T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» musica a basso volume
Oggi alle 11:53 Da sportyerre

» Fosco Marain, Stefano Bollani e Massimo Altomare - Gnòsi delle Fànfole (2007)
Oggi alle 11:51 Da Fabio.Paolucci

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 11:42 Da mumps

» B&W 805 e Muse m20 domande
Oggi alle 11:20 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 10:30 Da enrant69

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 10:29 Da eddy1963

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 10:17 Da Masterix

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 9:30 Da adriano gaddari

» Pre e finale Rotel
Oggi alle 9:26 Da giucam61

» Vendo coppia diffusori Monitor Audio Bronze BX2
Oggi alle 9:02 Da silver surfer

» CAIMAN SEG
Oggi alle 7:58 Da gubos

» Sony uhp h1
Oggi alle 6:44 Da Luca Marchetti

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 1:02 Da valterneri

» Vendo lettore CD Rega Planet 2000 - 350 euro
Ieri alle 23:13 Da elarghi

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Ieri alle 23:06 Da Olegol

» (TO) - vendo lettore cd NAD C521bee
Ieri alle 22:54 Da landrupp

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Ieri alle 21:56 Da mistervolt

» Vendo preamplificatore Akai PR A04
Ieri alle 20:39 Da solitario

» L'invasione dei cloni!
Ieri alle 19:37 Da sound4me

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Ieri alle 18:57 Da landrupp

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 18:29 Da il mascetti

» Modifica su qualsiasi lettore cd
Ieri alle 17:45 Da nerone

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 16:38 Da pallapippo

» Scelta ampli per Monitor Audio
Ieri alle 15:56 Da mannaiaeva

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Ieri alle 15:12 Da Giovanni Bonacini

» Sansui AU 919...chi me ne parla?
Ieri alle 13:36 Da lello64

» Far suonare 2 bose 802
Ieri alle 13:24 Da nikko75

» musica liquida
Lun 11 Dic 2017 - 22:40 Da Masterix

» Acquisto impianto all in one- differenza udibile tra 16/44 e 24/96?!
Lun 11 Dic 2017 - 22:37 Da primula

» Diffusori per onkyo a-9010
Lun 11 Dic 2017 - 22:35 Da filippoaceto

Statistiche
Abbiamo 11219 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Misery

I nostri membri hanno inviato un totale di 802222 messaggi in 51980 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
lello64
 
giucam61
 
pim
 
nerone
 
joe1976
 
nikko75
 
Luchino
 
sportyerre
 
silver surfer
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
GP9
 
nerone
 
pim
 
dinamanu
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 71 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 65 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

dieggs, filippoaceto, Luchino, mauretto, mumps, p.cristallini

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Pagina 19 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Lun 17 Feb 2014 - 22:14

@Fernando Micelli ha scritto: La regola d'oro recita dieci volte!

Penso che questa regola la conoscono tutti, io incluso. Se ti pare strano un valore di 4,7k posto un citato
trovato su CHFI, dove le cavolate non passano e dove sei anche tu presente:
''Quindi, se la sorgente ha un'impedenza di 500 Ohm, il successivo potenziometro dovrà avere un'impedenza di 5.000 Ohm, e l'amplificatore un'impedenza d'ingresso di 50 kOhm''.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Fernando Micelli il Lun 17 Feb 2014 - 22:30

@florin ha scritto:
@Fernando Micelli ha scritto: La regola d'oro recita dieci volte!

Penso che questa regola la conoscono tutti, io incluso. Se ti pare strano un valore di 4,7k posto un citato
trovato su CHFI, dove le cavolate non passano e dove sei anche tu presente:
''Quindi, se la sorgente ha un'impedenza di 500 Ohm, il successivo potenziometro dovrà avere un'impedenza di 5.000 Ohm, e l'amplificatore un'impedenza d'ingresso di 50 kOhm''.
Spetta,

I discorsi sono leggermente diversi.

Nel caso di CHF avendo una sorgente da 500Ω (che sarebbe una SIGNORA sorgente!)
SI PUO' mettere un pot da 5.000Ω ma anche 10.000, 20.000 o 50.000.

Il MINIMO deve essere 5.000Ω!

Quindi il pot di Cucicu andrebbe benissimo ma meno bene andrebbe il tuo schema che,
a sua volta caricherebbe troppo lo stesso pot.

Se invece tu sei costretto a mettere il potenziometro da 5.000Ω IMPONI di trovare delle
sorgenti con i 500Ω di impedenza MASSIMA! (devi trovarti quelle SIGNORE sorgenti che
possano pilotare il tuo... minimalista pre! Non ti pare una contraddizione?)


Significa che con una sorgente che abbia già solo 1.000Ω, e che ancora sarebbe di tutto
rispetto, gia saresti fuori dalla regola del 1:10.




Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Lun 17 Feb 2014 - 22:49

@Fernando Micelli ha scritto:

Quindi il pot di Cucicu andrebbe benissimo ma meno bene andrebbe il tuo schema che,
a sua volta caricherebbe troppo lo stesso pot.

Cucicu vole usare un potenziometro da 50K, non vedo come ''andrebbe benissimo'', perché il pre ha
l'impedenza di ingresso molto più bassa di questo valore.
PS Non mi interessa un pre del tipo ''minimalist'', è stato solo un esercizio di elettronica.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Lun 17 Feb 2014 - 23:02

@Fernando Micelli ha scritto:

Nel caso di CHF avendo una sorgente da 500Ω (che sarebbe una SIGNORA sorgente!)
SI PUO' mettere un pot da 5.000Ω ma anche 10.000, 20.000 o 50.000.

Il MINIMO deve essere 5.000Ω!

Con il potenziometro da 20K, non da 50K !, dove trovi un amplificatore con l'impedenza d'ingresso 10 volte
superiore ?.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Fernando Micelli il Lun 17 Feb 2014 - 23:55

@florin ha scritto:
Con il potenziometro da 20K, non da 50K !, dove trovi un amplificatore con l'impedenza
d'ingresso 10 volte superiore ?.
Florin, abbi pazienza:

raramente parlo a casaccio.

CLicka qui

Questo sta andando proprio con un ALPS da 50K logaritmico. Non è definitivo ma per
scelta, non per costrizione.

Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  ideafolle il Mar 18 Feb 2014 - 0:06

e vaiiii  Laughing Laughing Pop corn  secondo tempo lol! 
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Fernando Micelli il Mar 18 Feb 2014 - 0:10

@ideafolle ha scritto:e vaiiii  Laughing Laughing Pop corn  secondo tempo lol! 
Spiacente!

Tempo scaduto.
E niente supplementari! Smile

Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1317
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  ideafolle il Mar 18 Feb 2014 - 0:14

Embarassed  Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad e mo che facio io  Mmm  va be me vado a fini de monta il muletto di un pre a valvole che sto a fa' che da mo che me frullava in capocia  Laughing 
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 9:27

io ribadisco che cercare di tirare fuori prestazioni top (in senso elettrico) da questo pre sia impossibile o quantomeno significa snatura il suono del minimalist Smile 
lo schema di fernando ha una impedenza di ingresso che ho misurato sui 90K, anche volendo ricalcolarla "al netto" dell'impedenza del cap di input non credo che scendiamo sotto i 50K (40k in meno) e sarebbe lo stesso un'ottimo valore. Ma il punto è il suono di quel circuito....
purtroppo non ho avuto ancora modo di ascoltare il circuito proposto da florin, l'ho solo montato e dopo aver verificato che suonava ho fatto le misure. quindi fatemi capire un attimo come suona e poi vediamo...
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 9:50




questo è lo schema ultimo attualmente in prova
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 10:44

@cucicu ha scritto:


questo è lo schema ultimo attualmente in prova

Questa volta è ok, se hai un po' di tempo misura l'impedenza d'ingresso, voglio controllare se i miei calcoli
sono vicini alla realità.
Questo schema è stato realizzato legendo un libro di elettronica ed è stato per me solo un esercizio, spero
che anche tu hai imparato delle cose.
Non lo so come suonerà, ma se cerchi il tipo di suono che ti piaceva, basta partire da Vc=Ve e rifare i calcoli
per le resistenze.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 11:20

@florin ha scritto:
@cucicu ha scritto:


questo è lo schema ultimo attualmente in prova

Questa volta è ok, se hai un po' di tempo misura l'impedenza d'ingresso, voglio controllare se i miei calcoli
sono vicini alla realità.
Questo schema è stato realizzato legendo un libro di elettronica ed è stato per me solo un esercizio, spero
che anche tu hai imparato delle cose.
Non lo so come suonerà, ma se cerchi il tipo di suono che ti piaceva, basta partire da Vc=Ve e rifare i calcoli
per le resistenze.

nel primo pomeriggio faccio la misura e te la dico  Ok 
a dire la verità qualcosina l'ho studiata anche io in termini di polarizzazione (nel mio piccolo) e in effetti avevo pubblicato uno schema simile dopo aver fatto quei calcoli....avevo usato un 2sc2240 e suonava bene ma molto simile allo schema di fernando....come dice valvolas il suono del minimalist è collegato verosimilmente alla collocazione della resistenza di base...
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 11:20

@Fernando Micelli ha scritto:

Se invece tu sei costretto a mettere il potenziometro da 5.000Ω IMPONI di trovare delle
sorgenti con i 500Ω di impedenza MASSIMA! (devi trovarti quelle SIGNORE sorgenti che
possano pilotare il tuo... minimalista pre! Non ti pare una contraddizione?)


Nessuna contradizione, perché le sorgenti attuali, senza essere ''signore'' hanno un impedenza d'uscita su 1K,
anche di meno e un rapporto 1/5 può andare bene. Mai potrei pensare di usare un ''minimalist'' nel mio
impianto, non solo perché conosco i limiti di questo pre, ma anche perché sono capace di costruire uno
di qualità.
In più non è il ''mio minimalista'', ma solo (come già l'avevo detto) un esercizio di elettronica aplicata.
Un proverbio rumeno dice: Teoria....come teoria, ma pratica ci ''ammazza''.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 11:29

@cucicu ha scritto:

nel primo pomeriggio faccio la misura e te la dico  Ok 


Grazie, più tardi ti dirò come si può misurare l'impedenza d'uscita, che è abbastanza alta per questi
''minimalisti''.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 11:30

@florin ha scritto:
@cucicu ha scritto:

nel primo pomeriggio faccio la misura e te la dico  Ok 


Grazie, più tardi ti dirò come si può misurare l'impedenza d'uscita, che è abbastanza alta per questi
''minimalisti''.

 Ok Ok Ok 
considerando l'impedenza del mio finale (bassina) credo che mi farà comodo riuscire ad abbassare l'imp out del pre 8se si può fare)
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 12:51

Florin ma il fatto che sul collettore ho quasi 1V in meno può dipendere dall'hfe del transistor che magari risulta più basso in regime di lavoro del transistor?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 13:21

@cucicu ha scritto:Florin ma il fatto che sul collettore ho quasi 1V in meno può dipendere dall'hfe del transistor che magari risulta più basso in regime di lavoro del transistor?
L'Hfe non si modifica in funzionamento, almeno mai sentita questa cosa.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 18:07

Per avere Vc=6,6v ho abbassato Rc a 2k2
L impedenza misurata mi viene sui 15k
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 20:16

Florin l imp di uscita mi viene 2100ohm!!!!
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  valvolas il Mar 18 Feb 2014 - 20:23

@cuci sono abbastanza sicuro che quel ''prelievo'' sia il punto di forza della timbrica,se lo guardi in fase di lavoro cioe' con segnale in ingresso da li nn viene prelevata e riportata alla base solo una semplice tensione ma il segnale che il transitor lavora in fase lineare direttamente sul collettore,ricondizionando l'ingresso.Avevo visto lo stesso metodo applicato su un akai 70's che mi colpi' molto sia x il sakamoto mini utilizzato sulla alimentazione (usato poi qui con le stesse misure prese da li  Very Happy  )sia per quel pre fatto con dei vecchi sanyo 2sc1571 ma del tutto simile alla v3,l'unica sostanziale differenza era la misura della resistenza a trimmer divisa in due resistenze da 1m una e l'alrta da 1/2 mega con al centro un piccolo ceramico o plastico nn ricordo da 47nF verso gnd,ma il punto di prelievo verso la base era lo stesso.potrei riprodurlo visto che conservo i transistor originali in ogni caso Il timbro dell'ampli era molto simile al ns,Poi come Gigi lo abbia ''cavato dal cilindro'' bisognerebbe chiederlo a lui
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 20:37

@cucicu ha scritto:Florin l imp di uscita mi viene 2100ohm!!!!

Il valore è giusto, l'impedenza in uscita in questo caso è uguale con il valore del Rc, cioè 2,2K.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 20:42

@cucicu ha scritto:Per avere Vc=6,6v ho abbassato Rc a 2k2
L impedenza misurata mi viene sui 15k

Dopo i miei calcoli, l'impedenza d'ingresso sarebbe 17Kohm, non è una grande differenza,
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 20:50

@florin ha scritto:
@cucicu ha scritto:Per avere Vc=6,6v ho abbassato Rc a 2k2
L impedenza misurata mi viene sui 15k

Dopo i miei calcoli, l'impedenza d'ingresso sarebbe 17Kohm, non è una grande differenza,

Ho rimisurato cn un trimmer piu piccolo ed è 16, 5 k Ok 
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

trim

Messaggio  cucicu il Mar 18 Feb 2014 - 20:51

@florin ha scritto:
@cucicu ha scritto:Per avere Vc=6,6v ho abbassato Rc a 2k2
L impedenza misurata mi viene sui 15k

Dopo i miei calcoli, l'impedenza d'ingresso sarebbe 17Kohm, non è una grande differenza,

Ho rimisurato cn un trimmer piu piccolo ed è 16, 5 k Ok
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  florin il Mar 18 Feb 2014 - 20:59

@cucicu ha scritto:
@florin ha scritto:

Dopo i miei calcoli, l'impedenza d'ingresso sarebbe 17Kohm, non è una grande differenza,

Ho rimisurato cn un trimmer piu piccolo ed è 16, 5 k Ok
Molto bene. Oki 
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Preamplificatore classe "A" MINIMALIST [seconda parte]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 19 di 21 Precedente  1 ... 11 ... 18, 19, 20, 21  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum