T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» QUEEN! quali album preferite?
Oggi alle 0:04 Da Nadir81

» Botta e un mm
Ieri alle 23:47 Da SubitoMauro

» Denon pma1500 vs Rega Brio
Ieri alle 23:29 Da SubitoMauro

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Ieri alle 22:49 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Ieri alle 22:48 Da donluca

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:26 Da nerone

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Ieri alle 21:19 Da lello64

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Ieri alle 19:42 Da Nadir81

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Ieri alle 13:53 Da SubitoMauro

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 13:49 Da kalium

» You Tube Music
Ieri alle 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Ieri alle 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Mer 20 Giu 2018 - 21:56 Da valterneri

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Mer 20 Giu 2018 - 20:28 Da xmnemox

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Mer 20 Giu 2018 - 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Mer 20 Giu 2018 - 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Mer 20 Giu 2018 - 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Mer 20 Giu 2018 - 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Mer 20 Giu 2018 - 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Mer 20 Giu 2018 - 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Mer 20 Giu 2018 - 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Mar 19 Giu 2018 - 18:11 Da Pinve

» Premplificatore Marantz PM14 e finale Quad 405
Mar 19 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Lun 18 Giu 2018 - 21:34 Da Pinve

Statistiche
Abbiamo 11692 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lindir

I nostri membri hanno inviato un totale di 814651 messaggi in 52898 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
giucam61
 
nerone
 
fritznet
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
mumps
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
nerone
 
Nadir81
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
giucam61
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 33 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 30 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

donluca, lello64, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Stentor il Lun 11 Ott 2010 - 9:27

@traspar ha scritto:
@Skywalker ha scritto:Ammazza che belve!
E si sono beellissimi, ma immagina il percorso elettrico del segnale che passa da tutti quei tasti e\o relativi circuiti dedicati Don't know , per di più considera che difficilmente nei anni 70 mettevano gli alberini nei pot e commutatori, e per non parlare della controreazione, ma, complice una certa "robustezza progettuale", cio non toglie che il risultato puo essere piacevole.

Ciao, in effetti il pre non era molto "trasparente" e così abbiamo provato anche con un pre relativamente più moderno: il Treshold Fet Ten ma il risultato non è cambiato: Il Sansui non riusciva ad eguagliare il Trends in nessun parametro Laughing Laughing Laughing

Non dico che il trends sia il migliore ampli al mondo, ne ho sentiti svariati che suonano meglio ma in una certa fascia di prezzo è in grado di mettere in riga ampli anche 10 volte più costosi e certamente è in grado di massacrare i Sansui se collegato a diffusori adatti... IMHO naturalmente Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  robertor il Lun 11 Ott 2010 - 12:27

A parte il fatto che è da dimostrare che vadano meglio, ti ricordo che è materiale vecchio con condensatori di 30 anni fa al limite del funzionamento in sicurezza...ho casa piena di meravigliose vecchie glorie con condensatori esplosi e piste saltate.

sai molto meglio di me che se un ampli viene usato costantemente non ha problemi di condensatori. se viene abbandonato per un lungo periodo allora possono esserci dei problemi.

anche a me era saltata una pista su un audio research ma quando e' stata trovata e rappezzata tutto era tornato a posto.

su un Ta2024 quando salta una pista son dolori.

un C1 / B2 yamaha o un C2 / B2 yamaha forse la spuntano contro il trends?

mah, chissa'.

a parte che c'e' chi preferisce il trands al CJ .
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  MaurArte il Lun 11 Ott 2010 - 12:32

un C1 / B2 yamaha o un C2 / B2 yamaha forse la spuntano contro il trends?

Contro un TA3020 ed un pre a valvole tipo Yaqin non c'è storia, specie su carichi difficili. Tutti i meravigliosi apparati vintage, salvo poche eccezioni, non erogano corrente su carichi complessi. I miei Accuphase P300 e P250 sotto i 4Ohm vanno in crisi...


Ultima modifica di MaurArte il Lun 11 Ott 2010 - 12:32, modificato 1 volta
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Stentor il Lun 11 Ott 2010 - 12:54

@robertor ha scritto:
A parte il fatto che è da dimostrare che vadano meglio, ti ricordo che è materiale vecchio con condensatori di 30 anni fa al limite del funzionamento in sicurezza...ho casa piena di meravigliose vecchie glorie con condensatori esplosi e piste saltate.

sai molto meglio di me che se un ampli viene usato costantemente non ha problemi di condensatori. se viene abbandonato per un lungo periodo allora possono esserci dei problemi.

anche a me era saltata una pista su un audio research ma quando e' stata trovata e rappezzata tutto era tornato a posto.

su un Ta2024 quando salta una pista son dolori.

un C1 / B2 yamaha o un C2 / B2 yamaha forse la spuntano contro il trends?

mah, chissa'.

a parte che c'e' chi preferisce il trands al CJ .

Beh io preferisco il Trends al Conrand jhonson MV 75 se è a questo che ti riferisci Smile

Per il resto oggetti molto vecchi, pur se funzionano correttamente, non sono al meglio delle loro possibilità. I sansui in particolare che ho avuto, rimessi a nuovo con il cambio di molti condensatori e altre amenità (anche se erano perfettamente funzionanti e sono stati sempre usati !!!) da Terragni a Milano sia prima che dopo l'intervento erano delle ciofeche rispetto al Trends (una volta revisionati andavano meglio ma lontani dal trends restavano): o lo sono sempre stati oppure, nonostante la pesante revisione, l'amplificatore è comunque invecchiato Shocked

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  florin il Lun 11 Ott 2010 - 13:06

@Stentor ha scritto:

Per il resto oggetti molto vecchi, pur se funzionano correttamente, non sono al meglio delle loro possibilità. I sansui in particolare che ho avuto, rimessi a nuovo con il cambio di molti condensatori e altre amenità (anche se erano perfettamente funzionanti e sono stati sempre usati !!!) da Terragni a Milano sia prima che dopo l'intervento erano delle ciofeche rispetto al Trends (una volta revisionati andavano meglio ma lontani dal trends restavano): o lo sono sempre stati oppure, nonostante la pesante revisione, l'amplificatore è comunque invecchiato Shocked

Se gli amp vintage suonerebbero meglio di quelli moderni significherebbe che i costruttori hanno perso 25-30 anni senza fare progressi !!!
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  mgiombi il Lun 11 Ott 2010 - 13:34

Probabilmente non è solo una questione di meglio o peggio...ma di emozioni.

Una qualsiasi moderna utilitaria va sicuramente molto meglio di una Porsche del '60...ma in quanto a sensazioni che può regalare la seconda... Very Happy

Insomma in questo caso il meglio/peggio non è definibile, il confronto è su oggetti troppo diversi. No?

avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  florin il Lun 11 Ott 2010 - 13:44

@mgiombi ha scritto:Probabilmente non è solo una questione di meglio o peggio...ma di emozioni.

Una qualsiasi moderna utilitaria va sicuramente molto meglio di una Porsche del '60...ma in quanto a sensazioni che può regalare la seconda... Very Happy

Insomma in questo caso il meglio/peggio non è definibile, il confronto è su oggetti troppo diversi. No?


Un bell'ampli vintage che suona ancora può dare emozioni,ma il suono è quello che è:basso gonfio,medio velato,pochi alti.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  MaurArte il Lun 11 Ott 2010 - 13:48

Con gli ampli vecchi ci facciamo il brodo... Hehe Hehe Hehe
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Miclaud il Lun 11 Ott 2010 - 14:24

Se volete ho un vecchio... ehm scusate... vintage di 20-25 anni. Un Technics SU 600. Vi interessa? Very Happy
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  schwantz34 il Lun 11 Ott 2010 - 14:24

@florin ha scritto:
@mgiombi ha scritto:Probabilmente non è solo una questione di meglio o peggio...ma di emozioni.

Una qualsiasi moderna utilitaria va sicuramente molto meglio di una Porsche del '60...ma in quanto a sensazioni che può regalare la seconda... Very Happy

Insomma in questo caso il meglio/peggio non è definibile, il confronto è su oggetti troppo diversi. No?


Un bell'ampli vintage che suona ancora può dare emozioni,ma il suono è quello che è:basso gonfio,medio velato,pochi alti.

io ho sentito di recente un luxman l10 e ti diro' ...nessun basso gonfio e neppure suono velato ...anzi ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15631
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  robertor il Lun 11 Ott 2010 - 14:24

basso gonfio,medio velato,pochi alti.

ripeto anche a te: e' come dire che i valvolari suonano caldi.

non so se un c1/b2 o un c2/b2 yamaha suonano come dite voi.

sicuramente ci sono 25-30 di differenza ma e' una questione di sostanza e non di eta'.

poi sicuramente ognuno e' libero di pensare e credere quello che piu' gli aggrada quindi di scegliere di ascoltare come piu' gli piace.


terragni milano? wow, ti ci e' voluto un mutuo per la revisione.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  schwantz34 il Lun 11 Ott 2010 - 14:25

@Miclaud ha scritto:Se volete ho un vecchio... ehm scusate... vintage di 20-25 anni. Un Technics SU 600. Vi interessa? Very Happy

vintage mica significa discarica Very Happy
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15631
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  caliber il Lun 11 Ott 2010 - 14:32

Giammo sembri un imbonitore televisivo Laughing Laughing !!!!!! pazzesco amici.....

a parte che non mi risulta che il Luxman L30 ed il Sansui fossero dei top di gamma....corriamo sempre il rischio di crearci nuove mode o generare false attese.
Da un lato quello di trovare il vero suono negli integratini marci da bancarella, ma poi perchè fine anni '70? forse perchè proprio in quel periodo ci fu l'invasione di questi ampli nelle case di molti, ben più difficile è trovare qualcosa di precedente o ancor più trovare qualcosa realmente top di gamma. Sono per la maggior parte prodotti che erano economici già allora, normalmente di produzione giapponese, con un impostazione audio simile a quello che ha detto Florin (il basso gonfio, non profondo, ne preciso).
Dall'altro la solita presunzione di demolire tutta la produzione mondiale (presente e passata) con un chip da 6W
e non parliamo di valvole altrimenti...
Oltre ai gusti personali bisognerebbe prestare attenzione nel non generalizzare Smile
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  robertor il Lun 11 Ott 2010 - 14:32

se si fa un giro per il web e non solo qui c'e' la possibilita' di conoscere ed imparare anche da altre persone e da altre esperienze.

poi se si e' magari leggermente curiosi, si spendono quelle poche decine di euro che costano "le galline vecchie con le quali fare il brodo" e poi si potra' esprimere un giudizio.

dico solo cio'.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Miclaud il Lun 11 Ott 2010 - 14:34

@schwantz34 ha scritto:
@Miclaud ha scritto:Se volete ho un vecchio... ehm scusate... vintage di 20-25 anni. Un Technics SU 600. Vi interessa? Very Happy

vintage mica significa discarica Very Happy

Ma si, si scherza Wink

Comunque è il vecchio ampli "di famiglia". Fa parte di un impianto tutto technics che comprarono i miei almeno 20 anni fa.

L'ho confrontato al mio Trends Audio (prima che comprassi il Dune): sicuramente i suoi 40 watt per canale garantiscono miglior pilotaggio (il trends andava in crisi con le mie Indiana Line, al contrario di Klipsch) ma parlando del suono... non si avvicina neanche lontanamente alla ricostruzione della scena del Trends; suona molto piatto e "stretto" al confronto. Inoltre ha quegli odiosi connettori a molla che abolirei per legge Evil or Very Mad

Non so però se il motivo sia dato da una sua oggettiva inferiore qualità rispetto al Trends o magari gli anni, e sopratutto il sottoutilizzo, lo abbiano un pò "offeso"
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  schwantz34 il Lun 11 Ott 2010 - 14:42

anchio i connettori a molla non li ho mai digeriti ...pero' ...mi sa che se son a molla lo stereo c'ha qualcosina di piu' di 20 anni Smile


ps: i miei avevano un full toshiba/aurex dell'85 ...ho dato loro un cambridge a5 , lettore cd luxman e cassettine energy ....un altro pianeta Smile ...
pero' il luxman l10 che ho sentito qualche giorno fa...colpo di fulmine ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15631
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  MaurArte il Lun 11 Ott 2010 - 15:01

Del Vintage stadio solido salverei qualche Radford, Quad, Naim, Mark Levinson e pochi altri.
Conosco bene i 2 telai Marantz, Sansui, Techincs , Yamaha, Pioneer, Accuphase e...me ne tengo alla larga.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  adicenter il Lun 11 Ott 2010 - 15:11

Ma non è che magari varrebbe la pena parlando di "vintage" distinguere tra integrati, pre e finali? Per quella che è la mia esperienza nel vintage è più facile trovare dei buoni finali che accoppiati ad un buon pre (non necessariamente da migliaia di euro) danno grosso soddisfazioni senza incorrere nei limiti della classe T.
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Stentor il Lun 11 Ott 2010 - 15:42

@robertor ha scritto:
basso gonfio,medio velato,pochi alti.

ripeto anche a te: e' come dire che i valvolari suonano caldi.

non so se un c1/b2 o un c2/b2 yamaha suonano come dite voi.

sicuramente ci sono 25-30 di differenza ma e' una questione di sostanza e non di eta'.

poi sicuramente ognuno e' libero di pensare e credere quello che piu' gli aggrada quindi di scegliere di ascoltare come piu' gli piace.


terragni milano? wow, ti ci e' voluto un mutuo per la revisione.

Ci sono voluti € 385,00 Sad solo per il finale

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  robertor il Lun 11 Ott 2010 - 15:47

avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  lello64 il Lun 11 Ott 2010 - 15:48

@adicenter ha scritto:Ma non è che magari varrebbe la pena parlando di "vintage" distinguere tra integrati, pre e finali? Per quella che è la mia esperienza nel vintage è più facile trovare dei buoni finali che accoppiati ad un buon pre (non necessariamente da migliaia di euro) danno grosso soddisfazioni senza incorrere nei limiti della classe T.

quoto !!!!

per i pre e gli integrati ci saranno di solito percorsi inutili per il segnale (sebbene qualche pre minimalista c'era anche 30 anni fa, quad per esempio)
ma i finali? una volta recappati per bene quele sarebbe il problema?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8949
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Stentor il Lun 11 Ott 2010 - 15:53

@MaurArte ha scritto:Del Vintage stadio solido salverei qualche Radford, Quad, Naim, Mark Levinson e pochi altri.
Conosco bene i 2 telai Marantz, Sansui, Techincs , Yamaha, Pioneer, Accuphase e...me ne tengo alla larga.

Io ho restaurato rivalvolato con valvole veramente NOS KT66 GEC (costano una follia) e mullard un QUAD C22 e i suoi due Mono Quad II (rivalvolato con valvole veramente NOS KT66 GEC (costano una follia) e mullard; sostituiti tutti i condensatori guasti).... adoro questo amplificatore che mi ha donato sempre grandi emozioni ma non è nemmeno paragonabile ai Sansui: siamo su altri livelli.

Confrontato al Trends + preamplificatore risultano vincenti con le mie Utopia. Viceversa con le RB 81 non saprei ..... alla fine preferivo il Trends Laughing

Rispetto ai sansui preferisco il Trends per le emozioni in più che mi regala prima ancora che per i parametri puramente audiofili.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  lello64 il Lun 11 Ott 2010 - 15:56

@florin ha scritto:

Se gli amp vintage suonerebbero meglio di quelli moderni significherebbe che i costruttori hanno perso 25-30 anni senza fare progressi !!!

perchè florin, negli altoparlanti cosa è successo di straordinario in questi 30 anni ?

non sarà che i progressi siano solo in termini di prezzo finale di acquisto al watt piuttosto che di raggiungimento assoluto di prestazioni?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8949
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  MaurArte il Lun 11 Ott 2010 - 15:58

@lello64 ha scritto:
@florin ha scritto:

Se gli amp vintage suonerebbero meglio di quelli moderni significherebbe che i costruttori hanno perso 25-30 anni senza fare progressi !!!

perchè florin, negli altoparlanti cosa è successo di straordinario in questi 30 anni ?

non sarà che i progressi siano solo in termini di prezzo finale di acquisto al watt piuttosto che di raggiungimento assoluto di prestazioni?

Negli altoparlanti sono cambiati i materiali.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7316
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  lello64 il Lun 11 Ott 2010 - 16:01

@MaurArte ha scritto:
@lello64 ha scritto:
@florin ha scritto:

Se gli amp vintage suonerebbero meglio di quelli moderni significherebbe che i costruttori hanno perso 25-30 anni senza fare progressi !!!

perchè florin, negli altoparlanti cosa è successo di straordinario in questi 30 anni ?

non sarà che i progressi siano solo in termini di prezzo finale di acquisto al watt piuttosto che di raggiungimento assoluto di prestazioni?

Negli altoparlanti sono cambiati i materiali.

con quali risultati udibili ?
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 8949
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Torna in alto Andare in basso

Re: dall'sa708 il vintage ha preso il posto del t amp!!!hanno vinto i vecchi maestri!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum