T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Arcam FMJ A19
Oggi alle 1:44 Da uncletoma

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 1:39 Da uncletoma

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 1:12 Da Collins

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 1:10 Da mauretto

» Steely Dan
Ieri alle 23:24 Da domar

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Ieri alle 23:15 Da giucam61

» Emu 1212m pci ex
Ieri alle 23:07 Da franz 01

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 20:37 Da Albert^ONE

» Behringer ep1500
Ieri alle 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Ieri alle 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Ieri alle 18:45 Da Aunktintaun

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 18:11 Da lello64

» il dubbio...
Ieri alle 16:10 Da giucam61

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 16:08 Da pallapippo

» Fx-Audio D802
Ieri alle 14:05 Da Kha-Jinn

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Sab 23 Set 2017 - 19:20 Da dinamanu

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

» Gegè Telesforo - Nu Joy
Sab 23 Set 2017 - 16:45 Da potowatax

» Wynton Marsalis
Sab 23 Set 2017 - 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Sab 23 Set 2017 - 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Sab 23 Set 2017 - 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Sab 23 Set 2017 - 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Sab 23 Set 2017 - 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Sab 23 Set 2017 - 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Sab 23 Set 2017 - 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Sab 23 Set 2017 - 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Sab 23 Set 2017 - 13:44 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795371 messaggi in 51579 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
uncletoma
 
giucam61
 
mauretto
 
Collins
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Le mie Proac Tarocche...

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  alfio quinza il Dom 18 Set 2011 - 19:13

complimenti veramente Ok
avatar
alfio quinza
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 401
Località : b.s.
Occupazione/Hobby : musica.moto. krav maga
Provincia (Città) : sempre sincero
Impianto : amplificatore marantz pm.7004 .casse canton gle 490. lettore dvd samsung.cavi xloht series

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Dom 18 Set 2011 - 19:26

Grazie...
aspetto solo di sentire i pianti del buon wasky alla vista delle viti Laughing
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  grunter il Dom 18 Set 2011 - 23:21

Menestrello ha scritto:Ora ci vorrebbe una foto complessiva, con gli AP montati, ma non ce l'ho Very Happy

Pur di provarle, ieri sera ho fatto tardi e ho continuato a lavorarci sopra, sino a quando mia moglie mi ha minacciato di divorzio, morte, abbandono etc etc Hehe Aspettavamo amici per cena e io avevo per la sala ancora decine di attrezzi, saldatore etc etc Hehe Hehe
Comunque le ho collegate e subito provate.

Delusione completa Sad
Zero bassi.

Rapido controllo: una cassa aveva il woofer fermo. Avevo sbagliato i collegamenti.
Invertiti i cavi del woofer con il tweeter, azz...

Rismontata, cambiato il collegamento, Sad mandato a quel paese la moglie (donne... non capiscono che è molto più importante questo della cena!!)
Evviva!!
Ci sono dei bassi... ancora pochi, mi aspettavo di meglio Rolling Eyes
Mah'...
Lasciamole un po' accese, devono essere rodate.

E così, le ho lasciate in funzione, con della musica di sottofondo, sino a quasi l'una di notte, quando sono andati via gli amici.
Stamane accendo, metto un brano di Madonna (si lo so, non è Miles Davis, ma volevo ballare con la mia bimba di 3 anni) e.....

Urca Shocked Shocked

Doppio urca Shocked Shocked

Altro che le precedenti indiana Line.

Non avrò il sub acceso?

No no...

Che dire Very Happy

Ottima impressione Very Happy Very Happy


Ora ci vogliono un po' di ampli da provare al posto di questa fetecchia di Harman Kardon.

Grunter? Ci sei? Razz

Eccomi... con un pò di ritardo.
Era ora.... ma le voglio sentire anche io...
Che vuoi provare?
Io direi il 2024 (che non dovrebbe farcela....) e il Muse M50 (con l'alimentatore da 24v... così lo testi ben bene). Poi quando mi arriva il 2022 ti passo il 2050... e un bel prefet!
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 19 Set 2011 - 1:15

Credo che quelle casse pretendano qualcosa di più di un 2024 et simili, senza nulla togliere alle amate scatoline, ci vuole la ciccia Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  grunter il Lun 19 Set 2011 - 9:17

De simone Biagio ha scritto:Credo che quelle casse pretendano qualcosa di più di un 2024 et simili, senza nulla togliere alle amate scatoline, ci vuole la ciccia Smile

Si infatti... ma questo ho da fargli provare...
Prossimamente il 2050 e il 2022 che forse ce la fanno a pilotarle. In classe T secondo me ci vuole o il 3020 o il T4 Hifimediy carrozzati da una bella alimentazione.
Sinceramente ci vedrei bene il Crown che altri hanno provato con soddisfazione
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Lun 19 Set 2011 - 9:21

Discorso interessante: che ampli ci abbino??

Niente scatolette giocattolo Twisted Evil
(scherzo, non voglio riaccendere gli animi Laughing )

Come il buon grunter sa, io sono più sul giostraio che sul pacato raffinato. Voglio la ciccia Hehe

Ma magari apro una discussione a parte Ironic
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  franz 01 il Lun 19 Set 2011 - 9:34

Complimenti Menestrello,quello scanspeak 18w è qualcosa di eccezionale dagli un po' e sentirai che bassi. Oltre a scendere tantissimo è anche controllatissimo e veloce.
Io ti consiglio una biampli Smile
avatar
franz 01
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.01.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Trenini.
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Ampli: Am Audio A50 reference, adcom Gfa 555.
Pre Audio Research LS8, Diy Gomez.
Dac Benchmark 2, Pioneer N70.
Diffusori Vandersteen 2c, Diy Scanspeak, JBL L50
Altre cianfrusaglie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  roby2k il Lun 19 Set 2011 - 10:51

Ma che cavo hai usato per cablarle?
Vedo che si tratta di un coassiale e non credo sia una soluzione ottimale.
Il coassiale va bene, ma bisognerebbe utilizzare solo il polo centrale lasciando lo schermo scollegato.
Come lo hai utilizzato tu penso crei una capacità che potrebbe influire non poco sul risultato finale.

Correggetemi se sbaglio.


Ultima modifica di roby2k il Lun 19 Set 2011 - 11:52, modificato 1 volta
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Lun 19 Set 2011 - 10:54

Avevo acquistato del Mogami 3082 e l'ho usato per il cablaggio interno.
Smile
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  pallapippo il Lun 19 Set 2011 - 11:07

grunter ha scritto:
De simone Biagio ha scritto:Credo che quelle casse pretendano qualcosa di più di un 2024 et simili, senza nulla togliere alle amate scatoline, ci vuole la ciccia Smile

Si infatti... ma questo ho da fargli provare...
Prossimamente il 2050 e il 2022 che forse ce la fanno a pilotarle. In classe T secondo me ci vuole o il 3020 o il T4 Hifimediy carrozzati da una bella alimentazione.

Mmm Idea Wink

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5122
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 19 Set 2011 - 12:09

Io penso che un bell' Hypex, anche 180 hg saprebbe darli la giusta pappa, meglio il 400 hg Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Lun 19 Set 2011 - 12:37

Per i moduli Hypex ci vorrebbe uno che qui non passa più Sad
Altrimenti il buon grunter suggeriva di passare per i crown Hehe
(non capisco perché devo sentire la musica a palla dalle giostre dietro casa quando la posso fare da me Hehe Hehe Hehe )
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Biagio De Simone il Lun 19 Set 2011 - 12:48

Menestrello ha scritto:Per i moduli Hypex ci vorrebbe uno che qui non passa più Sad
Altrimenti il buon grunter suggeriva di passare per i crown Hehe
(non capisco perché devo sentire la musica a palla dalle giostre dietro casa quando la posso fare da me Hehe Hehe Hehe )
E' ovvio che io non ti parlavo di giostra, ma di qualità complessiva e di autorevolezza, di cui credo tu abbia particolarmente bisogno per domare gli altoparlanti usati, e in generale del progetto che hai scelto. Smile Per quello che da qui non passa più, chissà, io ci spero sempre. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Easlay il Lun 19 Set 2011 - 13:43

capperi! sono davvero delle belle casse... costruite bene, complimenti!

si può sapere quanto hai speso tu per realizzarle? anche approssimativamente....

ora non dispongo di fondi necessari, ma in futuro penso che sara un diffusore che mi costruirò...

in basso scendono davvero bene? si può fare a meno del sub?
avatar
Easlay
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 857
Località : Bolzano
Provincia (Città) : come la pece...
Impianto : TA2020 MKIII Helder modificato
Bufferino/Pre Helder con 12AU7 modificato
Ciare H02 autocostruite
Cavi autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  piero7 il Lun 19 Set 2011 - 13:53

ma una foto delle casse complete, la metti? Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Lun 19 Set 2011 - 14:00

Easlay ha scritto:capperi! sono davvero delle belle casse... costruite bene, complimenti!

si può sapere quanto hai speso tu per realizzarle? anche approssimativamente....

ora non dispongo di fondi necessari, ma in futuro penso che sara un diffusore che mi costruirò...

in basso scendono davvero bene? si può fare a meno del sub?

Si insomma, le foto nascondono un po' di dettagli Hehe
Spesa: a inizio del thread credo aver messo anche il link dove ho preso gli AP e i componenti. sei sotto i mille euro, poi dipende da quanto spendi per tagliare il legno, da che componenti usi per il crossover, come le vernici etc etc

piero7 ha scritto:ma una foto delle casse complete, la metti? Very Happy
Hehe
sono vergognosamente circondate da giocattoli della bimba Laughing
ieri sera stava prendendo a mazzate (si fa per dire, in realtà tamburellava) il woofer Shocked Shocked Shocked
Devo costruire UR GEN TE MEN TE la protezione Surprised
Stasera collego il muse che mi ha portato il buon Grunter e le fotografo...

Certo, sarebbero più belle verniciate. Ma prima se ho impiegato 6 mesi a farle, mi immagino che ne occorrano almeno altrettanti per verniciarle Shocked

Stasera sento il mio carrozziere quanto mi prende a verniciarle...
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Flightangel il Lun 19 Set 2011 - 15:48

Complimenti per l'impegno, ma sappi che questo progetto richiede rispetto e dedizione per suonare bene, per cui fai bene il lavoro, metti cavi come si deve e le griglie di protezione prima che puoi. Inoltre ti consiglio di fissare bene i cross over, ma non con colla termofusibile che danneggerebbe i caps. Quanto all'apertura posteriore, è meglio che sia a tenuta. In più questo è un progetto costoso se fatto bene, personalmente ho sfondato il tetto dei 1000 euro con il mio progetto; ma da subito non ci sono state delusioni, anzi più li ascolto, più mi piacciono.Quanto all'ampli...con meno di 100 watt non fai nulla; e ti serve anche tanta ma tanta corrente.....Aggiungo qualche foto delle mie ProAC......[img][/img]

[img][/img]
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Lun 19 Set 2011 - 16:13

Flightangel ha scritto:Complimenti per l'impegno, ma sappi che questo progetto richiede rispetto e dedizione per suonare bene, per cui fai bene il lavoro, metti cavi come si deve e le griglie di protezione prima che puoi. Inoltre ti consiglio di fissare bene i cross over, ma non con colla termofusibile che danneggerebbe i caps. Quanto all'apertura posteriore, è meglio che sia a tenuta. In più questo è un progetto costoso se fatto bene, personalmente ho sfondato il tetto dei 1000 euro con il mio progetto; ma da subito non ci sono state delusioni, anzi più li ascolto, più mi piacciono.Quanto all'ampli...con meno di 100 watt non fai nulla; e ti serve anche tanta ma tanta corrente.....Aggiungo qualche foto delle mie ProAC......

I cavi li ho sistemati dietro il poliuretano in modo che non vibrino; la griglia è da costruire ACCETTO CONSIGLI Very Happy Very Happy
Il cross over l'ho fermato con delle fascette alla base in modo da evitare vibrazioni.
L'apertura posteriore non c'è, ho deciso di evitare problemi e ho lasciato solo il fondo removibile, direi ben chiuso da 6 viti Smile
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Mar 20 Set 2011 - 10:54

Eccole qua, in una brevissima sessione di test con il Muse e il prefet del buon Grunter



A parte la disposizione dei cavi, l'orribile ciabatta etc Hehe
Il muse era quasi inascoltabile, volume davvero basso. Secondo grunter potrebbero essere problemi legati alla sensibilità in uscita del dac, un piccolo trends audio.
anyway, nel weekend si smonta tutto, si inizia la preparazione delle griglie di protezione, si stucca, si liscia e si manda a verniciare.

Sad

Speriamo di fare in fretta
ma dubito il carrozziere me le ridia in tempi brevi; mi sa per Natale vedranno la luce definitiva
Sad
avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  grunter il Gio 22 Set 2011 - 18:14

Dunque, dunque, dunque.... sono reduce da un bell'ascolto a casa di Menestrello delle sue Proac tarocche... e la prima cosa che mi è venuta in mente, appena accese, è stata: "Cavolo, suonano bene" e devo dire che la prima impressione non tradisce.

A dire la verità ero un pò scettico, non tanto del fatto che Menestrello fosse in grado di costruirle, anzi è capacissimo e quando dice di voler fare una cosa si può star sicuri che riesce nell'intento (anche se è la prima volta che si cimenta in una costruzione del genere), quanto per il fatto di aver intrapreso l'autocostruzione (spendendo una cifra notevole) nelle casse, che sono l'anello più importante di una catena audio e soprattutto quello più caratterizzante. Gli avevo detto fin dall'inizio, infatti, che sicuramente gli altoparlanti ed il progetto potevano essere validi... ma iniziare la costruzione senza aver mai sentito le proac originali poteva essere un rischio. E se quel tipo di suono non gli piaceva? Una volta costruite non torni indietro...

Invece devo dire che il suono che esprimono queste MenestrelloProac è veramente valido: aperto, pulito, preciso e dinamico. Questi sono gli aggettivi che mi vengono in mente. Sono delle casse molto definite e precise, senza per questo diventare fastidiose. Sono estremamente rivelatrici, forse anche più delle mie Focal ed in questo mi hanno sorpreso. Dove devono migliorare è nell'articolazione dei bassi ma questo è ovvio considerando che gli altoparlanti sono nuovi (avranno 10 ore di lavoro alle spalle) ed i woofer devono ovviamente sciogliersi. Comunque i bassi ci sono, belli presenti anche se leggermente in secondo piano rispetto alla gamma alta, ma sono sicuro che verrano fuori col tempo. Ascoltandole ho riconosciuto anche un merito a casse a due vie, e cioè una maggiore facilità a scomparire rispetto a soluzioni a 3 vie.

La catena con cui le abbiamo ascoltate era costituita dal prefet abbinato prima al Muse M50 modded by Yulian alimentato con uno switch a 24v e poi all'smsl 2020 (modded by Menestrello con condensatori di ingresso Jantzen blu e panasonic di filtro) alimentato da uno switch 14v. Come dac abbiamo ascoltato sia il Musiland Monitor 02us (che tempo fa avevo consigliato ad un amico come dac economico e che l'amico ci ha prestato) sia il mio Hrt Streamer II+.

Tirando le conclusioni sugli ampli devo dire che, con le menestrelloproac, preferisco il 2020 al Muse, mentre con le mie casse vale il contrario. Il Muse è più ricco di frequenze medie e medio alte rispetto al 2020 (pur avendo una tonalità piuttosto ambrata) e questo con le proac rende il suono un pò troppo asciutto e "medioso" (scusatemi). Con il mio 2020 (che ha una sonorità forse meno lineare del Muse e leggermente più "loudness") il risultato era più equilibrato e nel complesso piacevole.

Abbiamo anche provato ad ascoltare il 2020 (che dispone di pot) da solo senza pre ma il suono diveniva più piatto e flebile, con bassi troppo timidi e un soundstage molto meno definito e presente. Rimettendo il prefet tutto tornava più a fuoco. La differenza è stata talmente evidente che non abbiamo nemmeno finito di ascoltare una canzone.

Dicevo del fatto che fossero estremamente rivelatrici, ed ora mi spiego meglio.

OT x Biagio De Simone - Non leggere il prossimo paragrafo, salta a quello dopo.

Una ulteriore differenza la si può avvertire (qui ancora più marcata che non con l'ampli) cambiando il Musiland con lo Streamer II+. Il suono del Musiland è un pò gonfio sulle medio basse e molto meno preciso sulle alte frequenze rispetto allo Streamer. Commutando dal musiland allo streamer il suono si asciuga aumentando l'articolazione in basso e arricchendosi di armoniche in alto. Sembra quasi di passare da un segnale normale ad uno hd. Con questo non voglio stroncare certo il musiland (che il mio amico ha acquistato per soli 88€ contro i 300 dello streamer), ma ho verificato che alla differenza di prezzo corrisponde una ben marcata differenza di qualità nella riproduzione audio. A me tutto sommato quel gonfiore in basso ( Hehe che bella definizione...) poteva non dispiacere con alcuni brani piuttosto poveri di basse frequenze... ma alla lunga, con brani ben incisi, questo eccesso di medio bassi tende a impastare il suono.

Riassumendo faccio i complimenti a Menestrello, queste casse suonano bene e possono migliorare in basso.
Prossimamente proviamo ad abbinarci il 2050 e anche il 2022 quando arriva, potrebbero rivelarsi le accoppiate vincenti.

avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 22 Set 2011 - 18:22

Onore allo streamer II sul quale non avevo dubbio, d'altra parte la differenza di prezzo, e una piccola modifica a qualche condensatore del Musiland, mi alleviano il dolore, complimenti a voi. Wink Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  grunter il Gio 22 Set 2011 - 18:30

De simone Biagio ha scritto:Onore allo streamer II sul quale non avevo dubbio, d'altra parte la differenza di prezzo, e una piccola modifica a qualche condensatore del Musiland, mi alleviano il dolore, complimenti a voi. Wink Smile

E si che ti avevo detto di non leggere.... Cool Laughing
A parte gli scherzi, il musiland ha tante qualità: ottimi driver, possibilità di leggere fino a 24/192 (cosa che non posso fare con lo streamer ii+) e un suono valido. Effettivamente con le menestrelloproac era eccessivamente presente sulle medio basse, cosa che non piaceva a Menestrello ancor più che a me. Comunque per meno di 100€ è un affare.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Menestrello il Gio 22 Set 2011 - 22:17

[Biagio Mode On]
Apro una breve parentesi sul Musiland: vale quello che costa, e forse anche qualcosa in più.
Certamente per la gamma medio alta è tuttaltro che disprezzabile; dove pecca - per quanto mi riguarda e per l'ascolto sulle mie MenestrelloProac - è nei bassi. Un po' prominenti e imprecisi, non mi sono piaciuti per nulla.
Al punto che ho chiesto al buon Grunter di venire a sentire i diffusori perché non sapevo se dipendeva dalle casse o da qualche componente della catena.
Per fortuna non erano le casse Hehe Hehe
Comunque, per tirare una riga, con dei diffusori o con una catena diversa, il musiland è senz'altro valido.
[Biagio Mode Off]
Very Happy

Grazie a Grunter che mi ha dato questo parere sui diffusori; sono la mia prima costruzione ed ero abbastanza preoccupato della riuscita. Embarassed
Ho passato questi ultimi anni ascoltando poca musica e, in quelle rare occasioni, utilizzando impianti e diffusori non proprio aifai Hehe Ascoltare queste casse e valutarle era per questi motivi, per me un problema.

Do ragione a Grunter sul basso, però il woofer ha lavorato solo una decina di ore, vediamo in futuro se e come cambierà.
Per il resto, la descrizione già fatta è coerente e condivisa.
Che dire...

Sono contento, dopo tutto questo lavoro mi fa piacere che il risultato sia così buono
Very Happy

avatar
Menestrello
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.01.11
Numero di messaggi : 3131
Località : Empoli
Occupazione/Hobby : Vado a scquola
Provincia (Città) : molesto
Impianto : bacato

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Biagio De Simone il Gio 22 Set 2011 - 23:28

torno adesso da 4 ore di ascolto a casa di un amico, e non ci crederete ho ascoltato con grande piacere il musiland 02 in un impianto di alto livello: il musiland mi pare abbia leggeri interventi di bypass sui condensatori di uscita, non chiedetemi oltre perchè non vi saprei rispondere, per me il musiland 02 non vale i soldi che costa, ma molto molto di più, almeno per quello che ho sentito io, potrebbe essere che le Menestrello clone non siano ancora pronte , e che un pò di rodaggio potrebbe riequilibrare la situazione in gamma medio bassa, pertanto vi chiedo di riprovare fra qualche tempo. La serata e trascorsa piacevolmente e purtroppo anche velocemente, ascoltando una serie di alta risoluzione scaricati di fresco dal mio amico, e chiaro che ci è mancato un riferimento più alto, ma questo senso di fastidio che avete notato in gamma medio bassa da noi non c'è stato, anzi il piccoletto secondo me ha tenuto testa ad un impianto dove altri contendenti ben più quotati, avevano alzato bandiera bianca, in sintesi l' impianto era composto da uno strepitoso pre valvore 4 unità due finali mono in classe A un paio di grandi dipoli howthorne, ovviamente pc, foobar ,e come comprimario un mio vecchio amore il Cd piooner pd 75, che conosco bene perchè lo posseggo anche io, a cui è toccato l'ingrato compito di termine di paragone, purtoppo il piooner è stato spento quasi subito per sopraggiunti limiti di età, e questo lo dico con enorme dispiacere, perchè tante soddisfazioni mi ha dato il mio amato cd in questi anni, e credo chiunque lo conosce non potrà che darmi ragione. E' ovvio che i file in alta risoluzione non lasciano troppo spazio al buon piooner, ma quello che sino a ieri era stato un osso duro per molti, è franato irrimediabilmente di fronte ad una scatolina da meno di 100 euro. le premesse da questo punto di vista, sono ottime, e spero che il musiland 02 sia uno dei primi dei tanti che verranno, che porteranno un livello qualitativo impensabile solo qualche tempo fa, ad appassionati senza il portafoglio gonfio, e di questi tempi... Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  roby2k il Ven 23 Set 2011 - 9:48

Menestrello ha scritto:Eccole qua, in una brevissima sessione di test con il Muse e il prefet del buon Grunter



A parte la disposizione dei cavi, l'orribile ciabatta etc Hehe
Il muse era quasi inascoltabile, volume davvero basso. Secondo grunter potrebbero essere problemi legati alla sensibilità in uscita del dac, un piccolo trends audio.
anyway, nel weekend si smonta tutto, si inizia la preparazione delle griglie di protezione, si stucca, si liscia e si manda a verniciare.

Sad

Speriamo di fare in fretta
ma dubito il carrozziere me le ridia in tempi brevi; mi sa per Natale vedranno la luce definitiva
Sad

I tweeter dovrebbero stare verso il centro scena.

avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le mie Proac Tarocche...

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum