T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 16
No, era meglio quello vecchio
48% / 15
I postatori più attivi della settimana
68 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
266 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 42 utenti in linea :: 5 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, lello64, pentagramma, raf980, scontin

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 23:05
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:Le mie sono più lunghe.... gne gne gnegnene.[url=

???? non è che sembri molto virile sai ??? Hehe Hehe Hehe

Perché secondo te volevo rappresentare me stesso?
Sei indubbiamente un pozzo di scienza e un grande esperto ma non brilli certo per elasticità mentale.
Come dicevo prima questo thread avrebbe potuto volare alto e insegnare agli ignoranti (di cui faccio parte a pieno titolo) qualcosa, si è ridotto a un elenco di asserzioni tipo ferraglia, brodaglia, cineserie e ad uno stucchevole elenco di componenti. beato chi non ha dubbi. Evviva.



Era una battuta per stemperare un po' gli animi ma la tua proverbiale elasticità non è arrivata. Non ho mai generato flame in qualsiasi forum abbia partecipato e non intendo farlo ora anche se il tuo tono sarcastico mi tenta fortemente. Io non ti ho mai mancato di rispetto sul piano personale e mi sono limitato a criticare le apparecchiature vintage a ragion veduta (visto che ne possiedo) e con pareri estremamente soggettivi. Non mi sono permesso di dare dell'idiota a nessuno mentre tu inizi a prende per il culo.

avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 23:32
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:Le mie sono più lunghe.... gne gne gnegnene.[url=

???? non è che sembri molto virile sai ??? Hehe Hehe Hehe

Perché secondo te volevo rappresentare me stesso?
Sei indubbiamente un pozzo di scienza e un grande esperto ma non brilli certo per elasticità mentale.
Come dicevo prima questo thread avrebbe potuto volare alto e insegnare agli ignoranti (di cui faccio parte a pieno titolo) qualcosa, si è ridotto a un elenco di asserzioni tipo ferraglia, brodaglia, cineserie e ad uno stucchevole elenco di componenti. beato chi non ha dubbi. Evviva.



Era una battuta per stemperare un po' gli animi ma la tua proverbiale elasticità non è arrivata. Non ho mai genrato flame in qualsiasi forum abbia partecipato e non intendo farlo ora anche se il tuo tono sarcastico mi tenta fortemente. Io non ti ho mai mancato di rispetto sul piano personale e mi sono limitato a criticare le apparecchiature vintage a ragion veduta (visto che ne possiedo) e con parere estremamente soggettivi. Non mi sono permesso di dare dell'idiota a nessuno mentre tu inizi a prendermi per il culo.


Di proverbiale in me ti assicuro non c'è nulla ma una certa elasticità mentale credo di averla. Anch'io non amo i flame e difatti se hai la pazienza di rileggerti ciò che ho postato in questo thread scoprirai che mi ero limitato a porre garbatamente degli interrogativi cercando di allargare il discorso e non di difendere una categoria di oggetti a prescindere. Pur non avendo le tue conoscenze ho anch'io qualche oggetto vintage, 3 tripath, delle orecchie ancora buone nonostante l'età e la capacità di formarmi delle idee senza sentirmi in diritto nemmeno di pensare che rappresentino certezze da dispensare al prossimo. I miei piccoli pensieri sono stati gentilmente liquidati da battute e da asserzioni perentorie non direttamente personali ma ugualmente offensive nei confronti di chi come me ha il dubbio che vintage non sia sinonimo di ferraglia o brodaglia. Al che l'ho buttata sullo scherzo, mi è scappata la mano, me ne sono accorto da solo e ho fatto pubblica ammenda. Credo che tutti abbiano diritto di espressione e piena cittadinanza sui forum se i "guru" ne hanno di più, se il mondo dell hifi si esaurisce ai Tripath e ai condensatori al polipropilene ne prendo atto e proverò a ripassare la lezione sperando di essere all'altezza la prossima volta.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 12 Ott 2010 - 23:50
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:Le mie sono più lunghe.... gne gne gnegnene.[url=

???? non è che sembri molto virile sai ??? Hehe Hehe Hehe

Perché secondo te volevo rappresentare me stesso?
Sei indubbiamente un pozzo di scienza e un grande esperto ma non brilli certo per elasticità mentale.
Come dicevo prima questo thread avrebbe potuto volare alto e insegnare agli ignoranti (di cui faccio parte a pieno titolo) qualcosa, si è ridotto a un elenco di asserzioni tipo ferraglia, brodaglia, cineserie e ad uno stucchevole elenco di componenti. beato chi non ha dubbi. Evviva.



Era una battuta per stemperare un po' gli animi ma la tua proverbiale elasticità non è arrivata. Non ho mai genrato flame in qualsiasi forum abbia partecipato e non intendo farlo ora anche se il tuo tono sarcastico mi tenta fortemente. Io non ti ho mai mancato di rispetto sul piano personale e mi sono limitato a criticare le apparecchiature vintage a ragion veduta (visto che ne possiedo) e con parere estremamente soggettivi. Non mi sono permesso di dare dell'idiota a nessuno mentre tu inizi a prendermi per il culo.


Di proverbiale in me ti assicuro non c'è nulla ma una certa elasticità mentale credo di averla. Anch'io non amo i flame e difatti se hai la pazienza di rileggerti ciò che ho postato in questo thread scoprirai che mi ero limitato a porre garbatamente degli interrogativi cercando di allargare il discorso e non di difendere una categoria di oggetti a prescindere. Pur non avendo le tue conoscenze ho anch'io qualche oggetto vintage, 3 tripath, delle orecchie ancora buone nonostante l'età e la capacità di formarmi delle idee senza sentirmi in diritto nemmeno di pensare che rappresentino certezze da dispensare al prossimo. I miei piccoli pensieri sono stati gentilmente liquidati da battute e da asserzioni perentorie non direttamente personali ma ugualmente offensive nei confronti di chi come me ha il dubbio che vintage non sia sinonimo di ferraglia o brodaglia. Al che l'ho buttata sullo scherzo, mi è scappata la mano, me ne sono accorto da solo e ho fatto pubblica ammenda. Credo che tutti abbiano diritto di espressione e piena cittadinanza sui forum se i "guru" ne hanno di più, se il mondo dell hifi si esaurisce ai Tripath e ai condensatori al polipropilene ne prendo atto e proverò a ripassare la lezione sperando di essere all'altezza la prossima volta.

Ciao,
vediamo di riprendere il discorso con calma.
Per prima cosa io non sono un guru ne voglio atteggiarmi a tale. Per quanto riguarda il vintage ne ho posseduto anche io in quantità industriale e ne possiedo tutt'ora come i miei finali Quad II che costudisco gelosamente e che mai venderò. Detto questo ho parlato di brodaglia perchè l'aggettivo mi sembra esplicativo nel distinguere le peculiarità soniche di molti apparecchi vintage (anche i migliori) rispetto alle migliori realizzazioni moderne e a quelli in classe T in particolare: naturalmente questa è la mia opinione personale da possessore di apparecchi vintage che comunque tengo per il fascino estetico / storico che emanano: per me sono come una macchina d'epoca....di certo non mi può dare emozioni alla guida (sempre con le dovute eccezioni) ma ha comunque un suo perché.
Certamente il mondo dell'hifi non si esaurice ai Tripath, di realizzazioni moderne e ben suonanti ce ne sono di tutte le tecnologie (valvole, Tansistor, Mosfet...Classe A, Classe A/B, Classe D). Comunque, sempre IMHO !!!, i tripath sono stati per me una rivoluzione (almeno al pari di quella del CD) permettendo prestazioni eccezionali a costi umani.
Se rileggi anche tu bene il 3d vedrai che certe coloriture del linguaggio non sosno state usato solo da parte mia e comunque non erano in risposta dei tuoi post.
Certamente tutti hanno il diritto di dire la loro opinione...e chi lo impedisce? ... qui non siamo nella politica!!! ....anzi è un piacere discutere serenamente anche con chi la pensa in modo opposto al mio: un dialogo costruttivo arricchisce sempre tutti i partecipanti. Di certo non sono costruttivi certi atteggiamenti e, ad esempio, il tuo penultimo post.
Confido che sia stato un malinteso e sotterro l'ascia di guerra Smile
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15428
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 2:05
MODERAZIONE
Calmiamoci un po' tutti, sono convinto che davanti a un bel boccale di birra i toni non sarebbero nè sarcastici nè ostili come sto leggendo. Non vorrei più vedere quel fumo di "flame sul nascere" che invece sta cominciando ad appesantire l'aria qui...

1) chiunque può esprimere le proprie opinioni, nel rispetto delle opinioni e della persona altrui
2) troppi OT, un po' di automoderazione (ricordo che si è partiti parlando di AMPLIFICATORI VINTAGE vs AMPLIFICTORI T)
3) quotare un'immagine è "sconsigliato" dal regolamento (passi una volta, ma sempre no)

E concludo dicendo che a me la discussione "vintage vs. tripath", ossia "vecchi contro giovani" mi sta molto interessando! Wink
'Notte amici! Night

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 8:27
@Silver Black ha scritto:
E concludo dicendo che a me la discussione "vintage vs. tripath", ossia "vecchi contro giovani" mi sta molto interessando! Wink
'Notte amici! Night

Vintage vs. tripath ??? ....io sono vecchio fuori ma giovane dentro Hehe Hehe
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 11:57
@Silver Black ha scritto:MODERAZIONE
Calmiamoci un po' tutti, sono convinto che davanti a un bel boccale di birra i toni non sarebbero nè sarcastici nè ostili come sto leggendo. Non vorrei più vedere quel fumo di "flame sul nascere" che invece sta cominciando ad appesantire l'aria qui...

1) chiunque può esprimere le proprie opinioni, nel rispetto delle opinioni e della persona altrui
2) troppi OT, un po' di automoderazione (ricordo che si è partiti parlando di AMPLIFICATORI VINTAGE vs AMPLIFICTORI T)
3) quotare un'immagine è "sconsigliato" dal regolamento (passi una volta, ma sempre no)

E concludo dicendo che a me la discussione "vintage vs. tripath", ossia "vecchi contro giovani" mi sta molto interessando! Wink
'Notte amici! Night

Madonna che roba si è creata qui!!!??? Shocked in effetti io volevo proprio creare una discussione interessante partendo da un mio entusiasmo.non pensavo si arrivasse a dei fuori tema come questi Disagree
Rientriamo in argomento che era assai + stimolante e istruttivo!! afro rimaniamo Rock mi raccomando Cool
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 12:48
@Stentor ha scritto:

Ciao,
vediamo di riprendere il discorso con calma.
Per prima cosa io non sono un guru ne voglio atteggiarmi a tale. Per quanto riguarda il vintage ne ho posseduto anche io in quantità industriale e ne possiedo tutt'ora come i miei finali Quad II che costudisco gelosamente e che mai venderò. Detto questo ho parlato di brodaglia perchè l'aggettivo mi sembra esplicativo nel distinguere le peculiarità soniche di molti apparecchi vintage (anche i migliori) rispetto alle migliori realizzazioni moderne e a quelli in classe T in particolare: naturalmente questa è la mia opinione personale da possessore di apparecchi vintage che comunque tengo per il fascino estetico / storico che emanano: per me sono come una macchina d'epoca....di certo non mi può dare emozioni alla guida (sempre con le dovute eccezioni) ma ha comunque un suo perché.
Certamente il mondo dell'hifi non si esaurice ai Tripath, di realizzazioni moderne e ben suonanti ce ne sono di tutte le tecnologie (valvole, Tansistor, Mosfet...Classe A, Classe A/B, Classe D). Comunque, sempre IMHO !!!, i tripath sono stati per me una rivoluzione (almeno al pari di quella del CD) permettendo prestazioni eccezionali a costi umani.
Se rileggi anche tu bene il 3d vedrai che certe coloriture del linguaggio non sosno state usato solo da parte mia e comunque non erano in risposta dei tuoi post.
Certamente tutti hanno il diritto di dire la loro opinione...e chi lo impedisce? ... qui non siamo nella politica!!! ....anzi è un piacere discutere serenamente anche con chi la pensa in modo opposto al mio: un dialogo costruttivo arricchisce sempre tutti i partecipanti. Di certo non sono costruttivi certi atteggiamenti e, ad esempio, il tuo penultimo post.
Confido che sia stato un malinteso e sotterro l'ascia di guerra Smile

Riprendiamo pure il discorso con calma, io non l'ho peraltro mai persa solo usato un pizzico di sarcasmo e non sono nemmeno stato il primo a farlo.
Definire in maniera asseritiva e sarcastica ferraglia e brodaglia oggetti a cui altri dichiaratamente attribuiscono un valore positivo, nel mio sistema di valori non significa esattamente discutere serenamente con chi la pensa in modo opposto ne un buon viatico per il sano dialogo costruttivo che dici di apprezzare e cercare.
Per dirla tutta (serenamente e rigorosamente IMHO sia chiaro) significa nella migliore delle ipotesi trattare con sufficienza il prossimo nella peggiore disprezzarne le idee.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 18:49
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ciao,
vediamo di riprendere il discorso con calma.
Per prima cosa io non sono un guru ne voglio atteggiarmi a tale. Per quanto riguarda il vintage ne ho posseduto anche io in quantità industriale e ne possiedo tutt'ora come i miei finali Quad II che costudisco gelosamente e che mai venderò. Detto questo ho parlato di brodaglia perchè l'aggettivo mi sembra esplicativo nel distinguere le peculiarità soniche di molti apparecchi vintage (anche i migliori) rispetto alle migliori realizzazioni moderne e a quelli in classe T in particolare: naturalmente questa è la mia opinione personale da possessore di apparecchi vintage che comunque tengo per il fascino estetico / storico che emanano: per me sono come una macchina d'epoca....di certo non mi può dare emozioni alla guida (sempre con le dovute eccezioni) ma ha comunque un suo perché.
Certamente il mondo dell'hifi non si esaurice ai Tripath, di realizzazioni moderne e ben suonanti ce ne sono di tutte le tecnologie (valvole, Tansistor, Mosfet...Classe A, Classe A/B, Classe D). Comunque, sempre IMHO !!!, i tripath sono stati per me una rivoluzione (almeno al pari di quella del CD) permettendo prestazioni eccezionali a costi umani.
Se rileggi anche tu bene il 3d vedrai che certe coloriture del linguaggio non sosno state usato solo da parte mia e comunque non erano in risposta dei tuoi post.
Certamente tutti hanno il diritto di dire la loro opinione...e chi lo impedisce? ... qui non siamo nella politica!!! ....anzi è un piacere discutere serenamente anche con chi la pensa in modo opposto al mio: un dialogo costruttivo arricchisce sempre tutti i partecipanti. Di certo non sono costruttivi certi atteggiamenti e, ad esempio, il tuo penultimo post.
Confido che sia stato un malinteso e sotterro l'ascia di guerra Smile

Riprendiamo pure il discorso con calma, io non l'ho peraltro mai persa solo usato un pizzico di sarcasmo e non sono nemmeno stato il primo a farlo.
Definire in maniera asseritiva e sarcastica ferraglia e brodaglia oggetti a cui altri dichiaratamente attribuiscono un valore positivo, nel mio sistema di valori non significa esattamente discutere serenamente con chi la pensa in modo opposto ne un buon viatico per il sano dialogo costruttivo che dici di apprezzare e cercare.
Per dirla tutta (serenamente e rigorosamente IMHO sia chiaro) significa nella migliore delle ipotesi trattare con sufficienza il prossimo nella peggiore disprezzarne le idee.

Ed ecco altri punzecchiamenti Shocked sarò pure padrone di dire che i miei oggetti vintage sono ferraglia on no?? Oltretutto l'aggettivo era riferito alle prestazioni soniche...se tu gli attribuisci un valore positivo sappi che lo faccio anche io altrimenti non li terrei in casa. Il mio valore positivo è però estetico e affettivo ma non prestazionale che come quasi tutte le cose molto vecchie è superato.....
E questo dal mio stretto punto di vista personale visto che ho amici che ascoltano soddisfatti musica con il loro vintage e io ne sono felice. Ho altri amici che invece, dopo le dovute prove, hanno deciso di abbandonare i vecchi ferri per andare alla ricerca di nuovi.
Ti prego di evitare di insegnarmi come stare al mondo, se ritieni offensivi i miei post segnalali a chi di dovere (i moderatori o l'amministratore) ...c'è giusto in alto a destra un pulsante a tale scopo ma evita di ripropormi post atti a servirmi, nella mia scala di valori, un bel flame su un piatto d'argento.
Ciao e buone cose.
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 19:10
@Stentor ha scritto:
@adicenter ha scritto:
@Stentor ha scritto:

Ciao,
vediamo di riprendere il discorso con calma.
Per prima cosa io non sono un guru ne voglio atteggiarmi a tale. Per quanto riguarda il vintage ne ho posseduto anche io in quantità industriale e ne possiedo tutt'ora come i miei finali Quad II che costudisco gelosamente e che mai venderò. Detto questo ho parlato di brodaglia perchè l'aggettivo mi sembra esplicativo nel distinguere le peculiarità soniche di molti apparecchi vintage (anche i migliori) rispetto alle migliori realizzazioni moderne e a quelli in classe T in particolare: naturalmente questa è la mia opinione personale da possessore di apparecchi vintage che comunque tengo per il fascino estetico / storico che emanano: per me sono come una macchina d'epoca....di certo non mi può dare emozioni alla guida (sempre con le dovute eccezioni) ma ha comunque un suo perché.
Certamente il mondo dell'hifi non si esaurice ai Tripath, di realizzazioni moderne e ben suonanti ce ne sono di tutte le tecnologie (valvole, Tansistor, Mosfet...Classe A, Classe A/B, Classe D). Comunque, sempre IMHO !!!, i tripath sono stati per me una rivoluzione (almeno al pari di quella del CD) permettendo prestazioni eccezionali a costi umani.
Se rileggi anche tu bene il 3d vedrai che certe coloriture del linguaggio non sosno state usato solo da parte mia e comunque non erano in risposta dei tuoi post.
Certamente tutti hanno il diritto di dire la loro opinione...e chi lo impedisce? ... qui non siamo nella politica!!! ....anzi è un piacere discutere serenamente anche con chi la pensa in modo opposto al mio: un dialogo costruttivo arricchisce sempre tutti i partecipanti. Di certo non sono costruttivi certi atteggiamenti e, ad esempio, il tuo penultimo post.
Confido che sia stato un malinteso e sotterro l'ascia di guerra Smile

Riprendiamo pure il discorso con calma, io non l'ho peraltro mai persa solo usato un pizzico di sarcasmo e non sono nemmeno stato il primo a farlo.
Definire in maniera asseritiva e sarcastica ferraglia e brodaglia oggetti a cui altri dichiaratamente attribuiscono un valore positivo, nel mio sistema di valori non significa esattamente discutere serenamente con chi la pensa in modo opposto ne un buon viatico per il sano dialogo costruttivo che dici di apprezzare e cercare.
Per dirla tutta (serenamente e rigorosamente IMHO sia chiaro) significa nella migliore delle ipotesi trattare con sufficienza il prossimo nella peggiore disprezzarne le idee.

Ed ecco altri punzecchiamenti Shocked sarò pure padrone di dire che i miei oggetti vintage sono ferraglia on no?? Oltretutto l'aggettivo era riferito alle prestazioni soniche...se tu gli attribuisci un valore positivo sappi che lo faccio anche io altrimenti non li terrei in casa. Il mio valore positivo è però estetico e affettivo ma non prestazionale che come quasi tutte le cose molto vecchie è superato.....
E questo dal mio stretto punto di vista personale visto che ho amici che ascoltano soddisfatti musica con il loro vintage e io ne sono felice. Ho altri amici che invece, dopo le dovute prove, hanno deciso di abbandonare i vecchi ferri per andare alla ricerca di nuovi.
Ti prego di evitare di insegnarmi come stare al mondo, se ritieni offensivi i miei post segnalali a chi di dovere (i moderatori o l'amministratore) ...c'è giusto in alto a destra un pulsante a tale scopo ma evita di ripropormi post atti a servirmi, nella mia scala di valori, un bel flame su un piatto d'argento.
Ciao e buone cose.

Tu sei libero di avere ed esporre tutte le tue certezze così come io di avere i miei dubbi ed esprimerli.
Forse ho capito male io ma dai tuoi post mi sembrava che tu giudicassi sarcasticamente, irrevocabilmente la quasi totalità dei vintage "ferraglia", ho semplicemente detto la mia, a modo mio. Tirare in mezzo i moderatori per simili quisquilie mi pare esagerato e la nostra querelle temo abbia già abbondantemente stufato gli altri utenti, quindi se hai piacere possiamo tranquillamente continuarla in pv, così magari ti dico anche la mia sulle RB 51 e cerco di spiegarti meglio il senso del mio intervento.
Marco
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mer 13 Ott 2010 - 19:20
Ciao,
hai un messaggio in MP Smile
Ivano
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Gio 14 Ott 2010 - 14:06
le klipsch moderne sono ferraglia .

e neanche tanto poi .

senza sarcasmo logicamente.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Gio 14 Ott 2010 - 16:44
@robertor ha scritto:le klipsch moderne sono ferraglia .

e neanche tanto poi .

senza sarcasmo logicamente.

?
Sestante
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 132
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - Foobar - Wasapi

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - DAC provvisorio - Win XP - Foobar

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 2:34
Tutta la lettura mi ha fatto tornare giovane (sono vintage anche io!!) ai tempi delle Dynaco A-25 e successivamente la AR LST (erano le piccole delle MST sempre a forma triangolare) e poi della AR 3a Improved, del Marantz 1050 (che si mangiava i tweeter delle AR 3a) e infine dello Yamaha a 1000. Poi arrivando l'accoppiata Accuphase e Pro AC tutto si è fermato fino all'arrivo in questo Forum e il conseguente arrivo di un TA 10.1
I due ampli mi sono rimasti (il Marantz è in soffitta) ma lo Yamaha è presente, nonostante tutti gli scrocchi del potenziometro del volume e ho potuto confrontarlo (in classe A) con il Trends 10.1 (alim. Zetagi toroidale 5 A) sull'impianto secondario (allo stesso volume compatibile con il piccolino) con casse Audio Pro a25 e SW Jamo (non ricordo il modello, ma passivo, grosso con due sfiati regolabili e superficie superiore in vetro nero per fare anche da tavolino).
Risultato
I 20kg di ferraglia danno ancora dei numeri al nuovo leggerino su tutti i parametri tranne per la miglior dolcezza degli alti dove lo Yamaha risulta un pelo troppo "cristallino" rispetto al più piacevole Trends.
Confrontando i costi e rapportandoli all'euro di oggi però la formica vince sul gigante!!!!
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 8:28
@Sestante ha scritto:
I 20kg di ferraglia danno ancora dei numeri al nuovo leggerino su tutti i parametri tranne per la miglior dolcezza degli alti dove lo Yamaha risulta un pelo troppo "cristallino" rispetto al più piacevole Trends.
Confrontando i costi e rapportandoli all'euro di oggi però la formica vince sul gigante!!!!

La cosa importante è quello che piace a te Smile ...personalmente sono discretamente dubbioso.....forse l'abbinamento non è ottimale ma con le casse giuste ci vuole ben altro per piegare il Trends Laughing
avatar
alfio quinza
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 401
Località : b.s.
Occupazione/Hobby : musica.moto. krav maga
Provincia (Città) : sempre sincero
Impianto : amplificatore marantz pm.7004 .casse canton gle 490. lettore dvd samsung.cavi xloht series

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 12:57
invece io ho fatto l'opposto il trends TA -10.1 lo messo nel cassetto dei ricordi e l'ho sostituito con il MARANTZ PM 7004 è un'altra storia x mè
Sestante
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.12.10
Numero di messaggi : 132
Località : Milano
Provincia (Città) : Mi
Impianto : I - Accuphase E210a - ProAC D15 - Trends AD10 - Tascam RW2000 - Win7 - Foobar - Wasapi

II - Trends TA 10.1 - Tannoy DTM-8 - DAC provvisorio - Win XP - Foobar

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 17:14
@Stentor ha scritto:
@Sestante ha scritto:
I 20kg di ferraglia danno ancora dei numeri al nuovo leggerino su tutti i parametri tranne per la miglior dolcezza degli alti dove lo Yamaha risulta un pelo troppo "cristallino" rispetto al più piacevole Trends.
Confrontando i costi e rapportandoli all'euro di oggi però la formica vince sul gigante!!!!

La cosa importante è quello che piace a te Smile ...personalmente sono discretamente dubbioso.....forse l'abbinamento non è ottimale ma con le casse giuste ci vuole ben altro per piegare il Trends Laughing
Chiaramente questo con quello che ho ha disposizione, non ho ne le conoscenze ne i mezzi per dare dei giudizi assoluti.
Appeno ho tempo metterò a impari confronto il piccolino (mi ritengo un felice possessore) con Accuphase e ProAc D15.. dato per scontato il vincitore però penso che ci saranno anche delle sorprese
avatar
alfio quinza
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 401
Località : b.s.
Occupazione/Hobby : musica.moto. krav maga
Provincia (Città) : sempre sincero
Impianto : amplificatore marantz pm.7004 .casse canton gle 490. lettore dvd samsung.cavi xloht series

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 17:54
x mè il trends è stato gia piegato x i miei gusti poi ognuno puo dare un suo giudizio ci mancherebbe Oki
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15428
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 18:11
@alfio quinza ha scritto:x mè il trends è stato gia piegato x i miei gusti poi ognuno puo dare un suo giudizio ci mancherebbe Oki

Ci mancherebbe! Ma non dimenticare che il TA costa 150 euro, per forza di cose ci sono ampli che suoneranno meglio. Il punto è: quanti ampli che costano 150 euro suonano meglio di lui?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
alfio quinza
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 25.12.09
Numero di messaggi : 401
Località : b.s.
Occupazione/Hobby : musica.moto. krav maga
Provincia (Città) : sempre sincero
Impianto : amplificatore marantz pm.7004 .casse canton gle 490. lettore dvd samsung.cavi xloht series

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

il Mar 11 Gen 2011 - 18:25
silver hai perfettamente ragione ci mancherebbe siamo qui x dire ognuno la nostra non siamo qua x criticarci l'uno dall'altro
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum