T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» AR3a
Oggi alle 1:07 Da maddave

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:58 Da fritznet

» Rombo Giradischi
Oggi alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Ieri alle 23:51 Da Alex81+

» [VENDO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 22:47 Da aquero

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 22:45 Da aquero

» Clone preamplificatore mbl6010D
Ieri alle 21:36 Da Giovanni_14

» Peso puntina giradischi
Ieri alle 21:13 Da __Ale__

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 20:55 Da santidonau

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 20:18 Da Masterix

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 19:45 Da uncletoma

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 19:42 Da uncletoma

» pioneer pl970
Ieri alle 19:00 Da tintin68

»  Bushmaster dac.
Ieri alle 18:10 Da aquero

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri alle 18:01 Da michelev

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 17:41 Da Renzo Badiale

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 16:59 Da Zio

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 15:17 Da giucam61

» [VENDO] XIANG SHENG DAC-02A 200 EURO (S.S. incluse)
Ieri alle 14:13 Da Albert^ONE

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 13:13 Da uncletoma

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 12:44 Da lello64

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 12:06 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 10:20 Da mumps

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 10:10 Da brc2012

» primo impianto hifi
Ieri alle 0:34 Da stepad

» suono cupo
Sab 20 Gen 2018 - 22:47 Da franzfranz

» consiglio diffusori pavimento
Sab 20 Gen 2018 - 22:40 Da frugolo80

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Sab 20 Gen 2018 - 20:03 Da bru.b

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Sab 20 Gen 2018 - 18:40 Da Fedor il mago

» é da prendere???
Sab 20 Gen 2018 - 18:22 Da valterneri

Statistiche
Abbiamo 11338 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gozilla

I nostri membri hanno inviato un totale di 805135 messaggi in 52203 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 
maddave
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9335)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 38 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 36 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Masterix, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


cosa manca....il giradischi!

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Sab 9 Dic 2017 - 22:38

buonasera ragazzi.

dovrei, nei prossimi mesi, acquistare un giradischi. come budget pensavo sui 300€. è indifferente sia nuovo che usato, ma non modelli vintage o simili.
per ora dalla minima cultura che mi sono fatto, mi pare di aver capito che un rega rp1 o un project debut potrebbero essere perfetti. dei project ho visto che esistono in varie versioni con varie testine.
in oltre vorrei sapere se e quali modelli dispongono di uscita pre diretta senza bisogno del prephono. altrimenti dovrò mettere a budget anche quello.

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Albert^ONE il Dom 10 Dic 2017 - 12:25

Ciao,ti consiglio un trazione diretta, tipo quelli dei Dj sono robusti affidabili, pochissima manutenzione e riproducono la musica in modo eccellente, le marche vanno bene un pò tutte: Synq,Reloop,Audio technica,Stanton,quello che ti piace di più e al prezzo più conveniente per te, ti metto qualche link: Ok

http://www.stantondj.com/stanton-turntables/t92usb.html

http://www.audio-technica.com/cms/turntables/583f30b3a8662772/

https://synq-audio.com/xtrm-1

http://www.reloop.com/reloop-rp-2000-mk3-usb
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5588
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Lun 11 Dic 2017 - 21:21

ho guardato un po' i modelli che mi hai linkato. mi paiono però più adatti a dj set o comunque a un utilizzo simile che all' ascolto classico e semplice.
non so però valutare la scelta tra un trazione diretta e uno con cinghia.
conta che le mie esigenze sono molto semplici e classiche: non mi interessano collegamenti usb, velocità mi basta anche solo il 33 giri, anche non fosse possibile cambiarla andrebbe bene lo stesso. non mi interessano automatismi o altro, tutto manuale va bene. ci fosse il prephono gradirei, ma va bene anche senza. che sia affidabile e si senta bene. ascolto musica rock, hard rock, metal ecc ecc.

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Masterix il Lun 11 Dic 2017 - 21:50

@athxp ha scritto:ho guardato un po' i  modelli che mi hai linkato. mi paiono però più adatti a dj set o comunque a un utilizzo simile che all' ascolto classico e semplice
Non lasciarti ingannare dalle apparenze, quei modelli di giradischi hanno caratteristiche di tutto rispetto nella loro fascia di prezzo, e una robustezza che, tanto per non fare nomi, un Pro-Ject Essential III, 5 chili scarsi di MDF, se la sogna.
Se ti piace di più un'estetica tradizionale considera anche l'Onkyo CP-1050, un direct drive dalle ottime caratteristiche.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3970
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
DAC - Audio-gd NFB-1 ES9018
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Audio-gd USB cable
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi segnale - Mogami W2534 XLR
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40

amp cuffie - Audio-gd NFB-1 Amp
cuffie - HifiMan HE400i


Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Ark il Mer 13 Dic 2017 - 1:08

Secondo me l'Onkyo 1050 è un po' "furbetto".

Forse costa più di quanto effettivamente ti vende rispetto a gli altri citati, pur essendo sempre prodotto dalla stessa fabbrica.

Innanzitutto pesa 8,6kg, meno dei canonici 11/12kg
La testina è una at91, che probabilmente per molti andrebbe sostituita
Il motore è quello più economico della famiglia, forse è anche una scelta giusta per il semplice ascolto, sta di fatto però che costa di meno.
L'estetica può far la differenza, ma anche qui si parla pur sempre di mdf (non critico oltre visto che sono lo sfortunato possessore di un pro-ject Genie, il Re dell'MDF Razz )

Il braccio invece è quello migliore, già usato un po' ovunque, ma senza la regolazione dell'altezza.

Diciamo che se proprio dovesse sforare il budget per un trazione diretta nuovo non da dj, proverei l'audio-technica LP5: col suo braccio proprietario, una at95 "dopata", ma soprattutto bello ciccione come è giusto che sia Very Happy

ps. dimenticavo, c'ha pure il prefono
Comunque si parla già di cifre con le quali forse si può trovare qualcosa di meglio, specie nell'usato, ma qui lascio agli esperti
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 66
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Mer 13 Dic 2017 - 7:38

ho visto i modelli che avete consigliato. l' onkyo esteticamente è davvero bello, soprattutto in versione nera.
l' audio-technica LP5 anche , ma inizia a sforare di troppo il budget.

ho visto che oltre che differenziare tra dd e a cinghia si valuta anche il peso. innanzitutto, come preferite praticamente tutti i trazione diretta? ed il peso, è così importante?

non nascondo che inizialmente ero orientato, forte da come mi ero documentato, su un rega o project. quindi ora mi trovo forte dubbio....

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  giucam61 il Mer 13 Dic 2017 - 9:39

Io farei un pensiero al reloop.
...ma se l'estetica è importante,e per me lo è anche se non determinante...
http://www.lyrics.it/Teac/Teac-TN-300
...esteticamente bellissimo Wink
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6299
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Masterix il Mer 13 Dic 2017 - 10:17

@Ark ha scritto:Secondo me l'Onkyo 1050 è un po' "furbetto".

Forse costa più di quanto effettivamente ti vende rispetto a gli altri citati, pur essendo sempre prodotto dalla stessa fabbrica.

Innanzitutto pesa 8,6kg, meno dei canonici 11/12kg
La testina è una at91, che probabilmente per molti andrebbe sostituita
Il motore è quello più economico della famiglia, forse è anche una scelta giusta per il semplice ascolto, sta di fatto però che costa di meno.
L'estetica può far la differenza, ma anche qui si parla pur sempre di mdf (non critico oltre visto che sono lo sfortunato possessore di un pro-ject Genie, il Re dell'MDF Razz )

Il braccio invece è quello migliore, già usato un po' ovunque, ma senza la regolazione dell'altezza.
Ma infatti l'ho segnalato solo perché athxp non gradisce l'aspetto Pro dei gira suggeriti da Albert^ONE. Dovessi prendere un gira per il mio impianto andrei senza riserve su uno dei tanti cloni dell'SL-1200. In fondo, estetica a parte, quello che poi fa realmente la differenza nella resa sonora è la qualità del pre-phono e soprattutto la testina.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3970
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
DAC - Audio-gd NFB-1 ES9018
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Audio-gd USB cable
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi segnale - Mogami W2534 XLR
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40

amp cuffie - Audio-gd NFB-1 Amp
cuffie - HifiMan HE400i


Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Mer 13 Dic 2017 - 12:39

@giucam61 ha scritto:Io farei un pensiero al reloop.
...ma se l'estetica è importante,e per me lo è anche se non determinante...
http://www.lyrics.it/Teac/Teac-TN-300
...esteticamente bellissimo Wink

l' estetica la ritengo si importante dato l' ambiente dove andrò a posizionare tutto l' impianto audio. ma ovviamente NON fondamentale. diciamo che se poso evito quelli troppo stile discoteca.
dei primi 4 che mi ha linkato albertONE ad esempio l' LP120 e il reloop potrebbero anche andare bene.


@Masterix ha scritto:
@Ark ha scritto:Secondo me l'Onkyo 1050 è un po' "furbetto".

Forse costa più di quanto effettivamente ti vende rispetto a gli altri citati, pur essendo sempre prodotto dalla stessa fabbrica.

Innanzitutto pesa 8,6kg, meno dei canonici 11/12kg
La testina è una at91, che probabilmente per molti andrebbe sostituita
Il motore è quello più economico della famiglia, forse è anche una scelta giusta per il semplice ascolto, sta di fatto però che costa di meno.
L'estetica può far la differenza, ma anche qui si parla pur sempre di mdf (non critico oltre visto che sono lo sfortunato possessore di un pro-ject Genie, il Re dell'MDF Razz )

Il braccio invece è quello migliore, già usato un po' ovunque, ma senza la regolazione dell'altezza.
Ma infatti l'ho segnalato solo perché athxp non gradisce l'aspetto Pro dei gira suggeriti da Albert^ONE. Dovessi prendere un gira per il mio impianto andrei senza riserve su uno dei tanti cloni dell'SL-1200. In fondo, estetica a parte, quello che poi fa realmente la differenza nella resa sonora è la qualità del pre-phono e soprattutto la testina.

quoto. però proprio in base a questi parametri volevo sapere se il peso e il fatto della trazione direta sono così determinanti.

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  giucam61 il Mer 13 Dic 2017 - 12:51

Il Teac è un buon giradischi, a quel prezzo ancor più interessante Smile
avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6299
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Ark il Mer 13 Dic 2017 - 15:09

@Masterix ha scritto:
@Ark ha scritto:Secondo me l'Onkyo 1050 è un po' "furbetto".

Forse costa più di quanto effettivamente ti vende rispetto a gli altri citati, pur essendo sempre prodotto dalla stessa fabbrica.

Innanzitutto pesa 8,6kg, meno dei canonici 11/12kg
La testina è una at91, che probabilmente per molti andrebbe sostituita
Il motore è quello più economico della famiglia, forse è anche una scelta giusta per il semplice ascolto, sta di fatto però che costa di meno.
L'estetica può far la differenza, ma anche qui si parla pur sempre di mdf (non critico oltre visto che sono lo sfortunato possessore di un pro-ject Genie, il Re dell'MDF Razz )

Il braccio invece è quello migliore, già usato un po' ovunque, ma senza la regolazione dell'altezza.
Ma infatti l'ho segnalato solo perché athxp non gradisce l'aspetto Pro dei gira suggeriti da Albert^ONE. Dovessi prendere un gira per il mio impianto andrei senza riserve su uno dei tanti cloni dell'SL-1200. In fondo, estetica a parte, quello che poi fa realmente la differenza nella resa sonora è la qualità del pre-phono e soprattutto la testina.

Ma infatti come idea è condivisibile, è che sull'Onkyo ci speravo e quando l'hoi visto aperto

ci son rimasto troppo male visto che la versione nera ora costa pure di più dell'LP5 (almeno su Amazon).

Ci sta però che questi 2 orientati più all'hi-fi ricevano più attenzione in fase di controllo di qualità rispetto a quelli "professionali".
L'at-lp120 che ho provato io era assai difettoso, con il motore rumoroso, la velocità incostante e l'antiskating "curioso" che secondo Audio Technnica è "da DJ", così è stato rimandato indietro.
Però ci sono molti acquirenti soddisfatti e anch'io gli avrei dato una seconda chance se il gira in questione fosse stato il mio.

Certo fa impressione vedere come sia cambiato il mercato in questi anni, visto che pochi anni fa questi "cloni" costavano molto meno, quando non se li filava nessuno, mentre ora vengono proposti al pari dei famosi Rega e Project.
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 66
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Ark il Mer 13 Dic 2017 - 15:26

@athxp ha scritto:ho visto i modelli che avete consigliato. l' onkyo esteticamente è davvero bello, soprattutto in versione nera.  
l' audio-technica LP5 anche , ma inizia a sforare di troppo il budget.

ho visto che oltre che differenziare tra dd e a cinghia si valuta anche il peso. innanzitutto, come preferite praticamente tutti i trazione diretta? ed il peso, è così importante?

non nascondo che inizialmente ero orientato, forte da come mi ero documentato, su un rega o project. quindi ora  mi trovo forte dubbio....

Sì di solito la questione giradischi nuovo finisce sempre lì, Project Debut o Rega che viene considerato una garanzia.
L'idea di fondo è "meno roba c'è, meno influisce e meno si rompe", ma con il tempo anche questi trazione diretta hanno conquistato il loro spazio, perché dopottutto quando uno compra qualcosa è giusto che dietro ci sia anche un po' di tecnologia e alla fine la differenza vera la dovrebbero fare la testina, l'amplificazione e il posizionamento (e qui torna il peso, che garantisce stabilità).

Non credo ci sia un approccio davvero preferibile.
avatar
Ark
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 03.03.15
Numero di messaggi : 66
Provincia (Città) : lucca
Impianto : Impianto è una parolona, componenti sparsi in ordine disordinato.
Inidana line hc105, project rpm 1.3, TC-754, Creative x-fi hd, Tangent Exeo amp e CD, TA2024, Breeze tpa3116.

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  giucam61 il Mer 13 Dic 2017 - 16:04

avatar
giucam61
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.09.15
Numero di messaggi : 6299
Occupazione/Hobby : lettura,sport
Provincia (Città) : verona
Impianto : Principale:Foobar 2000,denon dp 1200,audiotechnica 30e con trasformer dedicato,Marantz cd6006,BR toshiba bdx 4500ke,,Audionirvana diy super 12 cast frame 5.6 mk II ,dac asus xonar stu,decoder sky hd,Sugden a21a.

Soggiorno:PC x spotify,Alientek D8 con alimentatore by sonic63,Revox Triton sat+2 sub.

cuffie sennheiser hd 540 reference x la musica,hd 205 x la tv.

Segnale diy,Ibra,Supra,G&BL.Potenza TelluriumQ Black

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  joe1976 il Mer 13 Dic 2017 - 16:28

per completare il parco sorgenti
durante il prossimo anno acquisterò anche io un giraLP
solo che qui partirò veramente da 0 !

per avere un'infarinatura al volo
quale potrebbe essere una cifra target da investire per
avere un prodotto bensuonante senza fisime audiofile?

intanto terrò a mente questa discussione

joe1976
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.04.14
Numero di messaggi : 98
Provincia (Città) : aprilia
Impianto :
diffusori diy 4 vie
47 ciare
30 e 20 monacor
tweeter a tromba ciare
pilotate in biamp
pre passivo e crossover elettronico sui 47 a 50htz
nelson pass a mosfet 400w sui 47
hypex ucd400 sul 3 vie

klipsch RF25 +centrale stessa serie
Onkyo sintoamplificatore
CDP Pioneer
Philips BDP Fidelio 9700






Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Masterix il Mer 13 Dic 2017 - 19:01

@athxp ha scritto:volevo sapere se il peso e il fatto della trazione direta sono così determinanti.
La mia personale opinione sull'argomento...

Che un giradischi con trazione a cinghia sia più musicale, cioè "suoni" meglio rispetto ad un trazione diretta di pari prezzo poteva essere vero una trentina di anni fa, quando non c'erano ancora i CD e il vinile era il supporto audio per eccellenza. Negli anni 70/80 i gira con trazione a cinghia, anche quelli non molto costosi, erano costruiti come si deve, con ottimi materiali, basi in legno e piatti in metallo, e soprattutto molti avevano il telaio flottante sostenuto da molle che riducevano molto il rischio di assorbire vibrazioni o risonanze presenti nell'ambiente. Per contro i direct drive avevano telai rigidi molto pesanti e potevano contare su motori molto precisi con controllo al quarzo, in modo che la rotazione del piatto fosse assolutamente costante.

Oggi le cose sono molto cambiate, per contenere i prezzi anche i gira a trazione a cinghia economici sono fatti con materiali più scadenti, spesso si tratta solo di un pezzo di MDF che sorregge il braccio e un piatto fatto con lo stesso materiale, che a stento arriva a pesare 5 chili, mentre un DD di pari prezzo è molto più pesante e stabile, e secondo me anche tecnicamente migliore.

Se dovessi prendere un giradischi attuale, nuovo e di costo inferiore ai 500 euro da inserire nel mio impianto io oggi mi orienterei su uno dei tanti cloni a trazione diretta dell'SL-1200, non sono assolutamente convinto che un Rega Planar 2 sia meglio, a parità di testina, di un Pioneer PLX-500, giusto per fare due nomi.

Ma tutto questo, ovviamente... IMHO. Smile
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3970
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
DAC - Audio-gd NFB-1 ES9018
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Audio-gd USB cable
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi segnale - Mogami W2534 XLR
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40

amp cuffie - Audio-gd NFB-1 Amp
cuffie - HifiMan HE400i


Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  fritznet il Gio 14 Dic 2017 - 14:40

Sono forse quello meno indicato per darti una risposta, visto che non sapendo scegliere tra il vecchio rega planar 2 e un Denon di fascia bassa ( dp30L) alla fine li ho tenuti tutti e due e ne ho preso un terzo, sempre vintage :-D. Però, sacrosanto che si sottolinei la comodità del nuovo contro il vintage, ma mi pare che nella questione nuovo DD hanpin/nuovo cinghia rega-project si trascuri un aspetto fondamentale per la soddisfazione finale, al netto di questioni ideologiche ed estetiche, ovvero la qualità del braccio e sue caratteristiche, aspetto che incide a mio parere molto pesantemente sul risultato finale, molto più delle differenze tra cinghia, diretta, puleggia o trasmissione quantica, ovviamente a parità di qualità costruttiva.
In sintesi: se puoi vai ad ascoltarli, magari ad occhi chiusi, e lascia scegliere alle orecchie.

Inviato con Topic'it
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9335
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e sepolto dalla noia
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Albert^ONE il Gio 14 Dic 2017 - 14:52

I trazione diretta sono indistruttibili,ho visto Dj farci le peggio cose e suonano ancora,ed anche il suono per l'ascolto casalingo va benissimo.

Volevo spendere 2 parole per la qualità audio dei trazione diretta, spesso molti audiofili fulminati ed estremisti, non vedono di buon occhio i giradischi da Dj,ma posso dire che questi piatti suonano in modo eccellente e spesso,con una buona testina eguagliano prodotti audiofili HI END,che costano migliaia di euro. Ok
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5588
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  dinamanu il Ven 15 Dic 2017 - 9:52

un rega p3 usato non ti serve altro il braccio fa la differenza con 300 euro ti porti a casa un tt che ti copre fino a mille...
 non dimenticate che non si puo rompere ne starare ne avere mai un difetto ,ZERO elettronica questo e' il bello dell'analogico se cercate la comodita prendetevi un CD

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3486
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Ven 15 Dic 2017 - 20:32

tranquilli, non cerco nessuna comodità da quel punto di vista. infatti il giradischi deve essere manuale. per il resto trazione diretta o cinghia basta che suoni bene. NON lo userò mai per mixare o altro, ne lo sposterò da dove sarà piazzato. ora vedo un po' se per natale la mia metà me lo fa trovare sotto l' albero ... altrimenti me lo autoregalo Wink

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Albert^ONE il Sab 16 Dic 2017 - 21:43

Non sono affatto d'accordo, tra l'altro il Rega è orribile e il suono e pari a un qualsiasi trazione diretta.

E non entro in merito della trazione a cinghia,perchè è come sparare sulla Croce Rossa.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5588
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  athxp il Sab 16 Dic 2017 - 22:44

uh...pensiero estremista. ed io che tra le possibili scelte avevo anche incluso il rega p1... Shocked

athxp
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.11.17
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : cuneo
Impianto : in costruzione: audio technica lp120/minisolo 15+15W/klipsch r 26f

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  dinamanu il Dom 17 Dic 2017 - 0:20

IL P1 NO al limite il p2 per il resto sparare sul rega o sulla cinghia e' proprio ridicolo Please

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3486
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Albert^ONE il Lun 18 Dic 2017 - 0:33

Secondo me come suono siamo lì, solo che un Rega nuovo costa 700 euro, il mio SYNQ è costato circa 330 euro,ed è praticamente la copia del Technics 1200.......si forse sono estremista, ma perchè spendere il doppio per avere le stesse prestazioni e ritrovarti un piatto,che con il passare del tempo ha bisogno di manutenzione specializzata, questo è il succo del discorso.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5588
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  dinamanu il Lun 18 Dic 2017 - 1:14

Technics 1200. costava piu di mille euro e si trova usato a 750 che il tuo sia uguale lo pensi tu

dinamanu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.12.15
Numero di messaggi : 3486
Provincia (Città) : ancona
Impianto : diy 300B , Spacedeck Nas,koetsu black ,Fr OB

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Albert^ONE il Lun 18 Dic 2017 - 15:33

Sul Technics c'è una speculazione assurda, sono arrivati a cifre folli perchè era cessata la produzione e c'è gente imbecille che pur di averli sborsano fior di quattrini.

Sono un ex Dj e il mercato lo conosco bene, nel 1994 pagai 2 piatti Technics usati 800 milalire,e nei primi anni 2000 un mio amico lì prese a 700 euro usati,le cifre folli sono solo speculazione, tra l'altro il mio synq non ha niente da invidiare ai Technics,anzi ti dirò di più, vanno una meraviglia il pitch è una bomba, con un controllo al quarzo molto più preciso dei miei vecchi Technics,che ho in una discoteca della zona.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5588
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: cosa manca....il giradischi!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum