T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Problema fastidioso, cambio gira o sono sfortunato con i dischi?
Oggi alle 0:05 Da donluca

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 23:09 Da uncletoma

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:48 Da nerone

» NuforceDDa 120
Ieri alle 22:38 Da nelson1

» Cavi potenza per monitor audio
Ieri alle 22:30 Da GP9

» Musical fidelity b200
Ieri alle 22:16 Da Lorenzo90

» mi manca solo il giradischi :(
Ieri alle 19:08 Da fabio.n

» impianto low budget
Ieri alle 18:12 Da Masterix

» Consiglio Produttore Cavi
Ieri alle 17:35 Da pallapippo

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 15:38 Da Umby66

» TA2024 molto economico
Ieri alle 15:24 Da focal12

» Grundig R1000 e cuffie Sennheiser 598 aperte
Ieri alle 12:47 Da ftalien77

» normalizzare il volume
Ieri alle 10:56 Da ftalien77

» 24/11 Segnalazioni Black Friday
Ieri alle 1:29 Da Sestante

» Disaccoppiare diffusori da ripiano libreria
Dom 19 Nov 2017 - 17:09 Da potowatax

» Ampli+DAC+bluetooth: Sabaj A2
Dom 19 Nov 2017 - 14:44 Da Jei

» Domani è Black Friday.....
Dom 19 Nov 2017 - 14:03 Da uncletoma

» DIPOLO, perdete ogni speranza o voi che le ascoltate!
Dom 19 Nov 2017 - 13:34 Da natale55

» Diffusori per ambiente Cambridge Azur 651
Dom 19 Nov 2017 - 13:26 Da bluemarine.it

» Dac
Dom 19 Nov 2017 - 12:22 Da giucam61

» Vendo ampli Onkyo A 933 black
Dom 19 Nov 2017 - 11:01 Da silver surfer

» DAC ES9038PRO Aliexpress
Sab 18 Nov 2017 - 20:46 Da jogas

» Basi in marmo x diffusori
Sab 18 Nov 2017 - 18:02 Da wolfman

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Sab 18 Nov 2017 - 17:54 Da gigetto

» da diffusori a cuffie
Sab 18 Nov 2017 - 15:00 Da timido

» CAIMAN SEG
Sab 18 Nov 2017 - 12:48 Da gubos

» AIUTO nella scelta nuovo giradischi
Sab 18 Nov 2017 - 10:58 Da Mark F.

» tentazioni.. Yamah r-n602
Sab 18 Nov 2017 - 10:52 Da nelson1

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Ven 17 Nov 2017 - 20:57 Da giucam61

» Consiglio subwoofer attivo
Ven 17 Nov 2017 - 20:36 Da donluca

Statistiche
Abbiamo 11161 membri registrati
L'ultimo utente registrato è giofi

I nostri membri hanno inviato un totale di 800105 messaggi in 51871 argomenti
I postatori più attivi della settimana
ftalien77
 
filippoaceto
 
Masterix
 
ivanobertoli
 
giucam61
 
lello64
 
dieggs
 
bluemarine.it
 
GP9
 
donluca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15533)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9281)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


E adesso come la mettiamo ???

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Albers il Mer 4 Mar 2015 - 20:20

... ma è un ragazzo il Bellino! Surprised

sei sicuro che è lui? Embarassed

io credevo fosse il vero nome del nostro natale55... Laughing

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Albert^ONE il Mer 4 Mar 2015 - 21:57

Ma parlarne in modo sereno e serio non sarebbe meglio? è un post come tanti,ed alla fine NON mi sembra che Flovato si è comportato male o fatto lo spaccone o il gradasso.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5540
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Mer 4 Mar 2015 - 22:22

@Albert^ONE ha scritto:NON mi sembra che Flovato si è comportato male o fatto lo spaccone o il gradasso.

E qui ti sbagli, sono già sordo, psicopatico, prezzemolo, bimbominkia... che problemi vuoi che ci siano ad aggiungerci spaccone e gradasso. Laughing

Scherzo Wink grazie della difesa d'ufficio.

Io ci provo a palesare il tutto, dico la semplice verità e cioè che qui ci vengo per pescare ma non mi credono. Sad

Pesco qualche risata, ormai i meccanismi sono consolidati, le parti stabilite, gli attori preparati... si va in scena e lo share è assicurato.

Egocentrico ?

Perché il resto della banda è da meno ?
Spuntano solo quando metto il naso nel tforum, gli stimolo la creatività, di colpo cominciano a spintonare per guadagnare la scena... sono così teneri nel tentativo di tener testa.
A volte ci riescono e volte no il che sarebbe normale se non fosse che il sottoscritto è da solo e loro sono in tanti e questa è la cosa che mi diverte di più.
Più sono, più li stuzzico e più è divertente.
Pensa che noia sarebbe parlare "veramente" di alta fedeltà. Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Barone Rosso il Mer 4 Mar 2015 - 22:29

@flovato ha scritto:
.....
Pensa che noia sarebbe parlare "veramente" di alta fedeltà. Hehe


Certo che se per parlare di HI-FI pubblichi le misure di uno switching, che si potrebbe rimediare su aliexpress ad 1$ (spedizione inclusa), ..... bho.
La prossima volta procurati uno switching serio e vediamo.

Una nota, i disturbi all'ingresso potrebbero essere problemi di erogazione della rete e non legati allo switching, verifica anche questo.


E prova a misurare seriamente i cavi.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Mer 4 Mar 2015 - 22:59

@Barone Rosso ha scritto:
Certo che se per parlare di HI-FI pubblichi le misure di uno switching, che si potrebbe rimediare su aliexpress ad 1$ (spedizione inclusa), ..... bho.
La prossima volta procurati uno switching serio e vediamo.

Una nota, i disturbi all'ingresso potrebbero essere problemi di erogazione della rete e non legati allo switching, verifica anche questo.


E prova a misurare seriamente i cavi.

Mi stai rispondendo con serietà quindi provo a svestire i panni del giullare e tornare audiofilo (ma solo per un attimo).
Se sei d'accordo, viste le "autorevoli" voci a sostegno sull' importanza dell'alimentazione io non ci spendersi più altro tempo.
Nascosti tra i miei oltre 10.000 messaggi cazzeggianti qui nel tforum ci sono numerose testimonianze dirette.
Tanto per citarne una gli Hypex mono alimentati switch e poi venduti al buon Adriano oppure altri classe D di livello sempre equipaggiati con ali switch piuttosto costosi.
Gira e rigira a me non sono mai piaciuti.
Sinceramente mai e poi mai avrei pensato a simili differenze alimentando un PC ma tant'è che ci si creda o no.
Aggiungo differenze più sostanziali rispetto ad un buon cavo e qui... apriti cielo.
Come scritto da altri prima di me questo post e un retwitt, ho semplicemente riportato (previa autorizzazione) un' esperienza di altri a sostegno di teorie (di altri).
Se poi ho condito il tutto con un tono ironico e provocatorio era voluto... d'altronde so flovato. Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  gettermachine il Mer 4 Mar 2015 - 23:25

Ho letto tutto il topic e tra un presa per il c..o e una cojonata ho capito che esiste da tempo una crociata vs casi si cavi no. Io riporto la mia personale esperienza, in questi giorni ho acquistato il mio ultimo impianto e sto facendo delle piccole rifiniture, la mia catena è cosi composta
pre mcintosch c48, finali mcintosh mc 601, convertitore e meccanica esoteric, diffusori b&w 802 diamond, appena montato per le interconnessioni tra pre e convertitore e finali ho usato dei cavi che già avevo in casa ovvero dei audioquest mackenzie, mentre tra i diffusori e i finali ho usato i supra 4x2,5. Due giorni fa ho sostituito gli audioquest con dei Nanotec G.S. 201 nano 3 tra pre, finali e convertitore e dei nanotec G.S 79n3 ltd per i diffusori, beh la differenza è stata notevole soprattutto sulle medio alte meno taglienti, più areose e dettagliate, anche mia madre che ne capisce 0 in un confronto alla cieca ha trovato migliore il secondo set up quindi ho acquistato il pacchetto cavi.
Poi ho avuto modo di provare con degli amici dei cavi di alimentazione, per il pre il cavo era un FURUTECH FP-ALPHA3 per i finali erano 2 cavi FURUTECH FP-3TS762 tutti i cavi erano terminati con prese FURUTECH FI-E50 R e FURUTECH FI-50 R. Beh io qui non ho sentito nessuna differenza, lo zero assoluto, allora è uscita la storia della fase e controfase, abbiamo provato anche questa strada, beh come sopra per me 0 totale.
Ho quindi deciso di restituire i 2000 euro di cavi di alimentazione e di tenere i cavi mcintosh (tipo pc). Quindi oggi posso dire che per me i cavi di interconnessione possono migliorare o peggiorare un impianto mentre non credo nei cavi di alimentazione. Se dovessi scegliere qualcosa da fare per l'alimentazione acquisterei forse un buon filtro di rete tipo monster cable 2600 o simili e doterei i cavi originali di filtri in ferrite.
avatar
gettermachine
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.03.14
Numero di messaggi : 40
Località : ROMA
Occupazione/Hobby : Hi-fi, Orologi, Auto e Moto
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
IL MIO IMPIANTO:
NEL MIO ANGOLO
Preamplificatori: Mcintosh c48 - c2500 - c220, Synthesis Ecstasy, Nakamichi CA5IIE
Finali: Mcntosh MC 302 -MC 402 - MC 452 - MC 601, Nakamichi PA7EII, Synthesis seamus, Synthesis The Theatre
Sorgenti cd: Densen B440XS, Teac Esoteric P700/D700, Accuphase dp 510
Diffusori: Klipsch RF7, B&W 802 diamond, B&W 802 matrix serie 3, Tannoy Stirling GR, Focal 706, Kef ls 50

PRO
Pre: Rotel RC 1550
Sorgente: Denon DCD-520AE
Finali: Phonic XP 2100 (BI-AMP)
Diffusori: Cerwin Vega XLS 215
Subwoofer cva 118

IN CASA
Pre: Mark Levinson 326s
Finale: Mark Levinson 532
CD: Mark Levinson 39
Diffusori: Tannoy prestige
centerbury gr




http://www.metalrobot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Mer 4 Mar 2015 - 23:39

@gettermachine ha scritto:Ho letto tutto il topic e tra un presa per il c..o e una cojonata ho capito che esiste da tempo una crociata vs casi si cavi no. Io riporto la mia personale esperienza, in questi giorni ho acquistato il mio ultimo impianto e sto facendo delle piccole rifiniture, la mia catena è cosi composta
pre mcintosch c48, finali mcintosh mc 601, convertitore e meccanica esoteric, diffusori b&w 802 diamond, appena montato per le interconnessioni tra pre e convertitore e finali ho usato dei cavi che già avevo in casa ovvero dei audioquest mackenzie, mentre tra i diffusori e i finali ho usato i supra 4x2,5. Due giorni fa ho sostituito gli audioquest con dei Nanotec G.S. 201 nano 3 tra pre, finali e convertitore e dei nanotec G.S 79n3 ltd per i diffusori, beh la differenza è stata notevole soprattutto sulle medio alte meno taglienti, più areose e dettagliate, anche mia madre che ne capisce 0 in un confronto alla cieca ha trovato migliore il secondo set up quindi ho acquistato il pacchetto cavi.
Poi ho avuto modo di provare con degli amici dei cavi di alimentazione, per il pre il cavo era un FURUTECH FP-ALPHA3 per i finali erano 2 cavi FURUTECH FP-3TS762 tutti i cavi erano terminati con prese FURUTECH FI-E50 R e FURUTECH FI-50 R. Beh io qui non ho sentito nessuna differenza, lo zero assoluto, allora è uscita la storia della fase e controfase, abbiamo provato anche questa strada, beh come sopra per me 0 totale.
Ho quindi deciso di restituire i 2000 euro di cavi di alimentazione e di tenere i cavi mcintosh (tipo pc). Quindi oggi posso dire che per me i cavi di interconnessione possono migliorare o peggiorare un impianto mentre non credo nei cavi di alimentazione. Se dovessi scegliere qualcosa da fare per l'alimentazione acquisterei forse un buon filtro di rete tipo monster cable 2600 o simili e doterei i cavi originali di filtri in ferrite.

Per il mio modo di vivere il forum e per come hai riportato la tua esperienza io ti credo.
Credo a quanto hai scritto anche se la mia esperienza è diametralmente opposta alla tua.
Non lo dico per buonismo ma perché da tempo ho imparato che ogni catena fa storia a se. Non ci crederai ma proprio un attimo fa ho scritto in un altro forum che con un McIntosh faccio fatica a sentire la differenza di un cavo di potenza rosso/nero da 2 euro rispetto ad un buon cavo... ma questo accade con quell ampli e in quella catena.
In tante altre catene, compresa la mia i cavi di alimentazione sono quelli che portano il maggior beneficio.
Visto che accenni a filtri di rete io ho un Adept Responce da 3.000 € (non l'ho pagato cosi tanto, non lo scrivo per fare il figo Very Happy ), lascerei decisamente perdere gli anelli in ferrite... chiudono la scena.

Notte. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Giobax il Gio 5 Mar 2015 - 0:11

@fritznet ha scritto:

in pratica tutti i diyers evoluti e sensati (maurarte, emmeci, valvolas, ideafolle, fernando micelli, giobax, porfido, sonic63, etc,  mi scuso per quelli che mancano) li leggo sostenere con forza e ostinazione, con prove documentate confortate dalle recchie , l'importanza dell'alimentazione su amplificazioni e sorgenti, da quando sono qui, spesso inascoltati...

Ti ringrazio, ma mi trovo a disagio nei panni di un "evoluto" e soprattutto "sensato". Very Happy
Io parto da un semplice e credo, IMHO, inconfutabile concetto, che probabilmente è "scoperta dell'acqua calda" più di quanto qualcuno ritiene lo sia l'oggetto del post di Flovato: tutte i nostri dispositivi (che siano sorgenti, preamplificatori o amplificatori) non fanno altro che riproporre alla loro "uscita" un segnale che altro non è che l'alimentazione fornitagli opportunamente modulata in ampiezza dal segnale di ingresso, e questo non può esser messo in discussione. Quindi, come diciamo spesso con altri forumer SONO LE ALIMENTAZIONI A SUONARE ed è proprio così...noi ascoltiamo le nostre alimentazioni. Amplificare un segnale non è magia o alchimia, semplicemente si riproducono sull'alimentazione le variazioni di frequenza e ampiezza del segnale in ingresso. Ovvio che se l'alimentazione è piena di porcherie queste me le ritrovo pari pari in quello che ascolto. Quindi tutte le varie discussioni e teorie che vanno dalla "esotericità" di resistenze e capacità utilizzate alla tipologia dei cavi di alimentazione passando per stagni più o meno ricchi d'argento o connettori dorati hanno si una loro importanza e fondatezza, ma diventano totalmente futili di fronte ad una alimentazione inadeguata. Certo..."tutto gli fa" (come disse quello che pisciava in mare...) e nonostante non abbia ne le orecchie, ne un impianto "rivelatore", ne l'ambiente, ne la sensibilità e neppure la pazienza per sentire e soprattutto riconoscere la differenza che un fusibile possa introdurre.....vivo e lascio vivere chi sostiene di riuscire a farlo (o magari è solo convinto di poterlo fare). Chi sostiene che non si possa fare di tutta l'erba un fascio ritenendo tutti gli alimentatori switching una merda mi trova daccordo. Ma alimentare con uno switching da 4 soldi (il classico alimentatore da "parete") una sorgente o un preamplificatore e poi preoccuparsi ad esempio del cavo usb utilizzato è un po' come non zuccherare il caffè al termine di un pasto pantagruelico di 18 portate.


Giovanni
avatar
Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  gettermachine il Gio 5 Mar 2015 - 1:12

Smile
@Giobax ha scritto:
@fritznet ha scritto:

in pratica tutti i diyers evoluti e sensati (maurarte, emmeci, valvolas, ideafolle, fernando micelli, giobax, porfido, sonic63, etc,  mi scuso per quelli che mancano) li leggo sostenere con forza e ostinazione, con prove documentate confortate dalle recchie , l'importanza dell'alimentazione su amplificazioni e sorgenti, da quando sono qui, spesso inascoltati...

Ti ringrazio, ma mi trovo a disagio nei panni di un "evoluto" e soprattutto "sensato". Very Happy
Io parto da un semplice e credo, IMHO, inconfutabile concetto, che probabilmente è "scoperta dell'acqua calda" più di quanto qualcuno ritiene lo sia l'oggetto del post di Flovato: tutte i nostri dispositivi (che siano sorgenti, preamplificatori o amplificatori) non fanno altro che riproporre alla loro "uscita" un segnale che altro non è che l'alimentazione fornitagli opportunamente modulata in ampiezza dal segnale di ingresso, e questo non può esser messo in discussione. Quindi, come diciamo spesso con altri forumer SONO LE ALIMENTAZIONI A SUONARE ed è proprio così...noi ascoltiamo le nostre alimentazioni. Amplificare un segnale non è magia o alchimia, semplicemente si riproducono sull'alimentazione le variazioni di frequenza e ampiezza del segnale in ingresso. Ovvio che se l'alimentazione è piena di porcherie queste me le ritrovo pari pari in quello che ascolto. Quindi tutte le varie discussioni e teorie che vanno dalla "esotericità" di resistenze e capacità utilizzate alla tipologia dei cavi di alimentazione passando per stagni più o meno ricchi d'argento o connettori dorati hanno si una loro importanza e fondatezza, ma diventano totalmente futili di fronte ad una alimentazione inadeguata. Certo..."tutto gli fa" (come disse quello che pisciava in mare...) e nonostante non abbia ne le orecchie, ne un impianto "rivelatore", ne l'ambiente, ne la sensibilità e neppure la pazienza per sentire e soprattutto riconoscere la differenza che un fusibile possa introdurre.....vivo e lascio vivere chi sostiene di riuscire a farlo (o magari è solo convinto di poterlo fare). Chi sostiene che non si possa fare di tutta l'erba un fascio ritenendo tutti gli alimentatori switching una merda mi trova daccordo. Ma alimentare con uno switching da 4 soldi (il classico alimentatore da "parete") una sorgente o un preamplificatore e poi preoccuparsi ad esempio del cavo usb utilizzato è un po' come non zuccherare il caffè al termine di un pasto pantagruelico di 18 portate.


Giovanni

Se si segue la logica del cavo e delle alimentazioni il primo a cui dare un cavo eccellente deve essere il pre e a seguire la sorgente, poi i finali e cosi via. Ora un cavo eccellente se prodotto direttamente in casa da Mark levinson, Mcintosh, Pass, Krell etc quanto potrà costare? 300 euro? 400? A fronte di finali dal costo minimo di 9.000 euro 300 euro in più per un cavo che trasformerebbe il loro prodotto in un prodotto a dir poco divino cosa sono? una goccia di acqua in mezzo al mare! E' possibile che i più grandi colossi del hi-fi mondiale con i loro ing. penalizzino cosi le loro elettroniche da 30.000 euro 40.000 euro etc? e a che scopo?
Se poi i cavi normali portano dentro della mondezza quanta mondezza in più potranno mai portare dei cavi d'argento oro etc che sono dei conduttori migliori quindi più recettivi a raccogliere interferenze etc?
Io credo che forse quache risultato lo possono avere quegli impianti a cui è stata creata una linea dedicata e ben filtrata partendo dal quadro generale. Difficilmente credo che soli 60 cm di cavi possano trasformade degli impianti hi fi.
Ovviamente questo è una mia opinione basata su centinaia di prove di ascolto fatte da mio padre in 40 anni di esperienza con amplificazioni di un certo spessore e con i più cavi di ogni marca modello diametro materiale etc.

Nel massimo rispetto delle opinioni altrui.

Fulvio.
avatar
gettermachine
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.03.14
Numero di messaggi : 40
Località : ROMA
Occupazione/Hobby : Hi-fi, Orologi, Auto e Moto
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
IL MIO IMPIANTO:
NEL MIO ANGOLO
Preamplificatori: Mcintosh c48 - c2500 - c220, Synthesis Ecstasy, Nakamichi CA5IIE
Finali: Mcntosh MC 302 -MC 402 - MC 452 - MC 601, Nakamichi PA7EII, Synthesis seamus, Synthesis The Theatre
Sorgenti cd: Densen B440XS, Teac Esoteric P700/D700, Accuphase dp 510
Diffusori: Klipsch RF7, B&W 802 diamond, B&W 802 matrix serie 3, Tannoy Stirling GR, Focal 706, Kef ls 50

PRO
Pre: Rotel RC 1550
Sorgente: Denon DCD-520AE
Finali: Phonic XP 2100 (BI-AMP)
Diffusori: Cerwin Vega XLS 215
Subwoofer cva 118

IN CASA
Pre: Mark Levinson 326s
Finale: Mark Levinson 532
CD: Mark Levinson 39
Diffusori: Tannoy prestige
centerbury gr




http://www.metalrobot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  natale55 il Gio 5 Mar 2015 - 5:47

@Albers ha scritto:... ma è un ragazzo il Bellino! Surprised

sei sicuro che è lui? Embarassed

io credevo fosse il vero nome del nostro natale55... Laughing

purtroppo no , sono molto ma molto piu' vecchio e anche molto ma molto piu' ignorante , alberto è iscritto al forum come berto72 se non ricordo male Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad
avatar
natale55
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 11.04.14
Numero di messaggi : 3376
Località : san colombano al lambro
Occupazione/Hobby : pensionato
Provincia (Città) : milano
Impianto : AMPLI-galactron mk2240-dac - northstar extremo - lettore di rete cambridge cxn
- cocktail x 10 - diffusori - rona (3 vie a.bellino) venusia (autocostruite a.bellino)
in parcheggio
pre e finale heybrook-ampli creek cas 4040 - proton am10-proton 520-diffusori autocostruiti, permian-w3aj2-jammy
diffusori conar 2 vie coassiale






Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  porfido il Gio 5 Mar 2015 - 7:33

@flovato ha scritto:ormai i meccanismi sono consolidati, le parti stabilite, gli attori preparati... si va in scena e lo share è assicurato.


Assolutamente sì! Il copione è ormai assolutamente definito e si ripete nella stessa identica maniera ogni volta:

Arriva - Spara la cazzata memorabile - Prende calci nel culo come se piovessero - Prima piange - Poi dice che i calci nel culo erano proprio quello a cui mirava - Poi piange ancora un pò - Poi spara qualche pippone lacrimoso e melodrammatico stile Amleto ubriaco - Va nel Rotary a piangere ancora un pò, a raccontare quanto siamo cattivi qua e di come lui in fondo mirasse proprio ai calci in culo - Altro pippone stile Amleto alcolista - Torna ad elaborare la prossima imminente clamorosa cazzata

Il tutto è DAVVERO divertente (non scherzo), ma lo sarebbe MOLTO di più se Flovy non piangesse come una bambina cui hanno rubato il pallone... Tutto qua... Smile
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  emmeci il Gio 5 Mar 2015 - 9:14

@fritznet ha scritto:

in pratica tutti i diyers evoluti e sensati (maurarte, emmeci, valvolas, ideafolle, fernando micelli, giobax, porfido, sonic63, etc,  mi scuso per quelli che mancano) li leggo sostenere con forza e ostinazione, con prove documentate confortate dalle recchie ,l'importanza dell'alimentazione su amplificazioni e sorgenti, da quando sono qui, spesso inascoltati...


Surprised Shocked Ti ringrazio per la fiducia Fede, ma non ci provare più è! Laughing Hehe
Come ho sempre detto la mia è semplicemnte una "base" arrugginita alla quale, grazie ad i nomi che hai citato ed altri, e nei quali includo sicuramente anche te, è stato possibile dare un po' si "svitol"! Hehe
Il problema è un'altro, per come la vedo io. Sembra proprio che in questo campo (hifi e dintorni) la ragionevolezza, a livello e generale e la "ragione" a livello tecnico, non siano quasi mai ben gradite! Ho come l'impressione che spessissimo, discutendo di questioni legate ad elettronica, acustica etc., non si faccia altro che infrangere i sogni di qualcuno o offendere la "Fede" di qualcun'altro! Insomma difficile argomentare di fronte ad una platea il cui motto è: "Io lo sento così quindi è cosi". Che poi mi andrebbe anche bene se ci fosse un pizzico di rispetto in più per le opinioni avverse! Il mio approccio sui "cavi e dintorni" è stato ed è assolutamente pragmatico, ci ho messo anni per arrivare a "qualche" conclusione e quindi se affermo che la maggior parte delle cose ascoltate a tal riguardo, imho, per me minchiate sono, non è pregiudizio ma "giudizio". Personale, opinabile, tutto quello che volete voi, ma non di certo trascritto da altrui giudizio.
Buona musica (ascoltata... non parlata!!!) Hehe
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Gio 5 Mar 2015 - 9:26

@porfido ha scritto:
Il tutto è DAVVERO divertente (non scherzo), ma lo sarebbe MOLTO di più se Flovy non piangesse come una bambina cui hanno rubato il pallone... Tutto qua... Smile

Ti confondi il sacrosanto diritto di reclamare un po di rispetto con il piangere... strana concezione, devi aver avuto un infanzia complicata.  Wink

@gettermachine ha scritto:
E' possibile che i più grandi colossi del hi-fi mondiale con i loro ing. penalizzino cosi le loro elettroniche da 30.000 euro 40.000 euro etc? e a che scopo?

Pensa che Teddy Pardo costruisce alimentatori per migliorare le prestazioni dei NAIM... scemi gli ingegneri NAIM e scemi pure quelli che comprano NAIM e poi ci cambiano l'alimentatore con un Teddy Pardo ?

No, direi che è la solita questione di mercato.
E' quasi ridicolo per il sottoscritto, a cui piace giocare con i cavi, sottolineare che i cavi sono una minima parte, un contorno, una spezia in un piatto di portata.
Come mai quando metti il sale nell'insalata usi il sale dell'Himalaya e non un normale sale da cucina ?
Perché non ti vendono l'insalata ed a fianco la bustina di sale buono ?
Perché i palati sono diversi e anche i portafogli... non tutti possono permettersi il sale buono ma l'insalata la mangiano lo stesso.

@gettermachine ha scritto:
Se poi i cavi normali portano dentro della mondezza quanta mondezza in più potranno mai portare dei cavi d'argento oro etc che sono dei conduttori migliori quindi più recettivi a raccogliere interferenze etc?

Il cavo migliore è quello che non c'è e quindi non esiste di conseguenza bisogna scendere a compromessi e si deve scegliere il meno peggio.
Ormai è assodato che oltre alla geometria ed alla costruzione c'è la purezza ed il tipo di metallo.
La differenza tra un cavo argento ed un cavo di rame la sente anche il mio cane e anche un porco quindi la sentono cani e porci.

Basta confrontare un Qed XT Anniversari con un Audioquest... siamo agli antipodi.

Quale va meglio o meglio... quale va meno peggio ?

Dipende, dipende dalla catena, dal gusto etc.
Va inteso come una specie di equalizzatore.
Sopra hanno scritto che il DRC sostituisce i cavi.
E' vero, a patto che il cavo sia neutro, neutrissimo ma putroppo un cavo del genere, un cavo che fa passare tutto senza metterci del suo è difficile da trovare.
Meglio fare delle prove di "accordatura", non è detto che il cavo debba costare molto, io ho dei cavi di potenza da pochi euro al metro e vanno benissimo.

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  fritznet il Gio 5 Mar 2015 - 9:49

Il problema vero è che dentro a cavi industriali  e cavi da boutique c'è dentro la stessa cosa, fili di rame Laughing

La geometria di un cavo o i materiali del dielettrico non giustificano certi prezzi, solo il marketing ci riesce.

Se uno vuole e può spendere centinaia o migliaia di euro in cavi, affari suoi, basta che non si parli di "stravolgimenti" , che magari qualcuno meno avveduto neofita va a destinare parte del proprio risicato budget in cavi, anzichè come consigliamo sempre io e il mio "personal guru", in dischi (neri o rgentei, fate vobis...)  Very Happy

@emmeci ha scritto:

in pratica tutti i diyers evoluti e sensati (maurarte, emmeci, valvolas, ideafolle, fernando micelli, giobax, porfido, sonic63, etc,  mi scuso per quelli che mancano)



va bene, aggiorno la lista Laughing


Ultima modifica di fritznet il Gio 5 Mar 2015 - 9:52, modificato 1 volta
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9281
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  porfido il Gio 5 Mar 2015 - 9:52

@flovato ha scritto:
@porfido ha scritto:
Il tutto è DAVVERO divertente (non scherzo), ma lo sarebbe MOLTO di più se Flovy non piangesse come una bambina cui hanno rubato il pallone... Tutto qua... Smile

Ti confondi il sacrosanto diritto di reclamare un po di rispetto con il piangere... strana concezione, devi aver avuto un infanzia complicata.  Wink



MOLTO COMPLICATA! Laughing
Sai quanto c'hanno messo per farmi capire che non si frigna dopo che te la sei cercata?!? Laughing
Oh, ma Amintore, non è mai troppo tardi, eh!
Non perderai mica le speranze?
Prima o poi ce la farai: io credo in te! Oki
E poi non eri quello che si divertiva così?!?
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Gio 5 Mar 2015 - 10:24

@fritznet ha scritto:
La geometria di un cavo o i materiali del dielettrico non giustificano certi prezzi, solo il marketing ci riesce.

Se uno vuole e può spendere centinaia o migliaia di euro in cavi, affari suoi, basta che non si parli di "stravolgimenti" , che magari qualcuno meno avveduto neofita va a destinare parte del proprio risicato budget in cavi, anzichè come consigliamo sempre io e il mio "personal guru", in dischi (neri o rgentei, fate vobis...)  Very Happy

E chi ha mai giustificato i prezzi ?
Ogni volta che vado in visita in qualche fiera del settore audio torno e la prima cosa che faccio è scrivere qui sul tforum del delirio dei prezzi... ma non dei cavi... di tutto.

Quando si supera una certa cifra ogni cosa, ma proprio tutto diventa senza senso e irragionevole.

Ho ascoltato una catena da 450.000 euro... si hai letto bene 450.000 euro, solo il giradischi costava 90.000 euro.

Secondo te come si sentiva la musica ?

Dai su, non mescoliamo le cose e non cerchiamo di proteggere gli sprovveduti altrimenti dovremmo proteggerli dai piumini firmati, dalle scarpe col pelo scamoscino, dalle mutande con l'elastico morbidoso.

Io sono un appassionato e decido di fare un upgrade sulla mia catena dopo aver ascoltato, ponderato e giudicato.
Sono un audiofilo di esperienza come lo siete voi... ho semplicemente una scala diversa ma non dimenticare che ho una catena "proletaria"... e me ne vanto in particolare quando la confronto con le catene faraoniche.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  gettermachine il Gio 5 Mar 2015 - 11:06

@flovato ha scritto:
@porfido ha scritto:
Il tutto è DAVVERO divertente (non scherzo), ma lo sarebbe MOLTO di più se Flovy non piangesse come una bambina cui hanno rubato il pallone... Tutto qua... Smile

Ti confondi il sacrosanto diritto di reclamare un po di rispetto con il piangere... strana concezione, devi aver avuto un infanzia complicata.  Wink

@gettermachine ha scritto:
E' possibile che i più grandi colossi del hi-fi mondiale con i loro ing. penalizzino cosi le loro elettroniche da 30.000 euro 40.000 euro etc? e a che scopo?

Pensa che Teddy Pardo costruisce alimentatori per migliorare le prestazioni dei NAIM... scemi gli ingegneri NAIM e scemi pure quelli che comprano NAIM e poi ci cambiano l'alimentatore con un Teddy Pardo ?

No, direi che è la solita questione di mercato.
E' quasi ridicolo per il sottoscritto, a cui piace giocare con i cavi, sottolineare che i cavi sono una minima parte, un contorno, una spezia in un piatto di portata.
Come mai quando metti il sale nell'insalata usi il sale dell'Himalaya e non un normale sale da cucina ?
Perché non ti vendono l'insalata ed a fianco la bustina di sale buono ?
Perché i palati sono diversi e anche i portafogli... non tutti possono permettersi il sale buono ma l'insalata la mangiano lo stesso.

@gettermachine ha scritto:
Se poi i cavi normali portano dentro della mondezza quanta mondezza in più potranno mai portare dei cavi d'argento oro etc che sono dei conduttori migliori quindi più recettivi a raccogliere interferenze etc?

Il cavo migliore è quello che non c'è e quindi non esiste di conseguenza bisogna scendere a compromessi e si deve scegliere il meno peggio.
Ormai è assodato che oltre alla geometria ed alla costruzione c'è la purezza ed il tipo di metallo.
La differenza tra un cavo argento ed un cavo di rame la sente anche il mio cane e anche un porco quindi la sentono cani e porci.

Basta confrontare un Qed XT Anniversari con un Audioquest... siamo agli antipodi.

Quale va meglio o meglio... quale va meno peggio ?

Dipende, dipende dalla catena, dal gusto etc.
Va inteso come una specie di equalizzatore.
Sopra hanno scritto che il DRC sostituisce i cavi.
E' vero, a patto che il cavo sia neutro, neutrissimo ma putroppo un cavo del genere, un cavo che fa passare tutto senza metterci del suo è difficile da trovare.
Meglio fare delle prove di "accordatura", non è detto che il cavo debba costare molto, io ho dei cavi di potenza da pochi euro al metro e vanno benissimo.


Io non so se i cani e i porci sentono questa differenza, so per certo che la sentono al 100% tutti i negozianti che me li propinano e che spesso vengono a fare sedute di ascolto a casa mia portando con se i loro cavi. Ascoltano l'impianto 5 6 minuti cn set up originale e poi su via con i cavi da 2000 3000 euro e in 5 minuti la scena si apre, la profondità è stupenda la scena è messa a fuoco, purtroppo io che sento il mio impianto 3 ore al giorno 7 giorni su 7 non colgo questo miracolo. E a seguire tutti quelli che hanno speso vagonate di soldi per i sudetti cavi. Va inoltre aggiunto che se ci fosse una minima differenza questa differenza va in meglio? Spesso il cervello recepisce il cambiamento come una miglioria ma non è detto che questa sia tale. Anzi spesso non lo è! Ripeto che i cavi di segnale secondo me possono scurire o schiarire in minima parte un impianto mentre non riesco a percepire lo stesso dono al cavo di alimentazione attaccato ad una presa a muro collegata all impianto di casa da fili industriali da 3 euro al metro.
Il marketing lo conoscono molto bene anche i costruttori di ampli infatti la signora mcintosh "e non solo" ha in catalogo cavi di potenza e collegamento da 1000 2000 3000 euro etc ma non ha in catalogo i cavi di alimentazione, direi un pò strano visto che riesce a vendere il suo orologio a 1200 euro, figuriamuci un cavo ad alte prestazioni da 3000 euro quanti ne venderebbe!
http://www.mcintoshlabs.com/us/Products/pages/ProductListingHorizontal.aspx?CatId=cables
Sulla questione Teddy Pardo li si parla di sostituire l'alimentatore che è cosa ben diversa dal cavo. E' come se io ti parlo dell'accendisigari della mia macchina e tu mi rispondi cambiagli il motore con un modello hot road!
Un certo ing. Sabato (all'epoca b&w) nel 1995 in una mostra a Firenze disse che se un'apparecchio risente di migliorie nella fase e nei cavi di alimentazione vuol dire che il problema è il trasformatore che non vale un casso e non sono i cavi o affini a fare miracoli. Un trasformatore costruito in maniera perfetta non risente di queste cose.
Comunque io sono di Roma se vogliamo fare una decina di prove alla cieca sono disponibile in primis per fare due chiacchiere berre una birretta e poi smanettare con i cavi.

Fulvio.
avatar
gettermachine
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.03.14
Numero di messaggi : 40
Località : ROMA
Occupazione/Hobby : Hi-fi, Orologi, Auto e Moto
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
IL MIO IMPIANTO:
NEL MIO ANGOLO
Preamplificatori: Mcintosh c48 - c2500 - c220, Synthesis Ecstasy, Nakamichi CA5IIE
Finali: Mcntosh MC 302 -MC 402 - MC 452 - MC 601, Nakamichi PA7EII, Synthesis seamus, Synthesis The Theatre
Sorgenti cd: Densen B440XS, Teac Esoteric P700/D700, Accuphase dp 510
Diffusori: Klipsch RF7, B&W 802 diamond, B&W 802 matrix serie 3, Tannoy Stirling GR, Focal 706, Kef ls 50

PRO
Pre: Rotel RC 1550
Sorgente: Denon DCD-520AE
Finali: Phonic XP 2100 (BI-AMP)
Diffusori: Cerwin Vega XLS 215
Subwoofer cva 118

IN CASA
Pre: Mark Levinson 326s
Finale: Mark Levinson 532
CD: Mark Levinson 39
Diffusori: Tannoy prestige
centerbury gr




http://www.metalrobot.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Albers il Gio 5 Mar 2015 - 11:11

@emmeci ha scritto:
...
Il problema è un'altro, per come la vedo io. Sembra proprio che in questo campo (hifi e dintorni) la ragionevolezza, a livello e generale e la "ragione" a livello tecnico, non siano quasi mai ben gradite! Ho come l'impressione che spessissimo, discutendo di questioni legate ad elettronica, acustica etc., non si faccia altro che infrangere i sogni di qualcuno o offendere la "Fede" ...

Il problema è che gli uni parlano degli altri. Se ciascuno proponesse le proprie cose, esponesse le proprie ragioni senza ‘pesarle’ o interfacciarle con quelle degli altri si risolverebbe il problema.
Io per primo, a volte ci casco.

Il fatto è che ognuno crede di stare in un luogo dove si stabiliscono i destini dell’uomo ed agisce di conseguenza. Divulgando verità.
Se non che, esse, nella forma umanamente accettabile di anelito di verità, hanno già avuto i loro padri e le loro madri da mò, ripeterne continuamente con aria sussiegosa le sottigliezze, da banchi universitari, cozza irrimediabilmente contro il buon gusto ed il buon senso. E’ questo che non va.

Quando leggi amenità simili il consiglio che ti do è: leggi a ritroso e trova il punto di ‘scollinamento’ o meglio, di ‘sbracamento’. Il post cioè in cui l’utente contesta o sfotte l’utente, il tono con cui lo fa, il fine etc. e fallo senza pregiudizi. Vedrai che non tutte le colpe sono della ‘vecchina’, della quale scrivevo ieri, se ripete continuamente il mantra del suo diletto, benessere, piacere quotidiano; continuare ad entrare in chiesa per rinfacciarle in malo modo che tutte quelle preghiere sono emerite stronzate, che la scienza qui e che la scienza là, non mi pare sia tanto edificante. Non vorrei sminuire la vecchina,ma anche se fosse un grande scienziato che ami dedicare del tempo alla mera soddisfazione dei propri sensi godendo del piacere di pasticciare col cavetto colorato, che lo stordisce per un po’, facendogli  sentire le arpe del paradiso. O l’illustre prof. universitario  che ami trascorrere ore dal maghetto di turno, pagandolo profumatamente, se questa cosa serva per farlo star bene, con se stesso dico.
Che c’è di male se questi, poi, da ‘pirla69’ ne scriva in un forumetto qualsiasi.
Poi, certo, se la nonnina brandeggia di bastone nel tragitto casa chiesa, be’ è un altro paio di maniche. Ma non mi pare, questo, sia il caso più frequente qui dentro, per quello che mi consta. 
Un saluto



Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Albers il Gio 5 Mar 2015 - 11:18

@natale55 ha scritto:
@Albers ha scritto:... ma è un ragazzo il Bellino! Surprised

sei sicuro che è lui? Embarassed

io credevo fosse il vero nome del nostro natale55... Laughing

purtroppo no , sono molto ma molto piu' vecchio e anche molto ma molto piu' ignorante , alberto è iscritto al forum come    berto72 se non ricordo male Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad

Ah… be’…  è tra noi allora! Evviva! Laughing

Per quanto io ricordi quel nick non ha rilasciato brillanti ‘pubblicazioni scientifiche’ qui dentro… sarà uno davvero bravo allora! Very Happy



Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  flovato il Gio 5 Mar 2015 - 11:23

@gettermachine ha scritto:
Va inoltre aggiunto che se ci fosse una minima differenza questa differenza va in meglio? Spesso il cervello recepisce il cambiamento come una miglioria ma non è detto che questa sia tale.

Concordo, sono solo cambiamenti non è detto che siano in meglio.
La stereofonia è un inganno, è come il 3D.
La stereofonia gioca sul ritardo temporale e sulla capacità che ha il nostro cervello di immaginare qualcosa che in realtà non c'è.
Su questo inganno il marketing ci va a nozze ma questo non toglie che ad alcuni il 3D fa venire il mal di testa e ad altri fa starbuzzare gli occhi (a me non piace). Smile


@gettermachine ha scritto:
...non riesco a percepire lo stesso dono al cavo di alimentazione attaccato ad una presa a muro collegata all impianto di casa da fili industriali da 3 euro al metro.

Non è che non lo percepisci, magari la differenza non c'è proprio perché ogni catena fa storia a se, avrai buona corrente, buona alimentazione, buon impianto... mica i cavi sono una panacea.
Il mio condizionatore di rete da me funziona bene in altri posti fa più danni che altro.

@gettermachine ha scritto:
Comunque io sono di Roma se vogliamo fare una decina di prove alla cieca sono disponibile in primis per fare due chiacchiere berre una birretta e poi smanettare con i cavi.

Fulvio.

Io sono nato a Roma ma vivo a Padova Smile grazie per l'invito in ogni caso.
Se hai voglia di provare qualche cavo di qualunque tipo io sono "procuratore" di Neutral Cable.

Scherzo... ma nemmeno poi tanto, se ti va ti faccio spedire qualcosa tanto Neutral Cable è di Roma.. poi scrivi quello che ti pare qui nel forum, il tutto è gratuito.

PS: La marchetta ci stava troppo bene. Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  emmeci il Gio 5 Mar 2015 - 11:38

@Albers ha scritto:
@emmeci ha scritto:
...
Il problema è un'altro, per come la vedo io. Sembra proprio che in questo campo (hifi e dintorni) la ragionevolezza, a livello e generale e la "ragione" a livello tecnico, non siano quasi mai ben gradite! Ho come l'impressione che spessissimo, discutendo di questioni legate ad elettronica, acustica etc., non si faccia altro che infrangere i sogni di qualcuno o offendere la "Fede" ...

Il problema è che gli uni parlano degli altri. Se ciascuno proponesse le proprie cose, esponesse le proprie ragioni senza ‘pesarle’ o interfacciarle con quelle degli altri si risolverebbe il problema.
Io per primo, a volte ci casco.

Il fatto è che ognuno crede di stare in un luogo dove si stabiliscono i destini dell’uomo ed agisce di conseguenza. Divulgando verità.
Se non che, esse, nella forma umanamente accettabile di anelito di verità, hanno già avuto i loro padri e le loro madri da mò, ripeterne continuamente con aria sussiegosa le sottigliezze, da banchi universitari, cozza irrimediabilmente contro il buon gusto ed il buon senso. E’ questo che non va.

Quando leggi amenità simili il consiglio che ti do è: leggi a ritroso e trova il punto di ‘scollinamento’ o meglio, di ‘sbracamento’. Il post cioè in cui l’utente contesta o sfotte l’utente, il tono con cui lo fa, il fine etc. e fallo senza pregiudizi. Vedrai che non tutte le colpe sono della ‘vecchina’, della quale scrivevo ieri, se ripete continuamente il mantra del suo diletto, benessere, piacere quotidiano; continuare ad entrare in chiesa per rinfacciarle in malo modo che tutte quelle preghiere sono emerite stronzate, che la scienza qui e che la scienza là, non mi pare sia tanto edificante. Non vorrei sminuire la vecchina,ma anche se fosse un grande scienziato che ami dedicare del tempo alla mera soddisfazione dei propri sensi godendo del piacere di pasticciare col cavetto colorato, che lo stordisce per un po’, facendogli  sentire le arpe del paradiso. O l’illustre prof. universitario  che ami trascorrere ore dal maghetto di turno, pagandolo profumatamente, se questa cosa serva per farlo star bene, con se stesso dico.
Che c’è di male se questi, poi, da ‘pirla69’ ne scriva in un forumetto qualsiasi.
Poi, certo, se la nonnina brandeggia di bastone nel tragitto casa chiesa, be’ è un altro paio di maniche. Ma non mi pare, questo, sia il caso più frequente qui dentro, per quello che mi consta. 
Un saluto



Hai pienamente ragione Amedeo, cercherò di farmi fare dei biscotti fatti in casa dalla "vecchina", piùttosto che rischiare le ombrellate in testa! Laughing
Sai che per motivi lavorativi mi è capitato sul serio che una signora mi rincorresse con l'ombrello? Hehe Ma ovviamente, anche in questo caso, ero innocente, come tutti del resto, e candido come un giglio primaverile! Hehe Hehe Hehe
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  fritznet il Gio 5 Mar 2015 - 11:42

Già sei stato autodepennato dalla lista dei diyers e&s, ora confessi anche molestie (sgradite) alle vecchine, mi devo preoccupare? Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9281
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  emmeci il Gio 5 Mar 2015 - 11:46

@fritznet ha scritto:Già sei stato autodepennato dalla lista dei diyers e&s, ora confessi anche molestie (sgradite) alle vecchine, mi devo preoccupare? Laughing

Laughing Ma che molestie!!! Diciamo che era leggermente "inviperita" non tanto con me ma col "brand" che in quel momento rappresentavo! Poi quando gli ho riattacato il "filo" al quale tanto teneva mi ha chiesto anche "scusa", vedi che da li dovevo capire tante cose, ma non sono mai stato così... lungimirante! Hehe Laughing
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Albers il Gio 5 Mar 2015 - 11:54

@emmeci ha scritto:
@fritznet ha scritto:Già sei stato autodepennato dalla lista dei diyers e&s, ora confessi anche molestie (sgradite) alle vecchine, mi devo preoccupare? Laughing

Laughing Ma che molestie!!! Diciamo che era leggermente "inviperita" non tanto con me ma col "brand" che in quel momento rappresentavo! Poi quando gli ho riattacato il "filo" al quale tanto teneva mi ha chiesto anche "scusa", vedi che da li dovevo capire tante cose, ma non sono mai stato così... lungimirante! Hehe Laughing  
Dilla tutta mauro, è che la stagionata cougar aveva altre aspettative che tu non hai onorato! I love you

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  fritznet il Gio 5 Mar 2015 - 11:56

@emmeci ha scritto:
Laughing Ma che molestie!!! Diciamo che era leggermente "inviperita" non tanto con me ma col "brand" che in quel momento rappresentavo! Poi quando gli ho riattacato il "filo" al quale tanto teneva mi ha chiesto anche "scusa", vedi che da li dovevo capire tante cose, ma non sono mai stato così... lungimirante! Hehe Laughing  

Mauretto alla nostra età ancora a fare i dispetti alle vecchine! Suspect Mmm Laughing


io ancora suono i citofoni e poi scappo, oppure chiamo un call center a caso e cerco di vendergli un contratto...  Hehe

@Albers ha scritto:
Dilla tutta mauro, è che la stagionata cougar aveva altre aspettative che tu non hai onorato! I love you


stavo girandoci intorno, non avevo il coraggio di scriverlo, ci ha pensato Amedeo
Hehe Hehe Hehe
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9281
Località : Gniva
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: E adesso come la mettiamo ???

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum