T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 15:49 Da Nadir81

» il dubbio...
Oggi alle 15:46 Da iperv

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 15:40 Da dinamanu

» Steely Dan
Oggi alle 14:54 Da lello64

» Fx-Audio D802
Oggi alle 14:05 Da Kha-Jinn

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 13:07 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Oggi alle 0:03 Da andy65

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Ieri alle 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Ieri alle 23:45 Da nerone

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 20:45 Da uncletoma

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 19:50 Da enrico massa

» Behringer ep1500
Ieri alle 19:31 Da Collins

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Ieri alle 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Ieri alle 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Ieri alle 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Ieri alle 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Ieri alle 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Ieri alle 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Ieri alle 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Ieri alle 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Ieri alle 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Ieri alle 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Ieri alle 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Ieri alle 13:44 Da andy65

» Tre magiche chitarre
Ieri alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Ieri alle 10:43 Da nerone

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 9:56 Da giucam61

» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Ieri alle 9:33 Da andy65

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Ieri alle 8:47 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11030 membri registrati
L'ultimo utente registrato è kaiokaio

I nostri membri hanno inviato un totale di 795326 messaggi in 51575 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
uncletoma
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 76 utenti in linea: 10 Registrati, 1 Nascosto e 65 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

auleia, Collins, dieggs, dinamanu, iperv, krell2, Nadir81, nerone, Tommaso Cantalice, Zio

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


la giusta quantità di bassi

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Ven 29 Mar 2013 - 18:15

ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  LakyV il Ven 29 Mar 2013 - 18:27

timido ha scritto:ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

Prova a spostarle, per una prova, in un altro ambiente della casa..!!!!
È senti cosa succede!!!
avatar
LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Ven 29 Mar 2013 - 18:42

LakyV ha scritto:
timido ha scritto:ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

Prova a spostarle, per una prova, in un altro ambiente della casa..!!!!
È senti cosa succede!!!
per me non è semplice spostarle

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  emmeci il Ven 29 Mar 2013 - 19:09

timido ha scritto:ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

Prova ad avvicinarle un po' di più alle pareti, la quantità "giusta" non esiste, in definitiva e quella che soddisfa il tuo ascolto.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Ven 29 Mar 2013 - 19:16

stanno su un tavolo se le avvicino alle pareti perderei il palco immagginario ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  emmeci il Ven 29 Mar 2013 - 19:22

timido ha scritto:stanno su un tavolo se le avvicino alle pareti perderei il palco immagginario ?

"Su un tavolo" non è certo la loro collocazione ideale, ci vorrebero due stand che potrebbero facilitare... comunque persegui la "tua soddisfazione" della teoria e di tutti i "buoni consigli" alla fine è la cosa che conta maggiormente.
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Gi0 il Ven 29 Mar 2013 - 19:24

timido ha scritto:ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

In cosa differisce la stanza attuale dalla precedente? Dimensioni, forma, maggiore o minore presenza di elementi di arredo ecc... purtroppo tutto può incidere più o meno pesantemente sulla resa dei bassi, e del suono in generale. In linea di massima la manovra più semplice per modificare i bassi è quella di modificare la distanza dalla parete di fondo... prova. Wink
avatar
Gi0
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.09.10
Numero di messaggi : 163
Località : MALPENSA
Provincia (Città) : VA
Impianto : In classe D
Spoiler:


---------------------
Sorgente - Asus eeepc 1011CX - - Daphile
Ampli - Nuprime IDA-8
Diffusori - Audiojam2 Akureyri
--------------------
Cavi:
USB - QED Performance Graphite
Potenza - Supra Ply 3.4s




Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Ven 29 Mar 2013 - 21:19

qui c'è la piantina della stanza dovo era collogato prima l'impianto
http://www.servimg.com/image_preview.php?i=19&u=17458782
3x5 m quadrati cassa non alineate

qui la piantina della stanza dove è collogato attualmente linpianto
http://www.servimg.com/image_preview.php?i=13&u=17458782
3x4 m quadrati casse allineate

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Soligo60 il Ven 29 Mar 2013 - 21:28

A occhio la stanza precedente, convogliava tutto nell'angolo d'ascolto, ovvio tu avessi un esubero di bassi rispetto alla situazione attuale

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Ven 29 Mar 2013 - 23:35

allora solo riducento lo spazio tra casse e parete di fondo posso avere più bassi, non c'è altro metodo ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  adriano gaddari il Sab 30 Mar 2013 - 9:35

io le tirerei giù dalla scrivania , che suona insieme a loro , e le posizionerei ai suoi lati con leggera angolazione sul punto di ascolto su degli stands.
sicuramente nella situazione attuale puoi sentire meglio della precedente , che mi pare fosse un pò sacrificata . Ok
la giusta quantità di bassi non te la potrà consigliare nessuno , tantomeno via web .
capisco le tue difficoltà fisiche , ma è e rimane una tua prerogativa d'ascolto.

scaricati un cd test come quello di Ricci da Fonè , lo trovi su HD TRACKS e fai un test preliminare .

P.S. in seguito alla mia esperienza ( più o meno condivisibile ) , ti consiglierei di usare un programma sonoro di mediobasso , registrazione hd ,registrato in trio ,( tipo E.S.T -
AVISAI COHEN -TINGVALL TRIO )con presenza di assoli di contrabasso o basso elettrico e accorda i diffusori con le pareti di fondo, laterali,altezza e angolazione , concentrandoti sulla migliore lettura dei giri armonici eseguiti.
non aver fretta e dedica una settimana a qualsiasi variante , memorizza le sensazioni
più o meno piacevoli in riferimento alla posizione e alla fine otterrai una buona riproduzione ,ascoltando buona musica. Hello

BUONA PASQUA

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1249
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Albers il Sab 30 Mar 2013 - 10:29

emmeci ha scritto:
timido ha scritto:ho notato in questi mesi d'ascolto , con impianto traslocato in un altra stanza , la perdita considerevole delle besse freguenze rispetto a dove era collogato prima l'impianto. adesso non so se la locazione di prima esaltavano troppo i bassi mentre quella attuale me li attenua, oppure sia la giusta quantità di bassi che le b&w 685 possono darmi, come faccio a saperlo ?
grazie mille

Prova ad avvicinarle un po' di più alle pareti, la quantità "giusta" non esiste, in definitiva e quella che soddisfa il tuo ascolto.
Ciao Mauro

guarda, stavo per scrivere la stessa cosa, identica, poi, scorrendo il 3d, ho letto il tuo post ed allora... voglio sottolinearlo anch'io, ribadendo la tua opinione... è necessario, una buona volta, imparare a giudicare da se stessi qual'è, per il nostro gusto, la giusta mistura audio, impararne la dose e rasserenarsi dall'ossessione dei luoghi comuni...

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Sab 30 Mar 2013 - 19:46

non potendo metterli sugli stend e lasciandoli sul tavolo cosa potrei usare per disacoppiare i diffusori dal tavolo, mi diceva un amico di mettere fra il tavolo e la cassa un tappetino . che ne pensate?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  emmeci il Sab 30 Mar 2013 - 19:51

timido ha scritto:non potendo metterli sugli stend e lasciandoli sul tavolo cosa potrei usare per disacoppiare i diffusori dal tavolo, mi diceva un amico di mettere fra il tavolo e la cassa un tappetino . che ne pensate?

http://www.sear-shop.com/default.asp?l=1&pType=-1&cmd=getProd&cmdID=12030

Tre per cassa a formare... un bel triangolo!
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Sab 30 Mar 2013 - 20:37

emmeci ha scritto:
timido ha scritto:non potendo metterli sugli stend e lasciandoli sul tavolo cosa potrei usare per disacoppiare i diffusori dal tavolo, mi diceva un amico di mettere fra il tavolo e la cassa un tappetino . che ne pensate?

http://www.sear-shop.com/default.asp?l=1&pType=-1&cmd=getProd&cmdID=12030

Tre per cassa a formare... un bel triangolo!
Ciao Mauro
bhe, non c'è il rischio che le casse sultono giù dal tavolo ? Smile
perchè disaccoppiando il tavolo dalle casse avrei più bassi?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Lun 1 Apr 2013 - 16:54

con cosa potrei simulare 2 stend e sentire se ci sono migliorie ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Soligo60 il Lun 1 Apr 2013 - 17:11

timido ha scritto:con cosa potrei simulare 2 stend e sentire se ci sono migliorie ?
In alternativa tre dadi ciechi (investimento ridicolo) per diffusore.
http://www.viterietorinesi.com/self/index.php?main_page=product_info&cPath=69_96&products_id=267&zenid=s0era93bqbluaao20v0n11ukp0

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Lun 1 Apr 2013 - 18:27

se ho capito bene, con queste suluzioni se poggio l'orecchio sul tavolo, non dovrei più sentirlo risuonare voro ? Shocked
in cosa migliorerebbe il suono ?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Lun 1 Apr 2013 - 22:03

se mettessi le casse su 2 sedie alte 40 cm da terra di legno con basa in paglia che succederebbe?

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Soligo60 il Mar 2 Apr 2013 - 11:02

timido ha scritto:se mettessi le casse su 2 sedie alte 40 cm da terra di legno con basa in paglia che succederebbe?
Non trovo consona la soluzione delle sedie (succederebbe che suonano lo stesso) non avresti comunque la resa ideale dei tuoi diffusori, per quanto possa sembrare posticcia, prova ad isolarli dal tavolo con una base di marmo o tre dadi ciechi, come ti ho già indicato.
Miracoli non ne faranno ma dovresti sentirne benefici...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  timido il Mar 2 Apr 2013 - 12:50

se comprassi degli stend avrei dei grossi miglioramenti anche non trattando l'ambiente acusticamente ?
come migliorerebbe il suono ?
quali stend per i b&w 685 ?
non vorrei spendere più di 100-120 euri
grazie

timido
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.11.11
Numero di messaggi : 726
Località : avellino
Impianto : denon 700 pma, b&w 685, V - DAC II


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Soligo60 il Sab 13 Apr 2013 - 2:44

http://www.ebay.it/itm/Norstone-Stylum-1-WHITE-Coppia-Stand-per-diffusori-acustici-50-cm-Punte-/251244853665?pt=Casse_e_diffusori&hash=item3a7f5c39a1&_uhb=1#ht_2503wt_1220

Questi sembrano fare al caso tuo...

Soligo60
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.04.10
Numero di messaggi : 3296
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  holydio il Sab 13 Apr 2013 - 3:07


Non sono diffusori così ostici dai... Gli stand che ti hanno linkato van più che bene.
Migliorare migliorano, scaricando rivelano in meglio ogni parametro non solo nella gamma bassa. Certo
anche trattare un po l ambiente può essere d aiuto, dipende quanta voglia ne hai.
Molto spesso non serve nemmeno spendere nulla.

holydio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 20.07.09
Numero di messaggi : 339
Località : chiavari
Impianto : Kemp Powerstrip-Kemp SR Plug-Kemp QA Plug-2x XLO Ultra alimentazione-ART Veloce converter 24/96-MSB Platinum IV mod (Femto 140-Upsampler-fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3)-Gryphon Diablo mod (fusibili Hi-Fi Tuning Supreme3-Cerapuc Finite Elemente-Acustic Revive rgc-24)-Totem Wind mod (ardesia stand-4xTotem Beaks)-Neutral calbe usb Reference-Segnale Nordost Tyr XLR-Kimber Kable KS3035+KS9038-tratt ambiente by Daad Acustica Applicata.


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  robertopisa il Sab 13 Apr 2013 - 7:10

Altro che stand da mettere sotto i diffusori, si chiama effetto SBIR (Speaker Boundary Interference Response) e dipende dalla tua stanza. Hai un effetto pettine:

http://www.tforumhifi.com/t35246-misurare-la-risposta-in-frequenza-nella-stanza-d-ascolto-mini-corso-parte-4
avatar
robertopisa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.04.10
Numero di messaggi : 1663
Provincia (Città) : Pisa
Impianto :
premi per vedere:


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  andzoff il Sab 13 Apr 2013 - 8:25

Ciao,
guardando la piantina che hai postato, quella relativa alla stanza attuale, ho notato che la tua situazione è maledettamente simile alla mia.
Il mobile sulla destra, ospita il punto di ascolto, ma è anche alto fino al soffitto. Vuol dire che c'è una specie di nicchia in un mobile a ponte. Mi confermi? Ci posti una foto del mobile?
Se la situazione è questa, ti racconto il triste verdetto del mio caso.
1) I bassi non si sentono perchè la stanza è piena di riflessioni, riflessioni che riguardano gli alti. Quando inizi ad alzare il volume, gli alti sono quadruplicati, mentre i bassi non sono ancora arrivati.
Prova: se sposti le casse in una stanza molto grande (quindi in campo libero) tutto torna in equilibrio.
2) Nella nicchia si presenta (nel mio caso) un punto di eliminazione o punto di minimo, o nodo o ventre o come altro lo vogliamo chiamare.
Prova: divertiti a misurare l'emissione con il fonometro dello smartphone posto in diversi punti della stanza, magari con diversi spostamenti delle casse. Non sarà difficile verificare questo punto di attenuazione.

La soluzione: secondo me devi trattare acusticamente la stanza, e soprattutto la nicchia o qualunque altra cosa ci sia dietro al punto di ascolto con dei pannelli fonoassorbenti magari spostabili (li metti quando ascolti, li togli quando arriva la moglie). Io tenterò in questa direzione.
Saluti. Hello
avatar
andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1212
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Impianto A
Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Scythe KroKraft Rev B

Impianto B
Alimentatore: Reyed Pincellone
Sorgente + Ampli: Mo-gu S800
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

link al Mo-gu S800


Tornare in alto Andare in basso

Re: la giusta quantità di bassi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum