T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio acquisto DAC basso costo Ubuntu Linux
Oggi alle 21:44 Da mecoc

» Alimentazione per un classe A
Oggi alle 19:10 Da soloclasseA

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 17:00 Da kalium

» Dubbio musica liquida
Oggi alle 16:46 Da dinamanu

»  [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 450 euro spedito
Oggi alle 14:32 Da MrTheCarbon

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Oggi alle 12:57 Da metalgta

» Upgrade Trends Audio 10.1 (scusate la pigrizia...)
Oggi alle 12:27 Da giucam61

» Consiglio Scythe SCBKS-1100
Ieri alle 19:45 Da dinamanu

» diffusore bookshelf 2 vie in DCAAV: le supermosquito
Ieri alle 19:18 Da bianchetto

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Ieri alle 13:46 Da tubaz

» [FC] Shure SRH940
Ieri alle 12:55 Da RanocchiO

» [FC] Vendo Schiit stack
Ieri alle 12:53 Da RanocchiO

» Nuovo amplificatore Denon
Ieri alle 11:39 Da Kha-Jinn

» [VI] Vendo TNT Flexy e TNT Stubby
Ieri alle 10:15 Da fuzzu82

» Problema Technics SL-BD20
Ieri alle 9:59 Da GiovanniF

» convertitore ottico rca
Ieri alle 4:18 Da Kha-Jinn

» wtfplay
Mer 16 Ago 2017 - 22:41 Da rattaman

» Nuovo piatto 78giri
Mer 16 Ago 2017 - 19:26 Da JohnnieGray

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Mer 16 Ago 2017 - 17:58 Da mistervolt

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Mer 16 Ago 2017 - 16:38 Da anto.123

» Prezzi pazzi Monitor Audio Silver 2 & Dali Zensor 3 (venditore Juvenilis su amazon)
Mer 16 Ago 2017 - 11:52 Da mumps

» [Vendo-FI] DAC con PCM 1793, DAC con 4x TDA1543, Selettore 4 RCA passivo
Mer 16 Ago 2017 - 9:33 Da Parolaio

» [BS+ss] Vendo dac/amp Yulong DAART Canary
Mar 15 Ago 2017 - 23:25 Da Andrea_97

» Amplificatore in classe a 8-10 watt
Mar 15 Ago 2017 - 20:45 Da soloclasseA

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Lun 14 Ago 2017 - 23:17 Da sh4d3

» Vendo DENON CEOL Piccolo DRA-N4 Network Player/Amplificatore [CO]
Lun 14 Ago 2017 - 22:26 Da wings

» Segnalazione Shop Vintage
Lun 14 Ago 2017 - 18:46 Da lextar

» Problema Raspberry e Alimentatore Audiophonics
Lun 14 Ago 2017 - 11:57 Da mama15

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Lun 14 Ago 2017 - 10:58 Da guilty_mug

» Sintoamplificatore Sony STR-DB795 e Subwoofer
Lun 14 Ago 2017 - 10:54 Da lextar

Statistiche
Abbiamo 10946 membri registrati
L'ultimo utente registrato è andreaaa

I nostri membri hanno inviato un totale di 792844 messaggi in 51416 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
mumps
 
cccp-annarella
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
franzfranz
 
CHAOSFERE
 
nerone
 
p.cristallini
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15470)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10274)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9155)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 59 utenti in linea: 8 Registrati, 0 Nascosti e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

cccp-annarella, CHAOSFERE, chiccoevani, enrico massa, fritznet, micio_mao, Nadir81, pallapippo

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Mar 7 Feb 2012 - 14:44

-------------------------------------------------------------------------------
Segue da qui:
http://www.tforumhifi.com/t12203-amplificatore-in-pura-classe-a-single-ended-prima-parte

-------------------------------------------------------------------------------

@gigi6c ha scritto:A tutti coloro che vogliono realizzarlo ed anche a chi lo ha realizzato.
Provate con lo scarrafone a collegare due diffusori di media potenza 30-40w con buona efficenza, i vostri padiglioni ringrazieranno.

io lo proverei anche, ma su che potenza siamo Gigi?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  hell67 il Mar 7 Feb 2012 - 14:54

@gigi6c ha scritto:A tutti coloro che vogliono realizzarlo ed anche a chi lo ha realizzato.
Provate con lo scarrafone a collegare due diffusori di media potenza 30-40w con buona efficenza, i vostri padiglioni ringrazieranno.
Surprised Surprised Surprised
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Mar 7 Feb 2012 - 16:25

@cucicu ha scritto:
@gigi6c ha scritto:Ora dicci in due parole:
VA MEGLIO O PEGGIO DEL IRF Idea Idea

premetto che ringrazio di cuore anche ad hell67 e PHIL che mi hanno aiutato parecchio a realizzare l'IRF, per il tempo dedicatomi anche a notte fonda...ma per le mie cuffie l'IRF non andava bene. suono compresso e asciutto.
questo invece è magico Cool

Ragazzi mi ero assentato momentaneamente dal forum, ma essendomi fischiettate le orecchie... arrieccomi. Complimenti vivissimi innanzitutto a quel buldozer di nome Gigi, che è attivo su mille fronti qui nel forum, e chissà su quanti altri fronti nel reso della vita... Clap E ancora una volta ha sfornato un oggettino magico con due cosette in croce. Solo che non sono due cosette a caso... Wink

Complimenti anche alla forza realizzativa di Cucicu che è riuscito ad assemblare due ampli in poche ore, pur non essendo un espertissimo di elettronica, da quel che ho capito. Ma non si è di certo lasciato intimorire da questo ed è andato avanti a testa bassa, diventando a questo punto un esperto Oki

Quanto ai dispositivi attivi: avevo letto da qualche parte che gli IRF non erano adatti alla musica, e l'ho anche scritto qui, qualche pagina fa, però non ne avevo esperienza diretta. Adesso voi mi confermate.

Un'altra cosa che ho appreso, e che non sospettavo avesse tanta influenza, è la scelta del dispositivo, scelta che Gigi effettua ad orecchio. Una scelta in base alla musicalità. Oki

Purtoppo in questo tempo non ho davvero un attimo di tempo per provare questo ed altri circuitini.

A questo punto credo che allestirò un circuito di prova per testare ad orecchio vari transistor e mosfet, con inversione di polarità per provare anche i PNP (per agganciarmi ad altra discussione di Gigi). In casa ho infatti trovato dei PNP al germanio di potenza in contenitore TO 3, gli ASZ18 ... Proprio una roba che usavano i Sumeri... Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Mar 7 Feb 2012 - 16:52

[/quote]
In casa ho infatti trovato dei PNP al germanio di potenza in contenitore TO 3, gli ASZ18 ... Proprio una roba che usavano i Sumeri... Oki [/quote]


E daglie butta giù sto PRIMITIVO....

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Mar 7 Feb 2012 - 23:18

@PHIL MASNAGH ha scritto:

Ragazzi mi ero assentato momentaneamente dal forum, ma essendomi fischiettate le orecchie... arrieccomi. Complimenti vivissimi innanzitutto a quel buldozer di nome Gigi, che è attivo su mille fronti qui nel forum, e chissà su quanti altri fronti nel reso della vita... Clap E ancora una volta ha sfornato un oggettino magico con due cosette in croce. Solo che non sono due cosette a caso... Wink

Complimenti anche alla forza realizzativa di Cucicu che è riuscito ad assemblare due ampli in poche ore, pur non essendo un espertissimo di elettronica, da quel che ho capito. Ma non si è di certo lasciato intimorire da questo ed è andato avanti a testa bassa, diventando a questo punto un esperto Oki

Quanto ai dispositivi attivi: avevo letto da qualche parte che gli IRF non erano adatti alla musica, e l'ho anche scritto qui, qualche pagina fa, però non ne avevo esperienza diretta. Adesso voi mi confermate.

Un'altra cosa che ho appreso, e che non sospettavo avesse tanta influenza, è la scelta del dispositivo, scelta che Gigi effettua ad orecchio. Una scelta in base alla musicalità. Oki

Purtoppo in questo tempo non ho davvero un attimo di tempo per provare questo ed altri circuitini.

A questo punto credo che allestirò un circuito di prova per testare ad orecchio vari transistor e mosfet, con inversione di polarità per provare anche i PNP (per agganciarmi ad altra discussione di Gigi). In casa ho infatti trovato dei PNP al germanio di potenza in contenitore TO 3, gli ASZ18 ... Proprio una roba che usavano i Sumeri... Oki

ciao PHIL, ringrazio anche te per i consigli e la pazienza Ok
se hai tempo e ti va, prova a realizzarlo questo circuitino, è semplicemente scioccante....sono molto curioso di provarlo con dei diffusori, ma non ho idea della potenza che può sviluppare...forse un paio di W?
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  valvolas il Mer 8 Feb 2012 - 0:11

Cuci ormai te e gigi sfornate piu ampli di tutta Honk kong Smile Se accetti un consiglio di lavorazione sulle millefori io usavo un filo stagnato che mi consentiva di ''puntarlo sui fori con poco stagno per dargli un percorso dritto di attraversare comodamente i fori stessi x passare da un lato all'altro,e una volta fatto il percorso allargare le piste con un po' stagno su tutta la lunghezza che le rendeva anche piu' riflettenti.Siccome non so se si trova in commercio potresti usare il doppino telefonico che è ben stagnato e normalmente è gia' da 0,6 mm di suo se attraversa i fori delle tue 1000 fori dovresti agevolarti parecchio...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Mer 8 Feb 2012 - 0:27

@cucicu ha scritto:
se hai tempo e ti va, prova a realizzarlo questo circuitino, è semplicemente scioccante....sono molto curioso di provarlo con dei diffusori, ma non ho idea della potenza che può sviluppare...forse un paio di W?
Cucci bella domanda.
Per affermare con esattezza quello che chiedi dobbiamo fare qualche considerazione:
Dobbiamo partire dalla tensione dlla corrente che circola nel circuito, per avere la P (potenza) in Watt che viene espressa in Watt Rms, cioe' efficaci.
Seguendo la legge di Ohm che W=VxI (dove I e' la corrente) (V la tensione di uscita)possiamo determinare la potenza di un amplificatore. Se non conosciamo la corrente ma ne conosciamo l'impedenza di carico (ad esempio 8 Ohm degli altoparlanti) applicando la formuletta V^2/R dove R e' la resistenza di carico (impedenza).
Per stabilire allora che potenza reale (elettrica) che eroga il nostro amplificatore dobbiamo almeno misurare la tensione alternata di uscita.
Mettendo un tester sui morsetti dell'altoparlante noi riusciamo si' a misurare una tensione ma si stratta di una tensione variabile con dei picchi max e minimi.
Sembrerà facile applicare la formuletta, si rende il picco maz della corrente alternata la si moltiplica per l'assorbimento max (A) del nostro ampli e determiniamo molllllllllllto approssimativamente i W espressi dal ns. ampli ma sono i WPP e non Wrms.
Quindi non e' una misura attendibile.
Per renderla attendibile abbiamo bisogno di un oscilloscopio, di un generatore di segnale BF sinusoidale per generare un segnale ad esempio a 1000hz, al posto del segnale musicale.
Al posto degli altoparlanti( il carico)dovremo utilizzare una resistenza da 8 Ohm di almeno 40W e procedere ad alcune misurazioni.
Ma noi tutte queste cose al momento no le abbiamo al max la resistenza.
Per cui ci affidiamo al calcolo mollllllllllto aprossimato che ci da almeno l'idea dei WPP.
Per cui per ogni canale io ho misurato questi valori
dalla precendente formula

W=V(volt misurati in uscita picco-picco) x I (assorbimento in ampere di picco)
W=3,4 x 0,19
W=0,64 pp
Siamo quasi ad 1W di picco.
Spero di essermi spiegato

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Mer 8 Feb 2012 - 0:46

@cucicu ha scritto:

ciao PHIL, ringrazio anche te per i consigli e la pazienza Ok
se hai tempo e ti va, prova a realizzarlo questo circuitino, è semplicemente scioccante....sono molto curioso di provarlo con dei diffusori, ma non ho idea della potenza che può sviluppare...forse un paio di W?

Sì credo proprio che lo farò. Ma ora sono infognatissimo con un lavoro da consegnare e proprio non ho la testa giusta... Voglio dire: l'elettronica è una rilassatezza e una gioia e come tale va gustata. Hello


Ultima modifica di PHIL MASNAGH il Mer 8 Feb 2012 - 1:39, modificato 1 volta

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Mer 8 Feb 2012 - 1:06

Oggi pomeriggio tra un lay-out e l'altro del valvolare, ascoltando i due SCARRAFONI, mi sono detto, ma perchè non fare una versione sprint di questo coso, per dargli un pò di brio,e tanto pe cambia.
Allora penna e carta alla mano, l'ho buttato giù prima che cominciassi a pensare.
L'idea era quella di avere un amplino che lavorasse separatamente in corrente ed in tensione come nel classico schema classe "A".

Lo schema riassuntivo è questo

Lui già fa il suo dovere, ma non avendo avuto molto tempo a disposizione, necessita di essere affinato ancora molto, sia nella scelta dei transistor che nella esatta polarizzazione.
Per Il momento NON LO REALIZZATE,lui suona ma haimè troppo forte, per cui effetto clipping già da ore 12.
L'idea non è malsana, in quanto per lo meno ho già ottenuto una certa stabilità termica generale.
la voce come dicevo è grossa, e molto per un ampli cuffie, va attenuato il segnale in ingresso, ma non con resistenze o trimmer lo dovrò fare con un transistor con hfe più moderato, già il tip 31 va bene, prima ho messo il BDW93, un fracasso.
Appena affinerò anche questo vi darò i risultati finali.
ED ORA ABBIAMO IL MINIMALIST AD
1 TRANSISTOR
2 TRANSISTOR
3 TRANSISTOR
4 TRANSISTOR
e pensare che si possono tutti fare con PNP per cui 8 finalini per sbizzarrisri.
e che volete di più dalla vita un LUCANO, io sono LU-CANO

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

classe a

Messaggio  hell67 il Mer 8 Feb 2012 - 14:14

ciao gigi chissa mai cosa ti inventerai oggi Very Happy Very Happy
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  Biagio De Simone il Mer 8 Feb 2012 - 15:16

Meglio LU-CANE, Gigi Bauuuhhhhhhhhhh Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10274
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  iperv il Mer 8 Feb 2012 - 16:05

@gigi6c ha scritto:
@cucicu ha scritto:
se hai tempo e ti va, prova a realizzarlo questo circuitino, è semplicemente scioccante....sono molto curioso di provarlo con dei diffusori, ma non ho idea della potenza che può sviluppare...forse un paio di W?
Cucci bella domanda.
Per affermare con esattezza quello che chiedi dobbiamo fare qualche considerazione:
Dobbiamo partire dalla tensione dlla corrente che circola nel circuito, per avere la P (potenza) in Watt che viene espressa in Watt Rms, cioe' efficaci.
Seguendo la legge di Ohm che W=VxI (dove I e' la corrente) (V la tensione di uscita)possiamo determinare la potenza di un amplificatore. Se non conosciamo la corrente ma ne conosciamo l'impedenza di carico (ad esempio 8 Ohm degli altoparlanti) applicando la formuletta V^2/R dove R e' la resistenza di carico (impedenza).
Per stabilire allora che potenza reale (elettrica) che eroga il nostro amplificatore dobbiamo almeno misurare la tensione alternata di uscita.
Mettendo un tester sui morsetti dell'altoparlante noi riusciamo si' a misurare una tensione ma si stratta di una tensione variabile con dei picchi max e minimi.
Sembrerà facile applicare la formuletta, si rende il picco maz della corrente alternata la si moltiplica per l'assorbimento max (A) del nostro ampli e determiniamo molllllllllllto approssimativamente i W espressi dal ns. ampli ma sono i WPP e non Wrms.
Quindi non e' una misura attendibile.
Per renderla attendibile abbiamo bisogno di un oscilloscopio, di un generatore di segnale BF sinusoidale per generare un segnale ad esempio a 1000hz, al posto del segnale musicale.
Al posto degli altoparlanti( il carico)dovremo utilizzare una resistenza da 8 Ohm di almeno 40W e procedere ad alcune misurazioni.
Ma noi tutte queste cose al momento no le abbiamo al max la resistenza.
Per cui ci affidiamo al calcolo mollllllllllto aprossimato che ci da almeno l'idea dei WPP.
Per cui per ogni canale io ho misurato questi valori
dalla precendente formula

W=V(volt misurati in uscita picco-picco) x I (assorbimento in ampere di picco)
W=3,4 x 0,19
W=0,64 pp
Siamo quasi ad 1W di picco.
Spero di essermi spiegato

Se ci riferiamo a questo:


ecco un altro modo per ricavare la potenza rms:
24V/2= 12V [tensione ai capi del transistor]
12V/150ohm=80mA [corrente che scorre sul transistor]
80mA*12V=0,96W [potenza dissipata dal transistor]
0,96*0,25=0,24W [potenza max rms teorica di un amplificatore in classe A]
Questa è la massima potenza teorica che l'ampli può fornire.
Teorica.
Ma abbiamo un carico passivo, quindi l'efficienza scende dal 25% al 12,5% circa [efficienza reale].
Per cui:
0,96W*0,125=0,12W=120mW [Potenza massima rms reale].
Comunque, consideriamo la max potenza rms teorica, 240mW.
Questa dipende dal carico visto: in che modo?
600ohm: (12/1.414)V/600ohm=8,48Vrms/600ohm=14mA; 14mA*8,48V=(circa)119mWrms.
250ohm: (8,48/250)*8,48= 288mWrms---->240mWrms.
80ohm: (8,48/80)*8,48= 900mW---->240mW. [106mA]
32ohm: (8,48/32)*8,48= 2,24W---->240mW. [265mA]
8ohm: (8,48/ 8 ) *8,48= 9W---->240mW. [1,06A]
4ohm: (8,48/4)*8,48= 18W---->240mW. [2,12A]

Ci sarebbero da fare un po' di considerazioni ulteriori, ma quello che si evince è che l'ampli tirerà fuori una potenza di 120mW rms su ogni tipo di carico, da cuffie da 600ohm a diffusori da 4ohm.
Teoricamente, da 4ohm a 250ohm, saranno 240mW rms.

EDIT: per passare da rms a picco si moltiplica per 2 (cioè radice(2)*radice(2), visto che siamo in potenza): 240mW*2=(circa) 0,5Wpicco (teorico).
Picco picco: (circa) 1Wpp (teorico).
Quindi ecco i 640mWpp reali di Gigi.
avatar
iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 619
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Mer 8 Feb 2012 - 17:12

@iperv ha scritto:Ci sarebbero da fare un po' di considerazioni ulteriori, ma quello che si evince è che l'ampli tirerà fuori una potenza di 120mW rms su ogni tipo di carico, da cuffie da 600ohm a diffusori da 4ohm.
Teoricamente, da 4ohm a 250ohm, saranno 240mW rms.

EDIT: per passare da rms a picco si moltiplica per 2 (cioè radice(2)*radice(2), visto che siamo in potenza): 240mW*2=(circa) 0,5Wpicco (teorico).
Picco picco: (circa) 1Wpp (teorico).
Quindi ecco i 640mWpp reali di Gigi.

Grande Ok Ok

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Gio 9 Feb 2012 - 12:24

Allora cari amici, il pomeriggio di ieri dalle 17:30 circa sino alle 21:00 l'ho trascorso a perfezionare LO SCARRAFONE 2.
Non vi nascondo che calcoli alla mano il tutto non tornava.
Lavorara in classe A/B decentemente, ma in classe "A" con quei tr non ne voleva sapere.
Allora smonto il tutto e nuovo setup.
Il circuito si è semplificato ulteriormente, la resistenza fissa è stata rimossa, così come è cambiato anche il valore della resistenza sul positivo.
Il problema era sul tr alto quello che si occupa dell'amplificazione del segnale originariamente il TIP31.
Allora rispolvero una vecchia gloria il BDV65, e con i nuovi valori delle resistenze e setup.
Non vi nascondo che sono passato attraverso il TIP142, che non andava male, ma succhiava una quantità di corrente inusitata, 3,5A, sparava alto oscillava e dissipava una quantità di calore esagerata....per cui scartato.
Ora posso tranqullamente affermare che lo schema di sotto è un setup definitivo, ultimato alle 21:00 ed ascoltato fino a notte fonda studiando e ripassando un pò tutto sulle valvole.
I dati sono:alimentazione 24v, assorbimento 2,05A temperatura sotto controllo anche con dissipatore modesto.
Il suono, che dire veramente non me lo aspettavo.
é un classe "A" veramente con la lettera maiuscola.
Si interfaccia senza alcun adattamento di ipedenza a tutte le sorgenti che ho provato.
lettore MP3, lettore cd, pc, radiolone portatile ed anche con il mio telefonino Laughing
con le cuffie nessun problema di sorta.
Passando ad un assorbimento più alto circa 3A, i bassi si facevano troppo presenti e talvolta invadendi, ed il cono dei mie diffusori muletto da 32 cm ballava la samba pur ascoltando jazz Laughing Laughing
Come dicevo il setup definitivo ha piportato i bassi al loro posto,divenuti morbidi, controllati e ben definiti, ma come ho detto sempre le caratteristiche peculiari di queste configurazioni sono le medio-alte.Uno spettacolo.
Penso che per una voce così grassa e bella di questo scarrafone, più semplice di così non si può.
Sarebbe un piacere ed anche un onore per me che qualche altro amico provasse a buttare giù questo cosino, per avere altri pareri ed opinioni.
Lo schema DEFINITIVO


Gigi

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  Albert^ONE il Gio 9 Feb 2012 - 20:11

Bei progetti,ma ormai la valvolite acuta si è impossessata di me Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  hell67 il Gio 9 Feb 2012 - 21:34

[quote="gigi6
Sarebbe un piacere ed anche un onore per me che qualche altro amico provasse a buttare giù questo cosino, per avere altri pareri ed opinioni.
Lo schema DEFINITIVO


Gigi[/quote]sara un enorme piacere costruire anche questo tuo gioiellino e riferire le mie impressioni(anche se non ho dubbi sulla qualita) Very Happy Clap Clap
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Ven 10 Feb 2012 - 15:57

Ragazzi / Gigi , secondo voi come mai con l'ampli cuffie in questione (SCARRAFONE 1 ) sento in cuffia ( e solo in cuffia) un ronzio quando ascolto dal giradischi? premetto che giradischi, lettore cd a tutte le altre sorgenti vanno al preamplificatore e lda li il segnale (prima di arrivare al potenziometro) è ponticellato direttamente tramite switch) all'ampli cuffie. quindi è come se ogni sorgente fosse collegata direttamente al finalino cuffie (ad eccezione appunto del phono che necessita ovviamente che il pre sia acceso, ma a volume zero) non capisco però il ronzìo che ho in cuffia quando seleziono il giradischi...se invece accendo il finale di potenza, selezionando il gira non ho alcun ronzìo dai diffusori...ho anche provato a scollegare la massa del gira dal pre e attaccarla al finale, ma niente...inoltre il ronzio che sento in cuffia non c'è a volume zero ma aumenta progressivamente alzando il volume dello scarrafone...ed è anche un ronzio diverso rispetto a quando stacco la massa dal pre...cioè sono 2 rumori diversi


secondo voi quale potrebbe essere il problema? (ovviamente non dipende dallo scarrafone)

grazie a tutti...
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  valvolas il Ven 10 Feb 2012 - 16:53

ti ricordi che in qlc schema volevi chiudere un negativo ad anello (mi pare fosse segnato in blu') naturalmente quel collegamento NON lo hai fatto..giusto?Perche' se è rimasto mi sa che è quello il prblm
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Ven 10 Feb 2012 - 17:47

@valvolas ha scritto:ti ricordi che in qlc schema volevi chiudere un negativo ad anello (mi pare fosse segnato in blu') naturalmente quel collegamento NON lo hai fatto..giusto?Perche' se è rimasto mi sa che è quello il prblm

si mi ricordo...quel collegamento non l'ho fatto, non ho formato l'anello di massa. c'è qualche altra spiegazione? io non me lo spiego
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Ven 10 Feb 2012 - 18:46

@cucicu ha scritto: il ronzio che sento in cuffia non c'è a volume zero ma aumenta progressivamente alzando il volume dello scarrafone...ed è anche un ronzio diverso rispetto a quando stacco la massa dal pre...cioè sono 2 rumori diversi

Probabilmente è un fruscio? Cioè un rumore scccc tipo acqua che scorre dal rubinetto (perdonate l'orrenda similitudine). Potrebbe essere l'amplificatore Phono che lo produce. Ma dovrebbe produrlo sempre, e dunque dovrebbe essere ascoltabile anche ponendo l'orecchio vicino ai tweeter delle casse. Però c'è una cosa che non ho capito quando dici: "(ad eccezione appunto del phono che necessita ovviamente che il pre sia acceso, ma a volume zero)". Orrified Come volume zero? Come l'hai collegato lo scarrafone al pre dal momento riesci a farlo funzionare col volume del pre a volume zero...??? Mmm



PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Ven 10 Feb 2012 - 18:59

@PHIL MASNAGH ha scritto:
@cucicu ha scritto: il ronzio che sento in cuffia non c'è a volume zero ma aumenta progressivamente alzando il volume dello scarrafone...ed è anche un ronzio diverso rispetto a quando stacco la massa dal pre...cioè sono 2 rumori diversi

Probabilmente è un fruscio? Cioè un rumore scccc tipo acqua che scorre dal rubinetto (perdonate l'orrenda similitudine). Potrebbe essere l'amplificatore Phono che lo produce. Ma dovrebbe produrlo sempre, e dunque dovrebbe essere ascoltabile anche ponendo l'orecchio vicino ai tweeter delle casse. Però c'è una cosa che non ho capito quando dici: "(ad eccezione appunto del phono che necessita ovviamente che il pre sia acceso, ma a volume zero)". Orrified Come volume zero? Come l'hai collegato lo scarrafone al pre dal momento riesci a farlo funzionare col volume del pre a volume zero...??? Mmm



ciao Phil, non è un fruscìo ma è proprio un ronzio.....
ho creato un'uscita sul preamplificatore che non è l'uscita pre out ! prendo direttamente il segnale di linea dagli rca in ingresso (mediante un selettore) e dal phono lo prelevo dall'out (chiamiamolo così) prima che vada all'IN del potenziometro del preampli stesso....non so se mi sono spiegato...in pratica il segnale phono entra nella scheda tramite rca di ingresso, poi esce dalla scheda stessa e va al potenziometro dal qual poi va verso le uscite pre out...io lo prelevo prima che vada al potenziometro!
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  cucicu il Ven 10 Feb 2012 - 19:02

comunque ho risolto! grazie lo stesso Smile
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Sab 11 Feb 2012 - 1:14

@cucicu ha scritto:comunque ho risolto! grazie lo stesso Smile

Beh, è topo segreto o si può sapere cos'era...? Wink

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  gigi6c il Sab 11 Feb 2012 - 8:29

@cucicu ha scritto:comunque ho risolto! grazie lo stesso Smile
Leggo solo ora.
Non so cosa capiti, ma di questo T non ricevo più mail di notifica.
Cqm di cosa si trattava?

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  Biagio De Simone il Sab 11 Feb 2012 - 9:43

Gigi, meraviglioso avatar, ti sei trombato l'orecchio. Laughing Quasi quasi la provo Laughing Potrebbe rappresentare l'impianto definitivo. Mmm
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10274
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (seconda parte)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 40 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum