T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 41
No, era meglio quello vecchio
52% / 45
Ultimi argomenti
Cavo coax Ieri alle 23:59giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 22:32TODD 80
DAC o CDIeri alle 13:24Luca Marchetti
HelP! DAC!Ieri alle 0:07RAMONE67
topping tp 60Mer 29 Mar 2017 - 14:48p.cristallini
BluRay vs. SACDMer 29 Mar 2017 - 14:33Luca Marchetti
POPU VENUS Mer 29 Mar 2017 - 7:23gigetto
Casse KEF LS-50 rovinate?Mer 29 Mar 2017 - 0:31Snap
I postatori più attivi della settimana
26 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
309 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 42 utenti in linea :: 1 Registrato, 1 Nascosto e 40 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GGiovanni

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mar 3 Apr 2012 - 22:02
@Albert^ONE ha scritto:Ma 470R stà per 470 ohm oppure 470 K ohm?

Se fate uno schizzo di come va messo il trimmer per limitare la corrente è meglio! Wink

Puoi provare semplicemente a sostituire la resistenza da 220 Ohm-5Watt con una di valore maggiore, anche aggiungendo delle resistenze in serie ad essa.


Ultima modifica di PHIL MASNAGH il Mer 4 Apr 2012 - 10:23, modificato 1 volta
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mar 3 Apr 2012 - 23:20
@Giobax ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
Il trimmer va messo in serie e DOPO la resistenza da 220r, che si occuperà di dissipare, altrimenti il trimmer fonde.

Orrified Orrified Orrified Orrified Orrified Gigiiiiiiiiiiiiii!
Ma che hai fatto colazione con il vinsanto stamattina!?!?!?!? lol! Quelle due resistenze sono in serie e quindi attraversate dalla medesima corrente a prescindere dalla loro posizione rispetto al verso di scorrimento della corrente. La corrente che scorre in entrambe sarà sempre data dal rapporto tra la tensione ai capi della serie e la somma dei valori delle resistenze che la compongono. Quello che dissipa la resistenza lo dissipa anche il trimmer. Wink Wink

(.....vi seguo...vi seguo...e se non fossi impelagato con il B1 e l'aleph mini qualche prova la farei volentieri... Clap Clap Clap Clap Clap )

Giovanni
Giovanni, ma tu dimentichi il verso di circolazione della corrente, per cui anche se i due sono in serie sulla R da 220 c'è la prima ed importante caduta di tensione per cui è proprio la prima R a dover limitare per prima, avendo una caduta di tensione ai capi 4 volte maggiore di quanto deve dissipare il trimmer che agise a max 100r per cui la caduta di tensione è inferiore e con 1W va oltre che bene.....
Ma il vinsanto rimane comunque buono
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mar 3 Apr 2012 - 23:31
@gigi6c ha scritto:
@Giobax ha scritto:

Orrified Orrified Orrified Orrified Orrified Gigiiiiiiiiiiiiii!
Ma che hai fatto colazione con il vinsanto stamattina!?!?!?!? lol! Quelle due resistenze sono in serie e quindi attraversate dalla medesima corrente a prescindere dalla loro posizione rispetto al verso di scorrimento della corrente. La corrente che scorre in entrambe sarà sempre data dal rapporto tra la tensione ai capi della serie e la somma dei valori delle resistenze che la compongono. Quello che dissipa la resistenza lo dissipa anche il trimmer. Wink Wink

(.....vi seguo...vi seguo...e se non fossi impelagato con il B1 e l'aleph mini qualche prova la farei volentieri... Clap Clap Clap Clap Clap )

Giovanni
Giovanni, ma tu dimentichi il verso di circolazione della corrente, per cui anche se i due sono in serie sulla R da 220 c'è la prima ed importante caduta di tensione per cui è proprio la prima R a dover limitare per prima, avendo una caduta di tensione ai capi 4 volte maggiore di quanto deve dissipare il trimmer che agise a max 100r per cui la caduta di tensione è inferiore e con 1W va oltre che bene.....
Ma il vinsanto rimane comunque buono

Non hai postato il circuito, quindi potrebbero nascere malintesi. Ma se, come credo di aver capito, il resistore ed il trimmer sono in serie... temo che saranno attraversati dalla stessa corrente. Qualunque sia il verso della stessa.
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 10:09
Buongiorno
Phil sposto il circuito concesso da gigi riguardante il trimmer in serie alla resistenza da 220 ohm

avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 10:22
scusate ho dimenticato di inserire il circuito con doppia alimentazione sempre concesso da gigi


tommaso
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

minimalista

il Mer 4 Apr 2012 - 17:03
ciao ragazzi.mentre tutti cercano di spremere watt dal minimalist io proseguo con il classico "the original" Very Happy Very Happy volevo dare voce al mio pc ed ho deciso di rifarmi un mini minimalist alimentato con sw da 19 volt.ho disegnato una pcb nuova ed aggiunto qualche condensatore tanto da garantirmi un piccolo pozzo di corrente(non è corretto dire cio ma penso abbiate capito)ho inserito 20.000 mf circa con due bypass plastici sull'alimentazione ,resistenza da 8200 ohm sul segnale seguito da condensatore da 330 mf.come pilota tip 142 ,come finali un tip 142 e un bu 508.il condensatore in ingresso da 330 penso lo faro scendere qualcosina ma questo lo devo considerare visto che aumentando la capacita di quest'ultimo il suono si impasta un po troppo sulle basse.come diffusori utilizzo due fostex fe 87 e .piccoli altoparlanti ma incredibili.metto alcune foto.si accettano consigli in merito Very Happy Very Happy
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 17:49
@hell67 ha scritto:ciao ragazzi.mentre tutti cercano di spremere watt dal minimalist io proseguo con il classico "the original" Very Happy Very Happy volevo dare voce al mio pc ed ho deciso di rifarmi un mini minimalist alimentato con sw da 19 volt.ho disegnato una pcb nuova ed aggiunto qualche condensatore tanto da garantirmi un piccolo pozzo di corrente(non è corretto dire cio ma penso abbiate capito)ho inserito 20.000 mf circa con due bypass plastici sull'alimentazione ,resistenza da 8200 ohm sul segnale seguito da condensatore da 330 mf.come pilota tip 142 ,come finali un tip 142 e un bu 508.il condensatore in ingresso da 330 penso lo faro scendere qualcosina ma questo lo devo considerare visto che aumentando la capacita di quest'ultimo il suono si impasta un po troppo sulle basse.come diffusori utilizzo due fostex fe 87 e .piccoli altoparlanti ma incredibili.metto alcune foto.si accettano consigli in merito Very Happy Very Happy

La sorgente è il pc???perchè cambiare cap se lo alzi ti ingressa piu' roba bassa è vero...ma prima provalo con la sorgente definita e con cavi segnale decenti perchè con i soliti rca jack prestampati nn ci tiri fuori il meglio...prendi 2 microfonici tasker e li fai semibilanciati lato pc poi ci metti l'adattatore jack rca magari lo fissi con una autostringente ti sconsiglio di andare diretto al jack a meno di nn usare una millefori cone adattamento al jack i tasker nn sono proprio piccoli di solito...
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 17:56
@valvolas ha scritto:
@hell67 ha scritto:ciao ragazzi.mentre tutti cercano di spremere watt dal minimalist io proseguo con il classico "the original" Very Happy Very Happy volevo dare voce al mio pc ed ho deciso di rifarmi un mini minimalist alimentato con sw da 19 volt.ho disegnato una pcb nuova ed aggiunto qualche condensatore tanto da garantirmi un piccolo pozzo di corrente(non è corretto dire cio ma penso abbiate capito)ho inserito 20.000 mf circa con due bypass plastici sull'alimentazione ,resistenza da 8200 ohm sul segnale seguito da condensatore da 330 mf.come pilota tip 142 ,come finali un tip 142 e un bu 508.il condensatore in ingresso da 330 penso lo faro scendere qualcosina ma questo lo devo considerare visto che aumentando la capacita di quest'ultimo il suono si impasta un po troppo sulle basse.come diffusori utilizzo due fostex fe 87 e .piccoli altoparlanti ma incredibili.metto alcune foto.si accettano consigli in merito Very Happy Very Happy

La sorgente è il pc???perchè cambiare cap se lo alzi ti ingressa piu' roba bassa è vero...ma prima provalo con la sorgente definita e con cavi segnale decenti perchè con i soliti rca jack prestampati nn ci tiri fuori il meglio...prendi 2 microfonici tasker e li fai semibilanciati lato pc poi ci metti l'adattatore jack rca magari lo fissi con una autostringente ti sconsiglio di andare diretto al jack a meno di nn usare una millefori cone adattamento al jack i tasker nn sono proprio piccoli di solito...
ciao valvolas semisbilanciati lato pc?come li faresti tu?illuminami Very Happy Very Happy
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 18:48
un saluto a tutti,
mi sono ricordato che anni fa ho riparato un finale Nikko non ricordo bene se era un Alpha 250 o 440 ma un mostro x intenderci e mi erano avanzati dei transistor finali toshiba be per farla breve ho sostituito al nostro TIP142 un 2SD845 le cui caratteristiche sono superiori al Tip.... che suono ragazzi
provare x credere. Ho lasciato il resto invariato ma vorrei trovare un'altro transistor da sostituire il BU508afi ai visto mai .
Tommaso
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 19:12
@hell67 ha scritto:
Che dire
maniacale, pulito, lineare, elegante, e super ordinato Ok Ok Ok Ok Ok
mi inchino
Bravissimo Ottaviano
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 19:15
@Tommaso Cantalice ha scritto:un saluto a tutti,
mi sono ricordato che anni fa ho riparato un finale Nikko non ricordo bene se era un Alpha 250 o 440 ma un mostro x intenderci e mi erano avanzati dei transistor finali toshiba be per farla breve ho sostituito al nostro TIP142 un 2SD845 le cui caratteristiche sono superiori al Tip.... che suono ragazzi
provare x credere. Ho lasciato il resto invariato ma vorrei trovare un'altro transistor da sostituire il BU508afi ai visto mai .
Tommaso
Tommaso lo sai che il TIP ed il BU non nascono proprio per utilizzi audio.
Ho provato già alcuni transistor specifici, ma che non sono proponibili per la filosofia Minimalist, sono impiegati in ampli di livelli superiori ed ogni Tr super selezionato arriva a costare anche 20 eurazzi.
Li ho provati, solo mecciati, le differenze sono solo sfumature...e per me la spesa non vale l'impresa.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 19:17
@ hell se usi un pc avrai l'uscita jack e di solito quei cavetti prestampati che dall'altro lato sono 2 rca.Io farei cosi:prendi 2 tasker microfonici a due conduttori ciascuno (roba da pochi euro di solito) se doppio schermo è meglio (lamina piu' calza)* poi da un lato li termini semplicemente con i due conduttori (non usando il filo nudo della schermatura lo tagli e lo isoli tenendo la calza lontana dallo spinotto) e quello è il lato ampli.Dall'altro fai la stessa cosa ma li termini usando il filo nudo e connettendolo al negativo.Poi prendi un adattatore jack-rca,naturalmente cosi i cavi hanno un verso perchè lo schermo sta connesso da un lato solo quindi devi identificare il lato magari con la colorazione degli spinotti (es rossi sorgente neri pc o viceversa)e prova a vedere cosa succede Smile
Ho provato diverse volte per evitare l'adattatore a fare un piccolo accrocchio diretto al jack senza usare i due rca dal lato pc,tramite una millefori ma i tasker sono di solito non troppo piccoli ed è una operazione laboriosa,e secondo me il gioco nn vale la candela una adattatore costa si e no 2 euro e poi i cavi restando rca-rca sono utilizzabili anche altrove.
Vedi tu.

*se non li trovi doppio schermo i tasker ma schermo solo calza va bene ugualmente eventualmente se poi vuoi fare un po il ''dottor stranamore'' ti procuri del nastro teflon e del domopack e alterni i due strati (prima teflon e poi domopack) naturalmente puoi segliere se la lamina unirla alla calza originale,dal lato sorgente oppure lasciarla appesa,io la unirei
sonic che è un amante delle schermature ''appese'' magari ti direbbe di no (è probabile che abbia ragione lui Laughing )
[img][/img]


Ultima modifica di valvolas il Mer 4 Apr 2012 - 19:33, modificato 2 volte
avatar
Tommaso Cantalice
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 15.06.11
Numero di messaggi : 234
Località : Bari
Provincia (Città) : Sempre positivo
Impianto : Amplificatore NE Lx 139 - Pre Kenwood C1 - Sorgente minidisk Sony MDS-JE330 - Lettore CD/DVD Aiwa - Diffusori Progetto R. Giussani The Audio Speeker
E-mail:tommasocanta@libero.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 19:26
gigi hai perfettamente ragione ma avendo in casa questi transistor per la precisione 3 ho voluto provare per l'appunto tr dedicati all'audio sottolineando la qualita' dello schema del minimalist senza eccedere in spese folli per poi ottenere delle differenza quasi inpercettibili.
tommaso
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 21:01
@gigi6c ha scritto:
@hell67 ha scritto:
Che dire
maniacale, pulito, lineare, elegante, e super ordinato Ok Ok Ok Ok Ok
mi inchino
Bravissimo Ottaviano
GIGI tuoi complimenti fanno mooooolto piacere.ma ricordiamoci che il "papa" sei tu e quindi complimenti anche a te Very Happy Very Happy Very Happy
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 21:20
@valvolas ha scritto:@ hell se usi un pc avrai l'uscita jack e di solito quei cavetti prestampati che dall'altro lato sono 2 rca.Io farei cosi:prendi 2 tasker microfonici a due conduttori ciascuno (roba da pochi euro di solito) se doppio schermo è meglio (lamina piu' calza)* poi da un lato li termini semplicemente con i due conduttori (non usando il filo nudo della schermatura lo tagli e lo isoli tenendo la calza lontana dallo spinotto) e quello è il lato ampli.Dall'altro fai la stessa cosa ma li termini usando il filo nudo e connettendolo al negativo.Poi prendi un adattatore jack-rca,naturalmente cosi i cavi hanno un verso perchè lo schermo sta connesso da un lato solo quindi devi identificare il lato magari con la colorazione degli spinotti (es rossi sorgente neri pc o viceversa)e prova a vedere cosa succede Smile
Ho provato diverse volte per evitare l'adattatore a fare un piccolo accrocchio diretto al jack senza usare i due rca dal lato pc,tramite una millefori ma i tasker sono di solito non troppo piccoli ed è una operazione laboriosa,e secondo me il gioco nn vale la candela una adattatore costa si e no 2 euro e poi i cavi restando rca-rca sono utilizzabili anche altrove.
Vedi tu.

*se non li trovi doppio schermo i tasker ma schermo solo calza va bene ugualmente eventualmente se poi vuoi fare un po il ''dottor stranamore'' ti procuri del nastro teflon e del domopack e alterni i due strati (prima teflon e poi domopack) naturalmente puoi segliere se la lamina unirla alla calza originale,dal lato sorgente oppure lasciarla appesa,io la unirei
sonic che è un amante delle schermature ''appese'' magari ti direbbe di no (è probabile che abbia ragione lui Laughing )
[img][/img]
provero volentieri la configurazione da te consigliata.non uso comunque "normalissimi" rca.almeno non piu dal momento che una volta ricordo di aver avuto un problema e dopo essere diventato matto mi accorsi che era quella specie di cavetti da 2 euro.in verita non avevo mai provato configurazioni tipo trappole di massa ma ti ringrazio di avermi fatto venire la voglia di provare.c'è da dire che comunque un buon cavo e rca che si rispettino vanno molto bene.ho fatto delle prove veloci e vi assicuro che il pc canta che è un piacere.non avrei immaginato minimamente un risutato del genere.avevo gia provato il minimalist con il pc ma non ottimizzato per lo stesso.considerata l'alimentazione e cioe 19 volt di un normalissimo sw sono piu che soddisfatto So in love So in love Oki
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 22:14
Ho capito perchè il ponte da 35 A scaldava molto,in pratica avendo 2 transistor diversi Bur 52 e BUX 48 il circuito lavorava male e c'era anche + distorsione,ora con i 2 BUR 52 tutto si è stabilizzato e il ponte è leggermente caldo. Wink
avatar
hell67
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2135
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 22:24
@Albert^ONE ha scritto:Ho capito perchè il ponte da 35 A scaldava molto,in pratica avendo 2 transistor diversi Bur 52 e BUX 48 il circuito lavorava male e c'era anche + distorsione,ora con i 2 BUR 52 tutto si è stabilizzato e il ponte è leggermente caldo. Wink
vedi che un motivo c'era per la quale il ponte scaldava stranamente? Very Happy per il resto come va il minimalista?
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Mer 4 Apr 2012 - 22:50
@Tommaso Cantalice ha scritto:un saluto a tutti,
mi sono ricordato che anni fa ho riparato un finale Nikko non ricordo bene se era un Alpha 250 o 440 ma un mostro x intenderci e mi erano avanzati dei transistor finali toshiba be per farla breve ho sostituito al nostro TIP142 un 2SD845 le cui caratteristiche sono superiori al Tip.... che suono ragazzi
provare x credere. Ho lasciato il resto invariato ma vorrei trovare un'altro transistor da sostituire il BU508afi ai visto mai .
Tommaso

Prova due 2SD845 come finali, visto che ne hai tre e un canale solo. Oki
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 1:46
@hell67 ha scritto:
@valvolas ha scritto:@ hell se usi un pc avrai l'uscita jack e di solito quei cavetti prestampati che dall'altro lato sono 2 rca.Io farei cosi:prendi 2 tasker microfonici a due conduttori ciascuno (roba da pochi euro di solito) se doppio schermo è meglio (lamina piu' calza)* poi da un lato li termini semplicemente con i due conduttori (non usando il filo nudo della schermatura lo tagli e lo isoli tenendo la calza lontana dallo spinotto) e quello è il lato ampli.Dall'altro fai la stessa cosa ma li termini usando il filo nudo e connettendolo al negativo.Poi prendi un adattatore jack-rca,naturalmente cosi i cavi hanno un verso perchè lo schermo sta connesso da un lato solo quindi devi identificare il lato magari con la colorazione degli spinotti (es rossi sorgente neri pc o viceversa)e prova a vedere cosa succede Smile
Ho provato diverse volte per evitare l'adattatore a fare un piccolo accrocchio diretto al jack senza usare i due rca dal lato pc,tramite una millefori ma i tasker sono di solito non troppo piccoli ed è una operazione laboriosa,e secondo me il gioco nn vale la candela una adattatore costa si e no 2 euro e poi i cavi restando rca-rca sono utilizzabili anche altrove.
Vedi tu.

*se non li trovi doppio schermo i tasker ma schermo solo calza va bene ugualmente eventualmente se poi vuoi fare un po il ''dottor stranamore'' ti procuri del nastro teflon e del domopack e alterni i due strati (prima teflon e poi domopack) naturalmente puoi segliere se la lamina unirla alla calza originale,dal lato sorgente oppure lasciarla appesa,io la unirei
sonic che è un amante delle schermature ''appese'' magari ti direbbe di no (è probabile che abbia ragione lui Laughing )
[img][/img]
provero volentieri la configurazione da te consigliata.non uso comunque "normalissimi" rca.almeno non piu dal momento che una volta ricordo di aver avuto un problema e dopo essere diventato matto mi accorsi che era quella specie di cavetti da 2 euro.in verita non avevo mai provato configurazioni tipo trappole di massa ma ti ringrazio di avermi fatto venire la voglia di provare.c'è da dire che comunque un buon cavo e rca che si rispettino vanno molto bene.ho fatto delle prove veloci e vi assicuro che il pc canta che è un piacere.non avrei immaginato minimamente un risutato del genere.avevo gia provato il minimalist con il pc ma non ottimizzato per lo stesso.considerata l'alimentazione e cioe 19 volt di un normalissimo sw sono piu che soddisfatto So in love So in love Oki

il fatto di nn usare un bilanciamento o un cavo simmetrico (come dicono alcuni) dovrebbe nn creare loop perchè nel semibilanciato lo schermo è di sola andata e non chiude sul negativo che invece è connesso da ambedue le parti (naturalmente,o nn va una pippa) forse alcuni preferiscono il cavo bilanciato o l'uso di coax o cat con lo schermo che fa lui da negativo ma io personalmente preferisco il sistema col microfonico semibil.(nei segnali) e lasciare coax e sat alla potenza,naturalmente questi due tipi come unipolari solo il punto caldo rendendo ininfluente la sua impedenza di targa e sfruttando la conducibilità e la resa del centrale sono scelte....Ma di prove ne ho fatte tante e spesso le piu assurde credo che a cifre contenute meglio di cosi sia difficile,senza andare su altri tipi di conduttori in altre parti della tavola degli elementi.Mi aspetto qlcosa in termini di novità dal fosfatato di bronzo in teoria dovrebbe fare la differenza in pratica ce lo dirà il sig.Gigi tra un po' Laughing Laughing
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 13:01
Specificare meglio sulle tue esperienze con i cavi non sarebbe male. Smile
avatar
Niko
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 15:02
@PHIL MASNAGH ha scritto:
@Tommaso Cantalice ha scritto:un saluto a tutti,
mi sono ricordato che anni fa ho riparato un finale Nikko non ricordo bene se era un Alpha 250 o 440 ma un mostro x intenderci e mi erano avanzati dei transistor finali toshiba be per farla breve ho sostituito al nostro TIP142 un 2SD845 le cui caratteristiche sono superiori al Tip.... che suono ragazzi
provare x credere. Ho lasciato il resto invariato ma vorrei trovare un'altro transistor da sostituire il BU508afi ai visto mai .
Tommaso

Prova due 2SD845 come finali, visto che ne hai tre e un canale solo. Oki

Proverei con questa coppia dal prezzo contenuto.
http://www.ebay.it/itm/1PAIR-2SB755-2SD845-Transistor-MT-200-A153-/170657382331?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27bbf8ffbb
Che ne pensi Tommaso?
PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 15:17
@Niko ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:

Prova due 2SD845 come finali, visto che ne hai tre e un canale solo. Oki

Proverei con questa coppia dal prezzo contenuto.
http://www.ebay.it/itm/1PAIR-2SB755-2SD845-Transistor-MT-200-A153-/170657382331?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27bbf8ffbb
Che ne pensi Tommaso?

Credo che il 2SB755 sia un PNP. Se così fosse sarebbe inadatto.
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 16:10
@Niko ha scritto:
@PHIL MASNAGH ha scritto:

Prova due 2SD845 come finali, visto che ne hai tre e un canale solo. Oki

Proverei con questa coppia dal prezzo contenuto.
http://www.ebay.it/itm/1PAIR-2SB755-2SD845-Transistor-MT-200-A153-/170657382331?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item27bbf8ffbb
Che ne pensi Tommaso?
Tr nati per specifiche applicazioni audio sono risaputi i MOSPEC, 2sc3264 e vari ma anche i TOSCHIBA con i suoi 2sd1313 ha sfornato gioielli di sabbia.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 16:17
@valvolas ha scritto:

*se non li trovi doppio schermo i tasker ma schermo solo calza va bene ugualmente eventualmente se poi vuoi fare un po il ''dottor stranamore'' ti procuri del nastro teflon e del domopack e alterni i due strati (prima teflon e poi domopack) naturalmente puoi segliere se la lamina unirla alla calza originale,dal lato sorgente oppure lasciarla appesa,io la unirei
sonic che è un amante delle schermature ''appese'' magari ti direbbe di no (è probabile che abbia ragione lui Laughing )
Ciao valvolas,
secondo me, se si fà più di uno strato di schermatura con in mezzo dell'isolante gli schermi si devono unire (solo da un lato), sennò si comportano come le armature di un condensatore.
Hello
gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

il Gio 5 Apr 2012 - 16:36
@Albert^ONE ha scritto:Ho capito perchè il ponte da 35 A scaldava molto,in pratica avendo 2 transistor diversi Bur 52 e BUX 48 il circuito lavorava male e c'era anche + distorsione,ora con i 2 BUR 52 tutto si è stabilizzato e il ponte è leggermente caldo. Wink
Albert sono contento dei tuoi risultati, ma aggiungo una cosa.
Le diverse configurazioni, come nello schema originario hanno sempre previsto due tr diversi, così come in altre prove ho utilizzato Tr uguali nella sez.finale.
Quando si utilizzano due Tr diversi, il Tr alto six (ex tip142) dovrà avere hfe inferiore o uguale del Tr alto di dx(ex bu508),ma dovrà avere capacità di tenuta in corrente maggiore, pena distorsione e talvolta distruzione del Tr alto dx, meglio se accoppiati per hfe.
Nel caso di due tr identici questi dovranno essere accopiati perfettamente per hfe e Vbe.
Quanto innanzi è ben spiegato su qualsiasi tutorial che si trova in rete, che tratti di polarizzazioni di bjt in classe A.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum