T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818577 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

Condividi

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Mah, io con wtfplay davvero zero fatica di ascolto, e continuo a essere soddisfatto di questo dac.
Parlo dell'uscita pre...
Le HD681EVO le avevo ma non mi sono mai piaciute, tanto che due mesi fa le ho regalate a un'amica...posseggo cuffie Grado e Sennheiser e sono ben superiori. Ovviamente vanno ben amplificate.
Poi ognuno ascolta ciò con cui si trova meglio Ok

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Le HD681EVO le cambierò sicuramente a breve.. però sono rimasto stupito dalla qualità che hanno paragonata al prezzo di acquisto! Comunque le sto usando come cuffie di ascolto per i test..
Questo è il test a 16bit / 44.1Khz fatto con RMAA della realtek integrata VS Asus xonar DGX vs DAC M7 (ASIO, USB 3.1, sound style 1 filter 1). Uscite PRE per tutti.

Risposta in frequenza più o meno uguale per tutti:


Noise level. Realtek è migliore, asus e M7 alle basse frequenze hanno una perfomance peggiore ma allineata:


Dynamic Range. Pià o meno sulla falsa riga del test precedente.


THD+Noise:


Intermodulation Distortion:


Stereo crosstalk:


Queste sono le misure migliori che sono riuscito ad ottenere con l'M7 (a 16bit 44.1Khz).. allineato con i valori delle schede economiche presenti nel PC.
Mi aspettavo sinceramente qualcosa di più.. Sad

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Queste sono le misure dell'SMSL M7 (direct e ASIO) vs la Realtek Integrata (PRE OUT per entrambi) passando da un amplificatore per cuffie Behringer.. Mentre "a vuoto" le misure dell'SMSL M7 erano più vicine alla Realtek integrata adesso con un amplificatore per cuffie il divario aumenta.. e non a favore dell'SMSL purtroppo:









descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Questa invece è l'uscita cuffie dell'SMSL M7 vs uscita cuffie realtek e asus Xonar dgx con collegata una cuffia da battaglia da 32ohm (sony XB500) giusto per avere un carico:









Crosstalk a parte la realtek vince anche con l'uscita cuffie sotto carico... il dac SMSL M7 (di defaut sound style 1 e filter 1, è la traccia bianca) invece presenta anche parecchi picchi anomali, dovuti probabilmente ai filtri digitali (picchi che però sulle uscite PRE con le stesse modalità non avevo..)

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Misure di pubblica utilità.. uscita cuffie sotto carico. Ho solo cambiato i vari sound style lasciando sempre il digital filter 1 di default. Ecco cosa cambia:








Cambia qualcosa solo nel noise level e nel dynamic range.. infatti onestamente non sento differenze all'ascolto.

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Però la musica si ascolta con le orecchie...voglio dire, è improponibile che un dual AKM alimentato in lineare e con xmos di ultima generazione suoni peggio di una Realtek integrata.
Ce ne saremmo tutti accorti, sappiamo tutti come suona la Realtek  Very Happy
Anche perché se ne conclude che pure la Asus le prende dalla Realtek, sicuramente non è così che si giudica la qualità di una scheda.
Sarebbe come dire, basandosi sulle misurazioni, che un file dsd ha una frequenza sonora altissima e quindi automaticamente suona meglio di un cd. Però magari in quel caso la fonte usata per il cd è il master, mentre il dsd è preso da una copia di bassa lega, e il cd suonerà comunque meglio.

Non sentire differenze all'ascolto con una Realtek integrata mi pare assurdo...boh. Se ti piace di più la Realtek, ascolta con quella Ok
Poi prova a cambiare player e ampli cuffia, perché contano tanto.
Sull'uscita cuffie ok, ho sempre detto che non è il massimo, ma come dac lo trovo eccellente (e ne ho provati e tweakati diversi...Weiliang, M-Audio, Realtek, cambiando opamp, cambiando xmos, sopprimendo i 5v di alimentazione usb...e questo M7 a mente lucida e al confronto acustico in tempo reale mi ha convinto pienamente, altrimenti lo avrei mandato indietro ad amazon).

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Tra l'altro io ho proprio l'AsRock! Con la Realtek integrata...voglio dire, abbiamo stessi oggetti di confronto, ma col cavolo che torno ad ascoltare con la Realtek dell'AsRock! Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:
Però la musica si ascolta con le orecchie...voglio dire, è improponibile che un dual AKM alimentato in lineare e con xmos di ultima generazione suoni peggio di una Realtek integrata.

Infatti, è quello che dico anche io!!
Pensa che non sapevo nemmeno di avere l'amplificatore per cuffie sulla scheda madre (Asrock Z170 Extreme6) perchè l'ho presa per altre cose, mai mi sarei sognato di utilizzare l'audio integrato. L'ho provata un giorno per puro caso e ci sono rimasto male. Andando sul sito della Asrock ho scoperto poi che sul mio modello hanno curato particolarmente la parte audio:

Audio HD a 7.1 canali (Realtek ALC1150 Audio Codec), Supporta Purity Sound™ 3 & DTS Connect
- Purity Sound™ 3
- Condensatori audio della serie Nichicon Fine Gold
- 115dB SNR DAC con amplificatore differenziale
- Amplificatore Auricolare TI NE5532 Premium (supporta cuffie fino a 600 Ohm di impedenza)
- Pure Power-In
- Tecnologia Direct Drive
- Schermatura isolante PCB
- DTS connect

E' una scheda madre che ho pagato scontata 212€... nemmeno a farlo apposta esattamente 212€ come il DAC SMSL M7. Ma il DAC fa solo da DAC, la scheda madre fa di tutto.. o hanno fatto il miracolo quelli della Asrock o il mio DAC magari ha qualcosa che non va.
Ho visto delle misure online ( su archimago.blogspot.it/2017/08/measurements-smsl-a6-as-dac-part-ii.html ) fatte con RMAA  dell'SMSL A6 (che usa sempre l'AK4452) e sono anniluce migliori delle mie.
Inizio a pensare veramente che il mio DAC abbia qualcosa di strano.. Qualcuno potrebbe provare ad installare RMAA e fare un paio di test?  Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Il primo esemplare di M7 che avevo preso era difettato, però il difetto non intaccava il suono.
Oppure c'è un'altra possibilità: l'M7 suona benissimo con gli ampli cuffia in mio possesso (ho anche un Lake People, che è un signor ampli - produzione Violectric - e ti fa sentire tutte le magagne) ma...distorce in maniera clamorosa con l'ampli Alientek D8.
L'Alientek suona benissimo in Xmos, suona benissimo in coassiale, ma se gli piazzo l'M7 come input RCA e col volume del pre al massimo, va in saturazione e distorce.
Se però metto il Breeze come ampli diffusori al posto dell'Alientek, l'M7 torna a splendere così come splende in cuffia.
Questo a parità di volume, cioè tenendo al massimo il pre rca.
Potrebbe essere una mancata sinergia con l'ampli in tuo possesso, come nel caso del mio Alientek.

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Se intendi il difetto dell'"hisss" alla fine dei brani a  24bit / 192Khz il mio non lo fa, l'ho provato quasi subito.
Anche io ho notato con le misure che l'M7 è più suscettibile a cosa gli si collega.. comunque si comporta allo stesso modo sia usando il sinto Denon come ampli per cuffia che con il behringer per cuffie.
Non lo voglio restituire perchè sulla carta è esattamente quello che mi serve.. e mi piace molto per come è fatto. Però sia come ascolto che come misure non "distrugge" il mio PC come mi aspettavo.. Comunque in settimana dovrebbero arrivarmi i componenti per costruire l'ampli per cuffia sul progetto del beyerdynamic A1.. e ho preso anche dei TPA6120A2 per costruirne un'altro (stesso chip che monta già l'M7.. l'avevo ordinato prima di scoprire la marca SMSL). Vediamo con quelli come va.

Tu per curiosità che sound style e digital filter utilizzi?
Mentre per i Sound style la differenza è minima per i digital filter la differenza è netta! Eccoli a confronto (sempre sull'uscita cuffie sotto carico):








Questa dovrebbe essere la spiegazione (ho messo in rosso i numero che corrispondono al nostro M7):



Personalmente preferisco il digital Filter n°2 (sharp Roll-Off) Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:
l'M7 suona benissimo con gli ampli cuffia in mio possesso (ho anche un Lake People, che è un signor ampli - produzione Violectric - e ti fa sentire tutte le magagne) ma...distorce in maniera clamorosa con l'ampli Alientek D8.
L'Alientek suona benissimo in Xmos, suona benissimo in coassiale, ma se gli piazzo l'M7 come input RCA e col volume del pre al massimo, va in saturazione e distorce.


Attenzione che l'uscita standard dei PRE HI-FI è intorno ai 2 / 2.1 V RMS.
L'SMSL M7 è dato per 4V RMS di uscita massima sul PRE... l'ho preso apposta perchè è più versatile e ha il volume regolabile digitalmente. Tra 2V RMS e 4V RMS c'è una differenza abissale.. quindi ci sta che l'alientek D8 saturi con l'M7 al massimo.
Infatti quando finirò di costruire l'ampli per cuffia proverò con l'oscilloscopio input e output per vedere fin dove posso salire con l'uscita PRE dell'M7 prima del clipping..

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Utilizzo i filtri i default.
Intanto dopo svariati giorni di esperimenti e ascolti, sono sempre più convinto che il sound più naturale sia quello col pre non attivo, o per spiegarmi meglio, il volume attivo di default (alcune tacche sotto il massimo).
Dopo aver collegato il Lake People (ampli cuffie neutralissimo, trasparente e di livello eccellente) all'M7, ho notato che col pre al massimo, oltre a un indurimento del suono (che diventa più "elettrificato" e rigido, meno naturale), c'è proprio una specie di compressione sonora, e se alzo il volume del Lake People le mie orecchie iniziano a farsi male quasi subito.
Molto diversa invece la situazione con l'M7 su volume default: posso alzare tantissimo il volume del Lake People, e il suono è ben più dinamico, setoso, un vero piacere per le orecchie.
Cerco di spiegarmi anche meglio: se metto il pre dell'M7 al massimo, tendo a sentire i suoni più ammassati e sullo stesso livello, le escursioni dinamiche diminuiscono.
Se invece lascio l'M7 al volume default, mi ritrovo a sentire alternanza di volumi bassi e volumi più alti, a seconda delle parti del brano, tanto che a volte mi ritrovo a dover abbassare improvvisamente il volume dell'ampli cuffia. Questo è tipico di un suono dinamico. Col pre al massimo, invece, il suono si indurisce, i dettagli si sfocano, e aumenta la percezione di compressione dinamica, col brano che tende più a suonare "compresso", con le sezioni del brano più uniformate nel volume.
In precedenza non potevo gustarmi l'M7 col volume default, perché il Little Dot (fino a 3 settimane fa avevo solo quello come ampli cuffia) non ha tanta potenza (dovevo per forza mettere il pre dell'M7 al massimo per avere spinta sufficiente) e non è neanche così trasparente da farmi apprezzare le differenze tra suono col pre attivo e suono default.
Col Lake People invece questa differenza qualitativa è netta, a favore del volume default.

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
l'SMSL M7 con 4V RMS di uscita sul PRE-Out ha un segnale troppo elevato per la maggior parte degli amplificatori. Quello che senti con l'M7 al massimo è la saturazione del tuo amplificatore per cuffie, che non avviene tenendo l'M7 al suo volume "di default" restituendoti un suono più naturale e dinamico.
Io nel frattempo ho costruito il mio amplificatore per cuffie basato sempre su TPA6120A2 e sto facendo vari test.. al momento il suono dell'SMSL M7 risulta sempre meno coinvolgente e un po' più freddo, anche se leggermente più analitico e dettagliato.
Settimana prossima costruirò il secondo amplificatore per cuffie sulla falsa riga del beyerdynamic e trarrò le conclusioni. Sono davvero indeciso se tenerlo o resituirlo questo M7, al momento sono proprio sul 50% e 50%.

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
@djufuk87 ha scritto:
Io nel frattempo ho costruito il mio amplificatore per cuffie basato sempre su TPA6120A2 e sto facendo vari test..

OT ON
Non lo conoscevo, oltre 1W di potenza, interessante per le mie Fostex T50, ma guardano lo schema suggerito, ci sono 40 ohm in serie all'uscita, inaccettabile per le ortodinamiche.
Hai fatto qualche esperimento?
OT OFF

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
djufuk87, hai provato a cambiare player? Perché c'è gente che con foobar non era soddisfatta dell'M7, poi gli si è aperto un mondo...io ad esempio uso wtfplay.
Da amazon, un utente che inizialmente ha trovato deludente l'M7, poi ha mollato foobar e la situazione si è capovolta.

Ok lets do this, first of all its small, a bit smaller than the box your cellphone came in. It also has some wight to it, so it feels solid. Looks better than the picture, it is simple, it's not like a most high end DAC's that look like $1,000+ and God forged it. What it does do and dam fantastic too, is sound amazing. I have a Shanling M2 and i was using this as my DAC.

Lets get off the subject a bit so i can try to explain why at first i was not impressed and disappointed with the M7. My Shanling M2 is a Hi-Res player that you can use it as a DAC. Running the Shanling through my Emotiva A-150 amp direct as a player, sounded really good, but as a DAC it was about 80%. So when i did a side by side with the Shanling as a player with the SMSL M7, they sounded very similar. I was expecting the M7 to blow it out of the water. Sadly it did not, needless to say it sounded amazing but not better.

Moving on, this test was with the foobar2000, I also noticed that it would not play DSD with foobar. It did play the file and music came out, but their is a button that lights up blue and it suppose to be violet when playing DSD. Foobar AISO+SAC installed check and check and XMOS drivers double check. SO I went to JRiver media player( I am not sponsoring JRiver) after tweaking and searching BAM! let me say this i have been with my Shanling for about a year and a half so i know how it sounds. so like I said BAM! the sound that came out of the M7 was so obvious. So much better than before, the clean crisp highs the vocals, like butter and the bass was tight and smooth. I did do an A B on them again just to be sure and yes. Many times you have to really focus on the small details to hear the difference between DAC's but this was obvious.

I tried the same set-up with the Shanling just to make sure it wasn't JRiver making the improvements and it was not, as I wiped the sweat off my brow. It is a bit of a pain to get the settings on the JRiver to work with the M7 but wow worth the pain and the DSD worked, the blue light turned violet. After doing this, the M7 just impressed me and I am happy with the performance and sound quality, clean highs smooth tight bass and vocals are on point. Everything I was hoping for the M7 to be, the M7 brought it and dropped the mic.

To bring this to an end I am happy and relieved that the M7 did not disappoint, It was even better than i was hoping for. the only thing that i did not get and it is difficult to understand is the low pass filter setting. Even without these I would recommend the M7. Also i did contact SMSL for some help, they did a fantastic job. (I'm not promoting SMSL)

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Questo è il TPA6120 che ho finito di costruire pochi giorni fa (ho comprato un kit DIY in cina) e devo dire che funziona molto bene.. le misure sono ottime. Utilizzo un toroidale da 50VA che sotto sforzo mi tira fuori in alternata un dual 17.5V



Queste sono le misure della scheda audio integrata (davvero ben fatta però) contro l'SMSL M7 utilizzandoli come PRE del mio nuovo TPA6120.. sia a vuoto che con delle cuffie da battaglia come carico:








Diciamo che l'SMSL M7 ne esce appena alla pari.. stasera faccio i confronti con musica "all'orecchio" e poi vi dico. Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Ho fatto due ore di ascolto in cuffia cambiando tre player e vari generi.. L'SMSL M7 usando le uscite PRE-OUT e l'amplificatore esterno suona meglio della realtek integrata. Non che possa gridare "al miracolo" ma si percepisce la differenza. Il player non fa nessuna differenza (usando sempre wasapi), la differenza è il nuovo amplificatore esterno unito al pre-out dell'M7. Eppure l'integrato è sempre lo stesso, il TPA6120A2, lo stesso che monta anche l'M7 per l'uscita cuffie.
Con l'amplificatore esterno però, oltre ad avere molta più potenza di uscita (toroidale da 50VA, 4 condensatori da 4200uF e 30V in continua per alimentare gli integrati), ho un suono decisamente più corposo. L'uscita cuffie dell'M7 è più "asettica", ho un suono più "vuoto" che sembra più pulito ma non convince perchè manca di "mordente".
Infatti tra uscita cuffie amplificata della scheda madre e uscita cuffie dell'M7 preferisco l'uscita della scheda madre. Invece tra M7 usato come DAC puro con l'ampli esterno e l'uscita della scheda madre preferisco la soluzione con l'M7.
Conclusione personale: L'uscita cuffie sull'M7 è un plus gradito e valido, ma per sfruttare il DAC al massimo va usato per l 'appunto solo come DAC. Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
E' un dac che ha bisogno di potenza per essere valorizzato...ma non la potenza del pre integrato (che in base ai miei ascolti, più si alza il volume rispetto al volume base e più rovina il suono), ma la potenza di un ampli esterno fatto come si deve, che amplifichi il segnale mantenuto al volume base.

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Ho messo in funzione anche il secondo ampli per cuffie.. che per quanto scalda è anche utilizzabile come mini stufa!



E' su base beyerdynamic A1 ed è ben diverso dal tpa6120. Suona in modo davvero preciso, i bassi sono perfettamente controllati ed il suono che ne esce è caldo e fedele, forse con una gamma alta un pelo troppo presente ma senza mai dare fastidio. L'ho collegato all'M7 ed il suono che ne esce è davvero di ottimo livello. A confronto l'uscita cuffie dell'M7 suona in modo più "spento", più "vuoto", soprattutto sulle medie. E le voci ne risentono. Invece con questo ampli il problema è risolto. Ora sto iniziando ad apprezzare davvero il dac SMSL (sempre con il filter n°2). Smile

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
@pallapippo ha scritto:
Ormai è da 4 mesi che ce l'ho.
E la mia soddisfazione è improvvisamente aumentata negli ultimi giorni.
[..............]

Ho quindi potuto provare un Audioquest Cinnamon usato: cavo che si colloca in una fascia  superiore rispetto al WW suddetto, visto che costerebbe nuovo attorno ai 75 €.
Anche qui avvertite differenze: stavolta nette, e migliorative sotto tutti gli aspetti  Very Happy (non mi metto a fare lunghe dissertazioni da audiofigo in proposito).

Questo l'ho tenuto.

Hello


Ho cambiato anch'io cavo USB e le prestazioni sono salite (e non di poco). Con 100 euro di budget ero indeciso se prendere l'Audioquest Carbon (in offerta a 99 euro spedito su ebay) o un Pangea Premiere XL. Alla fine, complici recensioni e interventi su forum stranieri, ho optato per il secondo, per un motivo che mi è sembrato più razionale: la struttura a Y con separazione di alimentazione e dati.
Da un Belkin Gold sono quindi passato a un Pangea Premiere XL: il microdettaglio è aumentato in maniera tangibile, e anche la grana dei singoli strumenti è più pulita e scolpita. Ora al confronto il Belkin Gold palesa una certa "gommosità" e suono impastato. Ciò che più colpisce dell'M7 abbinato al Pangea è la dinamica dei singoli strumenti, che si "muovono" più singolarmente in quanto ad innalzamenti e abbassamenti di volume, a posizionamento e a spostamenti nel soundstage. Volendo rendere meglio l'immagine, ascoltando in cuffia è come se adesso ci fossero tanti microdriver che si muovono indipendentemente ciascuno per ogni singolo strumento, mentre prima il suono era più "tarato" in maniera uniforme per tutti gli strumenti, come se fossero stati legati assieme e costretti a muoversi circondati da una cappa.
L'effetto col nuovo cavo è come passare da una vecchia copia del master a un nuovo mix fresco di mixaggio (con tanto spazio e separazione in più) tra gli strumenti.

Insomma, se usate un cavo usb economico sappiate che questo dac ha ancora un bel margine di miglioramento Ok

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Nadir non è possibile,è solo autosuggestione,si tratta solo di zero e uno... Wink
...e poi anche tu avrai le orecchie trapanate dal D8. Laughing

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Eh non è autosuggestione...magari lo fosse, bastava autosuggestionarsi e anche un mp3 suonava come un dsd Laughing
Sulla questione alimentazione nei cavi digitali, comunque, anche un cavoscettico come lello era d'accordo sui miglioramenti: http://www.tforumhifi.com/t47072-modifica-a-costo-zero-per-cavi-usb-bloccare-i-5v

Il D8 è a 1000 km di distanza, appena scendo giù lo sottopongo al nuovo cavo Ok

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
bene, nadir mi ha risparmiato di dover rammentare che sono 10 anni che ho separato l'alimentazione della 410 al costo di un riduttore firewire allo standard piccolo, quello che ha solo i contatti per i dati
e alimento con un alimentatore lineare la periferica che è anche provvista di ingresso dc a se stante
stop
la classica allucinazione da fuori sede è sempre in agguato... gli affetti sono lontani... si sta cercando di costruire qualcosa anche li... insomma la confusione è tanta... perdonabile

ma parliamo di giucam che a 56 anni passa beatamente dal vantarsi del cavo enel al parlare di queste michiate come se non avesse fatto altro nella vita
ma la cosa che va notata è che... si... no.... troppo... poco... chi cazzo lo decide?
mi spiego meglio
qui giucam sta facendo il mulo della situazione
in un altro forum, dove 100 euro fanno ridere per un cavo... ma anche 500... diciamolo... ogni piè sospinto rema contro
io credo nei cavi ma secondo me..... e poi aggiunge che ha l'impianto scarso... diciamo una volta al giorno questa trafila... senza esagerare... tutti i giorni
allora dico
ci credi?
ok
allora non rompere i coglioni se uno passa a spendere 1000 e poi 10.000
tanto sempre minchiate sono

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Ho provato 3 cavi USB diversi (e anche due controller USB diversi, uno 3.0 e uno 3.1) e non ho sentito nessuna differenza.. nemmeno le misure con RMAA hanno evidenziato differenze apprezzabili.
Anche ingresso USB e ingresso ottico (isolato quindi elettricamente dalla sorgente) sono comparabili.. anche se qui qualche piccola differenza con RMAA c'è (sottolineo PICCOLA).

Nel frattempo ho saldato su un deviatore due jack 3,5mm maschi e uno femmina di uscita, così riesco a fare le comparazioni davvero in real-time (con le uscite ovviamente calibrate allo stesso identico volume con l'oscilloscopio e REW per l 'SPL).
L'uscita cuffie dell'M7 (che si è addolcito con l'utilizzo) al momento è la migliore, sorpassata solo dall'ampli esterno TPA6120A2 (stesso chip dell'M7) collegato al PRE dell'M7. Il clone del Beyerdynamic A1 è più musicale ed equilibrato, ma ha meno gamma dinamica rispetto al TPA6120.
E' anche LEGGERMENTE migliore dell'uscita cuffie realtek della mia scheda madre. Purtroppo lo è solo leggermente.. le differenze non sono così nette come ci si aspetterebbe. Questa differenza vale 212€? Per me la risposta è NO. Varrebbe forse 50€ per togliersi lo sfizio.
L'M7 è un ottimo DAC con un valido amplificatore per cuffie ma non mi ha entusiasmato come speravo.
Sto pensando di renderlo per prendere a 75€ il nuovo Topping D10 (che ha sempre Xmos 208 e OPamp intercambiabili): http://www.tpdz.net/en/products/d10/index.htm
Male che vada ho buttato via 75€ e posso riprendermi ancora l'M7..


descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Dopo quasi 20 giorni di test finalmente, per la prima volta, sono soddisfatto dell'SMSL M7. Ho scoperto il filtro n°4. Smile
Accantonate tutte le misure tecniche mi sono focalizzato sull'ascolto di DSD e flac. Il sound style n°2 con il digital filter n°4 è per ora l'accoppiata vincente. Finalmente musica riprodotta con NATURALEZZA, senza affaticare e con tutte le "Note" al posto giusto (usando Foobar con WASAPI event, che preferisco sempre all'ASIO).

descriptionRe: SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum