T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» POPU VENUS
Oggi alle 14:10 Da lello64

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Oggi alle 13:55 Da giucam61

» casse per PC
Oggi alle 13:14 Da mastodilu

» La mia opinione sul tpa3116
Oggi alle 13:09 Da kalium

» Quali diffusori ?
Oggi alle 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Oggi alle 11:33 Da iceman

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Oggi alle 10:23 Da Adr2016

» nad c326bee - opinioni
Oggi alle 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Oggi alle 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Oggi alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Ieri alle 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Ieri alle 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Ieri alle 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Ieri alle 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Ieri alle 18:00 Da solitario

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 17:59 Da dinamanu

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Ieri alle 16:40 Da alfarome

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 16:27 Da SubitoMauro

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Ieri alle 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Ieri alle 14:47 Da nerone

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 14:19 Da dinamanu

» Dynavoice SA3300
Ieri alle 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Ieri alle 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Ieri alle 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

» Consigli per nuovo impianto Hi-Fi
Ven 23 Giu 2017 - 23:32 Da giucam61

» acquisto merce dalla cina
Ven 23 Giu 2017 - 22:27 Da arivel

» (Mi Va Co )Cavi Xindak PC 02
Ven 23 Giu 2017 - 21:22 Da blues 66

» ( MI Va Co ) Vavo potenza Audioquest Type 4
Ven 23 Giu 2017 - 18:29 Da blues 66

» Jumper Xindak SS-1
Ven 23 Giu 2017 - 18:28 Da blues 66

Statistiche
Abbiamo 10864 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franci92

I nostri membri hanno inviato un totale di 789141 messaggi in 51238 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
nerone
 
mumps
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
chris75
 
silver surfer
 
Nadir81
 
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9062)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 5 Registrati, 1 Nascosto e 45 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

lello64, nerone, RAMONE67, talbain, Utik

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Lun 22 Set 2008 - 21:01

@robertor ha scritto:hai passato il cavo di potenza dentro al foro del connettore sul diffusore.
lo stesso devi farlo con lo spezzone di cavo che andrà a ponticellare i 4 connettori.
i cavi di potenza collegali ai 2 connettori più bassi, quelli più vicini a terra per intenderci, cioè quelli più giù.

Ok, mi sono fatto questo schema con Paint, è corretto?



E' giusto usare come spezzone di cavo solo un cavo singolo (es. rosso o nero) e non invece ross-nero insieme? In pratica guardando l'immagine si vede bene come avrei intenzione di procedere. Se è corretto... procedo!

un'altra cosa che potresti fare è quella di spellare il cavo di potenza di quel tanto che ti serve per collegare con lo stesso cavo entrambi i connettori.

Cioè? Divido il cavo in 4 anzichè in due come è già? Quindi sdoppiando ogni parte di cavo (o rosso o nero - ma è solo un esempio, non uso un cavo rossonero!) e dividendo i fili interni in rame in modo che vadano sia in un connettore che in un altro? I see

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  pallapippo il Lun 22 Set 2008 - 21:16

@Silver Black ha scritto:
@robertor ha scritto:hai passato il cavo di potenza dentro al foro del connettore sul diffusore.
lo stesso devi farlo con lo spezzone di cavo che andrà a ponticellare i 4 connettori.
i cavi di potenza collegali ai 2 connettori più bassi, quelli più vicini a terra per intenderci, cioè quelli più giù.

Ok, mi sono fatto questo schema con Paint, è corretto?



E' giusto usare come spezzone di cavo solo un cavo singolo (es. rosso o nero) e non invece ross-nero insieme? In pratica guardando l'immagine si vede bene come avrei intenzione di procedere. Se è corretto... procedo!

un'altra cosa che potresti fare è quella di spellare il cavo di potenza di quel tanto che ti serve per collegare con lo stesso cavo entrambi i connettori.

Cioè? Divido il cavo in 4 anzichè in due come è già? Quindi sdoppiando ogni parte di cavo (o rosso o nero - ma è solo un esempio, non uso un cavo rossonero!) e dividendo i fili interni in rame in modo che vadano sia in un connettore che in un altro? I see

Lo schema è corretto.

Per quanto riguarda il secondo suggerimento, penso che robertor intenda che tu devi esporre di ogni cavo una lunghezza di rame sufficiente a farlo transitare per il morsetto in basso (quindi da serrare), e quindi proseguire sino al morsetto in alto (senza dividere in due il cavo).
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 1:06

@pallapippo ha scritto:Lo schema è corretto.

Oki

Per quanto riguarda il secondo suggerimento, penso che robertor intenda che tu devi esporre di ogni cavo una lunghezza di rame sufficiente a farlo transitare per il morsetto in basso (quindi da serrare), e quindi proseguire sino al morsetto in alto (senza dividere in due il cavo).

Shocked Ma allora sarebbe di sicuro la soluzione più semplice!!! Razz
Che dite, provo a spellarlo in modo che connetta entrambi i connettori? Oppure faccio un vero e proprio biwiring acquistando un'altra coppia di cavi (mi costa 3 euro al metro, quindi no problem), come stavo pensando? Mmm

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  K8 il Mar 23 Set 2008 - 2:53

Se vuoi fare una cosa bella da vedere (si fà per dire) biwiring.... Cool
Altrimenti (consigliata) quello che suggerisce robertor...."na' cosa frien magnan"! Hehe

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  ANTONIO55 il Mar 23 Set 2008 - 7:54

Meno cavo va in giro e meglio è (meno campi magnetici).
Più corti sono i cavi e meglio è (tutta la potenza arriva sui diffusuri).
Le circuitazioni audiophile prevedono percorsi di segnale i più corti possibili.
Puoi spellare la parte finale dei cavi in modo da connettere i due morsetti insieme.
E' la soluzione migliore.
Comunque di solito i ponti per il biwiring in dotazione non sono per niente male.
Per un percorso così breve non credo che ad orecchio si possa percepire la differenza tra i ponti in dotazione e la terminazione dei cavi di potenza con cui colleghi le casse acustiche.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  pallapippo il Mar 23 Set 2008 - 10:57

@Silver Black ha scritto:Oppure faccio un vero e proprio biwiring acquistando un'altra coppia di cavi (mi costa 3 euro al metro, quindi no problem), come stavo pensando? Mmm

Hai letto questo?

http://www.tnt-audio.com/adeste/biwiring.html
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5076
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 12:46

@ANTONIO55 ha scritto:Meno cavo va in giro e meglio è (meno campi magnetici).
Più corti sono i cavi e meglio è (tutta la potenza arriva sui diffusuri).
Le circuitazioni audiophile prevedono percorsi di segnale i più corti possibili.

Quindi mi sembra di capire che SCONSIGLI il biwiring...

Puoi spellare la parte finale dei cavi in modo da connettere i due morsetti insieme.
E' la soluzione migliore.

Credo farò così, per ora.

Comunque di solito i ponti per il biwiring in dotazione non sono per niente male.
Per un percorso così breve non credo che ad orecchio si possa percepire la differenza tra i ponti in dotazione e la terminazione dei cavi di potenza con cui colleghi le casse acustiche.

La stessa cosa che mi ha detto l'espositore delle Indiana Line al Top Audio quando ho visto che erano predisposte con il biwiring ma collegate ancora con i ponti in dotazione... Però qui qualcuno dice di sostituire ASSOLUTAMENTE i ponti con uno spezzone di cavo. Ironic

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 13:44

@pallapippo ha scritto:Hai letto questo?

http://www.tnt-audio.com/adeste/biwiring.html

Sì, è c'è una cosa che cozza con quello che avevo capito fin qua: c'è scritto infatti di collegare i cavi connessi direttamente all'ampli con i morsetti che pilotano i tweeter! Shocked Invece qui avevo capito che era meglio collegarli a quelli dei woofer... I see

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  ANTONIO55 il Mar 23 Set 2008 - 13:48

Sconsigliavo non il biwiring, ma il fatto di collegare doppi cavi alle casse acustiche.
Se i ponti in dotazione non sono granchè è sicuramente meglio sostituirli con spezzoni di cavo buono o collegarli con gli stessi cavi spellati alla fine.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 13:54

@ANTONIO55 ha scritto:Sconsigliavo non il biwiring, ma il fatto di collegare doppi cavi alle casse acustiche.

Ma il biwiring è proprio il collegamento con cavi doppi! Suspect

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  nd1967 il Mar 23 Set 2008 - 14:00

@Silver Black ha scritto:Ma il biwiring è proprio il collegamento con cavi doppi! Suspect
Sergio secondo me è molto difficile generalizzare in questi casi, come per il discorso per le griglie da togliere o no durante l'ascolto. Shocked

per alcuni il biwiring porta notevoli vantaggi per altri no...
per me dipende dai diffusori e dai cavi.

L'unico è provare.... Idea


Ultima modifica di nd1967 il Mar 23 Set 2008 - 14:02, modificato 1 volta

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  ANTONIO55 il Mar 23 Set 2008 - 14:01

Scusa hai ragione, mi sono espresso male.
Intendevo proprio di evitare il doppio collegamento con i cavi (biwiring), ma di spellare i cavi alla fine e sostituirli con i ferracci, qualora ci fossero.
Ma non mi sembra il tuo caso.
Antonio
avatar
ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  nd1967 il Mar 23 Set 2008 - 14:05

Sergio
Fossi in te andrei a comprarmi 1 metro di cavo GeBL (spendereai 1-2 euro) e proverei a sostituire i ponti dorati con i due spezzoni di cavo.
Se noti differenze allora puoi puntare al biwiring... altrimenti per un po' puoi lasciare stare Hehe

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  pincellone il Mar 23 Set 2008 - 14:28

Sergio, a mio modesto parere la modifica in oggetto è praticamente irrilevante. Prova a fare un test con uno spezzone di cavo come dice nd1967. Se noti differenze, allora ho bisogno di un paio di orecchie di ricambio...

Scherzi a parte, inutile perdere tempo con sta' roba, dedicati a cose piu' produttive... Very Happy
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 14:38

@pincellone ha scritto:Sergio, a mio modesto parere la modifica in oggetto è praticamente irrilevante. Prova a fare un test con uno spezzone di cavo come dice nd1967. Se noti differenze, allora ho bisogno di un paio di orecchie di ricambio...

Va beeeeeeeeeene, proverò solo a spellare ulteriormente i cavi già inseriti in modo che si inseriscano in entrambi i morsetti.

Scherzi a parte, inutile perdere tempo con sta' roba, dedicati a cose piu' produttive... Very Happy

Niente biwiring? Mi piaceva... Crying or Very sad
Però alcuni audiofili consigliano la sostituzione, anche dorati, come cosa da fare ASSOLUTAMENTE appena comprate casse predisposte per il biwiring e che la differenza è notevole, ben più avvertibile di qualsiasi sostituzione di cavo (da rosso nero a altri cavi hi-end dal costo proibitivo).

Mo' provo io e vi dico! Oki

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  edobike il Mar 23 Set 2008 - 14:53

.... beh, molti audiofili ne dicono di cose!

.... come i due toroidali importantissimi in un gainclone...... Surprised'
avatar
edobike
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 387
Località : bergamo
Provincia (Città) : Bergamo
Impianto : GC LM3875, fenice 20, Energy C300, Indiana Line ILT933, Magnat monitor supreme 200, IL 4.30, Dali Zensor 3, lettore Trevi, Philips CDP624.... qualche cavo...... tutto continuamente rimescolato.......

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mar 23 Set 2008 - 16:51

@edobike ha scritto:.... beh, molti audiofili ne dicono di cose!

Hai ragione, l'unica è provare e ascoltare da sè. Oki

.... come i due toroidali importantissimi in un gainclone...... Surprised'

Laughing

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Barone Rosso il Mar 23 Set 2008 - 21:45

@Silver Black ha scritto: (da rosso nero a altri cavi hi-end dal costo proibitivo).

Mo' provo io e vi dico! Oki

Il biwiring aumenta la sezione (globale) dei cavi, cosa che migliora la qualità, anche se si usano cavi a basso costo.

Quindi 2 cavi rosso-nero sono meglio di uno, spesa: 2 euro invece di 1 euro.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8021
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mer 24 Set 2008 - 2:47

@Barone Rosso ha scritto:
Il biwiring aumenta la sezione (globale) dei cavi, cosa che migliora la qualità, anche se si usano cavi a basso costo.
Quindi 2 cavi rosso-nero sono meglio di uno, spesa: 2 euro invece di 1 euro.

Però tanto vale cambiare i due rosso-nero con un unico cavo di sezione più grossa... o mi sbaglio? Ironic

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Barone Rosso il Mer 24 Set 2008 - 14:12

@Silver Black ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
Il biwiring aumenta la sezione (globale) dei cavi, cosa che migliora la qualità, anche se si usano cavi a basso costo.
Quindi 2 cavi rosso-nero sono meglio di uno, spesa: 2 euro invece di 1 euro.

Però tanto vale cambiare i due rosso-nero con un unico cavo di sezione più grossa... o mi sbaglio? Ironic

Non sbagli, ma se vuoi intrecciare o attorcigliare i cavi devono essere più d'uno.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8021
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Mer 24 Set 2008 - 14:32

@Barone Rosso ha scritto:Non sbagli, ma se vuoi intrecciare o attorcigliare i cavi devono essere più d'uno.

E come si intrecciano 2 cavi? Io so fare una treccia con 3 filamenti, ma non con 2... O intendi avvitarli su loro stessi?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Barone Rosso il Mer 24 Set 2008 - 15:10

@Silver Black ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Non sbagli, ma se vuoi intrecciare o attorcigliare i cavi devono essere più d'uno.

E come si intrecciano 2 cavi? Io so fare una treccia con 3 filamenti, ma non con 2... O intendi avvitarli su loro stessi?

Se sono due attorcigli (o avviti che è lo stesso).
Se sono più di due intrecci ... o se scopri la struttura dei kimber usa quella.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8021
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  nd1967 il Mer 24 Set 2008 - 15:32

@Barone Rosso ha scritto:
Se sono due attorcigli (o avviti che è lo stesso).
Se sono più di due intrecci ...
Mi si stanno intrecciando i neuroni..
anzi si stanno attorcigliando... perchè ne ho solo due
Laughing

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Silver Black il Gio 25 Set 2008 - 0:58

Fatto!!!! Cool

Per ora ho solo spellato di più i cavi e inserito lo stesso cavo a due connettori alla volta, come mi è stato detto: direi che il risultato va molto bene, anche se non riesco a sentire la differenza in modo sensibile rispetto a prima, perchè ho fatto una cazzata... Ho in pratica approfittato del fatto che staccavo i cavi alle Proson per provare le Jamo... Accidenti, andavano bene anche le Jamo, molto bene. Con il Gainclone non le avevo mai provate! E chi se lo aspettava che sapessero fare tutto questo le mie fidate Jamo?

Poi quando sono tornato alle Proson, attaccate eliminando il ponte dorato, però ho subito sentito un suono molto più definito, con dei bassi che mi hanno fatto nascere un sorriso di soddisfazione sulle labbra e dei medi setosi come da marchio di fabbrica delle Proson e un dettaglio nettamente maggiore. Così facendo però, era ovvio che il suono fosse migliore rispetto a prima, quindi non sono riuscito a valutare quanto miglioramento si ha eliminando il ponticello dalle Proson. In ogni caso, il suono è come minimo come prima, e secondo me male non fa toglierlo.

Prossimamente proverò il biwiring vero e proprio. Smile

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15460
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  robertor il Gio 25 Set 2008 - 6:05

per il bi-wiring prova il progetto di TNT audio:

http://www.tnt-audio.com/clinica/triple_t.html

se chiedi aiuto alla tua signora sicuramente l'intrecciatura risulterá piú curata.
tra i miei 2 cavi c'é un'evidente differenza tra la treccia che ho fatto io e quella che ha fatto mia moglie.
non credo che a orecchio si possano percepire differenze soniche rilevanti, dico solo che é fatta a regola d'arte.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ponte diffusori biwiring: sostituirlo o no?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum