T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 17:35 Da lello64

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Oggi a 17:14 Da antbom

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:14 Da natale55

» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
natale55
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10375 membri registrati
L'ultimo utente registrato è debussy2001

I nostri membri hanno inviato un totale di 769614 messaggi in 50075 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 79 utenti in linea :: 12 Registrati, 1 Nascosto e 66 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

antbom, Anto73, brico, cele, CHAOSFERE, giucam61, lello64, Luca brh, mauretto, micio_mao, ninja77, stail

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Sab 17 Ott 2009 - 19:05

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, non mi additate “ahhh marantz!!!“ il mio nick è solo la storpiatura del mio cognome.. anche se devo ammettere i prodotti di questa nota azienda non mi dispiaciono.

Mi sono iscritto in questo forum non solo per provocare me stesso ma per lanciare qualche provocazione anche a voi. Molto spesso la mia parte da elettronico contrasta con la mia parte da audiofilo!
Molto spesso penso che l'audiofilia sia solo una delle tante stupidaggini inventate dall'uomo (noi), accomunabile in alcuni rari casi ad un malessere sociale
(Vi chiederete ma che cacchio sta dicendo questo? Beh, pensateci un po' su.. con i soldi che molta gente spende in apparti Hi-End ci si potrebbe andare a seguire intere stagioni concertistiche, concerti live, teatro e altre.. conservando anche il piacere di fare vita sociale.)

La ricostruzione della scena musicale in ambito domestico è sempre stata una sfida per tanti costruttori di apparecchiature.. dal fonografo ai supporti digitali.
Fatto saldo questo punto di partenza, mi chiedo, come è possibile che case costruttrici come Pioneer, Marantz, Onkio, Sony,... MCIntosh, Audio Research, Linn. etc etc etfc. insoma i grossi marchi, non si siano accorti che stanno perdendo tempo? potrebbero mettere anche loro dentro il loro costosi e prestigiosi apparecchi un tripath o un LM.. guadagnare sul singolo prodotto 1000 volte di più del guadagno attuale.. perché dico questo? Perché penso che alla fine dei conti i loro acquirenti non si accorgerebbero della differenza.. (buona parte), continuo a chiedermi perchè queste case costruttrici perdono tempo e denaro investendo sui materiali, sugli ingegneri progettisti e sulle collaborazioni (feedback) di persone musicalmente qualificate? Che idioti... potrebbero far di meglio.. e invece.. Razz

A volte penso ((e ne sono quasi convinto) mi frega il quasi.. Smile) che siano pochi parametri a caratterizzare il suono di un amplificatore o dello strumento di riproduzione, questa che vi presento è una mia scaletta di classificazione:
1) per un “non udente” (mi si passi il termine Wink) in ambito elettronico (ovvero per chi non capisce niente di elettronica ed è interessato all'ascolto), l'estetica è il parametro massimo. Vedere un bell'oggetto è sempre un piacere per chiunque, mi piacerebbe fare una prova, come facevano alla B&O tempo fa, fare ascoltare a delle persone bendate della musica e cambiare con un commutatore a tempo di switch pari a zero le sorgenti ed amplificatori.. fare la stessa prova senza commutatore e vedere quali sono i risultati.. sicuramente potrebbe ricordare di sfuggita la prova dei rabdomanti fatta dal CICAP... Smile
2) Per i pseudo-elettronici, ovvero chi smanetta tra integrati, schede e condensatori, la bontà del suono di un apparato la si vede (e notare VEDE) dall'ALPS usato, dai condensatori in polipropilene, dallo stadio di alimentazione caricato di cilindrici giganti, etc etc.. questo a casa mia si chiama amore per il feticcio..
3) qualcuno incurante di estetica, manopole varie e condensatori, che crede ancora che le misure elettroniche effettuate su un apparato abbiano senso per giudicare (in parte) il suono, (questa specie è in via di estinzione), mi chiedo a cosa servano allora queste misure dato che nessuno le guarda (potenza esclusa).. forse anche qui c'è stata o c'è della “dietrologia”?
4) la quarta categoria è quella che io chiamo "orecchio assoluto" (in modo un po' beffardo ovviamente Smile) ovvero, sono quelli che pensano che ascoltare per valutare sia la cosa migliore, consci loro stessi del fatto che non potranno mai sentenziare un qualcosa ad occhi chiusi, penso sia la massima espressione di ipocrisia, probabilmente sarebbero in grado di contraddirsi da soli se facessero l'esperimento bendato di cui ho già accennato alla categoria 1.
5) Gli auto-costruttori incalliti, cioè coloro che hanno come filosofia il “DIY”, soffrono di un male cronico: non sono mai soddisfatti. Sono sempre alla ricerca di un qualcosa da fare, feticisti di basso livello (mi si passi il termine informatico). Sono pronti nell'affermare che il loro risultato è del tutto soddisfacente (mentendo a loro stessi), e vantano le loro opere paragonandole a costosissimi apparti. inutile dire che l'autosuggestione qui gioca un ruolo fondamentale: cercare di auto-convincersi che quello che si è fatto è ottimo poiché è costato poco e suona discretamente bene.

6) i ciechi, non sto scherzando (si dice che loro sviluppino un orecchio molto fino), ho un esempio di un amico cieco musicista che risiede in questa categoria. Penso che loro siano le uniche persone che possono giudicare veramente (ovviamente qualcuno con la passione per la musica).

Detto questo. Io appartengo alle 5 categorie (non sono cieco).
Quello che avevo da dire l'ho detto, probabilmente interverrò da qualche altra parte nel forum, spero in veste più tecnica. Magari per parlare di qualcosa di più interessante Smile
scusate se sono stato prolisso Smile

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  adicenter il Sab 17 Ott 2009 - 19:32

Interessante riflessione. C'e però una componente che non consideri, l'essere umano specie se maschio è ludico e esploratore per natura e non segue necessariamente percorsi razionali. Come classificare la passione, una mania o un forte interesse? Quando è giudicabile in positivo e quando in negativo? Chi ha detto che tutto deve avere una motivazione magari etica, e se fosse: "It's only rock'n'roll, but I like it"….

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  piero7 il Sab 17 Ott 2009 - 20:21

Shocked Chi t'ha mandato? O ci sei venuto da solo?

Il tuo approccio, ed esprimo un mio personalissimo giudizio, non mi piace.

Mi sono iscritto in questo forum non solo per provocare me stesso ma per lanciare qualche provocazione anche a voi.

A) Non sta scritto sul calendario che il 17 ottobre ti dovevi per forza iscrivere qui. Questo punto soddisfa la seconda mia domanda di apertura.
B) Spero che non te l'abbia consigliato un medico di venire qui. E questa soddisfa la mia prima domanda.

Ma il modo di porsi che mi stranisce e mi lascia basito.

Di solito, quando si va in casa d'altri, per educazione ci si pone altre domande, tipo: posso fumare? (se si è fumatori) e non si esordisce dicendo: oh ma questa è una casa di non fumatori, ma come fate a non fumare in casa?

Inoltre fai una certa confusione nell'esprimere i tuoi concetti, concetti che sono i soliti triti e ritriti, e sopratutto, non sei manco aggiornato sul quello che dici.

mi chiedo, come è possibile che case costruttrici come Pioneer, Marantz, Onkio, Sony,... MCIntosh, Audio Research, Linn. etc etc etfc.

Jeff Rowland, mai sentito parlare?




Be' per 10.000 euro puoi acquistare questo finale basato sul chip LM3886 che suona, con molta probabilità, come uno dei tanti ampli costruiti da qualche utente di questo forum di cretini.

continuo a chiedermi perchè queste case costruttrici perdono tempo e denaro investendo sui materiali, sugli ingegneri progettisti e sulle collaborazioni (feedback) di persone musicalmente qualificate? Che idioti... potrebbero far di meglio.. e invece..

Questa case costruttrici continuano ad investire (investire?) danaro in progetti e materiali (????). Parlo di valvole che conosco un po'.

Ma Audio Research per un pre con 4 6H30 (la versione bilanciata, e solo due per la non bilanciata) come preamplificatrici, un ponte raddrizzatore, una manciata di elettrolitici, una 6V6 come regolatore, una 6H30 come riferimento di tensione, ti chiede 12.500 euro, in cosa fa la ricerca? Sulla ricercatezza del contenitore? A vedere il case dall'esterno non si direbbe...



Forse ha inventato un nuovo circuito? No, è sempre lo stesso. Ma Audio Research, se le costruisce le valvole, i condensatori, i resistori etc etc? No, le valvole so russe ed il resto lo compra già fatto.

Allora, tu, di cosa stai parlando?

Ad Audio Research quel pre, così come a Jeff Rowland quel finale costa meno di un decimo del prezzo finale. Ma finché ci saranno i boccaloni che credono che le 6H30 di Audio Research, ed i LM3886 di Jeff Rowland vengono da un pianeta sconosciuto dove SOLO Audio Research e Jeff Rowloand possono attingere e dispensare a pochi eletti, continueranno a vendere 4 valvole a 25 milioni delle vecchie lire, ed un paio di chip da 12 euro l'uno a 10.000 euro.

Non è educato presentarsi così in casa d'altri, e non ci fai manco una bella figura, visto che non sei manco aggiornato, ma come tanti, parli per "sentito dire" e per luoghi comuni.

Io sono un valvolista convinto. Per me non ci sono semiconduttori che possono contrastare la musicalità di una valvola. Ma proprio quest'oggi ho acceso una di queste schedine da 20 euro, gli ho fatto 2 minime modifiche. E suona bene. Non è il meglio del meglio dell'universo conosciuto, ma con 20 euro di scheda ti godi la tua musica con un occhio di riguardo al portafoglio, se non ti interessano le targhette sul frontale del tuo ampli. Ma tu, almendo da quello che hai detto, sei di sicuro che guardi PRIMA la targhetta sul frontale, e POI tu preoccupi del resto.

Continua ad arricchire Audio Research e Jeff Rowland, gli importatori, i rivenditori (sai che ad ogni passaggio c'è un addizionale minima del 50% che grava sulle spalle del consumatore finale?) e certa stampa, che invece di lavorare come fai te e me e contribuire al PIL della nazione, parla di "aria fritta" e di "filosofie zen". Peccato che a pagare sei solo tu. Io ho smesso di arricchire questa masnada di imbonitori.

Buon cambio di fusibile (con quello veramente hifi da 50 euro che viene dalla germania). Ho di meglio da fare che perder tempo dietro ad un fusibile che costa quanto 2 giornate di un operaio della FIAT. E ricorda che il telecomando, lo devi orientare a sud quando non lo utilizzi, perchè se è orientato a nord, ti disturba la scena sonora e ti alza un velo sul medio alto.

Senza offesa ovviamente, ma te la sei cercata... Smile

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  porfido il Sab 17 Ott 2009 - 21:35

@piero7 ha scritto:
Il tuo approccio, ed esprimo un mio personalissimo giudizio, non mi piace...
..[CUT]...
Senza offesa ovviamente, ma te la sei cercata... Smile


Piero si riconferma squisitamente ed inevitabilmente quotabile....
In toto.

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  adicenter il Sab 17 Ott 2009 - 21:59

Azz.... e io che pensavo fosse un gioco...... I see

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  bonghittu il Dom 18 Ott 2009 - 0:09

@adicenter ha scritto:Azz.... e io che pensavo fosse un gioco...... I see

Anche a me sembrava un intervento auto-ironico.
Chi ha Paolo Fresu come avatar non puo' essere
una cattiva persona... Hehe

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Dom 18 Ott 2009 - 0:46

@bonghittu ha scritto:
@adicenter ha scritto:Azz.... e io che pensavo fosse un gioco...... I see

Anche a me sembrava un intervento auto-ironico.
Chi ha Paolo Fresu come avatar non puo' essere
una cattiva persona... Hehe
qualcuno ha capito qualcosa..
qualche altro più perfido non ha capito niente Wink
va beh.. continuerò a leggervi..
ciao ciao

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  bonghittu il Dom 18 Ott 2009 - 7:34

@marantz ha scritto:
qualcuno ha capito qualcosa..
qualche altro più perfido non ha capito niente Wink
va beh.. continuerò a leggervi..

Piu' che altro bisognerebbe leggere con maggior
attenzione.... Wink

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  Vincenzo il Dom 18 Ott 2009 - 9:18

@bonghittu ha scritto:
Chi ha Paolo Fresu come avatar non puo' essere
una cattiva persona... Hehe

Quoto! Hehe Hehe

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  Antonio5 il Dom 18 Ott 2009 - 9:48

@bonghittu ha scritto:
@marantz ha scritto:
qualcuno ha capito qualcosa..
qualche altro più perfido non ha capito niente Wink
va beh.. continuerò a leggervi..

Piu' che altro bisognerebbe leggere con maggior
attenzione.... Wink

Infatti io ho riletto e non riesco a capire cosa abbia fatto sdegnare l'utente Piero7.
Se potesse spiegarcelo...
Antonio

Antonio5
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.08
Numero di messaggi : 380
Località : Cab'e Jossu
Impianto : -CdP:CEC TL51-XR -Ampli: KelvinLabs Integrated
-Diffusori: Opera Callas

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  Flightangel il Dom 18 Ott 2009 - 10:15

@marantz ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo del forum, .
Mi sono iscritto in questo forum non solo per provocare me stesso ma per lanciare qualche provocazione anche a voi. .................

Benvenuto;Beer questo è un forum di estremisti della classe T/D e del buon suono a poche lire, del resto nella "mission aziendale" è scritto :"il forum di chi ascolta con le proprie orecchie e col cuore...e perché no, anche col portafoglio".

Parte delle cose che scrivi sono condivisibili; altre proprio no, soprattutto perché in netto contrasto con lo spirito del forum che a tutt'altro tende che a dare ascolto ai sedicenti guru di Riviste altisonanti o a Produttori Hi end oltreoceanici, nonché sedicenti direttori d'orchestra. Qui, come avresti potuto notare se avessi letto a fondo i moltissimi post, tra forumers, si mangia si beve e si ascolta musica nella più tradizionale abitudine dell'ospitalità siciliana. Se ti fai un secondo giro un pò più lungo, ci conoscerai meglio, evitando di solleticare i più "sensibili" del forum.

Alla prossima.

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Dom 18 Ott 2009 - 11:34

@Flightangel ha scritto:
@marantz ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo del forum, .
Mi sono iscritto in questo forum non solo per provocare me stesso ma per lanciare qualche provocazione anche a voi. .................

Benvenuto;Beer questo è un forum di estremisti della classe T/D e del buon suono a poche lire, del resto nella "mission aziendale" è scritto :"il forum di chi ascolta con le proprie orecchie e col cuore...e perché no, anche col portafoglio".

Parte delle cose che scrivi sono condivisibili; altre proprio no, soprattutto perché in netto contrasto con lo spirito del forum che a tutt'altro tende che a dare ascolto ai sedicenti guru di Riviste altisonanti o a Produttori Hi end oltreoceanici, nonché sedicenti direttori d'orchestra. Qui, come avresti potuto notare se avessi letto a fondo i moltissimi post, tra forumers, si mangia si beve e si ascolta musica nella più tradizionale abitudine dell'ospitalità siciliana. Se ti fai un secondo giro un pò più lungo, ci conoscerai meglio, evitando di solleticare i più "sensibili" del forum.

Alla prossima.
capisco, ma è il mio modo per conoscere l'h(t) del forum.. dare una delta in ingresso Wink
apprezzo chi ha detto che non sono aggiornato, forse è vero.. ma il mio discorso non era riferito ad una mera citazione di marchi, bensì alla suddetta provocazione e categorizzazione dell'audiofilo quale pensavo di essere. Quindi è un forum di "estremisti" delle switching class, bene, un motivo in più per leggervi, e cercare di carpire||capire||applicare i concetti studiati a Power Electronics.
Come hai detto tu, mi farò un giro più approfondito. Grazie anche ai più "sensibili".

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  porfido il Dom 18 Ott 2009 - 11:40

@marantz ha scritto:
Fatto saldo questo punto di partenza, mi chiedo, come è possibile che case costruttrici come Pioneer, Marantz, Onkio, Sony,... MCIntosh, Audio Research, Linn. etc etc etfc. insoma i grossi marchi, non si siano accorti che stanno perdendo tempo? potrebbero mettere anche loro dentro il loro costosi e prestigiosi apparecchi un tripath o un LM.. guadagnare sul singolo prodotto 1000 volte di più del guadagno attuale.. perché dico questo? Perché penso che alla fine dei conti i loro acquirenti non si accorgerebbero della differenza.. (buona parte), continuo a chiedermi perchè queste case costruttrici perdono tempo e denaro investendo sui materiali, sugli ingegneri progettisti e sulle collaborazioni (feedback) di persone musicalmente qualificate? Che idioti... potrebbero far di meglio.. e invece.. Razz


Vedi, non si tratta di essere perfidi, caro Marantz, si tratta di considerare affermazioni come queste (peraltro ampiamente discusse più e più volte qua dentro), non certo il miglior biglietto da visita per presentarsi, tutto qui.

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  bonghittu il Dom 18 Ott 2009 - 11:54

@marantz ha scritto:
Quindi è un forum di "estremisti" delle switching class.

Non siamo tutti invasati per fortuna, altrimenti il clima sarebbe
da stadio. Credo sia giusto trattare con la stessa curiosità e senso
della realtà tutte le tecnologie.
Piuttosto talvolta e' capitato il contrario, che la classe-D/T sia stata
snobbata in altri contesti e trattata alla stregua di una moda da geek
prossima alla fine. Questo perche' se si usano
gli oggetti come status e' difficile riconoscere che ci siano prodotti
a prezzi ragionevoli in grado di offrire ottime prestazioni e spesso
pure gradevoli allo sguardo Smile

P.S:molti dei marchi che hai citato nel post di apertura e altri
prestigiosi sono passati o lo faranno a breve anche alla classe-D.
Non vi e' alcun dubbio che questa sarà
una tecnologia per il futuro, ben oltre Tripath e Gainclone.

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  Edgar il Dom 18 Ott 2009 - 12:13

Carissimo Marantz, ti sei chiesto per te quale sia il fine ultimo dell'hi-fi?
Il mezzo è importante ma è importante in quanto mezzo e basta
Filosofia?
Chiamala pure così....
Esiste tanta ma tanta roba inutile non solo in hi-fi, eppure la gente la compra, vuol dire qualcosa?
Probabilmente si sceglie o si vuole dare un senso di "appartenenza" ad un modus pensandi solo per riempire il classico vuoto pieno di nulla.
Se fai un giretto dei vari forum che si occupano di hi-fi vedrai che la maggior parte delle discussioni si risolve in metti questo e leva quello.
Il dubbio per non dire la certezza, che tali forum siano più che alimentati da operatori del settore c'è.
Il t forum fortunatamente è una zona libera dove ognuno può anche proporre di soffiarsi il naso sparandosi un bel colpo di p38, le questioni tecniche rimangono in larga parte tali e non basi di lancio per partire verso guerre sante.
Vai nella sez. meeting e leggi un po' di ciò che avviene negli incontri, spirito, passione e goliardia.
Il sale per continuare ad alimentare questo splendido hobby che è la riproduzione musicale.
Con affetto da un ragazzino cinquantunenne Hello

Edgar
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 14.07.09
Numero di messaggi : 155
Località : Palermo
Impianto : Sorgente PC AUTOASSEMBLATO - ECO AF4 - PRE COUNTERPOINT SA 3000 - CROSSOVER BHERINGER CX 3400 PRO - FINALI MUSE 100 E NUFORCE REF 9 - DIFFUSORI AUTOCOSTRUITI A 3 VIE

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Dom 18 Ott 2009 - 12:41

@Edgar ha scritto:Carissimo Marantz, ti sei chiesto per te quale sia il fine ultimo dell'hi-fi?
Il mezzo è importante ma è importante in quanto mezzo e basta
Filosofia?
Chiamala pure così....
Esiste tanta ma tanta roba inutile non solo in hi-fi, eppure la gente la compra, vuol dire qualcosa?
Probabilmente si sceglie o si vuole dare un senso di "appartenenza" ad un modus pensandi solo per riempire il classico vuoto pieno di nulla.
Se fai un giretto dei vari forum che si occupano di hi-fi vedrai che la maggior parte delle discussioni si risolve in metti questo e leva quello.
Il dubbio per non dire la certezza, che tali forum siano più che alimentati da operatori del settore c'è.
Il t forum fortunatamente è una zona libera dove ognuno può anche proporre di soffiarsi il naso sparandosi un bel colpo di p38, le questioni tecniche rimangono in larga parte tali e non basi di lancio per partire verso guerre sante.
Vai nella sez. meeting e leggi un po' di ciò che avviene negli incontri, spirito, passione e goliardia.
Il sale per continuare ad alimentare questo splendido hobby che è la riproduzione musicale.
Con affetto da un ragazzino cinquantunenne Hello
grazie della riflessione caro ragazzino cinquantenne Wink so cosa significa, il concetto di oro colato e guerre sante ci sono anche in ambito fotografico.
Secondo me le "guerre sante" si scatenano non per la musica o per la fotografia, ma per la passione per il "feticcio", insomma più per l'ogetto hi-fi (o macchina fotografica per porcedere con il dualismo) che per il fine per cui è stato realizzato e/o acquistato lo strumento stesso. O forse si vuole negare questa evidenza? poi per carità tutti siamo liberi di dire.. "ahhh nooo, io sono diverso, perchè a me piace la musica", allora mi chiedo perchè stare li a cambiare ogni giorno un amplificatore, star li a vendere ed acquistare questi oggetti? e perchè non tenersene uno e basta, la musica la si ascolta bene lo stesso o no? Shocked Io conosco musicisti, che a casa loro ascoltano la musica con il cosiddetto cubo. e preferiscono ascoltarla in saletta con quello che loro chiamano "impianto voci" (un mixer collegato alle RCF aplificate o a dei grossi amplificatori + casse da PA), Forse questi musicisti non sono appassionati di musica come un audiofilo? Quello che non si è capito in tutto quello che dico (e mi dispiace) che nessuno sta offendendo voi, io qui faccio un discorso in cui mi metto avanti come prima persona, ecco mettiamola così, mi sto raccontando Smile così siamo tutti più felici!
Altro punto che voglio precisare, non mi interessa avere consensi o dissensi in quello che dico. Poteri anche essere un personaggio scomodo qui dentro, ahhaha, prendetemi come lo Sgarbi del forum, scherzo Smile
P.S. il 2 nov al Teatro Regio di Torino c'è Sakamoto...
ciao

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Dom 18 Ott 2009 - 12:44

@bonghittu ha scritto:
@marantz ha scritto:
Quindi è un forum di "estremisti" delle switching class.

Non siamo tutti invasati per fortuna, altrimenti il clima sarebbe
da stadio. Credo sia giusto trattare con la stessa curiosità e senso
della realtà tutte le tecnologie.
Piuttosto talvolta e' capitato il contrario, che la classe-D/T sia stata
snobbata in altri contesti e trattata alla stregua di una moda da geek
prossima alla fine. Questo perche' se si usano
gli oggetti come status e' difficile riconoscere che ci siano prodotti
a prezzi ragionevoli in grado di offrire ottime prestazioni e spesso
pure gradevoli allo sguardo Smile

P.S:molti dei marchi che hai citato nel post di apertura e altri
prestigiosi sono passati o lo faranno a breve anche alla classe-D.
Non vi e' alcun dubbio che questa sarà
una tecnologia per il futuro, ben oltre Tripath e Gainclone.
Io sono un invasato di idee malsane talvolta, ma visto che è un forum liberò come qualcuno l'ha definito... ci si può confrontare! (penso.. forse.. mah...) Rolling Eyes
Wink pabassinland è fantastico!! perchè non tiriccheland? Razz

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  piero7 il Dom 18 Ott 2009 - 12:52

@Antonio5 ha scritto:
@bonghittu ha scritto:
@marantz ha scritto:
qualcuno ha capito qualcosa..
qualche altro più perfido non ha capito niente Wink
va beh.. continuerò a leggervi..

Piu' che altro bisognerebbe leggere con maggior
attenzione.... Wink

Infatti io ho riletto e non riesco a capire cosa abbia fatto sdegnare l'utente Piero7.
Se potesse spiegarcelo...
Antonio

Sdegnare è parola grossa... Non amo le provocazioni. E' come se io vada a casa di un musulmano e mi meravigli che all'ora della preghiera si inginocchino verso la mecca, gli chieda: ma come fate a campare senza una birretta o un super alcoolico etc etc. E' l'approccio che non m'è piaciuto.

Tutto qui.

P.S. a parte il fatto che in molte delle sue affermazioni ci sono palesi contradizioni, tipo sul perchè grandi aziende non usino questi chip economici, e questa è una fandonia figlia della poca conoscenza di questo settore, nonostante lo sbandierare di grandi firme iper milionarie. Documentarsi prima, non è male. C'è google... Smile

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  bonghittu il Dom 18 Ott 2009 - 12:55

@marantz ha scritto:
Io sono un invasato di idee malsane talvolta, ma visto che è un forum liberò come qualcuno l'ha definito... ci si può confrontare! (penso.. forse.. mah...) Rolling Eyes

Certo, siam qui per questo. Del resto la verita assoluta non e' stata
trovata nelle tasche di nessuno quindi ben vengano spunti interessanti.
Detto questo il forum non e' costituito da una "linea di pensiero". Quindi
troverai visioni non solo divergenti ma completamente antitetiche.
Per questo e' consigliata una lettura accurata dello "storico" Wink

Da regolamento andrebbe poi fatta una presentazione quindi armati
di CV-audiofilo e scrivi due righe Oki

@marantz ha scritto:
Wink pabassinland è fantastico!! perchè non tiriccheland? Razz

Anche...qui al sud sarebbe piu' giusto Candelauland o Pirichittuland Wink

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  bonghittu il Dom 18 Ott 2009 - 13:01

@piero7 ha scritto:E' l'approccio che non m'è piaciuto.
Tutto qui.

Non sara' un capolavoro di comicità
ma non mi sembra il caso di scomodare il concetto
di "offesa".

bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3515
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  piero7 il Dom 18 Ott 2009 - 13:13

Gentile nuovo amico marantz,

quello che sto per dire è a livello personale, parlo di me. Sono arrivato qui in questo forum dopo aver abbandonato per diversi lustri l'hifi e l'autocostruzione. Ho cercato in google forums italiani ed esteri e li ho letti per un po' per capire se fosse il posto fatto per me. Ho immediatamente scartato dove si parla di aria fritta e dove i santoni facevano pagine e pagine di teorie personali spacciate per verità assolute. Qui in italia mi son fermato qui e su audiofaidate. Sul secondo c'è una piattaforma invivibile, di una lentezza esasperante e l'ho abbandonata dopo poco. Qui, mi son registrato, mi son presentato, e nonostante già dal nome sia chiaramente identificato come classe T, ed avendo la mente sgombra da pregiudizi ho iniziato a frequentarlo portando il mio contributo, contributo che con la classe T ha davvero ben poco e nessuno, e ribadisco il nessuno, m'ha messo in un angolo. Anche perchè non son arrivato qui dicendo: hahahaha ma che so ste schedina da 20 euro che si trovano nelle patatine? Dimostratemi che son valide.

Proprio ieri ho acceso una di queste schedine e per quello che costano danno davvero tanto. Oh certo, non son il meglio del mondo (ma esiste il meglio del mondo poi?) ma con una modica spesa puoi per davvero avere ottime soddisfazioni. Nessuno ha mai affermato qui che una di queste schedine siano meglio di Audio Research, cosa che invece accade, puntualmente, da altre parti. E questo continuo mettere i puntini sulle i, guardare dall'alto in basso, spesso leggendo tra le righe una velata superiorità, a me da proprio fastidio. Anche perchè io appartengo, o meglio, appartenevo alla categoria di audiofili che per ammenniccoli col nome altisonante sul frontate, abbia speso una barca di soldi senza mai avere quelle mistiche visioni che i santoni affermavano di vedere.

Ecco il perchè t'ho risposto così.

Se sei scevro da condizionamenti, da complessi di superiorità, prova. Spenderai poco. Miracoli non ce n'è, e la madonna non ti apparirà nel tuo salotto. Io non l'ho mai vista la madonna, manco con i Krell ed i ML quindi, adesso sta a te. Vuoi continuare a parlare anche tu di "aria fritta"? Investi qualche decina di euro (si, qualche decina di euro solo) e prova da te.

P.S. hai parlato di scena nel tuo messaggio. Io la scena, per come la descrivono i santoni dell'aria fritta, in cui puoi contare i peli sul sedere dei musicisti, a casa mia non l'ho mai vista, anche usando krell e ML. Poi ho capito il perchè. Se non hai l'ambiente d'ascolto giusto, non ci sono milioni, prima di lire poi di euro, che ti possano far diventare un papero in un cigno. E senza l'ambiente d'ascolto giusto, i peli sul c@lo degli strumentisti non li vedrai MAI!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  piero7 il Dom 18 Ott 2009 - 13:15

@bonghittu ha scritto:
@piero7 ha scritto:E' l'approccio che non m'è piaciuto.
Tutto qui.

Non sara' un capolavoro di comicità
ma non mi sembra il caso di scomodare il concetto
di "offesa".

Offesa? Shocked La parola offesa l'ho usata io, non lui... proprio perchè è solo parola scritta ed i fraintendimenti son facili, la mia risposta non voleva essere interpretata come offesa. Ed è per questo che ho concluso con "senza offesa naturlamente".

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  marantz il Dom 18 Ott 2009 - 13:19

@bonghittu ha scritto:
@marantz ha scritto:
Io sono un invasato di idee malsane talvolta, ma visto che è un forum liberò come qualcuno l'ha definito... ci si può confrontare! (penso.. forse.. mah...) Rolling Eyes

Certo, siam qui per questo. Del resto la verita assoluta non e' stata
trovata nelle tasche di nessuno quindi ben vengano spunti interessanti.
Detto questo il forum non e' costituito da una "linea di pensiero". Quindi
troverai visioni non solo divergenti ma completamente antitetiche.
Per questo e' consigliata una lettura accurata dello "storico" Wink

Da regolamento andrebbe poi fatta una presentazione quindi armati
di CV-audiofilo e scrivi due righe Oki

@marantz ha scritto:
Wink pabassinland è fantastico!! perchè non tiriccheland? Razz

Anche...qui al sud sarebbe piu' giusto Candelauland o Pirichittuland Wink
ah scusa, non sapevo.. come avrete ben capito, non sono uno che segue le regole, e non ho un CV audiophile..

@piero7 ha scritto:
Non amo le provocazioni.
Mi spiace, Io si Razz dipende da come prendi la provocazione... Wink

mi basta sapere che ho fatto abbastanza casino ed ho rotto il ghiaccio oltre alle palle. Wink prometto che sarà il mio ultimo post in questo thread ..!

P.S.
Al momento la mia idea è di assemblare due cavolate di circuitini collegati ad un Atmega8 il tutto condito da un finalino stereo. Anche se in realtà l'idea di partenza per la quale mi sono iscritto al forum era di trovare qualche spunto interessante per cercare di costruire un ampli completamente digitale. se avete link postate.. leggerò
GRAZIE di tutto.

marantz
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.10.09
Numero di messaggi : 18
Località : Torino
Impianto : EMPIRE amplificate
FLAC files + COWON D2 + Sennheiser cx300
che dire.. uno schifo Smile


Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  mikelealfa il Dom 18 Ott 2009 - 13:41

quando si dice " un ingresso in punta di piedi..."...

benvenuto comunque Marantz..
spero farai meno provocazioni e più musica (o HI-FI...)d'ora in avanti!! Smile

ciao ciao

mikelealfa
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.09
Numero di messaggi : 321
Località : urbino
Occupazione/Hobby : psicologo/sport, musica, chitarra elettrica
Provincia (Città) : a volte nero..a volte rosso
Impianto : -Amplificatore: VIRTUE.ONE
-Diffusori: JBL CONTROL MONITOR 4301B su stand Rattaman
-Sorgente:lettore dvd MARANTZ
-Cavi: segnale TASKER potenza TNT FFRC autocostruiti
-Tavolino portaelettroniche: TNT FLEXY

Tornare in alto Andare in basso

Re: PSICOLOGIA di uno pseudo audiofilo :)

Messaggio  Silver Black il Lun 19 Ott 2009 - 1:20

@marantz ha scritto:qualche altro più perfido non ha capito niente Wink

Però magari ti e ci ha insegnato qualcosa.

@marantz ha scritto:Quindi è un forum di "estremisti" delle switching class, bene, un motivo in più per leggervi, e cercare di carpire||capire||applicare i concetti studiati a Power Electronics.

No, non è un forum di estremisti, è un forum di chi ascolta davvero, anche con il cuore e con un occhio di riguardo al portafoglio.

Io sono passato dalla classe AB (Marantz, JVC, Pioneer) alla classe T (T-Amp, Trends Audio), poi di nuovo alla classe AB (Gainclone) per poi approdare alla classe T+D (VirtueAudio). Direi che non me ne frega niente della "switching class" in sè, ma solamente se l'oggetto agognato, che posso permettermi, suona "bene" con la Musica che mi emoziona l'anima.

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum