T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 40
No, era meglio quello vecchio
52% / 44
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 13:24Luca Marchetti
ALIENTEK D8Oggi alle 10:53nerone
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
25 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
308 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 76 utenti in linea :: 8 Registrati, 0 Nascosti e 68 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bertotheblack, cestma, fabsal, gianni1879, lello64, Luchigno8, Seti, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Vinz
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 22.11.12
Numero di messaggi : 5
Località : Umbilicus Italiae
Impianto : :-)

DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 16:37
E' da un po' che mi è venuto il pallino di realizzare un ampli valvolare ma non ho mai avuto il coraggio dato che a livello teorico non sono molto ferrato ma me la cavo a livello realizzativo e di autocostruzione in generale.
All'inizio pensavo di prendere direttamente un ampli cinese economico ma poi mi son reso conto che per avere qualcosa di decente e non monnezza avrei dovuto spendere più di quello che credevo così mi son detto che forse potevo investire tale somma per farne uno da me, unendo l'utile al dilettevole!
So che non è facile ma sono sicuro che con una vostra mano (ma anche due... Laughing ) e mooolta pazienza di riuscire a fare qualcosa di buono.
Avrei in mente di realizzare un ampli di discreta potenza (40-60W) in modo da non aver problemi anche con altoparlanti poco sensibili.
Leggendo per vari forum ho notato diverse realizzazioni che impiegavano le 6550 per avere buona potenza e musicalità.
Ora dopo tutta questa (noiosa) introduzione volevo chiedervi se potreste indicarmi qualche progetto valido (e non eccessivamente complicato) che potrei realizzare ovviamente grazie al vostro aiuto.
Ovviamente ogni consiglio è ben accetto.
Un grazie anticipato a chiunque voglia darmi una mano! Ok
Bye!
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 19:28
@Vinz ha scritto:E' da un po' che mi è venuto il pallino di realizzare un ampli valvolare ma non ho mai avuto il coraggio dato che a livello teorico non sono molto ferrato ma me la cavo a livello realizzativo e di autocostruzione in generale.

Un grazie anticipato a chiunque voglia darmi una mano! Ok
Bye!

Se vai nella sezione dei valvolari qui nel tforum trovi già qualcosa.
Non é proprio per iniziare ma la discussione piú "fresca" e quella sugli OTL.

Un'alternativa potrebbe essere chiedere aiuto a chi li costruisce di professione tipo TP Audio o farsene assemblare uno su misura.

Certo, se hai pazienza e voglia farseli da soli da molte piú soddisfazioni. Hello
Vinz
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 22.11.12
Numero di messaggi : 5
Località : Umbilicus Italiae
Impianto : :-)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 20:06
@flovato ha scritto:Certo, se hai pazienza e voglia farseli da soli da molte piú soddisfazioni. Hello
Quotone!
Ed è anche per questo che mi era balenata l'idea, anche per la soddisfazione di aver fatto qualcosa con le proprie mani!
Come ho detto non ho fretta e sono disposto a fare tutto con calma ed imparare passo passo.
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 20:31
@Vinz ha scritto:
@flovato ha scritto:Certo, se hai pazienza e voglia farseli da soli da molte piú soddisfazioni. Hello
Quotone!
Ed è anche per questo che mi era balenata l'idea, anche per la soddisfazione di aver fatto qualcosa con le proprie mani!
Come ho detto non ho fretta e sono disposto a fare tutto con calma ed imparare passo passo.

Sei sicuro ti convenga partire da zero con un finale valvolare e non con un pre,sempre valvolare?Per fare suonare bene un finale occorrono trafo di uscita non proprio a buon mercato il piu delle volte e con tensioni e potenze in gioco nn indifferenti,con un pre otterresti un risultato tangibile in modo piu ''semplice''.La realizzazione di un qls valvolare suonante discretamente richiede un certo impegno nel cablaggio e alcune accortezze.
Ne trovi uno di pre abbordabile come impegno e costi ''vivi'' qui nell'autocostruzione mi pare sia il pre a valvole minimalist,di mau749
avatar
ideafolle
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.12
Numero di messaggi : 5429
Località : vicini.... vIcini
Occupazione/Hobby : contare gli eu.
Provincia (Città) : SON CHI' ....NE'
Impianto : ......... VEDI AVATAR.

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 20:40
@valvolas ha scritto:
@Vinz ha scritto:
Quotone!
Ed è anche per questo che mi era balenata l'idea, anche per la soddisfazione di aver fatto qualcosa con le proprie mani!
Come ho detto non ho fretta e sono disposto a fare tutto con calma ed imparare passo passo.

Sei sicuro ti convenga partire da zero con un finale valvolare e non con un pre,sempre valvolare?Per fare suonare bene un finale occorrono trafo di uscita non proprio a buon mercato il piu delle volte e con tensioni e potenze in gioco nn indifferenti,con un pre otterresti un risultato tangibile in modo piu ''semplice''.La realizzazione di un qls valvolare suonante discretamente richiede un certo impegno nel cablaggio e alcune accortezze.
Ne trovi uno di pre abbordabile come impegno e costi ''vivi'' qui nell'autocostruzione mi pare sia il pre a valvole minimalist,di mau749

e va alla grande io lo fatto e devo dire che pur essendo un minimalist( a varvolozze) sona alla piu' che bene anzi....... de piu' de bene Very Happy Very Happy
Vinz
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 22.11.12
Numero di messaggi : 5
Località : Umbilicus Italiae
Impianto : :-)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 21:19
@valvolas ha scritto:
@Vinz ha scritto:
Quotone!
Ed è anche per questo che mi era balenata l'idea, anche per la soddisfazione di aver fatto qualcosa con le proprie mani!
Come ho detto non ho fretta e sono disposto a fare tutto con calma ed imparare passo passo.

Sei sicuro ti convenga partire da zero con un finale valvolare e non con un pre,sempre valvolare?Per fare suonare bene un finale occorrono trafo di uscita non proprio a buon mercato il piu delle volte e con tensioni e potenze in gioco nn indifferenti,con un pre otterresti un risultato tangibile in modo piu ''semplice''.La realizzazione di un qls valvolare suonante discretamente richiede un certo impegno nel cablaggio e alcune accortezze.
Ne trovi uno di pre abbordabile come impegno e costi ''vivi'' qui nell'autocostruzione mi pare sia il pre a valvole minimalist,di mau749

Il fatto è che al momento sto facendomi l'impianto da zero
e sono praticamente senza niente. Arrgh!
Per le casse ho già le idee più chiare e credo che a breve aprirò un thread dedicato.
Il pre posso sempre affiancarlo più in la, mentre senza ampli non si può!
Per i trasformatori, almeno quelli di alimentazione, stavo pensando di farmeli fare da una ditta della zona che li produce, anche se non so se sono prettamente audio-grade oppure solamente a livello "industriale", dovrò chiedere appena saprò cosa potergli eventualmente commissionare.
Cmq a quel pre ci darò sicuramente un'occhiata
e lo metto nella (lunga) lista delle cose da fare. Smile
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 21:58
a sto punto devi solo metterti all'opera Laughing
Vinz
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 22.11.12
Numero di messaggi : 5
Località : Umbilicus Italiae
Impianto : :-)

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Ven 23 Nov 2012 - 22:53
Io mi metterei all'opera pure domani , non appena si trova un progetto valido ! Lol eyes shut
Cmq ho già pronta una bella tavoletta grezza in ulivo per fare il frontalino al mobile! Very Happy
avatar
mau749
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 08.01.12
Numero di messaggi : 987
Località : ROCCASECCA (FR)
Occupazione/Hobby : ingegnere progettista strutturale/musica e fotografia
Provincia (Città) : tendenzialmente ottimista
Impianto : dual mono SE 300B, dual mono PP 6B4G, dual mono PP EL34, fullrange Fostex Fe126 backhorn e tanto altro...

Re: DIYVA - Autocostruzione Ampli Valvolare

il Sab 24 Nov 2012 - 1:21
@Vinz ha scritto:Io mi metterei all'opera pure domani , non appena si trova un progetto valido ! Lol eyes shut
Cmq ho già pronta una bella tavoletta grezza in ulivo per fare il frontalino al mobile! Very Happy

come si dice... "intanto ho comprato la frusta, al cavallo ci pensiamo dopo..."

Passando alle cose serie, il progetto che hai in mente di fare, un finale da una cinquantina di watt, è piuttosto impegnativo se si vuol fare qualcosa che suoni almeno decentemente e sicuramente non proprio economico.

Considera ad esempio che con le citate 6550/KT88 per una sessantina di watt in classe AB1 per l'alimentazione di un solo canale hai bisogno di almeno 400V di anodica (meglio se 450V) con non meno di 400 mA di corrente e di 3.5A a 6.3V per i filamenti.

Questo significa una bestia di trasformatore di alimentazione da 200VA che diventano il doppio per un finale stereo: già questo, se ben realizzato, è un componente abbastanza costoso, senza considerare poi i condensatori elettrolitici di filtro da almeno 500 VL.

Aggiungi la componentistica, che alla fine è quella che costa meno, ed i trasformatori d'uscita che anche loro proprio piccoli non sono date le potenze in gioco e fai presto a superare il migliaio di euro e con prodotti entry level.

Non trascuriamo il fatto che lavorare a queste tensioni, se non si ha un minimo di pratica, è piuttosto pericoloso... (... eufemismo... può essere mortale...!)

Personalmente, se posso darti un consiglio, comincerei da qualcosa di meno impegnativo economicamente, di meno potente ma quasi (senza quasi) certamente meglio suonante.

Se rimani nell'ambito dei 10-20W c'è parecchio di buono da fare: dal classico PP in classe AB1 di EL84 (valvola che io adoro) da 12 Watt a quello in classe A1 di 6L6GC per circa 18 Watt che sono alimentati a 250/270V e quindi sicuramente più abbordabili come costi e come impegno.

Se poi vuoi qualcosa di diverso e se hai un po' di pazienza a brevissimo posterò il progetto che ho appena terminato e che sta suonando (piano) in questo momento: un PP di triodi 6B4G (le 2A3 con filamenti a 6.3V) per 12 Watt in classe AB1 (dei quali circa 7 in vera classe A) che è relativamente facile da realizzare ed abbastanza economico.

_________________
Ciao, Maurizio
"... non è importante il colore del gatto... l'importante è che prenda i topi!"
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum