T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Sony uhp h1
Oggi alle 22:08 Da homesick

» musica a basso volume
Oggi alle 22:04 Da nerone

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 21:58 Da mistervolt

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Oggi alle 21:56 Da mistervolt

» B&W 805 e Muse m20 domande
Oggi alle 21:34 Da Masterix

» Vendo preamplificatore Akai PR A04
Oggi alle 20:39 Da solitario

» L'invasione dei cloni!
Oggi alle 19:37 Da sound4me

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 19:03 Da Masterix

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Oggi alle 18:57 Da landrupp

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 18:45 Da lello64

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Oggi alle 18:29 Da il mascetti

» Modifica su qualsiasi lettore cd
Oggi alle 17:45 Da nerone

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Oggi alle 16:38 Da pallapippo

» Scelta ampli per Monitor Audio
Oggi alle 15:56 Da mannaiaeva

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 15:31 Da Niflan53

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Oggi alle 15:12 Da Giovanni Bonacini

» CAIMAN SEG
Oggi alle 13:41 Da Masterix

» Sansui AU 919...chi me ne parla?
Oggi alle 13:36 Da lello64

» Far suonare 2 bose 802
Oggi alle 13:24 Da nikko75

» musica liquida
Ieri alle 22:40 Da Masterix

» Acquisto impianto all in one- differenza udibile tra 16/44 e 24/96?!
Ieri alle 22:37 Da primula

» Diffusori per onkyo a-9010
Ieri alle 22:35 Da filippoaceto

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 21:50 Da Masterix

» Comparazione cuffie
Ieri alle 19:51 Da TheDarkKnight

» Sony CDP XA2ES
Ieri alle 19:04 Da sound4me

» 13.330 minuti e più
Ieri alle 17:24 Da joe1976

» Consigli audio pc
Ieri alle 16:12 Da Yrneb9

» ampli cinese
Ieri alle 16:11 Da giorgibe

» ..se non avete fretta, dalla Cina Xiaomi Piston 3 a 3€ spedite
Ieri alle 8:44 Da sportyerre

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Dom 10 Dic 2017 - 22:35 Da Olegol

Statistiche
Abbiamo 11216 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giorgio65

I nostri membri hanno inviato un totale di 802182 messaggi in 51979 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
lello64
 
giucam61
 
pim
 
joe1976
 
nikko75
 
nerone
 
Luchino
 
giorgibe
 
mannaiaeva
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
GP9
 
pim
 
dinamanu
 
il mascetti
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 88 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 82 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

fazer74, nerone, p.cristallini, pallapippo, pim, solitario

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Dom 25 Lug 2010 - 17:57

Salve,
Mi sono procurato con pochi euro questo oggetto: http://cgi.ebay.it/LM317-In-DC-or-AC-4V-30V-Out-DC-1-5V-27V-1A-Converter-/330454663717?cmd=ViewItem&pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item4cf0a20225

L'ho collegaoto ad un toroidale con secondario da 8,5 volt e 1 A.
Ho verificato che il mio teac wap non assorbe oltre i 700 mA (se collegato ad un hd autoalimentato) per cui mi sono imbattuto.
Il buon Piero7 mi aveva consigliato, come ha fatto lui per lo squeezbox, un powersupply di adiogd, ma come si legge dal titolo, la mia è una soluzione molto più economica.
L'oggeto funziona, ma non mi convince ancora.
Credo ci sia qualche problema a mantentere la tensione.
L'ali switching di scatola del teac wap 2200 esce con 5,07 volt.
Se regolo il circuitino allegato sui circa 5,1 volt, il teac wap non riesce ad accendersi, nel senso che si accende ma non riesce a conntettersi.
Per farlo funzionare correttamente devo portare la tensione a vuoto fino a circa 5,7 volt. Un pò troppo e non vorrei fare danni, per cui vorrei capire un pò come funzione sto lm317. La cosa strana infatti è che sotto carico la tensione scende fino a 5,2 volt.
Infatti se la tensione a vuoto è impostata su 5,1 volt questa scende fino a 4,8 e il wap non va.
Ho letto spesso che un lm317 è anche superiore ad un 7805 riguardo alle applicazioni audio. Forse devo migliorare i componenti che lo implementano?
I condensatori principali del circuito sono due Rubycon 50v 470uF, forse sono questi che vanno cambiati?

Grazie a tutti...

per Piero7: per favore non mi cazziare Embarassed


Ultima modifica di madqwerty il Lun 2 Ago 2010 - 1:29, modificato 2 volte (Motivazione : Ho corretto 3875 con 7805 .... scusate)
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  giovyy il Dom 25 Lug 2010 - 18:16

@roby2k ha scritto:
Ho letto spesso che un lm317 è anche superiore ad un 3875 riguardo alle applicazioni audio
Suspect Suspect Orrified

E' normale che sotto carico la tensione diminuisce..non credo ci siano problemi..
avatar
giovyy
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 08.01.10
Numero di messaggi : 1073
Località : Napoli
Impianto : Casse JBL + Proton
GC con LM3875

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Dom 25 Lug 2010 - 18:51

@giovyy ha scritto:
@roby2k ha scritto:
Ho letto spesso che un lm317 è anche superiore ad un 3875 riguardo alle applicazioni audio
Suspect Suspect Orrified

E' normale che sotto carico la tensione diminuisce..non credo ci siano problemi..

Volevo dire 7805.....ho corretto.

Ok diminuisce il carico quindi è giusto regolarlo ad una tensione superiore ai 5 v ? Ma fino a dove posso spingermi senza fare danni?
Inoltre come faccio a sapere se i 470uF sono sufficienti?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Dom 25 Lug 2010 - 18:57

Don't know
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Dom 25 Lug 2010 - 19:09

@piero7 ha scritto: Don't know

Very Happy

Grazie per esserti limitato Hello
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Dom 25 Lug 2010 - 19:50

@roby2k ha scritto:Ho verificato che il mio teac wap non assorbe oltre i 700 mA (se collegato ad un hd autoalimentato)
però sul lato-B del WAP2200 ci sta scritto "5V 3A" , può darsi che i 700mA da te misurati non contemplino dei picchi di assorbimento ben superiori, ma troppo rapidi per essere registrati dal tester..la tensione crolla (again, con dei picchi inversi troppo rapidi da essere visti col tester) e da qui il fault.. è un'ipotesi..


Ho letto spesso che un lm317 è anche superiore ad un 7805 riguardo alle applicazioni audio. Forse devo migliorare i componenti che lo implementano?
I condensatori principali del circuito sono due Rubycon 50v 470uF, forse sono questi che vanno cambiati?
essendo un super-cinesone, non escludere che il regolatore stesso possa essere farlocco, o quantomeno non di prima scelta.. cmq io punterei a qualcosa che regga almeno i 3A dichiarati sull'etichetta Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Dom 25 Lug 2010 - 20:05

Ho misurato l'assorbimento anche con un hd da 2,5" e infatti misura picchi anche di 1,4 A.

Quindi non credete che la sostituzione di qualche componente possa migliorare la situazione?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Dom 25 Lug 2010 - 20:40

A) non è vero che assorbe 700mA
B) se assorbisse 700mA non si capisce perchè il trafo in dotazione è da ben 3A (quello dello SBT mio è addirittura da 5A) e di sicuro le aziende sono molto accorte all'economia e non sprecano soldi nel sovradimensionare gli alimentatori
C) non ho ancora capito il senso di cambiargli l'alimentatore originale per mettere un regolatorino da pochi centesimi, ammesso che andasse bene, in cosa dovrebbe migliorare il regolatorino da due lire? E se nel fare queste prove fai un corto e bruci l'aggeggio? Ne sarà valsa la pena?

Se fai modifiche lo fai per avere benefici, non per passare il tempo, non ti pare?

Boh! Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Dom 25 Lug 2010 - 20:49

vuoi fare tutto da te? Trafo più grosso, LM317 in contenitore TO3 e questo a valle del regolatore...

http://www.theleftoverz.com/stuff/JLH%20RE%20Build%20Manual%20v1.1.pdf
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  florin il Dom 25 Lug 2010 - 21:53

@piero7 ha scritto:

Se fai modifiche lo fai per avere benefici, non per passare il tempo, non ti pare?


Oki
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  poluca il Dom 25 Lug 2010 - 21:58

@piero7 ha scritto:vuoi fare tutto da te? Trafo più grosso, LM317 in contenitore TO3 e questo a valle del regolatore...

http://www.theleftoverz.com/stuff/JLH%20RE%20Build%20Manual%20v1.1.pdf

Questa è altra storia.......senza dubbio più serio e robusto!
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  poluca il Dom 25 Lug 2010 - 22:00

Io per i filamenti sul pre ho utilizzato uno di questi
avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  porfido il Dom 25 Lug 2010 - 22:01

@poluca ha scritto:
@piero7 ha scritto:vuoi fare tutto da te? Trafo più grosso, LM317 in contenitore TO3 e questo a valle del regolatore...

http://www.theleftoverz.com/stuff/JLH%20RE%20Build%20Manual%20v1.1.pdf

Questa è altra storia.......senza dubbio più serio e robusto!

Ne ho presi quattro di Ripple Eater dal group buy!
Non si sa mai! Laughing
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  poluca il Dom 25 Lug 2010 - 22:01

@poluca ha scritto:Io per i filamenti sul pre ho utilizzato uno di questi

avatar
poluca
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 10.04.10
Numero di messaggi : 767
Località : Roma/ Priverno(LT)
Occupazione/Hobby : campo della sicurezza /elettronica / audiocostruzione
Provincia (Città) : Variabile........poco nuvoloso!!
Impianto : Lettore Sony X559ES - Pre linea Reference One di G.Schiavon - Finali Revenge SE 211 Ampli Tube - Diffusori 2 vie Glas't Nardi - Cavi di segnale Van Den Hul D102mkIII - Cavi di potenza Supra Rondo e YYW - Premium Cable


http://www.ReMusic.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Dom 25 Lug 2010 - 23:47

@porfido ha scritto:
@poluca ha scritto:
@piero7 ha scritto:vuoi fare tutto da te? Trafo più grosso, LM317 in contenitore TO3 e questo a valle del regolatore...

http://www.theleftoverz.com/stuff/JLH%20RE%20Build%20Manual%20v1.1.pdf

Questa è altra storia.......senza dubbio più serio e robusto!

Ne ho presi quattro di Ripple Eater dal group buy!
Non si sa mai! Laughing

hai fatto bene, li potrai sempre utilizzare per modifiche ad alimentatori dac, cd player etc etc ne prenderò qualcuna anch'io
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  porfido il Lun 26 Lug 2010 - 0:00

@piero7 ha scritto:
@porfido ha scritto:
@poluca ha scritto:
@piero7 ha scritto:vuoi fare tutto da te? Trafo più grosso, LM317 in contenitore TO3 e questo a valle del regolatore...

http://www.theleftoverz.com/stuff/JLH%20RE%20Build%20Manual%20v1.1.pdf

Questa è altra storia.......senza dubbio più serio e robusto!

Ne ho presi quattro di Ripple Eater dal group buy!
Non si sa mai! Laughing

hai fatto bene, li potrai sempre utilizzare per modifiche ad alimentatori dac, cd player etc etc ne prenderò qualcuna anch'io

Oki
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mar 27 Lug 2010 - 9:06

Grazie a tutti per i preziosi intereventi.
Ho fatto qualche altro esperimento.
Ho alimentato il wap con un alimentatore da banco con tensione impostata a 5,1 v.
Ho potuto riverificare che l'assorbimento non va oltre i 750 ma e il wap va benissimo.
Tornando al regolatorino cinese ho provato a collegarlo al secondario da 18v che eroga 1,5 A contro l' 1 A del secondario da 8,5 v.
Collegato ai 18 v il wap va subito bene, ma appena l' LM317 si riscalda (e si riscalda molto) il wap si spegne.
Ora mi chiedo: cosa succede quando l' LM317 si riscalda? Si abbassa la tensione in uscita? Si abbassa la corrente?
Inoltre perchè si riscalda dal momento che è dichiarato 1A?
Sarà sufficiente dotarlo di un dissipatore più grande per risolvere il problema?

Grazie.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  florin il Mar 27 Lug 2010 - 11:55

@roby2k ha scritto:Grazie a tutti per i preziosi intereventi.
Ho fatto qualche altro esperimento.
Ho alimentato il wap con un alimentatore da banco con tensione impostata a 5,1 v.
Ho potuto riverificare che l'assorbimento non va oltre i 750 ma e il wap va benissimo.
Tornando al regolatorino cinese ho provato a collegarlo al secondario da 18v che eroga 1,5 A contro l' 1 A del secondario da 8,5 v.
Collegato ai 18 v il wap va subito bene, ma appena l' LM317 si riscalda (e si riscalda molto) il wap si spegne.
Ora mi chiedo: cosa succede quando l' LM317 si riscalda? Si abbassa la tensione in uscita? Si abbassa la corrente?
Inoltre perchè si riscalda dal momento che è dichiarato 1A?
Sarà sufficiente dotarlo di un dissipatore più grande per risolvere il problema?

Grazie.

Le risposte alle tue domande le trovi in Nuova elettronica n.196,pagina 42-43.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mar 27 Lug 2010 - 11:58

Che non ho.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Markenvy il Mar 27 Lug 2010 - 12:08

Se usi un trasformatore con secondario da 18v ac dopo il ponte raddrizzatore avrai una tensione continua Vin = 18*1.4 = 25v cc in ingresso al regolatore, la potenza che deve essere dissipata in queste condizioni
P = (Vin - Vout)x I = (25 - 5) x 0.75 = 15W che è il valore massimo che l'lm317 con un dissipatore adeguato riesce a smaltire. Il risultato è che dopo un po' l'integrato si riscalda e va in protezione termica e non funziona più.
Per risolvere il problema dovresti utilizzare un trasformatore con tensione di uscita più bassa, il dissipatore più grande non basterebbe.
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mar 27 Lug 2010 - 14:39

Infatti la cosa strana è che collegato al secondario 8,5 v 1 A non riesce a farlo andare.
Forse l'1 A dichiarato sul toroidale non è veritiero? O ci sono delle perdite tali da non avere almeno 0,8 A ?
Sul 8,5v c'è molto meno da dissipare, sarebbe dovuto andare tranquillamente.......
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Mar 27 Lug 2010 - 16:59

roby, scegli: vuoi parolacce o solo improperi come risposte? Laughing

A) LM317 può sopportare al max 1,5 ampere
B) quando si fanno gli alimentatori con i regolatori, e li si fa per bene, si sta attenti alla tensione di drop, che è la differenza di tensione in-out che se non utilizzata da qualche parte deve essere dissipata (sul regolatore) e se questa differenza è elevata (come il tuo caso) il regolatore rischia di fondere.

Quindi, LM317 con un generoso dissipatore, tensione in ingresso alternata che DEVI tenere da conto è: VCC - la caduta di diodi e regolatore e moltiplicarla per 1.41. Se fai i 18V la tensione è troppo alta, il regolatore anche a causa di dissipatore insufficiente, se ne va a riposo. Devi tenere la tensione di ingresso se vuoi limitare sti impicci al minimo sindacale, e non "prendo il primo trafo che trovo e lo metto".

Ma fa le cose per bene, che se fai un cicioppo corri il rischio di bruciare il wap, e poi vedi quanto ti costa giochicchiare al "do cojo cojo" con l'elettronica e con queste soluzione pseudo economiche Don't know

P.S. ma secondo te TEAC se ha messo l'alimentatore da 3A è perchè non aveva proprio niente da fare o altro sottomano? E quando va in trasmissione o in ricezione il wifi, ad esempio, quanto assorbe? Ovviamente non lo sai, perchè hai misurato l'assorbimento a riposo vero? Assorbe 700mA e stop vero? Glasses

Shut up
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  roby2k il Mar 27 Lug 2010 - 20:57

@piero7 ha scritto:roby, scegli: vuoi parolacce o solo improperi come risposte? Laughing

A) LM317 può sopportare al max 1,5 ampere
B) quando si fanno gli alimentatori con i regolatori, e li si fa per bene, si sta attenti alla tensione di drop, che è la differenza di tensione in-out che se non utilizzata da qualche parte deve essere dissipata (sul regolatore) e se questa differenza è elevata (come il tuo caso) il regolatore rischia di fondere.

Quindi, LM317 con un generoso dissipatore, tensione in ingresso alternata che DEVI tenere da conto è: VCC - la caduta di diodi e regolatore e moltiplicarla per 1.41. Se fai i 18V la tensione è troppo alta, il regolatore anche a causa di dissipatore insufficiente, se ne va a riposo. Devi tenere la tensione di ingresso se vuoi limitare sti impicci al minimo sindacale, e non "prendo il primo trafo che trovo e lo metto".

Ma fa le cose per bene, che se fai un cicioppo corri il rischio di bruciare il wap, e poi vedi quanto ti costa giochicchiare al "do cojo cojo" con l'elettronica e con queste soluzione pseudo economiche Don't know

P.S. ma secondo te TEAC se ha messo l'alimentatore da 3A è perchè non aveva proprio niente da fare o altro sottomano? E quando va in trasmissione o in ricezione il wifi, ad esempio, quanto assorbe? Ovviamente non lo sai, perchè hai misurato l'assorbimento a riposo vero? Assorbe 700mA e stop vero? Glasses

Shut up

Ciao Piero,
non sai che piacere provo a leggerti così.
Innanzitutto grazie perchè così sto imparando tante cosucce.
Hai ragione su tutto tranne per quanto riguarda l'assorbimento del wap.
L'ho misurato sia col mio tester che col display che si trova sull'alimentatore da banco che ho utilizzato per alimentarlo.
E l'ho misurato non a riposo, ma mi sono ascoltato pure una mezz'oretta di musica.
Quindi, mi ripeto, l'assorbimento, se non usi hd che si alimentano dal wap, non supera gli 0,8 A, MAI!
La Teac lo ha fatto da 3A propabilmente perchè qualcuno potrebbe collegargli 2 o più HD da 2,5" e così l'assorbimento potrebbe raggiungere tranquillamente i 2,5 A se non i 3 A, ma solo in questo caso, infatti come dicevo sopra ho effettuato misure anche con un HD da 2,5" e l'assorbimento non è andato mai oltre gli 1,4 A.
Assodato ciò, l'unica cosa che non mi spiego è perchè non va se utilizzo l'uscita da 8,5 V 1A, o meglio, all'inizio è andato ma poi non ne ha voluto più sapere. Propabilmente anche li si tratta di un discorso di dissipazione, pertanto mi riservo di provare di nuovo l'uscita da 8,5v 1A, ma con un dissipatore più generoso e vi farò sapere.
Grazie ancora.

Hello
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  madqwerty il Mar 27 Lug 2010 - 20:59

il WAP2200 non ha WiFi a bordo Glasses
a prescindere concordo con te, anch'io nel caso opterei per un regolatore in grado di fornire almeno 3A Ok

EDIT non avevo letto le tue considerazioni.. boh, ci può stare che i 3A tengano conto di alimentare dischi esterni, ma ci sta anche che diversi di noi abbiano avuto parecchi problemi con un solo disco auto-alimentato, dovuti probabilmente a carenza di "birra" ... non so, la vedo cmq rischiosetta.. e non ti fidare troppo degli strumenti di misura lowcost, o dei misuratori posti sugli ali da banco, potrebbero leggere con una frequenza di lettura non sufficiente a beccare i picchi di assorbimento..a prescindere, buona fortuna! Cool
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  piero7 il Mar 27 Lug 2010 - 21:21

è buona regola dimensionare l'alimentatore sempre un po' più abbondante, un po' per le tolleranze, un po' perchè se c'è qualche mA in più di riserva male non fa (e se domani vuoi attaccarci un disco esterno per fare una copia al volo?). Forse il trafo non caccia 1A reali e forse il regolatore non è dissipato bene, riscalda troppo e ti dice ciaociao, in ogni caso, continuo a ripetere di dimensionare PER BENE l'alimentatore, partendo dal trasformatore (18V so troppi se te ne servono 5) ed il LM317 (prendi quello da 5A in contenitore TO3 e vedrai che funzionerà di sicuro. Quindi di riffa o di raffa devi investire qualche euro se non ce li hai i componenti giusti

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione lineare economica per Teac Wap 2200

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum