T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
Diffusori Elac.Oggi alle 10:11Lele67
POPU VENUS Oggi alle 8:10gigetto
Smsl ad18Ieri alle 21:45giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 0:38giucam61
Griglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca Marchetti
Kit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
Autocostruzione casseVen 24 Mar 2017 - 17:46dinamanu
sky in wi fiVen 24 Mar 2017 - 17:21gigihrt
queVen 24 Mar 2017 - 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 17
No, era meglio quello vecchio
51% / 18
I postatori più attivi della settimana
61 Messaggi - 22%
59 Messaggi - 22%
39 Messaggi - 14%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
18 Messaggi - 7%
16 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
15 Messaggi - 6%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
279 Messaggi - 22%
241 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
135 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
81 Messaggi - 6%
79 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15429)
15429 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 9 Registrati, 1 Nascosto e 44 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

dieggs, domemes, franzfranz, micio_mao, natale55, pallapippo, Seti, Snap, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Aiuto costruzione impianto per morosa

il Ven 18 Feb 2011 - 15:59
Ebbene sì, alla fine ce l'ho fatta, sono riuscito a raccimolare il materiale per la costruzione del mini impianto-regalo per la mia morosa. Faccio riferimento a questa discussione: http://www.tforumhifi.com/t7776-impiantino-per-la-morosa-autocostruito
Il grubdac l'ho quasi finito, o meglio, l'ho finito, ma ho fatto un errore e devo dissaldare e risaldare un paio di chip. Punishment

Mi sono procurato, grazie al forum, una ta2020 di arjen e ho un potenziometro alps.

Primo problema (col tempo ne seguiranno altri): come saldo il pot a questa scheda?
Ecco le foto degli incriminati:


avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Sab 19 Feb 2011 - 0:41
Intanto i tangband da 3" si stanno rodando con un open baffle estremo, ovvero un pezzo di cartone al quale sono fissati tramite graffette attorcigliate.

Non voglio pretendere niente, ma avrei bisogno di un aiuto piuttosto urgente se possibile.

Grazie.
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Lun 21 Feb 2011 - 23:09
@acvtre ha scritto:come saldo il pot a questa scheda?
Ecco le foto degli incriminati:


semplice, non lo saldi ! Laughing

quella scheda è predisposta per pot classici a 3x2 pin, miniaturizzati (Alps verdi et simila) o normali (Alps blu o presunti tali Very Happy )
il tuo ha una paio di pin in più che sarebbe da capire a cosa servono, e cmq non riusciresti a montarla nella sua predisposizione..
se invece monti il pot lontano dalla scheda con delle prolunghe (cosa che io ti sconsiglio di fare) allora si può vedere di capire quali sono i pin utili alla causa..

[EDIT]
riguardando meglio foto & dimensioni,
probabilmente monta pot miniaturizzati tipo Alps verdi, oppure ultra-miniaturizzati tipo "chennesò" Very Happy
la morale non cambia, trova un pot classico 3x2 pin che monti dimensionalmente lì dentro, evita se puoi le prolunghe,
e buona musica assieme alla morosa Laughing
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 22 Feb 2011 - 9:16
Pensavo proprio di usare i cavetti e non di incastrarlo direttamente, come mai lo sconsigli così tanto?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Ven 4 Mar 2011 - 16:40
Ok, è arrivato il momento della verità e mi devo mettere al lavoro.
Come faccio i collegamenti del pot alla scheda?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Ven 4 Mar 2011 - 18:03
@acvtre ha scritto:Pensavo proprio di usare i cavetti e non di incastrarlo direttamente, come mai lo sconsigli così tanto?
mi ero perso sta domanda Wink
incastrarlo direttamente perchè accorci il percorso del segnale, e non metti cavi all'aria ce potrebbero raccogliere disturbi che verranno poi amplificati (stante questo cavo prima dell'ampli).
è un "di più" cmq, non è detto che nascano problemi Wink

schemi ce n'è ? (con riferimenti chiari alle sigle sulla pcb) altrimenti foto dettagliate della zona sopra e sotto) attorno alle connessioni,
riguardandola meglio non capisco troppo la foto postata delle connessioni su scheda del pot.. Muble
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Sab 5 Mar 2011 - 16:43
Ho contattato in privato un utente che ha la scheda e mi sono fatto dire come collegare il pot, vediamo un po' cosa riesco a combinare.
Altro problema: come e dove attacco il led, il connettore per l'alimentazione e la levetta per accendere e spegnere la scheda?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Habemus stereus!

il Mar 10 Mag 2011 - 11:54
SI PUÒ FAREEEEEEEE!!!!!
A quanto pare è possibile, voi ci credete, io non ci credo ancora, eppure Mahriah Chahrheyh aspetta due gemelli....................................................................................................No così sono OT, aprirò un 3d apposito. Laughing

Ma, l'esultanza è comunque valida, dopo mesi di lavoro, dopo mille mila messaggi a madqwerty, (a cui sto preparando un obelisco) e grazie a Giobax e grazie a tutti voi del t-forum, che con tra un thread e una litigata mi avete aiutato, anche inconsapevolmente, a realizzare l'impiantino per la morosa e nonostante quest'ultimo lei sta ancora con me. Shocked Laughing

Le difficoltà sono state decisamente superiori a quelle previste, più per sfiga che per ignoranza o difficoltà del progetto.
Per dirne una: quei pistola dei dipendenti del brico mi hanno tagliato male il legno, 1mm troppo spesso se non addirittura un poco storto. Avete idea di cosa voglia dire togliere 1mm di legno con la carta vetrata? UNA ROTTURA PAZZESCA.

Il budget che mi ero preposto era basso, piuttosto basso, ma ovviamente l'ho sforato....tanto...piuttosto tanto....non so più quanto.

Passiamo alla recensione/miniguida/resocontodell'esperienza/supercazzola:
Il progetto è relativamente semplice consta di un paio di diffusori monovia seguendo il progetto http://www.webalice.it/loziopino1/Sito/Home.html , un ta2020 di arjen helder e il grubdac.

Perchè proprio quelle casse? Perchè sono relativamente semplici da realizzare, inoltre c'era bisogno di casse piccolo e la
scelta è stata "quasi" obbligata.

Perchè quell'ampli? Perchè in molti dicono sia più "dolce" rispetto al ta2024 e mi sembrava la scelta più adatta e di andare sul sicuro evitando trapanamenti vari di orecchie, possibili dato l'accoppiamento con un monovia. Inoltre, ho scelto quello di Arjen Helder perchè viene venduto già ben equipaggiato senza bisogno di tweak estremi.

Perchè il grubdac? Perchè è estremamente piccolo, viene venduto in kit completo e non trovavo nient'altro che fosse DIY e avesse solo l'usb.

Vai con la costruzione:
In primis, mi sono dovuto ingegnare per creare i tubi per lo sbocco delle casse. Tubi della misura giusta non ne trovavo, a meno che non prendessi metri metri di materiale che sarebbe restato inutilizzato e allora mi è venuta un'idea completamente T.



Avete capito che sono? In pratica ho riutilizzato i tubetti di cartone della cartaigienica. Li ho così composti (la ricetta vale per ogni singolo sbocco): presi 3 tubetti di cartone tagliati seguendo la lunghezza in modo da poterli modellare nella sezione e poi accorciati della dovuta misura.
FFFFattto? Very Happy Successivamente li ho messi uno dentro l'altro e bloccati con lo scotch dopo aver misurato il diametro interno assicurandomi che fosse il più vicino possibile alle specifiche del progetto.
FFFFFatto? In seguito si prende il tubone, composto dai 3 tubi, e l'ho ben pennellato con della colla vinilica poco diluita e fatta asciugare. Così per 3 volte, fino a che diventano belli compatti e resistenti.

Per incollare i tubi sul legno bisogna pennellare ulteriormente con della colla vinilica, meglio non diluita, tra legno e tubo e poi si fa un giro con del blu tac pressandolo per bene, in modo da garantire la tenuta d'aria.
Purtroppo non trovo la foto, ma vi posso garantire che ho tirato su la cassa afferrando il tubo e l'ho scossa un po' senza che si staccasse niente di niente. Test esagerato, visto che non subirà mai uno stress del genere.

Finora sembra un misto tra "paint your life" e "heart attack". Laughing

Dopo aver realizzato questo capolavoro d'ingegneria sono passato alla costruzione delle casse, che mi ha richiesto abbastanza tempo a causa del Brico, come sopra anticipato.

Notare il tweak superfigo.

Il fonoassorbente l'ho preso in uno spaccio di materiali edili e non è costato una cippa. Per attaccarlo al legno ho usato una colla spray universale, o quasi, che ha una tenuta notevole. Fate conto che dopo era impossibile staccare il fonoassrobente.

Finito il montaggio ho dato sopra 2/3 mani di una tintura opaca, che ha il doppio effetto di turare eventuali buchi/pori e di "impermeabilizzare" il legno, in modo da raggiungere più facilmente l'effetto lucido. Fatto ciò ho usato 3 bombolette spray di bianco lucido per raggiungere l'effetto desiderato: liscio, lucido e lucente.
Ne avrei sicuramente usate di meno se avessi saputo prima, che lasciando le casse al sole, la vernice si secca troppo presto e l'effetto è satinato-ruvido.

Raggiunto lo scopo sono passato al montaggio dell'ampli.
A conti fatti è un'operazione semplice, dato che era già pronto e mi è bastato aggiungere pot, led, rca e boccole, interruttore e jack per l'alimentazione.
Quello che mi ha rallentato è stato lo spazio ristretto e le boccole sbagliate, in quanto prive dell'anello in plastica che le isola dallo chassis. E qui mi sono dovuto nuovamente ingegnare per riuscire a bloccarle e isolarle senza che il dado toccasse il case. Provate a indovinare che materiale supertecnologico ho usato? (se lo scopre Piero7 viene a casa mia a frustarmi) Laughing
si nota blu tac a pacchi sui toroidi completamente ricoperti, sul led e interruttore.

Consiglio del giorno, per mettere la scheda completamente a massa (=case), non mi è bastato avvitarla, ma ho dovuto anche fare un collegamento tra lo schermo degli rca e il percorso della massa sulla scheda. (lo si vede anche nella foto)
I buchi della pcb che si usano per fissarla sono punti della massa e uno dei 4 era libero, quindi mi è bastato saldare il cavo a uno di questi buchetti. Spero di essere stato chiaro.

Il grubdac l'ho montato e il led dell'alimentazione si accende, ma a causa di un consiglio errato ho bruciato i chip
fondamentali e così dovrei dissaldarne uno con numerosi pin su ogni lato. COME DIAVOLO FACCIO?

Per un po' ho provato il tutto a casa mia usando il mio DAC e devo dire che sono rimasto stupefatto non mi aspettavo una qualità tale e un suono così grande da delle cassettine del genere piuttosto piacevoli da sentire. Sapevo che potevo aspettarmi qualcosa di buono non tanto per la qualità della costruzione, quanto per quella dei progetti, ma mai avrei immaginato così bene.
Impianti a confronto:
da notare i piedini hiend.

Alla fine della storia ho consegnato alla morosa solo casse, ampli e un cavetto che andasse dal pc all'amplificatore ed era assolutamente entusiasta...non sapete quanto. Cool
Le ho subito detto: "ho cercato di trovare un modo per mettere la tela davanti ai driver, ma non veniva niente di decente" e lei:"a si? A dire il vero a me piacciono così, perchè dà un gusto vintage" e io:"....Surprised....Glasses .....FUCK YEAH!" Laughing

E voi potreste dire: "Ma invece che farti tante pippe mentali e spendere un botto non potevi comprare già tutto pronto?" Avrei potuto, ma sarebbe stato fin troppo facile e inoltre, essendo un regalo per la morosa, non mi potevo/volevo limitare a così poco ma farlo da me medesimo. Ma soprattutto non avete idea della soddisfazione che si prova a far funzionare tutto perfettamente, nonostante gli imprevisti e le ore di lavoro buttate.
Davvero una bella esperienza e altamente formativa!


Ultima modifica di acvtre il Mar 10 Mag 2011 - 20:00, modificato 3 volte
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum
Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4773
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 12:04
Bravo! La casse mi ricordano qualcosa. Come hai scelto l'altoparlante?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 12:57
@Ivan ha scritto:Bravo! La casse mi ricordano qualcosa. Come hai scelto l'altoparlante?
ho chiuso gli occhi e ho fatto click Very Happy....scherzo, volevo prendere il tangband consigliayo nel progetto, ma da audiokit avevano disponibile solo il modello che ho utilizzato che è molto simile.
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 16:15
scusa ma non ho capito che tip odi progetto per i diffusori hai seguito Smile
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 18:01
@alessi89 ha scritto:scusa ma non ho capito che tip odi progetto per i diffusori hai seguito Smile
e per forza che non capivi avevo dimenticato di mettere il link.

Ne approfitto di questo post per chiedere ai moderatori se possono mettere un titolo più adatto al thread o semmai separare quest'ultimo messaggio, in quanto mi parrebbe più corretto.
avatar
alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 19:45
il link continua a non esserci Razz
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 19:59
@alessi89 ha scritto:il link continua a non esserci Razz
Corretto!
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 21:25
bella lì !!! Cool
un parto leggermente travagliato Hehe Hehe Hehe ma alla fine il pupo è saltato fuori, e in gran spolvero pure! Oki

ocio ai connettori altoparlanti isolati col silicone, quando togli/metti le banane tieni il connettore con una mano, non ti fidare troppo della tenuta meccanica del silicone,
che oltretutto unisce una superifice piatta (il vitone del connettore) con una a taglio (il bordo del foro) se il peso dei cavi tenesse un po' in trazione/torsione il connettore, e questo generasse attrito che pian piano smangia il silicone.... Surprised cmq non è detto che capiti, se li tieni quando monti/smonti, e fai in modo che montati non siano assolutamente sottoposti ad alcuna forza..

i chip partiti del DAC sono SMD ? nel caso, oserei dire che Hello è ora di provare un nuovo DAC Laughing
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mar 10 Mag 2011 - 21:43
@madqwerty ha scritto:i chip partiti del DAC sono SMD ? nel caso, oserei dire che Hello è ora di provare un nuovo DAC Laughing
Uno dei chip è questo: http://beezar.com/catalog/product_info.php?cPath=40&products_id=133

Che dici, forse è meglio spostare il mega post?
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 0:17
roba SMD Surprised li avevi saldati da te anche la prima volta?

in che senso, dici di unire le discussioni ?
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 10:02
@madqwerty ha scritto:roba SMD Surprised li avevi saldati da te anche la prima volta?

in che senso, dici di unire le discussioni ?
Si si li ho saldati io da subito è stato laborioso, ma non eccessivamente complesso.

No dicevo che forse era meglio fare un thread apposito con il post sull'intera costruzione, così da essere più fruibile per chiunque fosse interessato. Magari se serve aggiungo qualche dettaglio così da farla diventare una sorta di guida.
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 10:12
Grandissimo acvtre!!! Clap Clap Clap Clap Clap

La morosa ti ha ricompensato almeno? Laughing (scusa, pessima lo so Embarassed Very Happy )
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax

http://www.myhifi.it/

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 10:16
@thema2000ie ha scritto:Grandissimo acvtre!!! Clap Clap Clap Clap Clap

La morosa ti ha ricompensato almeno? Laughing (scusa, pessima lo so Embarassed Very Happy )
Non si capiva da questa frase? Laughing
@acvtre ha scritto:...era assolutamente entusiasta...non sapete quanto. Cool
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 10:17
@acvtre ha scritto:
Non si capiva da questa frase? Laughing
@acvtre ha scritto:...era assolutamente entusiasta...non sapete quanto. Cool

E' proprio vista quella frase che te l'ho chiesto! Laughing Laughing

Ancora complimenti! Oki
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: Aiuto costruzione impianto per morosa

il Mer 11 Mag 2011 - 14:02
@acvtre ha scritto:No dicevo che forse era meglio fare un thread apposito con il post sull'intera costruzione, così da essere più fruibile per chiunque fosse interessato. Magari se serve aggiungo qualche dettaglio così da farla diventare una sorta di guida.
proviamoci Very Happy
tu vorresti spostare o copiare la parte qui sotto evidenziata in grassetto
Spoiler:

@acvtre ha scritto:SI PUÒ FAREEEEEEEE!!!!!
A quanto pare è possibile, voi ci credete, io non ci credo ancora, eppure Mahriah Chahrheyh aspetta due gemelli....................................................................................................No così sono OT, aprirò un 3d apposito. Laughing

Ma, l'esultanza è comunque valida, dopo mesi di lavoro, dopo mille mila messaggi a madqwerty, (a cui sto preparando un obelisco) e grazie a Giobax e grazie a tutti voi del t-forum, che con tra un thread e una litigata mi avete aiutato, anche inconsapevolmente, a realizzare l'impiantino per la morosa e nonostante quest'ultimo lei sta ancora con me. Shocked Laughing

Le difficoltà sono state decisamente superiori a quelle previste, più per sfiga che per ignoranza o difficoltà del progetto.
Per dirne una: quei pistola dei dipendenti del brico mi hanno tagliato male il legno, 1mm troppo spesso se non addirittura un poco storto. Avete idea di cosa voglia dire togliere 1mm di legno con la carta vetrata? UNA ROTTURA PAZZESCA.

Il budget che mi ero preposto era basso, piuttosto basso, ma ovviamente l'ho sforato....tanto...piuttosto tanto....non so più quanto.

Passiamo alla recensione/miniguida/resocontodell'esperienza/supercazzola:
Il progetto è relativamente semplice consta di un paio di diffusori monovia seguendo il progetto http://www.webalice.it/loziopino1/Sito/Home.html , un ta2020 di arjen helder e il grubdac.

Perchè proprio quelle casse? Perchè sono relativamente semplici da realizzare, inoltre c'era bisogno di casse piccolo e la
scelta è stata "quasi" obbligata.

Perchè quell'ampli? Perchè in molti dicono sia più "dolce" rispetto al ta2024 e mi sembrava la scelta più adatta e di andare sul sicuro evitando trapanamenti vari di orecchie, possibili dato l'accoppiamento con un monovia. Inoltre, ho scelto quello di Arjen Helder perchè viene venduto già ben equipaggiato senza bisogno di tweak estremi.

Perchè il grubdac? Perchè è estremamente piccolo, viene venduto in kit completo e non trovavo nient'altro che fosse DIY e avesse solo l'usb.

Vai con la costruzione:
In primis, mi sono dovuto ingegnare per creare i tubi per lo sbocco delle casse. Tubi della misura giusta non ne trovavo, a meno che non prendessi metri metri di materiale che sarebbe restato inutilizzato e allora mi è venuta un'idea completamente T.



Avete capito che sono? In pratica ho riutilizzato i tubetti di cartone della cartaigienica. Li ho così composti (la ricetta vale per ogni singolo sbocco): presi 3 tubetti di cartone tagliati seguendo la lunghezza in modo da poterli modellare nella sezione e poi accorciati della dovuta misura.
FFFFattto? Very Happy Successivamente li ho messi uno dentro l'altro e bloccati con lo scotch dopo aver misurato il diametro interno assicurandomi che fosse il più vicino possibile alle specifiche del progetto.
FFFFFatto? In seguito si prende il tubone, composto dai 3 tubi, e l'ho ben pennellato con della colla vinilica poco diluita e fatta asciugare. Così per 3 volte, fino a che diventano belli compatti e resistenti.

Per incollare i tubi sul legno bisogna pennellare ulteriormente con della colla vinilica, meglio non diluita, tra legno e tubo e poi si fa un giro con del blu tac pressandolo per bene, in modo da garantire la tenuta d'aria.
Purtroppo non trovo la foto, ma vi posso garantire che ho tirato su la cassa afferrando il tubo e l'ho scossa un po' senza che si staccasse niente di niente. Test esagerato, visto che non subirà mai uno stress del genere.

Finora sembra un misto tra "paint your life" e "heart attack". Laughing

Dopo aver realizzato questo capolavoro d'ingegneria sono passato alla costruzione delle casse, che mi ha richiesto abbastanza tempo a causa del Brico, come sopra anticipato.

Notare il tweak superfigo.

Il fonoassorbente l'ho preso in uno spaccio di materiali edili e non è costato una cippa. Per attaccarlo al legno ho usato una colla spray universale, o quasi, che ha una tenuta notevole. Fate conto che dopo era impossibile staccare il fonoassrobente.

Finito il montaggio ho dato sopra 2/3 mani di una tintura opaca, che ha il doppio effetto di turare eventuali buchi/pori e di "impermeabilizzare" il legno, in modo da raggiungere più facilmente l'effetto lucido. Fatto ciò ho usato 3 bombolette spray di bianco lucido per raggiungere l'effetto desiderato: liscio, lucido e lucente.
Ne avrei sicuramente usate di meno se avessi saputo prima, che lasciando le casse al sole, la vernice si secca troppo presto e l'effetto è satinato-ruvido.


Raggiunto lo scopo sono passato al montaggio dell'ampli.
A conti fatti è un'operazione semplice, dato che era già pronto e mi è bastato aggiungere pot, led, rca e boccole, interruttore e jack per l'alimentazione.
Quello che mi ha rallentato è stato lo spazio ristretto e le boccole sbagliate, in quanto prive dell'anello in plastica che le isola dallo chassis. E qui mi sono dovuto nuovamente ingegnare per riuscire a bloccarle e isolarle senza che il dado toccasse il case. Provate a indovinare che materiale supertecnologico ho usato? (se lo scopre Piero7 viene a casa mia a frustarmi) Laughing
si nota blu tac a pacchi sui toroidi completamente ricoperti, sul led e interruttore.

Consiglio del giorno, per mettere la scheda completamente a massa (=case), non mi è bastato avvitarla, ma ho dovuto anche fare un collegamento tra lo schermo degli rca e il percorso della massa sulla scheda. (lo si vede anche nella foto)
I buchi della pcb che si usano per fissarla sono punti della massa e uno dei 4 era libero, quindi mi è bastato saldare il cavo a uno di questi buchetti. Spero di essere stato chiaro.

Il grubdac l'ho montato e il led dell'alimentazione si accende, ma a causa di un consiglio errato ho bruciato i chip
fondamentali e così dovrei dissaldarne uno con numerosi pin su ogni lato. COME DIAVOLO FACCIO?

Per un po' ho provato il tutto a casa mia usando il mio DAC e devo dire che sono rimasto stupefatto non mi aspettavo una qualità tale e un suono così grande da delle cassettine del genere piuttosto piacevoli da sentire. Sapevo che potevo aspettarmi qualcosa di buono non tanto per la qualità della costruzione, quanto per quella dei progetti, ma mai avrei immaginato così bene.
Impianti a confronto:
da notare i piedini hiend.

Alla fine della storia ho consegnato alla morosa solo casse, ampli e un cavetto che andasse dal pc all'amplificatore ed era assolutamente entusiasta...non sapete quanto. Cool
Le ho subito detto: "ho cercato di trovare un modo per mettere la tela davanti ai driver, ma non veniva niente di decente" e lei:"a si? A dire il vero a me piacciono così, perchè dà un gusto vintage" e io:"....Surprised....Glasses .....FUCK YEAH!" Laughing

E voi potreste dire: "Ma invece che farti tante pippe mentali e spendere un botto non potevi comprare già tutto pronto?" Avrei potuto, ma sarebbe stato fin troppo facile e inoltre, essendo un regalo per la morosa, non mi potevo/volevo limitare a così poco ma farlo da me medesimo. Ma soprattutto non avete idea della soddisfazione che si prova a far funzionare tutto perfettamente, nonostante gli imprevisti e le ore di lavoro buttate.
Davvero una bella esperienza e altamente formativa!
in un nuovo thread in area T-Progetti-Diffusori ? mi sembra una buona idea Smile (c'è un progetto documentato, col work in progress e consigli vari)
se c'ho azzeccato, crea un post vuoto, lo sposto nell'area apposita (così resta a nome tuo) e poi lo riempio col grassettato+immaigni, tu+chiunque potrà continuare il thread..

se invece parlavi del resto, lo vedo un po' meno "rispondente" ai criteri della zona T-Progetti, in ogni caso si tratterebbe di un thread per ogni singolo oggetto..
fammi sapere Wink
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum