T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi a 17:29 Da CHAOSFERE

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Oggi a 17:07 Da alexdelli

» Configurazione pc per musica liquida
Oggi a 16:53 Da tambara1

» consiglio amplificatore
Oggi a 16:32 Da mitroglu

» Consiglio per sistema audio per portatile
Oggi a 15:12 Da audiogian

» Vendo Cayin 220 CU
Oggi a 14:59 Da wolfman

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Oggi a 14:52 Da alexdelli

» [GE] Vendo coppia finali mono Hypex nCore 400
Oggi a 14:28 Da antbom

» Technics SL-QD22
Oggi a 14:11 Da Snap

» impianto entry -level
Oggi a 13:40 Da Kha-Jinn

» chi si intende di grundig?
Oggi a 13:29 Da sportyerre

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Oggi a 12:03 Da giucam61

» Come montare punte e sottopunte
Oggi a 9:27 Da Smanetton

» sento il suono dal giradischi
Ieri a 23:31 Da fritznet

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 22:56 Da fritznet

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Ieri a 22:46 Da Biagio De Simone

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 22:34 Da CHAOSFERE

» Notebook o Macbook per Lavorare con la Musica
Ieri a 22:25 Da BizarreBazaar

» Testina Sanyo tp 625 help
Ieri a 20:05 Da fritznet

» Sw per nuovo PC
Ieri a 17:09 Da tambara1

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ieri a 16:20 Da tamerlano

» Consiglio su lucidatura alluminio Marantz
Ieri a 16:11 Da Luchezard

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri a 14:20 Da natale55

» Problema MARATNZ PM 6006,si spegne
Ieri a 13:25 Da Mario Maione

» Consiglio diffusori per Cambridge Audio AM10 con CD10
Ieri a 13:06 Da Luca1982

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 12:00 Da Snap

» raspbian e dac i2s
Ieri a 11:31 Da luigigi

» una testina tp4
Ieri a 10:52 Da Dieci13

» EntryLevel, 300€?
Ieri a 10:38 Da dinamanu

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 6:06 Da nelson1

» Cerco diffusori Philips ad5056 (8 ohm) e diffusori Philips a 800 ohm
Ieri a 1:57 Da massimo.reja.3

» Grossa indecisione diffusori
Ieri a 1:39 Da massimo.reja.3

» Autocostruzione casse
Mar 21 Feb 2017 - 22:49 Da dinamanu

» Rasp per il mio primo impiantino
Mar 21 Feb 2017 - 22:29 Da pigno

» Consiglio diffusori bookshelf economici: Schyte Kro Craft o Dayton B652
Mar 21 Feb 2017 - 22:24 Da pietrob91

» Diffusore DIY scanspeak Roma.
Mar 21 Feb 2017 - 22:01 Da franz 01

» Quali diffusori Low Cost?
Mar 21 Feb 2017 - 21:39 Da Kha-Jinn

» Collybia Mambo Player HIFI: Setup e alimentatori
Mar 21 Feb 2017 - 18:22 Da zazzero

» Vendo (o scambio) Klipsch Heresy HIP-2
Mar 21 Feb 2017 - 17:31 Da dtraina

» Telecomando Audiogram MB1
Mar 21 Feb 2017 - 16:06 Da Seti

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500w/4ohm con Alimentazione Lineare, Cavi Segnale, Potenza e Alimentazione, [540 Euro]
Mar 21 Feb 2017 - 15:39 Da MrTheCarbon

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Mar 21 Feb 2017 - 14:07 Da marco57

» Smsl ad18
Mar 21 Feb 2017 - 12:16 Da MaxDrou

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Mar 21 Feb 2017 - 8:18 Da gubos

» informazioni su amplificatore non identificato
Lun 20 Feb 2017 - 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Lun 20 Feb 2017 - 21:40 Da MaxDrou

» Nuovi Bantam Monoblock !
Lun 20 Feb 2017 - 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Lun 20 Feb 2017 - 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Lun 20 Feb 2017 - 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Lun 20 Feb 2017 - 10:05 Da blackhole

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Snap
 
CHAOSFERE
 
giucam61
 
Kha-Jinn
 
alexdelli
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
GP9
 
fritznet
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Aunktintaun
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10260)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8781)
 

Statistiche
Abbiamo 10624 membri registrati
L'ultimo utente registrato è mitroglu

I nostri membri hanno inviato un totale di 779053 messaggi in 50663 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea :: 12 Registrati, 2 Nascosti e 75 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

alexdelli, audiogian, CHAOSFERE, dinamanu, futuroblu, gianni1879, Kha-Jinn, macgnaffio, Seti, Smanetton, Toretto170, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Testare un ampli! ...???

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Dom 19 Gen 2014 - 16:13

Ciao a tutti,
Domenica dedicata all'autoriparazione!
Ho questo ampli il cui suono mi piace molto.

Poi, la nostra maledetta voglia di provare modifiche... metti questo condensatore togli quello ecc...
Fatto sta che il canale destro decide di fare una grande fumata! Più precisamente le resistenze della cella CRC dell'alimentazione si surriscaldano e fumano. spengo tutto e smonto e controllo tutti i finali ed i driver
Trovo un Tr. partito insieme ad una resistenza della scheda.
Sostituisco entrambi i componenti.
Cosa mi consigliate di fare? quali altri componenti meriterebbero di essere controllati? quali sono i componenti che posso controllare senza che li smonti dalla scheda?
Infine e soprattutto, per TESTARE un ampli ho letto che si usa un variac che chiaramente non ho.
Posso provare a dargli in pasto la corrente continua del mael? oppure devo direttamente incrociare le dita e collegare l'alimentazione sua?
Grazie per le risposte

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  valterneri il Dom 19 Gen 2014 - 18:04

@zenit ha scritto:... metti questo condensatore togli quello ecc ...
Fatto sta che il canale destro decide di fare una grande fumata!
Credo che non si sia bruciato,
ma che si sia suicidato per evitare le torture.

Quello che si è bruciato non rientra tra le cose che avevi cambiato,
quindi forse hai riparato il danno ma non la causa.
Si deve controllare tutto, senza smontare, per non creare nuovi guasti.
Chi conosce l'elettronica sa cosa aspettarsi dalla misura di un componente
inserito in un circuito.

Per il primo controllo non distruttivo niente variac!

Prima cosa si controlla che l'alimentatore funzioni bene,
che il ponte sia sano, poi:

ingresso a massa con 1000 ohm
uscita a massa con 8 ohm 2 watt o più, ma non induttivi
alimentazione al circuito fornita dal suo alimentatore
ma tramite due resistenze da 10 ohm 1/4 di watt a mo' di fusibile.

Queste resistenze reggeranno perfettamente la corrente di riposo
e l'amplificatore riceverà quasi l'intera alimentazione.
In queste condizioni puoi controllare il buon funzionamento statico
dell'amplificatore.
Se l'amplificatore fosse guasto, o in auto-oscillazione, le due resistenze
fonderebbero all'istante senza far danni al circuito.

Sempre con le resistenze inserite puoi provare a far lavorare l'amplificatore
con un minimo di segnale per controllare che amplifichi senza distorsione.

Se tutto va puoi togliere le resistenze e provarlo ad alimentazione piena.

Buona fortuna! (non a te, all'amplificatore!)

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3629
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Dom 19 Gen 2014 - 18:25

Ciao walter sono l'amplificatore... Ti ringrazio vivamente per i consIgli dati.

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Ven 24 Gen 2014 - 12:20

@valterneri ciao, un saluto a tutti

Ho provato il tuo consiglio per testare un aleph 3 e le res. Di alimentazione sono saltate subito.
L'alimentazione sembra andare bene. La corrente raddrizzata è di 30.5 V da 21-0-21 deibsecondari
Cosa potrei controllare?

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Ven 24 Gen 2014 - 12:37

@zenit ha scritto:@valterneri ciao,  un saluto a tutti

Ho provato il tuo consiglio per testare un aleph 3 e le res. Di alimentazione sono saltate subito.
L'alimentazione sembra andare bene. La corrente raddrizzata è di 30.5 V da 21-0-21 deibsecondari
Cosa potrei controllare?

Cosa vuoi dire con l'espressione ''resistenze di alimentazione'' ?

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Ven 24 Gen 2014 - 12:49

Ciao @florin ho inserito delle res. Da 10 .hm 1/4 watt fra il banco condensatori e le schede di amplificazione di ome mi ha suggerito valterner

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Ven 24 Gen 2014 - 12:58

@zenit ha scritto:Ciao @florin ho inserito delle res. Da 10 .hm 1/4 watt fra  il banco condensatori e le schede di amplificazione di  ome mi ha suggerito valterner

Usa resistenze da 3-5W, se ci sono condensatori che si caricano, 1/4W sono pochi.
Comunque, controlla i finali e tutti altri transistori. Hello
PS. Per limitare la corrente usa 68-100 ohm/3W.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Ven 24 Gen 2014 - 16:03

L'aleph 3 ha emesso i primi vagiti :-)

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Ven 24 Gen 2014 - 16:48

@zenit ha scritto:L'aleph 3 ha emesso i primi vagiti :-)

Molto bene. Oki 

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Ven 24 Gen 2014 - 18:06

@florin ha scritto:
@zenit ha scritto:L'aleph 3 ha emesso i primi vagiti :-)

Molto bene. Oki 
Allora come detto, l'Aleph3 oggi ha emesso i primi suoni per circa 3/4 d'ora senza apparenti problemi... Hoping 
L'Unico mio dubbio è che... consigliano una alimentazione a 25V , mentre nel mio le misure sono intorno ai 29V.
Sto usando queste schede di alimentazione
le resistenze di quale valore devo usarle per arrivare a 25V

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  Giobax il Ven 24 Gen 2014 - 20:02

@zenit ha scritto:
@florin ha scritto:

Molto bene. Oki 
Allora come detto, l'Aleph3 oggi ha emesso i primi suoni per circa 3/4 d'ora senza apparenti problemi... Hoping 
L'Unico mio dubbio è che... consigliano una alimentazione a 25V , mentre nel mio le misure sono intorno ai 29V.
Sto usando queste schede di alimentazione
le resistenze di quale valore devo usarle per arrivare a 25V

Uno schema dell'alimentatore potrebbe aiutare. Cmq se si tratta delle resistenze inserite in una cella CRC il conto è presto fatto. Misuri la tensione che hai adesso ai capi delle resistenze di cui parli ovvero la caduta di tensione che esse comportano. A questo punto per la legge di ohm V=I x R (Viva Il Re...) abbiamo che quel valore di tensione diviso il valore della resistenza ti da la corrente che sta adesso scorrendo sulla resistenza. Adesso che conosci la corrente puoi calcolare il valore della resistenza che occorrer per avere la caduta di tensione da te desiderata, semplicemente dividendola per la corrente (R=V/I). E' ovvio che all'aumentare della caduta di tensione su quelle resistenze corrisponde una maggiore dissipazione di potenza (W=VxI) quindi è probabile viste le correnti in gioco che tu debba ridimensionarle visto che credo che per un aleph 3 si parli di un paio di Amper di correne di bias.....il che significa che per far cadere altri 4 Volts queste si troveranno a dissipare altri ulteriori 8W.

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Sab 25 Gen 2014 - 0:07



LA temperatura, monitorata con strumenti altamente professionali  Laughing  , è intorno ai 40 C° a volume moderato.



Questa sera l'ho ascoltato per un paio di ore, anche a volumi sostenti,... e sembra non abbia manifestato alcun problema.
Speriamo bene...
Adesso mi tocca capire come creare il case partendo dal dissipatore... questo  scratch 




zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  valterneri il Sab 25 Gen 2014 - 8:46

Ho scritto di mettere le resistenze tra alimentatore e finale
QUINDI DOPO I CONDENSATORI DI LIVELLAMENTO!!!!
e quindi nessun colpo di carica esiste, ma esiste solo la corrente di riposo
che se è nella norma di 60 - 120 mA
sulle resistenze da 10 ohm produce a malapena meno di 200 milliwatt!!
Non servono a "limitare i finali"
ma a svolgere proprio il ruolo di momentanei fusibili di sicurezza.
E' una tecnica nota da decenni nella costruzione di prototipi
naturalmente non applicabile agli amplificatori in classe A.

Se le resistenze si sono bruciate di colpo
significa che l'assorbimento a riposo era superiore a 160 mA.
Se non è in classe A indagherei.

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3629
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  Giobax il Sab 25 Gen 2014 - 10:06

C'è un po' di confusione in questo postt, ma mi sembra che al momento si stia parlando di un clone Aleph 3 di Pass, quindi un classe A con correnti di bias nell'ordine di un paio di ampere.

Giovanni

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Sab 25 Gen 2014 - 10:10

@valterneri ha scritto:Ho scritto di mettere le resistenze tra alimentatore e finale
QUINDI DOPO I CONDENSATORI DI LIVELLAMENTO!!!!
e quindi nessun colpo di carica esiste, ma esiste solo la corrente di riposo
che se è nella norma di 60 - 120 mA
sulle resistenze da 10 ohm produce a malapena meno di 200 milliwatt!!
Non servono a "limitare i finali"
ma a svolgere proprio il ruolo di momentanei fusibili di sicurezza.
E' una tecnica nota da decenni nella costruzione di prototipi
naturalmente non applicabile agli amplificatori in classe A.

Se le resistenze si sono bruciate di colpo
significa che l'assorbimento a riposo era superiore a 160 mA.
Se non è in classe A indagherei.

Ci sono condensatori elettrolitici anche sullo stampato del finale, non c'è lo schema, perciò non si può indovinare.


Ultima modifica di florin il Sab 25 Gen 2014 - 10:12, modificato 1 volta

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Sab 25 Gen 2014 - 10:10

@valterneri ha scritto:Ho scritto di mettere le resistenze tra alimentatore e finale
QUINDI DOPO I CONDENSATORI DI LIVELLAMENTO!!!!
e quindi nessun colpo di carica esiste, ma esiste solo la corrente di riposo
che se è nella norma di 60 - 120 mA
sulle resistenze da 10 ohm produce a malapena meno di 200 milliwatt!!
Non servono a "limitare i finali"
ma a svolgere proprio il ruolo di momentanei fusibili di sicurezza.
E' una tecnica nota da decenni nella costruzione di prototipi
naturalmente non applicabile agli amplificatori in classe A.

Se le resistenze si sono bruciate di colpo
significa che l'assorbimento a riposo era superiore a 160 mA.
Se non è in classe A indagherei.

Innanzitutto mi sento di ringraziare tutti coloro che mi hanno risposto.
In secondo luogo credo che sia @Valterneri che @Florin abbiate ragione e che la causa dell' equivoco sia io in quanto al primo post parlavo di un classe AB poi il test l'ho applicato su un classe A, per l'appunto il clone dell' aleph 3.
Mi scuso quindi con entrambi per la confusione creata.
Un grazie particolare a @giobax

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Sab 25 Gen 2014 - 10:26

@zenit ha scritto:
Mi scuso quindi con entrambi per la confusione creata.

Nessun problema, vorrei sapere che cos'è successo, che componenti erano bruciati.
Grazie Hello 

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Sab 25 Gen 2014 - 10:53

@florin ha scritto:
@zenit ha scritto:
Mi scuso quindi con entrambi per la confusione creata.

Nessun problema, vorrei sapere che cos'è successo, che componenti erano bruciati.
Grazie Hello 

Sull'aleph era saltato un mosfet ed una resistenza. Ho sostituito gli 8 irfp244 di entrambe le schede con dei irfp240.
Sulla amplificatore in foto nel primo post invece il guasto si è. Verificato quando ho provato a montare dei condensatori carta olio di surplus tra lo zero ed i rami negativo e positivo dopo i condensatori di livellamento.
É saltato il transistor 2sa1943 ed una resistenza posta alla'ingresso V- della schedaamplificatrice

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Aggiornamento Aleph3

Messaggio  zenit il Mar 28 Gen 2014 - 7:14

Salve a tutti e buongiorno
Continuo qui a chiedere aiuto sui problemi che sto riscontrando nel mio hobby..
L'Aleph 3 ha superato la 1^ prova l'accensione  Very Happy .
Dopo un paio di ore di ascolto vedo che il canale destro è molto più caldo del sinistro; misuro l'assorbimento e noto che il primo assorbe 1,95 A l'altro, ossia la scheda che si era guastata, assorbe 1 A.

Le schede sono queste Aleph 3 clone

Lo schema originale dovrebbe essere questo


Ieri ho controllato gli IRFP9610 e vanno bene...  Ironic   Suspect 
Quale potrebbe essere la causa?  Please

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  florin il Mar 28 Gen 2014 - 11:37

@zenit ha scritto:

Quale potrebbe essere la causa?  Please

I progetti di N.Pass funzionano molto bene, solo se usano i componenti richiesti dal progettista.
La corrente di riposo dipende in primis dalle caratteristiche del MPSA18 e del valore reale della resistenza da
1K che collega la source dell'IRF 244 con la base del MPSA18. I MPSA devono essere accoppiati e le
resistenze da 1k devono essere uguali. Devi controllare anche le resistenze collegate al MPSA18, quelle da
1,5k e 47k che devono avere valori uguali su tutte e due canali.
Anche i mosfet dovrebbero essere accoppiati...




florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Testare un ampli! ...???

Messaggio  zenit il Mar 28 Gen 2014 - 16:42

Risolto! :-)
Era un mosfet. .... Adesso suona da 45 min. Sembra tutto ok
Grazie per gli aiuti

zenit
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 27.09.11
Numero di messaggi : 680
Località : Sicilia
Impianto : appagante "audiofobico"

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum