T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» nuove diva 262
Oggi a 16:07 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:35 Da CHAOSFERE

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 14:55 Da sportyerre

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768850 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea :: 7 Registrati, 2 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, Gabriele Barnabei, kondor, pallapippo, SubitoMauro, thepescator, wolfman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Impiantino per la morosa autocostruito.

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Dom 21 Mar 2010 - 13:00

Salve a tutti, dopo l'incredibile soddisfazione che ho avuto nel prendere, modellare, modificare ecc ecc il mio primissimo impianto, volevo condividere questa sensazione stupenda con la mia ragazza costruendolo tutto l'impianto con una spesa che non deve superare i 100€.

Visto che lo collegherebbe al portatile pensavo di fare il BantamDAC http://www.diyforums.org/BantamDAC/BantamDACoverview.php che è facile e poco costoso.

Come casse pensavo di prendere spunto da queste http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/t-comp-corrado/t-comp.htm che sembrano facili e poco costoso, dovrei stare dentro i 40€.

Come ampli invece sarei un po' più insicuro però mi sembrava carino questo: http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/finali-integrati/integrato-ecc86-paolo/integrato-ecc86-paolo.htm
o questo http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/elettroniche-varie/doking-station-ecc86-massimo/docking-station-ecc-86-massimo.htm

Che ne dite? Se mi consigliaste un ampli con la pcb prestampata forse sarebbe meglio perchè non sono ancora un asso nella lettura degli schemi dei circuiti.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  madqwerty il Dom 21 Mar 2010 - 15:10

@acvtre ha scritto:
Come ampli invece sarei un po' più insicuro però mi sembrava carino questo: http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/finali-integrati/integrato-ecc86-paolo/integrato-ecc86-paolo.htm
o questo http://www.audiocostruzioni.com/a_d/elettroniche/elettroniche-varie/doking-station-ecc86-massimo/docking-station-ecc-86-massimo.htm
beh, innanzitutto complimenti per la missione! 100€ autocostruito e bensuonante è un bell'obbiettivo (che non credo riuscirai a raggiungere Wink ma la soddisfazione sarà tanta anche se te ne partiranno 130 per esempio.. Wink

il primo schema presentato è un po' "strano" , le ECC86 sono doppi triodi e ne viene utilizzato uno solo per canale (basterebbe una valvola in tutto) e poi viene alimentata soltanto a 6V , contro i 12 soliti.. per usarne 2, potresti provare l' SRPP di ECC86 che trovi in questo thread più in là nelle pagine
http://www.tforumhifi.com/diy-amplificatori-f57/pre-a-valvole-economico-alimentato-a-batteria-t3939.htm (hai da ravanare al suo interno per trovarlo, non intendo il primo proposto) alimentato però a 24V, oppure il precario a 12V (che se non erro viene riproposto nel tuo 2o link, o nella variante del progetto di audiocostruzioni, cmq presente nel thread che ti ho linkato)

per i TDA2002 potresti pensare a questa pcb http://www.tforumhifi.com/autocostruzione-f31/pcb-lm1875-cinese-t7041.htm credo che il TDA2002 sia pin-compatibile con LM1875 e TDA2030 (verifica tu stesso, è un'ipotesi) e cmq in tal caso ti colsiglierei caldamente il passaggio ad LM1875 (mezzo mondo DIY ritiene gli LM superiori ai TDA, l'altra metà del mondo diy non si esprime.. Wink )

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Dom 21 Mar 2010 - 15:49

Come amp forse è ancora meglio un amp6 della 41hz? mi sembrano facili, poco costosi e ben suonanti.

P.S.: avrei un problemino, com'è che mi sono scomparsi tutti gli argomenti sorvegliati???????!!!!!!??????

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  madqwerty il Dom 21 Mar 2010 - 16:05

@acvtre ha scritto:Come amp forse è ancora meglio un amp6 della 41hz? mi sembrano facili, poco costosi e ben suonanti.
beh certo, un'ottima alternativa!
quest'ultimo poi (essendo in classe T/D al posto del normale AB dei ciciop) è assai più efficente e quindi ha meno pretese energetiche (ergo, il suo alimentatore ha minori pretese economiche Wink )

P.S.: avrei un problemino, com'è che mi sono scomparsi tutti gli argomenti sorvegliati???????!!!!!!??????
guarda, a me è scomparso un Teac WAP Crying or Very sad Very Happy Wink
scherzo, ti conviene sentire l'admin Silver Black, noi mod. non abbiamo strumenti "tecnici" per indagini su malfunzionamenti vari non imputabili al normale funzionamento del forum..
o perlomeno, non ne sono a conscenza.. I see

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Dom 21 Mar 2010 - 16:08

per i diffusori perchè non prendi in considerazione anche questi http://hxos.altervista.org/u-B3N.html . Costano qualche euro in più ma leggendo che sei di romans potresti risparmiare sulla spedizione e andare a prenderli a mano qui http://www.audiomaxitalia.com/prodotti/categorie/282.html?no_cache=1 .

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Dom 21 Mar 2010 - 16:10

@nicommush ha scritto:per i diffusori perchè non prendi in considerazione anche questi http://hxos.altervista.org/u-B3N.html . Costano qualche euro in più ma leggendo che sei di romans potresti risparmiare sulla spedizione e andare a prenderli a mano qui http://www.audiomaxitalia.com/prodotti/categorie/282.html?no_cache=1 .
E dove li potrei andare a prendere? Cmq quelli che hai postato sono un po' troppo grandi e io pensavo a una cosa veramente mignon, perchè ha poco spazio principalmente.

P.S.: tu che sei di Trieste, sei mai andato da Radio Resetti o audio ars elettronica?

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Dom 21 Mar 2010 - 16:18

ti indicavo questo negozio http://www.audiomaxitalia.com/ vicino udine. penso sia una trentina di km da casa tua.

Non son proprio di trieste studio lì ,quindi vivendo quasi sempre lì ho scritto ts.

No non sono mai passato anche perchè sopratutto il secondo non è proprio in centro e senza macchina tra andare e tornare ci metto un pomeriggio.

Se ti serve che controllo se hanno qualcosa scrivimi in privato che in questi giorni dovrei passare in un paio di negozi di elettronica belli grandi in centro.

ciao

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  Smanetton il Dom 21 Mar 2010 - 16:19

- Ampli TA2020 di Arjenhelder (su ebay), provato di persona;
- Alimentatore switching 12V/2A "Pincellone", che si sposa benissimo con il sullodato;
- Mini-casse Mini DCAAV, con diffusori Hi-Vi B3N, realizzate da parecchi qui nel forum o, in alternativa, le uB3N di Campedelli (da me molto apprezzate);
- DAC... qui si sfora, ma io prenderei il Musiland Monitor 01, mai ascoltato ma con feedback lusinghieri nel forum.

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2745
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Dom 21 Mar 2010 - 16:56

@Smanetton ha scritto:- Ampli TA2020 di Arjenhelder (su ebay), provato di persona;
- Alimentatore switching 12V/2A "Pincellone", che si sposa benissimo con il sullodato;
- Mini-casse Mini DCAAV, con diffusori Hi-Vi B3N, realizzate da parecchi qui nel forum o, in alternativa, le uB3N di Campedelli (da me molto apprezzate);
- DAC... qui si sfora, ma io prenderei il Musiland Monitor 01, mai ascoltato ma con feedback lusinghieri nel forum.
Perfetto le casse sono esattamente quelle che ho indicato io, come dac pensavo al bantamdac xkè ne parlano molto bene ed inoltre potrei integrarlo col cavo rendendo l'ingombro quasi nullo e la spesa ancora più bassa.
Mi ero dimenticato di quell'ampli, però mi sarebbe piaciuto costruirlo da zero proprio, così mi faccio anche un po' di allenamento. Magari me lo posso far spedire in kit, o magari sai dove lo posso trovare in kit.

Come ali pensavo di poter fare questo: http://www.41hz.com/shop/item.asp?catid=11&itemid=850

P.S.: considerate le casse, non saranno troppi 25W?

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  rattaman il Dom 21 Mar 2010 - 17:08

è interessante questo bantamndac... è valido?? anche io sto pensando a costruirmi un impianto da pc e pensavo di prendere una Emu 0202 usb . Ma da come ho potuto capire questo costa pochissimo. Che dite si possono paragonare??

rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5128
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  Smanetton il Dom 21 Mar 2010 - 17:17

@acvtre ha scritto:...
Mi ero dimenticato di quell'ampli, però mi sarebbe piaciuto costruirlo da zero proprio, così mi faccio anche un po' di allenamento. Magari me lo posso far spedire in kit, o magari sai dove lo posso trovare in kit.

Come ali pensavo di poter fare questo: http://www.41hz.com/shop/item.asp?catid=11&itemid=850

P.S.: considerate le casse, non saranno troppi 25W?
Che io sappia di ampli con chip Tripath c'è solo 41Hz e Art0 che li forniscono in kit. Tutti gli altri vendono schede preassemblate.
Vai tranquillo per i 25 watt: è la potenza max applicabile. Niente e nessuno ti impedisce di pilotare i diffusori con potenze inferiori. Nell'ascolto "nearfield", difficilmente io riesco a sopportare una potenza maggiore di 1-2 watt Smile

Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2745
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  porfido il Dom 21 Mar 2010 - 17:25

@nicommush ha scritto:ti indicavo questo negozio http://www.audiomaxitalia.com/ vicino udine. penso sia una trentina di km da casa tua.

Non son proprio di trieste studio lì ,quindi vivendo quasi sempre lì ho scritto ts.

No non sono mai passato anche perchè sopratutto il secondo non è proprio in centro e senza macchina tra andare e tornare ci metto un pomeriggio.

Se ti serve che controllo se hanno qualcosa scrivimi in privato che in questi giorni dovrei passare in un paio di negozi di elettronica belli grandi in centro.

ciao

Ma, scusa l'OT, ce n'è di negozi forniti per autocostruttori a Trieste?
Qua in zona non c'è una minchia! Don't know

porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5043
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Dom 21 Mar 2010 - 19:04

@Smanetton ha scritto:
@acvtre ha scritto:...
Mi ero dimenticato di quell'ampli, però mi sarebbe piaciuto costruirlo da zero proprio, così mi faccio anche un po' di allenamento. Magari me lo posso far spedire in kit, o magari sai dove lo posso trovare in kit.

Come ali pensavo di poter fare questo: http://www.41hz.com/shop/item.asp?catid=11&itemid=850

P.S.: considerate le casse, non saranno troppi 25W?
Che io sappia di ampli con chip Tripath c'è solo 41Hz e Art0 che li forniscono in kit. Tutti gli altri vendono schede preassemblate.
Vai tranquillo per i 25 watt: è la potenza max applicabile. Niente e nessuno ti impedisce di pilotare i diffusori con potenze inferiori. Nell'ascolto "nearfield", difficilmente io riesco a sopportare una potenza maggiore di 1-2 watt Smile
Appunto, nel senso che non si bilanciano i canali da quanto poco giri il potenziometro, ovviamente sto esagerando ma era per rendere l'idea.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Mar 6 Apr 2010 - 23:40

ciao.
poi verso cosa ti sei orientato?

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Mer 7 Apr 2010 - 0:32

@nicommush ha scritto:ciao.
poi verso cosa ti sei orientato?
Per ora verso il niente perchè tempo e soldi scarseggiano. Ora come ora sarei propenso per l'amp6 della 41hz, diffusori semplici come quelli che avevo linkato e infine il bantamdac.
L'idea è questa, ma può essere che non gliela costruisca e che prenda robe già fatte o che proprio non si faccia niente, purtroppo.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Mer 7 Apr 2010 - 1:11

"Per ora verso il niente perchè tempo e soldi scarseggiano."
come ti capisco...
comunque per quel dac sarei molto curioso anche io...

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Mer 13 Ott 2010 - 12:00

Riprendo questa vecchia discussione perchè sono tornato alla carica con la costruzione, allora il grubdac l'ho quasi finito, mi manca solo qualcosina.
Come ampli resterei sul ta2020 di arjenhelder, visto che tra l'altro lo vende in kit con tutti gli accessori necessari, accompagnato dall'ali di pincellone.

Il problema però sono i diffusori. In quanto ricontrollando la scrivania ho ntoato che ne ha davvero poco di spazio e tra l'altro quelli consigliati con fullrange hivi hanno il BR posteriore, che potrebbe rappresentare un problema abbastanza grosso, dato che li addosserebbe sicuramente al muro.
Altro problema che mi è venuto in mente, lei ascolta di tutti e di più e principalmente in mp3, non vorrei che questi monovia non rendessero adeguatamente con i generi più moderni

Poco tempo fa ho ascoltato un paio di lowthorne ed effettivamente non rendevano per niente con generi rock.

Quindi la domanda vera è: ci sarebbero dei diffusori a due vie da costruire facili facili?
L'unica alternativa che conosco sarebbero i dynavoice comet C1, però quelli non sono da costruire.


acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  madqwerty il Mer 13 Ott 2010 - 13:34

@acvtre ha scritto:
Quindi la domanda vera è: ci sarebbero dei diffusori a due vie da costruire facili facili?
Shocked
se consideri che la stragrande maggioranza dei 2vie "secchi" (2 coni in tutto) sono un parallelepipedo coi buchi per coni, tubo, e connessioni.. Wink
uno a caso da uno che ne sa zero (in generale e nello specifico dell'esempio fornito)
http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalSpeaker/h01.1.pdf
2vie, piccolino, BR anteriore senza tubo (soldi risparmiati)

madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Mer 20 Ott 2010 - 23:09

Sennò dei diffusori davvero simpatici sarebbero questi: http://www.instructables.com/id/Munny-Speakers/step2/Trace-the-circle/
Il problema è che non trovo i pupotti da nessuna parte. Chi mi aiuta?

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Mer 20 Ott 2010 - 23:22

dovrebbero essere le munny dolls
http://www.kidrobot.com/Toys/DoItYourselfToys/MUNNYWORLDminiMUNNY4InchWhiteEdition.html
http://cgi.ebay.com/NADE-DIY-9-jamungo-blow-up-doll-munny-kidrobot-BUD-/260680522805?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3cb1c51c35

prova a sgarfare dal primo link e dovresti trovarne vari modelli

sono molto simpatici quei diffusori ma io resterei più su qualcosa di classico

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Gio 21 Ott 2010 - 10:14

@nicommush ha scritto:dovrebbero essere le munny dolls
http://www.kidrobot.com/Toys/DoItYourselfToys/MUNNYWORLDminiMUNNY4InchWhiteEdition.html
http://cgi.ebay.com/NADE-DIY-9-jamungo-blow-up-doll-munny-kidrobot-BUD-/260680522805?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3cb1c51c35

prova a sgarfare dal primo link e dovresti trovarne vari modelli

sono molto simpatici quei diffusori ma io resterei più su qualcosa di classico
Si per quanto riguarda la resa hai sicuramente ragione, però non so quanto potrebbe interessare alla mia ragazza e per questo pensavo a qualcosa di simpatico, anche se cmq credo che resterò sulle mini dynaudio.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  Davidebender il Mar 28 Dic 2010 - 2:51

Se vuoi risparmiare e lei ascolta principalmente musica "dinamica" (non s'è ben capito quale genere eheh) in giro puoi trovare diversi coassiali a 4 ohm, da 5 e 1/4 o 6 e 1/2, a cui puoi eventualmente rivedere il crossover casomai non ti garbasse il condensatorino schifoso che ci mettono.
Di solito hanno tutti Qts alti e buona sensibilità, bassi onesti e alti frizzanti, ovviamente dipende dai modelli, e mi pare di capire che il 2020 non abbia particolari problemi a pilotare carichi di 4 ohm.
Io ne ho una coppia in garage, di Infinity avanzate, nei prossimi giorni avevo intenzione di fargli dei primi box di prova e collegarle all'A-331, se ti interessa sapere come vanno, altrimenti puoi anche mardami un missile teleguidato e farmi esplodere con tutti i coassiali schifosi! Razz


P.S. Anche io le devo assemblare per la morosa, e anche a lei prenderò un 2020 Laughing

Davidebender
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 51
Località : Lanciano
Impianto : sempre a basso volume, sigh.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  francossido il Mar 28 Dic 2010 - 9:55

Il problema però sono i diffusori. In quanto ricontrollando la scrivania ho ntoato che ne ha davvero poco di spazio e tra l'altro quelli consigliati con fullrange hivi hanno il BR posteriore, che potrebbe rappresentare un problema abbastanza grosso, dato che li addosserebbe sicuramente al muro.
Altro problema che mi è venuto in mente, lei ascolta di tutti e di più e principalmente in mp3, non vorrei che questi monovia non rendessero adeguatamente con i generi più moderni
[/quote]


ciao, io ho costruito quei diffusori ma ho cambiato la forma, l'ho fatta a torre con l'ap nella camera superiore e la seconda camera sotto; il br verso il pavimento tenendo il fondo della cassa sollevato con dei piedini. per le misure puoi variare tenendo invariati i volumi delle due camere e calcolando i tre lati (attento alle dimensioni dell'ap che se non lo consideri poi non ci stà). riempi bene la camera superiore con l'imbottitura dei cuscini ma senza esagerare e divertiti a variare l'altezza dei piedini a seconda del suono che più ti piace. metti anche del bugnato nella seconda camera incollato a tutte le pareti. chi le ha ascoltate le ha trovate molto gradevoli con qualsiasi genere (non so con la classica perchè non l'ascolto). per chiudere le utilizzo con uno scythe SDAR 1100 che reputo un ottimo prodotto finito per il suo prezzo.

francossido
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 01.03.10
Numero di messaggi : 71
Località : sassari
Occupazione/Hobby : musica, tennis, fotografia
Provincia (Città) : allegro ma non troppo
Impianto : kingrex pre, kingrex ampli con psu + casse autocostruite, pre autocostruito con 6sn7, ampli car alpine sui bassi, ampli valvolare con 2A3 PSE autocostruito sui medio-alti, DAC ifi micro dsd

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  acvtre il Mar 28 Dic 2010 - 11:36

Molte grazie per gli aiuti, ma a causa della scarsità di tempo, credo che comprerò le casse, delle dynavoice comet.
Però l'idea di mettere il BR sotto mi garba assai Very Happy e quasi quasi sta estate me le faccio per me.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impiantino per la morosa autocostruito.

Messaggio  nicommush il Mar 28 Dic 2010 - 11:54

forse , se devi buttarti su prodotti commerciali , anche queste per stare su una scrivania non sarebbero male ...
http://www.audiophonics.fr/swans-s3w-portable-speakers-with-ta2024-amplifier-chip-p-5271.html

nicommush
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 07.02.10
Numero di messaggi : 898
Località : ---
Impianto : ---

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum