T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi alle 16:14 Da dinamanu

» Technics SL 1200 Mk2
Oggi alle 16:09 Da Redcor

» distanza crossover
Oggi alle 11:55 Da Zio

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Oggi alle 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Oggi alle 8:52 Da Giovanni duck

» Recensione personale Yamaha A-S701
Ieri alle 23:59 Da lello64

» è possibile che le valvole fischino?
Ieri alle 23:40 Da il luca

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Ieri alle 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri alle 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Ieri alle 22:41 Da Falco Maurizio

» R39 by Bellino
Ieri alle 21:51 Da mecoc

» Amplificatore con TDA2050
Ieri alle 20:13 Da corry24

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Ieri alle 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Ieri alle 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Ieri alle 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Ieri alle 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Ieri alle 11:33 Da Diesellolle

» Tweak Whaferdale Diamond 9.6
Ieri alle 11:32 Da TOC1981

» Emulatore Raspberry PI
Ieri alle 9:55 Da almo70

»  [BS+ss] Vendo dac Yulong ADA1 con inclusa scheda wi fi
Ieri alle 9:08 Da turo91

» wtfplay
Mar 23 Mag 2017 - 22:02 Da pallapippo

» Costruire casse per full range vintage.
Mar 23 Mag 2017 - 19:56 Da natale55

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Mar 23 Mag 2017 - 19:19 Da RAIS

» Software APM Tool Lite
Mar 23 Mag 2017 - 18:46 Da gubos

» Nuova alimentazione per Virtue One
Mar 23 Mag 2017 - 18:19 Da silver surfer

» Conoscete questo valvolare 300b??
Mar 23 Mag 2017 - 14:30 Da Giovanni duck

» Vendo finale Icepower 125 asx2 €240 + s.s.
Mar 23 Mag 2017 - 8:50 Da chiccoevani

» case per tpa3116
Mar 23 Mag 2017 - 0:27 Da Giovanni duck

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Lun 22 Mag 2017 - 22:52 Da mt196

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Lun 22 Mag 2017 - 20:58 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10819 membri registrati
L'ultimo utente registrato è bresaola

I nostri membri hanno inviato un totale di 786898 messaggi in 51134 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
giucam61
 
mecoc
 
Giovanni duck
 
sportyerre
 
Falco Maurizio
 
nerone
 
silver surfer
 
lorect
 
Seti
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giorginhos, MrTheCarbon, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  giovyy il Mar 27 Lug 2010 - 21:33

Usa l'alimentatore di serie e stai tranquillo..corri un rischio inutile!
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mar 27 Lug 2010 - 21:38

Ok.
Ho visto che c'è anche l' LM150 (3A) oppure come dici tu l' LM317K, ma mi chiedevo se basta sostituirli semplicemente senza cambiare bessun componente sulla pcb.
Da quello che leggo sul sito della national sembra che l'implementazione sia la medesima per entrambi.
Mi sbaglio?

P.S. Il fatto di farlo adesso in economia è per vedere se vale la pena passare all'alimentazione lineare, com'è successo a piero7 con lo squeezbox, poi magari lo farò più grosso.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Markenvy il Mer 28 Lug 2010 - 9:23

I regolatori della Linear LM1084 (5A)
http://www.national.com/mpf/LM/LM1084.html#Overview
sono pincompatibili con lm317 che hai tu, lo schema è più o meno lo stesso.
Ma ti consiglio di scaricare il datasheet, leggertelo per bene prima di fare qualsiasi tentativo.
Soprattutto perchè il tuo pcb ha un ponte di diodi da soli 2A e una capacità di filtro di 2200uf sono al limite per l'utilizzo e l'assorbimento richiesto per non parlare del dissipatore. Mi sa che ti conviene farlo da capo. Very Happy



avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mer 28 Lug 2010 - 9:40

@Markenvy ha scritto:I regolatori della Linear LM1084 (5A)
http://www.national.com/mpf/LM/LM1084.html#Overview
sono pincompatibili con lm317 che hai tu, lo schema è più o meno lo stesso.
Ma ti consiglio di scaricare il datasheet, leggertelo per bene prima di fare qualsiasi tentativo.
Soprattutto perchè il tuo pcb ha un ponte di diodi da soli 2A e una capacità di filtro di 2200uf sono al limite per l'utilizzo e l'assorbimento richiesto per non parlare del dissipatore. Mi sa che ti conviene farlo da capo. Very Happy




Mi sa che non ci arrivo nemmeno a 2200uf, infatti come scrivevo sopra i condensatori sono da 470uf.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Markenvy il Mer 28 Lug 2010 - 12:00

@roby2k ha scritto:
@Markenvy ha scritto:I regolatori della Linear LM1084 (5A)
http://www.national.com/mpf/LM/LM1084.html#Overview
sono pincompatibili con lm317 che hai tu, lo schema è più o meno lo stesso.
Ma ti consiglio di scaricare il datasheet, leggertelo per bene prima di fare qualsiasi tentativo.
Soprattutto perchè il tuo pcb ha un ponte di diodi da soli 2A e una capacità di filtro di 2200uf sono al limite per l'utilizzo e l'assorbimento richiesto per non parlare del dissipatore. Mi sa che ti conviene farlo da capo. Very Happy

Mi sa che non ci arrivo nemmeno a 2200uf, infatti come scrivevo sopra i condensatori sono da 470uf.

L'articolo di nuova elettronica
[img][/img]

se mi mandi un mp con la tua mail in serata ti mando l'articolo completo sull'lm317.
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mer 28 Lug 2010 - 13:09

cioè almeno 3000uf.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Mer 28 Lug 2010 - 13:28

pure di più...

certo che puoi usare pure altri regolatori, l'LT1084 ad esempio, ma hai bisogno di un trasformatore che sia 3/4 volts di più di tensione ed un paio di ampere (reali) per stare tranquillo, ed ovviamente un buon dissipatore sul regolatore (non te la cavi con un dissipatorino puffo)

guarda quant'è grande il dissipatore del mio alimentatore (previsti 5A reali però)

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Markenvy il Mer 28 Lug 2010 - 19:20

3000uf è il minimo puoi aumentare in base al ripple residuo che vuoi ottenere.
l'Lt1084 necessita di 1,5 volt di dropout se poi il dropout che hai è maggiore devi verificare che il chip sia dissipato adeguatamente. Buono studio Very Happy
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Gio 29 Lug 2010 - 22:28





Salve a tutti.
Ecco quello che ho combinato.
Ovviamente è solo per vedere se funziona e fortunatamente funziona.

Praticamente ho messo un dissipatore a dir poco enorme sul 317 e un condensatore, in parallelo a quello che c'è già subito dopo il ponte, di 4700uf.

Funziona e funziona pure bene.

In ingresso ci sono gli 8,5 volt alternati da 1A.

Veniamo alle domande per mettere tutto nella scatola:

Tra il 317 e il dissy non ho messo pasta siliconica in quanto non ce n'era nemmeno prima.
La stavo per mettere, ma poi ho pensato e mi son detto che non avrebbe fatto contatto elettricamente parlando.
Infatti ho visto che il vecchio dissy aveva due reofori saldati sulla pcb e mi son detto: ma forse il dissy deve andare sul negativo?
Quindi non ho messo la pasta siliconica e in più ho saldato sulla pcb due fili che poi ho saldato al dissy, o meglio, ho tentato di saldare al dissy, ma ovviamente ne è venuta fuori una saldatura non fredda.....................gelida.
Ora vi chiedo: è giusto che il 317 deve essere elettricamente a contatto col dissy?
p giusto saldare i due fili dalla pcb al dissy?
Fatemi sapere così cerco di fare qualcosa di più stabile.
Inoltre se c'è qualche altro accorgimento da adottare, ad esempio il grosso condensatore che ho messo, è meglio togliere il vecchio in parallelo o lo lascio tranquillamente?

Grazie.

Ah dimenticavo, a livello sonico sembra migliorato, mi riservo di fare altri ascolti, ma sembra che cambiamenti in meglio ci siano.

avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Gio 29 Lug 2010 - 22:56

prendi il tester e misura, è assai verosimile che la parte metallica dietro all' LM317 sia connessa elettricamente al pin di output,
nel caso è quindi da isolare elettricamente dal dissipatore, con michetta dietro, e vite plastica oppure isolatore per vite metallica davanti..
alternativa (sconsigliatissima) è non isolare elettricamente il dissi dal regolatore, ma isolarlo elettricamente da tutto il resto che non sia il pin di output (eventuale case metallico in primis)

non ho capito il discorso dei reofori, non è che fossero lì semplicemente per fissare meccanicamente il dissi alla scheda?
quei collegamenti che hai fatto non credo abbiano utilità ai fini circuitali.. Mmm

il miglioramento avvertito è sulla sua uscita analogica, o (anche) su quella digitale?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Gio 29 Lug 2010 - 23:07

In quei due fori dove ho saldato i filini c'erano i due piedini del dissy che vedi nella foto:



Quindi il dissy direttamente a contatto col 317 e con la pcb (sul negativo), elettricamente.
Dal circuito sembra che nessuno dei 3 piedini del 317 sia ul negativo.


Il miglioramente l'ho avvertito solo sul digitale in quanto è l'unica che uso.
La parte analogica del teac wap purtroppo è abbastanza scadente.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Ven 30 Lug 2010 - 0:25

i piedini del dissi hanno come unico scopo di bloccarlo meccanicamente sulla scheda,
e di loro non sono elettricamente connessi a nulla (per fortuna)

la parte metallica posteriore è connessa al pin di output internamente al chip

controlla sul DS : www.national.com/ds/LM/LM117.pdf
alcuni case non lo sono, ma il tuo me pare di sì, verifica a circuito spento col tester in funzione cercacontatti..

se lo fosse, e non isoli tra dissi e chip, ti ritrovi 5v sul dissipatore! nulla di che, ma se poi il dissi va a contatto con masse o terre varie,
il chip nella migliore delle ipotesi va in protezione, nella peggiore.. Suicide Goodbye

Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Ven 30 Lug 2010 - 1:55

isola il regolatore dal dissipatore se è esterno, se lo metti dentro al case, occhio ai corti...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Ven 30 Lug 2010 - 8:24

Ok grazie ragazzi.
A questo punto credo che procederò così: metto della pasta siliconica tra 317 e dissy in modo da migliorare la funzione di trasferimento.
Elimino quei fili che ho messo e metto tutto nel contenitore stando attento al resto che c'è dentro e meno a quello che c'è intorno tanto è legno.

Quindi per quanto riguarda il condensatore che ho aggiunto e al resto dei componenti che ci sono sulla pcb lascio tutto?

avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Ven 30 Lug 2010 - 14:18

@roby2k ha scritto:Ok grazie ragazzi.
A questo punto credo che procederò così: metto della pasta siliconica tra 317 e dissy in modo da migliorare la funzione di trasferimento.
mediamente si isola sempre il componente sotto tensione dal dissipatore, con le miche o altro isolante adeguato,
se i piani di appoggio sono planari e ben fatti il contatto termico è più che sufficiente stringendo bene la vite,
tu poi hai un dissipatore assai sovradimensionato..
alla peggio, ungi di pasta termoconduttiva entrambi i lati della michetta isolante..
lasciarlo in tensione non è un'idea eccezionale, se anche lo isoli dal resto del mondo, hai cmq agganciato un'antenna all'alimentazione.. Wink


Elimino quei fili che ho messo
Ok

Quindi per quanto riguarda il condensatore che ho aggiunto e al resto dei componenti che ci sono sulla pcb lascio tutto?
se non hai problemi, direi di sì..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Ven 30 Lug 2010 - 14:38

Allora proverò ad isolarlo.
Però non la vedo così semplice.
La vite è di metallo, e poi non saprei cosa utilizzare come isolante.
Cos'è questa mica?
Ci sono alternative facili da reperire?

Grazie.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Ven 30 Lug 2010 - 15:10

@roby2k ha scritto:Allora proverò ad isolarlo.
Però non la vedo così semplice.
La vite è di metallo, e poi non saprei cosa utilizzare come isolante.
Cos'è questa mica?
Ci sono alternative facili da reperire?

Grazie.

Laughing



quella piastrina e quel gommino dove ci va la vite ti servono
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Ven 30 Lug 2010 - 15:38

Appunto,
e valli a trovare........
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Ven 30 Lug 2010 - 16:00

http://cgi.ebay.it/Isolatore-in-mica-per-TO220-confezione-da-10-PZZ-/160302915694?cmd=ViewItem&pt=Componenti_elettronici_attivi&hash=item2552cc606e
prova a sentirli, magari hanno anche l'isolatore per vite metallica, o direttamente una vite plastica..
sono cmq accessori che si trovano in QUASI tutti i negozi di elettronica Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Ven 30 Lug 2010 - 16:10

@roby2k ha scritto:Appunto,
e valli a trovare........

mannaggia a te Laughing se vai da un radiotecnico, da un vecchio telaio tv ti smonti mica e distanziale in 10 secondi aggratis, se non li vuoi comprare...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Dom 1 Ago 2010 - 0:53

Mi sono procurato la mica e la rosetta per isolare il 317 e la vite dal dissipatore.
Prima di isolarlo ho effettivamente verificato che sul dissy c'erano i 5v.
Ora non più.

Posso confermare i miglioramenti con questo tipo di alimentazione: la sensazione è quella di ricevere un messaggio sonoro più preciso, e con una maggiore corposità sui bassi profondi. Un upgrade che vale la pena fare.

Grazie a tutti per il prezioso aiuto, soprattutto a piero7 che ha ispirato l'upgrade.

Hello


P.S. Suggerirei a chi ne ha la possibilità di cancellare la scritta "problema" dal titolo della discussione. Grazie.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Dom 1 Ago 2010 - 15:45

Ok, funge, mo fa le cose per bene. Leggi qui

http://www.acoustica.org.uk/t/3pin_reg_notes1.html

e poi qui

http://www.acoustica.org.uk/t/teddyreg2.html
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Lun 2 Ago 2010 - 11:16

Da quello che ho capito dal primo link, dovrei sostuire c2 con un 100uf e al posto del trimmer mettere due led verdi in serie.

Mi sbaglio?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Lun 2 Ago 2010 - 12:29

@roby2k ha scritto:Da quello che ho capito dal primo link, dovrei sostuire c2 con un 100uf e al posto del trimmer mettere due led verdi in serie.

Mi sbaglio?

Shocked Don't know

no, il secondo link SUONA MOOOLTO MEGLIO DEL PRIMO!!!!

Smile

The improvement is not huge but clearly perceptible. The effect it all over the spectrum but, as could be expected from the measurements, especially in low and mid low frequencies. Piano has more presence and sounds more natural, drums have even more punch and dynamics, and everything is more focused and involving.

la qualità di quello che ascolti va di pari passo con la qualità del tuo alimentatore...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Lun 2 Ago 2010 - 12:44

A parte il fatto che con l'inglese non ci vado molto d'accordo, ma per quello c'è il traduttore di google, ma non credo prorpio di essere all'altezza di fare quel circuito.
Chissà com'è che so riuscito a fare quello che ho fatto fin'ora.
Comunque non si sa mai..........

"The effect it all over the spectrum but especially in low and mid low frequencies. Piano has more presence and sounds more natural, drums have even more punch and dynamics, and everything is more focused and involving"

Che è quello che ho avvertito io con questa alimentazione Smile
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum