T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 36
No, era meglio quello vecchio
52% / 39
Ultimi argomenti
DAC o CDOggi alle 1:40Calbas
ALIENTEK D8Oggi alle 1:21GP9
HelP! DAC!Oggi alle 0:07RAMONE67
POPU VENUS Ieri alle 7:23gigetto
Vendo cavo HDMI G&BLMar 28 Mar 2017 - 23:03wolfman
I postatori più attivi della settimana
22 Messaggi - 21%
14 Messaggi - 13%
12 Messaggi - 12%
12 Messaggi - 12%
9 Messaggi - 9%
8 Messaggi - 8%
8 Messaggi - 8%
7 Messaggi - 7%
6 Messaggi - 6%
6 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
295 Messaggi - 22%
265 Messaggi - 20%
145 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
116 Messaggi - 9%
92 Messaggi - 7%
85 Messaggi - 6%
73 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
67 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15440)
15440 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 24 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 24 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7248
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:02
con quali risultati udibili ?

Velocità, minor distorsione, miglior rendimento generale
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6059
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:07
@MaurArte ha scritto:
con quali risultati udibili ?

Velocità, minor distorsione, miglior rendimento generale

quindi (lo chiedo senza polemica, ti considero un luminare) mi stai dicendo che i migliori diffusori di oggi danno punti ai grandi diffusori storici anni 70 inizio 80 ?
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:22
@Silver Black ha scritto:
@giammo ha scritto:bè dai nel cassonetto ho trovato solo il technics (che funziona ancora perfettamente!!!) Very Happy
per tutto il resto sono stato bravo a trovarli sulla rete e a seguirli fino a fare l'affare!!! Laughing
anche questo è un lavoro!!!!! Cool bel lavoro!!! Oki
cmq ora sono super soddisfatto!!!!suona tutto da paura!!!! e vorrei vedere!! Clap Clap

Bravo e sono contento tu sia soddisfatto del tuo impianto.
Ma con cosa l'hai confrontato per dire che batte i classe T?

Non leggo la tua risposta alla mia domanda. Da questo deduco molte cose... scratch E io continuo ad ascoltare col mio VT!

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:30
@lello64 ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
con quali risultati udibili ?

Velocità, minor distorsione, miglior rendimento generale

quindi (lo chiedo senza polemica, ti considero un luminare) mi stai dicendo che i migliori diffusori di oggi danno punti ai grandi diffusori storici anni 70 inizio 80 ?

Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!
Diverso è il caso di altri come le Quad ESL63 Smile

avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:32
@MaurArte ha scritto:Contro un TA3020 ed un pre a valvole tipo Yaqin non c'è storia, specie su carichi difficili.

Very Happy Very Happy Very Happy



Hello


avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6059
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:39
@Stentor ha scritto:

Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!
Diverso è il caso di altri come le Quad ESL63 Smile


ciao Stentor le 3a le ho avute da ragazzino e non mi sono mai piaciute Smile

parlo del massimo di oggi contro il massimo di ieri.

quindi ok per il paragone con le quad ESL57 (le 63 non le ricordo ...), dahlquist DQ10, klipshorn, jbl 4350, ecc. ecc ....

avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5040
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:48
@Stentor ha scritto:Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!

A me è rimasta la curiosità di sentire queste "grandi vecchie" a confronto con la produzione attuale: perché trent'anni fa mi sembrava che andassero benissimo... ma il mio è solo un lontano ricordo, e andrebbero risentite a confronto diretto.

Avevo già scritto nei primi tempi del forum ( http://www.tforumhifi.com/diffusori-f7/vintage-modulo-black-line-t731.htm?highlight=line ) che le casse che all'epoca mi avevano più impressionato erano le sconosciute (ai più) Modulo Black Line, all'incirca coeve delle B&W 801 (le prime, quelle SP), altre casse eccezionali... chissà a risentirle ora che cosa ne penserei...

Hello


P.s.: delle AR 3A avevo ascoltato le "Improved", mi ricordo pilotate da uno Yamaha Ca-2010. All'epoca (non avevo neanche 18 anni) mi sembrarono impressionanti Happy shock .
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:53
@lello64 ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!
Diverso è il caso di altri come le Quad ESL63 Smile


ciao Stentor le 3a le ho avute da ragazzino e non mi sono mai piaciute Smile

parlo del massimo di oggi contro il massimo di ieri.

quindi ok per il paragone con le quad ESL57 (le 63 non le ricordo ...), dahlquist DQ10, klipshorn, jbl 4350, ecc. ecc ....


Conosco bene le dahlquist DQ10: sono ottimi diffusori che io amo e vorrei anche avere ma purtroppo non tengono certo il passo con il massimo di oggi.... anzi fanno fatica anche con il medio / medio-basso.
Ad esempio con le mie Focal JM-Lab serie Utopia non ci passano nemmeno vicini e ho grossi dubbi che superino anche le più economiche Electra 1007 BE (non ci giurerei perché non le ho ascoltate per molto tempo ma l'impressione è quella)
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:55
@Stentor ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!
Diverso è il caso di altri come le Quad ESL63 Smile


ciao Stentor le 3a le ho avute da ragazzino e non mi sono mai piaciute Smile

parlo del massimo di oggi contro il massimo di ieri.

quindi ok per il paragone con le quad ESL57 (le 63 non le ricordo ...), dahlquist DQ10, klipshorn, jbl 4350, ecc. ecc ....


Conosco bene le dahlquist DQ10: sono ottimi diffusori che io amo e vorrei anche avere ma purtroppo non tengono certo il passo con il massimo di oggi.... anzi fanno fatica anche con il medio / medio-basso.
Ad esempio con le mie Focal JM-Lab serie Utopia non ci passano nemmeno vicini e ho grossi dubbi che superino anche le più economiche Electra 1007 BE (non ci giurerei perché non le ho ascoltate per molto tempo ma l'impressione è quella)

secondo me , invece, se le fai sistemare un paio di dahlquist sono i diffusori d'adesso che faticano a star loro dietro ...
rischi di farti na cantata di trolololo per lo sconcerto !
s.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:58
@pallapippo ha scritto:
@Stentor ha scritto:Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!

A me è rimasta la curiosità di sentire queste "grandi vecchie" a confronto con la produzione attuale: perché trent'anni fa mi sembrava che andassero benissimo... ma il mio è solo un lontano ricordo, e andrebbero risentite a confronto diretto.

Avevo già scritto nei primi tempi del forum ( http://www.tforumhifi.com/diffusori-f7/vintage-modulo-black-line-t731.htm?highlight=line ) che le casse che all'epoca mi avevano più impressionato erano le sconosciute (ai più) Modulo Black Line, all'incirca coeve delle B&W 801 (le prime, quelle SP), altre casse eccezionali... chissà a risentirle ora che cosa ne penserei...

Hello


P.s.: delle AR 3A avevo ascoltato le "Improved", mi ricordo pilotate da uno Yamaha Ca-2010. All'epoca (non avevo neanche 18 anni) mi sembrarono impressionanti Happy shock .

All'epoca lo erano davvero !!!
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 16:58
@Silver Black ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
@giammo ha scritto:bè dai nel cassonetto ho trovato solo il technics (che funziona ancora perfettamente!!!) Very Happy
per tutto il resto sono stato bravo a trovarli sulla rete e a seguirli fino a fare l'affare!!! Laughing
anche questo è un lavoro!!!!! Cool bel lavoro!!! Oki
cmq ora sono super soddisfatto!!!!suona tutto da paura!!!! e vorrei vedere!! Clap Clap

Bravo e sono contento tu sia soddisfatto del tuo impianto.
Ma con cosa l'hai confrontato per dire che batte i classe T?

Non leggo la tua risposta alla mia domanda. Da questo deduco molte cose... scratch E io continuo ad ascoltare col mio VT!
Ciao ragazzi. scusate ma sono appena rientrato da un week di concerti in abruzzo etc. madonna che putiferio che ho tirato su:-) Silver non ti ho risposto perchè leggo solo ora!!! cmq io ho confrontato i vecchi con il classico t amp 2024 e il pop pulse t70i. E devo dire che per quanto riguarda basso controllato,medi presenti,voci avanti,e soprattutto alte frequenze e qualità delle stesse (soprattutto il 708) il pop pulse sembra "lui" velato e nacosto!! suonano meglio tutti gli altri 3 vecchietti dei miei t amp. tutto rigorosamente con i toni esclusi,in flat,a identico volume,non c'è storia.la musica che esce dai miei diffusori ha + roba,ed è più bella,che con la mia classe t. certo,e li magari ci scommetto a priori, un bal 3020 costruito a doc vincerebbe,penso sicuramente. ma io cerco anche delle differenze tra ampli perchè un genere suona meglio su un impianto e peggio su un altro. Io adoro sentire la musica,da sempre, ci sono nato e il mio lavoro è fare musica. quando sono a casa mi piace ascoltarla, non passivamente, ma mi deve anche emozionare passivamente. intendo dire che se faccio altro a casa la musica non è mai un sottofondo. con i t amp che ho e che ho sempre detto che sono "pazzeschi":-) per quello chhe fanno e per quanto costano si sente tutto ma ancora non hanno saputo emozionarmi per qualità del singolo strumento. io ci sento sempre un pò di freddezza,non so che dirvi. e ora quando passo direttamente dal t amp ad un vecchio ampli dei miei non sento che sparisce qualcosa,non sento qualche frequenza che se ne va via,non mi spariscono le voci,degli strumenti etc,tutto il contrario. arriva tutto meglio e tutto + fuori e con un suono + bello. saranno i miei diffusori,i miei cavi:-),il mio rame spellato da me,tutte queste varie stronzatine Very Happy , ma per ora quello che sento mi piace di + e mi EMOZIONA di + e soprattutto,cosa che vi assicuro che odio, non sparisce nulla di quello che prima sentivo. Quando ho letto che qualcuno parlava di suono "velato,basso confuso,etc." nel mio impianto con questi ampli,soprattutto l'sa708,tutto questo è esattamente il contrario. nulla di tutto ciò,solo migliorie. Ultima cosa:non sono un grande tecnico,non mi monto ampli da zero da solo,non ho un oscilloscopio, ma ha detta di tutti quelli che ho conosciuto nella mia vita, musicisti,tecnici del suono,tecnici di missaggio (anche oltre oceano), ci sento molto ma molto bene. Per quello che ho in casa di T tecnologia i vecchi si fanno sentire meglio. Poi so benissimo i limiti del piccolo e primo t amp e i difetti del pop pulse,questo si, e anche dei vecchiietti,nessuno è perfetto a questo mondo,neanche un ampli! forse un 3020 uccide tutto ciò,ma mi costerebbe praticamente come tutti e 3 i miei vintage e sarei curioso di vedere se mi darà le stesse emozioni. scusate ma tutto quello che scrivo di entusiastico è perchè realmente mi fa effetto,un vero effetto positivo,mi emoziona,sennò non mi metterei a scrivere su questo forum. come potete vedere non ho molto tempo per passare qui tra noi "audio maniaci" Cool quando lo faccio è perchè sono entusiasta!! e tutto è partito e parte sempre dalle mie orecchie!Soprattutto non lo faccio per fare pubblicità a nessuno,ne tanto meno per parlare male di una tecnologia o bene di un'altra etc..... questo mi è successo e questo ho voluto,come sempre,condividerlo con persone che so che hanno buoni ascolti e sanno,si spera sempre,cosa sia la vera musica. Complimenti ancora una volta a chi crea spazi come questi. ROCK & ROLL Twisted Evil Smile
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 17:00
@schwantz34 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ciao, io ho avuto modo di sentire storici diffusori vintage come le AR 3A e le AR 9 ....... simpatici ma nulla di più: non c'è paragone con diffusori moderni !!!
Diverso è il caso di altri come le Quad ESL63 Smile


ciao Stentor le 3a le ho avute da ragazzino e non mi sono mai piaciute Smile

parlo del massimo di oggi contro il massimo di ieri.

quindi ok per il paragone con le quad ESL57 (le 63 non le ricordo ...), dahlquist DQ10, klipshorn, jbl 4350, ecc. ecc ....


Conosco bene le dahlquist DQ10: sono ottimi diffusori che io amo e vorrei anche avere ma purtroppo non tengono certo il passo con il massimo di oggi.... anzi fanno fatica anche con il medio / medio-basso.
Ad esempio con le mie Focal JM-Lab serie Utopia non ci passano nemmeno vicini e ho grossi dubbi che superino anche le più economiche Electra 1007 BE (non ci giurerei perché non le ho ascoltate per molto tempo ma l'impressione è quella)

secondo me , invece, se le fai sistemare un paio di dahlquist sono i diffusori d'adesso che faticano a star loro dietro ...
rischi di farti na cantata di trolololo per lo sconcerto !
s.

Dici ...... un confronto diretto nello stesso impianto non lo ho mai fatto ma se mi tiri in mezzo trolololo vuol dire che devo rimettere in discussione il tutto
Laughing Laughing Laughing

Comunque tra le vecchie glorie sono le migliori !!!
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7248
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 17:01
Preferisco le casse agli ampli vintage, specie se inglesi o americane.
Il problema è che gli altoparlanti dopo 20 e passa anni non hanno più le caratteristiche di targa.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 17:39
@Stentor ha scritto:


Comunque tra le vecchie glorie sono le migliori !!!

non sarei cosi categorico ...hai sentito le beveridge ?
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15440
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 17:46
@giammo ha scritto:Ciao ragazzi. scusate ma sono appena rientrato da un week di concerti in abruzzo etc. madonna che putiferio che ho tirato su:-) Silver non ti ho risposto perchè leggo solo ora!!! cmq io ho confrontato i vecchi con il classico t amp 2024 e il pop pulse t70i.

Ok, ma il T-Amp ha un bel taglio sulle basse frequenze, dovresti confrontare con un TA 10.1 (sempre senza farsi affascinare dalla maggior potenza dei tuoi vintage). Il PopPulse non credo rappresenti il meglio dei chip TA-2024.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 17:53
@Silver Black ha scritto:
@giammo ha scritto:Ciao ragazzi. scusate ma sono appena rientrato da un week di concerti in abruzzo etc. madonna che putiferio che ho tirato su:-) Silver non ti ho risposto perchè leggo solo ora!!! cmq io ho confrontato i vecchi con il classico t amp 2024 e il pop pulse t70i.

Ok, ma il T-Amp ha un bel taglio sulle basse frequenze, dovresti confrontare con un TA 10.1 (sempre senza farsi affascinare dalla maggior potenza dei tuoi vintage). Il PopPulse non credo rappresenti il meglio dei chip TA-2024.
questo lo so infatti. Per ora non ho ancora avuto la possibilità di provare un TA 10.1. Appena ci sarà qualcuno che me lo farà sentire sul mio impianto sarete i primi a saperlo Ok per ora però non me ne compro uno a scatola chiusa,vorrei prima sentirlo!!
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 18:05
Il problema è che gli altoparlanti dopo 20 e passa anni non hanno più le caratteristiche di targa.

scusa ma mi viene spontaneo: ettepareva!!!

le membrane con materiali diversi dalla carta o materiali cartacei esistevano gia 30 e oltre anni fa: vedi rogers e spendor. e anche la gomma al posto del foam nella sospensione.

gli americani davano delle grosse passate di colla o un qualcosa di tipo bituminoso alle membrane degli altoparlanti.

le ar3 e lo yamaha, checche' qui si voglia dire di no piu' perche' c'e' il t-amp poi il 3020 poi il tweak e poi il progettino etc etc, sono una grande accoppiata e anche "molto moderna" che darebbe del filo da torcere sotto molti parametri agli ampli citati poco sopra.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 18:30
@giammo ha scritto:
Appena ci sarà qualcuno che me lo farà sentire sul mio impianto
sarete i primi a saperlo Ok per ora però non me ne compro uno
a scatola chiusa,vorrei prima sentirlo!!

Niente niente hai collegato il t-amp alle AR30? Wink
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 18:46
@bonghittu ha scritto:
@giammo ha scritto:
Appena ci sarà qualcuno che me lo farà sentire sul mio impianto
sarete i primi a saperlo Ok per ora però non me ne compro uno
a scatola chiusa,vorrei prima sentirlo!!

Niente niente hai collegato il t-amp alle AR30? Wink
Cool certo che si!! Clap So in love
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Lun 11 Ott 2010 - 21:55
@giammo ha scritto:
@bonghittu ha scritto:
@giammo ha scritto:
Appena ci sarà qualcuno che me lo farà sentire sul mio impianto
sarete i primi a saperlo Ok per ora però non me ne compro uno
a scatola chiusa,vorrei prima sentirlo!!

Niente niente hai collegato il t-amp alle AR30? Wink
Cool certo che si!! Clap So in love

Questo spiega molte cose.... Shocked
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 1:22
Giusto per lasciare anche la mia opinione, di tutti i Tripath adoro il TA2024, ho dubbi sul TA2021B e sul TA2020-20, ma certamente delle altre soluzioni monolitiche non saprei che farmene, TA2022 in primis.

Gli amplificatori che avete citato, che magari al tempo erano ottimi, utilizzano percorsi di segnale troppo lunghi, commutatori meccanici e potenziometri che non possono essersi mantenuti integri, neppure con il prodotto ancora inscatolato.

Senza parlare dei condensatori elettrolitici, non solo per il deterioramento che l'elettrolita subisce nel tempo, ma per la loro presenza dove non dovrebbero stare.

Al tempo non si dava molta importanza a tali componenti e non lo facevano neppure i produttori. Inoltre erano tollerate distorsioni maggiori, dunque si ricorreva frequentenente ai condensatori al tantalio ed anche ai ceramici, anche se solo per il collegamento degli chassis e i sintonizzatori.

Anche il rumore introdotto dai semiconduttori era maggiore, come era maggiore il numero degli stadi e tutto trovava la propria giustificazione nelle sorgenti, che erano più sporche (come segnale) rispetto alle attuali.

Ho fatto il riparatore di hi-fi per anni, a partire dalla fine degli anni '80, e di componenti passivi, connettori, commumatori, interruttori, zoccoli e valvole ne ho cambiati a tonnellate. Senza contare le saldature che mi toccava rifare.

Da tempo ho cambiato mestiere, e io non tornerei indietro, come quelli che di tali apparecchi hanno preferito liberarsene.

Comunque ho fatto fatica anch'io a cambiare e non ne ricordo le ragioni.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 8:36
christian.celona ha scritto:Giusto per lasciare anche la mia opinione, di tutti i Tripath adoro il TA2024, ho dubbi sul TA2021B e sul TA2020-20, ma certamente delle altre soluzioni monolitiche non saprei che farmene, TA2022 in primis.

Gli amplificatori che avete citato, che magari al tempo erano ottimi, utilizzano percorsi di segnale troppo lunghi, commutatori meccanici e potenziometri che non possono essersi mantenuti integri, neppure con il prodotto ancora inscatolato.

Senza parlare dei condensatori elettrolitici, non solo per il deterioramento che l'elettrolita subisce nel tempo, ma per la loro presenza dove non dovrebbero stare.

Al tempo non si dava molta importanza a tali componenti e non lo facevano neppure i produttori. Inoltre erano tollerate distorsioni maggiori, dunque si ricorreva frequentenente ai condensatori al tantalio ed anche ai ceramici, anche se solo per il collegamento degli chassis e i sintonizzatori.

Anche il rumore introdotto dai semiconduttori era maggiore, come era maggiore il numero degli stadi e tutto trovava la propria giustificazione nelle sorgenti, che erano più sporche (come segnale) rispetto alle attuali.

Ho fatto il riparatore di hi-fi per anni, a partire dalla fine degli anni '80, e di componenti passivi, connettori, commumatori, interruttori, zoccoli e valvole ne ho cambiati a tonnellate. Senza contare le saldature che mi toccava rifare.

Da tempo ho cambiato mestiere, e io non tornerei indietro, come quelli che di tali apparecchi hanno preferito liberarsene.

Comunque ho fatto fatica anch'io a cambiare e non ne ricordo le ragioni.

Quoto al 99% ... spero che ti sbagli sul TA2022 Laughing

La magia del TA2024 è difficilmente avvicinabile (e non lo venderei per nulla al mondo) ma io sono in procinto di partorire anche una fenice100 naturalmente modificata e i primi vagiti non sono poi così male ....
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7248
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 8:45
La magia del TA2024 è difficilmente avvicinabile (e non lo venderei per nulla al mondo) ma io sono in procinto di partorire anche una fenice100 naturalmente modificata e i primi vagiti non sono poi così male ...

A mio avviso il TA2022 va piuttosto bene.Necessario il pre.
Se la trovate consiglio la evaluation board Tripath che sino ad oggi è la migliore scheda con TA2022 che ho sentito
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 9:59
@MaurArte ha scritto:
La magia del TA2024 è difficilmente avvicinabile (e non lo venderei per nulla al mondo) ma io sono in procinto di partorire anche una fenice100 naturalmente modificata e i primi vagiti non sono poi così male ...

A mio avviso il TA2022 va piuttosto bene.Necessario il pre.
Se la trovate consiglio la evaluation board Tripath che sino ad oggi è la migliore scheda con TA2022 che ho sentito
Curiosità: hai provato anche questa?

http://www.audiophonics.fr/audiophonics-minikit-diy-tripath-ta2022-transformateur-150va-p-4760.html

Se si come ti è sembrata? Ne ho una ferma in uno scatola...

EDIT: a dire il vero ho la V3...vedo che ora vendono una V3.1, leggermente diversa

avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7248
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 10:12
@mgiombi ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
La magia del TA2024 è difficilmente avvicinabile (e non lo venderei per nulla al mondo) ma io sono in procinto di partorire anche una fenice100 naturalmente modificata e i primi vagiti non sono poi così male ...

A mio avviso il TA2022 va piuttosto bene.Necessario il pre.
Se la trovate consiglio la evaluation board Tripath che sino ad oggi è la migliore scheda con TA2022 che ho sentito
Curiosità: hai provato anche questa?

http://www.audiophonics.fr/audiophonics-minikit-diy-tripath-ta2022-transformateur-150va-p-4760.html

Se si come ti è sembrata? Ne ho una ferma in uno scatola...

EDIT: a dire il vero ho la V3...vedo che ora vendono una V3.1, leggermente diversa


Non la conosco purtroppo
La cose interessanti della scheda originale Tripath sono la alimentazione separata per servizi e stadio potenza,l'utilizzo di componentistica di pregio,l'autobias.
Svantaggi:non costava poco...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum