T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Beyerdynamic dt990 pro 250Ohm (VT)
Oggi alle 19:48 Da mumps

» Indiana Line Diva 552 (VT)
Oggi alle 19:39 Da mumps

» cosa manca....il giradischi!
Oggi alle 19:01 Da Masterix

» [PA] Vendo Giradischi Project genie rpm 1.3
Oggi alle 18:10 Da mastri81

» musica a basso volume
Oggi alle 18:08 Da clipper

» dipolo glass by Gaddari
Oggi alle 17:49 Da dinamanu

» Consiglio AMP/Cuffie
Oggi alle 17:44 Da mumps

» Diffusori attivi 200/300 euro
Oggi alle 17:38 Da Kha-Jinn

» HDMI
Oggi alle 17:13 Da giucam61

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Oggi alle 17:04 Da valterneri

» Scelta ampli per Monitor Audio
Oggi alle 16:34 Da giorgibe

» onkyo tx-sr608
Oggi alle 16:32 Da flax2009

» Diffusori per Tv Sony
Oggi alle 14:49 Da metalgta

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 14:11 Da lello64

» Consigli diffusori da pavimento?
Oggi alle 14:04 Da landrupp

» B&W 805 e Muse m20 domande
Oggi alle 12:23 Da Luchino

» Fosco Marain, Stefano Bollani e Massimo Altomare - Gnòsi delle Fànfole (2007)
Oggi alle 11:51 Da Fabio.Paolucci

»  GUASTO SU LETTORE SACD CAYIN SCD50T
Oggi alle 10:30 Da enrant69

» Pre e finale Rotel
Oggi alle 9:26 Da giucam61

» Vendo coppia diffusori Monitor Audio Bronze BX2
Oggi alle 9:02 Da silver surfer

» CAIMAN SEG
Oggi alle 7:58 Da gubos

» Sony uhp h1
Oggi alle 6:44 Da Luca Marchetti

» Vendo lettore CD Rega Planet 2000 - 350 euro
Ieri alle 23:13 Da elarghi

» Vendo DOUK AUDIO DSD 1796+ xmos-u8 USB DAC 384k/32bit
Ieri alle 23:06 Da Olegol

» (TO) - vendo lettore cd NAD C521bee
Ieri alle 22:54 Da landrupp

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Ieri alle 21:56 Da mistervolt

» Vendo preamplificatore Akai PR A04
Ieri alle 20:39 Da solitario

» L'invasione dei cloni!
Ieri alle 19:37 Da sound4me

» (TO) - Vendo Canton Quinto 530 black
Ieri alle 18:57 Da landrupp

» Sabaj A3 vs altri...(AD18, D8)
Ieri alle 18:29 Da il mascetti

Statistiche
Abbiamo 11220 membri registrati
L'ultimo utente registrato è flax2009

I nostri membri hanno inviato un totale di 802263 messaggi in 51987 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Masterix
 
giucam61
 
lello64
 
mumps
 
pim
 
nerone
 
joe1976
 
Luchino
 
sportyerre
 
nikko75
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
ftalien77
 
GP9
 
nerone
 
dinamanu
 
pim
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9307)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 75 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 70 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

athxp, joe1976, mumps, saltonm73, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mar 30 Mar 2010 - 22:55

Nell'ultimo periodo mi sono costruito talmente tanti cavi che non so più dove metterli Laughing ho però, così facendo, potuto fare un sacco di prove e confronti.

Ho confrontato progetti davvero impegnativi e costosetti, e progetti decisamente meno impegnativi e, a mio vedere, alla portata di tutti.
Vi propongo qui un semplicissimo cavo di segnale. Semplice ma dalle prestazioni davvero stupefacenti.

Nel corso della spiegazione vi spiegherò anche il perchè di certe scelte.
Partiamo allora dal cavo di base, il top del catalogo Tasker, il c128 (ma andrà bene anche un c208, o un Sommercable Galileo, un Proel... L'importante è che sia un microfonico a due conduttori più calza, in rame OFC, a bassa capacità e resistenza)



scegliamo quindi dei buoni connettori rca (dovranno essere resistenti... Wink )



e assembliamo il nostro cavo in configurazione semibilanciata (i due conduttori ai due poli, e la calza solo al polo freddo dell'rca lato sorgente -andrà isolato invece al lato ampli-).



Ora avrete un cavo bensuonante e davvero trasparente.
Non preoccupatevi comunque se non avete pratica col saldatore: basta che abbiate già un vostro cavo di segnale, con connettori in metallo (conditio sine qua non per la riuscita del progetto) e potete provarci anche voi Wink

Vediamo allora come rendere ancora più performante il nostro cavo.
Sappiamo tutti ormai come il Teflon sia un isolante efficacissimo, e come diversi livelli di schermatura possano contribuire a ridurre le interferenze. Nondimeno, l'eliminazione delle vibrazioni, anche nei cavi, come nelle elettroniche, comporta indubbi vantaggi.

Gli interventi si focalizzeranno quindi su:
-migliorare l'isolamento del cavo
-migliorare la schermatura
-ridurre per quanto possibile le vibrazioni

Partiamo quindi dando una bella passata di nastro isolante a tutto il cavo



questo contribuirà a renderlo si meno maneggevole, ma decisamente meno soggetto a vbrazioni.
Poi procuriamoci un pò di rocchetti di nastro di Teflon presso un Brico, o un grossista di materiale elettrico



e daimo una bella passata a tutto il cavo



quindi ulteriore passata di nastro isolante



Poi prendete il rotolo di alluminio dalla dispensa (si si Very Happy) e date una balla passata a tutto il cavo, comprimendolo per bene per farlo aderire al massimo.
Accortezza: isolatelo dal lato ampli, e mettetelo a contatto con il connettore rca dal lato sorgente invece (nella foto, in alto a destra, si nota)



Ecco il perché dei connettori in metallo: la calza esterna deve essere "attiva", e prelevare il segnale dal lato sorgente (e ripeto, ben isolata invece dal lato ampli).

Quindi passata di nastro isolante



ulteriore passata di Teflon



e ancora di nastro isolante



"Nel frattempo" Laughing vi sarete procurati (su Ebay ce 'è a bizzeffe) del nastro di rame



e via una bella schermata al cavo, con lo stesso metodo usato per l'alluminio (isolato lato ampli, a contatto con l'alluminio -in questo caso- lato sorgente)



Dai che ci siamo quasi Wink
Passata di isolante



passata di Teflon



e ancora di isolante



Finiamo il cavo quindi con la nostra calza preferita, e con guaina termostringente Wink



Ma alla fine de sto lavoraccio (ci si mette un pò, vi avverto), come suona sto cavo??

Un ABISSO dal cavo normale. Molto più trasparente, scena più stabile e definita. Sembra un cavo di categoria superiore, e per certi versi lo è.
In soldoni, il lavoro vale assolutamente il risultato.

NB. i più attenti mi obietteranno che andrebbe denudato il cavo dalla sua guaina di pvc, e non andrebbe usato il nastro isolante. Meglio infatti sarebbe utilizzare SOLO Teflon per tutti gli "strati" che avete visto.

Bene, ho costruito pure un cavo del genere... E non ho avvertito nessun miglioramento rispetto a questa versione (che ho qui proposto perchè infinitamente di più semplice realizzazione -il tutto Teflon è UN INCUBO da assemblare Shocked -).
O almeno, nessun miglioramento che non potesse essere scambito per autosuggestione.

Le differenze tra il cavo qui illustrato e quello normale invece, sono evidentissime (ovvio, a patto che l'impianto sia sufficentemente rivelatore...).

Ho proposto quindi questo perché mi sembrava un'ottima base di partenza per chiunque, data la semplicità di assemblaggio.

That's all folks Wink


Ultima modifica di albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 8:36, modificato 4 volte

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Vibration il Mar 30 Mar 2010 - 23:00

Ottimo, complimenti.

Vib
avatar
Vibration
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.09
Numero di messaggi : 462
Località : Provincia Forlì-Cesena
Impianto : Densen Beat 100 + Aliante CNM Tower + Marantz CD5400 OSE + Beresford BushMaster + SqueezeBox Touch
Impianto PC: TA 10.1 + Cambridge A. S-20 + HIface Wasapi + DAC PCM1793

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 8:29

Grazie carissimo,
È solo un progettino facile facile, alla portata davvero di tutti (basta che abbiate già un vostro cavo di segnale con connettori in metallo e potete provarci anche voi Wink ).

Se ci saranno un pò di feedback positivi, e la cosa interesserà, posterò altre miniguide su come costruirsi cavi di potenza e alimentazione veramente bensuonanti.
E poi magari qualcosa di più complesso, per gli smanettoni Laughing

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  H. Finn il Mer 31 Mar 2010 - 9:14

Ottimo
Ottimo
OTTIMO!
Clap Clap Clap
Aspetto CON IMPAZIENZA quello sui cavi di potenza
Se riesco a migliorare il mio coi Cat5 sarei veramente contento.
Grazie davvero!

Claudio
P.S.: io quello di segnale devo farlo usando il mio cavo esistente perché i miei connettori sono INTROVABILI sul mercato.
Quindi non posso cambiarli
Sad
Pero' visto che tu dici di provarci lo faccio senz'altro.
Quel nastro rosso che usi cos'é esattamente?
Va bene anche uno di quelli neri da elettricista?

KEEP IT COMING, MAN!

Wink Wink
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2613
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Kribbio il Mer 31 Mar 2010 - 9:22

Ottimo!
Sembra alla portata anche dei più incompetenti (categoria alla quale mi "pregio" di appartenere).
Complimenti per l'iniziativa e grazie anche nome della categoria.

Raffaele
avatar
Kribbio
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 15.01.10
Numero di messaggi : 42
Località : Aprilia
Impianto : Canton Karat 40
Leonardo audio AT 200 - il cinesone -
Quad 405 - 44
Marantz cd 5000 con modifica stadio uscita


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Masterix il Mer 31 Mar 2010 - 9:25

Complimenti, bel lavoro ed ottima spiegazione!



Claudio Arzani ha scritto:Aspetto CON IMPAZIENZA quello sui cavi di potenza
Quoto.
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3763
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
DAC - Audio-gd NFB-1 ES9018
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Audio-gd USB cable
cavi segnale - Thender silver DIY
cavi potenza Wf - QED Silver Anniversary XT
cavi potenza Tw - Ricable U40


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  H. Finn il Mer 31 Mar 2010 - 9:34

Ascolta Albamaiuscola....su ebay spesso per la parte adesiva del nastro in rame c'é indicato: "Adhesive is Conductive"
va bene lo stesso?
...................e dai: dicci dove lo compri te Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Cool
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2613
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  tino84 il Mer 31 Mar 2010 - 9:44

alba,non ho capito una cosa,il connettore in ferro è indispensabile o meno?
io ho i miei cavetti di coassiale con terminazioni in plsaticaccia che però mi paiono abbastanza resistenti Smile
dici che si romperebbero o il motivo è un altro?

tino84
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  madqwerty il Mer 31 Mar 2010 - 9:55

come trasfomare un cavo RCA in un'arma impropria! Laughing
Scherzo, complimenti per la guida molto ben fatta, decisamente in odore di T-Progetto.. Wink

@tino84 ha scritto:alba,non ho capito una cosa,il connettore in ferro è indispensabile o meno?
io ho i miei cavetti di coassiale con terminazioni in plsaticaccia che però mi paiono abbastanza resistenti Smile
dici che si romperebbero o il motivo è un altro?
ti darà la certezza lui,
ma credo che il motivo sia di far fare contatto elettrico tra la parte esterna del connettore (connessa a massa) e i vari strati di schermo,
in piena e completa filosofia "semi-bilanciato".
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  tino84 il Mer 31 Mar 2010 - 10:01

@madqwerty ha scritto:
ma credo che il motivo sia di far fare contatto elettrico tra la parte esterna del connettore (connessa a massa) e i vari strati di schermo,
in piena e completa filosofia "semi-bilanciato".

non ci avevo pensato Shocked son troppo abituato ai cavi sbilanciati Smile
EDIT: c'è anche scritto,mi sa stamattina devo ancora svegliarmi Embarassed

tino84
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 10:12

Claudio Arzani ha scritto:
Aspetto CON IMPAZIENZA quello sui cavi di potenza

Prossimamente arriverà allora Wink

Claudio Arzani ha scritto:
Quel nastro rosso che usi cos'é esattamente?
Va bene anche uno di quelli neri da elettricista?

Si si, h messo quello rosso così, perchè ce l'avevo lì Laughing

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 10:16

@madqwerty ha scritto:come trasfomare un cavo RCA in un'arma impropria! Laughing

Laughing tu scherzi, ma mi sono dimenticato di precisarlo... Il cavo che ne risulta ha un diametro esterno di 15mm... e una flessibilità... ... "scarsina". Se dovete collegarlo ad un Trends o ad un Kama Bay (Laughing) conviene prima saldare l'ampli al portaelettroniche Very Happy

@madqwerty ha scritto:
@tino84 ha scritto:alba,non ho capito una cosa,il connettore in ferro è indispensabile o meno?
io ho i miei cavetti di coassiale con terminazioni in plsaticaccia che però mi paiono abbastanza resistenti Smile
dici che si romperebbero o il motivo è un altro?
ti darà la certezza lui,
ma credo che il motivo sia di far fare contatto elettrico tra la parte esterna del connettore (connessa a massa) e i vari strati di schermo,
in piena e completa filosofia "semi-bilanciato".

Proprio quello che intendevo, grazie Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 10:22

Claudio Arzani ha scritto:Ascolta Albamaiuscola....su ebay spesso per la parte adesiva del nastro in rame c'é indicato: "Adhesive is Conductive"
va bene lo stesso?
...................e dai: dicci dove lo compri te Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Cool

http://shop.ebay.it/stevent1358/m.html?_nkw=&_armrs=1&_from=&_ipg=25

Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  florin il Mer 31 Mar 2010 - 11:11

Molto interessante,dovrei costruirmi anch'io dei cavi di segnale.
Complimenti !!!!
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  robertor il Mer 31 Mar 2010 - 11:37

bello bello e ottimo step by step.

ti ruberò l'idea.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 11:53

@robertor ha scritto:bello bello e ottimo step by step.

ti ruberò l'idea.

L'ho postato apposta Wink mi date soddisfazione, grazie

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  robertor il Mer 31 Mar 2010 - 12:02

ho già dei cavi inguainati in teflon, dovrò fare gli strati isolanti ulteriori.

il full teflon è molto rognoso?

renderebbe il cavo leggermente più leggero e "malleabile".

apperò, capperi!!! costicchia il nastro di rame adesivo: 2 metri = 10 euro + spedizione.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Vincenzo il Mer 31 Mar 2010 - 12:09

Hai misurato la capacità del cavo finito?

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 12:12

Se hai già il cavo in teflon prova la versione full Wink vai da un grossista di materiale idraulico e fatti dare in nastro più spesso e largo che hanno, non costa molto (circa 50 cent a rocchetto, te ne serviranno 6-8 per 2 cavi).

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  robertor il Mer 31 Mar 2010 - 12:19

okappa, grazie.

hai un link per del nastro di rame meno oneroso?


EDIT: trovato in uk ad un terzo del costo.


Ultima modifica di robertor il Mer 31 Mar 2010 - 13:49, modificato 1 volta
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 12:27

@Vincenzo ha scritto:Hai misurato la capacità del cavo finito?

Ehm... l mio tester non contempla la funzione Sad l'unico che ho trovato che misurava la capacità costava 100 euro Shocked hai ragione comunque, sarebbe interessante vedere il risultato. Di sicuro sarà aumentata, viste le ulteriori schermature. Anche per questo è meglio scegliere con la più bassa capacità possibile.

Ps: anche tu hai notato che all'aumentare della capacità aumenta la "dolcezza" del cavo? suppongo sia per un effetto equalizzatore con taglio delle alte frequenze.
Fatto sta che ho un cavo costruito per scherzo con del Tasker c202 (microfonico molto sottile, ad alta capacità), due cavi intrecciati per ogni canale. Molto, molto caldo (k... molto molto velato Laughing)

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  albamaiuscola il Mer 31 Mar 2010 - 12:29

@robertor ha scritto:okappa, grazie.

hai un link per del nastro di rame meno oneroso?

None, già cercato Sad

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  K8 il Mer 31 Mar 2010 - 12:57

..........!! WOW!!

Dì la verità..... chi è il fustigato di turno??
Bando agli scherzi complimenti bella realizzazione !!

K8
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 18.07.08
Numero di messaggi : 1194
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Vincenzo il Mer 31 Mar 2010 - 13:22

@albamaiuscola ha scritto:Di sicuro sarà aumentata, viste le ulteriori schermature.
Appunto, è quello che temo...
@albamaiuscola ha scritto:
Ps: anche tu hai notato che all'aumentare della capacità aumenta la "dolcezza" del cavo?
Sì, succede solamente con i cavi di segnale perché in quelli di potenza la capacità è praticamente ininfluente sulla risposta (ma purtroppo è influente sull'erogazione dell'ampli).

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  H. Finn il Mer 31 Mar 2010 - 13:25

Albacome tu sai i connettori del mio ampli son cosi':
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2613
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Cresce... ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cavo di segnale top level: guida all'autocostruzione

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 5 1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum