T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 820004 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

Condividi

descriptionModifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Cercavo info sulla questione "flusso di corrente", i 5 volt, che andrebbero a influenzare la correttezza del flusso dati, e tra cavi esoterici, cavetti piatti e similari ho trovato questa bella modifica a costo zero per interrompere il flusso di corrente superfluo dal pc (se avete dac/trasporti con alimentatore proprio).
Praticamente si copre il pin dei 5 volt in modo che la corrente non parta proprio dal pc



Foto tratta da WhatHiFi

I risultati? Beh, io li sento eccome, sulla usb del trasporto usb->spdif...un suono più pulito e arioso, e meno rigido di prima, decisamente un miglioramento!

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:


I risultati? Beh, io li sento eccome, sulla usb del trasporto usb->spdif...un suono più pulito e arioso, e meno rigido di prima, decisamente un miglioramento!


Oddio che hai fatto... adesso li avrai tutti contro. Laughing

Scherzo... io ti credo il mio DAC Naim V1 è alimentato internamente. Oki

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Sono sensazioni evidenti, il suono è diventato più "smooth" e morbido, decisamente meno affaticante.
L'asprezza che prima attribuivo alle cuffie, ora è decisamente ridimensionata...le alte frequenze suonano come se prima ci fosse stata una nuvola di polvere e adesso qualcuno ha soffiato sopra diradando l'aria sporca.
Emergono difetti che prima non percepivo: ad esempio, all'inizio di Vento nel Vento (Battisti, cd remaster) si sente un orrendo effetto denoiser (quei suonini "spaziali") che prima non percepivo. I vinyl rip suonano ancor meglio, più morbidi e sinuosi: se torno al "prima" si cala in precisione e gradevolezza.

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@flovato ha scritto:

Oddio che hai fatto... adesso li avrai tutti contro. Laughing


e perchè mai dovrebbe avere tutti contro?
sono anni che ho isolato la mia periferica firewire per alimentarla autonomamente
se mai io mi faccio un simil mael e un altro è buono di spendere una mille euro solo per questa roba..... ma questo è un'altro discorso....
non confondiamo le acque flovato, qui non parliamo di suggestione.... stiamo parlando di una periferica che viene alimentata a capocchia in un modo e bene in un altro.... mica parliamo di stoffa sui cavi nè....

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:

Praticamente si copre il pin dei 5 volt...
I risultati? Beh, io li sento eccome...

Basta del nastro isolante? Si ridimensiona così l'importanza di un cavo usb specifico "audio" o, secondo le tue prove, un cavo specifico migliora ancora significativamente la qualità del suono?

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@maxvise ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:

Praticamente si copre il pin dei 5 volt...
I risultati? Beh, io li sento eccome...

Basta del nastro isolante? Si ridimensiona così l'importanza di un cavo usb specifico "audio" o, secondo le tue prove,  un cavo specifico  migliora ancora significativamente la qualità del suono?


Si, una piccola striscia di nastro isolante, poggiato e piallato all'interno con un'estremità di forbice piatta.
La prova che i 5v sono effettivamente interrotti (e che all'interno dell'usb non resti qualche punto di contatto scoperto) l'ho fatta a cavo usb connesso, staccando lo spinotto dell'alimentatore del trasporto SPDIF (l'usb mi serve su quello).
Prima se staccavo lo spinotto restava comunque acceso (perché prendeva la corrente dal pc, tramite usb), ora che ho "sigillato" il pin dei 5v, se stacco lo spinotto dell'alimentatore, si spegne all'istante (quindi è chiaro che non arriva più corrente tramite l'usb).
L'ho testato sul cavo stock trasparente della M-Audio Fast Track Pro (che uso come trasporto SPDIF verso il dac vero e proprio), e la differenza in meglio col pin coperto è netta.
Il cavo della M-Audio suona già abbastanza meglio di un cavo grigio da stampante (testato anch'esso).
A breve mi arriva un Belkin Gold e sperimenterò la modifica (prima e dopo) anche con questo.

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:

Il cavo della M-Audio suona già abbastanza meglio di un cavo da stampante (testato anch'esso).


Attentooo !!! Laughing

PS: E due. Wink

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Purtroppo questo trick a costo zero non funziona con tutti i dac. Ovviamente non può funzionare con i dac che vengono alimentato dalla usb, ma anche se il dac è alimentato internamente con il suo bell'alimentatore potrebbe non funzionare perchè certi dac, per come sono fatti, hanno bisogno di comunicare con il computer per stabilire una connessione. Mi pare che questo passaggio venga chiamato "handshake".
In questo caso si potrebbe provare a costruirsi un cavo a Y con entrambi i connettori usb e stabilito l'handshake sarà possibile staccare il lato del cavo che porta l'alimentazine. Questo è tutto da verificare, io non ho mai provato!

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@sickshotshow ha scritto:

In questo caso si potrebbe provare a costruirsi un cavo a Y con entrambi i connettori usb e stabilito l'handshake sarà possibile staccare il lato del cavo che porta l'alimentazine. Questo è tutto da verificare, io non ho mai provato!


Il cavo a Y confezionato ad arte da Pierpabass l'ho venduto poco tempo fa.
Ho effettuato la prova esattamente come da te descritto.
Il mio DAC è alimentato internamente e isolato galvanicamente quindi... nessuna differenza con o senza alimentazione prelevata dal Mac Mini.

Hello

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Anche il mio dac (AK4399) è alimentato internamente, solo che per entrare in coassiale devo passare necessariamente attraverso la M-Audio (che funge appunto da trasporto), evidentemente nel mio caso è qui che si gioca qualcosa da "recuperare".

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Ma quindi posso provare questa cosa anche con il mio DAC?
Posso alimentarlo con il power bank

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Lorenzo90 ha scritto:
Ma quindi posso provare questa cosa anche con il mio DAC?
Posso alimentarlo con il power bank


Alimentalo separatamente, copri il pin con una strisciolina e prova.
Accertati che il pin non resti parzialmente scoperto (te ne accorgi se hai l'usb attaccato, il power bank attaccato, poi stacchi il power bank e resta comunque acceso: se l'usb è ben sistemato, quando stacchi l'alimentazione al dac il dac si spegne).
Non so se c'entra, ma il Breeze Audio è tipo rinato a nuova vita, ha perso tutti i (pochi) difetti che aveva...ora posso alzare il volume quanto voglio, gli alti sono vaporosi e bellissimi, i medi più precisi e i bassi idem...possibile che quei 5 volt "passeggiassero" fino all'amplificatore?
O è solo il suono che è migliorato e di conseguenza l'ampli riproduce nettamente meglio?

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Modifica effettuata con successo.
Però le prove devo rimandarle a domani vista la tarda ora Laughing

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Nadir81 ha scritto:
Cercavo info sulla questione "flusso di corrente", i 5 volt, che andrebbero a influenzare la correttezza del flusso dati, e tra cavi esoterici, cavetti piatti e similari ho trovato questa bella modifica a costo zero per interrompere il flusso di corrente superfluo dal pc (se avete dac/trasporti con alimentatore proprio).
Praticamente si copre il pin dei 5 volt in modo che la corrente non parta proprio dal pc



Foto tratta da WhatHiFi

I risultati? Beh, io li sento eccome, sulla usb del trasporto usb->spdif...un suono più pulito e arioso, e meno rigido di prima, decisamente un miglioramento!

Nei cavi USB seri, e non dico "esoterici", dico per es. gli Audioquest anche economici, l'Atlas, il Chord, il Furutech... l'alimentazione è separatamente schermata rispetto al segnale. Ergo, quella cosa lì non serve a niente.

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Si presuppone che il DAC sia alimentato indipendentemente dal PC, naturalmente.





Altrimenti per ripulire i 5V con i DAC alimentati dal PC, oppure anche per 'iniettare' 5V esterni, c'è una soluzione più elegante (della stessa marca di una delle mie due interfacce xmos, la più fica): http://www.audiophonics.fr/fr/power-supply-kits-full-power-supply/elfidelity-axf-101-filtre-alimentation-usb-externe-pour-pc-p-9057.html

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
mulo tu è meglio se peschi l'alimentazione dal pc, è sicuramente più sana di quella fornita dell'adattatore del taglia basette che sei solito utilizzare

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@lello64 ha scritto:
mulo tu è meglio se peschi l'alimentazione dal pc, è sicuramente più sana di quella fornita dell'adattatore del taglia basette che sei solito utilizzare

...

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Più avanti mi piacerebbe provare quel "ripulitore" con il Fiio E10 modificato con operazionale OPA2365, usando l'Atlas A-B da PC a "ripulitore" e l' Atlas A-Mini da "ripulitore" a Fiio. Un po' incasinato ma dovrebbe essere interessante...


Per adesso uso invece il Fiio D03K modificato, perchè con una interfaccia CM6631A suona nettamente meglio del Fiio E10 modificato. Questo con l'alimentatore originale del D03K. Notare però che il D03K è abbastanza più modificato.


Ciao

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Mulo ha scritto:
@Nadir81 ha scritto:
Cercavo info sulla questione "flusso di corrente", i 5 volt, che andrebbero a influenzare la correttezza del flusso dati, e tra cavi esoterici, cavetti piatti e similari ho trovato questa bella modifica a costo zero per interrompere il flusso di corrente superfluo dal pc (se avete dac/trasporti con alimentatore proprio).
Praticamente si copre il pin dei 5 volt in modo che la corrente non parta proprio dal pc



Foto tratta da WhatHiFi

I risultati? Beh, io li sento eccome, sulla usb del trasporto usb->spdif...un suono più pulito e arioso, e meno rigido di prima, decisamente un miglioramento!

Nei cavi USB seri, e non dico "esoterici", dico per es. gli Audioquest anche economici, l'Atlas, il Chord, il Furutech... l'alimentazione è separatamente schermata rispetto al segnale. Ergo, quella cosa lì non serve a niente.

Come vedete:




E' così già nell' Audioquest Forest da 30-35€. C'è una schermatura "foil" (con filo nudo indipendente per metterla a massa) attorno ai conduttori del segnale, che li isola dai disturbi che potrebbero essere indotti dai fili dei +5V che scorrono parallelamente. Poi c'è anche una calza di schermatura che avvolge il tutto, naturalmente.


Ciao ciao

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Mulo ha scritto:
Nei cavi USB seri, e non dico "esoterici", dico per es. gli Audioquest anche economici, l'Atlas, il Chord, il Furutech... l'alimentazione è separatamente schermata rispetto al segnale. Ergo, quella cosa lì non serve a niente.

E che c'entra la schermatura del cavo con la qualità della corrente che ci passa ?

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Tempo fa ho realizzato questo.
http://www.tforumhifi.com/t40376p15-little-dot-1-beyerdynamic-dt990pro#629908
Devo dire che i miglioramenti li ho avvertiti davvero, e continuo ad usarlo tranquillamente, al posto del cavetto del Fiio, per l'impiantino cuffie che ho in camera da letto.
E' un modifica che vale la pena di fare.

_________________
Gianni
Tra i piaceri della vita, solo all'amore la musica è seconda. Ma l'amore stesso è musica. Puskin Aleksandr

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Marco Ravich ha scritto:
@Mulo ha scritto:
Nei cavi USB seri, e non dico "esoterici", dico per es. gli Audioquest anche economici, l'Atlas, il Chord, il Furutech... l'alimentazione è separatamente schermata rispetto al segnale. Ergo, quella cosa lì non serve a niente.

E che c'entra la schermatura del cavo con la qualità della corrente che ci passa ?

Credevo proprio di essermi spiegato. Quando dal lato DAC il piedino dei +5V non è comunque collegato, l'unica preoccupazione potrebbe essere che quei 5V sporchi contaminino il segnale digitale in qualche modo, lungo il tragitto del cavo. O sbaglio?? Smile

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Comunque questi sono tutti sciocchi trastulli, come se ne trovano talvolta nei forum, in questo anche più del solito...

Provate una buona volta un cavo USB da 45-50-60 €, e allora sì che inizierete a sentire qualcosa di interessante... Io non capisco: ma non vedete quanto sono squallidi quei cavi da stampante!? Con quella costruzione plasticosa e infima, per voi, possono funzionare bene per altro che una stampante...?? Beh, allora di cavi audiophile non avete proprio molta pratica... anzi proprio nessuna

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
@Mulo ha scritto:
@Marco Ravich ha scritto:

E che c'entra la schermatura del cavo con la qualità della corrente che ci passa ?

Credevo proprio di essermi spiegato. Quando dal lato DAC il piedino dei +5V non è comunque collegato, l'unica preoccupazione potrebbe essere che quei 5V sporchi contaminino il segnale digitale in qualche modo, lungo il tragitto del cavo. O sbaglio?? Smile

Ma se la 5V la fornisce il PC potrebbe essere piena di spurie che possono influire sul suono e le performance del DAC.
Non a caso molti DAC/Interfacce audio hanno alimentatori dedicati (che qualcuno sostituisce addirittura con batterie, per avere ancor meno spurie).

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Sulla parte della alimentazione si sa che è una cosa che influisce non poco in ambito HiFi.
Che poi, tutti i vari cavi facciano davvero una seria differenza...forse in sistemi di alto livello ma comunque non credo che influiscano in maniera così importante

descriptionRe: Modifica a costo zero per cavi usb: bloccare i 5V

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum