T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818576 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Pioneer Top di gamma in classe D

Condividi

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Avevo aperto un post simile... Cmq qualcuno di voi è riuscito poi ad ascoltare l A70?...secondo voi farebbe suonare delle Chario Synthar 533 da 4ohm, dove é consigliata una potenza di 120w?...spesso sentivo e leggevo che i classe D con alcuni diffusori come Chario non rendono!

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
oggi finalmente sono riuscito a sentire l'A50.
considerata al condizione ambientale , saletta per prove della comet di Budrio , 20 metri di cavo per arrivare ai diffusori , casse messe su una mensola ecc ho chiesto di farlo suonare con delle Focal come le mie , almeno un elemento era simile alla mia catena di casa.
da subito ho notato la tipicità dei classe D , molto radiografante con i dettagli , specie medie e alti.
direi quindi di abbinarlo a diffusori neutri o cmq non troppo brillanti , tipo klipsch per intenderci.
poi ho fatto un po' di switch con altri ampli , stesse casse.
per la precisione un Onix a55 , un Vincent e infine un Nad326 .
Facendo una mezza classifica direi meglio dell'Onix e del Vincent , sempre connesso alle Focal , ma quando ho messo su il Nad , beh quest'ultimo mi è piaciuto molto rispetto al Pioneer , sicuramente dava più corpo al tutto
, il pioneer mi è sembrato aver la necessità di salire su col pot per dare presenza fisica alla musica che riproduceva.
Qualcun altro ha avuto modo di sentirlo recentemente ?

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
...controlla bene...ma sono quasi sicuro che l'A50 è in classe AB o comunque non è un classe D...soltanto il Top di serie l'A70 è in classe D...infatti vorrei ascoltare quest'ultimo per capire se si possa pilotare delle CHARIO 533

ciaooo

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@chopper77 ha scritto:
...controlla bene...ma sono quasi sicuro che l'A50 è in classe AB o comunque non è un classe D...soltanto il Top di serie l'A70 è in classe D...infatti vorrei ascoltare quest'ultimo per capire se si possa pilotare delle CHARIO 533

ciaooo


 classe D al 100% lo dice la Pioneer mica io Very Happy
http://www.pioneer.eu/it/products/A-50-S/print.html
l'A70 rispetto al 50 oltre ad avere una maggiore cura nella costruzione ha il dac interno integrato Wink

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
...perdonami allora...sicuramente intendevo A20 o A30...sono curioso di vedere che differenze stanno tra il 50 e il 70

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@chopper77 ha scritto:
...perdonami allora...sicuramente intendevo A20 o A30...sono curioso di vedere che differenze stanno tra il 50 e il 70



 intanto leggiti la rece di Daniele sulle tue casse , ma forse lo ho hai già fatto ..
http://www.bitaudioworld.it/forum/content.php?r=351-Recensione-CHARIO-SYNTAR-533
e al limite chiedi a lui cosa ne pensa in termini di ampli da abbinargli , da quello che ne ho capito non sono difficili da pilotare , per cui se non hai un salone molto grande potrebbero andare bene i Pioneer , altrimenti
devi cercare altrove con ampli più cicciotti in termini di watt study study

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
...grazie...bella recensione...l'avevo letta quando iniziai ad interessarmi delle 533...adesso che sono riuscito ad ascoltarle,sto solo cercando di vedere dal vivo le 533R (arrotondate) e valutare quali delle 2 comprare...

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@homesick ha scritto:
@chopper77 ha scritto:
...perdonami allora...sicuramente intendevo A20 o A30...sono curioso di vedere che differenze stanno tra il 50 e il 70

 intanto leggiti la rece di Daniele sulle tue casse , ma forse lo ho hai già fatto ..
http://www.bitaudioworld.it/forum/content.php?r=351-Recensione-CHARIO-SYNTAR-533
e al limite chiedi a lui cosa ne pensa in termini di ampli da abbinargli , da quello che ne ho capito non sono difficili da pilotare , per cui se non hai un salone molto grande potrebbero andare bene i Pioneer , altrimenti
devi cercare altrove con ampli più cicciotti in termini di watt study study

...mi sono registrato...vediamo che mi dice Laughing 

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Acquistato oggi online. Appena mi arriva, un po' di rodaggio e poi scriverò due impressioni.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Hai preso L'A50 o l'A70?

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
l'A-70. O il meglio o nulla  Razz 

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
A che prezzo l'hai avuto, io poi ho comprato lo yamaha A-S700...e qualche giorno fa il Dac Teac e tutto sommato sono soddisfatto ed ho speso sempre molto meno del Pioneer

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@n.enrico ha scritto:
l'A-70. O il meglio o nulla  Razz 


Aspetto con impazienza le tue impressioni... mi ha sempre intrippato questo ampli.  Ok 

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Allora, provo a pubblicare due impressioni veloci veloci dopo qualche dozzina d'ore di rodaggio.
Da nuovo non stupisce per correttezza e raffinatezza, va assolutamente rodato, non solo l'ampli ma anche il dac. Adesso devo dire che il suono è molto migliorato, però non raggiunge l'accoppiata pre/finale che è andato a sostituite (pre HEAO a operazionali+finale TK2050), almeno non sotto l'aspetto della dinamica e dell'estensione in frequenza; soprattutto in basso l'accoppiata pre/finale aveva ben altro impatto. Il Pioneer è forse più corretto timbricamente, meno freddo, con le medie forse un po' arretrate rispetto agli estremi gamma.
Sostanzialmente è un buon suono, assolutamente hi-fi nel vero senso della parola, però non impressiona l'audiofilo un po' smaliziato.
Certo che questo tipo di apparecchi sono un po' la morte dell'audiofilia; se ti piacciono così, bene, altrimenti c'è poco da aggiustare il tiro con cavi o altro. Qui si può giocare solo sul cavo digitale, ma non credo si possa ottenere chissà quale cambiamento.
Ad ogni modo io ormai cercavo solo di fare pulizia nell'impianto audio/video con un unico apparecchio che mi consentisse di usare l'impianto anche solo per vedere i film in dvd/br e che al contempo non mi facesse rimpiangere componenti più specifici per l'ascolto di musica.
Questo va più che bene, ha pure il volume motorizzato che nel mio caso è una gran comodità, però... come dire... forse mi aspettavo di più, vista anche la qualità della costruzione (veramente splendida.... un integrato di 17 kg e chi se lo ricordava più).
La sensazione che ho è che con qualche piccola modifica interna, qualche tweaking mirato, possa fare un salto di qualità. Chissà.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Ah.... dimenticavo, pagato 722 euro +ss su €uroprezzi. Avevano il prezzo nettamente più basso e si sono dimostrati corretti e rapidi nella consegna. Per quanto mi riguarda, feedback assolutamente positivo.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@flovato ha scritto:
@mimmosena ha scritto:
mi aiuti a capire per favore.....che tipo di sound esce fuori da classe D e klipsch ?!?!


Le Klipsch di fascia media (non tutte) sono caratterizzate da medie e alte piuttosto presenti.
Non è un difetto, è una caratteristica, per questo motivo possono risultare "affaticanti".
Io ad esempio preferisco diffusori più "tranquilli" e morbidi, magari pagando pegno in definizione.

Certe ampli in classe D (non tutti) sono un po troppo perfettini, tendono ad essere radiografanti e quindi le due cose sommate possono risultare esageratamente analitiche.

Un suono molto presente e preciso ad alcuni può pure piacere, ad esempio in diffusori monitor che usano negli studi di registrazione hanno caratteristiche simili (non alle Klipsch).

Personalmente trovo ideale l'abbinamento Klipsch Mcintosh perché il Mcintosh tende a smorzare l'esuberanza delle Klipsch e gli da un po di calore.

Bene anche con i valvolari, anche quelli piccoli perché sono diffusori abbastanza efficienti (non tutte ovviamente).


con tutto il rispetto e senza offesa, ma vorrei proprio vedere chi acquista un Mcintosh per poi abbinargli delle Klipsch, che io sappia il diavolo e l'acqua santa non sono mai andati a nozze.
ste Klipsch non sono niente di che e per me sono alla pari di bose, roba per far rumore niente di piu'.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
[quote="devilred"][quote="flovato"]

mi sa che non hai mai sentito un MA7000 pilotare del Klispch Palladium  Dribbling 

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
fidati! c'e' un perche' se non accadra' mai.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
ho avuto modo di sentire un mac pilotare delle palladium....non ha praticamente niente a che spartire con la serie reference che molti hanno in casa (e che non amo)

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@Doc_Zero ha scritto:
ho avuto modo di sentire un mac pilotare delle palladium....non ha praticamente niente a che spartire con la serie reference che molti hanno in casa (e che non amo)


Ma il rock (quello alla Black Sabbath ma anche AlterBridge, Slash ecc. ) non è ROCK se non c'è attaccata la klipsch, quella reference  Wink

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
dicono la stessa cosa di tante altre marche...

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@Doc_Zero ha scritto:
dicono la stessa cosa di tante altre marche...

 
De gustibus... A mio parere le Klipsch, e proprio quelle disegnate dal P.W.Klipsch, sono ottimi diffusori, e non solo per emozione, presenza etc. Se mai potro' permettermele le La Scala sono , ad esempio, al 1° posto in lista acquisti. Purtroppo non ho ancora sentito le Klipschorn, ma le Heresy, le Forte' I e II, mi piacciono moltissimo. Ah, mi piacciono anche le Avantgarde...

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
@devilred ha scritto:
fidati! c'e' un perche' se non accadra' mai.


forse i soldi  Laughing Laughing Laughing 

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Qualcuno è riuscito a confrontare l'A30 con l'A50/70?
Differenze da giustificare i 200 euro di differenza?
Grazie
Matteo

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Sarei anche io curioso, se ne parla poco, troppo poco di sti classe d....poi a proposito di Klipsh le Heresy potranno o meno piacere ma restano un totem dell'alta fedeltà, mio fratello poi ha delle vecchie serie G ha il modello cassa chiusa bookshelf cinquecentomila lire venticinque anni fa e fanno ancora paura per neutralità, timbrica e pleasure, ricalcando le LS3/5a.

descriptionRe: Pioneer Top di gamma in classe D

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum