T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820002 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


progetto monovia tb w4 - 655

Condividi

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
per questo non dovrei avere probelmi, rompero' le balle ad un mio amico , i filtri me li faccio fare da lui

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
@Zio ha scritto:
La distanza tra i centi degli AP dovrebbe essere calcolata in questo modo:

345000/Frequenza (Hz) = Distanza (mm)
Quindi più il taglio è basso, più gli AP sono distanti.

in molti non ne tengono conto, ma non saprei dire se fanno bene oppure no.
Io normalmente tendo a guardarci...

Meglio tenerne conto, per limitare un po' le irregolarità della risposta sul piano verticale.

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
ok sarà fatto, secondo voi a che distanza devo mettere il tweeter usando quel progetto con il tang band

w4 655 e il tweeter monacor dt 25n?

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
dipende se vuoi azzittire il tb oppure se lo vuoi lasciare libero in alto...
se lo lasci libero in alto penso che dovrai crossoverare il tweeter alla frequenza dove il tb inizia a calare...
e a quella frequenza ti fai il calcoletto spiegato da zio.
comunque io fossi in te gli butteriei 4/5 euro per fare una prova con il piezoelettrico senza tromba

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
la faro' sicuramente , non è un problema trovare un piezo , ho la gbc vicini e quindi è un attimo

faro' un po' di prove , domani vado a prendere il legno , poi si inizia , visto che sono in ferie e mia moglie lavora  Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink 

altrimenti sarebbe impossibile trovare tanto tempo

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Comunque, cerca di tenere i centri di emissione più vicini che puoi, così avrai più margine di manovra nella taratura del filtro sia che decidi per un tweeter a cupola che per un piezo.

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
ok , molte grazie  Wink Wink Wink 

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Ciao Natale.
Ho letto solo ora del progettino... ma è lo stesso di cui mi hai fatto vedere oggi il disegno ?
Di certo consiglierei di dare un po' più "volume" , ma anche volendo farlo, i W4 purtroppo non suonano come i W3... :'(

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
@MacDLSA1970 ha scritto:
Ciao Natale.
Ho letto solo ora del progettino... ma è lo stesso di cui mi hai fatto vedere oggi il disegno ?
Di certo consiglierei di dare un po' più "volume" , ma anche volendo farlo, i W4 purtroppo non suonano come i W3... :'(


esatto è lo stesso di oggi , mi consigli di aumentare l'altezza oppure la profondità?  e di quanto?

non ho modo di calcolarlo purtroppo . poi se non funziona da solo aggiungo un tweeter

intanto mentre io mi allietavo le orecchie con le tue bellissimi e musicalissime casse mia moglie ha incominciato a dipingermi le rane ecco una foto

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Haha ! Simpaticissime le "FrogSpeakers" !!!
Bè... a questo punto un eventuale aumento di volume interno, sia che tu lo "aggiunga" in profondità che in altezza, sconvolgerebbe sia l'acustica ( andrebbe riprogettato tutto ) che l' ottima estetica !!!
Queste tienile così, fai rodare il W4 che poi vá molto meglio...

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Come acustica non ne ho proprio idea, ma come estetica sono da urlo!
Bravo tu... e anche la tua dolce metà!!  Oki

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
nemmeno io so' come suonano, domani dopo che saranno finite definitivamente come colore, incomincero' a fare esperimenti con il materiale fonoassorbente , il filtro è quello delle w3 aj2 ,e dovro' giocare un po' anche con la lunghezza del reflex, comunque poi faro' delle foto piu' decenti , cosi' non rendono giustizia al lavoro fatto dalla mia consorte. chissà cosa mi chiedera in cambio ?   noooooooo   non pensate male , magariiiiiii

 Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink  Wink 

marco , questo è il w3 871 come il tuo , non suoneranno sicuramente come le tue , ma ......  mi accontento dopo tutto il lavoro per fare la cassa

dettaglio del muso

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Molto carine. Bella idea. Fra l'altro questi W3 della TB suonano molto bene e se vi sono piaciuti vi raccomando anche il W4-137SDF.

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Oh, porc... e sì che li conosco bene i W3 ! Sorry, Natale, è l'arterio che galoppa :'( :'( !

Hemm... occhio ai W4 ! Il 99.9% di chi li ha giá utilizzati in differenti tipologie/carichi non ne parla proprio bene  Crying or Very sad  !

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
@MacDLSA1970 ha scritto:
Hemm... occhio ai W4 ! Il 99.9% di chi li ha giá utilizzati in differenti tipologie/carichi non ne parla proprio bene  Crying or Very sad  !

Questo dato non mi risulta, anzi per quanto riguarda la mia esperienza con questo marchio posso affermare esattamente il contrario.
Bisogna, pero, fare qualche osservazione, perchè dipende di quali W4 stai parlando. TB, infatti, produce molti modelli full-range da 4". Probabilmente è vero che non tutti sono consigliabili, ma per ogni progetto è necessario saper scegliere bene gli altoparlanti e usarli in modo appropriato.
Consiglio di leggere il progetto Dirty Lulù pubblicato questo mese su CHF e la prova d'ascolto che dovrebbe seguire nel numero successivo, curata dall'ing. Bonioli.
Le tradizionali membrane in carta vanno sicuramente molto bene, ma per gli impieghi full-range, è innegabile che qualche evidente limite lo dimostrino.  Lo si vede anche nei costosi Fostex o Lowter, marchi che storicamente hanno sempre proposto altoparlanti full-range di ottima caratura, ma che non sono certo esenti da difetti. Questo non toglie che non siano piacevoli da ascoltare.
Le nuove membrane in sottile lamina di titanio adottate da TB superano molti dei limiti imposti dalla carta. Ricordo che il titatio è ampiamente sfruttato anche nei driver professionali, per le proprie caratteristiche di rigidezza, leggerezza e smorzamento (quest'ultimo superiore all'alluminio). Alcuni test che ho eseguito mostrano in modo abbastanza chiaro il passo in avanti ottenuto grazie all'impiego di questo materiale, che si traduce in prestazioni soniche ben superiori al W4-655 (sempre pensandolo in ottica full-range) e, posso ipotizzare, anche in tolleranze costruttive più strette. Basta osservare le risposte fuori asse per rendersi conto delle notevoli qualità del W4-1337SDF.

Ciao.

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
@diegosartori ha scritto:
@MacDLSA1970 ha scritto:
Hemm... occhio ai W4 ! Il 99.9% di chi li ha giá utilizzati in differenti tipologie/carichi non ne parla proprio bene  Crying or Very sad  !

Questo dato non mi risulta, anzi per quanto riguarda la mia esperienza con questo marchio posso affermare esattamente il contrario.
Bisogna, pero, fare qualche osservazione, perchè dipende di quali W4 stai parlando. TB, infatti, produce molti modelli full-range da 4". Probabilmente è vero che non tutti sono consigliabili, ma per ogni progetto è necessario saper scegliere bene gli altoparlanti e usarli in modo appropriato.
Consiglio di leggere il progetto Dirty Lulù pubblicato questo mese su CHF e la prova d'ascolto che dovrebbe seguire nel numero successivo, curata dall'ing. Bonioli.
Le tradizionali membrane in carta vanno sicuramente molto bene, ma per gli impieghi full-range, è innegabile che qualche evidente limite lo dimostrino.  Lo si vede anche nei costosi Fostex o Lowter, marchi che storicamente hanno sempre proposto altoparlanti full-range di ottima caratura, ma che non sono certo esenti da difetti. Questo non toglie che non siano piacevoli da ascoltare.
Le nuove membrane in sottile lamina di titanio adottate da TB superano molti dei limiti imposti dalla carta. Ricordo che il titatio è ampiamente sfruttato anche nei driver professionali, per le proprie caratteristiche di rigidezza, leggerezza e smorzamento (quest'ultimo superiore all'alluminio). Alcuni test che ho eseguito mostrano in modo abbastanza chiaro il passo in avanti ottenuto grazie all'impiego di questo materiale, che si traduce in prestazioni soniche ben superiori al W4-655 (sempre pensandolo in ottica full-range) e, posso ipotizzare, anche in tolleranze costruttive più strette. Basta osservare le risposte fuori asse per rendersi conto delle notevoli qualità del W4-1337SDF.

Ciao.


diego ciao

lo sto' guardando proprio adesso , l'etichetta riporta proprio w4 655 sa , ha il cono in carta , se hai consigli sul suo utilizzo , ben accetti

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
E' la versione schermata dunque. Va benissimo. Secondo me puoi attenerti ai disegni postati ed, eventualmente, tener conto della possibilità di rifinire l'estremo acuto con un tweeter come è già stato scritto. Buona l'idea di provare anche un piezo, che costa pochissimo e in questo tipo di progetto potrebbe avere il suo perchè.
Ciao.

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
molte grazie diego

allora stamattina ci si mette all'opera , sfruttiamo al meglio le ferie , visto il tempo di m.....a ci si puo' dedicare a questi lavoretti , mi spiace non poter andare in giro x centri commerciali come vorrebbe mia moglie  Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink Wink 

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Immagino il dispiacere ...  Very Happy 

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
esattooooooooo Hola Hola Hola Hola 

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Innanzitutto mi si perdoni la precedente considerazione, evidentemente un po’ troppo generica, sul trasduttore oggetto del discorso, costruito da quell’azienda che in pochi anni ha saputo far parlar di sé in più di una situazione.

Non essendo un tecnico, un progettista ( né tantomeno un lettore di CHF), mi baso sulle personali esperienze di costruzione, da tutto ciò che in passato io abbia potuto percepire da esse e dalle considerazioni di chi è senza dubbio molto più esperto di me, non tralasciando il fatto che non tutto quello che si “dice” và preso come oro colato, soprattutto in questa “bolgia scatenata” quale è il web del giorno d’oggi !

Credo che senza un adeguato responso auditivo, ogni affermazione basata solamente sia sulla scontatezza che sulle “crude” analisi strumentali sia assolutamente priva di significato.

Di certo le caratteristiche costruttive e strutturali di un altoparlante sono molteplici ed il materiale con cui è costruito il cono è solo una di queste “variabili”.
Cono in carta trattata… Sì, ma trattata come e con che materiali ?
Cono in alluminio… Sì, ma di alluminio ce ne sono di svariati tipi.
Cono in Titanio, o meglio in lega a base di Titanio… Sì, ma di leghe a base di Titanio ce ne sono “diverse”.
Di combinazioni possibili ce ne sono in numero pressochè ilimitato, e ci si augura sempre che tra di esse siano poche quelle “escogitate” per soli scopi commerciali o estetici...

Proprio parlando di DIFFUSORI MONOVIA posso dire di averne costruiti in un numero sufficiente, seguendo diverse tipologie di progetto ed utilizzando differenti trasduttori, al punto di riuscire a capire “più di qualcosa” a riguardo.
Di tutti i tipi di carico sperimentati, “Cassa Chiusa”, “Bass Reflex”, “Back Loaded Horn” e “TL- Linea di Trasmissione”, quello che ho trovato più “redditizio”, in molti sensi, è proprio quest’ultimo.
Ma prima di “sceglerlo definitivamente” ho, diciamo, intrapreso alcune piacevoli discussioni con persone, perlopiù di provenienza germanica e scandinava, assolutamente espertissime nel campo e sicuramente, come già detto in precedenza, moooolto più di me... anche se poi ho effettuato alcune modifiche strettamente personali, sempre in base a ciò che mi "diceva" il mio apparato uditivo.
Tutto ciò, detto con la piena consapevolezza dei limiti fisici TIPICI di questa configurazione “munita” di un semplice trasduttore fullrange. Uno su tutti, i risaputi “buchi di frequenze”, da me avvertibili sui miei diffusori in particolar modo dalle note del pianoforte, le cui armoniche più alte e più basse risultano un poco “indietro”.

A proposito dei miei diffusori: la configurazione scelta è, precisamente, il “tubo svasato a quarto d’onda ripiegato” e il trasduttore è proprio un Tang Band: il W3-871 ( non schermato… ma la schermatura è una caratteristica perlopiù “mutuata” dal mondo dell’ home theater considerando il collocamento del gruppo magnetico a ridosso di un TV CRT... CREDO ), con cono in carta “tinta” di un ( bel ? ) colore metallico.
Ne avevo provati anche altri di altoparlanti, ovviamente con caratteristiche differenti dal W3, manifattura del cono compresa… Visaton FRS8, HiVi B3N, Fostex FE83… tutti inesorabilmente “scartati” in favore del “piccolo” di casa TB.

Oltre a questi diffusori ne ho costruiti altri, sia prima che dopo, sempre monovia, utilizzando trasduttori fullrange Peerless (cono in Polipropilene), Ciare (carta) e un altro TangBand ( era un W4, non ricordo il resto della sigla, con cono metallico).
Come risultato auditivo “personale” avvevo riscontrato un’assoluta “inascoltabilità” del TB W4…
Un fatica all’ascolto di rilevanza piuttosto “importante”, dovuta all’apparente enfasi di alcune frequenze medie/medioalte ed alla sicura “sovrapposizione” tra alcune di esse… Non c’è stato filtro elettronico né meccanico, né tantomeno BassReflex, TL o Cassa Chiusa che avesse risolto il problema, nemmeno in parte !
[ mi è stato poi riferito che ciò che avvertivo era distorsione di intermodulazione di 3’ armonica, TIPICA di questo tipo di altoparlanti piccoli con questo specifico tipo di cono… il che mi ha fatto ben pensare di diffidare, d’allora in poi, di trasduttori con siffatto cono, almeno per quanto riguarda il settore dei fullrange !]
Paradossalmente era addirittura meglio il Peerless, del quale, scusate, non ricordo la sigla ma solamente il suono piuttosto “sgradevole” che ne usciva... Il Ciare, un HX-100, era a dir poco orribile !!!

Ora , per concludere, mi spiace di aver “denigrato” questi trasduttori, ma, come ho detto, le esperienze auditive sono personali e potrebbe anche darsi che ad altre orecchie i medesimi altoparlanti possano risultare migliori di quelli che ho preferito io !


[ Per favore, se ci fosse qualcuno che ha riscontrato le medesime sensazioni con tutti i trasduttori da me citati in questo ( immenso :’( ) post, lo dica !!! … così possiamo in un qual modo confrontare ciò che ci dicono o che ci hanno detto le nostre orecchie, e NON i programmi di simulazione… ]


descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
ciao a tutti, mi intrometto anch'io nella discussione, essendo molto interessato a realizzare una piccola coppia di diffusori con questo altoparlante.
Premetto che già ho realizzato un piccolo progetto che suona già abbastanza bene (ma non ci si accontenta mai!), ora ho letto di questa realizzazione (che forse già conoscerete)
http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?f=12&t=1981
Cosa ne pensate? difficile realizzazione? soneranno bene con un 2024 o con un kingrex t20?
Wink

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Il diffusore in questione monta una coppia di W4-655 coadiuvati in gamma alta tramite un tweeter. Un due vie, insomma.
Interessante, ma "fuori" dalla mia "competenza"...

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
@frugolo80 ha scritto:
ciao a tutti, mi intrometto anch'io nella discussione, essendo molto interessato a realizzare una piccola coppia di diffusori con questo altoparlante.
Premetto che già ho realizzato un piccolo progetto che suona già abbastanza bene (ma non ci si accontenta mai!), ora ho letto di questa realizzazione (che forse già conoscerete)
http://www.costruirehifi.net/forum/viewtopic.php?f=12&t=1981
Cosa ne pensate? difficile realizzazione? soneranno bene con un 2024 o con un kingrex t20?
Wink



io adoro questo piccolo 2 vie, l'ho sentito ed è veramente notevole , non so' cosa costi il kit dei componenti . cercalo nel fai da te di :

http://www.audiojam2.com/





descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Bello come progetto e nemmeno difficile da realizzare il crossover e gia fatto o bisogna autocostruirlo?

descriptionRe: progetto monovia tb w4 - 655

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum