T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 5:56Kha-Jinn
POPU VENUS Ieri alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
88 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 28 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 25 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, Alessandro Asborno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Gio 4 Ott 2012 - 15:33
@fritznet ha scritto: il mostro di stereoplay


Orrified Orrified Orrified


Expecto patronum Zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz


Laughing

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Mantis-89
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 29.04.10
Numero di messaggi : 1603
Località : *
Impianto : *

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Gio 4 Ott 2012 - 15:43
@wasky ha scritto:
@fritznet ha scritto: il mostro di stereoplay


Orrified Orrified Orrified


Expecto patronum Zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz


Laughing
Non tutti potranno capirla Very Happy
R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4617
Località : Roma
Impianto : -------------

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Gio 4 Ott 2012 - 15:45
@porfido ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:




Sapevo di poter contare su di lei! Very Happy
Finita la seconda stagione l'altro giorno!
Bello, bello... Smile

avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Gio 4 Ott 2012 - 15:49
@Mantis-89 ha scritto:
@wasky ha scritto:


Expecto patronum Zzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzz


Laughing
Non tutti potranno capirla Very Happy

Questa è più facile Laughing


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf


Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Gio 4 Ott 2012 - 18:17
http://www.hifizine.com/files/2010/05/1006e-0007.jpg


ho visto e ascoltato delle casse molto simili da Piero TPaudio
avevano un wuferone ancora più grande ma assomigliavano proprio
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 0:37
@alluce ha scritto:http://www.hifizine.com/files/2010/05/1006e-0007.jpg


ho visto e ascoltato delle casse molto simili da Piero TPaudio
avevano un wuferone ancora più grande ma assomigliavano proprio
Ma sono le lavatrici di Vincenzo. Smile
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5364
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 0:51
Molto interessante! Ok
avatar
alluce
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.03.12
Numero di messaggi : 1154
Località : qua e là
Occupazione/Hobby : niubbodapaura
Provincia (Città) : splendida
Impianto : casa:
beaglebone black con LMS ---> eeepc 7" con squeezelite su debian sid ---> young m2tech con zetagi ft146 ---> srpp di 6n1p tpaudio ---> KT120-F tpaudio ---> Olympica 2 sf ---> rece

dove non si può alzare il volume:
LMS e squeezelite su raspberry pi b+ ---> xmos aqua ---> ud-h01 teac ---> hma-g2 hitachi ---> toy speaker sf


Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 9:15
De simone Biagio ha scritto:
@alluce ha scritto:http://www.hifizine.com/files/2010/05/1006e-0007.jpg


ho visto e ascoltato delle casse molto simili da Piero TPaudio
avevano un wuferone ancora più grande ma assomigliavano proprio
Ma sono le lavatrici di Vincenzo. Smile


col cestello da 7chili
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 14:54
Laughing Laughing Laughing
interessante
avatar
Tonyartemide
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 15.06.12
Numero di messaggi : 796
Località : Martina Franca (TA)
Occupazione/Hobby : Medico
Provincia (Città) : Non ne parliamo
Impianto : Diffusori Proac Response 2.5 Clone con super crossovers e Fostex 206
Pre linea Musical Technology C3 a valvole
Pre Phono TP-Audio a valvole
CDP: Cambridge Audio Azur 550 C
Giradischi Thorens TD 160
Finale Harman Kardon HK680
Cavi di potenza: Van Den Hul Hybrid
Cavi di segnale: Mogami 2535 Stentor ed altri

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 16:13
I progetti sono belli, ma chi ha il coraggio di mettersi in casa queste cose enormi, stravolgere l'arredo per metterle in angolo, mobiletto stereo compreso, forse cambiare i cavi, costruirsi quelle trombe....non è cosa semplice
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 17:49
@porfido ha scritto:Oggi, per il nostro "Viaggio intorno al progettista audio", dopo la positivissima esperienza con Calabrese:

meet mr. Wayne Parham from Tulsa (Oklahoma) ! Smile



Wayne è un simpatico ingegnere elettronico con una passione per l'audio che nasce negli anni '70...
Comincia fin dagli anni delle scuole superiori a tormentarsi su come far suonare meglio e più forte i propri diffusori...
Rapito ed affascinato dal lavoro di Jobs e Wozniak, ma anche da quello di Thiele e Small, Wayne diventa uno dei pionieri della progettazione di altoparlanti con l'aiuto di un personal computer, tanto da sviluppare a soli 17 anni il software Pialign ( www.pispeakers.com/PiAlign.zip ) e cominciare a fare sul serio...
Mentre il suo lavoro in campo audio da i primi e significativi frutti, riesce ad avviare anche una propria attività nel campo dell'informatica : la Parham Data Products...

Il lavoro di Wayne è da sempre incentrato su alcuni capisaldi tra cui garantire alle proprie creazioni un'efficenza tale ed un modulo di impedenza così benevolo da permettere margini di pilotaggio anche ai valvolari meno dotati, ma soprattutto un attento studio di quelle che sono le problematiche del posizionamento di un diffusore in ambiente...
Ogni diffusore commercializzato da Pahram nella linea PI-SPEAKERS (http://www.pispeakers.com/contents.html) nasce con il preciso intento di fornire un prodotto che sfrutti un posizionamento negli angoli dell'ambiente d'ascolto ed interagisca con l'ambiente circostante nel modo più produttivo possibile...
A questo proprosito, IMHO, risultano molto interessanti gli studi e le conclusioni di Parham sull'utilizzo di trombe e guida d'onda a direttività costante e la loro interazione con l'ambiente:

http://www.pispeakers.com/Pi_Speakers_Info.pdf

particolarmente interessante è, in questo senso, la rielaborazione di alcuni concetti mutuati dalle Cornerhorns di Klipsch, ma rielaborati nello sfruttare le pareti degli angoli dell'ambiente d'ascolto come fossero prolungamenti di una ipotetica grande tromba a direzionalità costante:

The first π Constant Directivity Cornerhorns were built in 1980, and were immediately successful. They proved right away that the concept was viable. Not only is the loudspeaker able to provide constant directivity, but its requisite toe-in provides a self-balancing effect for the stereo image. Lateral movement left or right of center tends to bring the listener closer to one speaker, but more aligned with the forward axis of the other. This makes the “sweet spot” quite wide where stereo imaging is good.

The “magic” of the π Cornerhorn was undeniable in light of its popularity. Long before the internet was around, this word-of mouth sensation spread quickly in the Midwest. This design approach is still the best method to achieve constant directivity over a wide bandwidth. There is no other loudspeaker configuration that can match the π Cornerhorn’s ability to provide constant directivity from the Schroeder frequency upwards, basically through the entire audio band from 150Hz on up.


Ovviamente, non tutte le stanze sono predisposte per accogliere e sfruttare questo tipo di altoparlanti... Nasce quindi la necessità di svilupparne una serie più "facile" ma mantenendone gli intenti: viene così ideata una serie di due vie con componenti pro, tweeter a tromba e woofer di generose dimensioni...



In questo caso, l'acquirente o il diyer possono scegliere se dotare i diffusori di componenti base (Eminence, per lo più) o più raffinati (Jbl ed affini) a seconda della spesa che si voglia sostenere.
Le caratteristiche restano comunque comuni: alta efficenza (97-98db) e "room friendly" se posizionate negli angoli della stanza.

La terza tipologia di diffusori proposta da Pi-speakers è la cosiddetta serie "monitor" composta da bookshelf e tower due vie con tweeter Vifa e woofer Eminencedalla sensibilità notevole ( 94-95db) ed un rapporto q/p altrettanto notevole: più o meno 150 euro di componenti a coppia...

Sia io che Aschenaz ne abbiamo realizzati una coppia...

Ciò che rende Wayne unico nel suo genere non è il tipo di "business" , visto che fornisce come tanti altri sia i singoli componenti dei suoi diffusori, che "flat pack" degli stessi, che diffusori finiti e completi, ma l'approccio agli appassionati e la disponibilità.
Pi-speakers ha una sezione dedicata sul forum di Audioroundtable ( http://audioroundtable.com/forum/index.php?t=thread&frm_id=33& ) sul quale troverete centinaia di thread nei quali gli appassionati ed i diyer gli chiedono i piani di costruzione delle sue creature, regolarmente forniti a chi ne faccia richiesta...
Io stesso l'ho disturbato con diversi messaggi per chiedere alcune info sui progetti ed ho sempre avuto risposta decisamente disponibile da parte sua.
A chi gli chiede come mai fornisca così il frutto del suo lavoro (e che lavoro! Trovate un solo feedback negativo da parte di coloro che abbiano realizzato uno dei suoi progetti!) risponde che ne va fiero e quindi gli sembra giusto condividerlo.
Per incrementare lo scambio di idee e la condivisione in campo diy audio, organizza annualmente il festival "Lone Star Audio Fest" a Dallas, al quale qualsiasi diyer che abbia qualcosa di notevole da mostrare può partecipare:
"Welcome to the Woodstock of high-end audio shows. Come as you are. Show up and setup or just look around!"
http://lonestaraudiofest.com/


Personalmente consiglierei una letta sia al forum di Pi-speakers nel quale si può ammirare Parham discutere più o meno amabilmente con gente del calibro di Geddes (se non sapete chi è Geddes, bè, avete un problema... Hehe ) ma soprattutto alle sue conclusioni su come combattere i problemi di risonanza nell'ambiente d'ascolto, ad esempio con l'utilizzo di subwoofer multipli:
http://audioroundtable.com/forum/index.php?t=msg&&th=3387&goto=66914#msg_66914

L'avevate visto il thread del mitico Vincenzo sulla costruzione delle sue Pi-speakers Theater Four?
http://www.audiofaidate.org/forum/viewtopic.php?f=7&t=1939&sid=0c268d42c764837e1ed7d058c8976fad

Il buon Vincenzo ha messo lo zampino Very Happy anche nella costruzione di queste cornerhorn pubblicate su Audiocostruzioni, le Theather 6:

Le trovate nella sezione "tre o più vie" del sito...

Ciao! Smile

Ho molti dubbi sulla "bravura" e preparazione tecnica del tizio linkato qui in alto...
Le casse messe in angolo non sono trombe...
I condotti reflex sono sottodimensionati all'inverosimile.
Calcoli degli incroci fatti un pò come dire...
E potrei andare avanti a libitum....
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Ven 5 Ott 2012 - 21:04
@Oscar ha scritto:I condotti reflex sono sottodimensionati all'inverosimile.


Quelli li avevo notati Hehe

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 9:49
Ma avete visto come sono fatti i cornerhorn?? Corner sicuramente, horn veramente poco! Un reflex striminzito girato verso l'angolo! Per non parlare dei suoi trattati sulle trombe! Praticamente utilizza le trombe "coniche" con inclinazione di 90° perchè così segue l'andamento dell'angolo della stanza!! Ma veramente, veramente o è una presa in giro???
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 10:19
@Oscar ha scritto:Ma avete visto come sono fatti i cornerhorn?? Corner sicuramente, horn veramente poco! Un reflex striminzito girato verso l'angolo! Per non parlare dei suoi trattati sulle trombe! Praticamente utilizza le trombe "coniche" con inclinazione di 90° perchè così segue l'andamento dell'angolo della stanza!! Ma veramente, veramente o è una presa in giro???


qual è il problema? vai sul sito/forumdi Parham e contestagli quanto dici qui...mi pare piu' corretto che fare il professore da altri lidi, no?
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 10:45
@schwantz34 ha scritto:
@Oscar ha scritto:Ma avete visto come sono fatti i cornerhorn?? Corner sicuramente, horn veramente poco! Un reflex striminzito girato verso l'angolo! Per non parlare dei suoi trattati sulle trombe! Praticamente utilizza le trombe "coniche" con inclinazione di 90° perchè così segue l'andamento dell'angolo della stanza!! Ma veramente, veramente o è una presa in giro???


qual è il problema? vai sul sito/forumdi Parham e contestagli quanto dici qui...mi pare piu' corretto che fare il professore da altri lidi, no?

Non ho nessun interesse a farlo.
Era solamente per avvisarvi che non è tutto oro quello che luccica e che il sedicente "tecnico" scrive e fà(soprattutto) una marea di inesattezze(per non dire errori madornali).
Inesattezze e castronerie "pseudotecniche" che un semplice appassionato leggermente "Infarinato" di tecnica acustica dovrebbe riconoscere al volo.
Qui invece sembra lo si voglia incensare...
Poi se volete abboccare a tutti i costi alle stronz... che si leggono sul web... liberissimi di farlo.
Io vi ho avvisati.
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 10:47
@Oscar ha scritto:

Ho molti dubbi sulla "bravura" e preparazione tecnica del tizio linkato qui in alto...
Le casse messe in angolo non sono trombe...
I condotti reflex sono sottodimensionati all'inverosimile.
Calcoli degli incroci fatti un pò come dire...
E potrei andare avanti a libitum....

E allora è arrivato il momento di spiegarglielo! Laughing
Anche perchè così salveresti dal sicuro fallimento tutti i progetti comunitari derivati direttamente dal lavoro di Pahram (e dai suoi filtri "un pò così" Very Happy ) come ad esempio gli Econowave:

http://gainphile.blogspot.it/2010/11/s15-econowave-dsp.html
http://audiokarma.org/forums/showthread.php?t=150939
http://www.avsforum.com/t/1411624/econowave-deluxe-build
http://www.audionervosa.com/index.php?topic=3649.0

che a loro volta stanno evolvendo nell'utilizzo delle trombe Seos per altrettanti progetti:


Però sbrigati a farlo, perchè questi corrono!
Trovi il forum di Parham su Audioroundtable!
Muoviamoci a far risparmiare soldi a 'sta gente!
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 10:53
In ogni caso, più che incensare, il titolo di questo 3d voleva mostrare altre "facce da progettista" dopo quella di Calabrese, presentando un personaggio che sembra nel rapporto con gli appassionati ed altri aspetti l'esatto opposto del suddetto, semplicemente...
Anche perchè con "il problema delle tre pareti" c'entra molto relativamente...
Sulla correttezza tecnica dei progetti alzo le mani, ci mancherebbe...
Come sempre nella vita, però, un'accusa non motivata è totalmente priva di valore... Wink
Si propongano correzioni ed alternative! Allora sì...


Ultima modifica di porfido il Sab 6 Ott 2012 - 10:55, modificato 1 volta
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 10:54
@Oscar ha scritto:

Non ho nessun interesse a farlo.
Era solamente per avvisarvi che non è tutto oro quello che luccica e che il sedicente "tecnico" scrive e fà(soprattutto) una marea di inesattezze(per non dire errori madornali).
Inesattezze e castronerie "pseudotecniche" che un semplice appassionato leggermente "Infarinato" di tecnica acustica dovrebbe riconoscere al volo.
Qui invece sembra lo si voglia incensare...
Poi se volete abboccare a tutti i costi alle stronz... che si leggono sul web... liberissimi di farlo.
Io vi ho avvisati.


grazie sig. academiauord , grazie veramente per averci aperto gli occhi, ammirevole da parte sua.
Mannaggia quante insidie ci stanno sull ' uebb...
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:01
Mi ero dimenticato il motivo per cui non scrivevo più su questo forum...
Grazie per avermelo ricordato...
Buona lettura e costruzione a tutti.
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:02
@Oscar ha scritto:Mi ero dimenticato il motivo per cui non scrivevo più su questo forum...
Grazie per avermelo ricordato...
Buona lettura e costruzione a tutti.

Bè, magari un pò più di disponibilità nel motivare le tue critiche avrebbe fatto anche piacere... Rolling Eyes
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:11
@porfido ha scritto:
@Oscar ha scritto:Mi ero dimenticato il motivo per cui non scrivevo più su questo forum...
Grazie per avermelo ricordato...
Buona lettura e costruzione a tutti.

Bè, magari un pò più di disponibilità nel motivare le tue critiche avrebbe fatto anche piacere... Rolling Eyes

Ho fatto degli appunti sulle sue realizzazioni e sulle sue affermazioni.
Se non capite questo, cosa altro posso fare??
Ho detto che i condotti reflex sono sbagliati per il tipo di wf utilizzati.
Le casse spacciate per "clone" o "copia" delle Klipshorn, sono tutto tranne che trombe, ma dei semplici reflex(sottodimensionati) girati verso l'angolo.
La sua trattazione sulle trombe è molto fumosa e la spiega a modo "suo"... adducendo delle migliorie ad utilizzare una tromba a direttività di 90° perchè fà comodo con una cassa messa in angolo, avendo una prosecuzione dei muri nello stesso "verso".
I cross lasciam perdere...
Mi ricorda molto un LapiFikus dei diffusori ad alta efficienza.
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:17
@Oscar ha scritto:
@porfido ha scritto:

Bè, magari un pò più di disponibilità nel motivare le tue critiche avrebbe fatto anche piacere... Rolling Eyes

Ho fatto degli appunti sulle sue realizzazioni e sulle sue affermazioni.
Se non capite questo, cosa altro posso fare??
Ho detto che i condotti reflex sono sbagliati per il tipo di wf utilizzati.
Le casse spacciate per "clone" o "copia" delle Klipshorn, sono tutto tranne che trombe, ma dei semplici reflex(sottodimensionati) girati verso l'angolo.
La sua trattazione sulle trombe è molto fumosa e la spiega a modo "suo"... adducendo delle migliorie ad utilizzare una tromba a direttività di 90° perchè fà comodo con una cassa messa in angolo, avendo una prosecuzione dei muri nello stesso "verso".
I cross lasciam perdere...
Mi ricorda molto un LapiFikus dei diffusori ad alta efficienza.

Capisco! Ma perchè "cloni" delle Klipschorn? Non credo lo dica nessuno questo!
Perchè i crossover non vanno?
Tra le altre cose, i filtri vengono forniti a richiesta... Lo deducevi da questo di Vincenzo?


Ultima modifica di porfido il Sab 6 Ott 2012 - 11:25, modificato 1 volta
avatar
Oscar
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 12.04.10
Numero di messaggi : 266
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fonico/modificatore
Provincia (Città) : Bastardo dentro
Impianto : lettore cd Sony CDP-X777es modificato,
dac Audio Alchemy DDE3.0 modificato,
pre a valvole Stealth a due telai,
2 finali Forte Audio model3 modificati in biamplificazione verticale
diffusori Infinity RS4.5
Cavi di segnale Audio Note e Cardas, VDH potenza, MIT alimentazione
http://it.groups.yahoo.com/group/Suzuki_DR600/

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:24
@porfido ha scritto:Capisco! Ma perchè "cloni" delle Klipschorn? Non credo lo dica nessuno questo!
Perchè i cross non vanno?

Ma se non leggete il primo post e i link con i relativi file postati, di che stiamo a parlare???
Di cosa vuoi discutere se NON SAI di cosa si stà discutendo??
Avete solamente voglia di far polemica a tutti i costi perchè uno vi stà dicendo che "forse" c'è qualcosa che non và??
Leggi e poi ne riparliamo!
masmau
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 29.12.09
Numero di messaggi : 425
Località : Cecina (LI)
Impianto : Sorgente: Philips CD 582-Ampli:Topping TP 20--Diffusori:monovia con hi vi b3n-

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:25
Per fortuna che questo era il gentleman version....
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:

Re: Il problema delle tre pareti (the gentleman version)...

il Sab 6 Ott 2012 - 11:29
@Oscar ha scritto:
@porfido ha scritto:Capisco! Ma perchè "cloni" delle Klipschorn? Non credo lo dica nessuno questo!
Perchè i cross non vanno?

Ma se non leggete il primo post e i link con i relativi file postati, di che stiamo a parlare???
Di cosa vuoi discutere se NON SAI di cosa si stà discutendo??
Avete solamente voglia di far polemica a tutti i costi perchè uno vi stà dicendo che "forse" c'è qualcosa che non và??
Leggi e poi ne riparliamo!

Vabbè, scusami...
E' che nel primo post e nel link inserito non c'è alcun filtro tranne quello di Vincenzo...
Ti riferisci ai cenni sulla struttura dei filtri nel link?
Tra le altre cose, si dice che Parham sia stato influenzato dalle Klipsch, non che le cloni...
Comunque, vabbè...
Magari ti calmi un pò?
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum