T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Supertweeter ammazza giganti? Taked-Batpure
Oggi alle 0:53 Da Sestante

» FiiO X1 a $69,90
Oggi alle 0:39 Da silver surfer

» Ifi iPurifier2
Oggi alle 0:03 Da giucam61

» Raspberry PI 3 B con Touch Screen a 28 euro
Oggi alle 0:00 Da Sestante

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 23:59 Da giucam61

» Lottando con raspberry e volumio
Ieri alle 22:40 Da dtraina

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ieri alle 22:28 Da dieggs

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 16:35 Da Redcor

» TEAC CD-Z5000 CD PLAYER-con doppio TDA1541+KSS210A Unico e raro cd player
Ieri alle 13:58 Da argonath07

» UiiSii HM7: le in ear very cheap
Ieri alle 13:11 Da uncletoma

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Dom 28 Mag 2017 - 21:19 Da giucam61

» distanza crossover
Dom 28 Mag 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...
Dom 28 Mag 2017 - 17:53 Da CHAOSFERE

» Teac ai101?
Dom 28 Mag 2017 - 14:25 Da mt196

» PyCorePlayer
Dom 28 Mag 2017 - 12:15 Da scontin

» Progetto su w3 base bellino
Dom 28 Mag 2017 - 9:24 Da CHAOSFERE

» Recensione personale Yamaha A-S701
Dom 28 Mag 2017 - 4:37 Da Kha-Jinn

» [Vendo MI] Cyrus Tuner - 100€ + ss
Sab 27 Mag 2017 - 23:46 Da sportyerre

» Amplificatore con TDA2050
Sab 27 Mag 2017 - 16:00 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Sab 27 Mag 2017 - 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Sab 27 Mag 2017 - 13:26 Da erik42788088

» Costruire casse per full range vintage.
Sab 27 Mag 2017 - 11:01 Da Sigmud

» ALIENTEK D8
Sab 27 Mag 2017 - 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ven 26 Mag 2017 - 22:14 Da Falco Maurizio

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ven 26 Mag 2017 - 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ven 26 Mag 2017 - 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ven 26 Mag 2017 - 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ven 26 Mag 2017 - 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ven 26 Mag 2017 - 1:33 Da ghiglie

Statistiche
Abbiamo 10824 membri registrati
L'ultimo utente registrato è 123lorenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 787194 messaggi in 51146 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
scontin
 
lello64
 
silver surfer
 
Sestante
 
Kha-Jinn
 
nerone
 
uncletoma
 
CHAOSFERE
 
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9001)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 47 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 41 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, fritznet, giucam61, scontin, Sestante, silver surfer

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentazione a batteria e fischi vari

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Sab 19 Giu 2010 - 19:55

Il titolo può sembrar comico , ma è un problemino piuttosto noioso. Laughing
Praticamente, ho notato che se provo ad alimentare il mio v-dac e il mio trends ta10.1 entrambi ad una batteria al piombo, sento un lieve fischio, a medio alta frequenza, costante e fisso. Tutto sommato era poco percettibile e non ci ho sbattuto più di tanto la testa.
Oggi ho provato un nuovo acquisto, un pre valvolare sonus mirus, basato sullo xindak 3200 mkii. Suona da DIO, però ha aumentato il problema del fischio, ora davvero fastidioso. Riesco a percepirlo nei passaggi acustici più delicati, quindi comincia a rompere.
Ho fatto un pò di prove e ho scoperto che se alimento il trends con una batteria e collego il v-dac all'altra batteria che ho, il problema sparisce completamente... stessa cosa se collego il v-dac a uno zetagi.
Chi mi spiega perché succede questa cosa? Usare due batterie contemporantemente è una seccatura, perché dubito possa caricarle insieme con un solo caricabatterie... sbaglio?

Vi ringrazio in anticipo
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  piero7 il Sab 19 Giu 2010 - 20:13

impicci di masse e di disturbi che si trasferiscono da uno all'altro, difficile fare diagnosi, prova a bypassare la batteria con un elettrolitico
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Barone Rosso il Sab 19 Giu 2010 - 20:24

Si tratta di un ground loop.

Con ogni probabilità hai collegato la batteria al dac e all'ampli sdoppiando la presa e il loop lo hai chiuso col cavo di segnale (fra dac e ta 10.1).

Possibile soluzione:
Collega solo il positivo ad uno dei due componenti.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Mar 22 Giu 2010 - 11:46

@Barone Rosso ha scritto:Si tratta di un ground loop.

Con ogni probabilità hai collegato la batteria al dac e all'ampli sdoppiando la presa e il loop lo hai chiuso col cavo di segnale (fra dac e ta 10.1).

Possibile soluzione:
Collega solo il positivo ad uno dei due componenti.

Effettivamente ho proprio fatto così. Ho preso due cavi con lo spinotto circolare e li ho collegati contemporaneamente all'unica batteria.
Già fischiava prima, poi con l'introduzione di un pre tra dace e 10.1 le cose sono peggiorate. Il pre è un valvolare con alimentatore autonomo.

In effetti il tuo ragionamento fila perché se collego uno dei due tra dac e trends ad una fonte separata (un'altra batteria o uno zetagi) il problema scompare. Se ho capito bene quindi dovrei collegare uno dei due (ad esempio il dac) al solo polo positivo della batteria? Shocked Sono davvero ignorante ahimè, ma domattina, quando sarò tornato a casa, proverò subito a farlo. Grazie!
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Barone Rosso il Mer 23 Giu 2010 - 22:19

@Miclaud ha scritto:
In effetti il tuo ragionamento fila perché se collego uno dei due tra dac e trends ad una fonte separata (un'altra batteria o uno zetagi) il problema scompare. Se ho capito bene quindi dovrei collegare uno dei due (ad esempio il dac) al solo polo positivo della batteria? Shocked Sono davvero ignorante ahimè, ma domattina, quando sarò tornato a casa, proverò subito a farlo. Grazie!

La cosa migliore sarebbe usare un cavo di segnale con la terra collegata solo da un lato, ma te lo devi fabbricare, visto che non si trovano in commercio.

Comunque collega la terra dal lato ampli (10.1) e non nel dac.

avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Mer 23 Giu 2010 - 23:11

@Barone Rosso ha scritto:
@Miclaud ha scritto:
In effetti il tuo ragionamento fila perché se collego uno dei due tra dac e trends ad una fonte separata (un'altra batteria o uno zetagi) il problema scompare. Se ho capito bene quindi dovrei collegare uno dei due (ad esempio il dac) al solo polo positivo della batteria? Shocked Sono davvero ignorante ahimè, ma domattina, quando sarò tornato a casa, proverò subito a farlo. Grazie!

La cosa migliore sarebbe usare un cavo di segnale con la terra collegata solo da un lato, ma te lo devi fabbricare, visto che non si trovano in commercio.

Comunque collega la terra dal lato ampli (10.1) e non nel dac.


Intendi dei cavi di segnale semibilanciati? Perché me ne starei costruendo proprio un paio, anche se sapevo fosse buona regola collegare la schermatura solo dal lato sorgente, e non dal lato ampli... sto facendo confusione?
In ogni caso, la mia catena consiste in: dac -> cavi coassiali Linn -> pre valvolare -> cavi coassiali in argento Thender -> ta 10.1
A dire il vero prevedevo di usare i miei cavi autocostruiti tra dac e pre, visto che fra pre e trends i Thender ci stanno da Dio.

Grazie!
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Barone Rosso il Gio 24 Giu 2010 - 7:19

@Miclaud ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@Miclaud ha scritto:
In effetti il tuo ragionamento fila perché se collego uno dei due tra dac e trends ad una fonte separata (un'altra batteria o uno zetagi) il problema scompare. Se ho capito bene quindi dovrei collegare uno dei due (ad esempio il dac) al solo polo positivo della batteria? Shocked Sono davvero ignorante ahimè, ma domattina, quando sarò tornato a casa, proverò subito a farlo. Grazie!

La cosa migliore sarebbe usare un cavo di segnale con la terra collegata solo da un lato, ma te lo devi fabbricare, visto che non si trovano in commercio.

Comunque collega la terra dal lato ampli (10.1) e non nel dac.


Intendi dei cavi di segnale semibilanciati? Perché me ne starei costruendo proprio un paio, anche se sapevo fosse buona regola collegare la schermatura solo dal lato sorgente, e non dal lato ampli... sto facendo confusione?

In teoria dovrebbe essere meglio collegare la terra dei cavi semibilanciati solo da lato sorgente; in pratica deve valere il principio di spezzare il loop di massa.

Intendevo che nell'alimentazione ed in assenza di cavi di segnale adatti collega il meno della batteria solo da lato ampli.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Gio 24 Giu 2010 - 14:53

occhio che BR intende di spezzare del tutto il collegamento di massa sul cavo RCA,
i semibilanciati classici "spezzano" soltanto la massa della calza, lui intendeva si interrompere anche uno dei due conduttori interni, quello di massa appunto..

non ho ben capito se cmq hai collegato tutte le tue masse a stella, nel caso in cui no, potresti provare..

tempo fa avevo dei problemi di ronzio ad un semplice pre a valvole alimentato completamente a batteria, e l'ho risolto collegando la sua massa alla terra dell'impianto elettrico di casa (nonostante appunto avesse un'alimentazione completamente autonoma a batterie)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Gio 24 Giu 2010 - 15:06

@madqwerty ha scritto:occhio che BR intende di spezzare del tutto il collegamento di massa sul cavo RCA,
i semibilanciati classici "spezzano" soltanto la massa della calza, lui intendeva si interrompere anche uno dei due conduttori interni, quello di massa appunto..

non ho ben capito se cmq hai collegato tutte le tue masse a stella, nel caso in cui no, potresti provare..

tempo fa avevo dei problemi di ronzio ad un semplice pre a valvole alimentato completamente a batteria, e l'ho risolto collegando la sua massa alla terra dell'impianto elettrico di casa (nonostante appunto avesse un'alimentazione completamente autonoma a batterie)


Uhm, temo di non aver capito bene allora, purtroppo la mia inesperienza non mi aiuta a comprendervi.
Facciamo così, vi spiego nel dettaglio la parte di catena audio interessata.

1) Vdac alimentato dalla batteria
2) Due cavi di segnale coassiali non semibilanciati (hanno collegata la calza esterna in ambo i lati al polo freddo, quindi; il conduttore interno è invece collegato al polo caldo).
3) Pre valvolare alimentato con presa a muro (ha il suo alimentatore interno)
4) Due cavi di segnale coassiali, configurati esattamente come quelli al punto 2.
5) Finale Trends Audio 10.1 collegato alla stessa batteria del vdac.


Sto costruendo dei cavi in argento con due conduttori, uno per il polo freddo, l'altro per il caldo, ai quali devo unire una calza in rame come schermatura, in configurazione semibilanciata. Potrei sfruttarli per correggere l'errore?

ps. che significa collegare le masse a stella? Embarassed
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Gio 24 Giu 2010 - 15:30

temo tu debba farti una cultura in merito, non bastano due frasette messe lì (con la partita che incalza peraltro Very Happy )
vai su google / diyaudio / questo forum, cerca "stella di massa" "star ground" "grounding" "collegamento delle masse" "ground loop" ecc.ecc...
c'era un gran bel thread su DiAudio con un tot di spiegazioni e di schemi, ma non lo trovo...

il cavo semibilanciato elettricamente parlando non differisce da quello normale, entrambi connettono elettricamente la massa della sorgente alla massa della destinazione.
sia la sorgente che la destinazione, hanno già tra di loro un collegamento a massa comune (quello dell'alimentazione, nel tuo caso quando usi una batteria singola)
due dispositivi connessi tra di loro con DUE percorsi di massa distinti ed entrambi validi -> possibile causa di ground loop, che parrebbe essere il tuo caso (sono tutte ipotesi eh, questo problema non è obbligatorio che capiti se ci sono i presupposti, ma assai probabile)

il senso di interrompere QUALSIASI connessione di massa sul cavo RCA, era inteso come spezzare una delle due connessioni di massa
(non ha senso spezzare la massa dell'alimentazione, perchè sennò l'alimentazione dovrebbe andare a massa passando attraverso la calza / polo freddo dell'RCA,
che sarà di dimensioni/portata minore del collegamento di massa-alimentazione, quindi meno efficace, e poi addirittura andrebbe verso la massa della batteria passando attraverso la massa della scheda sorgente..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Gio 24 Giu 2010 - 15:35

@madqwerty ha scritto:temo tu debba farti una cultura in merito, non bastano due frasette messe lì (con la partita che incalza peraltro Very Happy )
vai su google / diyaudio / questo forum, cerca "stella di massa" "star ground" "grounding" "collegamento delle masse" "ground loop" ecc.ecc...
c'era un gran bel thread su DiAudio con un tot di spiegazioni e di schemi, ma non lo trovo...

Hehehhe, di sicuro non posso mettermi a far prove ora... la Slovacchia incalza! Wink
Grazie di tutto, provo ad informarmi un pò, nel frattempo posso tamponare usando due alimentazioni separate Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Mer 4 Ago 2010 - 15:34

Alla fine ho fatto la prova di staccare il polo negativo dal dac. In effetti, pur collegando il dac al solo polo positivo della batteria, si accende e funziona ma il fischio di prima è aumentato nettamente invece di sparire!
A questo punto sarebbe da provare scollegando la massa dai cavi di segnale, ma dovrei prima costruirmene un paio ad hoc per la prova... Mmm
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Mer 4 Ago 2010 - 17:02

quale polo negativo del DAC, quello dell'alimentazione o del segnale?
credo, ma non sono sicuro, sia meglio provare staccando il "-" del segnale lasciando il "-" di alimentazione che sicuramente trasporta più corrente, ma poi alla fine c'è da provare..

la sorgente è connessa al DAC come, coax/usb oppure ottico ?
se coax/usb, hai altre sorgenti coax/usb da provare, o (meglio) ottiche?

il pre valvolare che hai in mezzo, mette la sua massa di segnale a terra?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Mer 4 Ago 2010 - 17:09

@madqwerty ha scritto:quale polo negativo del DAC, quello dell'alimentazione o del segnale?
credo, ma non sono sicuro, sia meglio provare staccando il "-" del segnale lasciando il "-" di alimentazione che sicuramente trasporta più corrente, ma poi alla fine c'è da provare..

la sorgente è connessa al DAC come, coax/usb oppure ottico ?
se coax/usb, hai altre sorgenti coax/usb da provare, o (meglio) ottiche?

il pre valvolare che hai in mezzo, mette la sua massa di segnale a terra?

Ciao, intendevo il negativo dell'alimentazione. Praticamente batteria collegata con il solo polo positivo al dac e con entrambi al trends.
Con i cavi di segnale dovrei provare, ma prima dovrei fabbricarne un paio ad hoc per questo test.
La sorgente è connessa con hiface, quindi usb - hiface - coassiale - dac. Avrei in effetti un lettore cd semplice semplice con uscita coax... credo di non aver mai provato ad usare quello con la configurazione che genera questo "fischio". Appena a casa provo subito. Purtroppo non ho un cavo toslink per provare l'ottica, altrimenti il lettore la supporterebbe.
Riguardo al pre, onestamente non saprei risponderti, per mia ignoranza. Come posso verificare se mette la massa a terra?

Grazie!
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Mer 4 Ago 2010 - 18:04

@Miclaud ha scritto:Ciao, intendevo il negativo dell'alimentazione. Praticamente batteria collegata con il solo polo positivo al dac e con entrambi al trends.
non credo vada bene, in questo caso la massa di alimentazione del DAC torna alla batteria passando attraverso la linea di massa del pre, e poi attraverso quella del Trends, percorso + lungo -> maggiore rumorosità / maggiori problemi, no doubt Smile

è la massa del segnale l'unica da (eventualmente) scollegare, ma come ben dici serve un cavo ad hoc..

La sorgente è connessa con hiface, quindi usb - hiface - coassiale - dac.
quindi, ricapitolando
PC -> (usb) -> HiFace -> (coax) -> DAC -> (analogico) -> Pre -> (analogico) -> Finale

l'ipotesi è che ci sia un ground loop..tutta da verificare, i sintomi iniziali peraltro danno da pensare a qualcosa di diverso.. I see

avevi detto (prima del pre) che "2 batterie, una per DAC una per Trends -> tutto ok, 1 batteria condivisa -> fischio"
col pre la situazione "batteria unica" degenera, invece mantenendo le 2 batterie separate + pre in mezzo cosa capita?

il PC è connesso a terra ? (lo verifichi guardando se la spina della 220V ha il pin di terra)
HiFace non dovrebbe fare questi scherzetti visto cosa costa, ma sai mai che non sia in grado di interrompere un (ipotetico) loop..




Avrei in effetti un lettore cd semplice semplice con uscita coax... credo di non aver mai provato ad usare quello con la configurazione che genera questo "fischio".
così, per fare un po' di statistica.. Wink

Appena a casa provo subito. Purtroppo non ho un cavo toslink per provare l'ottica, altrimenti il lettore la supporterebbe.
così, per fare un po' di statistica.. con un elemento che SICURAMENTE non concorre a creare loop di massa (essendo che il cavo ottico isola elettricamente i due dispositivi, è uno dei principali vantaggi della connessione ottica)

Riguardo al pre, onestamente non saprei risponderti, per mia ignoranza. Come posso verificare se mette la massa a terra?
vale il discorso di guardare la spina, come più in su per il pc... in più, se il pre è connesso a terra con la spine, e se hai un tester con funzione "cerca contatti" (il beep se c'è un corto tra i puntali) , puoi usarlo tra la terra della spina e una qualsiasi massa degli RCA (ovviamente con pre scollegato da tutto, soprattutto dalla 220 Wink )
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Mer 4 Ago 2010 - 18:18

@madqwerty ha scritto:
avevi detto (prima del pre) che "2 batterie, una per DAC una per Trends -> tutto ok, 1 batteria condivisa -> fischio"
col pre la situazione "batteria unica" degenera, invece mantenendo le 2 batterie separate + pre in mezzo cosa capita?
Esattamente come hai riepilogato tu.
Con le due batterie separate + pre in mezzo va tutto alla perfezione, quindi il problema sta proprio nell'usare una sola batteria per entrambi i componenti, dac e trends.
Infatti per ora uso due batterie separate, ma mi chiedevo se potessi risolvere usando una sola batteria per tutto, potendo così ricaricarne una sola...
Chiaramente, anche usando uno zetagi al posto di una delle due batterie la situazione è la stessa.

@madqwerty ha scritto:
il PC è connesso a terra ? (lo verifichi guardando se la spina della 220V ha il pin di terra)
HiFace non dovrebbe fare questi scherzetti visto cosa costa, ma sai mai che non sia in grado di interrompere un (ipotetico) loop..
Appena a casa verifico, credo comunque che usi una classica spina tripolare.
Ah, tutto l'impianto è collegato ad un'unica ciabatta, non so se possa essere un dettaglio rilevante.



@madqwerty ha scritto:
così, per fare un po' di statistica.. con un elemento che SICURAMENTE non concorre a creare loop di massa (essendo che il cavo ottico isola elettricamente i due dispositivi, è uno dei principali vantaggi della connessione ottica)
Un approccio tipicamente informatico, ad andare ad isolare il problema Wink

@madqwerty ha scritto:
vale il discorso di guardare la spina, come più in su per il pc... in più, se il pre è connesso a terra con la spine, e se hai un tester con funzione "cerca contatti" (il beep se c'è un corto tra i puntali) , puoi usarlo tra la terra della spina e una qualsiasi massa degli RCA (ovviamente con pre scollegato da tutto, soprattutto dalla 220 Wink )
La spina del pre è una schuko, collegata alla ciabatta di prima. Ho un classico tester a puntuali per rilevare il voltaggio, ma ha funzioni che generino segnali acustici, quindi non so se assolve a questa funzione.
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Mer 4 Ago 2010 - 22:04

@Miclaud ha scritto:Ah, tutto l'impianto è collegato ad un'unica ciabatta, non so se possa essere un dettaglio rilevante.
credo di no..


La spina del pre è una schuko, collegata alla ciabatta di prima. Ho un classico tester a puntuali per rilevare il voltaggio, ma ha funzioni che generino segnali acustici, quindi non so se assolve a questa funzione.
non si capisce se ti sei perso un "non" per strada Wink
se beeppa la funzione c'è, se non bippa no, e puoi usare la funzione "ohm-metro" (devi misurare 0 ohm o giu di lì, anzichè sentire il beep, meno affidabile ma se pò fa)

è un problema strano questo eh.. Mmm ti consiglierei ti fare un po' di prove (invero poco sane Don't know ) con le terre, scollegandola temporaneamente prima dal pc, e poi dal pre (anche se par di capire che il pre non introduca il problema, ma al massimo lo amplifichi..)
cmq non è bello, lo toccherei il minimo indispensabile un pc senza terra Very Happy

e poi, provare sempre con un'unica batteria, ma mettendo a terra il polo "-" ..
non che debbano servire a qualcosa queste prove ma io proverei, perso per perso Very Happy
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Ven 6 Ago 2010 - 0:31

@madqwerty ha scritto:
non si capisce se ti sei perso un "non" per strada Wink
se beeppa la funzione c'è, se non bippa no, e puoi usare la funzione "ohm-metro" (devi misurare 0 ohm o giu di lì, anzichè sentire il beep, meno affidabile ma se pò fa)
Scusa, avevo scritto male, volevo dire "non" Wink
Il beep non lo fa, posso provare come suggerisci...


Per ora ho provato sostituendo il portatile con il lettore cd, stesso problema. A dire il vero, sento il fischio anche non collegando nessuna sorgente al dac, ma semplicemente accendendo l'impianto dal dac al finale, con pc completamente staccato.
Posso provare a fare qualche controllo sulle messe a terra... la situazione è intricata Mmm
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Ven 6 Ago 2010 - 13:01

@Miclaud ha scritto: la situazione è intricata Mmm
concordo Sad
il problema ce l'hai anche senza sorgente coax connessa (quindi non proviene da lì)
c'è anche senza usare il pre (quindi non proviene da lì)
se non mi sbaglio, non hai altre messe a terra con cui giocare (tutto il resto è a batteria)

mi sa che proprio 'sto DAC e il Trends non vogliono avere la batteria in comune (chi sa chi disturba chi e perchè.. I see )
farei un'ultima prova, mettendo a terra il polo "-" della batteria, togliendo e reinserendo sorgente coax e pre, eventualmente entrambi con e senza terra, così tanto per provare..

e nel frattempo, inizierei a valutare una vita felice e appagante..con l'uso di 2 batterie separate Cool Wink


avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Dom 8 Ago 2010 - 21:24

@madqwerty ha scritto:
mi sa che proprio 'sto DAC e il Trends non vogliono avere la batteria in comune (chi sa chi disturba chi e perchè.. I see )
farei un'ultima prova, mettendo a terra il polo "-" della batteria, togliendo e reinserendo sorgente coax e pre, eventualmente entrambi con e senza terra, così tanto per provare..
Ho provato, ma mi sembra sempre la stessa cosa...
Sai, oggi ho notato un dettaglio che mi era sfuggito. Se scollego il trends dal polo negativo della batteria, lasciando solo il positivo, il rumore rimane invariato. Se invece scollego il dac dal polo negativo, il fischio aumenta leggermente... mah, magari può essere un indizio interessante Laughing



e nel frattempo, inizierei a valutare una vita felice e appagante..con l'uso di 2 batterie separate Cool Wink

Già fatto! Ho quasi finito un doppio box in alluminio sullo stile di quello di vincenzo, con due batterie all'interno e ingressi duplicati. E' rimediato da una scatola in latta precedentemente usata come custodia per bagnoschiuma Very Happy
Appena finito posterò delle foto Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  madqwerty il Lun 9 Ago 2010 - 0:32

@Miclaud ha scritto:mah, magari può essere un indizio interessante Laughing
in una gara di fischi, volendo.. Very Happy
se scolleghi la massa sull'alimentazione, la corrente interrotta farà ugualmente quel giro, passando da qualche massa di segnale ( Sick ) sennò la scatoletta non s'accenderebbe manco..
..a sto punto è ora che provi anche (e solo Wink ) con le masse degli rca..


scatola in latta precedentemente usata come custodia per bagnoschiuma Very Happy
Appena finito posterò delle foto Wink
Oki
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Miclaud il Ven 13 Ago 2010 - 11:10

@madqwerty ha scritto:
Oki

Eccolo qua: http://www.tforumhifi.com/diy-miscellanea-f60/unita-di-alimentazione-a-pile-t4790-30.htm#158725

Sai cosa ho notato? Nel progetto originale Vincenzo collegava il piedino di massa dell'xlr al polo negativo. Tale piedino e' in contatto con la superficie metallica dello scatolotto.
Beh, collegando entrambe le xlr, e quindi di conseguenza entrambe le batterie, si è ripresentato il problema del fischio, eliminato solo scollegando una delle due batterie dal piedino di massa... mah Very Happy

avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  flovato il Gio 10 Mar 2011 - 22:10

Volevo solo contribuire dicendo che ho lo stesso problema.
V-DAC e S.M.S.L. SA-36 entrambi stessa batteria ovviamente stesso fischio.

Unica soluzione trovata 2 batterie.

Solo per dovere di cronaca. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  flovato il Lun 14 Mar 2011 - 8:44

@flovato ha scritto:Volevo solo contribuire dicendo che ho lo stesso problema.
V-DAC e S.M.S.L. SA-36 entrambi stessa batteria ovviamente stesso fischio.

Unica soluzione trovata 2 batterie.

Solo per dovere di cronaca. Hello

Mi autoquoto perché come capita spesso gli ignoranti hanno il culo dei principianti e facendo un test empirico credo di avere trovato una "quasi" soluzione.

Si tratta di posizionare due nuclei di ferrite all'ingresso dell'alimentazione dei due apparecchi (V-DAC e T-Amp)

Fischi e ronzii quasi scompaiono, diventano impercettibili.

Che culo... Laughing Laughing Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  robertor il Lun 14 Mar 2011 - 12:09

Fischi e ronzii quasi scompaiono, diventano impercettibili.

perchè accontentarci del quasi se possiamo eliminare del tutto il problema?

2 batterie e ........ fuori il dente fuori il dolore.

tutto il resto è empirico.

imho logicamente.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Alimentazione a batteria e fischi vari

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum