T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» A un concerto live il suono è analogico o digitale?
Oggi alle 3:03 Da robertopisa

» ALIENTEK D8
Oggi alle 1:03 Da fritznet

» Quale Gira ?
Oggi alle 0:56 Da kalium

» TEAC AI-301DA
Ieri alle 23:31 Da giucam61

» Neofita,quale amp per B&W 805matrix
Ieri alle 22:53 Da dinamanu

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 21:16 Da Aunktintaun

» Vendo mcintosh mc2120
Ieri alle 19:57 Da marco stentella

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Ieri alle 18:55 Da Gregh

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 14:54 Da ivan39

» [Vendo MN] diffusori da scaffale Acoustic Reference BS300.
Ieri alle 10:53 Da Walter65

» NuforceDDa 120
Ieri alle 9:10 Da gigetto

» Cavi di potenza non intrecciati o twistati
Sab 29 Apr 2017 - 14:36 Da nerone

» Gabris amp Calypso
Sab 29 Apr 2017 - 12:02 Da giucam61

» Rega Vs roksan kandy k3
Sab 29 Apr 2017 - 11:58 Da GP9

» Crescendo by Airtech
Sab 29 Apr 2017 - 11:50 Da giucam61

» Dac Mini 2496 [AK4393 - AK4396]
Sab 29 Apr 2017 - 10:28 Da evil81

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Sab 29 Apr 2017 - 9:49 Da giucam61

» DENAFRIPS ARES R2R DAC
Sab 29 Apr 2017 - 9:39 Da giucam61

» (Veneto) VENDO PMC TB-2SAII
Sab 29 Apr 2017 - 9:09 Da simonluka

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Sab 29 Apr 2017 - 9:08 Da simonluka

» aiuto per dissipatori per alimentatore lt3080 lt3083
Ven 28 Apr 2017 - 21:59 Da edo357mag

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ven 28 Apr 2017 - 19:57 Da davidcop68

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ven 28 Apr 2017 - 19:54 Da natale55

» Pioneer a 209r Ne vale la pena???
Ven 28 Apr 2017 - 18:55 Da MaurArte

» ixtreamer
Ven 28 Apr 2017 - 18:00 Da erduca

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Ven 28 Apr 2017 - 17:08 Da Motogiullare

» Rip DSD
Ven 28 Apr 2017 - 15:04 Da Calbas

» Dynamat questo sconosciuto....
Ven 28 Apr 2017 - 15:03 Da dinamanu

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ven 28 Apr 2017 - 14:28 Da Aunktintaun

» (PU) Vendo DAC JOB DA24/96 GOLDMUND ALIZE made in Svizzera 300,00
Ven 28 Apr 2017 - 8:18 Da alessandro1

Statistiche
Abbiamo 10773 membri registrati
L'ultimo utente registrato è DanPr

I nostri membri hanno inviato un totale di 784717 messaggi in 51003 argomenti
I postatori più attivi della settimana
kalium
 
robertopisa
 
fritznet
 

I postatori più attivi del mese
robertopisa
 
fritznet
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8926)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 29 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Autocostruzione valvolare

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 16:29

Ciao ragazzi, durante la mia ricerca di un ampli valvolare, spesso mi sono ripetuto che l'ideale sarebbe autocostruirmelo, per assecondare al meglio le mie esigenze prestazionali ed estetiche (leggi = me lo faccio come voglio io Cool ).

Vi chiedo quindi, quanto è "difficile" assemblare un ampli di questo tipo? Shocked

L'ideale forse sarebbe partire da un kit come quelli proposti da Nuova Elettronica

http://www.nuovaelettronica.it/it/kit/index.cfm?fb=scheda_kit&ww_articoli_id=15834

http://www.kithouse.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=87&category_id=2&option=com_virtuemart&Itemid=25

ma non ne conosco ne la qualità, ne la dificoltà di assemblaggio.
In genere questi kit cosa forniscono?

Diciamo che non ho limiti di tempo, posso impiegarci anche un bel pò, ma vorrei fare le cose per bene...
Vi chiedo quindi, avete qualche dritta, qualche link o conoscete un kit per l'autocostruzione di un push-pull di Kt88 da 70-80w?

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  sasachess il Mar 13 Ott 2009 - 17:24

Dici di volerlo fare come ti pare, però, non avendone mai fatto uno dovresti "accontentarti" di un kit e direi anche piuttosto semplice. E' un po' una contraddizione.

Per di più, è lontana anche dalla mia idea di valvolare: SE da pochi watt ma di qualità.

Se ti servono tutti questi watt, imho, il valvolare non è la soluzione migliore. A questo punto, meglio buttarsi su un gainclone, oppure un classe t.

Comunque, per non andare OT, hai considerato il valvolare con le 6550 consigliato anche da MaurArte?
http://www.hi-end.on9mart.com/cart/Bewitch%20-%206550.html

http://www.tforumhifi.com/valvolari-f45/un-integrato-a-tubi-da-consigliare-bewitch-6550-t4056.htm
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 17:43

@sasachess ha scritto:Dici di volerlo fare come ti pare, però, non avendone mai fatto uno dovresti "accontentarti" di un kit e direi anche piuttosto semplice. E' un po' una contraddizione.

Per di più, è lontana anche dalla mia idea di valvolare: SE da pochi watt ma di qualità.

Se ti servono tutti questi watt, imho, il valvolare non è la soluzione migliore. A questo punto, meglio buttarsi su un gainclone, oppure un classe t.

Comunque, per non andare OT, hai considerato il valvolare con le 6550 consigliato anche da MaurArte?
http://www.hi-end.on9mart.com/cart/Bewitch%20-%206550.html

Contraddizione? Posso scegliere la potenza che voglio (ci saranno centinaia di kit e soluzioni) e dargli l'aspetto che voglio.
Scusami, ma ho chiesto pareri sull'autocostruzione di un valvolare, non su altre soluzioni (che ho già provato in passato: classe T, gainclone, stato solido, tutti già posseduti e appezzati)...

Di 5w con i miei diffusori nel mio ambiente non me ne farei nulla. Mi servono almeno 50-70w, in configurazione push pull (l'unica adatta a muovere per bene dei woofer da 12" con i generi musicali più dinamici).

Comunque, valvole e buona potenza hanno molto senso: ascoltati un Mac, un Arc, o un Vtl da 70-100w e poi ne riparliamo... Wink

Suggerimenti?

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Vincenzo il Mar 13 Ott 2009 - 17:51

I push-pull sono molto complessi da costruire, soprattutto per "iniziarsi" al mondo DIY delle valvole e anche molto pericolosi viste le tensioni in gioco. Si rischia la folgorazione, non la "scossetta", anche in semplice fase di controllo delle tensioni.
Per iniziare è sempre meglio "farsi le ossa" su un piccolo Single Ended per poi passare a qualcosa di più complicato. Ci sono tantissimi progetti bensuonanti con le KT88 in pp, tanto in classe A che in classe AB, ma anche tanti buoni ampli in commercio. Se pensi a questa valvola, hai già un'idea precisa di ciò che cerchi... Sull'estetica si può anche chiudere un occhio! Wink

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  sasachess il Mar 13 Ott 2009 - 18:03

@albamaiuscola ha scritto:
Contraddizione? Posso scegliere la potenza che voglio (ci saranno centinaia di kit e soluzioni) e dargli l'aspetto che voglio.

Per l'estetica ok, per la potenza dubito tu possa trovare un kit facile da costruire che ti offra anche i watt che ti servono.


Scusami, ma ho chiesto pareri sull'autocostruzione di un valvolare, non su altre soluzioni (che ho già provato in passato: classe T, gainclone, stato solido, tutti già posseduti e appezzati)...

Prego, sei libero di cercare ed implementare ciò che ti pare. Ho solo espresso la mia opinione.


Di 5w con i miei diffusori nel mio ambiente non me ne farei nulla. Mi servono almeno 50-70w, in configurazione push pull (l'unica adatta a muovere per bene dei woofer da 12" con i generi musicali più dinamici).

Ed infatti, sempre imho, l'accoppiata che ha più senso sarebbe SE + alta efficienza.


Comunque, valvole e buona potenza hanno molto senso: ascoltati un Mac, un Arc, o un Vtl da 70-100w e poi ne riparliamo... Wink

Ho ascoltato diversi amplificatori, tra i più disparati, ed a fare la "differenza" non sono mai stati i watt.


Suggerimenti?

Sì.

[Ironic mode on]
Lascia perdere le valvole, a meno che non cambi anche i diffusori. Laughing
[Ironic mode off]
avatar
sasachess
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.09
Numero di messaggi : 1214
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Consulente informatico
Provincia (Città) : Mah, non saprei definirlo
Impianto : Panta rei


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  shantim il Mar 13 Ott 2009 - 18:14

c'e novarria che ha un kit PP di el34, (costa meno di 200)..e ce lo schema pratico
lascia perdere nuova elettronica.. in un progetto a valvole secondo me il 50% della qualità finale la determinano i trasformatori di uscita.. e quelli di novarria sono discreti, considerando il prezzo..ottimi!
In ogni caso occhio alla corrente... per iniziare e meglio prendere kit che non superino i 300-330 volt di anodica...
Ma anche 300 possono essere pericolosi...
watch out!
avatar
shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 19:00

@albamaiuscola ha scritto:Ciao ragazzi, durante la mia ricerca di un ampli valvolare, spesso mi sono ripetuto che l'ideale sarebbe autocostruirmelo, per assecondare al meglio le mie esigenze prestazionali ed estetiche (leggi = me lo faccio come voglio io Cool ).

Vi chiedo quindi, quanto è "difficile" assemblare un ampli di questo tipo? Shocked

L'ideale forse sarebbe partire da un kit come quelli proposti da Nuova Elettronica

http://www.nuovaelettronica.it/it/kit/index.cfm?fb=scheda_kit&ww_articoli_id=15834

http://www.kithouse.it/index.php?page=shop.product_details&flypage=flypage.tpl&product_id=87&category_id=2&option=com_virtuemart&Itemid=25

ma non ne conosco ne la qualità, ne la dificoltà di assemblaggio.
In genere questi kit cosa forniscono?

Diciamo che non ho limiti di tempo, posso impiegarci anche un bel pò, ma vorrei fare le cose per bene...
Vi chiedo quindi, avete qualche dritta, qualche link o conoscete un kit per l'autocostruzione di un push-pull di Kt88 da 70-80w?

Lascia perdere le solite KT88 et similia che, tra l'altro, selezionate in quartetto non costano affatto 4 soldi.

Fatti un pp di 6C33 (valvola che costa poco e da tanto). Una 80ina di watt te bastano?

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 19:45

@piero7 ha scritto:
Lascia perdere le solite KT88 et similia che, tra l'altro, selezionate in quartetto non costano affatto 4 soldi.

Fatti un pp di 6C33 (valvola che costa poco e da tanto). Una 80ina di watt te bastano?


Costano è vero...
Hai qualche proposta concreta in particolare? Sono tutto orecchi Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 19:51

Ecche qua: Laughing











tutto il resto qua: http://www.jogis-roehrenbude.de/Leserbriefe/Roessler-PP-Neu/Beschreibung.htm

Le 6C33 le prendi dai sovietici (prendine almeno 4 così fai pure una miniselezione)

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  MaurArte il Mar 13 Ott 2009 - 19:58

Sinceramente non lo vedo un progetto adatto per un principiante.
Un minimo di esperienza con cose più semplice è necessario farlo.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7252
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 20:24

Se si fa (o si fa fare i circuiti stampati) è quasi un kit bello e pronto...
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 21:34

@MaurArte ha scritto:Sinceramente non lo vedo un progetto adatto per un principiante.
Un minimo di esperienza con cose più semplice è necessario farlo.

Eh lo so Sad
Per quello stavo cercando un kit dove mancassero solo connettori, case, potenziometro ecc... In modo da poter dare la veste estetica voluta al progetto...

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Vincenzo il Mar 13 Ott 2009 - 21:52

@piero7 ha scritto:Se si fa (o si fa fare i circuiti stampati) è quasi un kit bello e pronto...

Non sono d'accordo, ma fate voi...
Quoto al 100% Maurizio

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 22:05

@Vincenzo ha scritto:
Non sono d'accordo, ma fate voi...

Hai qualcosa da consigliare Vincenzo?

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Tfan il Mar 13 Ott 2009 - 22:12

dal basso della mia ignoranza... credo che farsi un ampli così senza avere un minimo di background tecnico sia decisamente pericoloso...

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  kingbowser il Mar 13 Ott 2009 - 22:19

quanto vuoi spendere?
avatar
kingbowser
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.04.09
Numero di messaggi : 1176
Località : Aosta
Impianto : iMac & PlayStation scph-1002, sure board TK2050, diffusori fulrange autocostruiti con TB W4 657B (da verniciare)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 22:26

@Tfan ha scritto:dal basso della mia ignoranza... credo che farsi un ampli così senza avere un minimo di background tecnico sia decisamente pericoloso...

Nell'ampli con la ecl86 l'HT è quasi di 300v, qui sulla 6c33 è pure più bassa. La difficoltà è data dal maggior numero di componenti? Ma se sai saldare 5 componenti ne sai saldare pure 10 o 100. E poi se si fa le PCB è davvero come montare un kit. A che serve spender soldi per un ampli da 3 watt per poi rivenderlo e farselo più complesso?



Se ci ci fossero i 1000 volts di una 211 allora sarei d'accordo con voi, ma così. Una volta bisogna pure iniziare, o no?
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Vincenzo il Mar 13 Ott 2009 - 22:27

@albamaiuscola ha scritto:
@Vincenzo ha scritto:
Non sono d'accordo, ma fate voi...

Hai qualcosa da consigliare Vincenzo?

Se vuoi un pp valvolare e non hai esperienza con le valvole, meglio comprarlo già pronto: un solo errore con i collegamenti anche di schede presaldate può costare caro, e non solo economicamente!

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Vincenzo il Mar 13 Ott 2009 - 22:33

@piero7 ha scritto:
@Tfan ha scritto:dal basso della mia ignoranza... credo che farsi un ampli così senza avere un minimo di background tecnico sia decisamente pericoloso...

Nell'ampli con la ecl86 l'HT è quasi di 300v, qui sulla 6c33 è pure più bassa. La difficoltà è data dal maggior numero di componenti? Ma se sai saldare 5 componenti ne sai saldare pure 10 o 100. E poi se si fa le PCB è davvero come montare un kit. A che serve spender soldi per un ampli da 3 watt per poi rivenderlo e farselo più complesso?
Premesso che sullo schema da te postato ci sono tensioni di 400V , tu l'hai costruito?
Come puoi bilanciare lo sfasatore senza oscilloscopio?

A che serve un ampli dad 3W e 90€? a fare esperienza: montare una manciata di passivi e 4 sezioni attive non è come implementare uno schema con 12 sezioni attive, 10 condensatori di segnale, per non parlare dei costi del TU con tali potenze e di tutti i passivi!

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  albamaiuscola il Mar 13 Ott 2009 - 22:45

Beh in effetti mi state facendo passare la voglia... Sad
Pensavo ci fossero in commercio dei kit che fornissero tutto l'occorrente, ma da quello che mi dite non c'è da scherzare (si rischia di buttare un sacco di soldi, e forse anche altro... ).

Non esiste proprio nulla di già pronto? Che ne so, tipo una scheda Shure ma "valvolare" (eddai... Perdonateme Sad ), dove ti devi solo procurare valvole, connettori, potenziometro e case?
(o non è così semplice con le valvole?)

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 22:54

@Vincenzo ha scritto:
@piero7 ha scritto:
@Tfan ha scritto:dal basso della mia ignoranza... credo che farsi un ampli così senza avere un minimo di background tecnico sia decisamente pericoloso...

Nell'ampli con la ecl86 l'HT è quasi di 300v, qui sulla 6c33 è pure più bassa. La difficoltà è data dal maggior numero di componenti? Ma se sai saldare 5 componenti ne sai saldare pure 10 o 100. E poi se si fa le PCB è davvero come montare un kit. A che serve spender soldi per un ampli da 3 watt per poi rivenderlo e farselo più complesso?
Premesso che sullo schema da te postato ci sono tensioni di 400V , tu l'hai costruito?
Come puoi bilanciare lo sfasatore senza oscilloscopio?

A che serve un ampli dad 3W e 90€? a fare esperienza: montare una manciata di passivi e 4 sezioni attive non è come implementare uno schema con 12 sezioni attive, 10 condensatori di segnale, per non parlare dei costi del TU con tali potenze e di tutti i passivi!

Ma dai.... e qual'è la differenza tra 300 e 400volt? Shocked Mo non facciamo come quelli dell'altro forum, che per mettere gli accenti sulle vocali, ci vuole una commissione di esperti in seduta pleanaria! Do per scontato che chi chieda un suggerimento su cosa autocostruirsi da zero, sappia saldare e sappia usare un tester, e mi pare che l'amico sappia fare l'uno e l'altro. Nessuno qui ha la presunzione, o almeno spero sia così, che per montare un pushpull serva un laboratorio attrezzato di generatore, oscilloscopio e distorsionimetro! Col tester una regolazione almeno sufficiente la fai, a meno che poi non si voglia indire un concorso su chi tara più precisamente due trimmer, perchè in questo caso, alzo le mani e m'arrendo. I trasformatori se li prende da Novarria, non gli verranno a costare un occhio della testa, e se domani vuole qualcosa di meglio come ferri, vai da uno come bartolucci, spende di più, ed ha ferri megliori. Poi dimentichi una cosa fondamentale: ma che se ne fa uno come lui, che teneva un beringer da 1000watt di un finalino di PCL82 da 3 watt ed in single ended?

tu l'hai costruito?

Bella domanda. Io me lo sto non facendo, ma rifacendo, uno un po' più complicato di quello. Alimentazioni induttive, induttanza di carico sulla finale etc etc e ce so le stesse cose da saldare che ce so in questo schema qui. Solo che in questo PP di ferri ce ne sono solo 4, nel mio il doppio. Ed ho pure realizzato ampli con la 211 e non sono morto per l'alta tensione, un generatore di segnale me lo son comprato non più di 1 mese fa e un oscilloscopio pure, e ti posso garantire che quello che ho realizzato non ronza e suona quanto meno benino Smile
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  piero7 il Mar 13 Ott 2009 - 22:59

@albamaiuscola ha scritto:Beh in effetti mi state facendo passare la voglia... Sad
Pensavo ci fossero in commercio dei kit che fornissero tutto l'occorrente, ma da quello che mi dite non c'è da scherzare (si rischia di buttare un sacco di soldi, e forse anche altro... ).

Non esiste proprio nulla di già pronto? Che ne so, tipo una scheda Shure ma "valvolare" (eddai... Perdonateme Sad ), dove ti devi solo procurare valvole, connettori, potenziometro e case?
(o non è così semplice con le valvole?)

Ma tu, scusa la domanda, sai saldare? Sai usare un tester?

Guarda questa foto:



Pensi di esser in grado di saldare quelle cose su quelle schede, intorcinare fili, montare due semiconduttori con l'isolante, verificare che non siano in corto col telaio, stringere viti e bulloni, prendere riferimenti di tensione ai piedini indicati sullo schema elettrico?

Se no, allora lascia perdere.
Se si, allora datte na mossa... Laughing
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Barone Rosso il Mer 14 Ott 2009 - 6:53

Nota del moderatore:

Io al posto di molte immagini vedo delle crocette rosse come queste:


Non sarebbe il caso di verificare prima di inserire un immagine.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Tfan il Mer 14 Ott 2009 - 7:26

io le immagini le vedo,ma perchè sono andato sul sito originale (e quindi sono rimaste in cache)

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autocostruzione valvolare

Messaggio  Vincenzo il Mer 14 Ott 2009 - 7:59

Ripeto: era il mio parere, e prendilo solo come tale. Quella regolazione non va fatta con un tester e una cosa è gestire due stadi per canale, altro 5 stadi. Tempo fa sono stato "rimproverato" perché avevo suggerito la costruzione di un gainclone come primo progetto (!) e adesso tu consigli un valvolare push-pull!!!

Saluti

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum