T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 37
No, era meglio quello vecchio
52% / 40
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 10:02Smanetton
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 20%
17 Messaggi - 15%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 11%
11 Messaggi - 10%
8 Messaggi - 7%
8 Messaggi - 7%
7 Messaggi - 6%
7 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
300 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
118 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 13 Registrati, 0 Nascosti e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, carlo.bat, dinamanu, Fazz, Giancarlo Campesan, meraviglia, nerone, puglies, savi, Seti, Smanetton, sportyerre, Zio

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Docarlo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 04.02.11
Numero di messaggi : 536
Località : RC
Occupazione/Hobby : Informatica/Musica
Provincia (Città) : Sereno/Variabile
Impianto : Vari, senza spendere una fortuna

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 17:18
@Karletto ha scritto:Ho avuto il Bushmaster prima versione, l'ho venduto (e quindi non ho interesse a magnificarne le sorti), vi posto qua le mie impressioni.

Da quel poco che l'usato (si e no 10 ore), posso dirvi che e' un prodotto onesto, vale i soldi che costa, ma la differenza con ampli di fascia superiore si sente.

Questo e' cio' che ho imparato dopo aver ascoltato un po' di dac: fino a 500 / 600 euri alla fine suonan quasi tutti uguale, dagli 800 euri in poi iniziano a suonare in maniera differente.

Il BM e' costruito bene, massiccio, ma soprattutto ben assistito.
Mr. Beresford e' gentilissimo & disponibilissimo (anche se dagli ultimi post di sto topic non si direbbe, ma provate voi a scrivere su un forum russo in italiano traducendo con babelfish, poi mi dite....), basta scrivergli IN INGLESE.
Questo vuol dire, che se avete problemi, lui vi assistera', e questa NON e' una cosa da trascurare assolutamente.  

Come suona?
Suona bene, come i suoi pariclasse (a differenza dei quali ha in piu' l'ampli cuffia), in particolare suona molto bene con i formati poco audiofili ( gli mp3 per capirci Hehe )
Appena acceso risulta un po' "metallico", tipo il fioo D3, per capirci, ma gli bastano una decina di minuti per "arrotondarsi".

Non ultimo, quanto costa il BM?
Tra i 250 e i 270 euri, ai quali va aggiunto un trasporto (non avendo ingressi usb) e il cavo s/pdif.
Quindi, parliamo di una cifra superiore ai 300 euri.

e' tanto ?  e' poco ?

Dipende da cosa si va cercando.

Il Bushmaster e' essenzialmente un DAC che fa da ampli cuffia
Vi servono entrambe queste cose ?
Se l'ampli cuffia non vi serve, sappiate che lo state pagando comunque.
Se cercate uscite bilanciate, filtri, e upsampling, allora lasciate perdere e orientatevi su qualcos'altro.

Ricapitolando.

Vi serve un DAC per ascoltare musica dal PC in cuffia, e i file sorgente che avete sono per la maggiorparte mp3 ?
Il Bushmaster e' piu' che perfetto.

Vi serve un DAC da collegare all'impianto 2 canali, ascoltate solo flac e non usate le cuffie?
Cercate altro, ma soprattutto alzate il vostro budget di spesa!
Grazie per la disamina.
A volte una voce contraria al coro può far bene.

Quali sono i dac con i quali l'hai confrontato?
avatar
Karletto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.08.12
Numero di messaggi : 879
Località : In mezzo al nulla in Oberschwaben
Occupazione/Hobby : Si lavora e si fatica, per il pane e per la ...
Provincia (Città) : Ottimo !
Impianto : .
----------- 2 canali -----------
Chario Reference 300
Unison Research Unico II
Harman Kardon HD 7425
Cambridge Audio DacMagic
vecchio portatile con foobar
--------------------------------

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 17:21
Direttamente (ovvero "ascolta, attacca, stacca") contro dacmagic, fiio d3 e dac interno all'Onkyo 808 in contesto multicanale, solo contro dacmagic in contesto 2 canali.

Puoi leggere circa le prove fatte in qualche pagina addietro in questo topic.

avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6060
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 17:58
@wolfman ha scritto:.... salvo poi aprire gli occhi su quanto ha scritto Karletto per le ragioni che mi ha evidenziato (in sostanza inutile spendere per ciò che non mi serve).
se mi consenti la disamina di karletto mi lascia perplesso.
non capisco l'affermazione per la quale sotto le 500/600 euro suona circa tutto uguale. e allora di cosa stiamo parlando?
non capisco quando dice che è adatto ad ascolti non audiofili e che si sposa bene con gli mp3 (!!??)
per non parlare di quando poi lo consiglia a chi voglia ascoltare dal pc, proprio questo dac che non ha nemmeno un ingresso usb e che richiede un trasporto per essere usato in quel modo ....

boh???
avatar
erduca
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 239
Località : reggio emilia
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio......
Impianto :



Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 18:07
allora per la mia esperienza posso dire questo: Stan non avrà un carattere facile,ma sicuramente è una persona disponibilissima....tant'è che sul forum inglese a chi desidera provare il dac lo invia in prova,ti segue anche dopo l'acquisto (non credo siano tanti i venditori cosi') mi ha inviato su mia richiesta un cavo particolare da usare con la batteria e non ha voluto un centesimo,ultima cosa: il suo dac a mio parere suona benissimo e io non ho un impianto diciamo entry level,poi sicuramente ognuno è libero di decidere e sopratrutto se ha modo di provare il dac che vorrebbe nella propria catena prima di comprarlo.
io sono piu' che soddisfatto dell'acquisto Smile 
avatar
Pier
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 1096
Località : Terra Mare Cielo
Occupazione/Hobby : ..........fin che dura!
Provincia (Città) : Pesaro-Urbino
Impianto : Diffusori vintage: Sony Carbocon SS-G3
Cuffie: Superlux HD-330 e HD-668B
Finali: Abletec ALC0240, TPA3116 Breeze Audio, Audiophonics TA2024
Alimentatore lineare: Mael
Pre: Myryad MP100
DAC: Dual ak4399 con xmos by weiliang, Musiland Monitor US02
Trasporto USB SPDF: Gustard U12
Sorgente: Foobar2000 + Noteboock IBM ThinkPad T42 + HD Seagate 1TB
Cavi di potenza: Qed Silver Anniversary
Cavo USB: Y by Pierpabass

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 18:39
@Karletto ha scritto:Direttamente (ovvero "ascolta, attacca, stacca") contro dacmagic, fiio d3 e dac interno all'Onkyo 808 in contesto multicanale, solo contro dacmagic in contesto 2 canali.

Puoi leggere circa le prove fatte in qualche pagina addietro in questo topic.

Non le trovo, link?
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 19:02
scusa Karletto, solo per chiarezza e per salvaguardare il diritto degli altri utenti ad avere delle informazioni un po precise e anche perché la prima lettura della tua "recensione" l'avevo fatta in fretta e sul cell. mentre il quote di Docarlo mi permette ora di rileggere bene il tutto:

Da quel poco che l'usato (si e no 10 ore), posso dirvi che e' un prodotto onesto, vale i soldi che costa
Shocked 10 ore di ascolto? in 10 minuti si arrotonda? tipo il Fiio D3 (27 euri)? vabbé dopo due/tre giorni, che da nuovo è legatissimo. o succede solo a me che i componenti nuovi richiedano tutto sto tempo per sciogliersi?
ma la differenza con ampli di fascia superiore si sente.
Shocked tipo il trends paragonato ai Classè? perché poi lo chiami ampli che ampli non è?
Il Bushmaster e' essenzialmente un DAC che fa da ampli cuffia
ma anche no. si sa benissimo che non nasce assolutamente per questo uso e che per la sua uscita cuffia uno come Turo, che con le cuffie ci flippa benissimo, non spenderebbe un euro
Tra i 250 e i 270 euri, ai quali va aggiunto un trasporto (non avendo ingressi usb) e il cavo s/pdif.
Quindi, parliamo di una cifra superiore ai 300 euri.
la smania del trasporto, che pure ho, ho usato, e che magari ancora userò, non deve far dimenticare che il DAC in questione è stato progettato per usare l'uscita Toslink del computer e che magari si potrebbe provare ad ascoltare visto che è lì e che non costa niente. io lo ascolto proprio usando l'ingresso Toslink
Se cercate uscite bilanciate, filtri, e upsampling, allora lasciate perdere e orientatevi su qualcos'altro.
maddai, uscite bilanciate su un DAC entry-level? filtri e upsampling? ma allora anche un bell'equalizzatore ci può stare se si ascolta musica untz untz
Cercate altro, ma soprattutto alzate il vostro budget di spesa!
a bè, allora compratevi un bel Burson e per un mese o due non pensateci più.
Direttamente (ovvero "ascolta, attacca, stacca") contro dacmagic, fiio d3 (repetita juvant: 27 euri) e dac interno all'Onkyo 808 in contesto multicanale, solo contro dacmagic in contesto 2 canali.
non è una comparazione un po troppo magra per mettersi a scrivere una recensione?

sul dacmagic non mancano svariate recensioni e opinioni anche su questo forum e chiedo scusa per la pedanteria che ho messo di mio ma lello e erduca forse sono più affidabili, mi sembra Rolling Eyes
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 19:17
non chiamiamole recensioni , bensì impressioni d'ascolto ( personali ) Very Happy 

ll bm mkII è entrato a far parte della mia catena da circa dieci giorni , e sicuramente , per quel che mi riguarda , è stato un upgrade rispetto al suo predecessore 7520. Hello
avatar
erduca
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 239
Località : reggio emilia
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio......
Impianto :



Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 19:22
@adriano gaddari ha scritto:non chiamiamole recensioni , bensì impressioni d'ascolto ( personali ) Very Happy 

ll bm mkII è entrato a far parte della mia catena da circa dieci giorni , e sicuramente , per quel che mi riguarda , è stato un upgrade rispetto al suo predecessore 7520. Hello
posso una domanda? lo alimenti con la batteria o zetagi?
adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1245
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana - m2tech
hiface two - beresford bushmaster mk II alimentato zetagi
PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 19:28
zetagi 5A - 13,5 V , per il momento perchè già in mio possesso , ma ho letto che và oltre nella prestazione , se alimentato a batteria .( non ricordo se da Te o da Stan )Hello
Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 988
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:15
Trovare utenti nom soddisfatti del BM naturalmente paragonato ad apparecchi della stessa fascia di prezzo e' difficile, oltretutto a differenza del suo rivale vdacII ha meno problemi di compatibilita' .. ma ognuno ha le sue orecchie e la sua catena.. buoni ascolti a Tutti..
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:16
@Karletto ha scritto: Non ultimo, quanto costa il BM?
Tra i 250 e i 270 euri, ai quali va aggiunto un trasporto (non avendo ingressi usb) e il cavo s/pdif.
Quindi, parliamo di una cifra superiore ai 300 euri.
@Karletto ha scritto: Vi serve un DAC per ascoltare musica dal PC in cuffia, e i file sorgente che avete sono per la maggiorparte mp3 ?
Il Bushmaster e' piu' che perfetto.
Non metto in dubbio le qualità del BM (stavo anche per comprare la prima versione), ma per circa la stessa cifra si può preordinare il Geek Pulse che sembra promettere davvero grandi cose (DSD nativo, trasporto USB asincrono, ampli cuffie in classe A...)! Quando mi arriverà sarebbe interessante fare un confronto col BM!
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:24
ti sei formalmente impegnato ad aprire un thread dedicato al Geek Pulse Very Happy

edit: oops, mi sono accorto adesso che lo hai già fatto


Ultima modifica di mauz il Mer 13 Nov 2013 - 20:27, modificato 1 volta
avatar
alessandro1
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 31.01.12
Numero di messaggi : 3612
Provincia (Città) : PU
Impianto : Sorgente - Bristle Blocks 112
Ampli - Megablocks + Unico Plus -
Cavi - Duplo e play doh (DIY) su progetto Tony Wolf
diffusori - Stabilo 880 Woody
il resto è diy montessoriano

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:24
vero
avatar
sickshotshow
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.04.11
Numero di messaggi : 1502
Provincia (Città) : Padova
Impianto :
Spoiler:

Sorgenti: Asus EEEPC
Dac: Micromega Mydac
Giradischi: Manticore Mantra, Rega RB250, Denon DL103, Lehmann Black Cube
Pre: Pass B1 Buffer
Finali: Pass Mini Aleph
Diffusori: Sony SS-X9ED, Cambridge Audio S30
Cavi:
usb: Wireworld Ultraviolet
segnale: JPS clone
potenza: Audioquest FLX 14.4
alim: Elecaudio CS-331B

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:37
@mauz ha scritto:ti sei formalmente impegnato ad aprire un thread dedicato al Geek Pulse Very Happy

edit: oops, mi sono accorto adesso che lo hai già fatto
Si in effetti in questi giorni sono un po' troppo preso dall'entusiasmo... Very Happy
franz159
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 487
Località : New York
Provincia (Città) : New York
Impianto : Raspberry PiB+, IQ-Audio Pi Dac+ con Rune Audio
Geek Out 720 Usb Dac
Creek Evolution 50A
B&W CM5

MacBook Air con Audirvana+ 2.5.x

Raspberry Pi2, IQ-Audio Pi Dac con Kodi

Raspberry Pi3, Chord MoJo Dac su USB

Musical Paradise MP-301 MK3
Lepai LP7498E+
Elac UB5

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:44
@Karletto ha scritto:Ho avuto il Bushmaster prima versione, l'ho venduto (e quindi non ho interesse a magnificarne le sorti), vi posto qua le mie impressioni.

Da quel poco che l'usato (si e no 10 ore), posso dirvi che e' un prodotto onesto, vale i soldi che costa, ma la differenza con ampli di fascia superiore si sente.

Questo e' cio' che ho imparato dopo aver ascoltato un po' di dac: fino a 500 / 600 euri alla fine suonan quasi tutti uguale, dagli 800 euri in poi iniziano a suonare in maniera differente.

Il BM e' costruito bene, massiccio, ma soprattutto ben assistito.
Mr. Beresford e' gentilissimo & disponibilissimo (anche se dagli ultimi post di sto topic non si direbbe, ma provate voi a scrivere su un forum russo in italiano traducendo con babelfish, poi mi dite....), basta scrivergli IN INGLESE.
Questo vuol dire, che se avete problemi, lui vi assistera', e questa NON e' una cosa da trascurare assolutamente.  

Come suona?
Suona bene, come i suoi pariclasse (a differenza dei quali ha in piu' l'ampli cuffia), in particolare suona molto bene con i formati poco audiofili ( gli mp3 per capirci Hehe )
Appena acceso risulta un po' "metallico", tipo il fioo D3, per capirci, ma gli bastano una decina di minuti per "arrotondarsi".

Non ultimo, quanto costa il BM?
Tra i 250 e i 270 euri, ai quali va aggiunto un trasporto (non avendo ingressi usb) e il cavo s/pdif.
Quindi, parliamo di una cifra superiore ai 300 euri.

e' tanto ?  e' poco ?

Dipende da cosa si va cercando.

Il Bushmaster e' essenzialmente un DAC che fa da ampli cuffia
Vi servono entrambe queste cose ?
Se l'ampli cuffia non vi serve, sappiate che lo state pagando comunque.
Se cercate uscite bilanciate, filtri, e upsampling, allora lasciate perdere e orientatevi su qualcos'altro.

Ricapitolando.

Vi serve un DAC per ascoltare musica dal PC in cuffia, e i file sorgente che avete sono per la maggiorparte mp3 ?
Il Bushmaster e' piu' che perfetto.

Vi serve un DAC da collegare all'impianto 2 canali, ascoltate solo flac e non usate le cuffie?
Cercate altro, ma soprattutto alzate il vostro budget di spesa!
Mi permetto di aggiungere alcune considerazioni (sparse) prendendo spunto da quanto scritto da Karletto:

- Ho avuto sia il Bushmaster MKI che MKII.
 Per la mia esperienza, 10 ore non sono assolutamente sufficienti come periodo di "burn-in" ( ameno che il suo non fosse già "rodato")  per il Bushmaster MKI, ma soprattutto per la versione MKII

- nella mia catena la versione MKII ha costituito un deciso miglioramento sotto tutti i punti di vista ma sicuramente in termini di dinamica e dettaglio
Per info: ampli Unison Research Unico II, Source Squeezebox Touch, cavi di segnale Mogami, cavi di potenza Chord Silver Screen, diffusori Epos Epic 2

- la mia esperienza sul tipo di file è assolutamente diversa:
MP3 sotto i 320? Praticamente non li ascolto più. Troppo spesso la compressione oscenamente evidente
Flac, tendo ad avere 24/96 quando possibile. Non trovo invece sostanziali ed evidenti differenze con i 24/192 (a parte lo spazio occupato... Smile)

- Ho paragonato il Bushmaster MKI con
Cambridge Audio Dac Magic Plus--> Netta preferenza per il Bushmaster sotto tutti i punti di vista.
Metrum Acoustic Octave MKI--> Marginalmente più "piacevole" del BM MKI, ma a causa delle circa 500£ di differenza, ho scelto il Beresford.

- ogni tanto mi sono divertito a fare delle comparazioni tra brani in versione "digitale" e "vinile"  (giradischi Project Expression III, Testina Ortofon Blue, Pre-phono Gram Amp 2 special edition, cavo mogami).
Non sono riuscito a stabilire cosa sia "meglio". Nonostante le differenze tra analogico e digitale siano avvertibile, nella mia catena non sono poi così marcate.
In dipendenza dal brano, ci sono volte in cui preferisco l'uno e volte in cui preferisco l'altro.

Per me, con le mie orecchie e nel mio impianto, il rapporto qualità/prezzo del Bushmaster (MKI, ma soprattutto MKII) è SUPERBO.

- Il carattere di Mr.Beresford?
Francamente non mi interessa, io uso il DAC per ascoltare musica!

Ciao
franz
avatar
erduca
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 239
Località : reggio emilia
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio......
Impianto :



Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 20:48
@adriano gaddari ha scritto:zetagi 5A - 13,5 V , per il momento perchè già in mio possesso , ma ho letto che và oltre nella prestazione , se alimentato a batteria .( non ricordo se da Te o da Stan )Hello
esatto Stan ha fatto prove e dice che con batteria è notevolmente superiore
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 21:32
ok Karletto, sei "perdonato" perché questo è un gioco e l'entusiasmo è sempre una bella cosa. temprarlo un poco, ecco Very Happy 
avatar
Karletto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.08.12
Numero di messaggi : 879
Località : In mezzo al nulla in Oberschwaben
Occupazione/Hobby : Si lavora e si fatica, per il pane e per la ...
Provincia (Città) : Ottimo !
Impianto : .
----------- 2 canali -----------
Chario Reference 300
Unison Research Unico II
Harman Kardon HD 7425
Cambridge Audio DacMagic
vecchio portatile con foobar
--------------------------------

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 21:47
@franz159 ha scritto:- Ho paragonato il Bushmaster MKI con
Cambridge Audio Dac Magic Plus--> Netta preferenza per il Bushmaster sotto tutti i punti di vista.
Metrum Acoustic Octave MKI--> Marginalmente più "piacevole" del BM MKI, ma a causa delle circa 500£ di differenza, ho scelto il Beresford.
Considerato che abbiamo lo stesso ampli: il dacmagic lo hai confrontato usando i cavi di segnale normali, o bilanciati ?

Da me la grossa differenza che mi ha fatto propendere per il dacmagic, e' stata propria la possibilita' di uscire in bilanciato.

@Pier ha scritto:
@Karletto ha scritto:Direttamente (ovvero "ascolta, attacca, stacca") contro dacmagic, fiio d3 e dac interno all'Onkyo 808 in contesto multicanale, solo contro dacmagic in contesto 2 canali.

Puoi leggere circa le prove fatte in qualche pagina addietro in questo topic.

Non le trovo, link?
da qua in poi http://www.tforumhifi.com/t33534p450-beresford-bushmaster-dac-parte-2


@lello64 ha scritto:non capisco quando dice che è adatto ad ascolti non audiofili e che si sposa bene con gli mp3 (!!??)
Ho scritto che suona MOLTO bene con gli mp3, non penso ci sia molto da capire.


@mauz ha scritto:
@Karletto ha scritto:Se cercate uscite bilanciate, filtri, e upsampling, allora lasciate perdere e orientatevi su qualcos'altro.
maddai, uscite bilanciate su un DAC entry-level? filtri e upsampling? ma allora anche un bell'equalizzatore ci può stare se si ascolta musica untz untz
Mi mancava il fine conoscitore di musica, che viene a dirmi quale sia la musica "nobile" e quella no....

Cmq e' pieno di dac entry level con uscite bilanciate, tipo il dacmagic, ad esempio.

@mauz ha scritto:
@Karletto ha scritto:Da quel poco che l'usato (si e no 10 ore), posso dirvi che e' un prodotto onesto, vale i soldi che costa
Shocked 10 ore di ascolto? in 10 minuti si arrotonda? tipo il Fiio D3 (27 euri)?
Mi sa che non hai letto molto bene.... provo a rispiegarmi.
Accendo il tutto.
I primi 10 minuti il BM suona metallico (come suona metallico il FiiO D3), poi (probabilmente si scalda // va in temperatura) e suona piu' "naturale" (o meno metallico, se preferisci)
E' piu' chiaro cosi' ?


Cmq gente, il messaggio e' chiaro: "Il BM vi piace tanto, e guai a chi non si allinea al coro"
Suonatevela, cantatevela, poi magari capitera' in sto topic qualcunaltro come me che pensera' "usti, che cosa incredibile, me lo compro anche io", tranne poi pensare di aver buttato dei soldi.
A me non ne viene nulla intasca per quel che scrivo qua, e nemmeno a voi, presumo.
Dante
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 01.07.11
Numero di messaggi : 988
Località : civitavecchia
Provincia (Città) : calma e gesso che tanto so sempre ..azzi
Impianto : dussun v6i casse autocostruite ciare/scanspeak sorgenti analogiche aristonrd80/linbasik/nagaokamp20 dualcs721/shurev15III sorgente digitale musiland02/beresfordbushmaster pre tpaudio ecc88

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 21:57
@Karletto ha scritto:

Cmq gente, il messaggio e' chiaro: "Il BM vi piace tanto, e guai a chi non si allinea al coro"
Suonatevela, cantatevela, poi magari capitera' in sto topic qualcunaltro come me che pensera' "usti, che cosa incredibile, me lo compro anche io", tranne poi pensare di aver buttato dei soldi.
A me non ne viene nulla intasca per quel che scrivo qua, e nemmeno a voi, presumo.
 Carletto.. oltre al BM ho altri tre dac.. che non vanno certo male ma a me piace di piu' il BM che ce voi fa? Very Happy Very Happy Very Happy
ognuno se la sona e se la canta.. come gli aggrada Te compreso.. che fai bene a criticarlo se non ti piace.. fino a che non sei arrivato sto tred sembrava finto.. ci hai normalizzato grazie.. Hello
franz159
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 487
Località : New York
Provincia (Città) : New York
Impianto : Raspberry PiB+, IQ-Audio Pi Dac+ con Rune Audio
Geek Out 720 Usb Dac
Creek Evolution 50A
B&W CM5

MacBook Air con Audirvana+ 2.5.x

Raspberry Pi2, IQ-Audio Pi Dac con Kodi

Raspberry Pi3, Chord MoJo Dac su USB

Musical Paradise MP-301 MK3
Lepai LP7498E+
Elac UB5

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 22:25
@Karletto ha scritto:
@franz159 ha scritto:- Ho paragonato il Bushmaster MKI con
Cambridge Audio Dac Magic Plus--> Netta preferenza per il Bushmaster sotto tutti i punti di vista.
Considerato che abbiamo lo stesso ampli: il dacmagic lo hai confrontato usando i cavi di segnale normali, o bilanciati ?

Da me la grossa differenza che mi ha fatto propendere per il dacmagic, e' stata propria la possibilita' di uscire in bilanciato.

Cavi di segnale normali.
Mica lo ho buttato via il Dac Magic Plus.
Lo uso tuttora nel mio impianto di Roma....

Mannaggia Karletto!!!
Adesso mi tocca riportare il Dac Magic Plus a Londra, compare un cavo bilanciato e rifare la prova! Shocked Surprised Crying or Very sad

Franz
avatar
Karletto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.08.12
Numero di messaggi : 879
Località : In mezzo al nulla in Oberschwaben
Occupazione/Hobby : Si lavora e si fatica, per il pane e per la ...
Provincia (Città) : Ottimo !
Impianto : .
----------- 2 canali -----------
Chario Reference 300
Unison Research Unico II
Harman Kardon HD 7425
Cambridge Audio DacMagic
vecchio portatile con foobar
--------------------------------

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 22:41
hai un ampli con gli ingressi bilanciati e non li usi ??? Punishment Punishment 
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 22:52
il più intemperante sono stato io e me ne scuso.
il riferimento musicale all'untz untz non era diretto ai tuoi gusti musicali personali, che non conosco, ma una generica esternazione che conta quel che conta (poco) sul fatto che un entry-level carrozzato "habart", per via del fatto che i componenti aggiuntivi costano mentre il BM ha un'architettura semplice e pulita, non mi dà una gran fiducia, facendomi pensare invece che si è dovuto per forza risparmiare sul motore e quindi mi è venuto in mente quello che ho scritto. una semplice associazione e non un giudizio tranciante, anche perché ho sempre trovato musica che mi piacesse in tutti i generi musicali.
certo, nell'untz untz un po meno e proprio di lì è infatti scaturito l'esempio legato però all'"habartizzazione" di un oggetto e non pensando alle tue preferenze (che poi magari non lo sono, vero che non lo sono?) Very Happy 

ok anche per i tempi di riscaldamento. grazie per la precisazione
per il resto concordo su tutta la linea con Dante e sarei anche curioso di conoscere l'opinione di Franz, qualora ne avesse modo, tempo e voglia, quando il Dac Magic verrà rimesso in pista
avatar
ghiglie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.07.11
Numero di messaggi : 1833
Località : Dal Canavese al Conero.
Occupazione/Hobby : oompa loompa
Provincia (Città) : TO (Torino), AN (Ancona)
Impianto :
Spoiler:

Play:LMS+squeezeplay-R2(AtomD510M0@Gentoo) + GeekPulse Infinity 2V0 -> Breeze TPA3116 Fullmod/MAEL19v -> Scythe Kro Craft
Pause: JLSounds XMOS/4396/noDAC -> NAD C320BEE -> MA BX2
HiFimeDIY Sabre9023 U2
HP: DT990Pro, SuperLux HD-681, HD-668B
Sansa Clip+ RockBox / Koss PortaPro /Xears XE200Pro Bamboo / JVC HA-S400 / Rock Zircon / KZ ATE&ATE-S

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 22:56
Vi lascio soli e avete tirato sù un casino infinito! Very Happy

Il mio BM MK1 ha smesso di mutarsi Very Happy poche ore di ascolto fa, sono andato intorno alla 50ina. Non ho avuto modo di poterlo provare comparandolo con altri, nel periodo di prove più intenso Stan me l'ha cambiato con uno nuovo, perchè una delle RCA non agganciava il segnale... e il rodaggio è ripartito.

Il grosso upgrade è stato passare al DI-V3, trasporto che credo eccezionale; il prossimo sarà la batteria. Per ora non sento necessità di sostituirlo (anche se la curiosità per l'MK2...) se non per ridurre lo spazio occupato dai vari scatolini... Very Happy

Per ora non ho investito nulla in cavetti, ma penso di prendere un USB costuito mentre terrò il cavo digitale thender DIY.

Vi dirò: 225€+il trasporto è stata una spesona, ma per me è un buon oggetto con un ottimo supporto.
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3119
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 23:06
@ghiglie ha scritto:nel periodo di prove più intenso Stan me l'ha cambiato con uno nuovo, perchè una delle RCA non agganciava il segnale...
Lello? va tutto bene. Lello? Laughing
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 769
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: Cocktail Audio X10, Cubietruck+Volumio
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Thorens Td 160 mkii, testin Goldring 2100,
shure m97x
Phono: Tphonum mkii
Naim nait 5 (nel mercatino)
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: Proac Studio 140 MkI, Kef Ls50
Cuffie: Sennheiser HD 800
V-moda 80
Soundmagic e10
Ampli cuffie: Firestone Bobby

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

il Mer 13 Nov 2013 - 23:30
Alla fine il target principale del forum e' l'affordable hifi e se di questo si vuole parlare credo che il BM sia un gran bel prodotto ed e' giusto che trovi luce in un 3d importante come questo.

La presenza di Stan e' stata a tratti molto "spigolosa" e totalmente contrastante con la reale disponibilita' dello stesso che, se contattato in privato, offre un servizio pre e after sales di alto livello considerando che alla fine si parla di un dac da 200 sterline.

Se vi interessa il dac e masticate un po' di inglese contattatelo e vi renderete conto di cosa parlo.

Karletto ha fatto un buon lavoro esprimendo chiaramente il proprio giudizio ma, senza polemica alcuna, ritengo che alcuni passaggi siano un po' da rivedere

1. Aver ascoltato, come scrivi, il bm piu' o meno 10 ore credo ti abbia fatto perdere il "bello" - il mio si e' completamente slegato dopo minimo 30 ore, forse 50

2. Affermare che fino a 800 euro suoni "tutto" allo stesso modo mi pare una tesi difficile da sostenere

3. Se il "tutto" sopra menzionato sono i 3 dac che hai confrontato la difficolta' aumenta

4. Il dicorso sugli mp3 non l'ho ben capito 

Nessuno credo sia qui a fare "pubblicita'" a Stan, ma come dicevo prima chi si avvicina all'hifi e cerca nel forum dei suggerimenti per un buon dac senza dover investire una stipendiata credo possa tenere in considerazione il bm cosi' come altri prodotti di cui tanto si e' parlato - ad esempio il vdac 2 che non conosco per esperienza diretta.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum