T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11777 utenti, con i loro 820085 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


cosa manca....il giradischi!

Condividi

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
@Masterix ha scritto:
@Ark ha scritto:
... è precisamente identico all'AT lp120, soliti pezzi etc, ma con la scritta Pioneer costa 100 euro di più.

...forse Pioneer quella differenza la mette in un controllo qualità più accurato, ma francamente ne dubito

Che la fabbrica (Hanpin Electron) che produce entrambi i modelli sia la stessa non ci piove, ma credo che ogni marchio dia poi le proprie specifiche circa il motore e le tolleranze del braccio.
Non penso che tra l'AT e il Pioneer cambi solo il marchio stampato sopra.


La "scheda tecnica" è la medesima dell'at lp120, del reloop rp4000 e di altri simili, stessa cosa vale per il peso.
Il braccio presenta le solite misure (nel reloop però non ha vta) ci sta che i difetti talvolta riscontrati nell'AT, come l'attaccatura molle o il comportamento dell'antiskating anomalo, non si presentino grazie ad un controllo qualità più accurato, questo proprio non lo so.

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
premetto che questo che ho è il mio primo giradischi, quindi non ho altri apparati per fare un confronto.
oggi comunque ho provato ad ascoltare "alla vigliacca" un disco, collegando brutalmente le casse del pc. sono rimasto contentissimo del tipo di suono, decisamente più caldo e avvolgente rispetto alla classica musica digitale che alscolto normalmente. sono quindi pienamente soddisfatto e non vedo l' ora di collegarci ancora l' amlpidicatore a valvole e i due diffusori klipsch Razz

vorrei quindi ringraziarvi per le dritte datemi sul giradischi Wink

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
sono in attesa anche io dell'audio technica
acquistato in societa'con un amico per ascoltare il suono analogico
mai sentito con le mie orecchie in tutta la mia vita
abbiamo fatto meta'per uno perche'anche lui e'nella mia stessa situazione
e se dovessimo promuovere il tutto
lui si terra questo mentre io cerchero' un vintage da far combaciare anche con l'arredamento del rustico!
lo abbiamo acquistato usato con qualche modifica che ci fara'comodo
testina cavo alimentazione rca dorati stabilizzatore del disco
insomma con diverse migliorie!

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
e si, anche per me è il primo giradischi. lì ho giusto provato per sfizio prima di riporlo in attesa di allestire la sala e sono rimasto davvero soddisfatto del suono.

in effetti si, ho visto che girano alcune modifiche che mirano ad aumentare la qualità di ascolto, tra le quali primeggia la rimozione del prephono interno. poi forse un' insonorizzazione interna con materiale fonoassorbente....

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
@athxp ha scritto:
e si, anche per me è il primo giradischi.  lì ho giusto provato per sfizio prima di riporlo in attesa di allestire la sala e sono rimasto davvero soddisfatto del suono.

in effetti si, ho visto che girano alcune modifiche che mirano ad aumentare la qualità di ascolto, tra le quali primeggia la rimozione del prephono interno. poi forse un' insonorizzazione interna con materiale fonoassorbente....


Per me sara'un trampolino
una volta promosso
approfondiro' veramente con pre-phono ad hoc testina e cosi via... study

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
dopo qualche giorno di ascolto con il primo giradischi della mia vita
posso dare qualche sensazione di ascolto!

prima cosa ...mai sentito un suono cosi naturale
senza nessuna sibilante o sorta di metallicita'
tutto e'incredibilmente fluido
gli ascolti li ho fatti con kind of blue di Miles Davis
che conosco a memoria avendo anche il DSD oltre al CD
vinile prestatomi da un amico
mediobasso nettamente superiore,burroso e molto pieno
sulla medioalta invece il suono sembra esser piu'spaziale
gli strumenti piu'definiti e rotondi
inoltre ho ascoltato a volumi piu'bassi rispetto alle altre sorgenti
la superiore dinamica sembra appagare prima la sete di volume
il suono e'piu'appagante!
tutto questo e'avvenuto ascoltando con il prephono integrato del gira
ne deduco che ce'ancora molto da scoprire
in compenso la testina e'un ortofon red
superiore a quella in dotazione suppongo!

adesso non mi resta che scegliere il gira
sono molto tentato dai vintage che sono splendidi
ma il timore di prender fregature e'alto

dovrei cercare qualche restauratore che venda ricondizionati
spenderei di piu'rispetto ad un salto nel buio
ma dovrei essere piu'al riparo da sole.

grande scoperta per ora il vinile

descriptionRe: cosa manca....il giradischi!

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum