T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Oggi alle 13:53 Da SubitoMauro

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:49 Da kalium

» Botta e un mm
Oggi alle 13:40 Da lello64

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 12:40 Da lello64

» You Tube Music
Oggi alle 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Oggi alle 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Ieri alle 21:56 Da valterneri

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ieri alle 20:28 Da xmnemox

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Ieri alle 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Ieri alle 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Ieri alle 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Ieri alle 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Ieri alle 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Ieri alle 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Mar 19 Giu 2018 - 18:11 Da Pinve

» Premplificatore Marantz PM14 e finale Quad 405
Mar 19 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Mar 19 Giu 2018 - 13:27 Da lello64

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Lun 18 Giu 2018 - 21:34 Da Pinve

» SCHIIt multibit ?
Lun 18 Giu 2018 - 21:28 Da Pinve

» Trasformare DVD in traccia audio
Lun 18 Giu 2018 - 21:16 Da SubitoMauro

» [Roma] Vendo cavi bilanciati XLR
Lun 18 Giu 2018 - 19:04 Da dsotm

» cronaca di un cambio testina annunciato
Lun 18 Giu 2018 - 16:03 Da Pinve

» un cinesino estremamente ben suonante
Lun 18 Giu 2018 - 13:24 Da Olegol

Statistiche
Abbiamo 11692 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lindir

I nostri membri hanno inviato un totale di 814603 messaggi in 52898 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
SubitoMauro
 
giucam61
 
fritznet
 
nerone
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
kalium
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
mumps
 
giucam61
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 55 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 50 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

franzfranz, goodkat, lello64, mumps, Pinve

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Intervento sulla batteria al piombo nella rubrica delle lettere di Tnt audio.

Andare in basso

Intervento sulla batteria al piombo nella rubrica delle lettere di Tnt audio.

Messaggio  filo5847 il Sab 1 Mar 2008 - 1:20

Riporto, in questo forum, un mio intervento sulla batteria al piombo apparso nella rubrica delle lettere di Tnt audio.

Alimentazione a batterie
Vorrei comunicare ai lettori di TnT Audio una singolare esperienza d'ascolto del T-Amp con una batteria al piombo. Ho comprato il piccoletto qualche mese fa, incuriosito dagli strani atteggiamenti del direttore della più autorevole (???)rivista audio italiana. Qualcosa non quadrava : tanta acrimonia, tanto accanimento denigratorio, reiterato.....perché tutto questo? Ho pensato, allora, qui gatta ci cova.... gatta ci covava, infatti!! Vabbè, lasciamo perdere, torniamo alle cose serie.
Il T-Amp mi ha sconcertato sin dal primo ascolto: timbrica ineccepibile, spietata messa a fuoco, suono assolutamente non invadente (con i giusti diffusori), incredibile pulizia del suono. Le mie amate Snell K 2 non le avevo mai sentite suonare così, eppure utilizzavo un signor amplificatore: l'Audiolab 8000 A.
Qui devo aprire una parentesi, obbligatoriamente. Ancora oggi, un numero non indifferente di audiofili, continua a fare paragoni con i Nad e i Rotel. Amici cari, senza nessuna voglia di fare polemiche, sono costretto a dire che non avete capito niente! Il Nad lo conosco benissimo: ho comprato, negli anni ottanta, il 3020 e, in seguito, il 302. Buoni prodotti, per carità, ma assolutamente inadeguati di fronte ai diffusori che si trovavano a pilotare: Sonus Faber Minima e Snell K2. Queste due casse le ho fatte piangere per anni! Con il T-Amp, vi assicuro, queste casse non piangono affatto! Pensate, lo stesso Audiolab, infinitamente superiore al Nad, esce distrutto dal confronto con il T-Amp. Come si può concepire un confronto con il Nad? Francamente, solo per ignoranza o per malafede: solo queste possono giustificare un simile confronto.
Veniamo, comunque, al tema centrale di questa mia comunicazione: l'utilizzo di una batteria al piombo per il T-Amp. Tutte le considerazioni che ho fatto si riferiscono all'uso del piccoletto abbinato ad alimentatori concepiti per uso cibbistico. Il livello prestazionale, con questi, è sicuramente strepitoso, soprattutto se si considera la classe di prezzo del prodotto. Non ci sono dubbi su questo. Un qualcosa, però, di incredibile accade nel momento in cui si abbina al T-Amp una batteria al piombo.
Qui si entra in un'altra dimensione! Non ci sono più i piccoli difetti che si potevano riscontrare con i comuni alimentatori. Il suono acquista prerogative stupefacenti ed incredibili: sconcertante musicalità, incredibile realismo, suadenza assoluta, irresistibile coinvolgimento emotivo. Inizialmente, ho temuto di aver avuto delle allucinazioni uditive. No, non erano allucinazioni, c'era in funzione una batteria al piombo! Il T-Amp, in questa configurazione, diventa un vero ammazza giganti. A questo punto, per eliminare ogni dubbio, chiedo al direttore Lucio di effettuare una prova approfondita del T-Amp alimentato con una batteria al piombo. Io, personalmente, credo di poter dire che questo è il fatto più eclatante che si sia verificato dall'uscita del T-Amp in poi. Ho bisogno, però, dell'autorevole e illuminato giudizio di Lucio.
Per finire, qualche considerazione sull'uso della batteria. Ho effettuato una prima carica di 14 ore. Con questa sono riuscito ad effettuare quattro prove d'ascolto di circa tre ore. Come vedete, la batteria non crea problami particolari. Il consiglio che vi do, comunque, è quello di tenere la batteria né troppo carica, né scarica completamente. Dopo le 14 ore iniziali, potete caricarla, per tre ore, ogni due ascolti. Direttore, faccia questa prova!
Sergio - E-mail: sergiomelfi@alice.it

Vi invito a non prendere in considerazione la parte finale dell'intervento: in seguito ad approfondimenti sull'argomento ho appurato che conviene tenere la batteria sempre carica. Quindi, dopo aver effettuato l'ascolto conviene subito procedere alla ricarica della stessa.
Un 'ultima cosa: leggete con attenzione i file che Paolo Di Nanna ha inviato sulla mailing list del T-Amp.
Si tratta di una trattazione seria ed esaustiva sul tema.
avatar
filo5847
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 265
Località : Salerno
Occupazione/Hobby : Docente di Filosofia e storia nei Licei.
Provincia (Città) : salerno
Impianto : (non specificato)
Philips Dvd Sacd; Panasonic Dvd audio; Dvd Amstrad. Marantz 63; Fenice 20; Dayton A 100a; Marantz sintoampli vintage; Casse Klipsch RF10; Mosscade 502; Wharfedale Moviestar; Audio-video Philips con canale centrale Klipsch serie RF.

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum