T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Oggi a 17:14 Da antbom

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 16:38 Da p.cristallini

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:14 Da natale55

» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
giucam61
 
fritznet
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
gigetto
 
rx78
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
natale55
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10375 membri registrati
L'ultimo utente registrato è debussy2001

I nostri membri hanno inviato un totale di 769613 messaggi in 50075 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 86 utenti in linea :: 13 Registrati, 2 Nascosti e 71 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Marchese, antbom, Anto73, brico, CHAOSFERE, giucam61, lello64, Luca brh, Macus Aldo, mauretto, micio_mao, mrcrowley, ninja77

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Realizzazione del pre Aikido

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Mer 10 Giu 2009 - 13:55

Sperando di aver azzeccato la sezione giusta, vi illustro, sperando di non annoiare, il pre che mi accingo a realizzare: l'Aikido a valvole.

Lo schema elettrico è questo:


Sul sito www.tubecad.com è spiegata tutta la genesi di questo pre, in tutte le sue varianti. Come pre di linea che è quello che realizzerò, come finalino per le cuffie o come sistema di pilotaggio di uno stadio finale. Insomma un vero jolly tuttofare! Anche se in inglese, è stata veramente una lettura istruttiva.

link:
http://www.tubecad.com/2004/blog0013.htm

Le schede le ho prese dagli americani. So care, ma son realizzate per davvero in maniera professionale. Non essendo disponibile la all in one, ho preso le versioni mono. Nel nuovo layout è possibile montare tutte le noval che si vogliono, incluse le 5687 (ottima valvola!) che hanno il piedino del filamento all'8 e non al 9 come la famiglia ECC82/83 12BH7 etc etc. E' possibile alimentarle a 6,3 o a 12,6 volts, insomma, le schede son davvero fatte bene! Eccole:



La componentistica è tutta al di sopra di ogni sospetto: sulle uscite solo carta e olio, Wima sulle alimentazioni, resistori dale (presi da un'altra parte). Ho preso pure i distanziali suggeriti dagli americani, hanno dei gommini isolatori per ridurre le vibrazioni sulle schede. 1$ in più. A proposito, dall'america si paga sempre il dazio! Shocked Ho pagato 12 euro di spese d'importazione. Cosa che da hong kong ed altri paesi extra cee non m'è mai successo.

Ho preso queste schede e non quelle del tedesco su ebay per poter ospitare tutto su di esse, i due AudioNote carta e olio non si possono mettere sulle schedine piccine del tedesco.

Le schede dell'aikido le ho prese qui: http://glass-ware.stores.yahoo.net/index.html

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

L'alimentatore anodico

Messaggio  piero7 il Mer 10 Giu 2009 - 14:15

All'alimentazione a valvole non rinuncio per nessuna ragione al mondo! Non m'importa delle dimensioni, del peso o del costo, ma una raddrizzatrice, preferibilmente a riscaldamento diretto, è davvero un'altra cosa all'ascolto! In casa ho diverse raddrizzatrici, e scartate le 6x4 et similia per il fatto che son a riscaldamento indiretto, ho le classiche 5Y3 e le 5R4. Le 5Y3 bastano ed avanzano, ma avendo in casa un po' di condensatori Mallory a capacità più alta, PSU design mi suggerisce di usare la più potente 5R4. Utilizzerò ferri che già ho. UN TA con 265+265volt 200mA; 5V 3A e 6,3 2A. E un po' sovradimensionato, ma non fa nulla. Dovrò prendere un trasformatore a 12 volts 2A per i i filamenti, assorbendo le E80CC 600mA a 6,3v per valvola. 6x4=24, non posso alimentare i filamenti con questo trasformatore. Pazienza. Utilizzerò i 6,3 volts per alimentare il relè di muting ritardato. Lo schema dell'alimentatore è un classico, questo:



Le due induttanze da 2 H, son solo di disaccoppiamento dei canali. Il primo condensatore è un carta e olio ciclopico! Due stadi di filtro con induttanze da 10H che già avevo e l'alimentatore è bello che pronto. Solo che dovrò acquistare un contenitore adeguato per poter aggiungere il secondo trasformatore per i filamenti.



Per l'alimentazione dei filamenti, ho preso da ebay un alimentatore (ed altre cose che vi farò vedere in seguito)



Avrei potuto farlo io, ma dovendo prendere altre cose dallo stesso fornitore, ho preso pure l'alimentatore per i filamenti.

Ah dimenticavo, l'alimentatore sarà esterno. Uno scatolo in più, ma la certezza di non avere odiosi ronzii per causa dei flussi dispersi. Le due induttanze da 2H invece saranno nel pre, sono due magnifiche induttanze blindate, surplus militare piuttosto piccine. Saranno visinissime alle schede.

Le schede dell'aikido le ho prese qui: http://glass-ware.stores.yahoo.net/index.html

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Il contenitore

Messaggio  piero7 il Mer 10 Giu 2009 - 14:34

Utilizzarò un contenitore che già ho. Quello di un pre americano (Audible Illusion) acquistato tanti anni fa (un vero furto!) con dentro 2 6DJ8 con le sezioni in parallelo, trasformatore interno (ronzava! Shocked ) e la stampa dell'epoca, lo descriveva così: nella sua categoria non ha rivali! Laughing Ed i gonzi pagavano! Mad



Come si può vedere dalla foto, le E80CC son altine, dovrò forare il coperchio superiore e farle uscire. Il contenitore è bello, tutto d'alluminio satinato nero. Gli ingressi sono selezionabili mediante gli interuttori sulla sinistra. Son rumorosi da morire, perchè nonostante l'abbia pagato na cifra, son dei semplici interuttorini aperti! Alla pressione di uno di quegli interuttori le casse schioppano! Li ho spruzzati con il pulisci contatti, ma regolarmente, il difetto ritorna essendo aperti e non blindati. Che vergogna!!! Shocked Quindi dovrò gestire gli ingressi in maniera differente. Non aveva il potenziometro di bilanciamento, ma due potenziometri separati per canale, che non erano a scatti, quindi mettere in pari i due canali era davvero un'impresa. Io gli montai due Elna a scatti con reti resistive. Altra tragedia! Pure quelli son rumorosi col passar del tempo! Vergogna2!!! Shocked Quindi, utilizzerò un potenziometro (blindato questa volta) a scatti con rete resistive stereo, e l'altro, per il commutatore degli ingressi.



Perchè questo e non un bel potenziometro? Perchè questo è più trasparente di qualunque potenziometro! E costa meno di quello che si pensi. Preso anch'esso su ebay dallo stesso fornitore dell'alimentatore dei filamenti. Per la gestione degli ingressi, non volendo far fare troppo giri ai cavi, ho trovato questo su ebay dallo stesso fornitore:



Una schedina che gestisce a relè quattro ingressi + muting (presumo). Ho risolto il problema della gestione degli ingressi e del volume in un colpo solo! Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Ancora sul contenitore...

Messaggio  piero7 il Mer 10 Giu 2009 - 14:44

Attualmente, nel contenitore, c'è l'ultima prova: un SRPP di E80CC montato su una basetta di prova noval (presa da ebay) che consiglio per cablare quel che si vuole essendo bella grande e comoda per far prove e non solo quelle.




Toglerò tutto eccetto il relè a 6,3 volt che si vede in alto a destra. A destra ci sono le due induttanze di separazione dei canali L e R, ed il vecchio circuito stampato mi servirà come semplice supporto per montarci il tutto.

Nella foto seguente, c'è l'altra prova fatta con una Mullard E182CC (un po' microfonica) con carico anodico (magnifica!) direttamente cablato sulla vecchia scheda



Ora mi tocca montare il tutto...

Ovviamente, accetto suggerimenti, consigli e quant'altro vogliate dirmi

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  Tfan il Mer 10 Giu 2009 - 16:07

(senza parole) Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  Dreamflyer il Mer 10 Giu 2009 - 20:35

Molto bravo, bel progetto! Indicativamente quanto si aggira il costo di tutti i componenti per la realizzazione ?

Grazie
Ciao
Marco

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Mer 10 Giu 2009 - 23:48

Posso dirti cosa ho speso per le cose che non avevo in casa:

48$ + spese (e sdoganamento, accidenti agli americani) per le pcb di aikido
17 euro per la scheda ingressi
35 euro per il volume sterreo a scatti
10 euro per il regolatore filamenti
(le resistenze Dale me le ha regalate il tipo di ebay)
devo acquistare un trasformatore 13/15 volt una 50/60 VA che costerà 10/15 euro?

e basta! Il resto ce l'avevo in casa.

P.S. per quanto assorbe un pre a valvole, qualche decina di milliampere, per risparmiare si possono usare due trasformatori montati testa a testa (220-12/12-220 ad esempio) ed hai l'alta tensione che ti serve. Una 5Y3 (sempre per esempio) costa pochi euro, e pur non avendo la duale, con due diodi montati al contrario per il negativo usi tranquillamente i trasformatori che t'ho detto. Una induttanza di filtro costa poco, per assicurarti il filtraggio basta un regolatore con un paio di transistors, o addirittura un semplice filtro RC (lo usano costruttori di fama mondiale, perchè non puoi farlo pure tu?). Condensatori di qualità? I carta e olio sovietici. Su ebay per pochi euro ne trovi quanti ne vuoi... 4 valvole (6922 ECC82 6N1 o meglio 6H30 etc) non costano una fortuna. Insomma, se hai accesso ad un magazzino di surplus trovi quasi tutto quello che ti serve senza spendere cifre da mutuo prima casa...

Se cerchi bene, trovi quello che ti serve. Cerca una configurazione che ti piace, e proviamo a fare una lista della spesa (in economia ovviamente).

Dimenticavo! Per cavi et similia, non spenderò manco una lira. Non credo e non ho mai creduto che pochi cm di cavo (o fili) trasformino un papero in un cigno. Come cavo cablaggi userò... il cavetto telefonico SIP (quello argentato, non quello color rame) o il cavo per le reti informatiche dopo averlo spellato!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Gio 11 Giu 2009 - 13:43

Montato il selettore degli ingressi! Ha un ingresso bilanciato e tre sbilanciati, non è il muting il quinto relè



E foto by night! Carini i led blu!



Ed il regolatore per i filamenti


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  aris69 il Gio 11 Giu 2009 - 15:12

perche' hai montato i led direttamente sulla scheda? secondo me andavano posizionati sul frontale del contenitore.

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Gio 11 Giu 2009 - 16:19

Perchè non amo tutte quelle lucine, probabilmente li leverò proprio.

Non ho neanche montato i connettori a vite. Salderò i cavetti per avere certezza di buon collegamento. Li ci passa il segnale audio, non una semplice tensione

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  aris69 il Gio 11 Giu 2009 - 16:30

ok capito, pero' rimaneva comodo per sapere quale sorgente in ingresso e' selezionata, senza nessuna polemica per l'amor di Dio Wink sara' il semplice fatto che sono particolarmente attratto dalle lucine ed effetti luminosi vari Very Happy

aris69
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 1441
Località : Molise
Occupazione/Hobby : Treasure Hunters
Provincia (Città) : tutto OK!!!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Gio 11 Giu 2009 - 19:21

Be' c'è la manopola con l'indicatore. Farò serigrafare il pannello frontale con gli ingressi

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Montate le PCB!

Messaggio  piero7 il Gio 11 Giu 2009 - 19:22





Ho pure trovato qualche imprecisione sulle basette ... Shocked

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Ven 12 Giu 2009 - 14:22

Trovato il trasformatore per i filamenti e provato... Solo che un regolatore scalda troppo, e non mi piace. Ne ho montati due!


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Mar 16 Giu 2009 - 20:00

Ho testato le boards, finalmente l'ho acceso (anche se è tutto volante)...





E' molto, ma molto silenzioso per il resto, è presto per parlarne, però ... Cool Cool Cool Cool Cool Cool Cool Cool

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Ven 26 Giu 2009 - 18:56

Aggiornamento!!



Ho lavorato sui punti di polarizzazione delle valvole e penso di esser arrivato alla fine. Inoltre gli ho aggiunto, visto che toglierò tutti gli elettrolitici dall'alimentatore, e per migliorare la separazione dei canali, ho montato un ripple killer a valvole, usando due 6H6 russe in parallelo (per aver maggor corrente), la basettina che si vede a destra che alloggerò nel contenitore dell'alimentatore. Dovrò cambiare il trasformatore d'alimentazione, non arrivo ai 300 volt necessari con questo e sto aspettando il ferro nuovo. Son giorni che è acceso l'ambaradan così da rodare le valvole (che son nuove). Ho fatto un po' di prove e la E80CC è la scelta definitiva. Ho provato a mettere 2 12BH7 e 2 6H6 sulle seconde per avere pure un po' l'impedenza finale più bassa, ma le E80CC, come confermatomi dall'ascolto e da testimonianze di altri esauriti più di me, son davvero la morte sua. Il guadagno è basso, ma non mi serve alto, piloterà un finale con la 6C33 che è quasi un integrato.

Ultima cosa. Ho montato al posto degli Audio Note finali i condensatori sovietici im mylar (PETP). Sono s-t-a-o-r-d-i-n-a-r-i!!!

Testati:
Audio Note silver foil;
RTI audio in polipropilene;
Carta e olio normali.

I PETP hanno letteralmente stracciato tutti! Sono di un dettaglio e di una trasparenza imbarazzante! Robert Plant in Stairway to heaven quando pronuncia le "P" mi sputa addosso! Shocked Sebbene il mio ambiente sia na mezza fetecchia per dimensioni, sono praticamente appoggiato ad un muro in fase d'ascolto e non ho aria dietro, la presenza del cantante è quasi materica, da paura! Straconsigliati (visto pure che costano un soldo di cacio)!!!!


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  schwantz34 il Ven 26 Giu 2009 - 19:13

@piero7 ha scritto:Aggiornamento!!



Ho lavorato sui punti di polarizzazione delle valvole e penso di esser arrivato alla fine. Inoltre gli ho aggiunto, visto che toglierò tutti gli elettrolitici dall'alimentatore, e per migliorare la separazione dei canali, ho montato un ripple killer a valvole, usando due 6H6 russe in parallelo (per aver maggor corrente), la basettina che si vede a destra che alloggerò nel contenitore dell'alimentatore. Dovrò cambiare il trasformatore d'alimentazione, non arrivo ai 300 volt necessari con questo e sto aspettando il ferro nuovo. Son giorni che è acceso l'ambaradan così da rodare le valvole (che son nuove). Ho fatto un po' di prove e la E80CC è la scelta definitiva. Ho provato a mettere 2 12BH7 e 2 6H6 sulle seconde per avere pure un po' l'impedenza finale più bassa, ma le E80CC, come confermatomi dall'ascolto e da testimonianze di altri esauriti più di me, son davvero la morte sua. Il guadagno è basso, ma non mi serve alto, piloterà un finale con la 6C33 che è quasi un integrato.

Ultima cosa. Ho montato al posto degli Audio Note finali i condensatori sovietici im mylar (PETP). Sono s-t-a-o-r-d-i-n-a-r-i!!!

Testati:
Audio Note silver foil;
RTI audio in polipropilene;
Carta e olio normali.

I PETP hanno letteralmente stracciato tutti! Sono di un dettaglio e di una trasparenza imbarazzante! Robert Plant in Stairway to heaven quando pronuncia le "P" mi sputa addosso! Shocked Sebbene il mio ambiente sia na mezza fetecchia per dimensioni, sono praticamente appoggiato ad un muro in fase d'ascolto e non ho aria dietro, la presenza del cantante è quasi materica, da paura! Straconsigliati (visto pure che costano un soldo di cacio)!!!!


Interessante ! Di che capacita' dovrebbero essere gli ukraini PETP ?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15496
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Ven 26 Giu 2009 - 19:43

Ce ne sono di tutte le capacità, anche belli grossi tipo 10uF. Son le tensioni che non son molto alte, ho preso uno stock da 1uF 400V e ne ho messi un paio in parallelo. Non ricordo di aver visto tensioni di lavoro superiori a 400 volt.

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  schwantz34 il Ven 26 Giu 2009 - 20:08

tnx!

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15496
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Avanzamento lavori!

Messaggio  piero7 il Dom 5 Lug 2009 - 16:53

Arrivato il trasformatore d'alimentazione con le tensioni corrette, procedo all'assemblaggio nei contenitori.

Questo è l'alimentatore del pre



Il trasformatore a destra è dei filamenti delle 4 E80CC con relativi regolatori. L'alta tensione ha la valvola a riscaldamento diretto, doppio pigreco LC, condensatori in polipropilene, niente elettrolitici. Doppio ripple killer per aumentare la separazione dei canali. Farlo totalmente dual mono a valvola sarebbe stato troppo oneroso sia dal punto di vista economico che di dimensioni.

Particolare della raddrizzatrice



Il rippler killer fatto con due 6N6 russe in parallelo. I due elettrolitici che si vedono spariranno, sostituiti dai due piccoli, si fa per dire, polipropiliene che si vedono.



I regolatori dei filamenti. Son due, uno sarebbe bastato, ma scaldava troppo e la cosa non mi piaceva.



Il contenitore che ospiterà il pre. Quello che resta del defunto Audible Illusions. Ripulito di tutto. La vecchia scheda mi servirà come semplice supporto.




Il pannello frontale


E la sezione ingressi/uscita



Ecco come saranno posizionate le schede all'interno del contenitore. Notare i condensatori PETP russi.





Infine, sto montando un'altro regolatore di tensione a valvole, che proverò (quando mi arrivano i fet)



Domani vedrò di andare a fare i fori ed iniziare l'assemblaggio finale...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  wincenzo il Dom 5 Lug 2009 - 17:43

ciao piero,
dato che sto valutando l'acquisto di condensatori per lo stadio di ingresso della mia sure, potresti indicarci dove trovare questi mirabolanti condensatori russi?

Grazie in anticipo
ciao.

wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2529
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!

  • XMPlay
  • TERRATEC Aureon Space
  • Audiotrak CARDamp MK-II@AD8065
  • KEF Cresta 10


Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  Telstar il Dom 5 Lug 2009 - 17:56

@wincenzo ha scritto:ciao piero,
dato che sto valutando l'acquisto di condensatori per lo stadio di ingresso della mia sure, potresti indicarci dove trovare questi mirabolanti condensatori russi?

Grazie in anticipo
ciao.

Stessa domanda, anche se la risposta credo di saperla già (ebay).

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Dom 5 Lug 2009 - 19:15

Si, ebay. Io li ho presi da questo: http://stores.ebay.it/KW-TUBES

Ma basta che metti PETP CAPACITORS e ne trovi diversi di venditori (tutti dell'ex unione sovietica)

Mirabolanti non lo so, ma più trasparenti di quelli che vedi in foto.



Quello verde è un PIO carta e olio

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  shantim il Dom 5 Lug 2009 - 20:51

sono proprio curioso riguarda all'aikido... se ne parla un gran bene su tutti forum del pianeta...

Dribbling

grazie per la dritta sui condensatori, la vecchia produzione urss riserva sempre delle belle sorprese
a me era capitato con dei carta olio sempre presi su ebay...

mi raccomando.. appena l'aikido è operativo al 100%...una mini recensione Please

ancora complimenti per la realizzazione Ok

shantim
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 993
Località : torino
Impianto : lpp: project RPM1 2Mred
cdp: harman kardon hd950
dac:1543 pre: srpp CHF ecc86
ampli: triodino 300B
diffusori:tnt nues, grundig box


Tornare in alto Andare in basso

Re: Realizzazione del pre Aikido

Messaggio  piero7 il Mar 7 Lug 2009 - 14:48

@shantim ha scritto:sono proprio curioso riguarda all'aikido... se ne parla un gran bene su tutti forum del pianeta...

Dribbling

grazie per la dritta sui condensatori, la vecchia produzione urss riserva sempre delle belle sorprese
a me era capitato con dei carta olio sempre presi su ebay...

mi raccomando.. appena l'aikido è operativo al 100%...una mini recensione Please

ancora complimenti per la realizzazione Ok

Ma sicuro! Wink

La parte meccanica è terminata. Tutto è al proprio posto.



Il primo gruppo di capacità dopo la valvola



L'intero gruppo di capacità delle doppio pigreco. La capacità totale è di 150uF. Elettrolitici zero.



I connettori militari (presi ad un mercatino anni fa e pagati un soldo di cacio) per portare le alimentazioni al pre



Il contenitore è un riciclo di un hifi2000 che dovevo utilizzare per un'altro progetto. Il pannello posteriore e quello anteriore




piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 4 1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum