T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» OP AMP 627
Oggi a 19:24 Da sportyerre

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 19:21 Da viper

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 19:14 Da gigihrt

» Fx-Audio D802
Oggi a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Oggi a 16:34 Da Enry

» Denon PMA 50
Oggi a 16:31 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 13:41 Da Kha-Jinn

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769555 messaggi in 50069 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 87 utenti in linea :: 8 Registrati, 0 Nascosti e 79 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

___Oscar___, CHAOSFERE, kalium, mauretto, natale55, ninja77, teskio74, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Consiglio per abbinamento Subwoofer

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Gio 19 Mag 2011 - 20:46

Ragazzi mi rivolgo a voi per un consiglio di collegamento di un subwoofer all'impianto audio

questo è l'impianto sul quale devo fare il collegamento del subwoofer.

sorgente PC + Dac USB carat ruby2
Amplificatore Valvolare Bewitch 6550
Diffusori Sonus Faber Minima Amator
Subwoofer Attivo Velodyne

L'amplificatore integrato ha solo 3 ingressi di linea e nessuna uscita



Chiedevo un consiglio su come abbinare il subwoofer ai miei diffusori , volevo assolutamente evitare di collegare i diffusori al subwoofer che filtra con il suo crossover interno , ma cercavo un collegamento piu audiofilo nel senso che era mia intenzione non tagliare il segnale che va alle casse in nessun modo e tagliare il sub solo sotto i 55hz. il problema nasce dal fatto che non ho nessuna uscita preamplificata dall'ampli.
Pensavo di usare uno adattatore/sdoppiatore di segnale che esce dal dac , ma la vedo una soluzione poco audiofila e ho paura di perdere in qualita
avete dei consigli suggerimenti?
vi ringrazio in anticipo e attendo ansioso i vostri sapienti suggerimenti.

PS purtroppo sono un ignorante di autocostruzione e mi sarebbe difficile fare delle modifiche all'ampli di mia mano.

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  piero7 il Ven 20 Mag 2011 - 0:04

@spocry ha scritto:Ragazzi mi rivolgo a voi per un consiglio di collegamento di un subwoofer all'impianto audio

questo è l'impianto sul quale devo fare il collegamento del subwoofer.

sorgente PC + Dac USB carat ruby2
Amplificatore Valvolare Bewitch 6550
Diffusori Sonus Faber Minima Amator
Subwoofer Attivo Velodyne

L'amplificatore integrato ha solo 3 ingressi di linea e nessuna uscita



Chiedevo un consiglio su come abbinare il subwoofer ai miei diffusori , volevo assolutamente evitare di collegare i diffusori al subwoofer che filtra con il suo crossover interno , ma cercavo un collegamento piu audiofilo nel senso che era mia intenzione non tagliare il segnale che va alle casse in nessun modo e tagliare il sub solo sotto i 55hz. il problema nasce dal fatto che non ho nessuna uscita preamplificata dall'ampli.
Pensavo di usare uno adattatore/sdoppiatore di segnale che esce dal dac , ma la vedo una soluzione poco audiofila e ho paura di perdere in qualita
avete dei consigli suggerimenti?
vi ringrazio in anticipo e attendo ansioso i vostri sapienti suggerimenti.

PS purtroppo sono un ignorante di autocostruzione e mi sarebbe difficile fare delle modifiche all'ampli di mia mano.

1) modifichetta all'ampli per aggiungere una coppia di RCA dopo il potenziometro
2) prendi il segnale dall'uscita degli altoparlanti mediante l'apposito ingresso del sub velodyne (non è il massimo ma visto che non sai smanettare è l'unica attuabile)
3) bufferino (tipo il B1 di Pass) con controllo volume e doppia uscita, una per il sub e l'altra per l'ampli che dovrai tenere a volume massimo per evitare due potenziometri sul segnale.

Che velodyne hai?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Ven 20 Mag 2011 - 10:18

Prima di tutto grazie dell'informazione piero

@piero7 ha scritto:

1) modifichetta all'ampli per aggiungere una coppia di RCA dopo il potenziometro
Penso che questa sia la soluzione migliore ma che io non so realizzare , inoltre siamo sicuri che in questa soluzione non abbiamo un degrado del segnale che poi va ai diffusori?
@piero7 ha scritto:
2) prendi il segnale dall'uscita degli altoparlanti mediante l'apposito ingresso del sub velodyne (non è il massimo ma visto che non sai smanettare è l'unica attuabile)
Ma in questa soluzione non interviene il crossover del subwoofer (che voglio evitare come la morte) oppure ho capito male io?
@piero7 ha scritto:
3) bufferino (tipo il B1 di Pass) con controllo volume e doppia uscita, una per il sub e l'altra per l'ampli che dovrai tenere a volume massimo per evitare due potenziometri sul segnale.
questa soluzione è audiofila?
ne vale la pena come costi
interporre un buffer in mezzo non comporta un degrado sonoro?

@piero7 ha scritto:Che velodyne hai?
se non ricordo male è il 810 X è un po vecchiotto mava molto bene e trovo molto coerente a livello timbrico con le minima.

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Lun 23 Mag 2011 - 11:15

Sinceramente il manuale del sub non dissolve tutti i dubbi ma sembrerebbe che la situazione sia questa:
Per entrambi gli ingressi il segnale L-R viene mixato, filtrato con un passa basso fisso a 85Hz e amplificato per il trasduttore del sub.
Per quanto riguarda le uscite, le line level sembrerebbero filtrate con un passa alto, le speaker level, come accade di prassi, no.
Per appurare se l'interpretazione è corretta, puoi controllare con un tester se hai continuita elettrica tra ingresso e uscita speker level, se hai un corto non c'è filtro sulle uscite speker level. Oppure colleghi i diffusori tramite il sub e ascolti se i bassi vengono attenuati o meno.
Quasi sicuramente non ci sono filtri.
Inquesto caso se colleghi i diffusori direttamente al finale, piuttosto che al sub, e in parallelo ci colleghi il sub non cambia nulla elettricamente ed è preferibile.
Ma hai il broblema del taglio fisso a 85hz, per cui le risposte di sub e diffusori, che immagino scendano di più, si sovrappongono e non è molto audiofilo.
Allo stesso tempo non hai uscite pre out e main in sull'integrato. e non disponendo di un pre separato, non puoi provare a utilizzare le line leve in-out, sempre che queste ultime poi non degradino il segnale a prescindere.
Spero di sbagliarmi.
L'unica cosa che puoi fare ora, senza tweek o aggiunta di componenti, è di collegare il sub (speaker level) in parallelo ai diffusori direttamente sui morseti di uscita dell'integrato, sperando che le risposte si sposino in qualche modo.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Lun 23 Mag 2011 - 15:34

@Fabio ha scritto:
L'unica cosa che puoi fare ora, senza tweek o aggiunta di componenti, è di collegare il sub (speaker level) in parallelo ai diffusori direttamente sui morseti di uscita dell'integrato, sperando che le risposte si sposino in qualche modo.

scusa la mia ignoranza mi spieghi come farlo

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Lun 23 Mag 2011 - 18:53

@spocry ha scritto:
@Fabio ha scritto:
L'unica cosa che puoi fare ora, senza tweek o aggiunta di componenti, è di collegare il sub (speaker level) in parallelo ai diffusori direttamente sui morseti di uscita dell'integrato, sperando che le risposte si sposino in qualche modo.

scusa la mia ignoranza mi spieghi come farlo

intesti una coppia di cavi dai morsetti speaker level IN del sub ai morsetti di uscita dell'ampli insieme ai cavi dei diffusori, per intederci come il sub fosse una seconda coppia di casse in parallelo.
Rispetta le polarità e non fare corti, rosso positivo, nero negativo.

Cosi:



Per il canale sinistro fai lo stesso

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Lun 23 Mag 2011 - 21:14

adesso ho capito , ma come ce la caviamo con l'impedenza e la capacita di pilotaggio?
tu dici che il mio valvolare ce la faccia a muovere quel sub?

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Lun 23 Mag 2011 - 21:28

@spocry ha scritto:adesso ho capito , ma come ce la caviamo con l'impedenza e la capacita di pilotaggio?
tu dici che il mio valvolare ce la faccia a muovere quel sub?

Il sub è amplificato di suo, gli ingressi Speaker level hanno un carico trascurabile rispetto ai diffusori, in genere paragonabile a quello di un ingresso di linea con la differenza che è meno sensibile.
Daltronde lo dice anche il manualetto, si trova in rete puoi scaricartelo qui ad esempio:
http://www.velodyne.com/vproducts/docs/VA810&1012X.pdf
Il problema, ripeto, è cha la frequenza di taglio del sub è fissa purtroppo.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Mar 24 Mag 2011 - 8:06

@Fabio ha scritto:
@spocry ha scritto:adesso ho capito , ma come ce la caviamo con l'impedenza e la capacita di pilotaggio?
tu dici che il mio valvolare ce la faccia a muovere quel sub?

Il sub è amplificato di suo, gli ingressi Speaker level hanno un carico trascurabile rispetto ai diffusori, in genere paragonabile a quello di un ingresso di linea con la differenza che è meno sensibile.
Daltronde lo dice anche il manualetto, si trova in rete puoi scaricartelo qui ad esempio:
http://www.velodyne.com/vproducts/docs/VA810&1012X.pdf
Il problema, ripeto, è cha la frequenza di taglio del sub è fissa purtroppo.

fabio prima di tutto ci tengo a ringraziarti per le preziose informazioni che mi stai dando
e approfitto nuovamente delle tua competenza .
quindi tu mi stai dicendo che se uso gli ingressi speaker level del sub non posso regolare la frequenza di taglio dal crossover del sub?

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Mar 24 Mag 2011 - 8:41

Da manuale deduco che la frequenza di taglio non è regolabile dal sub a prescindere dagli ingressi che usi.
La differenza è che usando i line-level, sembrerebbe che le uscite siano filtrate con un passa alto alla stessa frequenza, per evitare sovrapposizioni di banda.
Ma per usare queste dovresti entrare con un segnale preamplificato, o comunque a valle del controllo di volume, uscire e andare al finale, cosa che con il tuo setup attuale non puoi fare.
Non ti resta che collegare gli ingressi speaker level è sentire se ottieni dei vantaggi o l'incrocio sub diffusori peggiora la situazione. Ti bastano due spezzoni di piattina e 5 minuti di tempo.
Se l'esito è negativo, l'unica cosa che puoi tentare di fare senza modificare la catena o il sub è turare il reflex dei diffusori per limitare in basso la banda degli stessi, sperando che questo migliori l'interazione.
Ma anche così vai a fortuna, perchè invece di sovrapposizioni potresti ritrovarti un buco di frequenze e devi anche tenere presente che, in un reflex fatto lavorare in sospensione pneumatica, la tenuta in potenza dei woofer diminuisce, perchè in genere aumenta l'escursione del cono e con un valvolare potrebbe peggiorare il controllo dei coni stessi.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Mar 24 Mag 2011 - 8:56

@Fabio ha scritto:Da manuale deduco che la frequenza di taglio non è regolabile dal sub a prescindere dagli ingressi che usi.
La differenza è che usando i line-level, sembrerebbe che le uscite siano filtrate con un passa alto alla stessa frequenza, per evitare sovrapposizioni di banda.
Ma per usare queste dovresti entrare con un segnale preamplificato, o comunque a valle del controllo di volume, uscire e andare al finale, cosa che con il tuo setup attuale non puoi fare.
Non ti resta che collegare gli ingressi speaker level è sentire se ottieni dei vantaggi o l'incrocio sub diffusori peggiora la situazione. Ti bastano due spezzoni di piattina e 5 minuti di tempo.
Se l'esito è negativo, l'unica cosa che puoi tentare di fare senza modificare la catena o il sub è turare il reflex dei diffusori per limitare in basso la banda degli stessi, sperando che questo migliori l'interazione.
Ma anche così vai a fortuna, perchè invece di sovrapposizioni potresti ritrovarti un buco di frequenze e devi anche tenere presente che, in un reflex fatto lavorare in sospensione pneumatica, la tenuta in potenza dei woofer diminuisce, perchè in genere aumenta l'escursione del cono e con un valvolare potrebbe peggiorare il controllo dei coni stessi.

io ero convinto che il regolatore fosse anche un passa basso Laughing
faro delle prove e ti faccio sapere
grazie ancora

PS risolverei con un crossover elettronico esterno giusto?

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Mar 24 Mag 2011 - 9:17

@spocry ha scritto:io ero convinto che il regolatore fosse anche un passa basso Laughing
faro delle prove e ti faccio sapere
grazie ancora

PS risolverei con un crossover elettronico esterno giusto?

Il regolatore di quel SUB sembrerebbe solo un controllo di livello.
Quanto a risolvere non so se risolveresti al 100%, perche il passa basso interno non è escludibile, è fisso ad una frequenza ne troppo alta ne troppo bassa, insomma... rompe i coglioni Smile
Questo significa che, se no lo escludi, in teoria dovresti provare a tagliare in basso solo il segnale destinato ai diffusori, cosi come avverrebbe usando le uscite line level, dando per scontato, e non sempre lo è, che questi in quella zona abbiano ancora una risposta lineare, altrimenti la cosa si complica.
Il problema dei crossover poi non è tanto nel trovare la frequenza giusta ma anche nell'azzeccare la fase nell'incrocio.
Ti suggerisco di fare le quelle prove a costo zero, poi ne riparliamo.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Mar 24 Mag 2011 - 14:56

@Fabio ha scritto:
@spocry ha scritto:io ero convinto che il regolatore fosse anche un passa basso Laughing
faro delle prove e ti faccio sapere
grazie ancora

PS risolverei con un crossover elettronico esterno giusto?

Il regolatore di quel SUB sembrerebbe solo un controllo di livello.
Quanto a risolvere non so se risolveresti al 100%, perche il passa basso interno non è escludibile, è fisso ad una frequenza ne troppo alta ne troppo bassa, insomma... rompe i coglioni Smile
Questo significa che, se no lo escludi, in teoria dovresti provare a tagliare in basso solo il segnale destinato ai diffusori, cosi come avverrebbe usando le uscite line level, dando per scontato, e non sempre lo è, che questi in quella zona abbiano ancora una risposta lineare, altrimenti la cosa si complica.
Il problema dei crossover poi non è tanto nel trovare la frequenza giusta ma anche nell'azzeccare la fase nell'incrocio.
Ti suggerisco di fare le quelle prove a costo zero, poi ne riparliamo.


ok grazie faro le prove e ti faro sapere grazie ancora

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Lun 13 Giu 2011 - 11:35

ho fatto le prove da te suggerite ed effettivamente la resa è stata superiore rispetto alla prova di sdoppiare le uscite del dac.
cmq il risultato finale non era convincente aveva una pedita in tutto lo spettro audio
in basso perdevo di articolazione anche se il sub dava impatto , ma soprattutto nella zona medio alta (cosa che mi ha fatto scollegare il tutto) perdevo in nitidezza e trasparenza
la scena era piu confusionaria ho dedotto che collegandolo in parallelo ho una perdita di segnale e cosi ho abbandonato il tutto.
mi chiedo se chi usa un sub abbinato al sistema audio non si renda conto di questo degrado sto ancora cercando una configurazione definitiva , ma dubito di trovarla a questo punto
penso che la soluzione migiore sia quello di acquistare un pre che abbia 2 uscite. ma non so se il gioco valga la candela

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Mar 14 Giu 2011 - 18:39

Dubito che il degrado sia dovuto al fatto che il sub carichi le uscite.
Di solito l'impedenza di ingresso e di alcune decine di Kohm mentre le casse pochi Ohm.
E più probabile che la risposta del sub, non regolabile, si vada a sovrapporre a quella delle Sonus Faber, e questo ti sporca il mediobasso con conseguente perdita di articolazione.
E' già difficile integrare un sub con tutti i controlli possibili, figuriamoci uno che non ne ha.
Non credo che con il pre a due uscite la situazione cambi di molto perchè non risolve questo problema.
Ad ogni modo immagino che il sub, anche tarato a dovere, non sia all'altezza dei diffusori
Se provi ad otturare il reflex delle Amator migliora un pochino?


Ultima modifica di Fabio il Mar 14 Giu 2011 - 20:06, modificato 1 volta

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  piero7 il Mar 14 Giu 2011 - 19:24

ma che sub è?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Mar 14 Giu 2011 - 20:05

@piero7 ha scritto:ma che sub è?
Questo:
http://www.velodyne.com/vproducts/docs/VA810&1012X.pdf

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Mar 14 Giu 2011 - 21:29

@Fabio ha scritto:Dubito che il degrado sia dovuto al fatto che il sub carichi le uscite.
Di solito l'impedenza di ingresso e di alcune decine di Kohm mentre le casse pochi Ohm.
E più probabile che la risposta del sub, non regolabile, si vada a sovrapporre a quella delle Sonus Faber, e questo ti sporca il mediobasso con conseguente perdita di articolazione.
E' già difficile integrare un sub con tutti i controlli possibili, figuriamoci uno che non ne ha.
Non credo che con il pre a due uscite la situazione cambi di molto perchè non risolve questo problema.
Ad ogni modo immagino che il sub, anche tarato a dovere, non sia all'altezza dei diffusori
Se provi ad otturare il reflex delle Amator migliora un pochino?

Fabio non metto in nessun modo in dubbio la tua preparazione in questo campo , ma devo smentire e ti spiego perche
nell'effettuare i test mi rendevo conto che la situazione migliorava nell'istante in cui spegnevo il sub dal tasto di accensione dello stesso , se invece portavo a zero il volume del sub quel senso di confusione e minor nitidezza rimaneva da qui ho dedotto che era nel collegamento che vi era il problema, appena spegnevo il sub tutto tornava nella normalita rendendo gli altoparlanti invisibili e gli strumenti piu delineati sullo sfondo musicale.

la prova di otturare il condotto reflex non l'ho fatta perche mi sembra di snaturare la risposta in frequenza di questa fantastica cassa.

l'unica prova che mi rimane da fare è quella del pre , ma non conosco nessuno che possa aiutarmi in tal senso che mi faccia fare questa prova e di certo non mi metto ad acquistare pezzi a caso se non sono sicuro del risultato finale.

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Mer 15 Giu 2011 - 21:11

IN questo campo tutto dovrebbe avere una spiegazione...dovrebbe.
I valvolari hanno un damping basso ma non così basso.
Spiegazione che ho cercato di trovare analizzando lo schema del tuo ampli e, probabilmente per miei limiti, non so darmi una risposta:
http://www.lampizator.eu/AMPLIFIERS/CHINA/bewitch%206550/Bewitch.html
C'è una controreazione globale direttamente dai pin di uscita ma non vedo come l'ingresso del sub possa turbare l'equilibrio generale, sia a livello di bias delle valvole subito a valle del pot o di controreazione stessa.
Purtroppo non trovo lo schema del sub e quindi l'analisi non si spinge oltre.
Lascio il campo delle ipotesi agli espetri valvolisti.
L'unica cosa su cui ho dei dubbi remoti, a parte una reiezione imprevista del sub, è che potrebbe realizzarsi qualche loop di massa considerato che lo schema fa dedurre che l'ampli ha la terra collegata alla massa, ma dello schema del sub ad ora non ho trovato nulla.
Senza aggiungere stadi con esiti non prevedibili e spese che secondo me non sono giustificate, se smanetti di saldatore potresti provare a collegare le uscite al sub con dei partitori resistivi, allo scopo di attenuare il segnale e tenere relativamente bassa l'impedenza, e mandare poi il tutto agli ingressi di linea.
Prelevare il segnale a valle del potenziometro e bufferizzarlo potrebbe essere un'alternativa, ma si va sul tweak pesante e non credo il gioco valga la candela.
Ovviamente, se il problema è la terra tale rimane, ma come ti dicevo è un'ipotesi remota.
Ci rimane poi il problema del taglio fisso, ...insomma....io non ci sputerei su il sague.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  MClean86 il Ven 23 Set 2011 - 18:09

Accidenti,interessantissima discussione...pure io vorrei buttarmi su un wooferino per dare un po di punch al mio impianto (non avendo lo spazio per delle torri non saprei cos'altro fare.....) ma come immaginavo,questa discussione ha confermato i miei dubbi,la cosa non è cosi semplice se si vuole ottenere un risultato audiofilo senza stravolgere il proprio impianto di partenza! Mi chiedo se col mio amplificatore riuscirei ad ottenere risultati più soddisfacenti visto che è dotato della classica doppia uscita di segnale per collegare un altro paio di casse...ma se non sbaglio in tal caso dovrei fare attenzione all'impedenza della cassa che collego...insomma,avrei qualche speranza per cavarmela in questo senso o devo rinunciare al sub?
Alla fine Spocry sei riuscito a risolvere il problema??
grazie e un saluto

MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 716
Località : Cagliari
Impianto : Sempre lo stesso

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Switters il Ven 23 Set 2011 - 18:20


Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Ven 23 Set 2011 - 20:06

@MClean86 ha scritto:Accidenti,interessantissima discussione...pure io vorrei buttarmi su un wooferino per dare un po di punch al mio impianto (non avendo lo spazio per delle torri non saprei cos'altro fare.....) ma come immaginavo,questa discussione ha confermato i miei dubbi,la cosa non è cosi semplice se si vuole ottenere un risultato audiofilo senza stravolgere il proprio impianto di partenza! Mi chiedo se col mio amplificatore riuscirei ad ottenere risultati più soddisfacenti visto che è dotato della classica doppia uscita di segnale per collegare un altro paio di casse...ma se non sbaglio in tal caso dovrei fare attenzione all'impedenza della cassa che collego...insomma,avrei qualche speranza per cavarmela in questo senso o devo rinunciare al sub?
Alla fine Spocry sei riuscito a risolvere il problema??
grazie e un saluto
Nn ho risolto purtroppo niente nel senso che ho abbandonato il test perché troppo dispendioso e dal risultato incerto
Le minima al di la di tutto cmq hanno un gran basso almeno fin dove arrivano quindi non ho ritenuto necessario proseguire in altri test

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  piero7 il Ven 23 Set 2011 - 21:31

@spocry ha scritto:
@MClean86 ha scritto:Accidenti,interessantissima discussione...pure io vorrei buttarmi su un wooferino per dare un po di punch al mio impianto (non avendo lo spazio per delle torri non saprei cos'altro fare.....) ma come immaginavo,questa discussione ha confermato i miei dubbi,la cosa non è cosi semplice se si vuole ottenere un risultato audiofilo senza stravolgere il proprio impianto di partenza! Mi chiedo se col mio amplificatore riuscirei ad ottenere risultati più soddisfacenti visto che è dotato della classica doppia uscita di segnale per collegare un altro paio di casse...ma se non sbaglio in tal caso dovrei fare attenzione all'impedenza della cassa che collego...insomma,avrei qualche speranza per cavarmela in questo senso o devo rinunciare al sub?
Alla fine Spocry sei riuscito a risolvere il problema??
grazie e un saluto
Nn ho risolto purtroppo niente nel senso che ho abbandonato il test perché troppo dispendioso e dal risultato incerto
Le minima al di la di tutto cmq hanno un gran basso almeno fin dove arrivano quindi non ho ritenuto necessario proseguire in altri test

seeee, senza sub ti mancano un paio di ottave in basso...



parola di collega! Very Happy

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  spocry il Sab 24 Set 2011 - 7:27

E vero ma dai test che ho effettuato io ho solo peggiorato la situazione
E sicuramente nn mi metto a modificare l ampli se nn ho la certezza del risultato
Considerando anche il fatto che io nn ne sono in grado ... Quindi lascio perdere , nn sarebbe male poter effettuare altri test con elettroniche prestate Smile

spocry
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.08.09
Numero di messaggi : 863
Località : Torino
Provincia (Città) : TO
Impianto :
Spoiler:
Impianto di riferimento
Sorgente CD Player Sony CDP XB-930 fixed pickup + PC portatile
DAC Musical Fidelity V-DAC supermodificato con batteria
Pre Audioresearch LS-7 Valvolare
Finale AudioResearch V35 Valvolare
Cavi di segnale Monster Cable Interlink
Cavi di potenza autocostruiti
Diffusori Sonus Faber Cremona Auditor + Stands originali

impianto secondario
sorgente: PC + Foobar + pennetta hiface + vdac I modificato alimentato a batteria
ampli: sonus faber power amator
diffusori: sonus faber Minima FM2

impianto Home Theatre
Sorgente audio/video Htpc
Display LCD 40" Samsung
Proiettore Espon TW20h
Processore digitale dolby Sony
Finale Multicanale Rotel RB-985 100 w x 5 certficato THX
diffusori frontali Sonus Faber Minima Amator
diffusore centrale Sonus Faber Piccolo Solo
diffusori posteriori Sonus Faber Wall Home
Sub Velodyne
Cavi tutti autocostruiti su progetto TNT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio per abbinamento Subwoofer

Messaggio  Fabio il Sab 24 Set 2011 - 9:14

@spocry ha scritto:E vero ma dai test che ho effettuato io ho solo peggiorato la situazione
E sicuramente nn mi metto a modificare l ampli se nn ho la certezza del risultato
Considerando anche il fatto che io nn ne sono in grado ... Quindi lascio perdere , nn sarebbe male poter effettuare altri test con elettroniche prestate Smile

Premesso che il setup di un sub è quasi sempre un'opera di cesello, tra fase, incrocio, livelli, pendenze, acustica ambientale, che non sempre da i suoi frutti, nel tuo caso si aggiungono difficoltà aggiuntive per il fatto che quel sub non ha i controlli necessari per tentare un buon match.
Con quel filtro fisso, pretende che siano i diffusori a adattarsi a lui piuttosto che viceversa e, considerata il livello dei diffusori, probabilmente non ne vale la pena.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 3 1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum