T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 23:32 Da criminale

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 22:55 Da valterneri

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Ieri a 22:14 Da potowatax

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Ieri a 21:23 Da Ola!

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 21:05 Da Sistox

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 20:33 Da teskio74

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Ieri a 17:48 Da MrTheCarbon

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 16:34 Da Angel2000

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 16:15 Da gigihrt

» JRiver 22
Ieri a 15:57 Da gigihrt

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 15:47 Da SubitoMauro

» fissa lettore CD
Ieri a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Ieri a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Ieri a 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Dom 4 Dic 2016 - 12:24 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Dom 4 Dic 2016 - 9:07 Da Tasso

» Recupero vinile rovinato
Dom 4 Dic 2016 - 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
savi
 
hell67
 
dinamanu
 
Silver Black
 
valterneri
 
rx78
 
natale55
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
fritznet
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10216)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8480)
 

Statistiche
Abbiamo 10366 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Francesco Sk

I nostri membri hanno inviato un totale di 769168 messaggi in 50046 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  donluca il Dom 17 Nov 2013 - 1:03

Tutto è partito questa sera: ero a cena fuori invitato da un amico mio che partirà e andrà a vivere a Milano per lavoro e così aveva invitato i suoi amici più cari per salutarci tutti insieme.

Adoro queste cene/feste perchè si finisce sempre per conoscere persone nuove che, in un modo o nell'altro, condividendo le proprie esperienze finiscono per proporti punti di vista alternativi su diverse cose, spesso applicabili anche ad argomenti insospettabili.

Questo ragazzo che ho conosciuto lavora a un negozio di ottica insieme al padre e, un po' per raccontarci dei soggetti coi quali ha a che fare ogni giorno e un po' per ridere e scherzare, ci ha raccontato di come la stragrande maggioranza di clienti che va al negozio è per farsi "raddrizzare" gli occhiali perchè li "sentono" storti.

E' stato divertente ascoltarlo mentre ci raccontava di come il 90% di questi occhiali, a prima vista, gli sembravano perfettamente dritti, eppure i suoi clienti si lamentavano che fossero storti. Così lui se li porta dietro al laboratorio, mette mano ai suoi strumenti e verifica con una livella (e altri cosi che ora non ricordo come si chiamano) che effettivamente sono perfettamente dritti; così torna dal cliente e gli dice che sono dritti ma loro non ne vogliono sapere. Lui allora gli dice che controllerà meglio, se li riporta al laboratorio, si fa i cavoli suoi per un paio di minuti, glieli riporta, glieli fa provare e loro tutti soddisfatti dicono "ecco, ora sono perfetti! Visto che erano storti?" e lui annuisce ridendo un po' sotto i baffi.

Il caso più eclatante che ci ha raccontato è stato un cliente che ha portato gli occhiali che diceva erano storti per farseli raddrizzare.
Solita solfa, a occhio sembrano dritti, lui dice di no, verifica in laboratorio e sono effettivamente dritti, li riporta dicendogli che sono ok, il cliente insiste che sono storti e allora fa come al solito finta di raddrizzarli in laboratorio, glieli riporta e lui tutto contento dice che ora vanno bene e se ne va.
Dieci minuti dopo torna però e dice che gli pendono un po' a destra e quindi glieli ridà. Lui porta in laboratorio, controlla, sono dritti, fa finta di rimetterli a posto e glieli riporta, lui tutto soddisfatto "ora vanno bene!".
5 minuti dopo questo tipo ritorna di nuovo e gli dice che ora pendono a sinistra!
Lui, perdendo la pazienza, prende la livella in laboratorio, gliela porta davanti agli occhi e gli fa vedere che gli occhiali sono dritti.
A quel punto davanti alla bolla della livella il cliente si ammutolisce, si riprende gli occhiali e se ne va senza dire altro.


Dopo aver ascoltato le storie di questo ragazzo non faccio più fatica a capire perchè la gente riesce a sentire differenze tra due cavi USB.

Buona notte a tutti.

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  Silver Black il Dom 17 Nov 2013 - 1:56

Il nostro cervello è una macchina eccezionale, inimitabile. Ma a volte si lascia condizionare, probabilmente da sé stesso, oppure è ingannato dai sensi, imperfetti o perfettibili, o da concomitanza di eventi, come il condizionamento psicologico puro e semplice per chissà quale motivo inconscio.

Non stento, quindi, a credere quanto narri nel tuo incredibile racconto!

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  emmeci il Dom 17 Nov 2013 - 9:29

@donluca ha scritto:
Dopo aver ascoltato le storie di questo ragazzo non faccio più fatica a capire perchè la gente riesce a sentire differenze tra due cavi USB.

Mmm Mmm Mmm Very Happy Perché hanno gli occhiali storti??? Hehe 

Ma a parte tutto, il tuo amico penso sappia benissimo che molti possiedono delle piccole asimmetrie nel volto, anche un piccolissima differenza nella altezza delle orecchie, tipo un mm, può, anche con gli occhiali perfettamente "a livella", dare giustamente l'impressione che siano storti! Suspect 
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5543
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Psicologia spiccia e dintorni(riflessione su psicoacustica)

Messaggio  enrico massa il Dom 17 Nov 2013 - 10:35

@emmeci ha scritto:
@donluca ha scritto:
Dopo aver ascoltato le storie di questo ragazzo non faccio più fatica a capire perchè la gente riesce a sentire differenze tra due cavi USB.

Mmm Mmm Mmm Very Happy Perché hanno gli occhiali storti??? Hehe 

Ma a parte tutto, il tuo amico penso sappia benissimo che molti possiedono delle piccole asimmetrie nel volto, anche un piccolissima differenza nella altezza delle orecchie, tipo un mm, può, anche con gli occhiali perfettamente "a livella", dare giustamente l'impressione che siano storti! Suspect 
Ciao,Mauro


Cosí,per capirci?


enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1188
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  lucasaudio il Dom 17 Nov 2013 - 10:40

Altro che occhiali, qui mi ci vuole il binocolo Shocked 

lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1327
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  Bicicletta il Dom 17 Nov 2013 - 10:55

Guarda con una lente "evoluzionistica": gli spaccaminchia hanno vantaggi selettivi.

Bicicletta
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.01.13
Numero di messaggi : 501
Località : Genova
Impianto : PC e varie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  lucasaudio il Dom 17 Nov 2013 - 11:06

@Bicicletta ha scritto:Guarda con una lente "evoluzionistica": gli spaccaminchia hanno vantaggi selettivi.
Come fai ad esser così sicuro di quello che dici Mmm 

lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1327
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  enrico massa il Dom 17 Nov 2013 - 11:17

@lucasaudio ha scritto:Altro che occhiali, qui mi ci vuole il binocolo Shocked 
Aho'(diciamo a Roma) ma per un Picasso un minimo sforzo lo vuoi fare?Laughing Laughing Laughing

enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1188
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  lucasaudio il Dom 17 Nov 2013 - 11:32

@enrico massa ha scritto:
@lucasaudio ha scritto:Altro che occhiali, qui mi ci vuole il binocolo Shocked 
Aho'(diciamo a Roma) ma per un Picasso un minimo sforzo lo vuoi fare?Laughing Laughing Laughing
e come datti torto, il mio era un semplice modo per sottolineare che la grandezza della foto non rende giustizia all'opera.
Visto che ho dato fastidio a qualcuno, Goodbye 

lucasaudio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 1327
Località : Ferrara - Bologna
Provincia (Città) : Ferrara
Impianto : IL MIO IMPIANTO
Spoiler:


Diffusori
-Kef LS50

Amplificatori:
-Advance Acoustic MAP 305II
-Sonic Impact T-amp 2024
-TPA 3116

Preamplificatore / Dac:
-Advance Acoustic MPP 505

Dac Usb
-HiFimeDIY Sabre USB DAC

Sorgente digitale:
-HTPC + Seven + Foobar2000 + Hiface 1
-Denon DVD 2900

Sorgenti Analogiche:
-Pro-Ject RPM 1 + Sumiko Oyster

Cavi Di Potenza:
-Monster Cable XP-HP
-Sommer Cable Meridian SP240

Cavi Di Segnale Analogico:
-Nordost Blue Heaven Interconnect Flatline Cable
-Tasker C128 Diy
-Klotz AC 110
-Mogami W2534

Cavi Di Segnale Digitale:
-Wireworld Ultraviolet USB
-Mogami W2964,
-TF1 RCA 75 Ohm


Cavi Di Alimentazione:
-Power Cord DIY "Rainbow"
-Power Cord DIY "Storm"
-Power Cord DIY "Hurricane"





Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  Bicicletta il Dom 17 Nov 2013 - 12:00

@lucasaudio ha scritto:
@Bicicletta ha scritto:Guarda con una lente "evoluzionistica": gli spaccaminchia hanno vantaggi selettivi.
Come fai ad esser così sicuro di quello che dici Mmm 
Ma che sicuro! È che se vedo qualcosa mi chiedo “un motivo ci sarà!”

Inserisciti in una popolazione di scimmiette, nelle quali, alcune, di bocca buona, mangiano di tutto, e altre, le spaccaminchia, che manifestano timore,chiedono consulto e aiuto, esternano dubbi e timori per ogni macchietta che vedono sul cibo, o per ogni minima, discutibile, variazione di gusto o di ambiente. Quali avranno le maggiori probabilità di morire avvelenate prima di riprodursi? E quali invece trasmetteranno il loro assetto agli scimmiotti progenie?

Ma se vuoi puoi immaginare anche una situazione diversa, nella quale un nuovo cibo, nutriente e abbondante diventa disponibile nell’ambiente …

Bicicletta
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.01.13
Numero di messaggi : 501
Località : Genova
Impianto : PC e varie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  donluca il Dom 17 Nov 2013 - 13:59

@emmeci ha scritto:Mmm Mmm Mmm Very Happy Perché hanno gli occhiali storti??? Hehe 

Ma a parte tutto, il tuo amico penso sappia benissimo che molti possiedono delle piccole asimmetrie nel volto, anche un piccolissima differenza nella altezza delle orecchie, tipo un mm, può, anche con gli occhiali perfettamente "a livella", dare giustamente l'impressione che siano storti! Suspect 
Ciao Mauro
Ti darei pure ragione se non che:

1 - Questi clienti hanno i loro occhiali già da diverso tempo. Se avevano asimmetrie nel volto se ne sarebbero accorti subito appena messi gli occhiali sul naso.

2 - Il mio amico alla fine non ha mai raddrizzato gli occhiali perchè erano, la maggior parte delle volte, dritti. E quando li ha riportati i clienti erano soddisfatti perchè li sentivano dritti. Se avevano asimmetrie nel volto li avrebbero sentiti ancora storti.

E comunque il Picasso è la primissima cosa che m'è venuta in mente pure a me Laughing e infatti gli ho chiesto subito pure io se i suoi clienti avevano evidenti asimmetrie facciali ma a quanto pare non era questo il caso e, per di più, lui (che a quanto ho  capito fa questo lavoro da parecchio tempo) lo vedeva al volo se l'occhiale era dritto o storto guardandolo indossato dal cliente.

A me successe una cosa simile molti anni fa provando delle scarpe... dopo averne provate diverse paia per sbaglio me ne sono messe un paio che avevo già provato (e ovviamente me n'ero dimenticato probabilmente perchè non me le sentivo comode e, di conseguenza, le avevo immediatamente scartate) e me le sono sentite perfette se non che il tizio che mi stava servendo ridacchiando un po' mi fece notare, appunto, che quel paio di scarpe le avevo già provate prima e le avevo scartate e io imbarazzatissimo non sapevo cosa dire, salvo poi lui che m'ha confidato che è una cosa che succede a moltissime persone. Razz

Le misure strumentali ragazzi... sono necessarie in certi casi a meno di non usare il condizionale e riferirsi alla personalissima esperienza.

"Ho scoperto che usando quel cavo USB con alimentazione schermata il suono diventa molto più focalizzato e nitido!"

->

"Ieri ho fatto una prova usando un cavo USB con alimentazione schermata e dopo un attento ascolto m'è parso che il suono era più focalizzato e nitido. Avete fatto prove simili? Che risultati avete ottenuto?"

Ah, il metodo scientifico, questo sconosciuto... Razz

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  emmeci il Dom 17 Nov 2013 - 14:32

[quote="donluca"]
@emmeci ha scritto:
"Ieri ho fatto una prova usando un cavo USB con alimentazione schermata e dopo un attento ascolto m'è parso che il suono era più focalizzato e nitido. Avete fatto prove simili? Che risultati avete ottenuto?"

Ah, il metodo scientifico, questo sconosciuto... Razz
Very Happy Uno con metodo scientifico "serio", quindi non io, Laughing  ti direbbe che il cavo USB in questo caso, non è che uno degli elementi di una catena, le cui interazioni complesse possono dare come risultato finale qualcosa che prescinde dal singolo elemento.
Ora qualche settimana fa' ho scritto questa cosa, quindi per pigrizia mi autocito:

"Finchè parliamo della separazione/sostituzione dell'alimentazione USB sono pienamente d'accordo! Con l'avvertenza che alcuni DAC ne beneficiano moltissimo (es M-DAC), altri poco (es V-DAC), altri a quanto pare/sento per nulla (Shiit bifrost). Diversamente si potrebbe ipotizzare che dei "connettori" non proprio di prima qualità (ma qui comprendiamo anche quelli del PC), oossano lavorare "male" sia per quanto riguarda l'alimentazione che i dati. Ora se la perdita di dati è "drammatica" sentirete delle micro, e delle volte neanche tanto micro, interruzioni. Ma c'è anche la possibilità che l'intervento dei CRC che correggono gli errori di trasmissione dati non vi faccia aparentemente "sentire" nulla, ma che alla fine ci sia un "peggioramento" in fase di ascolto.
Per il resto ho letto e sentito molte farneticazioni e fantatecnica (e questo anche nelle pubblicità di questi cavi magici!), ognuno è liberissimo di pensarla come meglio crede, tenete sempre ben in conto che se ad una persona "poco esperta" gli fate spendere magari 100€ per un cavo USB e quello poi si accorge che "suona" tale e quale come quello che ne costa 1€, magari poi si incazza e non ha tutti i torti!
Ciao Mauro"


In quel caso non ho ho avuto molti interlocutori, perché in quel frangente erano in molti occupati a misurare chi ce l'avesse più lungo... il cavo USB ovviamente e queste mie note le ho ritrovare in uno spin-off di critiche off-topic, ma, vallo a capire.
Quindi se a te, come a chiunque altro, una determinata soluzione soddisfa e migliora le condizioni di ascolto, fate benissimo a dirlo/segnalarlo, basta che non si pretenda che questo sia "verità assoluta".

Ribadisco, per vedere se gli occhiali sono dritti devi fare un controllo ad "occhiali inforcati" dal cliente, dopo di che se non è convinto, gli dai uno specchio per convincersi! Anche il più scassamarroni dei clienti ha, secondo me, il diritto di non essere preso per il culo! Glasses 
Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5543
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  alessandro1 il Dom 17 Nov 2013 - 14:52

ne parlavo proprio oggi su un altro 3d, tutti i cerchi che vedete e credete cerchi sono ellissi, siete voi che sbagliate! Non i vostri sensi!

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3585
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  donluca il Dom 17 Nov 2013 - 20:00

Considerando che il cerchio E' una ellisse... Razz

donluca
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 07.11.11
Numero di messaggi : 3647
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Visionario informatico
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale:
Lettore SACD/DVDA: Yamaha S2700
Giradischi: Pro-ject Debut Carbon
Testina: Ortofon Super OM40
Pre Phono: NVA Phono 1
Pre-Amplificatore: Eden Passive Preamplifier
Finale: Advance Acoustics MAA406
Diffusori: Castle Conway 3 (moddati con dadi ciechi)

Impianto in camera:
Sorgente: iMac 27"
DAC: T.C. electronic Desktop Konnekt 6 (da moddare)
Giradischi: Rotel RP-900
Testina: Ortofon 2M Red
Pre Phono: Cambridge P540
Amplificatori: troppi (attualmente Sansui AU-217 II, rigenerato, da moddare)
Diffusori: Quad L-ite (da cambiare)
Amplificatore cuffie: Perreaux SXH2
Cuffie: HiFiMan HE-400, AKG K601, Creative Aurvana Live!, Xears XE200Pro, AKG Q460


http://16bitaudiophileproject.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  Bicicletta il Dom 17 Nov 2013 - 20:08

@emmeci ha scritto: Anche il più scassamarroni dei clienti ha, secondo me, il diritto di non essere preso per il culo! Glasses 
Mauro
Assolutamente. Si cresce o si fallisce insieme.
(Detto da uno che da bambino scambiava i contenuti delle bottiglie del Dolcetto buono e del cancherone, per vedere l'effetto che fa ...)

Bicicletta
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.01.13
Numero di messaggi : 501
Località : Genova
Impianto : PC e varie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Psicologia spiccia e dintorni (riflessioni su psicoacustica)

Messaggio  alessandro1 il Dom 17 Nov 2013 - 20:46

@donluca ha scritto:Considerando che il cerchio E' una ellisse... Razz
considerando che si parla di psicologia "spiccia", anche la geometria deve esserlo Wink 

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3585
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum