T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Fx-Audio D802
Oggi a 16:01 Da Anto73

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 15:28 Da Angel2000

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 13:41 Da Kha-Jinn

» Denon PMA 50
Oggi a 13:39 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10373 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Anto73

I nostri membri hanno inviato un totale di 769543 messaggi in 50067 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 83 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 72 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Anto73, Dieci13, domar, Ivan, maran, MrTheCarbon, pallapippo, SubitoMauro, thechain

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Pagina 1 di 14 1, 2, 3 ... 7 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 12:23

Smile 

Da oggi la sezione diffusori cambia un pò registro, vediamo se si continua ad andare contro alla fisica e ai principi di Galileo dando cosi, il colpo finale ad un settore che ormai langue e non regala più quello che poteva dare quando questo hobby non era cosi inflazionato.

Riporto una frase di un bravissimo realizzatore di incisioni Audio di ottimo livello Marco Lincetto che riesce a spiegare bene cosa si sia creato in questo hobby

VOI, MIEI CARI AUDIOFILI, NON CAPITE NULLA DI SUONO, NE' TANTOMENO DI REGISTRAZIONI.
E questo non è troppo grave.
LA COSA GRAVE STA PERO' NEL FATTO CHE CREDETE DI ESSERE I MASSIMI ESPERTI IN MATERIA...

E lo stesso succede quando si consiglia come pilotare un diffusore dando il più delle volte consigli errati.

Prima di consigliare "Ad Cazzum" con cosa pilotare un diffusore se un utente chiede consigli, siete pregati di leggere e possibilmente Assimilare i concetti fisici espressi in questo documento dell'ing Renato Giussani.

http://www.renatogiussani.it/dinamica/

E in questo Post dell'Ing Bernardo Gattabria

http://www.hifipertutti.it/showthread.php?628-ADATTAMENTO-in-POTENZA-SCELTA-DEL-FINALE-DI-POTENZA

Da oggi in poi vi prego, se postate in questa sezione di farlo solamente con il Rispetto del Buon Padre di Famiglia, usando le Skill appropriate alla situazione e non per esperienza vostra personale che può essere errata e/o viziata da errori di fondo dovuti alla vostra poca preparazione ad affrontare questo hobby.

Se riflettete questo è normale, un consiglio errato e la persona potrebbe poi non sentirsi soddisfatta e la colpa ricadrebbe sulla sezione, sul moderatore e sul forum credo che a tutti voi, darebbe fastidio una situazione del genere.

E Ricordate che la musica ha una Dinamica Smile  cosi, vi viene più facile leggere quell'articolo di Giussani pubblicato anche sulla rivista Audioreview e poi sulla rivista Audiocostruzione.

Grazie a tutti


Il Moderatore Globale di Sezione

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Solomon il Lun 22 Lug 2013 - 14:40

Sono molto d'accordo con i contenuti espressi da Rob, è fondamentale apprendere le principali nozioni per garantire la corretta riproduzione al punto d'ascolto di una traccia audio.

Questo significa mettere insieme tutte la facce del "Cubo Hi-fi" Cool , anche per gli appassionati meno tecnici.

1. Conoscenza della dinamica e sottofondo
2. Riproduzione fedele dello spettro al punto d'ascolto (il significato stesso dell'hi-fi)
3. Scelta delle elettroniche in base alle caratteristiche del diffusore
4. Studio dell'ambiente e prime nozioni di misurazione ambientale
5. Correzione dell'ambiente (attiva o passiva)
6. MCM: Minimo di Conoscenza musicale


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Switters il Lun 22 Lug 2013 - 14:52

Shocked

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  andzoff il Lun 22 Lug 2013 - 14:57

@wasky ha scritto: ...un consiglio errato e la persona potrebbe poi non sentirsi soddisfatta e la colpa ricadrebbe sulla sezione, sul moderatore e sul forum credo che a tutti voi, darebbe fastidio una situazione del genere.
Ma perchè la colpa dovrebbe ricadere sulla sezione, sul moderatore e sul forum? Il forum non è mica una accademia!
E' l'incontro di persone che condividono liberamente le proprie esperienze. Lo sappiamo che siamo umani (leggi imperfetti), chi dovrebbe mai aspettarsi che il moderatore di sezione garantisca per tutti?

Se io dico: non so nulla di elettroacustica, ma quell'altoparlante l'ho pilotato per diversi anni con questo ampli e posso dirti che l'accoppiata mi ha soddisfatto... che male faccio?
E' nella natura delle cose che l'esperienza vostra personale può essere errata e/o viziata da errori di fondo dovuti alla vostra poca preparazione ad affrontare questo hobby.

Ma la libertà di intervenire in un forum, non è forse una ricchezza?
Sia chiaro che non sto facendo l'elogio dei caxxaroni, le affermazioni che si fanno, devono richiedere una esperienza in prima persona, come previsto attualmente dal regolamento del forum. Io non restringerei ulteriormente.

andzoff
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 1189
Località : Roma
Provincia (Città) : Roma
Impianto :
Spoiler:

Sorgente: WD TV Live
Alimentatore: Mean Well S-60-24
Ampli: Breeze Audio TPA3116
Diffusori: Indiana Line Tesi 204

Sono stato assente dal forum dal 14 set 2013 all'11 ott 2014 per mancanza di impianto.
Ma ora finalmente tutto riparte.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  giovaneskywalker il Lun 22 Lug 2013 - 14:57

Posso? Non bannatemi, please Goodbye  vorrei solo esprimere un'opinione.

Sebbene io capisca le intenzioni (lodevoli) del post (che per parlare di una materia bisogna conoscerla) non sono sicuro di essere totalmente d'accordo con l'idea di fondo, se è permessa una critica.

A parte che questo è un forum, il cui scopo principale dovrebbe essere quello di aiutare la condivisione delle idee fra gli utenti.
Non si capisce a che titolo (dal punto di vista prettamente teorico) io debba aver assimilato le opinioni del guru X prima di poter condividere la mia esperienza. (e ci sarà un esame? Il forum verrà diviso fra utenti semplici e consigliatori autorizzati che abbiano passato questo esame?). Mi pare l'opposto dello spirito per cui uno si iscrive al forum che è cercare di approfittare dell'esperienza fatta da altri.

Non fraintendetemi: la fisica è fisica e non può essere contraddetta e sono convinto che tutte le motivazioni tecniche da “assimilare” siano corrette.

A volte però le misurazioni tecniche non tengono conto di molti fattori: dai gusti personali fino alle esigenze di chi chiede un consiglio.
Se fra i consigli leggo una roba del genere:
Per raggiungere i 106 dB dei picchi del segnale (86+20)… Di Watt RMS ne serviranno 75+75.

È ineccepible. A 106 dB però il vicino mi sfonda la porta con una mazza e me lo da lui il “punch” nello stomaco (questo Giussani non lo dice lol! ).
Quindi se uno mi chiede un consiglio, magari entro un certo budget, per un amplificatore e mi dice che ascolta in appartamento a volume medio non gli rispondo che sotto i 75+75 non se ne fa nulla, perché se no non si riesce a gestire certi salti dinamici (rari) su certi dischi incisi bene a certi volumi. Se no domani andiamo tutti a far la spesa in Ferrari che la Golf tra un semaforo e l’altro non riesce a gestire le ripartenze nello stesso modo. È vero, ma non vedo file di Ferrari ai semafori.

Per uno che vive in appartamento e dice di ascoltare a volumi molti bassi in una sala di 10mq la risposta può essere diversa da quella data a chi a una villa in campagna con un salone di 50mq.
Io stesso ho avuto uno scambio di opinioni su questo forum sulla potenza (sufficiente o meno) di un chip 2020 con MA RX8. Io dicevo che la potenza era sufficiente, se ci si accontentava, qualcun altro diceva che no, i dati dimostrano che quella potenza non poteva gestire i salti dinamici (a ragione, sia chiaro).
Eppure io ascolto felice, premetto che questa è la mia esperienza e, su questa premessa, mi sento di poterla condividere

Non ultimo spesso ci si trova a parlare non del miglior amplificatore ma del migliore entro un certo budget.
Quindi non vorrei aver frainteso il senso del post ma se per dare un consiglio devo aver assimilato la bibbia del guru, tanto varrebbe che chi chiede il consiglio se la vada a leggere da solo, quella bibbia.
Anzi si potrebbe chiedere direttamente al guru la risposta (che tanto sarà sempre quella giusta per ogni domanda e ogni situazione) e che ha ascoltato tutti gli amplificatori accoppiati con tutti i diffusori e conosce il risultato di ogni combinazione in ogni ambiente.
A questo punto il T-forum potrebbe anche chiudere, però.

Sia ben chiaro che in alcun modo sto mettendo in dubbio la preparazione tecnica (certamente superiore alla mia) dei ragazzi in questione e certamente condivido l’invito a dare consigli solo quando si è certi della risposta e si conosce l’argomento.
Spero di non sembrare troppo polemico, cercando in realtà di essere costruttivo.

giovaneskywalker
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.08.12
Numero di messaggi : 366
Località : PD-PN
Impianto : ProJect Genie1.3, SuperPro DAC 707+Arcam FMJ A-18 + Monitor Audio RX8 a PD
NuForce Icon uDAC-2+ SMSL SA-S1 TA2020 + Scythe Kro Craft a PN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:03

@Solomon ha scritto:Sono molto d'accordo con i contenuti espressi da Rob, è fondamentale apprendere le principali nozioni per garantire la corretta riproduzione al punto d'ascolto di una traccia audio.

Questo significa mettere insieme tutte la facce del "Cubo Hi-fi" Cool , anche per gli appassionati meno tecnici.

1. Conoscenza della dinamica e sottofondo
2. Riproduzione fedele dello spettro al punto d'ascolto (il significato stesso dell'hi-fi)
3. Scelta delle elettroniche in base alle caratteristiche del diffusore
4. Studio dell'ambiente e prime nozioni di misurazione ambientale
5. Correzione dell'ambiente (attiva o passiva)
6. MCM: Minimo di Conoscenza musicale



Grazie Salvatore un tuo post è sempre ben accetto vista la tua esperienza Smile 

Vorrei aggiungere una cosa appena scritta a LakyV in altro post. Vedo spesso preclusioni e chiusure mentali verso molti prodotti che onestamente non riesco a capire Smile 

Questa è la Risposta con curva B&K di un diffusore da 1300 € ma non dico quale Smile 



Queste sono le sue Mappe Polari





Chiunque Sano di mente e con nozioni di acustica lo acquisterebbe dopo aver visto questi grafici sopratutto le polari Smile 

La stessa Audioreviu ha provato tipologie di diffussori come quella misurata sopra che, hanno sfoderato invece prestazioni OTTIME ma, nonostante tutto hanno ottenuto il nulla Smile 

Io stesso ho ascoltato e fatto acquistare oggetti che, vengono ipotizzati "Mal suonanti" per il loro aspetto ma, senza che si siano ascoltati Smile 

http://www.tforumhifi.com/t37794-finale-di-potenza-giusto-per-i-miei-diffusori

Ma io sai mi metto seduto sulla riva del fiume e aspetto ricordi riguardo gli ampli Pro Yamaha come è andata a finire ? Ci stò portando SandMan e ScoobyDoo del forum ad ascoltare un pò di cose "Sovversive" cosi mi procuro "Testimoni" Laughing 

Però: se usi AP da Jukebox costo totale 100 € per cassa ma, ci metti un vaso di fiori e la finitura legno





E le Vendi a 7000 € il discorso Cambia Smile 



_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Solomon il Lun 22 Lug 2013 - 15:04

@giovaneskywalker ha scritto:
Se fra i consigli leggo una roba del genere:
Per raggiungere i 106 dB dei picchi del segnale (86+20)… Di Watt RMS ne serviranno 75+75.

È ineccepible. A 106 dB però il vicino mi sfonda la porta con una mazza e me lo da lui il “punch” nello stomaco

Hai detto bene, i picchi, un picco può essere un brevissimo istante, basta "aprire" una traccia audio con audition o software analogo, "esplodere" la forma d'onda e cercarsi un picco per studiarne la durata a volte brevissima. Nell'articolazione di una grande orchestra, il picco può accadere svariate volte, con un volume spesso anche moderato. Se nel picco però trovi l'ampli a corto di corrente, la musica smette di raggiungerti in modo realistico, comprime, si accascia, ulula e dopo un po' di ascolti in questo modo barbaro, ti ritroveresti a pensare...

"E' tutta qui la magia dell'hi-fi?"

Risponde la fata di berillio "no, questa è la my-fi" Wink

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:23

@giovaneskywalker ha scritto:Posso? Non bannatemi, please Goodbye  vorrei solo esprimere un'opinione.

Ben Venga Smile 


@giovaneskywalker ha scritto:Se fra i consigli leggo una roba del genere:
Per raggiungere i 106 dB dei picchi del segnale (86+20)… Di Watt RMS ne serviranno 75+75.

È ineccepible. A 106 dB però il vicino mi sfonda la porta con una mazza e me lo da lui il “punch” nello stomaco (questo Giussani non lo dice lol! ).

Non te lo dice perche tu gli ipotetici 106dB (Tu non ascolti ad un metro con 2.83 volt ma, devi tenere poi conto dell'equazione di Hopkins e Striker), li avverti per pochi microsecondi (picco) ma, la parete divisoria al tuo vicino non restituisce 106dB (Gia devi toglierei i 50dB minimo che ha il tuo vicino in ambiente e sono 56dB) poi mettici la propagazione a parete Smile 

Rifatti un Calcolo a 2.5 mt Smile 

http://myhometheater.homestead.com/splcalculator.html

Ma la stessa cosa vale anche per ascolti a livelli inferiori, la fisica non cambia di certo Smile 

Gia a 86dB a 2.50 mt i pianissimo te li perdi (Ricorda i dB di fondo del tuo ambiente) e quindi devi con brani particolari alzare il volume per avere il messaggio udibile, prendi questo file e mandami PVT è una demo

https://www.dropbox.com/s/lhkfphtjjslb57n/luca.rar

Ma è normale che ti possa arrivare un fattore di Cresta anche di 40dB come nel caso del Demo e cosa fai ? Senti in clipping se non hai i watt ?

Ti riporto questo passo tratto dal mio forum

Allora facciamo questo ragionamento. Un diffusore con una sensibilità di 91 db a 2,83V a 1 metro, significa che presenta le seguenti pressioni sonore se pilotato con le seguenti potenze:

91 db 1 Watt
94 db 2 watt
97 db 4 watt
100 db 8 watt

Quindi la prima cosa che possiamo dire che 5 watt su un diffusore di sensibilità di 91 db a 1mt non riescono a far raggiungere i 100 db di SPL a quel diffusore, ma tuttalpiù 98 db. .... a 1mt. Chiaramente poi dobbiamo considerare la distanza d'ascolto. A circa 3 mt 3,20 mt. la pressione sonora si è ridotta di 10 db per cui il nostro amplificatorino riuscira afrar produrre al diffusore posto a produrrà a 3 mt mt di distanza, una SPL massima di 88 db.

Certo se l'ascolto fosse a pressione costante non ci sarebbe niente di male. ma la musica è anche dinamica, ovvero la variazione tra un fortissimo e un pianissimo. Nella realtà di un'esecuzione di un'orchestra sinfonica siamo sugli 85 db. Gruppi jazz e pop sono more or less posizionati sugli stessi valori.

Chiaramente stiamo parlando della realtà. Una riproduzione è generalmente compressa, ma non più di tanto. si trovano facilmente cd e sacd di oltre 50 db di dinamica e talvolta master anche di 60 e 70 db.

Cosa vuol dire riprodurre un cd con una dinamica di 50 db? vuol dire che il nostro ampli da 5 watt con un diffusore da 91 db a 1mt, dovrà essere regolato per un ascolto a 3mt pari a (88-25 =63 db) ovvero nei picchi avrà 88 db e nei minimi 38 db. Quindi poichè il rumore ambientale è circa 40 db in una casa di campagna e circa 55 in città, in ogni caso il messaggio musicale sarà inintelleggibile, e ogni tentativo di aumentare il volume produrrà distorsione e solleciterà oltremodo i tweeter del nostro diffusore che reagiranno nella più sfortunata ipotesi, immolandosi nel fuoco.

...E stiamo parlando di un cd con 50 db di dinamica. E se ci capita qualcuno con una dinamica maggiore?
Per quale motivo ritenete che alle fiere si ascoltino pifferi e jazz acustico compresso?




_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  turo91 il Lun 22 Lug 2013 - 15:26

Sono commosso Goodbye 

turo91
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.03.12
Numero di messaggi : 4568
Provincia (Città) : Sbilanciato
Impianto : Laughing

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  emmeci il Lun 22 Lug 2013 - 15:28

@wasky ha scritto:



E le Vendi a 7000 € il discorso Cambia Smile 


Cool Però che classe nella disposizione del fiore di Strelitzia e della sua foglia! Laughing 

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  El Alicantino il Lun 22 Lug 2013 - 15:30

Dear Wasky,
Posso chiedere? Questo che si scrive purtroppo l'ho vissuto sulla mia pelle, e dopo i primi entusiasmi del giochicchiare con classi D/T ne sono uscito, dato che le casse ad alta efficienza che richiedono, o sono vendute a prezzi non propriamente in "T-class" o hanno una timbrica che a me non piace.
Ma, ricordo ancora una mia visita presso un famoso costruttore del Vigevanese, dove chiedendo se i 50W di targa dell'ampli sarebbero bastati a muovere le mie casse, mi è stato risposto che non sono i Watt che contano ma la corrente erogata (se ho ben capito espressa in ampere). Allora nella mia IMMENSA ignoranza ho fatto il parallelo con il mondo dell'automobile, e mi sono detto che forse è meglio un bel motore pieno di coppia in basso che uno con tanti cavalli ma solo ad alti regimi... (si cerca sempre un filo pseudo razionale per celare la propria incompetenza!)
Anche questo consiglio era Ad cazzum?

El Alicantino
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.07.12
Numero di messaggi : 216
Provincia (Città) : molto piovosa
Impianto : and the bit goes on...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:30

@Solomon ha scritto:Hai detto bene, i picchi, un picco può essere un brevissimo istante, basta "aprire" una traccia audio con audition o software analogo, "esplodere" la forma d'onda e cercarsi un picco per studiarne la durata a volte brevissima.

Per Dare una Idea del fatto che ci sono Brani con Creste superiori a 20dB allego qualcosa preso con Adobe Audition Smile 








_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  giovaneskywalker il Lun 22 Lug 2013 - 15:30

@Solomon ha scritto: la musica smette di raggiungerti in modo realistico, comprime, si accascia, ulula e dopo un po' di ascolti in questo modo barbaro, ti ritroveresti a pensare...

"E' tutta qui la magia dell'hi-fi?"


Si però a volte giochiamo a non capirci, mi pare.
Ed è la stessa discussione che ho avuto quando parlavo dell'SMSL con 2020. Non applicheremmo questo metro di giudizio a nessuna altra categoria della vita quindi non capisco perchè sia così difficile farmi capire: non tutti hanno le stesse esigenze e alcuni nemmeno si accorgono di alcuni difetti che ad altri sembrano macroscopici.

Vuoi un esempio? Le auto calzano proprio a pennello secondo me:

"Ehi ragazzi vivo in città e mi serve una macchina per andare a lavoro e fare 10 km al giorno. Ho un garage lungo 4 mt e un budget di 15.000€. Cosa mi consigliate?"
Risposta:
Per gestire le eventuali occasioni in cui dovrai fare un sorpasso devi avere almeno 230 cavalli. La Lamborghini Diablo fa al caso tuo ed è lunga solo 4,40 metri, appena un pò in più del tuo garage. Ce la fai ad alzare un pò il budget? Con meno cavalli se capiti dietro ad un camion ti tocca aspettare un rettilineo di 500 metri per superarlo mentre con il diablo riesci a gestire anche sorpassi in tratti molto corti.








giovaneskywalker
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.08.12
Numero di messaggi : 366
Località : PD-PN
Impianto : ProJect Genie1.3, SuperPro DAC 707+Arcam FMJ A-18 + Monitor Audio RX8 a PD
NuForce Icon uDAC-2+ SMSL SA-S1 TA2020 + Scythe Kro Craft a PN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:44

@El Alicantino ha scritto:Dear Wasky,
Posso chiedere? Questo che si scrive purtroppo l'ho vissuto sulla mia pelle, e dopo i primi entusiasmi del giochicchiare con classi D/T ne sono uscito, dato che le casse ad alta efficienza che richiedono, o sono vendute a prezzi non propriamente in "T-class" o hanno una timbrica che a me non piace.
Ma, ricordo ancora una mia visita presso un famoso costruttore del Vigevanese, dove chiedendo se i 50W di targa dell'ampli sarebbero bastati a muovere le mie casse, mi è stato risposto che non sono i Watt che contano ma la corrente erogata (se ho ben capito espressa in ampere).

Anche questo consiglio era Ad cazzum?

Io ti Farei Santo per le parole che ho messo in Neretto Kiss 

Un Diffusore non è altro che un gruppo di motori Smile  e purtroppo con un Rendimento che non supera il 0.2% in ambiente Home e un pò più alto in Pro dove bobine da 4" sono ormai lo standard per i vufer ( in Home arrivi a stento sui 2"), pensare poi, di pilotare un motore efficente con poca corrente è da tonti Smile un motore se gli invii elettroni gira ma, se lo fai girare tu a mano invia elettroni Smile Cerca Back EMF in rete Wink un Altoparlante quando torna indietro grazie al gruppo Spider e Sospensione genera elettroni.

Se fosse vero quello che si dice il mio nuovo progetto che ha 96dB lo potremmo pilotare con un Trend Smile

http://www.tforumhifi.com/t36985-revival-vintage-jbl-4343-clone

Pensa il vufer da 38 cm di quel diffusore produce talmente tanta Back EMF che fa suonare il medio da 25 cm se sono in corto i ponticelli Smile 

Puoi avere anche 150 watt ma, se li tiri fuori con un alimentatore da Rasoio a 12 volt con 2 ampere quelli hai a disposizione Smile Pass è una vita che dice di pilotare in corrente e anche Aloia nel suo piccolo una mano a far capire qualcosa lo ha dato Smile Pro del forum CHF e del mio forum ha modificato tutti i suoi pass aumentando l'impedenza di uscita

http://forum.videohifi.com/discussion/322026/provare-lamplificazione-in-corrente

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  El Alicantino il Lun 22 Lug 2013 - 15:51

@wasky ha scritto:
@El Alicantino ha scritto:Dear Wasky,
Posso chiedere? Questo che si scrive purtroppo l'ho vissuto sulla mia pelle, e dopo i primi entusiasmi del giochicchiare con classi D/T ne sono uscito, dato che le casse ad alta efficienza che richiedono, o sono vendute a prezzi non propriamente in "T-class" o hanno una timbrica che a me non piace.
Ma, ricordo ancora una mia visita presso un famoso costruttore del Vigevanese, dove chiedendo se i 50W di targa dell'ampli sarebbero bastati a muovere le mie casse, mi è stato risposto che non sono i Watt che contano ma la corrente erogata (se ho ben capito espressa in ampere).

Anche questo consiglio era Ad cazzum?

Io ti Farei Santo per le parole che ho messo in Neretto Kiss 

Un Diffusore non è altro che un gruppo di motori Smile  e purtroppo con un Rendimento che non supera il 0.2% in ambiente Home e un pò più alto in Pro dove bobine da 4" sono ormai lo standard per i vufer ( in Home arrivi a stento sui 2"), pensare poi, di pilotare un motore efficente con poca corrente è da tonti Smile un motore se gli invii elettroni gira ma, se lo fai girare tu a mano invia elettroni Smile Cerca Back EMF in rete Wink un Altoparlante quando torna indietro grazie al gruppo Spider e Sospensione genera elettroni.

Se fosse vero quello che si dice il mio nuovo progetto che ha 96dB lo potremmo pilotare con un Trend Smile

http://www.tforumhifi.com/t36985-revival-vintage-jbl-4343-clone

Pensa il vufer da 38 cm di quel diffusore produce talmente tanta Back EMF che fa suonare il medio da 25 cm se sono in corto i ponticelli Smile 

Puoi avere anche 150 watt ma, se li tiri fuori con un alimentatore da Rasoio a 12 volt con 2 ampere quelli hai a disposizione Smile Pass è una vita che dice di pilotare in corrente e anche Aloia nel suo piccolo una mano a far capire qualcosa lo ha dato Smile Pro del forum CHF e del mio forum ha modificato tutti i suoi pass aumentando l'impedenza di uscita

http://forum.videohifi.com/discussion/322026/provare-lamplificazione-in-corrente

Grazie Waski, comunque santo già lo sono… non disturbarti!Laughing 
Ora capisco perché il mio integrato Am Audio in fatto di DINAMICA (non altri parametri) con i suoi 35-40 Watt si avvicina molto di più al mio Mark Levinson che non le varie configurazioni di Abletec/Icepower con i loro 120-180 Watt…

El Alicantino
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 04.07.12
Numero di messaggi : 216
Provincia (Città) : molto piovosa
Impianto : and the bit goes on...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:51

@giovaneskywalker ha scritto:Vuoi un esempio? Le auto calzano proprio a pennello secondo me:

"Ehi ragazzi vivo in città e mi serve una macchina per andare a lavoro e fare 10 km al giorno. Ho un garage lungo 4 mt e un budget di 15.000€. Cosa mi consigliate?"
Risposta:
Per gestire le eventuali occasioni in cui dovrai fare un sorpasso devi avere almeno 230 cavalli. La Lamborghini Diablo fa al caso tuo ed è lunga solo 4,40 metri, appena un pò in più del tuo garage. Ce la fai ad alzare un pò il budget? Con meno cavalli se capiti dietro ad un camion ti tocca aspettare un rettilineo di 500 metri per superarlo mentre con il diablo riesci a gestire anche sorpassi in tratti molto corti.

Il paragone tra Hi Fi e concetto di Dinamica e le Auto non lo puoi fare sono concetti fisici diversi Smile 




_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 15:58

@El Alicantino ha scritto:Grazie Waski, comunque santo già lo sono… non disturbarti!Laughing 
Ora capisco perché il mio integrato Am Audio in fatto di DINAMICA (non altri parametri) con i suoi 35-40 Watt si avvicina molto di più al mio Mark Levinson che non le varie configurazioni di Abletec/Icepower con i loro 120-180 Watt…

Anche te Sposato ? Hehe  Si diventa automaticamente Santi Laughing 

AM Audio marchio tanto bistrattato perche Italiano è uno dei pochi costruttori che guarda caso dichiara la Corrente in Ampere ai connettori e non la potenza del suo amplificatore Smile un 70 watt in classe A AM audio ti fa saldare un elettrodo da 2 mm Very Happy 

Mi raccontava Majandi che lo scomparso Guido Noselli quando un amplificatore dei suoi non riusciva a finire un elettrodo da 2.5 mm lo rimandava in laboratorio Laughing e un Outline da sicuramente dei punti a tanti ampli ma, non è un Briston (Pro travestito da aiends come i perreaux)


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  wasky il Lun 22 Lug 2013 - 16:03

@emmeci ha scritto:
@wasky ha scritto:



E le Vendi a 7000 € il discorso Cambia Smile 


Cool Però che classe nella disposizione del fiore di Strelitzia e della sua foglia! Laughing 


Un pò come il cuoco che ti rimette a tavola quello che avanza dal giorno prima ma, composto in maniera Figa Smile  Questi sò troppo forti Mauretto Smile 

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger

wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  giovaneskywalker il Lun 22 Lug 2013 - 16:16

@wasky ha scritto:
@giovaneskywalker ha scritto:Vuoi un esempio? Le auto calzano proprio a pennello secondo me:

"Ehi ragazzi vivo in città e mi serve una macchina per andare a lavoro e fare 10 km al giorno. Ho un garage lungo 4 mt e un budget di 15.000€. Cosa mi consigliate?"
Risposta:
Per gestire le eventuali occasioni in cui dovrai fare un sorpasso devi avere almeno 230 cavalli. La Lamborghini Diablo fa al caso tuo ed è lunga solo 4,40 metri, appena un pò in più del tuo garage. Ce la fai ad alzare un pò il budget? Con meno cavalli se capiti dietro ad un camion ti tocca aspettare un rettilineo di 500 metri per superarlo mentre con il diablo riesci a gestire anche sorpassi in tratti molto corti.

Il paragone tra Hi Fi e concetto di Dinamica e le Auto non lo puoi fare sono concetti fisici diversi Smile



Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad 

perchè non riesco a farmi capire!?!? Mi pare ti sia sfuggito il senso dell'esempio o forse (probabile) io sono un somaro e non riesco a spiegarmi! Smile 

Lo so che sono concetti fisici diversi ma non è questo il punto.
Il saper tarare un hobby sulle proprie esigenze e sulla vita di ogni giorno (e sulle esigenze di chi chiede un consiglio) invece che concetto fisico è??!?
é ovvio che 75+75 W siano meglio per i motivi suddetti di 15+15W.
Come è ovvio che la Lamborghini sia meglio della Golf.

La domanda filosofica è: si può avere una Golf (non una panda usata) e vivere felici pur essendo consapevole che non è il TOP?
Si può consigliare a qualcuno: prenditi una Golf e vivi felice anche se a volte sentirai che ti manca qualche cavallo per fare un sorpasso?
Oppure bisognerà sempre dire che la lamborghini è l'unica via e la Golf fa schifo, previa assimilazione dei concetti fisici e dei data sheet?
Perchè se no si può anche chiudere il forum! Mettiamo direttamente un link al sito di Classè e scartiamo tutti i diffusori sotto i 5000€.
Cosa serve a star qua a parlare di DAC sotto i 100€? Cosa serve parlare di diffusori bookshelf sotto i 200€? Lo sanno tutti che per avere un buon diffusore bisogna prendere una torre sopra i 1000€!!

Mi pare sia il concetto meno "T" che ho mai visto su questo forum...il "T-forum"!!!

giovaneskywalker
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.08.12
Numero di messaggi : 366
Località : PD-PN
Impianto : ProJect Genie1.3, SuperPro DAC 707+Arcam FMJ A-18 + Monitor Audio RX8 a PD
NuForce Icon uDAC-2+ SMSL SA-S1 TA2020 + Scythe Kro Craft a PN

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  beppe61 il Lun 22 Lug 2013 - 16:18

Classe T;
r.i.p.
flower flower flower flower flower

beppe61
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.07.10
Numero di messaggi : 1458
Località : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  fulvio 222 il Lun 22 Lug 2013 - 16:24

Meezzzeca se sta diventando pomposo sto forum, adesso se qualcuno  chiede aiuto bisogna avere una plurilaurea con tesi sulla teoria delle stringhe, vagliata da Giussani e guru vari per darti l'assenso a rispondere,  le tue piccole esperienze non valgono più nulla.  Vabbe mi tiro fuori,  non chiedetemi più niente sui diffusori Laughing  Laughing Smile vado ad ascoltare un disco e a scervellarmi se il mio ampli sta pilotando in modo corretto le casse Shocked 


Ultima modifica di fulvio 222 il Lun 22 Lug 2013 - 16:28, modificato 1 volta

fulvio 222
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 14.06.12
Numero di messaggi : 368
Località : bologna
Impianto : Amplificatore Yamaha as 500, giradischi denon dp 51f, testina sumiko pearl, cd denon 700ae, casse jamo alto 120

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Switters il Lun 22 Lug 2013 - 16:25

@giovaneskywalker ha scritto:Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad 

perchè non riesco a farmi capire!?!?

Per quanto mi riguarda ti sei fatto capire benissimo... Very Happy 

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Hoogo il Lun 22 Lug 2013 - 16:26

Chi si accontenta gode e chi no vive frustrato perché c'è sempre qualcosa di meglio ad evidenziare i limiti di ciò che ha.

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  emmeci il Lun 22 Lug 2013 - 16:30

@wasky ha scritto:
@emmeci ha scritto:

Cool Però che classe nella disposizione del fiore di Strelitzia e della sua foglia! Laughing 


Un pò come il cuoco che ti rimette a tavola quello che avanza dal giorno prima ma, composto in maniera Figa Smile   Questi sò troppo forti Mauretto Smile 

Idea E allora è fatta! Appena so' pronte quelle de Zì Bruno... composizione con fiori di cicoria che adesso se ne trovano tantissimi (e poi so' pure carucci con quel loro azzurro cielo!) e slogan:
"Queste le poi passa e "ripassa" tanto sempre bone rimangono"! Laughing 

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Prima di Consigliare con cosa pilotare un diffusore Leggete Questo

Messaggio  Stentor il Lun 22 Lug 2013 - 16:48

@andzoff ha scritto:
Se io dico: non so nulla di elettroacustica, ma quell'altoparlante l'ho pilotato per diversi anni con questo ampli e posso dirti che l'accoppiata mi ha soddisfatto... che male faccio?

Nessuno ci mancherebbe Very Happy...al limite ....esempio per assurdo....discutendo magari ti viene la voglia di provare con un ampli più potente a sfruttare al massimo le tue casse ....e poi, sempre magari per ipotesi, preferisci ritornare al tuo ampli in quanto come compromesso fra qualità del sono e capacità di pilotaggio lo trovi migliore.

Forse interpretando wasky non bisogna cadere nel tranello di pensare di avere il 100% da un diffusore con pochi watt.... è in altre parole la cosa che sto dicendo io negli ultimi tempi.

Di certo, gusto personale, preferisco però tenermi i limiti dei pochi watt rispetto all'utilizzo di un ampli potente ma sgraziato .....e per questo fino ad oggi ho sempre tenuto in grande considerazione la classe T che ti propone alta qualità a basso costo.

Dico fino ad oggi perché con le nuove schede icepower (o simili) si può avere watt e qualità a prezzi ragionevoli (anche se un filo più cari dei T)

Tornando a bomba non c'è nessun male Smile 

@andzoff ha scritto:
E' nella natura delle cose che l'esperienza vostra personale può essere errata e/o viziata da errori di fondo dovuti alla vostra poca preparazione ad affrontare questo hobby.
Ma la libertà di intervenire in un forum, non è forse una ricchezza?
Sia chiaro che non sto facendo l'elogio dei caxxaroni, le affermazioni che si fanno, devono richiedere una esperienza in prima persona, come previsto attualmente dal regolamento del forum. Io non restringerei ulteriormente.

Direi condivisibile anche se NON sono il moderatore di sezione e sui diffusori NON ho la preparazione tecnica di wasky (nemmeno la metà)!

Forse Roby vuole richiamare l'attenzione sul non cullarsi su false illusioni quando è statao ampiamente spiegato e dimostrato a cosa servono i muscoli.

Poi se uno, conscio dei limiti, accetta e consiglia un determinato compromesso nulla di male ...anzi ...son compromessi che anche io ho sempre utilizzato e gradito.

Wasky vuole solo aumentare l'attenzione sulla problematica per far fare scelte consapevoli e evitare errori ...(e conseguente spreco di soldi)

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 14 1, 2, 3 ... 7 ... 14  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum