T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» consiglio su tecnico hi-fi Roma
Oggi a 15:46 Da MaurArte

» Un buon pre phono
Oggi a 15:02 Da beppe61

» Cosa mi regalo? (Diffusori da pavimento ed ampli)
Oggi a 14:50 Da diee

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Oggi a 13:32 Da sacha.85

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 13:13 Da sonic63

» ALIENTEK D8
Oggi a 12:55 Da giucam61

» IRAUD-550 con IRS2092 IRFB23N15D un ruzzino da 700 W su 4 Ohm
Oggi a 12:48 Da sonic63

» Consiglio PC fanless per utilizzo Audio
Oggi a 12:39 Da alessandro1

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Oggi a 10:39 Da thema2000ie

» impianto entry -level
Oggi a 10:13 Da giucam61

» Technics SU VX700 ecc.ecc. [ OT da mercatino ]
Oggi a 10:11 Da davidlight

» I migliori album del 2017
Oggi a 10:06 Da nd1967

» Kef Coda 8 150 euro
Oggi a 9:48 Da mako

» Smsl ad18
Oggi a 9:45 Da scontin

» preamplificatore per Breeze Audio ?
Oggi a 9:25 Da Smanetton

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 9:21 Da Saiph

» wtfplay
Oggi a 8:32 Da luigigi

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 1:54 Da Easlay

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Oggi a 0:35 Da mauz

» Thread di considerazioni su modifiche alle cuffie Grado (TTVJ flat pads, ricablaggio, ecc.)
Oggi a 0:35 Da sh4d3

» AtcElectronix che fine ha fatto?
Oggi a 0:32 Da Easlay

» Rotel RB 1090 che ne pensate ?
Ieri a 23:40 Da sound4me

» Mike Oldfield, dopo tanti anni finalmente un nuovo disco
Ieri a 23:38 Da scontin

» Prossime uscite
Ieri a 23:05 Da CHAOSFERE

» Da cd a flac
Ieri a 22:12 Da pallapippo

» impianto entry level musica liquida
Ieri a 21:15 Da Kha-Jinn

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 21:02 Da Deki

» Pro-ject Elemental a 170€
Ieri a 18:54 Da Luca brh

» Roksan kandy K2
Ieri a 18:52 Da CHAOSFERE

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri a 18:38 Da natale55

» Costruire Subwoofer
Ieri a 18:25 Da dado70

» back to the vinyl
Ieri a 17:24 Da Pinve

» Nad 350 245 €
Ieri a 16:22 Da vito

» Consigli impianto camera
Ieri a 15:15 Da riccarbro

» Comprare da amazon.uk
Ieri a 13:27 Da Kha-Jinn

» CROSSOVER passivo vs attivo
Ieri a 11:38 Da sonic63

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Ieri a 10:45 Da sonic63

» AUNA TUBE 65: un valvolare per il popolo?
Ieri a 1:32 Da erny

» messa a terra, centro stella e simili
Ieri a 1:27 Da Sregio

» Radio internet stereo Hi-Fi con finale valvolare
Sab 21 Gen 2017 - 22:16 Da pilovis

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Sab 21 Gen 2017 - 22:15 Da GP9

» Aiuto su identificazione valvola
Sab 21 Gen 2017 - 21:15 Da pilovis

» casse per vecchio impianto
Sab 21 Gen 2017 - 19:53 Da marno

» (SR+SS) Dac Audiolab Q-dac 220€
Sab 21 Gen 2017 - 19:35 Da tix88

» Ci risiamo
Sab 21 Gen 2017 - 18:45 Da zimone-89

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Sab 21 Gen 2017 - 17:25 Da Drmirva

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Sab 21 Gen 2017 - 16:52 Da dieggs

» CONSIGLIO LETTORE CD, PRINCIPIANTE
Sab 21 Gen 2017 - 16:08 Da yuri califano

» Fenice 20 alla Fiera di Pordenone
Sab 21 Gen 2017 - 14:46 Da Riccardo Giuliani

» * Miglior amplificatore integrato @ 12 volt
Sab 21 Gen 2017 - 14:32 Da Riccardo Giuliani

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
DrJack
 
giucam61
 
Massimo
 
nd1967
 
p.cristallini
 
CHAOSFERE
 
silentscreambt
 
beppe61
 
sonic63
 
antbom
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12789)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8631)
 

Statistiche
Abbiamo 10511 membri registrati
L'ultimo utente registrato è sacha.85

I nostri membri hanno inviato un totale di 775077 messaggi in 50413 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 10 Registrati, 2 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, DrJack, enrico massa, lstasi, Luca brh, Luchezard, meraviglia, savi, scontin, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Il problema delle tre pareti

Pagina 6 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  sonic63 il Ven 28 Set 2012 - 19:44

@F.Calabrese ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Non è vero che le riviste misurano i diffusori in sale anecoiche !!!
In alcuni casi le misure vengono fatte utilizzando un tempo di acquisizione brevissimo e in campo vicino per cercare di catturare solo l'emissione dell'altoparlante e non anche i riverberi dovuti all'ambiente...

Appunto... misurando a tre centimetri dalla cupola del woofer si nasconde ai lettori l'effetto della vicinanza delle pareti...!

Quanto al fatto che TUTTI i progettisti sappiano del "problema delle tre pareti"
(e se ne freghino...), a me questa appare più come un'accusa nei loro confronti di prendervi per i fondelli, a voi appassionati...!!!

Certo che vi siete fidati di un bel numero di "simpaticoni"...!!! Smile --- Smile --- Smile

Saluti
F.C.
E cosa dovrebbero pubblicare la risposta in frequenza del diffusore nel loro ambiente ?
E a chi servirebbe ?
Prenderci per i fondelli a noi appassionati? Pensi che abbiamo un'anello al naso?

Guarda che gli utenti di internet non sono tutti giovani, con poca esperienza, (non si offendano i giovani, è una cosa naturale) che pendono dalle labbra dell'imbonitore di turno ( o venditore di aria fritta se preferisci), dovresti essertene già reso conto dal successo che ottieni, evidentemente ad alcuni le passate esperienze non insegnano niente.
Credo che qualsiasi azienda e qualsiasi progettista che si rispetti, invece di pensare a metter su fantomatici "cartelli" e intrighi internazionali per fare tutte insieme cattivi diffusori (naturalmente d'accordo con tutte le riviste del mondo) desideri fortemente fare diffusori che suonino meglio di quelli della concorrenza ed a prezzi più bassi.
Nessuno è così coglione da fare(di proposito) diffusori che suonano male.
Da quello che scrivi sembra che sia in atto, da 40 anni, un complotto internazionale ai tuoi danni, per impedirti di dare al popolo il miglior diffusore del mondo a basso costo,
se tu fossi capace di farlo le aziende produttrici si scannerebbero tra di loro per averti come progettista.
Con sti complotti...mi ricordi tanto un personaggio politico del recente passato, anche tu come lui sei vittima dell'invidia, dell'ingiustizia e dell'altrui sete di potere
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  sonic63 il Ven 28 Set 2012 - 19:46

@F.Calabrese ha scritto:
@sonic63 ha scritto:...Aloia, Gallo, Nudell, il progettista delle Mirage, e tantissimi altri che hanno cercato ognuno a modo suo di rendere il diffusore poco sensibile al posizionamento e di sfruttare le pareti per avere una risposta il più estesa e regolare possibile.

Ma ne siete davvero così sicuri...?

Guardate che basta una misuretta da due minuti, per smentirvi !!!

Saluti
F.C.
e allora falla una misura e postala, così ci fai capire cosa sei capace di fare.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  pallapippo il Ven 28 Set 2012 - 19:47

@F.Calabrese ha scritto:Vi racconto un episodio vero: dieci anni fa il massimo esperto italiano (prima o dopo di me, ditelo voi...)
Azz... sarà meglio che torni al "Lei" ...

Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5014
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 28 Set 2012 - 19:50

@pallapippo ha scritto:
@F.Calabrese ha scritto:Vi racconto un episodio vero: dieci anni fa il massimo esperto italiano (prima o dopo di me, ditelo voi...)
Azz... sarà meglio che torni al "Lei" ...

Hello
forse a questa caratteristica dovremmo abituarci, e non considerarla esaustiva nel definire nel totale Fabrizio Smile Chiamiamola esuberanza. Laughing

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10220
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Mantis-89 il Ven 28 Set 2012 - 20:06

@emmeci ha scritto:
@francobast ha scritto:addio anche alle opera quinta? (che ancora profumano di nuovo? Crying or Very sad )

Shocked No quelle no!!! Se le butti le prendo io anche se suonano "malissimo"! Hehe
Mauro
Mi offro io di venirle a prendere che sto vicino Laughing

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Prinzmetal il Ven 28 Set 2012 - 20:24

@F.Calabrese ha scritto:
2)- Semplice assenza di richiesta da parte del mercato, favorita dalla complicità e dal silenzio delle riviste, che ad un certo punto hanno sospeso le VERE misurazioni in ambiente... sostituendole con quelle "col trucco" (spiegato sul mio forum).
Ciao Fabrizio
Perché non mandi una coppi di diffusori a Cadeddu?
Se suonano bene come dici, diventi miliardario (per davvero)

Prinzmetal
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 26.11.11
Numero di messaggi : 371
Località : Bologna
Impianto : Dac/Ampli: Peachtree Audio iNova
Casse: ProAc Response D18

Cuffie:
Ampli: Burson Audio HA-160
Cuffie: Hifiman He500, Grado sr325is, AKG K701, Shure SRH840

Cavi: autocostruiti e Synergistic Research

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  adriano gaddari il Ven 28 Set 2012 - 20:49

quoto sonic nei suoi interventi. Ok
stiamo girando come un gatto che si morde la coda Very Happy
il Sig Calabrese forse è giusto che capisca che parla con gente della sua età , che qualcuno ha già letto i suoi interventi su Stereoplay di trenta anni fà , e che conosce la problematica della sistemazione in ambiente anche per mezzo di altri illustri approfondimenti evidenziati da produttori di diffusori , in parte concordanti per problematiche e in parte no.nel mio caso ascolto mediamente una decina di concerti all'anno e ad orecchio naturalmente accordo il mio impianto per farlo somigliare il più possibile a quanto acquisito nell'evento , cercando la massima coerenza con la timbrica naturale degli strumenti .le misure per chi ascolta come il sottoscritto hanno una importanza relativa , capisco che per il costruttore sono indispensabili per la messa a punto , ma sò perfettamente che quelle misure cambiano in funzione dell'inserimento in ambiente.
non c'è un rimedio a questo problema , se non quella di vestire un'impianto della sua camera , a volte bisogna accontentarsi dei compromessi .
il Sig Calabrese , esperto di elettroacustica , visto che abbiamo tutti una casa diversa uno dall'altro , per avvallare le sue tesi, dovrebbe studiare per ognuno di noi una sistemazione ambientale , cosa che dubito si possa vendere in kit.
Dai siamo seri , una tesi come la sua , PER COME L'HO COMPRESA IO, da un bel pò avrebbe uniformato il mercato. Hello

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  adriano gaddari il Ven 28 Set 2012 - 20:50

Scusa Ciro , mi è scappata la maiuscola Embarassed

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  francobast il Ven 28 Set 2012 - 20:52

@Mantis-89 ha scritto:
@emmeci ha scritto:

Shocked No quelle no!!! Se le butti le prendo io anche se suonano "malissimo"! Hehe
Mauro
Mi offro io di venirle a prendere che sto vicino Laughing

visto che sei vicino potresti venire a trovarmi e consigliarmi come "ritrovare" i bassi che la mansarda mi mangia

francobast
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.02.12
Numero di messaggi : 582
Località : piove di sacco
Provincia (Città) : rosa
Impianto : scatoli vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Tonyartemide il Ven 28 Set 2012 - 20:53

allora dobbiamo tutti passare alle cuffie...pensare che le ho sempre odiate.... Sad

Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Mantis-89 il Ven 28 Set 2012 - 20:56

@francobast ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:
Mi offro io di venirle a prendere che sto vicino Laughing

visto che sei vicino potresti venire a trovarmi e consigliarmi come "ritrovare" i bassi che la mansarda mi mangia
In che senso? Embarassed

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Mantis-89 il Ven 28 Set 2012 - 20:57

@Tonyartemide ha scritto:allora dobbiamo tutti passare alle cuffie...pensare che le ho sempre odiate.... Sad
Danno grandi soddisfazioni, soprattutto quando le metti per non sentire i colleghi in ufficio o la tv a casa Very Happy

Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  aleroc il Ven 28 Set 2012 - 21:09

@pallapippo ha scritto:
@F.Calabrese ha scritto:
Occorre mettere una pietra tombale sulla tradizionale configurazione di diffusore a forma di parallelepipedo e con i trasduttori sul pannello frontale: quale che sia la collocazione, i problemi di risposta in gamma bassa sono inevitabili e di vaste proporzioni.

Soprattutto i diffusori "tower" vanno semplicemente mandati in discarica, se vogliamo davvero parlare di Hi-Fi.

….
2)- Chiedere alle Aziende che la smettano di proporvi il duemilacinquecentesimo diffusore identico al precedente, e con le stesse problematiche...

@F.Calabrese ha scritto:

Io credo che ci sia ampio spazio per l'autocostruzione, ma in modo lucido ed intellettualmente onesto, vale a dire partendo dalla constatazione che un modello di serie realizzato a costi cinesi non può che stracciare l'equivalente autocostruito... mentre la copia del "super-sistema" viene fuori al 99 per cento talmente inferiore all'originale da averne solo e soltanto la parvenza... Questa è la realtà...!

Scusa, ma sono un po' duro Embarassed . Se ho ben capito:

1) Tutte le aziende produttrici stanno sbagliando da decenni;

2) In ogni caso, l'autocostruttore potrà solo fare cose peggiori rispetto all'equivalente modello di serie;

3) anche a copiare integralmente il "super sistema" non si ha la speranza di ottenere qualcosa di decente.

L'unica via di uscita che riesco quindi a vederci è farmi progettare un sistema da te, e che ovviamente dovrai essere per ciò adeguatamente remunerato.

Ho capito male ?

Hello


ma se vuoi mandarlo a c...re. penso sia gratis

aleroc
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.09.10
Numero di messaggi : 1203
Provincia (Città) : LU
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Ven 28 Set 2012 - 21:25

@sonic63 ha scritto:Non è vero che le riviste misurano i diffusori in sale anecoiche !!!

Falso.
Audioreview (G. P. Matarazzo) misura in camera anecoica.

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  sonic63 il Ven 28 Set 2012 - 21:31

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Non è vero che le riviste misurano i diffusori in sale anecoiche !!!

Falso.
Audioreview (G. P. Matarazzo) misura in camera anecoica.

davvero ? e da quando AudioReview ha una camera anecoica ?
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Albert^ONE il Ven 28 Set 2012 - 21:39

Gli unici che hanno studiato e speso soldi nel progettare e risolvere i problemi audio sono solo quelli della Grundig,purtroppo l'azienda e tutto il suo patrimonio è in mano ad un gruppo Turco e non gliè ne fotte un tubo dell'audio.

Le altre marche campicchiano,scopiazzano quà e là e vendono mp3 taroccato ai and Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  adriano gaddari il Ven 28 Set 2012 - 21:47

www.diegm.uniud.it/prof-comini/app_acu.pdf
per utilità generale:
qui ci sono molte cose interessanti in materia di acustica:ok:

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  pallapippo il Ven 28 Set 2012 - 22:05

De simone Biagio ha scritto:
@pallapippo ha scritto:Azz... sarà meglio che torni al "Lei" ...

Hello
forse a questa caratteristica dovremmo abituarci, e non considerarla esaustiva nel definire nel totale Fabrizio Smile
Ok Biagio. Mi dici di non considerarla come esaustiva Smile .

Ma almeno nella sua valenza parziale, sì ?

Hello

pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5014
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  francobast il Ven 28 Set 2012 - 22:12

@Mantis-89 ha scritto:
@francobast ha scritto:

visto che sei vicino potresti venire a trovarmi e consigliarmi come "ritrovare" i bassi che la mansarda mi mangia
In che senso? Embarassed
dicevo sul serio. ho un problema con i bassi Crying or Very sad

francobast
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.02.12
Numero di messaggi : 582
Località : piove di sacco
Provincia (Città) : rosa
Impianto : scatoli vari

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Ven 28 Set 2012 - 22:12

@sonic63 ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:

Falso.
Audioreview (G. P. Matarazzo) misura in camera anecoica.

davvero ? e da quando AudioReview ha una camera anecoica ?
Hello

GPM utilizza un suo laboratorio in cui misura in anecoico.
Le sue recensioni pubblicate su AR impiegano quel metodo.

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  sonic63 il Ven 28 Set 2012 - 22:30

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

davvero ? e da quando AudioReview ha una camera anecoica ?
Hello

GPM utilizza un suo laboratorio in cui misura in anecoico.
Le sue recensioni pubblicate su AR impiegano quel metodo.

allora arrivi tardi...è stato già detto che le riviste misurano i diffusori in campo vicino e con tempi di acquisizione molto brevi, in un regime "anecoico" ma certo non in una camera anecoica, che è ben altra cosa.
Quindi chi ha detto una cosa falsa sei tu non io.

Inoltre Audiorewiev pubblica la risposta a terzi d'ottava in ambiente dei due diffusori.
Hello


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Ven 28 Set 2012 - 22:38

@sonic63 ha scritto:Inoltre Audiorewiev pubblica la risposta a terzi d'ottava in ambiente dei due diffusori.
Hello


Non solo.
Waterfall, distorsioni armoniche, modulo e argomento d'impedenza, MIL e MOL, risposta nel tempo più altre varie ed eventuali.

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  emmeci il Ven 28 Set 2012 - 23:04

@francobast ha scritto:
@Mantis-89 ha scritto:
In che senso? Embarassed
dicevo sul serio. ho un problema con i bassi Crying or Very sad

Rolling Eyes Aemmm... hai provato con un altro e ben più "ciccioso" amplificatore?... alle volte aivoglia a girà pareti manco fosse un quadro di Esher, se l'ampli non tira in basso con la corrente e fattore di smorzamento c'è poco da fare! Cool
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5592
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Ven 28 Set 2012 - 23:04

Non credo che sia io a sbagliarmi, comunque attendo risposta da Matarazzo in persona.

Il "Free Field Response", cioè l'unione del campo vicino per le basse frequenze con il campo lontano, fenestrato su tempi che escludono riflessioni e risonanze ambientali, non ha bisogno di alcun trattamento del locale.

E' una tecnica che adotto anch'io e può essere tranquillamente fatta in campo riverberato.

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il problema delle tre pareti

Messaggio  sonic63 il Ven 28 Set 2012 - 23:07

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

allora arrivi tardi...è stato già detto che le riviste misurano i diffusori in campo vicino e con tempi di acquisizione molto brevi, in un regime "anecoico" ma certo non in una camera anecoica, che è ben altra cosa.
Quindi chi ha detto una cosa falsa sei tu non io.

Inoltre Audiorewiev pubblica la risposta a terzi d'ottava in ambiente dei due diffusori.
Hello


Non credo di aver detto una cosa falsa.
Comunque attendo una risposta da Matarazzo in persona, magari mi sbaglio.

La misura in "Free Field Response", cioè campo vicino sulle basse frequenze e campo lontano con gating (quella che faccio io) si può eseguire tranquillamente in ambiente riverberato.

In primis TU hai detto una cosa falsa.
Hai detto :
sonic63 ha scritto:
Non è vero che le riviste misurano i diffusori in sale anecoiche !!!
Falso.
Audioreview (G. P. Matarazzo) misura in camera anecoica.

e questo in ITALIANO significa che AudioReview misura i diffusori in locali come questi :

Tu che sei un giornalista che scrive anche di tecnica dovresti sapere che le parole nelle questioni tecniche e scientifiche hanno una grande importanza, o pensi di no ?
Non stiamo parlando del Capitombolo ( o come cavolo si chiama), che ognuno può dire tutto e il contrario di tutto !!!
Audioreview effettua una misura diversa, che minimizza l'influenza dell'ambiente, purtroppo non solo non riesce ad eliminarla del tutto, che poi quella misura con i suoi comunque piccoli limiti per i nostri scopi sia utile e significativa è un'altro discorso.
Ma NON misura i diffusori in camera anecoica.
Comunque per effettuare misure in regime anecoico serve comunque un locale molto grande e supporti particolari.

La misura che fai tu...puoi anche farla, che serva a qualcosa (secondo me) è tutto da dimostrare

E poi.....ricordo ancora i 130db misurati in casa tua con un'ampli da 6 W (in discesa e con il vento a favore) Laughing
Sentiamo il parere di Matarazzo, che almeno lui è un'esperto davvero e sa di cosa parla.

Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 11 Precedente  1, 2, 3 ... 5, 6, 7 ... 9, 10, 11  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum