T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» audio youtube e company
Oggi alle 20:43 Da synth

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Oggi alle 20:39 Da Roberto Mazzolini

» ma voi ... dove tenete la liquida ?
Oggi alle 20:08 Da antbom

» POWER LINE
Oggi alle 20:02 Da antbom

» Mettere a ponte due finali classe d con alimentatori separati, o due alimentatori insieme
Oggi alle 19:53 Da antbom

» colony summer metal
Oggi alle 19:40 Da CHAOSFERE

» Prezzi CD & Liquida - ripensarci ?
Oggi alle 19:14 Da Nadir81

» lettore cd guasto o semplicemente da pulire?
Oggi alle 18:55 Da Pinve

» scelta impossibile!
Oggi alle 16:46 Da Pinve

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Oggi alle 15:01 Da Albert^ONE

» Ortofon 2M Blue vs. Goldring 1042
Oggi alle 14:55 Da Albert^ONE

» quale stend?
Oggi alle 14:12 Da franzfranz

» Jlh 1969 - ne vale la pena?
Oggi alle 13:48 Da lukyluke

» [Vendo] Grado extension cable originale 4,5 metri - 25 euro + spedizione
Oggi alle 12:43 Da Nadir81

» [VENDO] Alientek D8 (no ali) 55 euro + spedizione
Oggi alle 12:16 Da Nadir81

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Oggi alle 11:32 Da p.cristallini

» Sansui vintage per giradischi, quale?
Oggi alle 10:44 Da yak66

» Problema Denon PMA720 + Monitor Audio Bronze 2 ??
Oggi alle 10:26 Da SubitoMauro

» hifi car una passione infinita!
Oggi alle 10:18 Da lello64

» Quale scheda classe d con 72v dc e 44 (oppure AC 52 e 31AC) sui 350w a 4 ohm?
Ieri alle 22:45 Da dreamer

» Quale micro hifi scegliere?
Ieri alle 21:22 Da synth

» Sostituire SMSL Ad18 con ampli classe A/AB
Ieri alle 20:47 Da giucam61

» Primo DAC
Ieri alle 19:19 Da Raidern

» Upgrade Yaquin MC 84 L
Ieri alle 18:07 Da renatao

» Ortofon 2m red 50,00 + s.s
Ieri alle 13:44 Da kalium

» [an]luxman l3
Ieri alle 1:49 Da maddave

» [an]pioneer sa 6500
Ieri alle 1:45 Da maddave

» vendo scythe kro craft + amplificatore tda 7498 sanwu + alimentatore
Sab 19 Mag 2018 - 23:36 Da 22b5g41b5dw

» Antenna per Grundig R30
Sab 19 Mag 2018 - 10:57 Da nerone

» concerto prog
Ven 18 Mag 2018 - 17:29 Da alfio quinza

Statistiche
Abbiamo 11643 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pastaman

I nostri membri hanno inviato un totale di 812580 messaggi in 52802 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Pinve
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
lello64
 
timido
 
scontin
 
antbom
 
synth
 
franzfranz
 
SubitoMauro
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
sportyerre
 
Nadir81
 
giucam61
 
CHAOSFERE
 
diechirico
 
fritznet
 
mumps
 
nerone
 
Olegol
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15630)
 
Silver Black (15528)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10294)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9504)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 52 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 44 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andrea_69, enrico massa, rai63, Roberto Mazzolini, scontin, solitario, synth

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Pagina 40 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40

Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  lello64 il Mer 13 Nov 2013 - 23:46

@mauz ha scritto:
@ghiglie ha scritto:nel periodo di prove più intenso Stan me l'ha cambiato con uno nuovo, perchè una delle RCA non agganciava il segnale...
Lello? va tutto bene. Lello? Laughing
mauz sei pazzesco... sono a letto che scorro gli ultimi post ed effettivamente l'intervento di ghiglie mi ha inquietato... poi è arrivato il tuo ed è partito un sorriso Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8602
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  mauz il Mer 13 Nov 2013 - 23:55

Very Happy si vede che ciò proprio un cazzo da fare oggi, eh!
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3157
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  lello64 il Mer 13 Nov 2013 - 23:58

la cosa che mi lascia davvero perplesso è che si permise di dire che le scatolette cinesi si rompevano dopo un po'. io ne ho un casino e non se ne è mai rotta una. quì con questo qui mi viene da chiedere, ma qualcuno che ha usato questo dac per un periodo significativo senza avere problemi esiste? Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8602
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  mauz il Gio 14 Nov 2013 - 0:21

per conto mio se lui continua a seguire e intervenire mitigando l'aggressività che forse deriva dal tenere un confronto con molta gente anche tramite il fallibile traduttore automatico per me va bene. del resto è vero, in privato oltre a essere molto efficiente è anche cordiale. e sulle scatolette cinesi... qualsiasi venditore verserebbe qualche goccia di acido verbale sulla concorrenza dei prezzi. nsomma, io penso che si potrebbe vederla anche così senza perderci nulla
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3157
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  mauz il Gio 14 Nov 2013 - 0:47

io poi sarò strambo e mi sono fatto un'idea tutta mia sui costruttori delle scatolette che uso per ascoltare la musica che mi piace e che consiste nel fatto che, oltre a matcharsi con il suono che ricavano dal loro lavoro con quelli che sono i miei gusti d'udito non sono dipendenti di grandi aziende, ma sono degli individui con un quid particolare che grazie al cielo non riconosco solo io. ce ne sono molti senza dubbio ma per i miei bisogni mi accontento di averne individuati tre. questo per me è un plusvalore che nessuno mi fa pagare e che romanza un po la faccenda, cosa che a me non dispiace. e se in caso di guasto sono rapidi a risolverlo è sempre meglio che mandare un Sony in riparazione per tre mesi. sogni d'oro
avatar
mauz
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.10
Numero di messaggi : 3157
Località : collina
Provincia (Città) : (BI)
Impianto :
NVA a30px
Royd Merlin
Bushmaster DAC
SONY CDP338ESD
SONY XDR F1HD
Mac Mini

Tornare in alto Andare in basso

So far so good....

Messaggio  franz159 il Gio 14 Nov 2013 - 1:16

@lello64 ha scritto:la cosa che mi lascia davvero perplesso è che si permise di dire che le scatolette cinesi si rompevano dopo un po'. io ne ho un casino e non se ne è mai rotta una. quì con questo qui mi viene da chiedere, ma qualcuno che ha usato questo dac per un periodo significativo senza avere problemi esiste? Smile


Ciao,
io ho avuto la versione MKI dal 9 gennaio 2013 al 19 Settembre, la versione MKII a partire dal 20 settembre e.... so far so good!

Il collega a cui ho rivenduto la MKI è sempre stra-contento...

My 0.02

franz

franz159
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 493
Località : New York
Provincia (Città) : New York
Impianto : Raspberry PiB+, IQ-Audio Pi Dac+ con Rune Audio
Geek Out 720 Usb Dac
Creek Evolution 50A
B&W CM5

MacBook Air con Audirvana+ 2.5.x

Raspberry Pi2, IQ-Audio Pi Dac con Kodi

Raspberry Pi3, Chord MoJo Dac su USB

Musical Paradise MP-301 MK3
Lepai LP7498E+
Elac UB5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Faber75 il Gio 14 Nov 2013 - 6:48

@lello64 ha scritto:la cosa che mi lascia davvero perplesso è che si permise di dire che le scatolette cinesi si rompevano dopo un po'. io ne ho un casino e non se ne è mai rotta una. quì con questo qui mi viene da chiedere, ma qualcuno che ha usato questo dac per un periodo significativo senza avere problemi esiste? Smile
Certo Very Happy
avatar
Faber75
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 14.02.12
Numero di messaggi : 771
Località : Mantova
Provincia (Città) : Rock and Roll will never die
Impianto : Meccanica CD: Musical Fideity CDT M1
Liquida: MAcMini/Audirvana
Dac: Bushmaster MkI, Wadia 121
Analogico: Rega P3, testina Elys 2
Pre: Valvolare
Finale: Naim Nap 100
Diffusori: HArbeth P3esr


Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  adriano gaddari il Gio 14 Nov 2013 - 8:09

@lello64 ha scritto:la cosa che mi lascia davvero perplesso è che si permise di dire che le scatolette cinesi si rompevano dopo un po'. io ne ho un casino e non se ne è mai rotta una. quì con questo qui mi viene da chiedere, ma qualcuno che ha usato questo dac per un periodo significativo senza avere problemi esiste? Smile
Hello  se questo può servire a mitigare la tua considerazione ,( per rispondere alla Tua domanda ) beh anch'io ho avuto un 7520 per oltre due anni  e mai avuti un problema ,così anche un mio amico Bresciano , che lo acquistò un mese prima e me lo fece ascoltare.
non sò che organizzazione abbia Stan alle spalle , ma se ho un problema , me lo risolve in un batter d'occhio ....... ancor prima che abbia compilato le carte ministeriali che servono per aver assistenza da marchi ben più blasonati , dove oggi tra scissioni , incorpori e fallimenti , non sai se Te lo ritrovi l'indomani sotto stesso nome.
ma tutto questo viene dopo , la cosa importante è che mi piaccia il suo suono , altrimenti ....
che senso ha tutto il resto ?Hello

adriano gaddari
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.08.11
Numero di messaggi : 1265
Località : nuoro
Occupazione/Hobby : artigiano del vetro
Provincia (Città) : trasparente
Impianto : ANALOGICO -lenco l 78 se con plinto in vetro stratificato (avatar )-stanton 681 EE-goldring 2100
phono -- Graham Slee Amp 2 se
DIGITALE -- marantz cd 75II -macbook con audirvana 3 - m2tech
hiface two - Denafrips Ares dac

PRE--music first audio classic -- Itube di Ifi Audio FINALI--mono hypex ucd 180 hxl - trends 10.1
DIFFUSORI--Dipole glass by Gaddari , prog R39 Audiojam2 modificato
ALIMENTAZIONE-furutek ( linea dedicata + ciabatta autocostruita )-- SEGNALE- saec - monster cable - Van Den Hul- Ramm Elite- Rj 142 POTENZA- tellurium blue
CUFFIE-- akg q 701

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Karletto il Gio 14 Nov 2013 - 20:44

@Faber75 ha scritto:
2. Affermare che fino a 800 euro suoni "tutto" allo stesso modo mi pare una tesi difficile da sostenere

3. Se il "tutto" sopra menzionato sono i 3 dac che hai confrontato la difficolta' aumenta

4. Il dicorso sugli mp3 non l'ho ben capito 
Punti 2 e 3
Sono stato in effetti poco preciso: con 800 euro, intendo 800 euri DI LISTINO.

Tra i vari dac che ho ascoltato, alcuni confrontandoli direttamente tra loro, altri ascoltandoli singolarmente, mi son fatto le mie idee, e idealmente classifico i DAC in 3 grosse "famiglie": Sotto i 500, da 1200 a 2000, tra 500 e 1200, sopra i 2000.
"Sopra i 2000" non lo prendo nemmeno in considerazione, e nella famiglia "tra 500 e 1200", si trovan DAC che puoi "assimilare" alle altre 2 famiglie, quindi per me la grande distinzione e' tra i "sopra 800" e "sotto 800".

RIPETO: di listino.

Se ben guardate, ora sta uscendo una nuova "ondata" di DAC, e il prodotto inizia a diventare maturo.

Ormai lo standard di mercato per le nuove uscite sembrerebbe essere:
Chip ESS Sabre (ah, la novita')
Toroidale a bordo (e quindi visto che c'e', usiamolo e diciamo che non sono piu' DAC, ma pre, e facciamoli pure ampli cuffia, e mettiamogli il telecomando)
Uscite bilanciate
Trasporto interno
Possibilita' di leggere i DSD (questo solo per i "fascia alta")
... e prezzi piu' bassi rispetto al passato.

Qualche esempio?
BMC puredac
NAD master M51
yulongo da8
teac ud 501
m2 tech vaughan
audiolab Mdac
Xonar Essence One

Essendo questo lo standard, oggi comprereste un qualcosa che non abbia un trasporto interno, e un 'alimentazione "degna" ?

Questo vuol dire ANCHE, ma SOPRATTUTTO, obsolescenza rapida per gli usati, ovvero che nei prossimi anni si inizieranno a trovare come usati intorno ai 400 euri SIGNORI dac di nemmeno qualche anno fa.

Guardate nei mercatini, gia' oggi si trovano degli young intorno ai 500 euri.
Con 400 euri oggi ci si porta a casa uno Xonar nuovo (approposito, avete mai provato a pensare a quanto meno rispetto ad un piccolo produttore possa pagare i componenti una Asus a caso? beh, pensateci....).

Quanto sopra per dirvi che oggi, con un po' piu' di 800 euri, ci si puo' portare a casa qualcosa di davvero bello, tra il nuovo

... e pensate a cosa ci offira' il mercato dell'usato tra 3 anni.... Dribbling 



Punto 4
Che gli mp3 suonano MAGNIFICAMENTE con il BM.
Ovvero li "rende" molto bene.
avatar
Karletto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.12
Numero di messaggi : 879
Località : In mezzo al nulla in Oberschwaben
Occupazione/Hobby : Si lavora e si fatica, per il pane e per la ...
Provincia (Città) : Ottimo !
Impianto : .
----------- 2 canali -----------
Chario Reference 300
Unison Research Unico II
Harman Kardon HD 7425
Cambridge Audio DacMagic
vecchio portatile con foobar
--------------------------------


Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  erduca il Ven 15 Nov 2013 - 22:47

[quote="Karletto"]
@Faber75 ha scritto:






Che gli mp3 suonano MAGNIFICAMENTE con il BM.
Ovvero li "rende" molto bene.
per suonano bene tutti i formati..non solo mp3,io lo ascolto da settembre e a mio giudizio suona divinamente e credo se la possa giocare con dac di ben altra fascia di prezzo,poi sicuramente influiscono tanto gli altri pezzi della catena.....ma rifarei sicuramente l'acquisto ad occhi chiusi come del resto ho fatto Razz 
avatar
erduca
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.07.13
Numero di messaggi : 300
Località : ?
Occupazione/Hobby : musica,pappagalli,pesca e gnoc.....
Provincia (Città) : dipende da come mi sveglio....
Impianto : pre xindak 3200MKIII
finale Korsun v8I
sorgente teac wap 8500 alimentato a batteria
dac bushmaster 7533 MKII alimentato a batteria
diffusori Audes bleus



Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Karletto il Lun 18 Nov 2013 - 23:18

Rientro nella discussione per farvi notare un altro dei "nuovi" DAC in arrivo

http://www.tforumhifi.com/t40305-m2tech-nuovo-dac-anche-dsd

Se bensuonante, e prezzato intorno agli 800 euri di cui parlavo sopra, questo "buttera'" sul mercatino dell'usato un po' di Young, che penso si assesteranno tra i 400 e i 500 euri.

Se questo e' cio' che ci riserva il mercato dei DAC per il 2014, pensate abbia ancora senso un entry level a 300 e passa euri ?

Imho, penso di no, perche' gli usati-belli-di-qualche-anno-fa entreranno a forza nella "fascia bassa" di mercato, e gli entry level saran costretti, per sopravvivere, a posizionarsi al di sotto dei 200 euri.

Se lo scenario di cui sopra si rivelera' esatto, vuol dire che l' MK2 e' uscito "sbagliato"
Spero che Mr.Beresford ci ripensi, e presenti a breve un MK3 con l'ingresso USB, oppure che retrofitti l'MK2 dotandolo di un trasporto esterno.
avatar
Karletto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 03.08.12
Numero di messaggi : 879
Località : In mezzo al nulla in Oberschwaben
Occupazione/Hobby : Si lavora e si fatica, per il pane e per la ...
Provincia (Città) : Ottimo !
Impianto : .
----------- 2 canali -----------
Chario Reference 300
Unison Research Unico II
Harman Kardon HD 7425
Cambridge Audio DacMagic
vecchio portatile con foobar
--------------------------------


Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  franz159 il Mar 19 Nov 2013 - 3:17

@Karletto ha scritto:

... questo "buttera'" sul mercatino dell'usato un po' di Young, che penso si assesteranno tra i 400 e i 500 euri.

Se questo e' cio' che ci riserva il mercato dei DAC per il 2014, pensate abbia ancora senso un entry level a 300 e passa euri ?

Se lo scenario di cui sopra si rivelera' esatto, vuol dire che l' MK2 e' uscito "sbagliato"
...supponendo che si possano spendere indifferentemente 300€ o 500€ il ragionamento ė ok.... Per chi invece spendere il 65% in più fa ancora differenza, un dac cosiddetto "entry level" potrebbe ancora avere senso... poi bisogna vedere nella propria catena quanto sia 'entry level" il suono e soprattuto valutare caso per caso la "legge" dei diminishing returns...

Poi certo, i prezzi di componenti "elettronici" tendenzialmente dovrebbe scendere ancora negli anni a venire.

Infine, se il modello MKIII sia sbagliato o meno, credo che Mr Beresford lo capirá dai dati di vendita.

franz159
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 11.04.12
Numero di messaggi : 493
Località : New York
Provincia (Città) : New York
Impianto : Raspberry PiB+, IQ-Audio Pi Dac+ con Rune Audio
Geek Out 720 Usb Dac
Creek Evolution 50A
B&W CM5

MacBook Air con Audirvana+ 2.5.x

Raspberry Pi2, IQ-Audio Pi Dac con Kodi

Raspberry Pi3, Chord MoJo Dac su USB

Musical Paradise MP-301 MK3
Lepai LP7498E+
Elac UB5

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  lello64 il Mar 19 Nov 2013 - 11:29

@franz159 ha scritto:
.... Per chi invece spendere il 65% in più fa ancora differenza....
effettivamente .... che ragionamenti catalanici che ci tocca leggere ....
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8602
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Kevin4677 il Mar 19 Nov 2013 - 12:55

Cosa è cambiato tra il TC-7530DC e il TC-7533?

Kevin4677
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 25.09.12
Numero di messaggi : 101
Località : Italia
Impianto : Pc/Sony cdp 991 - DAC Bushmaster - AKAI AM 2600 - Shure SRH240

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  kalium il Gio 28 Nov 2013 - 15:42

Quale chip convertitore monta il beresford bushmaster ?
avatar
kalium
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.10.09
Numero di messaggi : 2689
Località : toscana
Provincia (Città) : erratico
Impianto : PC con Foobar 2000
Preamp Bottlehead Quickie
Breeze modificato
cavi di segnale Atlas element integra
Cavi di potenza Tellurium q Black
Dac Douk
cavi di alimentazione Supra Lorad e Merlin Tarantula
Giradischi Thorens Td145 mkII
Pre phono Shiit Mani
ciabatta filtrata Bada LB 5600

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Edoardo il Gio 28 Nov 2013 - 16:30

Scusate, vorrei capire una cosa.
Posseggo un Bushmaster MKI, e dopo qualche mese di corretto funzionamento le lucine sul frontale si sono spente tranquillamente, nel senso che rimangono accese per tre secondi dopo l'accensione e poi più nulla, anche se il segnale audio continua ad arrivare ai diffusori. Non inviando musica si sente distintamente dai diffusori delle piccole scariche con intervalli di tre o quattro secondi. E' capitato anche a voi oppure come al solito si tratta di sfiga.
Che cosa può essere successo?

vabbè intanto sono passato all'MDAC.....

Grazie

-------

http://www.tforumhifi.com/viewtopic.forum?t=41877
avatar
Edoardo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 01.09.09
Numero di messaggi : 1213
Località : Rocca di Papa (RM)
Impianto :
Spoiler:

IMPIANTO PRINCIPALE
I:Amplificatore Naim Nait 5, CD Naim CD5i, PSU Naim Flatcap XS, giradischi Technics SL1200 MKII con Goldring 2300, Pre Phono Lehmann Black Cube, PC Compaq con HD Western Digital da 2 Terabyte, DAC ARCAM rDAC e Beresford Bushmaster, M2Tech Hiface II, cavi Mogami 2534 Naim SNAIC e Naim NACA5
Diffusori Klipsch Heresy III, Cuffie Beyerdynamic DT-990 Pro

IMPIANTI SECONDARI
II:Amplificatore NAD 352, CD NAD 525BEE, Sinto Pioneer F6MK2, Piastra cassette Akai GX75-MKII, cavi Gb&L e Supra Classic 6

III:Amplificatore KingRex T20+KingRex Pre+KingRex PSU, CD Harman Kardon HD750, Giradischi Project Debut Carbon con Ortofon Red, Pre-Phono Cambridge Audio 640P, cavi Mogami 2534 e Supra Classic 6.

IV: Amplificatore Yarland M34, CD Harman Kardon HD720, cavi Gb&L e Supra Classic 6.

Centralina TEC TC-616 che smista i tre impianti ai diffusori Ruark Prologue Reference One oppure Klipsch RB-81 su sostegni Norstone da 60 cm.


http://www.studiovegetazione.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Beresford, BUSHMASTER dac ... Parte 2

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 40 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum