T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Giradischi vintage o moderno?
Oggi alle 23:22 Da lello64

» Steely Dan
Oggi alle 23:19 Da domar

» Audiojam-2
Oggi alle 22:20 Da bru.b

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 22:07 Da lello64

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Oggi alle 21:08 Da p.cristallini

» schiit modi 2 uber da USA
Oggi alle 20:00 Da natale55

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Oggi alle 19:59 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 19:45 Da lello64

» il dubbio...
Oggi alle 19:01 Da iperv

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Oggi alle 17:54 Da tubaz

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 14:48 Da Pinve

» Fx-Audio D802
Oggi alle 9:15 Da xam4033

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Oggi alle 0:12 Da giucam61

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Ieri alle 23:39 Da Albert^ONE

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 23:26 Da Albert^ONE

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:22 Da Albert^ONE

» CD JAZZ IN VENDITA - MEGALISTA (3.000 Titoli)
Ieri alle 21:14 Da andy65

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Teac AX-501
Ieri alle 17:37 Da dinamanu

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 17:24 Da giucam61

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 16:43 Da diechirico

» pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Ieri alle 14:41 Da wings

» Smontare i pioli reggi protezione casse
Ieri alle 10:40 Da angelo1968

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 1:39 Da uncletoma

» Emu 1212m pci ex
Dom 24 Set 2017 - 23:07 Da franz 01

» Behringer ep1500
Dom 24 Set 2017 - 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Dom 24 Set 2017 - 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Dom 24 Set 2017 - 18:45 Da Aunktintaun

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795545 messaggi in 51585 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15478)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea: 6 Registrati, 0 Nascosti e 67 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, Collins, diechirico, lello64, Masterix, Peppe Guercia

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  dEUS il Lun 30 Nov 2009 - 20:31

_________________________________________


Ultima modifica di dEUS il Mar 1 Dic 2009 - 13:24, modificato 1 volta
avatar
dEUS
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.09
Numero di messaggi : 38
Località : Marche
Impianto : HK 675 - HK HD 755 - HC505 - HC810

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Virgilio il Lun 30 Nov 2009 - 21:32

fuscusmic ha scritto:La differenza è nella "botta"
Grazie per la spiegazione

fuscusmic ha scritto:non ho potuto fare altro che prendere le mie nuove bestie nere.
Very Happy
avatar
Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  gianluca sassu il Mar 1 Dic 2009 - 8:30

grazie per la tua recensione, utile ed interessante.
Le mie rf52 stanno ancora rodando ma vanno meglio ogni giorno di piu'.
sarei molto curioso di sentire la coppia virtue-klipsch.. pare sia esplosiva.
Ti saluto
G.luca
avatar
gianluca sassu
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 450
Località : lodi
Occupazione/Hobby : operaio/ andare ai concerti
Provincia (Città) : allegro ma un po' inquieto
Impianto : ampli mhz classed mcd 255,exposure 2010s2,diffusori B&W cdm7 se, , cerwin vega xls215, marantz cd5000,dynavoice challenger m-65 ex, leonardo audio at-200, sony cdp 227esd,marantz cd60,esb 40ld.








Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Alessandro LXIV il Mar 1 Dic 2009 - 9:33

Skywalker ha scritto:Ragazzi, queste casse per me sono eccezionali..

Sono ormai mesi che ce l'ho e piu le sento piu mi viene voglia di non cambiarle piu..

In termini di dinamica (differenza tra i piano e i forte) come siamo messi?

Gli alti emessi dal tweeter a tromba hanno particolari coloriture?

Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Mar 1 Dic 2009 - 11:50

schwantz34 ha scritto:beh ... qualche concertino ...me lo son visto anch'io ..., ma non ho mai cercato nei diffusori quello che sento in un concerto dal vivo ... :-)

...anche perché la maggioranza delle volte, soprattutto nei concerti amplificati, a causa di una serie di fattori, che vanno dalla posizione (spesso infelice) a tutta una varietà di disturbi (dal pubblico alle scelte discutibili dei tecnici del suono, passando per difetti dell'impianto tipo ronzii o distorsioni involontarie), per non parlare di qualche giornata "infausta" degli artisti (ci può stare!), in sede domestica, con un impianto decente, si può, sotto molti punti di vista, sentire "meglio" la musica. Tuttavia, quello che può darti un'esperienza live a livello emotivo, UMANO, non potrà mai essere emulato da un impianto casalingo. Quella particolare reazione tensiva che si sviluppa tra gli artisti, il pubblico ed io ascoltatore tra il pubblico, quella sorta di empatia che caratterizza l'ascolto di un'opera artistica condivisa da una platea emotivamente coinvolta, rende uno spattacolo dal vivo qualcosa di unico ed irriproducibile artificialmente.
Detto questo, credo che il mio impianto debba tendere a riprodurre abbastanza verosimilmente la musica, puntando alla rappresentazione pur intrisecamente limitata, di un evento musicale "reale"; per intenderci: il basso deve somigliare ad un basso, il pianoforte ad un pianoforte (e su riproduzioni acustiche quest'aspetto credo sia ancor più fondamentale). Certo, tra il reale ed il mio orecchio, si interpongono un sacco di interferenze, partendo dalle modalità di registrazione, passando per le interpolazioni in sede di mixaggio e per le ineludibili alterazioni di una riproduzione elettrica-elettronica-meccanica etc.
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 431
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:12

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:52, modificato 1 volta
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4795
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Mar 1 Dic 2009 - 12:14

Ivan ha scritto:non mi riferivo alla riproduzione dell'evento live in ambiente domestico ma alla coerenza timbrica degli strumenti. Soltanto suonando o ascoltandoli dal vivo elettrificati o meno puoi capire come suona e fare un paragone con quello che riesci a riprodurre a casa.
Sinceramente mi fido molto di più del parere di uno che si fa i concerti o suona rispetto ad un audiofilo che cambia un cavo e parla di miracoli.

allora se parli di coerenza timbrica , concordo con fuscus (ma nella foto dell'avatar chi c'e' ? Rasputin ? :-) ) , quella è ampiamente rispettata ...

i miracoli lasciamoli al Divino ...non ai cavi ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  gianluca sassu il Mar 1 Dic 2009 - 12:31

per Ivan..
non so.. io da sempre vado spessissimo ai concerti, ho amici che suonano e a volte se chi si occupa dei suoni fa cazzate ne paga tutto il resto.. percio' non mi sento di dire che SEMPRE da vivo mi sento pienamente appagato.
A volte l'acustica del locale ha inciso in negativo sulla performance del gruppo..
Sono solo un paio di considerazioni...
A volte invece ho trovato grossa soddisfazione e ne trovo tutto'ora nell'ascoltare la musica in casa.
Ciao
G.luca
avatar
gianluca sassu
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 450
Località : lodi
Occupazione/Hobby : operaio/ andare ai concerti
Provincia (Città) : allegro ma un po' inquieto
Impianto : ampli mhz classed mcd 255,exposure 2010s2,diffusori B&W cdm7 se, , cerwin vega xls215, marantz cd5000,dynavoice challenger m-65 ex, leonardo audio at-200, sony cdp 227esd,marantz cd60,esb 40ld.








Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  bonghittu il Mar 1 Dic 2009 - 12:33

fuscusmic ha scritto:Certo, tra il reale ed il mio orecchio, si interpongono un sacco di interferenze, partendo dalle modalità di registrazione, passando per le interpolazioni in sede di mixaggio e per le ineludibili alterazioni di una riproduzione elettrica-elettronica-meccanica etc.

Condivido quanto hai scritto. Secondo me l'hifi sta all'evento reale come il modellismo
all'oggetto vero. Quindi così come e' ovvio che non si potra mai riprodurre l'evento reale
si possono ricreare situazioni musicali molto coinvolgenti ed emozionanti.
Solo in questo trovo il senso di investire tempo e denaro (senza esagerare).
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3520
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:45

Scusa Michele non era mia intenzione impiastricciarti il 3ad.

Non mi sono assolutamente sentito attaccato da nessuno, come potrei sentirmi tale in una discussione così civile ma Sergio mi ha fatto ricordare una cosa che in questo 3ad mi era sfuggita.
MAI PARLARE SENZA COGNIZIONE DI CAUSA.

Non conoscendo le casse di Michele ora mi sembra insensato intervenire (nonostante io stia dando ragione a tutti voi).
Parlerò di Klipsch solo ed esclusivamente se Diego avrà la bontà e la possibilità di prestarmele e ovviamente solo del modello che avrò modo di ascoltare.

Detto ciò, ripeto solo la prima frase che scrissi ieri:
Concordo con fuscusmic al 100%
Hello
Scusatemi non è un buon momento per me sul forum faccio una cappella ogni treXdue!


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 13:11, modificato 4 volte
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4795
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Mar 1 Dic 2009 - 12:49

Ivan ha scritto:

E se dice che le Klipsch ... meglio si interfacciano con un certo genere

mi pare che questo proprio non l'abbia detto , bensi che vanno bene con tutti i generi ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  gianluca sassu il Mar 1 Dic 2009 - 13:02

per ivan..
non volevo attaccarti, le mie erano solo considerazioni.
sono daccordo con quanto detto da Michele e te...
volevo solo dire che a volte ho visto un gruppo live che per un insieme di ragioni mi ha deluso,
mentre ascoltando lo stesso gruppo a casa ho provato maggiori emozioni.
ti auguro una buona giornata.
ciao G.luca
avatar
gianluca sassu
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 450
Località : lodi
Occupazione/Hobby : operaio/ andare ai concerti
Provincia (Città) : allegro ma un po' inquieto
Impianto : ampli mhz classed mcd 255,exposure 2010s2,diffusori B&W cdm7 se, , cerwin vega xls215, marantz cd5000,dynavoice challenger m-65 ex, leonardo audio at-200, sony cdp 227esd,marantz cd60,esb 40ld.








Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Mar 1 Dic 2009 - 15:01

Alessandro LXIV ha scritto:
In termini di dinamica (differenza tra i piano e i forte) come siamo messi?
Gli alti emessi dal tweeter a tromba hanno particolari coloriture?

Con la dinamica, dal mio punto di vista siamo messi bene, molto bene!
Riguardo alle trombe, non sono così "problematiche" come ero portato a supporre tempo fa, leggendo certi interventi in rete sulle klipsch: innanzitutto non sono così direzionali come alcuni scrivevano (emissione concentrata solo in una ristrettissima fascia), anche se credo lo siano più di altre soluzioni (forse potrà essere d'aiuto la parola di un esperto); inoltre, ho trovato la riproduzione degli alti, come ho scritto, decisamente "naturale", molto più realistica di com'è descritta da taluni, che per esempio la definivano "metallica": certo, una tromba strumento musicale, specialmente con la sordina, ha un che di metallico, ma lo è per forza di cose, dato che soffi nel metallo (ho un fratello sassofonista, ho imparato a mie spese quanto può essere "aggressivo" il suono di uno strumento a fiato); un charleston è metallico e non può essere altrimenti! Ma la voce di Norah Jones, anche sulle tonalità più alte, non ha niente di metallico (una dolcezza avvolgente, morbida).
Una certa caratterizzazione le trombe delle klipsch credo la abbiano, ma non so se sia il caso di parlare di coloritura: specialmente a volumi molto alti, si può avere quell'impressione di alti un po' urlati.

gianluca sassu ha scritto:
A volte l'acustica del locale ha inciso in negativo sulla performance del gruppo..

Già, come non quotarti. A maggior ragione quando si ascolta musica in palazzetti studiati per tutto ma non per ascoltare musica.

bonghittu ha scritto:Secondo me l'hifi sta all'evento reale come il modellismo
all'oggetto vero. Quindi così come e' ovvio che non si potra mai riprodurre l'evento reale si possono ricreare situazioni musicali molto coinvolgenti ed emozionanti.
Solo in questo trovo il senso di investire tempo e denaro (senza esagerare).

Lucio C. parla di rapporto tra hifi e musica dal vivo, paragonandolo a quello che intercorre tra la bici sui rulli (quelli che la rendono una cyclette domestica) e bici su strada (condivido con lui anche la passione e pratica del ciclismo): secondo me nel caso della bici il paragone è più distante rispetto a quello sull'hifi, semplicemente perché mentre ascolti l'hifi, il cervello può immaginare più facilmente un evento musicale reale, mentre uno che pedala sui rulli farà molta più fatica ad immaginarsi la strada o il vento etc (io penso ad altro mentre mi alleno sui rulli, ovviamente accompagnato da musica ad altro volume).

Ivan ha scritto:Scusa Michele non era mia intenzione impiastricciarti il 3ad.

Mah, non ho capito perché dovresti scusarti. I tuoi interventi sono solo uno stimolo alla discussione!!! Purtroppo non li leggo più. Perché sono spariti? Dal mio punto di vista non sei stato assolutamente di disturbo, anzi!
Ho letto un tuo quote postato da schwantz, riguardo al fatto che le casse si interfacciano meglio con un genere: ho già spiegato questo punto, se ti riferisci alla mia considerazione sulla musica "sintetica": ho scritto che ci vanno a nozze perché la musica elettronica, di più facile lettura, comporta risultati molto evidenti (coi massive attack il suono credo colpisca chiunque, anche chi non è abituato ad ascoltare con attenzione). Per il resto, ho ascoltato con grande soddisfazione praticamente di tutto, compreso il jazz acustico, con strumenti non amplificati (non ancora musica classica ma provvederò).
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 431
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Mar 1 Dic 2009 - 15:07

schwantz34 ha scritto:
allora se parli di coerenza timbrica , concordo con fuscus (ma nella foto dell'avatar chi c'e' ? Rasputin ? :-) ) , quella è ampiamente rispettata ...

Parli del mio avatar per caso? Mmm
Si tratta di me che sono io... Una decina d'anni fa... Laughing
avatar
fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 431
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  nd1967 il Mar 1 Dic 2009 - 15:30

fuscusmic ha scritto:
Si tratta di me che sono io... Una decina d'anni fa... Laughing
Adesso è molto più brutto e cattivo Laughing

però ascolta un sacco di bella musica Oki

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Mar 1 Dic 2009 - 15:34

fuscusmic ha scritto:
schwantz34 ha scritto:
allora se parli di coerenza timbrica , concordo con fuscus (ma nella foto dell'avatar chi c'e' ? Rasputin ? :-) ) , quella è ampiamente rispettata ...

Parli del mio avatar per caso? Mmm
Si tratta di me che sono io... Una decina d'anni fa... Laughing

ma daaai , sei te veramente? un misto tra Charles Manson , Gesu' e Rasputin ...inquietante ... Laughing

scherzo... Smile
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum