T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 17:39 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 17:37 Da lello64

» Aiuto Elenco L75s
Oggi a 17:10 Da valterneri

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 16:34 Da Angel2000

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 16:15 Da gigihrt

» JRiver 22
Oggi a 15:57 Da gigihrt

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 15:47 Da SubitoMauro

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Oggi a 14:51 Da Zio

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 10:22 Da Sistox

» fissa lettore CD
Oggi a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
CHAOSFERE
 
rx78
 
scontin
 
Silver Black
 
gigetto
 
natale55
 
dinamanu
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
R!ck
 
fritznet
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15374)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8479)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769133 messaggi in 50044 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 100 utenti in linea :: 20 Registrati, 0 Nascosti e 80 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

___Oscar___, Angel2000, attimus, dinamanu, enrico massa, fritznet, gigihrt, hell67, lello64, Masterix, MrTheCarbon, Nadir81, p.cristallini, pallapippo, Pinve, SGH, Tinomn, tonybiond, valterneri, xstirner

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 17:04

@beppe61 ha scritto:Ma in tutto questo la considerazione che un amplificatore oltre alla potenza continua indistorta (W RMS) abbia anche una diversa potenza impulsiva,(cioe' la capacita' di superare per brevi istanti la massima potenza rms) sposta di qualcosa i termini della questione?
(i nad a partire dal 3020 sono famosi proprio per questa capacita' di andare molto oltre i loro dati di potenza di targa)

La soluzione migliore sarebbe quella di pilotare in corrente beppe Smile 

Meglio avere 50 watt in Classe A con tanti Ampere e alta impedenza di uscita che 100 watt con 5 ampere di un alimentatore da Rasoio questo è scontato Smile Ma i watt che può tirare fuori un ampli sono quelli hai la legge di ohm.

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  excinghios il Mar 23 Lug 2013 - 17:10

@wasky ha scritto:

Anche se sei a 70 dB con un Watt e hai una cresta di 20dB sul Brano ti servono 100 watt da li non scappi ci potete piangere anche in Arabo

E chi parla di UN watt, ho parlato di pressione acustica media di un brano, ovvero a 70db, (che dovrebbe essere al livelli di potenza di ampli per cuffie a quel volume)


allora chiariamoci: la pressione acustica è come un giro in pista di un'auto, varia in continuazione ma c'è una velocità media "sul giro". Tu nell'esempio nelle pagine precedenti parli di un ascolto a 93db con picchi a 113db.
Bene ipotizzo che i 93db siano la media del brano, se ascolto musica a questi volumi a me disturba, volume troppo elevato. Io sarei più per musica ad volume più pacifico di 70/80db, non di sottofondo ma neanche sparata.

Come scrive Accuphase: la mia visione non è hifi ma myfi, a me basta così. Ho vicini di casa.

Se per te l'hifi è avere la grancassa riprodotta esattamente allo stesso volume di come se fosse presente in sala, c'è poco da fare servono watt, per quel che mi riguarda basta che sia riprodotta fedelmente, anche se in "scala".

Due visioni diverse.

excinghios
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 08.06.11
Numero di messaggi : 324
Località : Ud
Impianto : SMSL SA-S3 T2021B, casse B&W DM601, sorgente cd/dvd LG dei giostrai

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  beppe61 il Mar 23 Lug 2013 - 17:18

@wasky ha scritto:
@beppe61 ha scritto:Ma in tutto questo la considerazione che un amplificatore oltre alla potenza continua indistorta (W RMS) abbia anche una diversa potenza impulsiva,(cioe' la capacita' di superare per brevi istanti la massima potenza rms) sposta di qualcosa i termini della questione?
(i nad a partire dal 3020 sono famosi proprio per questa capacita' di andare molto oltre i loro dati di potenza di targa)

La soluzione migliore sarebbe quella di pilotare in corrente beppe Smile 

Meglio avere 50 watt in Classe A con tanti Ampere e alta impedenza di uscita che 100 watt con 5 ampere di un alimentatore da Rasoio questo è scontato Smile Ma i watt che può tirare fuori un ampli sono quelli hai la legge di ohm.

 Grazie Wasky della risposta, mi chiedevo infatti guardando le prove di Audioreview (ho sotto agli occhi quella dell'accuphase m 6000- potenza continua 8 ohm 221 w potenza impulsiva 236) quale dei due valori utilizzare nel calcolo  di SPL calculator.
(Nel caso postato la differenza dei due valori e' comunque irrilevante)

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1455
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  RanocchiO il Mar 23 Lug 2013 - 17:28

Wasky io credo che il punto sia a metà tra quel che tu sostieni e le reali esigenze di tanti utenti: la fisica non si contraddice, su questo siamo tutti d'accordo...basta studiare un po' e chiunque riesce a capire o per lo meno a applicare le solite due formulette per calcolare la SPL in funzione di potenza, distanze e sensibilità.
Quel che sicuramente è variabile sono le registrazioni che si ascoltano e il volume a cui si è abituati ad ascoltare.
Se ho casse da 90db e ascolto abitualmente (ad 1 metro) a 80dB significa che sto utilizzando un decimo di watt..perciò se i miei picchi sono di +20 mi bastano una decina di watt per starci dentro..
Poi come ha detto hoogo qualche posto più indietro generalmente un ampli riesce a gestire per qualche frazione di secondo una potenza di picco superiore a quella nominale, quindi qualche picco in più ci sta dentro Smile
Certo ci sono setup più performanti ed è meglio stare larghi e se ascolto a 2 metri o 3 sicuramente avrò bisogno di più potenza ecc ecc..
Ma come al solito le variabili in gioco son tante quindi secondo me non è così scontato che tutti abbiano bisogno di tanta potenza..

Detto questo anch'io son favorevole ad avere riserve di potenza consistenti, ma certo non butto via tutto ciò che ha meno di 50 o 100W

0,2¢

RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 672
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Solomon il Mar 23 Lug 2013 - 17:33

@Solomon ha scritto:
ma non ti direi mai... sto ascoltando la REALTA', compra questa realtà anche tu[/b] Wink
@Stentor ha scritto:
E quando mai stai ascoltando allora la "realtà"? realtà che non esiste a partire dalle registrazioni di cui i fonici le rimaneggiano a loro gusto e piacimento....
Cosa è la realtà?

Esatto, ed infatti avevo già delineato lo scenario di "non-realtà" o irrealtà musicale qui
http://www.tforumhifi.com/t37816p90-prima-di-consigliare-con-cosa-pilotare-un-diffusore-leggete-questo#590161

cito un passaggio che riprende il tema dell'unica realtà possibile all'ascolto, cioè il brano, l'incisione, ciò che sta sul disco, ciò che hanno voluto farci sentire, ciò che l'impianto emetterà...
cioè:
"la registrazione, che solitamente viene editata in studio e decisa da un agglomerato mentale in disordine chiamato producer.

Se però l'agglomerato mentale in disordine, è uno che AMA la musica e AMA la registrazione, cercherà di mettere su quel master, quel che tu vuoi... la possibilità di riprodurre posizionamenti corretti, musicisti credibili in ambiente, dinamica, e tutto l'apparato emozionale.

Quel che comunque il tuo impianto alla fine dovrà riprodurre non è il pensiero dei musicisti, ma quello che l'agglomerato mentale sorridente o in disordine ha alla fine INCISO su quel FILE AUDIO.

Se quello era buono, e se il tuo impianto lo riproduce bit per bit, frequenza per frequenza, picco per picco, attacco per attacco, decadimento per decadimento, silenzio per silenzio, allora sei un fortunato possessore di IMPIANTO ad ALTA FEDELTA'".

Wink


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 17:53

Copio e incollo:

Un discorso a parte merita la potenza: non serve. O meglio, serve quella che basta a pilotare bene le casse che abbiniamo all'amplificatore per sonorizzare quanto basta il volume della stanza. Esagerare in una stanza di appartamento è inutile. Ci romperemmo i timpani e romperemmo "altro" al vicinato, stancandoci inoltre presto dell'ascolto faticoso, proprio il contrario della filosofia HiFi. In casa ci bastano per fortuna volumi sonori relativamente bassi e un amplificatore molto potente è un grosso spreco di soldi ed energia elettrica. Insomma, l'importante non sono i watt, ma la loro qualità ed il loro rapporto con la sensibilità delle casse ed il volume della stanza d'ascolto. Un integrato da 20 watt o meno, fatto con tutti i crismi, va benissimo. Va però abbinato con diffusori adatti, che non abbiano bassa sensibilità (< 90 dB con 1 W a 1 m). Diffusori con impedenza alta (8 Ohm) necessitano non di un amplificatore più potente, ma di uno in grado di erogare una buona corrente, specie in momenti di picco come un pieno orchestrale o un gran colpo di tamburo. Diffusori a bassa impedenza (4-6 Ohm) al contrario potrebbero mettere in difficoltà un amplificatore in quanto quest'ultimo può trovarsi a dover erogare più potenza del possibile, ma è pur vero che in genere sono progettati per non avere problemi con i diffusori in commercio. Insomma, vi piacciono dei diffusori ma purtroppo sono a bassa sensibilità (è il mio caso)? L'amplificatore deve poter disporre di buon amperaggio e qualche Watt in più. Altrimenti davvero ne bastano 5 o 6. In casa 90 dB di pressione sonora sono molto, molto alti. Immaginate che a 1 m dall'altoparlante, 1 Watt di potenza dà una pressione sonora di 90 dB e questa è la sensibilità media delle casse in commercio. Calcolate che ad ogni raddoppio di distanza scendiamo di 3 dB e ad ogni raddoppio di potenza saliamo di 3 dB. A 2 m di distanza scendiamo a 87 dB, un buon livello sonoro con ...solo 1 Watt! Ok, parliamo di una cassa sola in camera anecoica (pareti non riflettenti); a casa le riflessioni sulle pareti ci riportano su di 4 dB e arriviamo a 91 dB. In più dobbiamo considerare che sono due le casse a suonare: si sale di altri 3 dB ed eccoci a 94 dB a due metri dalle casse in casa nostra con 1 Watt di potenza applicato! Raddoppiando la potenza a 2 Watt avremmo altri 3 dB in più; con 100 dB ci sembrerebbe di stare in discoteca e staremmo usando solo 4 Watt. Insomma, lasciamo perdere i discorsi sulla potenza degli amplificatori, non hanno senso, non prendiamoci in giro...

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  alessandro1 il Mar 23 Lug 2013 - 18:22

0,2¢ anche io!!! lol! 

Non sono né un esperto, né misurone né ascoltone, però mi sono accorto che pur ascoltando a volumi non eccessivi, alle volte, con il pianoforte solista 1W non mi è sufficiente o lo è appena con alcune cuffie Orrified .
Non riesco proprio a capire che cosa stessi ascoltando in passato con una manciata di W e AP da 16 cm.

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3585
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  RanocchiO il Mar 23 Lug 2013 - 18:42

@alessandro1 ha scritto:0,2¢ anche io!!! lol! 

Non sono né un esperto, né misurone né ascoltone, però mi sono accorto che pur ascoltando a volumi non eccessivi, alle volte, con il pianoforte solista 1W non mi è sufficiente o lo è appena con alcune cuffie Orrified .
Non riesco proprio a capire che cosa stessi ascoltando in passato con una manciata di W e AP da 16 cm.

in ambito cuffie è tutto un incognita, i produttori di amplificatori non dichiarano mai specifiche dettagliate, la differenza tra cuffie da 16 a 600 ohm è abissale, una richiede corrente, l'altra swing di tensione:
1W RMS su una cuffia da 16 Ohm equivale a 4V RMS (11Vpp) e 250mA
1W RMS su una cuffia da 600 Ohm invece son 24V RMS (68Vpp!!!) e 40mA..
c'è una bella differenza!!!

sono pronto a scommetere che se vai a misurare l'effettiva potenza in gioco quel watt non lo vedi neanche da lontano Razz 

p.s.
in cuffia si parla di sensibilità minime di 80dB/mW!!!!! con 1W arrivi a 110..roba da sfondarsi le orecchie Smile

ah, come al solito spero di non aver cannato in pieno coi conti Laughing Laughing 

L.

RanocchiO
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.05.12
Numero di messaggi : 672
Provincia (Città) : vagabondo senza fissa dimora
Impianto : rigorosamente a metano

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  alessandro1 il Mar 23 Lug 2013 - 19:01

@RanocchiO ha scritto:
@alessandro1 ha scritto:0,2¢ anche io!!! lol! 

Non sono né un esperto, né misurone né ascoltone, però mi sono accorto che pur ascoltando a volumi non eccessivi, alle volte, con il pianoforte solista 1W non mi è sufficiente o lo è appena con alcune cuffie Orrified .
Non riesco proprio a capire che cosa stessi ascoltando in passato con una manciata di W e AP da 16 cm.

in ambito cuffie è tutto un incognita, i produttori di amplificatori non dichiarano mai specifiche dettagliate, la differenza tra cuffie da 16 a 600 ohm è abissale, una richiede corrente, l'altra swing di tensione:
1W RMS su una cuffia da 16 Ohm equivale a 4V RMS (11Vpp) e 250mA
1W RMS su una cuffia da 600 Ohm invece son 24V RMS (68Vpp!!!) e 40mA..
c'è una bella differenza!!!

sono pronto a scommetere che se vai a misurare l'effettiva potenza in gioco quel watt non lo vedi neanche da lontano Razz 

p.s.
in cuffia si parla di sensibilità minime di 80dB/mW!!!!! con 1W arrivi a 110..roba da sfondarsi le orecchie Smile

ah, come al solito spero di non aver cannato in pieno coi conti Laughing Laughing 

L.

lascio ad altri l'onere dei conti! non sono né misurone né contone! Non so se con le cuffie siamo OT, ma il principio credo sia lo stesso, stiamo parlando di fiction, non di realtà. Effettivamente quell' ampli dovrebbe essere 1W su 32Ohm e parlavo di una cuffia che invece ha 50 Ohm ma non siamo lontanissimi.

alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3585
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  valterneri il Mar 23 Lug 2013 - 19:09

... altro che politica,
io vieterei numeri formule e grafici! Si può fare?
 
Si, Ok, i numeri saranno anche esplicativi,
ma non sono divertenti!
 
 
@fulvio 222 ha scritto: ... se sta diventando pomposo sto forum, adesso se qualcuno chiede aiuto bisogna avere una plurilaurea con tesi sulla teoria delle stringhe vagliata da Giussani e guru
vari per darti l'assenso a rispondere, le tue piccole esperienze non valgono più nulla. Vabbè, mi tiro fuori, non chiedetemi ...... Shocked 

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3601
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Eulero il Mar 23 Lug 2013 - 19:49

Lodevoli le intenzioni di wasky.

Vorrei ricordare che Lucio Cadeddu, nel bene o nel male, settimana dopo settimana continua a rispondere alle richieste di persone che qualcuno si sentirebbe autorizzato di chimare capre. Il dottore in questione però con lo spirito di un frate, percorre la strade dell'ignoranza Aifaiana cercando di portare il proprio contributo. Avrebbe tutto il diritto di incavolarsi e pure prosegue quella che potrebbe sembrare quasi una missione o forse più semplicemente una passione. In ogni caso continua a diffondere il verbo.

Tutti o quasi sanno che il concetto di sapzio e tempo non sono indipendenti e ciò è descritto nella relatività ristretta. Quasi a nessuno viene in mente di prendere in mano il testo e leggerlo. Si fida.

Sui forum esistono delle persone che vengono riconosciute per le competenze e normalmente è a queste persone che chiunque si riferisce per farsi un'idea. D'altra parte uno che apre un forum e legge il primo consiglio a caso, scritto da una persona che non conosce e magari va spendere dei soldi sulla base di quanto letto è uno sprovveduto.

Dunque chi è capace di elaborare nuovi modelli per interpreatre i fenomeni fisci, lo faccia,
chi ha piacere di studiarli, lo faccia,
chi voglia correlare le misure secondo rigorosi metodi statistici ai parametri d'ascolto, lo faccia,
chi si accontenta che qualcun altro gli racconti la verità in forma di parabole o modelli matematici, lo faccia
e chi si fida dell proprie orecche per scegliere il proprio impianto lo faccia.

Forse un forum è anche come un bar, dove prendono il caffè allo stesso bancone lo zoticone, lo scienziato, l'artista, l'ingegnere e la prostituta.
Voi mettereste un cartello che recita. "Si prega, se non siete persone di cultura, di non proferir parola"?

In altre parole credo di capire ed approvare quello che intende Wasky. Forse non lo perseguirei allo stesso modo.

Con cordialità,

Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 20:12

@studiohifi ha scritto:Copio e incollo:

Un discorso a parte merita la potenza: non serve. O meglio, serve quella che basta a pilotare bene le casse che abbiniamo all'amplificatore per sonorizzare quanto basta il volume della stanza. Esagerare in una stanza di appartamento è inutile. Ci romperemmo i timpani e romperemmo "altro" al vicinato, stancandoci inoltre presto dell'ascolto faticoso, proprio il contrario della filosofia HiFi. In casa ci bastano per fortuna volumi sonori relativamente bassi e un amplificatore molto potente è un grosso spreco di soldi ed energia elettrica. Insomma, l'importante non sono i watt, ma la loro qualità ed il loro rapporto con la sensibilità delle casse ed il volume della stanza d'ascolto. Un integrato da 20 watt o meno, fatto con tutti i crismi, va benissimo. Va però abbinato con diffusori adatti, che non abbiano bassa sensibilità (< 90 dB con 1 W a 1 m). Diffusori con impedenza alta (8 Ohm) necessitano non di un amplificatore più potente, ma di uno in grado di erogare una buona corrente, specie in momenti di picco come un pieno orchestrale o un gran colpo di tamburo. Diffusori a bassa impedenza (4-6 Ohm) al contrario potrebbero mettere in difficoltà un amplificatore in quanto quest'ultimo può trovarsi a dover erogare più potenza del possibile, ma è pur vero che in genere sono progettati per non avere problemi con i diffusori in commercio. Insomma, vi piacciono dei diffusori ma purtroppo sono a bassa sensibilità (è il mio caso)? L'amplificatore deve poter disporre di buon amperaggio e qualche Watt in più. Altrimenti davvero ne bastano 5 o 6. In casa 90 dB di pressione sonora sono molto, molto alti. Immaginate che a 1 m dall'altoparlante, 1 Watt di potenza dà una pressione sonora di 90 dB e questa è la sensibilità media delle casse in commercio. Calcolate che ad ogni raddoppio di distanza scendiamo di 3 dB e ad ogni raddoppio di potenza saliamo di 3 dB. A 2 m di distanza scendiamo a 87 dB, un buon livello sonoro con ...solo 1 Watt! Ok, parliamo di una cassa sola in camera anecoica (pareti non riflettenti);

Il Bello del WEB 2.0 è che chiunque si può aprire un Blog e essere preso più in considerazione di Hopkins e Striker Smile 

Pasquale Robustini non è di certo un Giussani o un Mario Bon che ti ho linkato sopra Smile 

Affermazione che non ha senso anche in questo discorso si elude il concetto di dinanica della musica che poi è quella che si sente.

Lasciamo poi perdere il concetto errato che Alta Sens = Pochi watt,  non è cosi altrimenti con 5 watt potreste pilotare queste che hanno 97dB e un vufer da 38"



Hai idea di quanti watt inviati vadano via in calore dentro un diffusore ?

Lui no di sicuro visto che sbaglia calcoli, un diffusore da 90dB a 2 metri ha 87.8dB non 94dB con un watt Wink e quindi nei pianissimo hai appena 37dB se va bene a Roma Smile 

a casa le riflessioni sulle pareti ci riportano su di 4 dB e arriviamo a 91 dB. In più dobbiamo considerare che sono due le casse a suonare:  si sale di altri 3 dB ed eccoci a 94 dB a due metri dalle casse in casa nostra con 1 Watt di potenza applicato! Raddoppiando la potenza a 2 Watt avremmo altri 3 dB in più; con 100 dB ci sembrerebbe di stare in discoteca e staremmo usando solo 4 Watt. Insomma, lasciamo perdere i discorsi sulla potenza degli amplificatori, non hanno senso, non prendiamoci in giro...

non ha senso il suo discorso perche forse sente musica compressa e i CD con +20 dB di cresta li butta per non disturbare il vicino, è normalissimo trovare creste di +20dB quindi se poni il volume a 2 metri a 87.8 @ 1 watt 2 metri o a 70dB o a 62dB con un +20 di cresta = fa sempre 100 watt

sempre li siamo non si scappa Smile


Ultima modifica di wasky il Mar 23 Lug 2013 - 20:46, modificato 3 volte

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 20:29

@Eulero ha scritto:Lodevoli le intenzioni di wasky.

Vorrei ricordare che Lucio Cadeddu, nel bene o nel male, settimana dopo settimana continua a rispondere alle richieste di persone che qualcuno si sentirebbe autorizzato di chimare capre. Il dottore in questione però con lo spirito di un frate, percorre la strade dell'ignoranza Aifaiana cercando di portare il proprio contributo. Avrebbe tutto il diritto di incavolarsi e pure prosegue quella che potrebbe sembrare quasi una missione o forse più semplicemente una passione. In ogni caso continua a diffondere il verbo.

Tutti o quasi sanno che il concetto di sapzio e tempo non sono indipendenti e ciò è descritto nella relatività ristretta. Quasi a nessuno viene in mente di prendere in mano il testo e leggerlo. Si fida.


Con cordialità,

Purtroppo non è colpa ne mia ne di Lucio ne di altre persone se Il fattore di cresta è misurabile, la dinamica pure e la capacità di suonare senza clipping anche.

Smile Non ho scritto io questa

20 dB = 10^(20/10) volte = 100
E 1 watt x 100 = 100 watt.

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 22:26



Wasky ma perche parli di musica compressa e di cd?
Il riferimento è dato dalla massima dinamica di un cd?
E se si.. in termini medi.. qual'è la dinamica massima di un cd? Non mi riferisco a quella teorica di 96 db ma a quella incisa...
C'è ancora chi è a favore di giradischi e pre fono che hanno una media dinamica intorno ai 28/30 db. Quella del cd è superiore teoricamente (forse) ma credo non sfruttata..
Se fosse 30 db anche per il cd che amplificazione servirebbe?
Hello

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  LakyV il Mar 23 Lug 2013 - 22:33

Quando su un CD hai un DR 18/19, ne hai già parecchia, ed in fase di riproduzione la senti Wink Wink 

Credo che una media adeguata a tutti i generi musicali sia intorno ai 11/12
"parlo di media" che è ben lontana dai 28/30 che si posso avere con un vinile.

LakyV
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.06.12
Numero di messaggi : 2537
Località : San Benigno C.
Occupazione/Hobby : Cuoco per diletto!!!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Sorgenti:Cambridge 650C
Panasonic DVD/CD S42
PC HP-650 Intel core I3
Trasp: Hi-Face 1
DAC : Xindak DAC 5
DAC : SMSL TDA1543
Pre : Sonus Minus ( MOD. BY AAAVT )
Finale : TA 2022 ( work in progress)
Integrato ibrido TA2022 (BTL) 150watt ( BY Roberto Stella)
SMSL TA2020
diffusori: XTZ99.38
Potenza: QED-Anniversary
TNT Star (autocostruiti)
CAT5 (autocostruiti)
G&bl In Argento.
Segnale:
Cambridge S500
Siemens (autocos.semibil.)
Mogami 2534 (by Pirpabass)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Hoogo il Mar 23 Lug 2013 - 22:36

Evito di citare perché dovrei farlo dieci volte. Chiedo a tutti quelli che parlano di 110db con nonchalance, senza mai ipotizzare l'abbassamento del volume, se ricordano che 110db sono il rumore di una motosega ad un metro e 100db quello di una discoteca.

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 22:46

@Hoogo ha scritto:Evito di citare perché dovrei farlo dieci volte. Chiedo a tutti quelli che parlano di 110db con nonchalance, senza mai ipotizzare  l'abbassamento del volume, se ricordano che 110db sono il rumore di una motosega ad un metro e 100db quello di una discoteca.

Io ci sto andando piano piano con i piedi di piombo.. c'ho il dubbio che sia uno scherzo ..

Edit: infatti qualche ora fa ho inserito un'immagine di un martello pneumatico...

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 22:58

@studiohifi ha scritto:

Wasky ma perche parli di musica compressa e di cd?
Il riferimento è dato dalla massima dinamica di un cd?
E se si.. in termini medi.. qual'è la dinamica massima di un cd? Non mi riferisco a quella teorica di 96 db ma a quella incisa...
C'è ancora chi è a favore di giradischi e pre fono che hanno una media dinamica intorno ai 28/30 db. Quella del cd è superiore teoricamente (forse) ma credo non sfruttata..
Se fosse 30 db anche per il cd che amplificazione servirebbe?
Hello

Perche di cosa vogliamo parlare ? Certo che il riferimento per la scelta dei watt esatti e non saturare è dato dalla dinamica massima del CD tu ci ascolti quella con uno stereo Smile e il tuo amplificatore deve poter stare dietro a queste dinamiche altrimenti è in saturazione Sad 

Il Lynch sulla dinamica da qui

http://forum.videohifi.com/discussion/121927/ma-quanti-watt-servono-/p1



Se guardavi le misurazioni di Adobe Audition che ho messo nelle prime pagine vedevi che, ci sono brani che passano i 20dB per arrivare anche a 60dB di picchi dinamici frequentissimi nei SACD

20dB sono lo standard di calcolo del tempo vinile Smile  i 28/30dB di un vinile sono già tanti e anche questo supporto non è esente dal calcolo sopra

Di sicuro un CD di giggi d'alessio non passa i 10dB quello è compresso e fatto per suonare su impianti Mi Fi



_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  bartman il Mar 23 Lug 2013 - 23:03

@wasky ha scritto:Ma che sorpresa I love you   Ragazzo ma che fine hai fatto ? Come stai ?  Ti pensavo 2 giorni fa mentre ero al Telefono con Masotti Smile Sei più andato da Audiomax ?

Ma che tirata per i capelli ma che dici Smile  ancora ci stai a pensare ?

Ti mando un grosso abbraccio e prima o poi ci si becca da Audiomax Oki 

Ciao Romanaccio Very Happy
tutto bene Oki
Da Massimo devo ripassare a breve, ma aspetto di essere in ferie Smile
Sul resto ci conto...

Un plauso per la perseveranza, la pacatezza e la competenza con cui stai guidando il 3D Clap

P.S.: ma quanta gente si accorge quando sta ascoltando in clipping?
Hello

bartman
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.12.10
Numero di messaggi : 1564
Località :
Impianto : Fuso!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 23:04

@wasky ha scritto:
@studiohifi ha scritto:

Wasky ma perche parli di musica compressa e di cd?
Il riferimento è dato dalla massima dinamica di un cd?
E se si.. in termini medi.. qual'è la dinamica massima di un cd? Non mi riferisco a quella teorica di 96 db ma a quella incisa...
C'è ancora chi è a favore di giradischi e pre fono che hanno una media dinamica intorno ai 28/30 db. Quella del cd è superiore teoricamente (forse) ma credo non sfruttata..
Se fosse 30 db anche per il cd che amplificazione servirebbe?
Hello

Perche di cosa vogliamo parlare ? Certo che il riferimento per la scelta dei watt esatti e non saturare è dato dalla dinamica massima del CD tu ci ascolti quella con uno stereo Smile e il tuo amplificatore deve poter stare dietro a queste dinamiche altrimenti è in saturazione Sad 

Il Lynch sulla dinamica da qui

http://forum.videohifi.com/discussion/121927/ma-quanti-watt-servono-/p1



Se guardavi le misurazioni di Adobe Audition che ho messo nelle prime pagine vedevi che, ci sono brani che passano i 20dB per arrivare anche a 60dB di picchi dinamici frequentissimi nei SACD

20dB sono lo standard di calcolo del tempo vinile Smile  i 28/30dB di un vinile sono già tanti e anche questo supporto non è esente dal calcolo sopra

Di sicuro un CD di giggi d'alessio non passa i 10dB quello è compresso e fatto per suonare su impianti Mi Fi



Ok 
quindi il cd c'entra! diciamo che hanno una dinamica media di 20 db + la cresta (afro) facciamo 40 db di dinamica!
Okay?
Se volessi tararmi su questo valore medio .. che poi in realtà sarebbe di 30 db ..che amplificazione dovrei utilizzare?
Poi vorrei fare una domanda da idiota.. In un cd miracolosamente ci sono 96 db più la cresta, che a questo punto non so se esiste ancora... o forse non è lineare (?), fanno 116 db. Secondo te in casa mia li voglio sentire tutti?
Hello 

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Switters il Mar 23 Lug 2013 - 23:09

@studiohifi ha scritto:Io ci sto andando piano piano con i piedi di piombo.. c'ho il dubbio che sia uno scherzo ...

No, secondo me non é uno scherzo...

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 23:16

@Switters ha scritto:
@studiohifi ha scritto:Io ci sto andando piano piano con i piedi di piombo.. c'ho il dubbio che sia uno scherzo ...

No, secondo me non é uno scherzo...

<<Evidentemente la funzione che l'audiofilo attribuisce all'impianto audio non è quella di riprodurre musica, ma qualcos'altro -che allo scrivente in parte sfugge-, forse e solo forse presente sui dischi. L'impressione più volte riportata da chi scrive è che questo "qualcos'altro" sia una categoria a sè stante, che gli audiofili cercano di costruire ad immagine e somiglianza dei loro desideri. Ecco il senso del titolo di questo paragrafo: se il fine dell'impianto non si concreta nella riproduzione della musica, esiste la possibilità che non stia nemmeno nella "riproduzione" di qualcosa, ma che si chiuda su sè stesso. Ecco anche perché all'inizio si è affermato che la funzione della riproduzione della musica, per un audiofilo, "non è così un'ovvietà". >>

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 23:19

@studiohifi ha scritto:
@Hoogo ha scritto:Evito di citare perché dovrei farlo dieci volte. Chiedo a tutti quelli che parlano di 110db con nonchalance, senza mai ipotizzare  l'abbassamento del volume, se ricordano che 110db sono il rumore di una motosega ad un metro e 100db quello di una discoteca.

Io ci sto andando piano piano con i piedi di piombo.. c'ho il dubbio che sia uno scherzo ..

Edit: infatti qualche ora fa ho inserito un'immagine di un martello pneumatico...

Sai perche hai quotato Hoogo ? Perche non sai la differenza tra inquinamento acustico e SPL Pesato A di una motosega da un picco di pochi microsecondi non pesato A e non continuato Smile altrimenti lo avresti fatto notare Smile 

Un concerto in un teatro dei più spuzzi può passare i 115dB alle Prime file Smile Chiudiamo i Teatri ?

Ma, documentarsi no ? Smile 

Fino ad ora ho visto solo velate prese per il sedere, ho letto Str0nz@te Assurde e una completa mancanza di rispetto ma, non ho visto uno straccio di documentazione che possa affermare il contrario di quanto non solo io affermo.











_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Mar 23 Lug 2013 - 23:27

@studiohifi ha scritto:Ok 
quindi il cd c'entra! diciamo che hanno una dinamica media di 20 db + la cresta (afro) facciamo 40 db di dinamica!
Okay?
Se volessi tararmi su questo valore medio .. che poi in realtà sarebbe di 30 db ..che amplificazione dovrei utilizzare?
Poi vorrei fare una domanda da idiota.. In un cd miracolosamente ci sono 96 db più la cresta, che a questo punto non so se esiste ancora... o forse non è lineare (?), fanno 116 db. Secondo te in casa mia li voglio sentire tutti?
Hello 


Io direi che veramente dovresti assimilare prima il concetto di dinamica e musica cosi poi, se ne può riparlare perche leggo che non lo hai davvero assimilato il concetto Wink 

Se non li vuoi sentire sti 116dB anche se ci sono ti impari bene il pezzo e quando sai che ci sono i picchi ti alzi e abbassi ma che ci posso fare io se la musica ha dinamica vuoi colpevolizzare me ? E' inevitabile che, c'è un picco di 20dB sul messaggio che stai sentendo e ti porta a 116dB te lo devi ascoltare quella è la musica e di certo, è meglio sentirlo senza saturazione e Clipping


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  studiohifi il Mar 23 Lug 2013 - 23:31

@wasky ha scritto:
@studiohifi ha scritto:

Io ci sto andando piano piano con i piedi di piombo.. c'ho il dubbio che sia uno scherzo ..

Edit: infatti qualche ora fa ho inserito un'immagine di un martello pneumatico...

Sai perche hai quotato Hoogo ?  Perche non sai la differenza tra inquinamento acustico e SPL Pesato A di una motosega da un picco di pochi microsecondi non pesato A e non continuato Smile altrimenti lo avresti fatto notare Smile 

Un concerto in un teatro dei più spuzzi può passare i 115dB alle Prime file :)Chiudiamo i Teatri ?

Ma, documentarsi no ? Smile 

Fino ad ora ho visto solo velate prese per il sedere, ho letto Str0nz@te Assurde e una completa mancanza di rispetto ma, non ho visto uno straccio di documentazione che possa affermare il contrario di quanto non solo io affermo.


Wasky.. premesso che tutte queste differenze non le conosco e non le voglio nemmeno conoscere (ho detto un milione di volte che non sono un esperto) ..con tutto il rispetto.. sei tu quello che afferma che per ascoltare musica in casa, o meglio se dobbiamo consigliare un amplificatore, abbiamo tutti bisogno di 100 watt per canale!!!
Perché dovremmo dimostrare il contrario se tu ancora non hai dimostrato che è così!
Secondo me è sbagliato dire : è così e basta adesso andate a studiare. Poi capisco pure che ti sei rotto di spiegare ad una capra (capra capra capra) come me..
Hello 

studiohifi
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.04.13
Numero di messaggi : 1398
Provincia (Città) : Aosta
Impianto : O.o

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 14 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 10 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum