T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 2:17 Da Kha-Jinn

» Diffusori alta efficienza e potenza
Oggi alle 1:21 Da valterneri

» consiglio dac nuovo max 200 euro
Ieri alle 23:21 Da dinamanu

» Sony uhp h1
Ieri alle 23:18 Da Zio

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 20:32 Da athxp

» Dansal Audio Promozioni sconti riservati al T Forum
Ieri alle 19:38 Da RAIS

» Suggerimenti primo impianto giradischi, ampli e casse
Ieri alle 19:34 Da giucam61

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 19:32 Da Masterix

» La sintesi - Un curioso caso
Ieri alle 19:19 Da lello64

» dipolo glass by Gaddari
Ieri alle 17:49 Da embty2002

» musica liquida
Ieri alle 16:43 Da primula

» Denon PMA-700z
Ieri alle 16:16 Da pim

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Ieri alle 14:57 Da silver surfer

» Galactron pre + finale
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Nad c 352
Ieri alle 14:53 Da verderame

» Consiglio AMP/Cuffie
Ieri alle 12:14 Da mumps

» classe d scheda amplificata
Ieri alle 11:50 Da danilopace

» (VI) Fx audio d802
Ieri alle 8:56 Da velelfo

» prezzo da fare ad un amico x mio impianto ventennale
Gio 14 Dic 2017 - 23:34 Da primula

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Gio 14 Dic 2017 - 23:06 Da mumps

» Fiio e10 vs d03k
Gio 14 Dic 2017 - 21:21 Da ninja77

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Gio 14 Dic 2017 - 20:40 Da Riccardo Giuliani

» Diffusori attivi 200/300 euro
Gio 14 Dic 2017 - 19:13 Da Lorenzo90

» Volume bassissimo: colpa del pre-phono?
Gio 14 Dic 2017 - 17:22 Da giucam61

» Regolazione volume remota con telecomando
Gio 14 Dic 2017 - 15:01 Da Skizzoide

» Potenziometro per cuffie
Gio 14 Dic 2017 - 14:57 Da nerone

» TA2024 molto economico
Gio 14 Dic 2017 - 14:31 Da focal12

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Gio 14 Dic 2017 - 13:39 Da valterneri

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Gio 14 Dic 2017 - 13:00 Da giucam61

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Gio 14 Dic 2017 - 11:18 Da Niflan53

Statistiche
Abbiamo 11229 membri registrati
L'ultimo utente registrato è avantrax

I nostri membri hanno inviato un totale di 802492 messaggi in 52002 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
mumps
 
lello64
 
nerone
 
pim
 
joe1976
 
primula
 
sportyerre
 
dinamanu
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
nerone
 
dinamanu
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


TK2050: pre o finale?

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 1:54

@valvolas ha scritto:
Ponte 30A o veloce autocostruito-batteria da 10.000/15.000-LM338-batteria da 10.000 (totale) riserva calda

Oh, non ci dimentichiamo che all'ingresso della T2 ci sono altri 20000uF di Kendeil sulla linea!

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  sonic63 il Lun 8 Set 2014 - 9:14

@valvolas ha scritto:Questo e' come lo farei io se avessi preso una botta in testa e preferissi le stabilizzate,il passo successivo e' che vengo li io a saldarlo Very Happy
Se il tuo ampli NON assorbe continuativamente 5A cosa sulla quale ho seri dubbi,puoi usare un plastico purche' lo dissipi.




Ciao Mauro, scusami se intervengo, ma "predichi bene e razzoli male" Very Happy Very Happy , o quantomeno nel fare il disegno del circuito ti sei distratto.
Nel montaggio dei condensatori in parallelo NON devi entrare e uscire dalla batteria di condensatori dallo stesso punto(come è disegnato nello schema) altrimenti i condensatori non lavorano bene.
Ma, così come è spiegato nei disegni che hai postato) devi entrare con la tensione positiva sul primo condensatore e uscire dall'ultimo, invece con lo 0 devi entrare sull'ultimo condensatore e uscire dal primo.
Riguardo alle masse io credo sia meglio riferire la massa del regolatore all'uscita, cioè direttamente il più vicino possibile al carico (cosa che è ampiamente spiegata nei DATASHEET) per migliorare la risposta alle variazioni del carico.
Il diodo tra piedino di uscita e piedino di regolazione non serve.
Il condensatore, in parallelo alla resistenza, tra piedino di regolazione e massa deve essere almeno 10uF, 1 uF è troppo piccolo: la sua reattanza è comparabile con il valore della resistenza.

@Luca 72c
la temperatura del regolatore dipende dalla potenza che deve dissipare, quindi non solo da quanti Amperè deve erogare, ma anche dalla differenza di tensione tra ingresso e uscita.
Hello
Hello



sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  sonic63 il Lun 8 Set 2014 - 9:33

@sonic63 ha scritto:
@valvolas ha scritto:Questo e' come lo farei io se avessi preso una botta in testa e preferissi le stabilizzate,il passo successivo e' che vengo li io a saldarlo Very Happy
Se il tuo ampli NON assorbe continuativamente 5A cosa sulla quale ho seri dubbi,puoi usare un plastico purche' lo dissipi.




Ciao Mauro, scusami se intervengo, ma "predichi bene e razzoli male" Very Happy  Very Happy  , o quantomeno nel fare il disegno del circuito ti sei distratto.
Nel montaggio dei condensatori in parallelo NON devi entrare e uscire dalla batteria di condensatori dallo stesso punto(come è disegnato nello schema) altrimenti i condensatori non lavorano bene.
Ma, così come è spiegato nei disegni che hai postato) devi entrare con la tensione positiva sul primo condensatore e uscire dall'ultimo, invece con lo 0 devi entrare sull'ultimo condensatore e uscire dal primo.
Riguardo alle masse io credo sia meglio riferire la massa del regolatore all'uscita, cioè direttamente il più vicino possibile al carico (cosa che è ampiamente spiegata nei DATASHEET) per migliorare la risposta alle variazioni del carico.
Il diodo tra piedino di uscita e piedino di regolazione non serve.
Il condensatore, in parallelo alla resistenza, tra piedino di regolazione e massa deve essere almeno 10uF, 1 uF è troppo piccolo: la sua reattanza è comparabile con il valore della resistenza.

@Luca 72c
la temperatura del regolatore dipende dalla potenza che deve dissipare, quindi non solo da quanti Amperè deve erogare, ma anche dalla differenza di tensione tra ingresso e uscita.
Hello
Hello



Non posso più modificare il messaggio, quindi mi autoquoto per correggere :

<<Nel montaggio dei condensatori in parallelo NON devi entrare e uscire dalla batteria di condensatori dallo stesso punto(come è disegnato nello schema) altrimenti i condensatori non lavorano bene.
Ma, così come è spiegato nei disegni che hai postato)>>
Avevo dato solo un'occhiata superficiale al disegno, adesso l'ho guardato meglio: è sbagliato.
Il tuo circuito riprende il disegno, ma il disegno è sbagliato, dove lo hai preso?

Cablati come indicato disegno  i condensatori lavorano male.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 10:30

@luca i 20.000 sarebbero gia' compresi in quelli che ho disegnato NON in aggiunta
@sonic vista l'ora potrei aver sbagliato ma ho ricontrollato di solito faccio cosi e mi pare congriuente con l'ultimo disegno del link che li riproduce a raggiera in arrivo sui caps è vero pero' che si potrebbe portare i negativi i diodi edell'ampli non sul cs ma direttamente alle batterie evitando corse al filo fino al csL'ho fatto su diversi muletti e un paio di definitivi senza mai prblm,poi come sostengono molti si puo' discutere l'uso del cs ritenendolo ''poco elegante'' per via dei cavi che vanno a spasso,ma personalmente non dovendo vendere cio' che faccio,mi serve solo che funga a colpo sicuro.

http://www.autocostruire.it/modules.php?name=News&file=article&sid=61

ps ho bisogno di chiederti alcune cose sui lampadoni ti mando un mp stasera
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  sonic63 il Lun 8 Set 2014 - 11:42

@valvolas ha scritto:...............................
@sonic vista l'ora potrei aver sbagliato ma ho ricontrollato di solito faccio cosi e mi pare congriuente con l'ultimo disegno del link che li riproduce a raggiera in arrivo sui caps è vero pero' che si potrebbe portare i negativi i diodi edell'ampli non sul cs ma direttamente alle batterie evitando corse al filo fino al csL'ho fatto su diversi muletti e un paio di definitivi senza mai prblm,poi come sostengono molti si puo' discutere l'uso del cs ritenendolo ''poco elegante'' per via dei cavi che vanno a spasso,ma personalmente non dovendo vendere cio' che faccio,mi serve solo che funga a colpo sicuro.

http://www.autocostruire.it/modules.php?name=News&file=article&sid=61

ps ho bisogno di chiederti alcune cose sui lampadoni ti mando un mp stasera

Si, il tuo schema è congruente con il disegno del link, è il disegno del link che è sbagliato.
Quel modo di collegare i condensatori è sbagliato.
L'azione di filtraggio dei condensatori è molto bassa e alle richieste di corrente del carico l'alimentazione arriva dall'alimentatore e non dai condensatori.
Il collegamento corretto sarebbe quello della penultima figura ma con i collegamenti di ingresso e uscita invertiti su una delle polarità.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5375
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 13:26

il cap parallelo alla resistenza e' da 10 (quello che mi pare debba essere al tantalio) ma io scrivo malissimo quindi puo' darsi si legga 1.
Non saprei x lo schema con la tipologia di collegamenti io l'ho sempre preso per buono,certo è macchinoso e si presta poco all'ordine,pero' sul piano pratico funziona nulla toglie che posso fare appena ho l'occasione qualche prova con l'altro,il link come hai visto è congruente al mio (pessimo) disegno a penna Very Happy .
Luca puo' benissimo colegare a binario come fanno molti e probabilmente se fa le cose a modo funzionera' lo stesso (mi riferisco al ronzio) l'importante è che segua la sequenza e i valori,naturalmente se ha gia' alloccato un 20.000 o prima o dopo il regolatore puo' usare quello al posto di uno dei 2 blocchi da 15000 che sono indicativi
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 13:39

@valvolas ha scritto:il cap parallelo alla resistenza e' da 10 (quello che mi pare debba essere al tantalio) ma io scrivo malissimo quindi puo' darsi si legga 1.
Non saprei x lo schema con la tipologia di collegamenti io l'ho sempre preso per buono,certo è macchinoso e si presta poco all'ordine,pero' sul piano pratico funziona nulla toglie che posso fare appena ho l'occasione qualche prova con l'altro,il link come hai visto è congruente al mio (pessimo) disegno a penna  Very Happy .
Luca puo' benissimo colegare a binario come fanno molti e probabilmente se fa le cose a modo funzionera' lo stesso (mi riferisco al ronzio) l'importante è che segua la sequenza e i valori,naturalmente se ha gia' alloccato un 20.000 o prima o dopo il regolatore puo' usare quello al posto di uno dei 2 blocchi da 15000 che sono indicativi

Grazie, terrò conto delle vostre ultime indicazioni!
Confermo che all'ingresso della T2 ci sono 20000uF di filtro rimanenti da quando l'alimetazione era AC (infatti la T2 può essere alimentata in AC o in DC, integrando un ponte di Graetz+filtro onboard, filtro che ho sostituito con 2 Kendeil da 10000uF).
L'unico dubbio poteva essere se tale filtro fosse troppo distante dal regolatore, essendo in un altro chassis che andrà collegato tramite cavo DC 28V.

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 15:37

l'ultima batteria di caps (quella DOPO il regolatore) va il piu vicino possibile alla scheda di linea (leggi ampli) a bordo sarebbe ancora meglio
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 17:17

@valvolas ha scritto:l'ultima batteria di caps (quella DOPO il regolatore) va il piu vicino possibile alla scheda di linea (leggi ampli) a bordo sarebbe ancora meglio

Allora perfetto, i 20000uF stanno praticamente SULLA T2...

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  valvolas il Lun 8 Set 2014 - 19:58

@luca72c ha scritto:
@valvolas ha scritto:l'ultima batteria di caps (quella DOPO il regolatore) va il piu vicino possibile alla scheda di linea (leggi ampli) a bordo sarebbe ancora meglio

Allora perfetto, i 20000uF stanno praticamente SULLA T2...

Adesso ti tocca fare il resto,il cablaggio veditela tu come preferisci,io mi sto trovando bene come dal cablaggio che ho postato ma non e' una prescrizione medica come vedi ognuno di noi ha la sua ''religione'' Very Happy ,l'importante e' che rispetti lo schema elettrico in se stesso,e non fai anelli di massa in giro.Quindi come regola generale:ogni punto che va a massa ci deve andare IN UN SOLO PUNTO non ci devono essere doppioni di massa,su questo non ci sono dubbi.Non lesinare con i cavi ne con i wattaggi resistivi e tieni la rete ''piccola'' del regolatore il piu vicini possibile al regolatore
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  luca72c il Lun 8 Set 2014 - 20:10

Va bene, appena riesco a procurami i componenti parto col lavoro.
Vi posto qualche foto e qualche impressione non appena avrò finito (mi ci vorrà un po' perchè ho pochissimo tempo a disposizione e diversi lavoretti in coda).
Intanto grazie a tutti per la preziosa collaborazione! Oki

luca72c
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 19.06.13
Numero di messaggi : 502
Provincia (Città) : Ascoli Piceno
Impianto : Sorgente: HTPC con LMS, Daphile e wtfplay; DAC Buffalo IIIse con Raspberry PI interno
Pre: Broskie Unbalancer
Finali: OTL Circlotron autocostruiti
Diffusori: Monitors autoassemblati Wilmslow Audio
Cavi segnale: Autocostruiti in argento
Cavi potenza: Qed
Cavi alimentazione: Lucasaudio RedLine e altri autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: TK2050: pre o finale?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum