T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:58 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 23:30 Da mauretto

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» upgrade 2500 max
Ieri a 22:50 Da Docarlo

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 22:21 Da Docarlo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 20:49 Da Docarlo

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 18:39 Da Suono56

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» Una storia di cavi
Ieri a 12:25 Da Suono56

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 11:01 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 10:51 Da CHAOSFERE

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Mer 7 Dic 2016 - 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Mar 6 Dic 2016 - 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Mar 6 Dic 2016 - 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Mar 6 Dic 2016 - 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Mar 6 Dic 2016 - 11:38 Da santidonau

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Mar 6 Dic 2016 - 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
giucam61
 
schwantz34
 
Angel2000
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
rx78
 
gigetto
 
natale55
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15495)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10371 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pturci

I nostri membri hanno inviato un totale di 769499 messaggi in 50065 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 28 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Lun 30 Nov 2009 - 14:51

Prima di cominciare con la "recensione" dei diffusori, vorrei dedicarmi ad una sentita premessa (per chi la volesse evitare, salti al paragrafo successivo!). Parlando con un amico, fino a poco tempo fa meccanico di automobili da corsa (tipo formula 3000 e formula renault), mi raccontava di come spesso i piloti si convincessero che qualcosa non andasse sull'auto, indicando ai tecnici quali modifiche apportare per correggere i difetti; capitava, mi dice l'amico, che i tecnici invece fossero convinti che il pilota sbagliasse e che si decidesse di fingere l'intervento; ebbene, dopo questo finto intervento (non si modificava in alcun modo l'auto), il pilota spesso rientrava soddisfatto asserendo: "Ora sì che ci siamo, tutta un'altra macchina!". Altro genere: m'hanno raccontato di una facoltosa signora che si professava amante di un certo tipo di vino, la quale, dopo aver acquistato un lotto di bottiglie, si lamentò dell'intruglio imbevibile; il venditore, certo del fatto suo, non fece altro che travasarlo in altre bottiglie e poi riportarlo alla signora, la quale esclamò: "Questo sì che è vino, non quella porcheria dell'altra volta!". Insomma, dovremmo imparare a non fidarci troppo delle nostre percezioni, ancor più quando siamo spinti da forti motivazioni verso una direzione interpretativa (tipo aver investito tempo e soprattutto denaro in qualche "modifica" dalla quale "deve" scaturire un miglioramento, oppure quando il giudizio di veri o presunti esperti verso i quali è maturata una certa fiducia, converge verso un certo orientamento dal quale sarebbe difficoltoso allontanarsi, se non al prezzo di mettere in discussione l'opinione qualificata e forse l'approccio stesso alla materia oggetto di lettura critica). Mi sono sentito in dovere di premettere tutto ciò perché, pur desideroso di esporre le mie impressioni in maniera più autentica possibile, dopo tutto il polverone alzato nel forum, anche a causa della vicenda del gainclone di Sergio ricevuto a prezzo di favore, ho riflettuto sul fatto che m'inquieta il pensiero di poter influire in qualche modo, grazie alla mia recensione, sull'acquisto di qualcosa che per la maggior parte delle persone costa molto (io la vedo soprattutto in ore di lavoro) quando, pur in buona fede (e sono certo che Sergio lo sia stato), si espongono opinioni lusighiere tralaltro, nel mio caso, non corroborate da una qualificata e consolidata esperienza in materia (come invece può essere, ad esempio, per il sempre citato ed apprezzato Lucio, oppure nel caso dei nostri stimati guru). Certo, metto le mani avanti probabilmente senza ragione, dato che il mio giudizio risulterà in realtà ininfluente (per fortuna)...

Veniamo, finalmente, alle Klipsch RF82. Avendo ascoltato per più di un anno le sorelline minori (RF52) ed avendo letto molte indicazioni in merito, mi sono preparato al lungo rodaggio che non credo sia ancora concluso, ma a questo punto, (ho superato le 100 ore di funzionamento), il suono ha raggiunto un equilibrio soddisfacente, diverso da quello che i diffusori emettevano appena collegati (se qualcuno dubitasse di ciò, potrebbe leggersi due recenti lettere su tnt-audio, di un possessore di RB81, prima deluso, poi, consigliato da Lucio, ricreduto a seguito di un breve rodaggio intensivo e probabilmente non ancora concluso). Parlando delle RF52, avevo usato la metafora del mettere a fuoco: in effetti è questo che succede, innanzitutto crescono prepotentemente le basse frequenze man mano che passano le ore d'ascolto, ma è il suono globale che cambia, come appunto se pian piano mirasse ad una focalizzazione finale, con gli alti che perdono quell'iniziale eccessiva preponderanza e "strafottenza" (anche se le trombe conservano un loro deciso carattere). Le casse nella mia taverna sono posizionate a circa 60cm dalla parete posteriore ed a circa 55cm da quelle laterali e, rispetto alle RF52, impongono la loro maggior presenza (110,7 x 24,1 x 41,3cm con un peso di 30kg): è evidente che necessitino di spazio per essere prese in considerazione! Fin dai primi ascolti sono rimasto colpito da quanto suonino forte con pochi watt; con la maggior parte dei cd, superare ore 9 del potenziometro del mio virtue two (30v/90w), è un'operazione che probabilmente non rende felici i miei vicini; a questo proposito mi rammarico di non avere più a disposizione il TA 10.1: credo che con questi diffusori il tripath 2024 potrebbe esprimersi davvero al meglio... Comunque, da questi diffusori mi aspettavo un impatto notevole (pur restando nell'ottica del mio "amato" suono klipsch) e l'ho trovato (altroché se l'ho trovato!); per dirla con Lucio (nella sua prova degli RF3): sanno essere "devastanti", ovvero una sensazione da live concert fantastica, quella che ti fa sentire la musica con tutto il corpo. Però, lo vorrei sottolineare, le RF82 non si riducono alla loro forza impattante: quello che esce è un suono estremamente pulito e realistico, anche con strumenti acustici e voci (com'era anche per le RF52).
Ascoltando Carioca di Bollani, ho avuto modo di apprezzare il pianoforte davvero ottimamente riprodotto, per non parlare delle percussioni e del contrabbasso (tempo fa ho assistito al concerto dal vivo della stessa formazione, con la medesima musica): le klipsch restituiscono una sensazione di "veridicità" avvolgente, materica; a questo proposito, confrontandole con le mie vecchie rcf br1042 in cassa chiusa (con woofer di 25cm), delle quali apprezzavo il grande realismo nella riproduzione del bump della grancassa, devo dire che con le RF82 il livello di realismo del bump è anche maggiore e non si percepisce alcun "disturbo" dovuto al bass reflex; l'impressione di membrana tesa colpita velocemente è vivida, limpida, come quella della corda pizzicata del contrabbasso. Cambiando genere (non poco!), ascolto parte dello splendido Room V degli Shadow Gallery, rimanendo catturato dalla straordinaria capacità ritmica dei woofer e dalla resa della voce; quindi, mettendo From Within degli italiani Astra, un lavoro caratterizzato da un drumming effettato, probabilmente usano una batteria elettronica, ad un certo punto c'è uno stop che mi lascia la sensazione di rimanere senza fiato; un colpo di grancassa e basso che improvvisamente si ferma, con una velocità impressionante, senza lasciare strascichi: nessuna coda o risonanza. Mi viene in mente la prova dei riflessi, quella col martelletto che fa scattare la gamba: le RF82 colpiscono rapidissime, precise, direi chirurgiche.
Una sensazione che mi suscitano, personalmente la adoro, è quella di "buttarti addosso" la musica; la notevole spinta dei woofer abbinata alla presenza delle trombe, rendono particolarmente "fisica" la scena.
Cambiando ancora genere, provo Protection, dei Massive Attack: qua il basso si fa impressionante; delle bordate potenti ma nitide, le senti sullo sterno. Le klipsch vanno a nozze con la musica "sintetica". Poi metto un cd (doppio) che non sentivo da tempo, lo spettacolare concept The Human Equation degli Ayreon, caratterizzato da una moltitudine di variazioni: cantanti diversi, passaggi acustici contro fasi distorte, brani di variopinta ispirazione; un caleidoscopio sonoro (fortemente consigliato) reso perfettamente dalle klipsch: subito mi dimentico dei diffusori e mi lascio trasportare dalla musica. Uno dei "problemi" che presto emerge, è l'istigazione a livelli sonori elevati; a questo proposito, magari aprirò apposito topic, m'è balenata in testa l'idea d'insonorizzare almeno parzialmente la taverna, al fine di sentirmi più libero di alzare il volume (chissà se esiste un modo semplice ed economico per rivestire le pareti rendendole fonoassorbenti). Le RF82 non sembrano prediligere la musica bassa, come se chiedessero: "Dammi gas che ti faccio sentire cosa siamo capaci di fare!" (più probabilmente si tratta di una mia "insana" inclinazione!). Combinando questa vocazione al "disturbo", con la grande necessità di spazio, penso non siano consigliabili per tutti, a maggior ragione quando non sia gradita quella sensazione di cui parlavo poc'anzi, quella di musica "addosso" (che ritengo dovuta al carattere delle trombe, combinato con la spinta "aggressiva" dei quattro woofer). Vorrei però ribadire ancora una volta, quanto il suono risulti realistico e nitido; ora sto ascoltando River: The Joni Letters di Herbie Hancock, un ottimo cd di jazz acustico con Wayne Shorter e Dave Holland, nel quale cantano anche Norah Jones, Tina Turner e Joni Mitchell: la musica è semplicemente, dannatamente verosimile, chiudo gli occhi e mi trovo in una sala d'ascolto, mi verrebbe da sottolineare la serie di accordi "improbabili" di Hancock con uno "Yeah!"; spero che questa sensazione d'aver trovato il mio personalissimo, pseudo-nirvana audiofilo, duri a lungo, e qualora non durasse, stavolta sarà improbabile che porti a casa qualcosa di più ingombrante delle mie due nuove bestie nere...

fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  bulletbass il Lun 30 Nov 2009 - 15:21

Leggo sempre molto volentieri le tue recensioni!
Tempo fà mi capitò di ri-leggere quella riguardante il tuo passaggio da Trends a Virtue, che ho trovato molto bella... e come vedi dall'impianto in firma... a qualcosa è pur servita, no? Hehe
Bravo Michele!

Ok

@fuscusmic ha scritto:...mi raccontava di come spesso i piloti si convincessero che qualcosa non andasse sull'auto, indicando ai tecnici quali modifiche apportare per correggere i difetti; capitava, mi dice l'amico, che i tecnici invece fossero convinti che il pilota sbagliasse e che si decidesse di fingere l'intervento; ebbene, dopo questo finto intervento (non si modificava in alcun modo l'auto), il pilota spesso rientrava soddisfatto asserendo: "Ora sì che ci siamo, tutta un'altra macchina!"...

o.t. ...mi sembra di ricordare qualcosa del genere accaduto ai meccanici che seguivano il mitico Tazio Nuvolari, a proposito di una posizione di guida prima insopportabilmente scomoda e successivamente perfetta, il tutto senza aver toccato niente... Surprised


Ciao a tutti...
Laughing

bulletbass
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.04.09
Numero di messaggi : 258
Località : Padova
Occupazione/Hobby : ...basso elettrico musica libri cinema cucina...
Impianto : ...suoni Virtu(e)ali...

http://www.myspace.com/luigiparolin

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  porfido il Lun 30 Nov 2009 - 15:24

Bellissima rece, Fuscus!
Davvero!

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 15:40

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:51, modificato 1 volta

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  dEUS il Lun 30 Nov 2009 - 15:45

bella recensione!
una domanda, la dimensione della taverna?

ciao
Milo

dEUS
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.09
Numero di messaggi : 38
Località : Marche
Impianto : HK 675 - HK HD 755 - HC505 - HC810

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 15:45

@fuscusmic ha scritto: Le klipsch vanno a nozze con la musica "sintetica".
Anche secondo me è così, [/quote]

secondo me vanno a nozze con tutti i generi ...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  dEUS il Lun 30 Nov 2009 - 15:48

@schwantz34 ha scritto:
secondo me vanno a nozze con tutti i generi ...

ste impunite! Laughing

dEUS
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.09
Numero di messaggi : 38
Località : Marche
Impianto : HK 675 - HK HD 755 - HC505 - HC810

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Lun 30 Nov 2009 - 16:09

@dEUS ha scritto:
una domanda, la dimensione della taverna?

Hai ragione, ho dimenticato di mettere le dimensioni della taverna. Se non ricordo male circa 7mt per poco meno di 4mt di larghezza.

@schwantz34 ha scritto:
secondo me vanno a nozze con tutti i generi ...

Anche secondo me, se non s'è capito Wink
Ma ho ritenuto di sottolineare quanto rendano con la musica sintetica perché, essendo un genere di facile lettura, il risultato è particolarmente evidente...

Grazie a tutti per i complimenti Ok

fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 16:16

@fuscusmic ha scritto:
@dEUS ha scritto:
una domanda, la dimensione della taverna?

Hai ragione, ho dimenticato di mettere le dimensioni della taverna. Se non ricordo male circa 7mt per poco meno di 4mt di larghezza.

@schwantz34 ha scritto:
secondo me vanno a nozze con tutti i generi ...

Anche secondo me, se non s'è capito Wink
Ma ho ritenuto di sottolineare quanto rendano con la musica sintetica perché, essendo un genere di facile lettura, il risultato è particolarmente evidente...

Grazie a tutti per i complimenti Ok


s'e' capito , s'e' capito ....:-)
e che ho sentito troppa gente parlare di Klipsch magari senza averle neppure sentite , o sentite un paio di volte per un quarto d'ora , o sentite a rodaggio non terminato ....ue' Ivan nn mi riferisco a te , eh Laughing

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 17:12

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:51, modificato 1 volta

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  diechirico il Lun 30 Nov 2009 - 17:20

@Ivan ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
e che ho sentito troppa gente parlare di Klipsch magari senza averle neppure sentite , o sentite un paio di volte per un quarto d'ora , o sentite a rodaggio non terminato ....ue' Ivan nn mi riferisco a te , eh Laughing
Ti sbagli faccio parte di quella schiera. Le Klipsch le ho sentite poco e male, per varie ragioni, la prima su tutte essendo troppo grandi per il mio ambiente le ho sempre scartate a priori.
Poi penso che ogni diffusore abbia la sua attitudine, ad esempio i miei, a detta di molti audiofili risultano essere molto equilibrati e generalisti ma mio avviso peccano con la musica elettronica.
tranquillo socio, rimediamo subito.
se vuoi appena ci vediamo ti mollo le mie RB81!
però te le vieni a prendere, che pesano una quintalata...

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 17:23

@Ivan ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
e che ho sentito troppa gente parlare di Klipsch magari senza averle neppure sentite , o sentite un paio di volte per un quarto d'ora , o sentite a rodaggio non terminato ....ue' Ivan nn mi riferisco a te , eh Laughing
Ti sbagli faccio parte di quella schiera. Le Klipsch le ho sentite poco e male, per varie ragioni, la prima su tutte essendo troppo grandi per il mio ambiente le ho sempre scartate a priori.
Poi penso che ogni diffusore abbia la sua attitudine, ad esempio i miei, a detta di molti audiofili risultano essere molto equilibrati e generalisti ma mio avviso peccano con la musica elettronica.

ecco , appunto Smile C.V.D.

le mie rf7 van benissimo sia con il coro delle voci bulgare e Loreena McKennitt che con i BlackSabbath e gli ACDC , passando per i kraftwerk e YoYoMA ,
fatti n'ascolto serio ...

scusa , ma te che diffusori hai ?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 17:36

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:52, modificato 2 volte

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  diechirico il Lun 30 Nov 2009 - 17:39

@Ivan ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
le mie rf7 van benissimo sia con il coro delle voci bulgare e Loreena McKennitt che con i BlackSabbath e gli ACDC , passando per i kraftwerk e YoYoMA ,
fatti n'ascolto serio ...
scusa , ma te che diffusori hai ?
Non lo metto in dubbio, soprattutto ritengo molto affidabile la recensione di fuscusmic che oltre ad essere un fruitore del marchio klipsch da molto tempo è anche un attento ascoltatore di musica dal vivo! La coerenza acustica del diffusore dovrebbe conoscerla bene.
Mi fa piacere sapere che tu sia pienamente soddisfatto delle tue casse come io delle mie (che vedi in firma)
@diechirico ha scritto:
tranquillo socio, rimediamo subito.
se vuoi appena ci vediamo ti mollo le mie RB81!
però te le vieni a prendere, che pesano una quintalata...
Ti ringrazio è una prova che farò volentieri, soprattutto perchè queste sono più piccole e mi facilitiano un po' la vita ma le ritengo comunque critiche da inserire nel mio ambiente. Ok preparo le bende per le orecchie Hehe Hehe
secondo me sono più ingombranti delle tue!
è vero che son più basse, ma mica di tanto.
sono delle torri nane, e peseno una cifra.
se lunedì riusciamo a vederci te le fo vedè!

diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3908
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1



Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 17:42

beh ... qualche concertino ...me lo son visto anch'io ..., ma non ho mai cercato nei diffusori quello che sento in un concerto dal vivo ... :-)
comunque fa piacere anche a me tu sia soddisfatto delle MS ...non sono malaccio , le ho ascoltate diverse volte , pero' permettimi , sono un altro pianeta anche in confronto anche alle energy rc 50 ....o alle triangle zerius ....senza scomodare le rf 7 .

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 17:46

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:52, modificato 1 volta

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 17:48

rf 3 ...gran bel diffusore ...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 17:50

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:52, modificato 1 volta

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  schwantz34 il Lun 30 Nov 2009 - 18:00

No quelli marziali proprio no! ;-)
quelli li lasciamo a karate kid ... :-) Laughing

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15495
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Ivan il Lun 30 Nov 2009 - 18:16

.


Ultima modifica di Ivan il Mar 1 Dic 2009 - 12:52, modificato 1 volta

Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4732
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  dEUS il Lun 30 Nov 2009 - 18:32

_________________________________________


Ultima modifica di dEUS il Mar 1 Dic 2009 - 13:24, modificato 1 volta

dEUS
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 23.10.09
Numero di messaggi : 38
Località : Marche
Impianto : HK 675 - HK HD 755 - HC505 - HC810

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Silver Black il Lun 30 Nov 2009 - 18:45

Proprio una bella prova fuscusmic, un piacere da leggere. E naturalmente ottimo acquisto (vorrei proprio sentirle!)
Mi sento di quotare in particolare questo:

@fuscusmic ha scritto:Le RF82 non sembrano prediligere la musica bassa, come se chiedessero: "Dammi gas che ti faccio sentire cosa siamo capaci di fare!" (più probabilmente si tratta di una mia "insana" inclinazione!).

E' esattamente ciò che ho notato per le mie Proson 6030: si esprimono meglio ad alti volumi.
Probabilmente abbiamo la stessa inclinazione! Wink

_________________
L'HiFi è zero, la musica è tutto. T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15375
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Virgilio il Lun 30 Nov 2009 - 19:19

@fuscusmic ha scritto: Avendo ascoltato per più di un anno le sorelline minori (RF52)

Interessante: differenze tra i due tipi (RF52 e RF82)?

visto che parli molto bene delle RF82 e delle cose nuove e migliori che hai sentito con quei diffusori sarei portato a pensare che le differenze siano abissali... che le 52 abbiano una resa molto minore... è così?

Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  fuscusmic il Lun 30 Nov 2009 - 19:50

@Virgilio ha scritto:
Interessante: differenze tra i due tipi (RF52 e RF82)?

visto che parli molto bene delle RF82 e delle cose nuove e migliori che hai sentito con quei diffusori sarei portato a pensare che le differenze siano abissali... che con le 52 abbiano una resa molto minore... è così?

La differenza è nella "botta", nell'impatto dei woofer, nella resa "live" del basso elettrico o della grancassa per intenderci, però, a livello di tipo di suono non sono così diverse (condividono il tweeter, benché la tromba delle RF82 sia più grande); io andavo cercando proprio quella "botta" (pur non discostandomi troppo da quel suono che comunque mi piaceva molto); le RF52 scendono bene come estensione, molto più di quello che le dimensioni dei woofer farebbero supporre, tuttavia nel confronto "fisico" con le sorelle maggiori perdono decisamente (e ci mancherebbe!!!).
Se i miei ascolti si fossero concentrati su generi più tranquilli (tipo lo stesso jazz acustico, che pure ascolto frequentemente), non credo avrei sentito l'esigenza di qualcosa di più sostanzioso; "purtroppo" amo generi musicali più "carichi", nei quali l'impatto gioca un ruolo fondamentale; pensate ad una rullata di doppia cassa metal: meglio la senti nello stomaco e meglio la musica sarà resa per quello che "doveva" dire. Nel momento in cui ho modificato la disposizione dei mobili della taverna, avendo così maggior disponibilità di spazio ed avendo avuto la fortuna di trovare un amico che mi acquistasse a buon prezzo le RF52, non ho potuto fare altro che prendere le mie nuove bestie nere.

fuscusmic
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 24.06.08
Numero di messaggi : 430
Località : Brescia

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie nuove Klipsch RF82 (+ intro su percezioni) [ LUNGO]

Messaggio  Skywalker il Lun 30 Nov 2009 - 19:56

Ragazzi, queste casse per me sono eccezionali..

Sono ormai mesi che ce l'ho e piu le sento piu mi viene voglia di non cambiarle piu..

Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :



Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum