T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Lettore cd Kenwood DP470
Oggi alle 14:12 Da Salvo600

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Oggi alle 14:05 Da dinamanu

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Oggi alle 13:50 Da MrTheCarbon

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Oggi alle 9:31 Da dinamanu

» Blood Sweat Tears
Ieri alle 23:21 Da andy65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Ieri alle 21:22 Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 19:54 Da giatz83

» Gilmour, Live at Pompeii
Ieri alle 19:31 Da fuscusmic

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 18:54 Da Nadir81

» Primo Impianto Hi-Fi
Ieri alle 18:01 Da dinamanu

» Technics SU-V2A
Ieri alle 15:50 Da Massimo Cogo

» JAZZ - È morto Hank Jones
Ieri alle 15:21 Da Albert^ONE

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ieri alle 12:07 Da wolfman

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Mar 19 Set 2017 - 23:56 Da dinamanu

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Mar 19 Set 2017 - 23:26 Da sh4d3

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Mar 19 Set 2017 - 21:29 Da andy65

» [cerco]Lettore CD da usare come meccanica
Mar 19 Set 2017 - 20:29 Da rattaman

» YAMAHA WX-A50 Qualcuno l'ha sentito?
Mar 19 Set 2017 - 17:02 Da Baron Birra

» [Vendo] SuperPro 707 DAC USB 3
Mar 19 Set 2017 - 16:49 Da dmnet75

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Mar 19 Set 2017 - 15:22 Da vale69

» Consiglio su amplificatore stereo
Mar 19 Set 2017 - 15:03 Da zermak

» Cyrus 3
Mar 19 Set 2017 - 14:40 Da Pinve

» Quale AB là posto del D8 ?
Mar 19 Set 2017 - 14:21 Da dinamanu

» Charlie Haden che mito!
Mar 19 Set 2017 - 14:01 Da andy65

» Napoli Centrale
Mar 19 Set 2017 - 12:29 Da Ivan

» potenza Alientek D8 / FX 802
Mar 19 Set 2017 - 7:56 Da stefa

» Ricordando Miles Davis
Lun 18 Set 2017 - 22:23 Da andy65

» Marcus Miller Panther
Lun 18 Set 2017 - 22:20 Da andy65

» Vangelis - Blade runner
Lun 18 Set 2017 - 21:12 Da sportyerre

» Buste viniliche
Lun 18 Set 2017 - 20:40 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11025 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Salvo600

I nostri membri hanno inviato un totale di 795075 messaggi in 51559 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
andy65
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
giatz83
 
pallapippo
 
Baron Birra
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 68 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

donluca, ginogino65, nuovo, Salvo600

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Linea elettrica dedicata all'hifi

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  SaNdMaN il Gio 31 Mag 2012 - 14:45

Ho fatto uno schizzetto veloce per far vedere la differenza tra una normale configurazione di rete elettrica (quella fatta da tutti gli elettricisti) e una a stella.

Questa è quella classica. Un cavo parte dal contatore e va alla stanza più vicina. Poi da lì nella stanza affianco e così via. In questo caso abbiamo tanti ponti quanto sono le stanze adiacenti. Se il nostro impianto è nell'ultima camera, la linea elettrica capterà tutte le interferenze degli apparecchi collegati nella stanze precendenti (lampade, frigoriferi, radio, Tv, ecc.)



In questa abbiamo la configurazione a stella. Dal contatore partono uno o più cavi per quante sono le prese a muro. In questo caso abbiamo una linea diretta (contatore-presa a muro) senza passaggi intermedi e quindi con una linea più pulita (ovviamente questa configurazione non ripulisce la linea elettrica della centrale, che se è sporca rimane tale Very Happy )



Ultima modifica di SaNdMaN il Gio 31 Mag 2012 - 14:54, modificato 1 volta
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  dude il Gio 31 Mag 2012 - 14:53

Non so come siano fatte le vostre case, ma in quelle che faccio io fra contatore e prese a muro c'è sempre almeno un quadro elettrico generale. Poi scatole di derivazione, grovigli immensi, tracce kilometriche non si può fare un impianto elettrico complesso come fosse una ciabatta vimar, per questo si separa il tratto che va alle prese a muro dell'impianto audio


Ultima modifica di dude il Gio 31 Mag 2012 - 14:58, modificato 1 volta

dude
UTENTE DISISCRITTO

Data d'iscrizione : 01.06.09
Numero di messaggi : 1275
Località :
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Dan73 il Gio 31 Mag 2012 - 14:57

SaNdMaN ha scritto:Ho fatto uno schizzetto veloce per far vedere la differenza tra una normale configurazione di rete elettrica (quella fatta da tutti gli elettricisti) e una a stella.

Questa è quella classica. Un cavo parte dal contatore e va alla stanza più vicina. Poi da lì nella stanza affianco e così via. In questo caso abbiamo tanti ponti quanto sono le stanze adiacenti. Se il nostro impianto è nell'ultima camera, la linea elettrica capterà tutte le interferenze degli apparecchi collegati nella stanze precendenti (lampade, frigoriferi, radio, Tv, ecc.)



In questa abbiamo la configurazione a stella. Dal contatore partono uno o più cavi per quante sono le prese a muro. In questo caso abbiamo una linea diretta (contatore-presa a muro) senza passaggi intermedi e quindi con una linea più pulita (ovviamente questa configurazione non ripulisce la linea elettrica della centrale, che se è sporca rimane tale Very Happy )

Esatto, e se mai i disturbi sono più attenuati con il centro stella, per me dipende dal percorso molto più lungo, e' un po come la situazione che si è venuta a creare con lo spostamento dei contatori dagli appartamenti alle cantine, ora i disturbi dei vicini sono impercettibili.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  FregaturaSicura il Gio 31 Mag 2012 - 15:53

Albert^ONE ha scritto:
http://www.avmagazine.it/forum/83-accessori-audio-e-video/111427-condizionatore-di-rete-pareri

Wink

"Nella mia abitazione la tensione di rete "fluttua" da un massimo di 230/235 VAC ad un minimo di circa 210 VAC.
La sera dovevo aumentare il volume dell'amplificatore per ottemperare i miei gusti personali (rispetto la mattina) !
Da quando ho questo utile "accessorio" ho risolto questo piccolo problema ed inoltre riscontro una riproduzione sonora più "asciutta"."

Spettacolare.

FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Albert^ONE il Gio 31 Mag 2012 - 15:56

La configurazione a stella serve per isolare la linea da eventuali interferenze di altri dispositivi elettrici elettronici,in particolare da frigoriferi,lavatrici,forni a micronde e senbrano innocue ma anche le lampade a volte rientrano nell'impianto,mi è capitato varie volte di accendere la luce e sentire un clik anche dalle casse.

La sezione "grossa" dei cavi è una norma di sicurezza,serve a prevenire il surriscaldamento ed eventuale fusione dell'isolante dei cavi,la mia casa è di fine anni 70 con currogato da 16mm,nonostante ho messo la massima sezione che poteva passare nel currogato,mi è capitato spesso di avvicinare la mano sui morsetti isolati e sentire calore,certo non da fondere,ma cmq fà capire quanto sia importante la sezione dei cavi.

Ho messo lo xindak come esempio,ma ci sono condizionatori da tutti i prezzi,c'è solo da sbizzarrirsi e tirare fuori la moneta.
Nella mia casa futura ci investirò almeno un 500 euro. Wink

N.B: Dimenticavo la sezione + "grossa" del filo di terra serve appunto per non far surriscaldare il cavo.

Gli scopi fondamentali della messa a terra sono:

* Offrire protezione contro i contatti indiretti.
* Permettere l'intervento dell'interruttore differenziale in caso di guasto verso terra.
* Proteggere persone e impianti da tensioni elettriche di qualsiasi origine.

Altre funzioni sono:

* Impedire l'accumulo di elettricità statica e prevenire scariche elettrostatiche dannose per apparati elettronici e di telecomunicazione. In bioedilizia queste scariche sono considerate dannose anche per la salute umana.
* In elettronica ha anche la funzione di scaricare i disturbi elettromagnetici e fornire un potenziale di riferimento.


Ultima modifica di Albert^ONE il Gio 31 Mag 2012 - 16:07, modificato 1 volta
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5411
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  pallapippo il Gio 31 Mag 2012 - 16:01

Albert^ONE ha scritto:... e senbrano innocue ma anche le lampade a volte rientrano nell'impianto,mi è capitato varie volte di accendere la luce e sentire un clik anche dalle casse.
Se parli di lamapade ad incandescenza, IMHO penso sia più probabile che tu abbia sentito l'effetto di un piccolo arco generato dall'interruttore Smile .

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5117
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Albert^ONE il Gio 31 Mag 2012 - 16:10

Beh,chiaro che si tratta di arco elettrico,ma fastidioso lo stesso. Wink
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5411
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  pallapippo il Gio 31 Mag 2012 - 16:15

Albert^ONE ha scritto:Beh,chiaro che si tratta di arco elettrico,ma fastidioso lo stesso. Wink
Su questo non ci piove Smile .


Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5117
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  FregaturaSicura il Gio 31 Mag 2012 - 16:34

Albert^ONE ha scritto:
N.B: Dimenticavo la sezione + "grossa" del filo di terra serve appunto per non far surriscaldare il cavo.


??????? Sicuro?

FregaturaSicura
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 22.02.11
Numero di messaggi : 238
Località : Perma
Provincia (Città) : PR
Impianto : Antiesoterico:
JBL TLX8, JBL R82, ampli FBT AX22
DAC SMSL SD-022+

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Dan73 il Gio 31 Mag 2012 - 16:46

FregaturaSicura ha scritto:
Albert^ONE ha scritto:
N.B: Dimenticavo la sezione + "grossa" del filo di terra serve appunto per non far surriscaldare il cavo.


??????? Sicuro?

Spero di no, sulla terra non ci farei scorrere nessuna corrente, invece è diventato un secchio dell'immondizia, vorrei capire anche come il collegamento a stelle elimina i disturbi.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Charli48 il Gio 31 Mag 2012 - 16:54

FregaturaSicura ha scritto:
Albert^ONE ha scritto:
N.B: Dimenticavo la sezione + "grossa" del filo di terra serve appunto per non far surriscaldare il cavo.


??????? Sicuro?

Teoricamente nel filo di terra non circola corrente se tutto è a posto per cui
è inutile usare sezioni maggiori dato che anche le norme dicono che negli
impianti il conduttore di terra deve essere della stessa sezione della o delle fasi
sino a 16mmq e con sezione delle fasi o fase maggiori di 16mmq la terra può
essere di 16mmq.L'unico vantaggio della sezione grossa è nel caso di corto circuito
dove sono in gioco altissimi amperaggi e la sezione maggiore fa scattare piu
velocemente gli interruttori automatici.
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1839
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  valvolas il Gio 31 Mag 2012 - 18:44

Ci sono diversi modi di fare le cose,ma considerato anche il senso economico direi che linea dedicata di sezione idonee senza esagerare,puo' essere la cosa giusta.
Personalmente nn userei lo schermato anche perchè schermare vuol dire poi legarsi al fattore di ''schermatura'' della terra che a me nn piace molto farei:


Differenziale a monte
Dedicata:cavo baldassarri/pirelli/analoghi o 3 unipolari ''sfusi'' da 2/4 mm
Scatole 2 (1 x sorgenti,1 x sezione analogica) collegate a stella all'arrivo
Prese schuco N a seconda dei componenti
Separatore 1:1 lato sorgenti (avendo il grano che costicchiano)
Cordoni collettori lisci baldassarri/pirelli/analoghi o schermato solo bipolare (no terra) lato ampli,assolutamente dritto senza twistature
Cordoni collettori TNT schermo treccia o come vuoi lato sorgenti (le ferriti no quelle noooo!!!)

Io il separatore me lo sono ritrovato in ''lascito'' da un pensionato e quindi nn l'ho pagato (monti nn ha voluto che ci pagassi tasse di successione Laughing )
cmq sulle sorgenti fa la differenza come diceva tempo fa sonic taglia la confusione che si mischia al suono.Ho provato x testardaggine anche sul lato ampli ma si ''mangia''
qlc del suono che è difficile definire anche se lo ''ritaglia'' parecchio.Qui siamo pero'
nel ''lato oscuro'' dove ogni tanto anche io mi ci faccio un giro,quinid queste ultime considerazioni sono da ritenersi soggettive.Quelle sopra impiantistiche invece sono di buon senso e un po di esperienza.


avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Alessio Zenga il Gio 31 Mag 2012 - 20:16

Due domande:
Che cos'é il differenziale a monte?
Che cos'é il separatore 1:1 lato sorgenti?
Grazie Hello
avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Dan73 il Gio 31 Mag 2012 - 20:42

Alessio Zenga ha scritto:Due domande:
Che cos'é il differenziale a monte?
Che cos'é il separatore 1:1 lato sorgenti?
Grazie Hello
Il differenziale è il "salvavita" che scatta quando c'è una differenza tra la corrente di andata e di ritorno (0,03A), il separatore 1:1 è un trasformatore 220/220.
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Albert^ONE il Gio 31 Mag 2012 - 21:14

Il cavo di terra di sezione maggiore a livello di suono non cambia niente,ma in caso di malfunzionamento è una sicurezza in più Wink

Questo è quello che ho imparato a scquola! Laughing
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5411
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Dan73 il Gio 31 Mag 2012 - 22:47

Albert^ONE ha scritto:Il cavo di terra di sezione maggiore a livello di suono non cambia niente,ma in caso di malfunzionamento è una sicurezza in più Wink

Questo è quello che ho imparato a scquola! Laughing

E' una cosa che va sperimentata, chi si offre volontario Laughing
avatar
Dan73
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1425
Località : Formia (LT)
Impianto : Sorgente: Linux FreeOsx / Squeezebox
Ampli1:Fenice20 / Sure2024
Dac1: Dac Ah (mod. leggere)
Diffusori1: Klipsch rb-61



Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  SaNdMaN il Gio 31 Mag 2012 - 22:48

Albert^ONE ha scritto:Il cavo di terra di sezione maggiore a livello di suono non cambia niente,ma in caso di malfunzionamento è una sicurezza in più Wink

Questo è quello che ho imparato a scquola! Laughing

Ok
avatar
SaNdMaN
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 5972
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Sorgente: Marantz CD60004
Trasporto: M2Tech HiFace Two
DAC: Musical Fidelity VDAC II -XMOS PCM5102 DAC - Cambridge Audio DAC100 - Behringer Ultramatch PRO CS4398 a trasformatori
HTCP Silverstone: JRiver con Dirac Live Room Correction
Preamplificatore: Gomez - Prebby HV - PrebbyHeadHV - PreFET
Finali: 2 Adcom GFA 555 - TPA3116 - Abletec 240 - TA 10.2
Diffusori: Focal Aria 906 - Dynaudio DM 2/7 - Cerwin Vega SL15
Cuffie: Grado SR325i - Sennheiser HD600
Ampli Cuffie: JHL class A - Prebby Head HV




Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  valvolas il Ven 1 Giu 2012 - 2:53

Alessio Zenga ha scritto:Due domande:
Che cos'é il differenziale a monte?
Che cos'é il separatore 1:1 lato sorgenti?
Grazie Hello

il separatore è un trafo esterno che NON trasforma ma ti fa passare solo la 220 ''pulita'' senza sbavature di A.F. ne sovratensioni ma lo devi mettere solo su :lettori cd/dvd e pc,NON è da mettere sugli ampli.Comunque alla voce condizionatore di rete sul forum c'e' un ampio argomento
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Silver Black il Ven 1 Giu 2012 - 3:21

Ma gli elettricisti le sanno ste cose? Scommettiamo che il mio mi dice "Ma che casso te si drio dir? Ma si to mona?!!". Laughing

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15477
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  valvolas il Ven 1 Giu 2012 - 10:45

Silver Black ha scritto:Ma gli elettricisti le sanno ste cose? Scommettiamo che il mio mi dice "Ma che casso te si drio dir? Ma si to mona?!!". Laughing

certo che dira' cosi anche quello dell'autore del post.quando chiederà che la scatola ticino venga collegata a stella come dicevo prima verrà preso (se va bene) x un eccentrico (perchè di solito il concetto di linea dedicata se fanno ''industriale'' ce l'hanno in testa ma di collegare a stella no) Laughing
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Albert^ONE il Ven 1 Giu 2012 - 21:19

Silver black,per il lavoro che devi fare tu ci vuole un elettricista super bravo e che capisce quello che deve fare e come va fatto Wink

La maggior parte degli elettricisti,sopratutto quelli anziani sono ignoranti in materia audio.
avatar
Albert^ONE
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.10.10
Numero di messaggi : 5411
Località : Lanciano(ch) Abruzzo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  valvolas il Ven 1 Giu 2012 - 22:00

mha..a me la cosa nn pare complicata,gli lascia fare l'impianto di casa come sanno fare,l'unica specifica che gli chiede è una linea diretta ad un salvavita parallelo all' altro
quello che fa ''forza e luce''.La rete lan è già a stella con i cat tutti verso il modem router,mentre la scatola Ticino delle prese x Hi Fi in fondo alla linea dedicata se la fa colegare con tutti i fili ai morsetti senza cavallotti tra le prese.Questo è quanto serve (secondo me).Le dimensioni del filo di terra,pozzetti etcc sono cose che già loro sanno quello che devono fare inutile metterci il naso,incasinando inutilmente le cose.La terra è meglio che c'entri poco con l'audio è un'arma a doppio taglio sotto l'aspetto delle noise,la si lascia li nelle prese a titolo di sicurezza e stop
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Silver Black il Sab 2 Giu 2012 - 2:20

valvolas ha scritto:mha..a me la cosa nn pare complicata,gli lascia fare l'impianto di casa come sanno fare,l'unica specifica che gli chiede è una linea diretta ad un salvavita parallelo all' altro
quello che fa ''forza e luce''.La rete lan è già a stella con i cat tutti verso il modem router,mentre la scatola Ticino delle prese x Hi Fi in fondo alla linea dedicata se la fa colegare con tutti i fili ai morsetti senza cavallotti tra le prese.Questo è quanto serve (secondo me).Le dimensioni del filo di terra,pozzetti etcc sono cose che già loro sanno quello che devono fare inutile metterci il naso,incasinando inutilmente le cose.La terra è meglio che c'entri poco con l'audio è un'arma a doppio taglio sotto l'aspetto delle noise,la si lascia li nelle prese a titolo di sicurezza e stop

Ottimo, mi hai rincuorato!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15477
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  valvolas il Sab 2 Giu 2012 - 3:13

Ecco bravo parti da questi presupposti semplici al separatore ci penserai dopo,tanto nn serve smontare nulla sta all'esterno come un qls utilizzatore e riguarda solo le sorgenti.
E valuti i costi nel frattempo..che quei ferri li nn sono proprio a buon mercato,se lasci fare agli elettricisti le altre parti di impianto ma gli chiedi espressamente solo quelle specifiche scritte nel post precedente vedrai che non avrai problemi ne di costi impiantistici ne di risultati finali.Sono polli che conosco bene quelli...
avatar
valvolas
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 26.03.11
Numero di messaggi : 5253
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Mi
Impianto : Valvolas minimalist classe A by Gigi6c/finale integrato valvolare 6L6-Ecc88 suitcase
by Gigi6c/pre-minimalist V4 /rotel ra-413/pre tube minimalist 6n6P/pretube bymau ecc88/Ecc82 pretty
casse:indiana line 11 50/national SB-22 alnico/Mayu 103 by Hell67 cavi:di tutto..autocostruito (senza la kriptonite di Urano)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linea elettrica dedicata all'hifi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 3 Precedente  1, 2, 3

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum