T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818615 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

Condividi

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@niko35 ha scritto:
Seriamente, ma 1-mm per tre metri vedete che aumenta sensibilmente la resistenza con tutte le variabili sullo smorzamento del sistema......boh, fate come volete....
Certamente con il 1-mm si risparmiano le bananine, ma con il 2,5-mm se gli altri vari t-ampli sono come il mio  topping le dovete mettere ugualmente.


se ci metti il cavo che ti dico,senza spendere cifre assurde POI prendi 2,5mm e lo metti nel sottovaso di fiori per non fare l'allevamento di zanzare.Quella della sezione è una soluzione adatta a chi ha casse sorde e amplificatori (di conseguenza) di spinta,che poi anche li cosa gli giovi realmente su tratte cosi brevi secondo me non è proprio una scommessa vinta....Teoricamente il parametro della sezione non fa una piega,se tu consideri le casse un utilizzatore di corrente continua purtroppo in realta' ci metti sopra una frequenza da 20hz a 20khz e li casca l'asino...(atzz mi è uscita cosi,non era volontaria  Very Happy )
Per questo molti preferiscono i coax sat a punto caldo sono cavi che hanno delle particolarita' costruttive anche se solid core che sfruttano l'effetto pelle giocandosi la ''partita persa'' e agevolando il passaggio in frequenza sulle superfici esterne.In pratica anziche diramare l'effetto pelle come si fa sul multifilo ''accentrando piu periferie'',si usa un passaggio all'esterno creando degli strati specifici x le frequenze.Anche io so che le ns gamme sono molto basse rispetto alle microonde di un apparato RF,ma non si puo andare all'estremo opposto considerandole una semplice DC

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Mha.....veramente leggo delle teorie alquanto bizzarre, vabbè però che io non ho le competenze tecniche per spiegare e per non cadere in altre bizzarrie, quindi vi rimando al sito di Mario Bon o di Renato Giussani, che sono i primi che mi vengono in mente che nei loro rispettivi siti parlano di cavi in modo sensato......i siti li potete trovare con una breve ricerca con Goglee......Ciao.
PS, per il resto già si è capito come la penso, per me meglio un cavo di sezione abbondante e non striminzito, io ho anche dei cavi da 0,75-mm che usavo in biamplificazione sui tw.....e del 1,5-mm che usavo su dei wf con 100watt e tratta di 4-metri, poi sostituito con del 3,3-mm e la differenza senza cambiare altro è stata palese, il cavo era della stessa classe/qualità. Poi io non devo convincere nessuno, l'utente che ha aperto la discussione si farà la sua idea.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@niko35 ha scritto:
e del 1,5-mm che usavo su dei wf con 100watt e tratta di 4-metri, poi sostituito con del 3,3-mm e la differenza senza cambiare altro è stata palese, il cavo era della stessa classe/qualità. Poi io non devo convincere nessuno, l'utente che ha aperto la discussione si farà la sua idea.


la frase in grassetto è la spiegazione di come hai risolto il problema,hai usato lo stesso TIPO di cavo ed hai aumentato la sezione,questo sotto è un altro metodo per affrontare la cosa tenendo sezioni ''ridotte'' e qualitative

http://www.rf-microwave.com/catalogo/ita/J.pdf

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@valvolas ha scritto:
@niko35 ha scritto:
e del 1,5-mm che usavo su dei wf con 100watt e tratta di 4-metri, poi sostituito con del 3,3-mm e la differenza senza cambiare altro è stata palese, il cavo era della stessa classe/qualità. Poi io non devo convincere nessuno, l'utente che ha aperto la discussione si farà la sua idea.


la frase in grassetto è la spiegazione di come hai risolto il problema,hai usato lo stesso TIPO di cavo ed hai aumentato la sezione,questo sotto è un altro metodo per affrontare la cosa tenendo sezioni ''ridotte'' e qualitative

http://www.rf-microwave.com/catalogo/ita/J.pdf


Ho letto velocemente il pdf, ma questi sono cavi specializzati per funzionare in alta frequenza, non c'entra niente con il cavo di potenza che deve trasportare corrente alternata a 20-20000-hz....
Io ho provato il Sat sul segnale e sulla digitale elettrica, e anche i progetti di tnt con il cat5 su segnale e potenza con scarsi risultati.
Certamente gli RG si possono usare come li usi tu, ma io penso che costruttori specializzati come quelli che dicevo io ma anche come MonsterCable ecc sappiano bene come si fanno i cavi audio.....e anche nei loro prodotti economici non ci sarà una gran ricerca, ma almeno sono fatti in modo sano e funzionale per l'audio.....!!!

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Tecnicamente non c'è nessuna controindicazione ad usare dei cavi da 6mm² se non quella
del costo.

Con una tale sezione si risolve una volta per tutte il "problema" cavi di potenza. Basta una
buona "intrecciatura" dei due conduttori, diciamo cinque/sei eliche per metro, e saremo a
posto... a vita e per qualunque potenza si voglia adottare.

Sono d'accordo che su tre soli metri può essere esagerato e magari un 4mm² è pure più
comodo ma personalmente non adotterei neanche qui una sezione da soli 2,5.

A ben vedere proprio coi fili da elettricista uno può fare tutte le prove che vuole:
mi faccio tre cavi, uno da 2.5, da 4 e da 6, spendo meno di una pizza con annessa birra,
faccio esperienza diretta e... mi diverto.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
P.s.: Io uso dei cavi 4 x 4mm² parallelati, significa una sezione complessiva di ben 8mm²
per polo.

A tale "condotta elettrica" posso collegarci di tutto senza stare a preoccuparmi troppo
dell'apporto di questo cavo sul risultato finale grazie alla bassissima Resistenza ottenuta
ed alla relativa induttanza.

Posso cioè collegari diffusori da 8Ω come da 4Ω, posso sperimentare ogni tipo di filtro e
configurazione, posso verificare immediatamente l'effetto della riduzione della sezione
stessa sul diffusore in prova, posso sperimentare in tre secondi il "bi-tri-wiring" etc. etc.

Un tale cavo è un laboratorio di sperimentazione vero e proprio.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Nessuna cordina da elettricista, anche quella più scalcinata, ha la guaina in PVC a contatto
con il rame dei trefoli. Spesso è presente una camicia interna in polietilene che si vede
facilmente osservando la sezione del cavo stesso.

Quindi, anche qui, non c'è nessun fattore a favore dei "cavi esoterici".

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Tra il mio Denon e le Paradigm, sono passati tre tipi di cavi. Il primo, tanto per accendere l'impianto nuovo e sentire musica, un cavo per diffusori trasparente da 1 mmq, poi ho provato un cavo UPT, intrecciato, formato da 6 coppie per polarità, forse la sezione totale era di 1,5 mmq, adesso c'è un cavo della Wurth AWG12, che avevo in cantina  Laughing , e sono circa 2 mmq se non sbaglio. Con questo cavo le cose sono cambiate sicuramente in meglio. Più presenza, corpo  e velocità.
Questa la mia esperienza però, come dicono in molti, i fattori in gioco sono elementi fisici suscettibili di sensibili variazioni con minime differenze di questi elementi, quindi il suono che ne uscirà, è sicuramente la catena composta da ampli>cavo>diffusori anche se il cavo, per il mio parere, è quello che ha l'impatto più basso in questa terna.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Ci sarebbero diversi spunti interessanti da approfondire:

@niko35 ha scritto:
...li si che i 3-watt rimangono sul cavo.....


@Albert^ONE ha scritto:

... aggiungo che 1 mm² di buon cavo in rame sopporta quasi 1 Kilowatt,quindi quando
hai un cavo da 2-3 mm² sei apposto. Smile


@emmeci ha scritto:

Ma sulle terminazioni che hai sull'ampli e sulle casse riesci ad inserirlo/serrarlo un cavo di 6 mm di diametro?  Mmm


@AlchimistaDigitale ha scritto:

Dentro i diffusori però mi domando... Quali cavi usano? Cose esoteriche?

Su diffusori da 5000 euro secondo voi che cavi usano?


Ma la finisco qua. Non vorrei diventare un esempio di quel:

"fuorviamte sfolgorio di cattedratico 'sapere'"

di cui qualcuno, a ragione, si lamenta.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Micelli, se vuoi approfondire io i tuoi post li leggo sempre molto volentieri.....

Cmq io al momento uso la biamplificazione attiva, e ho l'audioquest X2(2mm) sui satelliti mid+tw e il Qed Qo100(2,5mm) sui wofeer, quindi 4,5-mm a canale su tratte da 3-metri.....li ho presi diversi tanto per provare, e questi costano sui 4-euro al metro.
Cmq mi manca di provare il cavo da elettricista, quando vado al brico prenderò qualcosa.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@Fernando Micelli ha scritto:
Ci sarebbero diversi spunti interessanti da approfondire:

@niko35 ha scritto:
...li si che i 3-watt rimangono sul cavo.....


@Albert^ONE ha scritto:

... aggiungo che 1 mm² di buon cavo in rame sopporta quasi 1 Kilowatt,quindi quando
hai un cavo da 2-3 mm² sei apposto. Smile


@emmeci ha scritto:

Ma sulle terminazioni che hai sull'ampli e sulle casse riesci ad inserirlo/serrarlo un cavo di 6 mm di diametro?  Mmm


@AlchimistaDigitale ha scritto:

Dentro i diffusori però mi domando... Quali cavi usano? Cose esoteriche?

Su diffusori da 5000 euro secondo voi che cavi usano?


Ma la finisco qua. Non vorrei diventare un esempio di quel:

"fuorviamte sfolgorio di cattedratico 'sapere'"
di cui qualcuno, a ragione, si lamenta.


hai ragione a riproporre pari pari ... come dire… guarda con che gente ho a che fare, crassi ignoranti!! … colla ‘n’! sei un miserabile, albers!!… ma va a scuola, piuttosto, albers!! pidocchio!!
... nooo, non la finire qui... ti prego!!  Smile 

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@Albers ha scritto:
@Fernando Micelli ha scritto:
Ci sarebbero diversi spunti interessanti da approfondire:









Ma la finisco qua. Non vorrei diventare un esempio di quel:

"fuorviamte sfolgorio di cattedratico 'sapere'"
di cui qualcuno, a ragione, si lamenta.


hai ragione a riproporre pari pari ... come dire… guarda con che gente ho a che fare, crassi ignoranti!! … colla ‘n’! sei un miserabile, albers!!… ma va a scuola, piuttosto, albers!! pidocchio!!
... nooo, non la finire qui... ti prego!!  Smile 


vedi che succede, quando aumenti il numero dei conduttori? Da due a tre... e poi bisogna per forza riportarlo a due!!! (Le stanghette...) Laughing Laughing Laughing

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@potowatax ha scritto:
@Albers ha scritto:


hai ragione a riproporre pari pari ... come dire… guarda con che gente ho a che fare, crassi ignoranti!! … colla ‘n’! sei un miserabile, albers!!… ma va a scuola, piuttosto, albers!! pidocchio!!
... nooo, non la finire qui... ti prego!!  Smile 


vedi che succede, quando aumenti il numero dei conduttori? Da due a tre... e poi bisogna per forza riportarlo a due!!! (Le stanghette...) Laughing Laughing Laughing

il mio "tripolare", riproposto 'in toto', ha funzione più 'raffinata'... più 'sottile', per il prof...  Cool

... che peraltro ammiro molto, sia per la condivisione totale delle tesi che sostiene sui cavi ed anche su altro che ho letto qua e la, sia per la sua preparazione tecnica cpmplessiva, basterebbe che smussasse leggermente un carattere tendente al tracotante, che ogni tanto gli sfugge di mano e che ne inficia le qualità

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@Albers ha scritto:

il mio "tripolare", riproposto 'in toto', ha funzione più 'raffinata'... più 'sottile', per il prof...  Cool

Qui ti sbagli. Nessuna funzione "più raffinata" e la malizia ce la vedi solo tu.

Ho "copincollato" solamente e t'ho dato pure ragione dato che, il mio, stava diventando un
monologo.

Era solo un modo di staccare un pò come i programmi televisivi fanno prima della pubblicità
e magari saggiare l'interesse per l'argomento.

@Albers ha scritto:

... che peraltro ammiro molto, sia per la condivisione totale delle tesi che sostiene sui cavi ed anche su altro che ho letto qua e la, sia per la sua preparazione tecnica cpmplessiva, basterebbe che smussasse leggermente un carattere tendente al tracotante, che ogni tanto gli sfugge di mano e che ne inficia le qualità

Vedo anche che non hai perso occasione per apprezzare e giudicare.

A me va bene, accetto i buoni consigli e tralascio i giudizi alla persona.

Albers, si discute solo eh. Zero polemiche.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Mmm ....... Pop corn   Hello 

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@niko35 ha scritto:
@valvolas ha scritto:


la frase in grassetto è la spiegazione di come hai risolto il problema,hai usato lo stesso TIPO di cavo ed hai aumentato la sezione,questo sotto è un altro metodo per affrontare la cosa tenendo sezioni ''ridotte'' e qualitative

http://www.rf-microwave.com/catalogo/ita/J.pdf


Ho letto velocemente il pdf, ma questi sono cavi specializzati per funzionare in alta frequenza, non c'entra niente con il cavo di potenza che deve trasportare corrente alternata a 20-20000-hz....
Io ho provato il Sat sul segnale e sulla digitale elettrica, e anche i progetti di tnt con il cat5 su segnale e potenza con  scarsi risultati.
Certamente gli RG si possono usare come li usi tu, ma io penso che costruttori specializzati come quelli che dicevo io ma anche come MonsterCable ecc sappiano bene come si fanno i cavi audio.....e anche nei loro prodotti economici non ci sarà una gran ricerca, ma almeno sono fatti in modo sano e funzionale per l'audio.....!!!


Il cat 5 e' PENOSO,usato come cavo di potenza anche se lo intrecci fino a farti venire  le slogature alle articolazioni.Credo dopo 30 anni di sapere cosa è un cavo AF e infatti non lo consiglierei per esempio come fanno alcuni per farne un cavo di cablaggio di alimentazione nel case perche' un cavo di antenna senza schermo fa il suo mestiere:'l'antenna.Ma passiamo oltre NON sono contrario ai cavi elettrici da grandi sezioni ne ho fatti x amici (QUI) sono un hobbista e faccio solo cose x me e qualche amico x scambi di favore reciproci o semplicemente xke' mi va di farlo.L'approccio tuo ma anche di fernando è quello ''motoristico'' che dice bene 40-20000hz sono ininfluenti devo pilotare i drivers e pompo corrente,come farei se dovessi
fare girare un motore.Come linea di principio messa sotto questa luce NON è secondo me sbagliato,sono 2 approcci DIVERSI,certo giussani sposa questa linea pilota 2 portoni (eccezionali a mio parere) a 200W cosa vuoi che ti dica?Gli porto piu corrente che posso e sfrutto anche il cavo come veicolo di trasporto.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Se avessi letto il link avresti scoperto che oltre una certa sezione il cavo taglia,percio' i cavi af hanno sezioni ridotte,e quindi gia' un effetto collaterale c'e'.Certo alcuni,gia' lo so,diranno:ma siamo tra 40 e 20000hz e ininfluente.Lo stesso discorso è saltato fuori (in passato) con impedenza e resistenza che hanno nomi che suonano simili ma non sono la stessa cosa.
Io ho ascolti con basse potenze (classe a e valvolari) NON piloto portoni da 80db,e scelgo la strada di sfruttare parzialmente cavi da af,in modo anomalo certo,(tolgo lo schermo) e il ritorno che ne ho è (x me) soddisfacente,Non sono contrario ai cavi di sezione alta,ne alla scelta ''motoristica'' che molti sposano per gusti/esigenze di catena,ma preferisco andare di ''fino'',di cavi autocostruiti sulle mie catene ne ho provati a iosa,ho trovato la giusta linea (x me) e quelli uso,perche' lo sbattimento che faccio è quello di ritagliarmi le catene con i miei gusti di ascolto che è il fine primo dell'audio.Non è una scelta ''religiosa'',probabilmente se avessi catene di potenza e portoni da pilotare mi allinerei ai motoristi,ma trovandomi in una condizione diversa,faccio quello che mi fa comodo

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@valvolas ha scritto:
Sembra fatto apposta ma in realta' mi e' successo oggi pomeriggio.Due settimane fa,do un cavo segnale coax 223 ad un amico audiofilo da provare,il tipo ha un impianto:crell in classe A,il lettore costa 2500 euro e le casse e il pre non mi ricordo piu,ma siamo in quell'ordine di cifre.Siccome so che è un fanatico e spacca il capello in 4,lo uso come test ''finale'' è la mia ''forca caudina''.Oggi pomeriggio mi telefona e mi fa ''senti un po quel cavo li ne hai ancora?Una roba tipo 1 mt'' Io pensavo si a un buon risultato ma sapendo che catena ha pensavo solo a un qualcosa di sufficente come risultato di ascolto.Va bhe cmq il tipo era un po' sconcertato,ma non capivo il motivo di sto sconcerto,in sostanza:aveva fatto delle prove su un piccolo (si va bhe piccolo x lui) impianto in montagna,poi non ancora convinto si era riportato a casa il cavo e lo aveva messo sotto il creel sostituendo un cavo da mila euro (lo so il prezzo e la marca ma preferisco non dirlo per un senso di pietas intellettuale,cmq piu di quelli citati finora) insomma,x lui suonavano allo stesso modo ma il coax era meno ''ruffiano'' e andava piu in basso del suo,mettendogli adosso tutta una serie di dubbi.Secondo me era anche un po' incazzato,e si sta domandando come ho fatto  Hehe


A proposito di ''ma i costruttori di cavi,fanno...dicono'' il cavo citato (mi autoquoto e me ne scuso) non volevo dirlo ma sto punto... costava 1400 euro (si gli zeri sono 2),sdraiato come un ''pugile suonato'' da un RG223 qualitativo finche' vogliamo ma  cmq sicuramente non paritetico come prezzo.(parliamo di segnali QUI).Si qualcuno potra' sempre dire che il mio amico e' sordo (potrei dargli altri appellativi ma quello mi pare difficile Laughing ) ma ricordo che il fine primo è la qualita' dell'ascolto (in audio) e qui mi pare che siano andati fuori dall'obbiettivo considerato il prezzo.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Se volete risparmiare, rosso-nero da 2,5 mm e passa la paura con meno di 5 euro.

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
...ma lo fanno ancora il rosso-nero??

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@potowatax ha scritto:
...ma lo fanno ancora il rosso-nero??


Bhe in campionato non andiamo bene,ma se ci liberiamo dello staff presidenziale,vendiamo un paio di giocatori ''caratteriali'' e ci vendono alla thailandia magari torniamo in auge  Hehe  Hehe

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
negozio di elettricista, piccolo, ha le matasse da 2,5mm e 1,5 mm.....preso 2 mesi fa per le fostex che richiedono pochi watt

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Ma eccovi un'altra prova o opinione sul carbonio


WBT è lieta di presentare la nuova linea di connettori audio dotati di nano tecnologia: WBT-nanoGENTM.

Dal 1985 la WBT lavora intensamente all‘ottimizzazione di conduttori di segnali all‘interno di connettori al fine di avvicinarsi quanto più possibile alla realizzazione del conduttore elettrico ideale. Dopo i moderni connettori WBT-nextgen™ riconosciuti a livello internazionale, adesso è giunto il momento di una rivoluzione tecnologica.

Per la prima volta il “carbonio cristallino” trova impiego in forma di conduttore di segnali nella produzione industriale di serie. Il carbonio cristallino apre delle possibilità finora sconosciute ed è di gran lunga superiore ai conduttori convenzionali, come i metalli, in fatto di velocità di trasmissione, larghezza di banda e fedeltà di segnale.


Per maggiori informazioni, visitare il sito:
http://www.axiomedia.it/IT/WBT.html

La nuova linea di connettori sarà presentata per la prima volta a Monaco di Baviera durante il Munich Hi-End show che si terrà dal 15 al 18 maggio.

I connettori WBT sono distribuiti in Italia da AXIOMEDIA
www.axiomedia.it






descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@Fernando Micelli ha scritto:
@Albers ha scritto:

il mio "tripolare", riproposto 'in toto', ha funzione più 'raffinata'... più 'sottile', per il prof...  Cool

Qui ti sbagli. Nessuna funzione "più raffinata" e la malizia ce la vedi solo tu.

Ho "copincollato" solamente e t'ho dato pure ragione dato che, il mio, stava diventando un
monologo.

Era solo un modo di staccare un pò come i programmi televisivi fanno prima della pubblicità
e magari saggiare l'interesse per l'argomento.

@Albers ha scritto:

... che peraltro ammiro molto, sia per la condivisione totale delle tesi che sostiene sui cavi ed anche su altro che ho letto qua e la, sia per la sua preparazione tecnica cpmplessiva, basterebbe che smussasse leggermente un carattere tendente al tracotante, che ogni tanto gli sfugge di mano e che ne inficia le qualità

Vedo anche che non hai perso occasione per apprezzare e giudicare.

A me va bene, accetto i buoni consigli e tralascio i giudizi alla persona.

Albers, si discute solo eh. Zero polemiche.


Malizia dici? In genere, per deformazione professionale e "territoriale", non guardo mai solo il ‘punto’ ma anche il suo ‘intorno’… ma … va bene  Smile 

… e sono abituato ad apprezzare/giudicare gli altri alla luce del sole, apponendovi la mia firma sotto, discutendone ‘apertis verbis’ con l’interessato e guardandolo negli occhi, sia pur virtualmente come in questo caso. Magari non hai mai letto nulla scritto da me: se ritengo di farlo, è mio costume scrivere in chiaro e mai in mp ciò che penso di ciascuno e dei loro scritti. Nel mio profilo non troverai mai il resoconto numerico di "lettere anonime", né di color verde, né negative…
...senza rancori...  Cool 





descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
@niko35 ha scritto:
Ps, però mai avevo sentito la teoria del cavo multifilare he per contatto dei filamenti sporcherebbe il segnale !!! E si che frequento anche altri forum audio..

E' quello che succede quando ci si forma solo ed esclusivamente su internet, suppongo. E quando si seguono consigli altrui (più o meno sensati) senza sperimentare per sè una varietà di cose diverse.

Beh ti dico solo che se non fosse per quello (che Audioquest addita come la maggior fonte singola di distorsione in un cavo!) i cavi solid-core non esisterebbero sulla faccia della terra, scomodi come sono.... Tu invece come te la spiegavi la loro esistenza?? Smile


Ciao

descriptionRe: SEZIONE CAVI: Influenza il suono?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum