T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» nuove diva 262
Oggi a 11:07 Da fritznet

» Aiuto Elenco L75s
Oggi a 10:24 Da savi

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 10:22 Da Sistox

» fissa lettore CD
Oggi a 8:51 Da gigetto

» Cd conviene ripararlo o....
Oggi a 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 8:43 Da gigetto

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Oggi a 8:13 Da Gaiger

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
fritznet
 
rx78
 
scontin
 
gigetto
 
natale55
 
dinamanu
 
SGH
 
p.cristallini
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
lello64
 
CHAOSFERE
 
Angel2000
 
giucam61
 
natale55
 
gigetto
 
R!ck
 
sportyerre
 
rx78
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8473)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769091 messaggi in 50044 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 69 utenti in linea :: 9 Registrati, 2 Nascosti e 58 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

finemanca, MaxDrou, meraviglia, natale55, prenotazione4222, RAMONE67, SGH, stail, Tinomn

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

TK2050: pre o finale?

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Mer 3 Set 2014 - 21:08

@valvolas ha scritto:
Hai guardato bene i d.s. di quei regolatori.(gli schemi intendo),giusto?In audio gli stabilizzatori sono un male necessario (se e' necessario) il piu delle volte solo sulla digitale,dove servono solo le soglie filtrate e stop.
Cmq guarda attentamente gli schemi dei ds soprattutto le capacita' (intendo quelle in farad non le capacita' come erogazione di corrente)

Se ho letto bene i D.S. non parlano di una capacità massima, dicono solo che un grossa capacità in uscita aiuta a migliorare la stabilità del regolatore... io pensavo di mettere un 47uF per regolatore prima della linea Vout comune (come da schema di montaggio in parallelo), poi uscire direttamente senza ulteriori capacità (ma con la doverosa resistenza) verso l'ingresso della T2, dove ci sono i cilindrotti.
Ti pare corretto? Pensi che servirebbe invece almeno un migliaio di uF direttamente dopo la resistenza, prima di uscire?

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Mer 3 Set 2014 - 23:34

Prendo a prestito una foto del tread che hai segnalato (poi gliela rendo...) guarda il cap che sta dopo il ponte autocostruito io leggo 6800uF in ogni caso anche se leggessi male siamo nell'ordine delle migliaia di uF,quello che cerco di dire e' che non devi consegnare all'integrato una dc ''ripplata'' perche': o lo brasi oppure lavorera' male...Gli schemi dei ds sono di solito relativi al dettaglio della rete dell'integrato ma poi c'e' da valutare anche il resto

http://www.tforumhifi.com/t15925-batteria-al-piombo-vs-lt3080-la-caduta-di-un-mito-lt3083

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Gio 4 Set 2014 - 9:05

@valvolas ha scritto:Prendo a prestito una foto del tread che hai segnalato (poi gliela rendo...) guarda il cap che sta dopo il ponte autocostruito io leggo 6800uF in ogni caso anche se leggessi male siamo nell'ordine delle migliaia di uF,quello che cerco di dire e' che non devi consegnare all'integrato una dc ''ripplata'' perche': o lo brasi oppure lavorera' male...Gli schemi dei ds sono di solito relativi al dettaglio della rete dell'integrato ma poi c'e' da valutare anche il resto

http://www.tforumhifi.com/t15925-batteria-al-piombo-vs-lt3080-la-caduta-di-un-mito-lt3083

Si si, certo, io parlavo dei condensatori DOPO il regolatore, prima e' logico che la corrente raddrizzata va filtrata bene.
Pero' in uscita dal regolatore, considerata la presenza dei Kendeil sulla T2, occorre una certa capacita' anche localmente o bastano 47uF per regolatore come da D.S.?

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Gio 4 Set 2014 - 9:21

fallo come prevede il ds in uscita,POI al limite ci aggiungi i due caps ''extra'' lascia lo spazio necessario e prova PRIMA con e senza.Verifica se ci sono negli schemi anche le induttanze se ci sono metticele,di solito sono valori piccoli

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Gio 4 Set 2014 - 12:57

@valvolas ha scritto:fallo come prevede il ds in uscita,POI al limite ci aggiungi i due caps ''extra'' lascia lo spazio necessario e prova PRIMA con e senza.Verifica se ci sono negli schemi anche le induttanze se ci sono metticele,di solito sono valori piccoli

Di induttanze mi pare che il D.S. non parli proprio...
Allora dopo il raddrizzamento metto due Elna LAO da 4700uF e in uscita i soli 47uF in polipropilene/tantalio per regolatore, confidando per l'impedenza sui Kendeil della T2. Lascio però lo spazio per due/quattro Silmic da 1000uF in caso la resa non fosse stabile. Giusto?

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Gio 4 Set 2014 - 13:26

@luca72c ha scritto:
@valvolas ha scritto:fallo come prevede il ds in uscita,POI al limite ci aggiungi i due caps ''extra'' lascia lo spazio necessario e prova PRIMA con e senza.Verifica se ci sono negli schemi anche le induttanze se ci sono metticele,di solito sono valori piccoli

Di induttanze mi pare che il D.S. non parli proprio...
Allora dopo il raddrizzamento metto due Elna LAO da 4700uF e in uscita i soli 47uF in polipropilene/tantalio per regolatore, confidando per l'impedenza sui Kendeil della T2. Lascio però lo spazio per due/quattro Silmic da 1000uF in caso la resa non fosse stabile. Giusto?


Se metti uno schema magarii è meglio cmq la sequenza e':

Ponte-9400uF (2 x 4700)-stab-47uF-kendel (valore?)-(opzionali 2 x1000)

prova prima senza opzionali,poi con

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Gio 4 Set 2014 - 14:53

@valvolas ha scritto:
@luca72c ha scritto:

Di induttanze mi pare che il D.S. non parli proprio...
Allora dopo il raddrizzamento metto due Elna LAO da 4700uF e in uscita i soli 47uF in polipropilene/tantalio per regolatore, confidando per l'impedenza sui Kendeil della T2. Lascio però lo spazio per due/quattro Silmic da 1000uF in caso la resa non fosse stabile. Giusto?


Se metti uno schema magarii è meglio cmq la sequenza e':

Ponte-9400uF (2 x 4700)-stab-47uF-kendel (valore?)-(opzionali 2 x1000)

prova prima senza opzionali,poi con  

Grazie per la conferma.
Al momento non posso fare lo schema perchè sono fuori per lavoro, appena torno a casa lo butto giù.
N.B. I Kendeil sulla T2 sono 2x10.000uF

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Gio 4 Set 2014 - 20:41

prova a fare capire come vuoi parallelare quegli integrati,tieni cmq il cap da 47 il piu vicino possibile all'integrato,dopo vediamo quei kendell e' vero che e' sofisticato come regolatore ma in fondo il tuo ampli quanti ampere ha bisogno?Giusto per farsi una idea della dimensione della capacita' ''finale'' 20.000 uF sono tantini

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Gio 4 Set 2014 - 20:55

@valvolas ha scritto:prova a fare capire come vuoi parallelare quegli integrati,tieni cmq il cap da 47 il piu vicino possibile all'integrato,dopo vediamo quei kendell e' vero che e' sofisticato come regolatore ma in fondo il tuo ampli quanti ampere ha bisogno?Giusto per farsi una idea della dimensione della capacita' ''finale'' 20.000 uF sono tantini

Con un conto approssimativo ipotizzando una tensione di uscita di 28V (da verificare se riesco ad arrivarci, visto che il trafo ha secondario a 22V) direi 6/7 ampère a volume sostenuto, forse 10 al massimo volume. A tensioni minori anche di più.
Per spiegare come parallelare i regolatori devo fare uno schema, è troppo complicato (molto più dei 3080/3083), perchè hanno diversi collegamenti di controllo (vedi D.S.)

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Sab 6 Set 2014 - 5:13

Sono riuscito a buttare giù un mezzo schema, ma sinceramente ho diversi dubbi...



Ad esempio non capisco perchè nel datasheet tutti i negativi sono mandati a terra e non c'è un polo negativo della corrente DC.
Inoltre nel formato TO220 i regolatori non hanno il piedino "track", per cui come si fa a uniformare la tensione d'uscita?
Mi sa che mi sono scelto un compito un po' troppo complesso per il mio livello di comprensione...

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Sab 6 Set 2014 - 9:30

Mi sa che alla fine a malincuore tocca rimettere mano ai vecchi (e semplici!) LT1083... ma si parla di un rumore circa 2000 volte superiore agli LT3086... Crying or Very sad
Non c'è qualcos'altro di più semplice dei 3086 ma capace di reggere intorno ai 28V in uscita con almeno qualche ampère? Però con meno rumore degli LT1083/1084/1085...

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Sab 6 Set 2014 - 13:11

francamente non riesco a capire perche' ti sei imbarcato con questi cazzabubboli...fai una lineare semplice alla peggio ci metti un piccolo moltiplicatore in fondo ''di lima'',se cabli bene probabilmente non avrai problemi neanche con la lineare semplice.
Probabilmente cercando si trovano regolatori x correnti alte e qualitativi,ho letto che li citavano in un forum cugino,il solito di scienziati che non postano schemi come se custodissero il 4 segreto di fatima ma commentano e filosofeggiano ampliamente di cose sulle quali ho il dubbio,che neanche loro sappiano bene di cosa stanno parlando.Il problema che devi valutare e':
1) il costo
2) che abbiano un reale ''valore aggiunto'' alla lineare semplice,cosa sula quale ho seri dubbi anche se da ''piccolo hobbista''
3) e' vero che il tuo e' un ampli digitale ma ricordati che alla fine lavori un segnale analogico e non un bus dati il rumore va trattato in modo differente

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Sab 6 Set 2014 - 15:40

@valvolas ha scritto:francamente non riesco a capire perche' ti sei imbarcato con questi cazzabubboli...fai una lineare semplice alla peggio ci metti un piccolo moltiplicatore in fondo ''di lima'',se cabli bene probabilmente non avrai problemi neanche con la lineare semplice.
Probabilmente cercando si trovano regolatori x correnti alte e qualitativi,ho letto che li citavano in un forum cugino,il solito di scienziati che non postano schemi come se custodissero il 4 segreto di fatima ma commentano e filosofeggiano ampliamente di cose sulle quali ho il dubbio,che neanche loro sappiano bene di cosa stanno parlando.Il problema che devi valutare e':
1) il costo
2) che abbiano un reale ''valore aggiunto'' alla lineare semplice,cosa sula quale ho seri dubbi anche se da ''piccolo hobbista''
3) e' vero che il tuo e' un ampli digitale ma ricordati che alla fine lavori un segnale analogico e non un bus dati il rumore va trattato in modo differente

Boh, io in giro non ho trovato niente che regoli 28V con almeno 2A con bassissimo rumore, nè Linear nè National/TI. Se ti viene in mente qualcosa, fammi un fischio...
Cosa intendi per mettere un piccolo moltiplicatore in fondo "di lima"? Moltiplicatore di cosa?
Ripeto che ho preso in cosiderazione la famiglia LT308x perchè avendone provato i fratelli 3080 e 3083 ho avuto risultati di notevole qualità, anche se si trattava di DAC e non di amplificatori.
Mi potresti cortesemente spiegare cosa significa che il rumore va trattato in modo differente? Io sono un po' ignorante su questi aspetti...

N.B. Ma lo schema ti pare che abbia un senso sulla base del D.S. o sono proprio fuori strada?

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Sab 6 Set 2014 - 20:20

il moltiplicatore o filtro di miller lo trovi in questo tread dove c'e' lo schema dell'alimentazione generica x tamp,e' un transistor che ''simula'' una alta capacita' (e' un po improprio ma prendila x buona cosi) si usa x i classe A e anche volendo sui valvolari,subentra pero' un problema che 5 ampere sono un problema anche x quel circuito.
Qualsiasi cosa usi che non sia una lineare o uno switching con 5 ampere diventa un problema x via delle correnti e del calore conseguente se vogliamo restare nell'ambito qualitativo.Gia' parallelare transistors in maniera brutale e' una scommessa figurati dei regolatori,tutto questo se parliamo di 5 ampere o piu',vediamo se qualcuno ha delle idee migliori

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Dom 7 Set 2014 - 3:45

@valvolas ha scritto:Gia' parallelare transistors in maniera brutale e' una scommessa figurati dei regolatori,tutto questo se parliamo di 5 ampere o piu',vediamo se qualcuno ha delle idee migliori

Ma no, i 3086 sono fatti apposta per essere parallelati, hanno persino delle funzioni built-in per facilitare la cosa... sono io che pretendo di lavorare con il TO-220 e ho le idee un po' confuse.
Comunque ripensandoci bene in un amplificatore che eroga 200W effettivamente l'incidenza del rumore elettrico non può essere la stessa che si ha in un DAC che lavora "di fino" a 4/500mA, alla fine mi sa che vado di 2xLT1084 (o 1xLT1083 se non voglio sbattermi a parsllelare): sono dei classiconi. Avevo pensato pure all'LM350, che ha meno rumore, ma pare che il rumore non sia tutto e che la famiglia LT108x renda decisamente bene comunque...

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Dom 7 Set 2014 - 13:44

Se adesso hai una lineare e funziona bene (e questo non lo so) con una stabilizzata per quanto sia il tuo un ampli digitale stai facendo il gambero...La faccenda del rumore:quello che i fabbricanti intendono (in digitale/numerica dove ragionano in mA visto che a loro interessano solo ' i gradini '' in volt) x rumore se lo elimini totalmente in audio intubi il suono e' come strizzarlo dentro una asciugatrice.
Ti piace un impianto ''misurato bene'' e che suona ''at minchiam''?
Poi che un componente si possa parallelare va bene qui devi arrivare a 5 ampere,stabilizzare una sorgente ci sta,stabilizzare uno stadio di linea e' un ''male necessario''.L'audio e l'elettronica digitale/numerica sono:non nello stesso campo da gioco,non nello stesso campionato ma neanche lo stesso sport.
ps la citazione non e' mia Very Happy

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Dom 7 Set 2014 - 15:49

Che sappia io per pilotare correnti importanti stabilizzate le soluzioni stanno col Lm338 possibilmente ''meno cinese possibile'' metallico,poi (ma ce lo siamo gia' detti) NON basta copiare il circuitino con i caps antiautoscillazione come vedi nello schemino dimostrativo del d.s o poi ronzera' x forza,ma occorre un filtro capiente dopo il ponte di diodi qui non meno di 10.000uF o all'integrato gli piove adosso il ''mondo creato'' di ripple,se ti piacciono veloci (i diodi) fattelo tu oppure compra quelli da 30 A gia' fatti,poi dopo lo stab occorre un'altra batteria da valutare per dare energia al circuito veloce o quello arranca aspettando ampere,bastano caps da non meno di 100V di targa le marche audio qui servono a poco,industriali qualitativi e' meglio,basso esr e bassa dispersione.Se riesci a sostituire il trimmer di regolazione con una resistenza fissa e' meglio,dissipa lo stab e usa cavi da almeno 1,5mm,e biypassa gli ultimi caps (almeno) con un cap plastico da 1uF ciascuno e se possibile con uno solo che sia il 10% del piu piccolo di quelli in ''batteria''.
Collega tutte le batterie ''a vasca''
Se dovessi scegliere una stab a quell'amperaggio farei cosi se ci sono soluzioni migliori fattibili e non sogni nel cassetto,sto al banco ad imparare basta che qualcuno posti uno straccio di schema,le cose nuove e tangibili mi interessano sempre.

http://diyaudioprojects.com/Technical/Voltage-Regulator/

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Dom 7 Set 2014 - 23:22

@valvolas ha scritto:Che sappia io per pilotare correnti importanti stabilizzate le soluzioni stanno col Lm338 possibilmente ''meno cinese possibile'' metallico,poi (ma ce lo siamo gia' detti) NON basta copiare il circuitino con i caps antiautoscillazione come vedi nello schemino dimostrativo del d.s o poi ronzera' x forza,ma occorre un filtro capiente dopo il ponte di diodi qui non meno di 10.000uF o all'integrato gli piove adosso il ''mondo creato'' di ripple,se ti piacciono veloci (i diodi) fattelo tu oppure compra quelli da 30 A gia' fatti,poi dopo lo stab occorre un'altra batteria da valutare per dare energia al circuito veloce o quello arranca aspettando ampere,bastano caps da non meno di 100V di targa le marche audio qui servono a poco,industriali qualitativi e' meglio,basso esr e bassa dispersione.Se riesci a sostituire il trimmer di regolazione con una resistenza fissa e' meglio,dissipa lo stab e usa cavi da almeno 1,5mm,e biypassa gli ultimi caps (almeno) con un cap plastico da 1uF ciascuno e se possibile con uno solo che sia il 10% del piu piccolo di quelli in ''batteria''.
Collega tutte le batterie ''a vasca''
Se dovessi scegliere una stab a quell'amperaggio farei cosi se ci sono soluzioni migliori fattibili e non sogni nel cassetto,sto al banco ad imparare basta che qualcuno posti uno straccio di schema,le cose nuove e tangibili mi interessano sempre.
http://diyaudioprojects.com/Technical/Voltage-Regulator/

Mamma mia quante informazioni, grazie!
Però ho qualche dubbio, che io so' de coccio...:
1) Quindi dici che sia meglio l'LM338 che l'LT1083/1084? Questi ultimi hanno basso dropout e diodo di protezione da ritorno dei condensatori d'uscita incorporato, non è meglio?
2) Quando dici di inserire una betteria di condensatori dopo lo "stab" vuoi dire dopo il condensatore di filtro da 10000uF o dopo il regolatore? Su che ordine di grandezza di capacità totale mi dovrei tenere?
3) Che vuol dire collegare le batterie "a vasca"?
Intanto però grazie di nuovo per le dritte!

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 0:28

i regolatori come ti ho gia' detto non li uso,preferisco le lineari con componenti passivi ma alcuni che conosco usavano tranquillamente lm338 per pilotare 4A in classe A che pero' hannio esigenze di velocita' un po diverse ma anche stress di assorbimento certamente piu importanti.Il diodo in controparallelo al componente ce lo puoi mettere tu un 1N54xx va benisimo e costa pochi centesimi
la sequenza (che farei io ) sarebbe

Ponte 30A o veloce autocostruito-batteria da 10.000/15.000-LM338-batteria da 10.000 (totale) riserva calda

le batterie dei caps andrebbero cablate cosi:
(entri da un lato col positivo ed esci col negativo dal lato diametralmnte opposto dei due binari)



Se preferisci altri regolatori puoi sempre farlo purche' segui la sequenza e sei sicuro che ''tengano'' i 5 ampere,qlc giorno fa ero da un amico del forum e abbiamo messo le mani sul suo fenice e la riserva calda era da 4700 x 3 quindi circa 15.000 uF.

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 0:35

questa soluzione ad esempio mi pare che fosse quella utilizzata,e cmq mi pare completa
mi sembra di ricordare che il cap da 10uF debba essere un tantalio



Non lesinare coii wattaggi delle resistenze e verifica se scaldano o meno,andrei sulla versione metallica del regolatore se non ti costa un occhio della testa, il dissipatore devi pero arrangiarti magari se trovi qualcosa da pc un po robusto dovrebbe bastarti.Nel disegno manca il diodo in controparallelo tra in e out io ce lo metterei poi vedi tu.

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 0:52

@valvolas ha scritto:i regolatori come ti ho gia' detto non li uso,preferisco le lineari con componenti passivi ma alcuni che conosco usavano tranquillamente lm338 per pilotare 4A in classe A che pero' hannio esigenze di velocita' un po diverse ma anche stress di assorbimento certamente piu importanti.Il diodo in controparallelo al componente ce lo puoi mettere tu un 1N54xx va benisimo e costa pochi centesimi
la sequenza (che farei io ) sarebbe

Ponte 30A o veloce autocostruito-batteria da 10.000/15.000-LM338-batteria da 10.000 (totale) riserva calda

le batterie dei caps andrebbero cablate cosi:
(entri da un lato col positivo ed esci col negativo dal lato diametralmnte opposto dei due binari)



Se preferisci altri regolatori puoi sempre farlo purche' segui la sequenza e sei sicuro che ''tengano'' i 5 ampere,qlc giorno fa ero da un amico del forum e abbiamo messo le mani sul suo fenice e la riserva calda era da 4700 x 3 quindi circa 15.000 uF.

Cioè dovrei mettere delle resistenze in serie tra un condensatore e l'altro? Ma così non si abbassa il voltaggio nella linea? E che valore dovrebbero avere queste resistenze?
Scusa la durezza di capa ma non mi è molto chiaro cosa vuoi dire...

N.B. la versione metallica di questi regolatori non riesco a trovarla in nessun negozio online... tu sapresti darmi un link?

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 0:57

Non devi mettere nessuna resistenza quella a cui accenna l'autore e' intrinseca al circuito devi solo collegare ad esempio 3 caps da 4700 per formarne uno da circa 15000,userai un binario conduttore come in figura giusto?
Ok con i fili che arrivano e proseguono,devi andare con il negativo da un lato del binario e il positivo dal lato diagonalmente opposto.
Elettricamente ci sarebbe continuita' in ogni caso anche se tu eseguissi un binario che entra ed esce come sarebbe intuitivo fare per le impedenze del circuito non e' pero' la stesa cosa e SOLO un problema di cablaggio che devi eseguire cosi

valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 1:20

Questo e' come lo farei io se avessi preso una botta in testa e preferissi le stabilizzate,il passo successivo e' che vengo li io a saldarlo Very Happy
Se il tuo ampli NON assorbe continuativamente 5A cosa sulla quale ho seri dubbi,puoi usare un plastico purche' lo dissipi.




valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 1:47

@valvolas ha scritto:Non devi mettere nessuna resistenza quella a cui accenna l'autore e' intrinseca al circuito devi solo collegare ad esempio 3 caps da 4700 per formarne uno da circa 15000,userai un binario conduttore come in figura giusto?
Ok con i fili che arrivano e proseguono,devi andare con il negativo da un lato del binario e il positivo dal lato diagonalmente opposto.
Elettricamente ci sarebbe continuita' in ogni caso anche se tu eseguissi un binario che entra ed esce come sarebbe intuitivo fare per le impedenze del circuito non e' pero' la stesa cosa e SOLO un problema di cablaggio che devi eseguire cosi

CAPITO

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 1:51

@valvolas ha scritto:Questo e' come lo farei io se avessi preso una botta in testa e preferissi le stabilizzate,il passo successivo e' che vengo li io a saldarlo Very Happy
Se il tuo ampli NON assorbe continuativamente 5A cosa sulla quale ho seri dubbi,puoi usare un plastico purche' lo dissipi.




Oh, se proprio insisti ti mando il mio indirizzo! Wink
Il regolatore certo che lo dissipo, ci mancherebbe, ma un LT1083 che eroga 7,5 ampère massimo non credo dovrebbe scaldare troppo una volta parallelato: in due reggerebbero 15A, a 7/8 dovrebbero stare freschini...
Comunque userò un dissipatore sostanzioso!

luca72c
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 491
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finale: autoassemblato con Hifimediy T2
Diffusori: Monitor Audio Silver S6
Cavi segnale: Mogami
Cavi potenza: Ohelbach SilverLine
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e TNT autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum