T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Dac per Koss PortaPro?
Oggi a 2:35 Da joker69

» upgrade 2500 max
Oggi a 2:09 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 1:17 Da Olegol

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 0:33 Da RAMONE67

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 0:25 Da giucam61

» Antenna FM
Oggi a 0:04 Da sportyerre

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:52 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:43 Da CHAOSFERE

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:12 Da gianni1879

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Ieri a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:53 Da dinamanu

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Ieri a 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 16:26 Da rx78

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 13:38 Da farohp

» impianto entry -level
Ieri a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Ieri a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Ieri a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Ieri a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Ieri a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Mar 6 Dic 2016 - 8:30 Da gigetto

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
dinamanu
 
giucam61
 
savi
 
gigetto
 
gigihrt
 
p.cristallini
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
fritznet
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769369 messaggi in 50058 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Easlay, Kha-Jinn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Pagina 2 di 38 Precedente  1, 2, 3 ... 20 ... 38  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 16:32

@Giobax ha scritto:
@hell67 ha scritto:gia provate nix no buone Very Happy Very Happy

Eh già.....sono "cattivelle" vero? Very Happy in pochi attimi le due facce se ne vanno a temperature di anche 60°C tra l'una e l'altra. Purtroppo assorbono almeno una decina di amper ed il problema di raffreddare il "lato caldo" diventa più grosso di quello di dissipare i finali... Very Happy

Giovanni
se non fosse appunto per il problema di dissiparle enormemente andrebbero anche bene ma nello specifico ,purtroppo ,e come il cane che si mangia la coda Very Happy

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Niko il Dom 1 Apr 2012 - 16:35

Come prima cosa l'idea dell'alimentazione separata non è stata una mia idea ma di un mio collega (non faccio nomi per privacy).
Io ho fatto solo alcune prove.
La resistenza di collettore BDW è da 50 ohm e minimo ci vuole sempre da 5W.
Per l'alimentazione mi viene complicato simulare tutto in quanto non si trovano tutti i modelli precisi di componenti per i software, Gigi ne sa qualcosa. Inquesto caso mi manca LM338.
Per il ponte da 25A ha ragione Hell non scalda quindi se a qualcuno cuoce c'è qualche problema ricontrollate lo schema, saldature ecc...

Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 16:45

@Niko ha scritto:Come prima cosa l'idea dell'alimentazione separata non è stata una mia idea ma di un mio collega (non faccio nomi per privacy).
Io ho fatto solo alcune prove.
La resistenza di collettore BDW è da 50 ohm e minimo ci vuole sempre da 5W.
Per l'alimentazione mi viene complicato simulare tutto in quanto non si trovano tutti i modelli precisi di componenti per i software, Gigi ne sa qualcosa. Inquesto caso mi manca LM338.
Per il ponte da 25A ha ragione Hell non scalda quindi se a qualcuno cuoce c'è qualche problema ricontrollate lo schema, saldature ecc...
se il ponte scalda non sono semplici saldature,sono cose piu gravi Very Happy Very Happy da qualche parte c'è un piccolo corticino Very Happy Very Happy

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 16:48

@niko che schema usi di stabilizzatore con lm 338?te lo chiedo perche si puo fare con altri due tr ,che fra l'altro costerebbero meno. Very Happy lm 338k costicchia circa 9 eurozzi cad e qui ne necessitano due uno solo è tirato per il collo Smile

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Albert^ONE il Dom 1 Apr 2012 - 17:16

Ho ricontrollato tutto,nessun corto tutto in ordine e suona anche bene,solo che il ponte scalda un bel pò!

Forse sono il BUX 48 e il BUR 52 che tirano una marea di corrente e il ponte non riesce a stargli dietro,il trasformatore non scalda per niente Wink

Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5357
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 17:21

@Albert^ONE ha scritto:Ho ricontrollato tutto,nessun corto tutto in ordine e suona anche bene,solo che il ponte scalda un bel pò!

Forse sono il BUX 48 e il BUR 52 che tirano una marea di corrente e il ponte non riesce a stargli dietro,il trasformatore non scalda per niente Wink
con i requisiti da te descritti dovrebbe essere il trafo a scaldare e non il ponte.la cosa è strana .pero se dici che suona Smile Smile provalo con un sw da pc e un paio di condensatori Smile

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 18:20

@Albert^ONE ha scritto:Ho ricontrollato tutto,nessun corto tutto in ordine e suona anche bene,solo che il ponte scalda un bel pò!

Forse sono il BUX 48 e il BUR 52 che tirano una marea di corrente e il ponte non riesce a stargli dietro,il trasformatore non scalda per niente Wink

e usare 4 diodi un po dignitosi al posto del ponte??ti butto li una sigla che mi passa per le mani PFR852 si trova ancora sta roba o è estinta??Mi ricordo che erano anche fast..


Ultima modifica di valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 18:31, modificato 1 volta

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 18:26

@hell67 ha scritto:
@valvolas ha scritto:

mo' mi hai messo sto tarlo in testa Laughing è da ieri che sto pensando a come risolvere il problema del circuito chiuso,quello del transito e scambio forse ce l'ho gia belle che pronto come costruzione di massima intendo,è il tipo di motorino l'incognita
te la risolvo io Very Happy Very Happy Very Happy pompetta tergicristalli auto costa 10/15 euro e la alimenti in bassa tensione.a 12 volt puo innaffiare quasi il giardino.se vuoi te la trovo io.vendevo ricambi auto Laughing Laughing

forte l'idea io stavo pensando che ci sono tubetti in rame in idraulica e si saldano (se piccoli) con i ns saldatori a stagno l'unico prblm sarebbero i raccordi e valutare se i tubi in parallelo tra loro vanno passati dietro al dissi o tra le alette,poi un qlc rottamaio dove prendere il serbatoio e la pompa che dici tu lasciata ''sempre in presa'' sarebbe il meno o no??
al max se il motore da 12 rompe i maroni (sempre induttivo è) ci mettiamo un bel cap tanto x fargli passare la voglia...Il resto è un po di paraflu e stavolta lasciamo gigi di stucco,dissipandogli il minimalist Laughing Laughing Laughing

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 18:32

@valvolas ha scritto:
@hell67 ha scritto:te la risolvo io Very Happy Very Happy Very Happy pompetta tergicristalli auto costa 10/15 euro e la alimenti in bassa tensione.a 12 volt puo innaffiare quasi il giardino.se vuoi te la trovo io.vendevo ricambi auto Laughing Laughing

forte l'idea io stavo pensando che ci sono tubetti in rame in idraulica e si saldano (se piccoli) con i ns saldatori a stagno l'unico prblm sarebbero i raccordi e valutare se i tubi in parallelo tra loro vanno passati dietro al dissi o tra le alette,poi un qlc rottamaio dove prendere il serbatoio e la pompa che dici tu lasciata ''sempre in presa'' sarebbe il meno o no??
al max se il motore da 12 rompe i maroni (sempre induttivo è) ci mettiamo un bel cap tanto x fargli passare la voglia...Il resto è un po di paraflu e stavolta lasciamo gigi di stucco,dissipandogli il minimalist Laughing Laughing Laughing
Ok Ok Ok Ok Ok Ok Ok Laughing Laughing

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Giobax il Dom 1 Apr 2012 - 19:00

Io penso che non avreste neppure bisogno di tubature in rame, basta del normale tubo crystal. Secondo me basta quello che comunemente si chiama waterblock...come questi. Non importa a quel punto avere una superfice dissipante grande, meglio se di rame. Consiglierei inoltre una pompa da acquario (se ne trovano di economiche) e riempire il circuito di acqua distillata con l'aggiunta di qualche goccia di amuchina (o varichina..) per evitare la formazione di schifezze varie. Per il radiatore...in uno sfasciacarrozze non avrete che l'imbarazzo della scelta.

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 19:24

@Giobax ha scritto:Io penso che non avreste neppure bisogno di tubature in rame, basta del normale tubo crystal. Secondo me basta quello che comunemente si chiama waterblock...come questi. Non importa a quel punto avere una superfice dissipante grande, meglio se di rame. Consiglierei inoltre una pompa da acquario (se ne trovano di economiche) e riempire il circuito di acqua distillata con l'aggiunta di qualche goccia di amuchina (o varichina..) per evitare la formazione di schifezze varie. Per il radiatore...in uno sfasciacarrozze non avrete che l'imbarazzo della scelta.

Giovanni

mha per il radiatore mi sembrava inelegante montarne uno di un 12 cilindri in salotto mi accontentavo di qlc di piu piccolo Laughing il ''watercomesichiama'' lo freghiamo alla NASA una sera che dormono,o si trova a costi abbordabili??La pompa da acquario o da tergi dovrebbe andare bene uguale,per il Cu pensavo di sfruttarene la conducibilità termica e lo scambio di calore con il dissipatore una volta fissato allo stesso..

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  raffycast87 il Dom 1 Apr 2012 - 19:41

Si potrebbero usare i Waterblock e i radiatori per uso pc, non so se sono adattabili per lo scopo in questione però si potrebbe provare..
Questi sono italiani:
http://www.ybris-cooling.it/?gclid=CI6Tma2YlK8CFQhe3wodyB0HzA
questo radiatore " XSPC Radiatore RS360 black " viene 62 euro.
per i waterblock c'è questo Alphacool HF 14 Smart Motion universal copper edition a 24 euro.

raffycast87
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.12.11
Numero di messaggi : 65
Località : La Spezia
Occupazione/Hobby : Progettista meccanico
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Giobax il Dom 1 Apr 2012 - 19:51

Una pompa da acquario nasce per funzionare h24....di una per tergicristalli non sarei sicuro che possa funzionare per ore intere. Per il radiatore....se ne trovano anche di piccolini (scooter ad esempio). Oppure....puoi andare su prodotti specifici tipo questo, questo, o questo.
Per il waterblock stessa storia....ebay è piena di prodotti per raffreddare le cpu. Ma visto che come dimensioni potete osare di più direi basta procurarsi un bel blocchetto di rame o alluminio e portarlo da chi possa fresarci una serpentina tipo questa:


ma non c'è bisogno di questa precisione...l'unica cosa importante è l'accoppiamento tra il componente da dissipare e il waterblock. A questo scopo di solito si lucisa a specchio la superficie di contatto.

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Niko il Dom 1 Apr 2012 - 20:22

Hell con saldature non intendevo se fatta bene fredda o altro, intendevo se lo schema è seguito alla lettera, magari mettendo dei cap dimensionati correttamente si risolve tutto.
Comunque in simulazione non uso tutto lo schema ma solo il componente voltage che simula un alimentatore stabilizzato a 40V.
Sicuramente ci sono alimentazioni alternative all' LM338.

Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 20:47

Avevo pensato anche io alle pompe di acquario ma nn possedendone uno (è la fortuna e la sopravvivenze dei pesci... Hehe ) non ricordavo esattamente come funzionavano per filtrare l'acqua e in seguito ricaricarla.Il radiatorino dello scooter andrebbe benissimo separato dai dissipatori e ventilato da un ventolina pc,resta come scambiatore una serpentina di tubi altre idee nn le vedo...Devo andarmi a leggere qlc sul raffreddamento liquido pc,io sono rimasto ai vecchi sistemi di aria fredda,li ho visti ma mi parevano esagerazioni Hehe Hehe


Ultima modifica di valvolas il Dom 1 Apr 2012 - 22:27, modificato 1 volta

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Dom 1 Apr 2012 - 21:09

@Niko ha scritto:Hell con saldature non intendevo se fatta bene fredda o altro, intendevo se lo schema è seguito alla lettera, magari mettendo dei cap dimensionati correttamente si risolve tutto.
Comunque in simulazione non uso tutto lo schema ma solo il componente voltage che simula un alimentatore stabilizzato a 40V.
Sicuramente ci sono alimentazioni alternative all' LM338.
Ok

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Dom 1 Apr 2012 - 22:13

@Niko ha scritto:Come prima cosa l'idea dell'alimentazione separata non è stata una mia idea ma di un mio collega (non faccio nomi per privacy).
Io ho fatto solo alcune prove.
La resistenza di collettore BDW è da 50 ohm e minimo ci vuole sempre da 5W.

Probabilmente il BDW produce un'amplificazione enorme, e di conseguenza tosa un po' il segnale se alimentato con la tensione più bassa. Infatti la distorsione è 2.9 % circa. Alimentandolo con una tensione maggiore la tosatura si riduce praticamente del tutto. Il tuo collega è un tipo in gamba Oki

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  gigi6c il Dom 1 Apr 2012 - 22:46

@Albert^ONE ha scritto:Ho ricontrollato tutto,nessun corto tutto in ordine e suona anche bene,solo che il ponte scalda un bel pò!

Forse sono il BUX 48 e il BUR 52 che tirano una marea di corrente e il ponte non riesce a stargli dietro,il trasformatore non scalda per niente Wink
Confermo che BUR e BUX tirano per il collo il ponte da 35A anche il mio, che ricordate sono sempre dati non nominali ma di MAX, per cui io dissipo anche il ponte che scalda non moltissimo ma scalda.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Giobax il Dom 1 Apr 2012 - 23:26

Tu ponti is meglic che uan..... Laughing
Ma devono essere assolutamente identici...altrimenti friggono.

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  gigi6c il Dom 1 Apr 2012 - 23:57

Cari amici, ma perchà volete assolutamente far prendere il raffredore al MINIMALIST, è vaccinato Laughing Laughing , ma esporlo a temperature basse non gli fa assolutamente bene.
Come può confermare l'amico Valvolas il suo MINIMALIST omonimo, i dissi rimangono tiepidini, le ventole sono silenziosissime, e per giunta i due BUX sono ancorati al dissi tramite angolare in alluminio per cui neanche direttamente, e la loro temperatura è sotto perfetto controllo.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  cucicu il Lun 2 Apr 2012 - 1:05

Laughing Laughing Laughing
quotone per gigi, anche il mio con dissipatore modesto e due ventoline da 8cm alimentate a 27V e rallentate con 150ohm sono silenziose e la temperatura è sotto controllo Ok Ok Ok Ok

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  Niko il Lun 2 Apr 2012 - 14:47

Quoto Gigi la classe A deve scaldare.
Se utilizzate un'alimentazione stabilizzata per il minimalist giratela sul BDW e alimantazione normale ponte più cap per i due finali.
In linea di massima ci dovrebbero esser migliorie anche alimentando il BDW da solo con 30V meglio se portato a 40V.

Niko
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.08.10
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Occupazione/Hobby : Analista di laboratorio
Impianto : Amplificatore Lepai 550 + Casse HiVi B3N

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  PHIL MASNAGH il Lun 2 Apr 2012 - 15:48

@Niko ha scritto:Quoto Gigi la classe A deve scaldare.
Se utilizzate un'alimentazione stabilizzata per il minimalist giratela sul BDW e alimantazione normale ponte più cap per i due finali.
In linea di massima ci dovrebbero esser migliorie anche alimentando il BDW da solo con 30V meglio se portato a 40V.

Quanti Ampere per il 40V del BDW?

PHIL MASNAGH
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.01.12
Numero di messaggi : 986
Località : Novara
Impianto : Roba vecchia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Lun 2 Apr 2012 - 16:38

@Niko ha scritto:Quoto Gigi la classe A deve scaldare.
Se utilizzate un'alimentazione stabilizzata per il minimalist giratela sul BDW e alimantazione normale ponte più cap per i due finali.
In linea di massima ci dovrebbero esser migliorie anche alimentando il BDW da solo con 30V meglio se portato a 40V.
come penseresti di sviluppare un'alimentazione in questo senso?? Smile

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore in pura Classe "A" Single Ended (terza parte)

Messaggio  hell67 il Lun 2 Apr 2012 - 16:40

@PHIL MASNAGH ha scritto:
@Niko ha scritto:Quoto Gigi la classe A deve scaldare.
Se utilizzate un'alimentazione stabilizzata per il minimalist giratela sul BDW e alimantazione normale ponte più cap per i due finali.
In linea di massima ci dovrebbero esser migliorie anche alimentando il BDW da solo con 30V meglio se portato a 40V.

Quanti Ampere per il 40V del BDW?
non penso che sviluppando tale sistema di alimentazione il bdw necessiti di grosse correnti.vediamo se il nostro amico niko ha qualche idea in merito Very Happy

hell67
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 28.04.11
Numero di messaggi : 2133
Località : vicenza
Occupazione/Hobby : musica e donne e donne e musica(lavoro come un matto)
Provincia (Città) : niente bassi
Impianto : amplificatore classe a autocostruito, fostex fe103en autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 38 Precedente  1, 2, 3 ... 20 ... 38  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum