T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Lepy 2024a+ [scusate :)]
Oggi a 22:59 Da TODD 80

» casse per vecchio impianto
Oggi a 22:38 Da marno

» wtfplay
Oggi a 21:35 Da fritznet

» Diffusori da scrivania... Scelta impossibile?
Oggi a 21:20 Da Sistox

» Smsl ad18
Oggi a 21:07 Da scontin

» Costruire Subwoofer
Oggi a 21:06 Da Sistox

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 20:22 Da Fedelta

» partiamo da zero ma proprio zero?
Oggi a 20:02 Da TODD 80

» Fx-Audio D802
Oggi a 19:52 Da kalium

» Ci risiamo
Oggi a 19:40 Da Zio

» Starter Kit.
Oggi a 19:36 Da Kha-Jinn

» Comprare da amazon.uk
Oggi a 18:39 Da Kha-Jinn

» RME Multiface I e scheda HAmmerfall PCI
Oggi a 18:17 Da fritznet

» back to the vinyl
Oggi a 17:10 Da Pinve

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Oggi a 16:15 Da sportyerre

» audiovector sr3 super con supernait 2
Oggi a 16:03 Da titonic

» Neumann KH 310
Oggi a 1:29 Da lello64

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Oggi a 0:35 Da antbom

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:26 Da fritznet

» nuovo impianto
Oggi a 0:20 Da marno

» [an]woofer sipe 20cm
Oggi a 0:03 Da maddave

» [an]pioneer cs 595
Oggi a 0:02 Da maddave

» [an]tweeter sipe
Oggi a 0:01 Da maddave

» Driver XMOS U8
Ieri a 22:10 Da jogas

» Consiglio su Advance Acoustic X-i120
Ieri a 21:24 Da Oz32

» Testina per thorens td 160
Ieri a 21:07 Da giorginhos

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Ieri a 20:33 Da Rino88ex

» Tela Acustica
Ieri a 20:26 Da giucam61

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 20:23 Da giucam61

» Nuovo Impianto
Ieri a 19:17 Da rattaman

» Gabris amp Calypso
Ieri a 18:36 Da giucam61

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Ieri a 18:03 Da Enry

» ALIENTEK D8
Ieri a 17:55 Da giucam61

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 16:41 Da Mario Fabrizio Guerci

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 16:33 Da sound4me

» Consiglio cd player
Ieri a 16:06 Da sound4me

» Help.
Ieri a 15:52 Da cooljazzz

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Ieri a 13:31 Da natale55

» impianto entry -level
Ieri a 10:55 Da giucam61

» [BS+ss] Vendo AUDEZE EL8C
Ieri a 8:51 Da turo91

» Vendo Breeze tpa3116 modificato 60 euro spedito
Ieri a 0:22 Da kalium

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Ieri a 0:17 Da Rame

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 18 Gen 2017 - 23:45 Da p.cristallini

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Mer 18 Gen 2017 - 19:53 Da tix88

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Mer 18 Gen 2017 - 18:24 Da Michelino

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Mer 18 Gen 2017 - 15:38 Da R!ck

» Consiglio amplificatore su catena audio
Mer 18 Gen 2017 - 14:40 Da gigihrt

» UPS?
Mer 18 Gen 2017 - 13:36 Da MaxDrou

» SCHIIT Fulla 2
Mer 18 Gen 2017 - 12:35 Da Cancius

» Consigli per impianto 2.1
Mer 18 Gen 2017 - 12:12 Da Saiph

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
scontin
 
gigihrt
 
Massimo
 
fritznet
 
Easlay
 
Nadir81
 
dinamanu
 
giorginhos
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12786)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8627)
 

Statistiche
Abbiamo 10498 membri registrati
L'ultimo utente registrato è yuri califano

I nostri membri hanno inviato un totale di 774812 messaggi in 50390 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 85 utenti in linea :: 11 Registrati, 0 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alexdelli, Deki, diechirico, Dieci13, fritznet, GGiovanni, Kha-Jinn, landrupp, marno, TODD 80, yuri califano

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Case in legno: Help

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  gabriele il Lun 9 Mag 2011 - 23:26

@cucicu ha scritto:a proposito... come si prende il centro perfetto per il foro?!?!?!?!?!

a mano? difficile direi... con un righello potresti disegnare due corde, fai l'asse delle due corde ed il punto di incontro è il centro. Oppure prendi una squadra e metti il vertice dell'angolo a 90° sulla circonferenza, dove i due cateti incontrano la circonferenza hai gli estremi del diametro (il diametro sarebbe l'ipotenusa del triangolo rettangolo), il punto medio del diametro è il centro (oppure fai questo procedimento due volte e i due diamentri si intersecano nel centro)... però la vedo più facile sulla carta millimetrata che su un pezzo di legno Smile

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Lun 9 Mag 2011 - 23:29

@gabriele ha scritto:
@cucicu ha scritto:a proposito... come si prende il centro perfetto per il foro?!?!?!?!?!

a mano? difficile direi... con un righello potresti disegnare due corde, fai l'asse delle due corde ed il punto di incontro è il centro. Oppure prendi una squadra e metti il vertice dell'angolo a 90° sulla circonferenza, dove i due cateti incontrano la circonferenza hai gli estremi del diametro (il diametro sarebbe l'ipotenusa del triangolo rettangolo), il punto medio del diametro è il centro (oppure fai questo procedimento due volte e i due diamentri si intersecano nel centro)... però lo vedi più facile sulla carta millimetrata che su un pezzo di legno Smile

Shocked Shocked Shocked
mi sa che sarà sempre approssimativo allora...
cmq poco male, pensavo di fare un foro più grande dell'alberino del pot, poi riempirlo con la pasta epossidica ( quella che indurisce Laughing ) così verrebbe centrato bene

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Lun 9 Mag 2011 - 23:55

Se quando fai il taglio trasversale parti dall'esterno e vai verso l'interno riduci i rischi di sfrangiare il taglio , quando forzi in senso perpendicolare alle fibre quelle più esterne si staccano anzichè tagliarsi, mentre quelle all'interno molto meno. Se poi hai del legno di nespolo stagionato è tutta un'altra cosa, è molto compatto.
Anche il legno di alberi da frutta va bene, a patto che sia stagionato.
Fare un foro centrato su una manopola senza un tornio è una dannazione, io ho fatto una manopolina in legno di nespolo, ma mi sono reso conto che fare il foro centrato è dura.
Tieni conto che quando poi ruoti la manopola anche un'eccentricità di meno di un mm si avverte Sad


fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Lun 9 Mag 2011 - 23:57

@fritznet ha scritto:Se quando fai il taglio trasversale parti dall'esterno e vai verso l'interno riduci i rischi di sfrangiare il taglio , quando forzi in senso perpendicolare alle fibre quelle più esterne si staccano anzichè tagliarsi, mentre quelle all'interno molto meno. Se poi hai del legno di nespolo stagionato è tutta un'altra cosa, è molto compatto.
Anche il legno di alberi da frutta va bene, a patto che si atagionato.
Fare un foro centrato su una manopola senza un tornio è una dannazione, io ho fatto una manopolina in legno di nespolo, ma mi sono reso conto che fare il foro centrato è dura.
Tieni conto che quando poi ruoti la manopola anche un'eccentricità di meno di un mm si avverte Sad


azz non c'è soluzione senza tornio mi sa...bella la manopolina Wink

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mar 10 Mag 2011 - 0:17

Grazie, anche se parte del merito va al legno che ho usato, è duro , non sfibra nè a tagliarlo che con la raspa, ed è talmente compatto che carteggiato sembra pietra Shocked
Non è impossibile senza tornio, ma nemmeno facile, per ora ho accantonato, tanto il resto del case è ancora solo nella mia testa Laughing

Posso permettermi di ricordarti una cosa? Il legno , soprattutto se tenero, quando viene lucidato a cartavetro, è molto liscio , ma appena si bagnano le superfici (ad esempio con una finitura all'acqua) le fibre saltano fuori , come dei peletti Hehe
Quindi se la cosa potrebbe darti fastidio (e pensi di usare una finitura all'acqua), prevedi una prima mano di finitura seguita una passata ulteriore di cartavetro oppure se preferisci lasciare la venatura in rilievo del legno potresti usare la paglietta di ferro come ultima finitura(fai prima delle prove perchè in alcune condizioni e su alcuni legni può lasciare macchie). La paglietta toglie il pelo, e lucida, ma senza spianare le venature del legno, lascia una finitura più naturale.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  gabriele il Mar 10 Mag 2011 - 0:21

@cucicu ha scritto:azz non c'è soluzione senza tornio mi sa...

nel link postato qualche messaggio fa, c'erano delle immagini che mostravano come crearlo con una fresa a tazza.. se hai una fresa della grandezza voluta e la punta centrale ha lo stesso diametro (o un pochino meno) dell'albero del potenziometro forse non è così impossibile...

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mar 10 Mag 2011 - 0:27

@fritznet ha scritto:Grazie, anche se parte del merito va al legno che ho usato, è duro , non sfibra nè a tagliarlo che con la raspa, ed è talmente compatto che carteggiato sembra pietra Shocked
Non è impossibile senza tornio, ma nemmeno facile, per ora ho accantonato, tanto il resto del case è ancora solo nella mia testa Laughing

Posso permettermi di ricordarti una cosa? Il legno , soprattutto se tenero, quando viene lucidato a cartavetro, è molto liscio , ma appena si bagnano le superfici (ad esempio con una finitura all'acqua) le fibre saltano fuori , come dei peletti Hehe
Quindi se la cosa potrebbe darti fastidio (e pensi di usare una finitura all'acqua), prevedi una prima mano di finitura seguita una passata ulteriore di cartavetro oppure se preferisci lasciare la venatura in rilievo del legno potresti usare la paglietta di ferro come ultima finitura(fai prima delle prove perchè in alcune condizioni e su alcuni legni può lasciare macchie). La paglietta toglie il pelo, e lucida, ma senza spianare le venature del legno, lascia una finitura più naturale.

in pratica vuoi dire di carteggiare tra una mano e l'altra per spianare il tutto? l'ho fatto!
può darsi che nn abbia capito che vuoi dire vista l'ora...Smile spiegati meglio

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mar 10 Mag 2011 - 0:31

@gabriele ha scritto:
@cucicu ha scritto:azz non c'è soluzione senza tornio mi sa...

nel link postato qualche messaggio fa, c'erano delle immagini che mostravano come crearlo con una fresa a tazza.. se hai una fresa della grandezza voluta e la punta centrale ha lo stesso diametro (o un pochino meno) dell'albero del potenziometro forse non è così impossibile...

non ho la fresa a tazza...vorrei tentare con la pasta epossidica però

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mar 10 Mag 2011 - 0:38

@gabriele ha scritto:
@cucicu ha scritto:azz non c'è soluzione senza tornio mi sa...

nel link postato qualche messaggio fa, c'erano delle immagini che mostravano come crearlo con una fresa a tazza.. se hai una fresa della grandezza voluta e la punta centrale ha lo stesso diametro (o un pochino meno) dell'albero del potenziometro forse non è così impossibile...

Tutte le frese a tazza che ho io hanno il tagliente della punta più lungo della lama della fresa.
Viene centrato , ma con il foro passante Sad

Mi ero perso il post con i link...
Quello che usa le frese a tazza credo che stucchi il foro passante...
Il secondo usa un interessante atttrezzo da DIYer, il "center finding tool" di cui ignoravo l'esistenza...


Ultima modifica di fritznet il Mar 10 Mag 2011 - 0:50, modificato 1 volta

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mar 10 Mag 2011 - 0:39

@cucicu ha scritto:

in pratica vuoi dire di carteggiare tra una mano e l'altra per spianare il tutto? l'ho fatto!
può darsi che nn abbia capito che vuoi dire vista l'ora...Smile spiegati meglio

Hai capito bene, intendevo questo Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mar 10 Mag 2011 - 9:50

cmq troppo sbattimento per una manopolina...mi sa che per adesso passo

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  alessi89 il Mar 10 Mag 2011 - 16:05

bellissimo il center finder....secondo me si può pure costruire:

http://www.google.it/search?um=1&hl=it&biw=1280&bih=909&tbm=isch&sa=1&q=center+finder&aq=f&aqi=&aql=&oq=

alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  gabriele il Mar 10 Mag 2011 - 16:22

@alessi89 ha scritto:bellissimo il center finder....secondo me si può pure costruire:

http://www.google.it/search?um=1&hl=it&biw=1280&bih=909&tbm=isch&sa=1&q=center+finder&aq=f&aqi=&aql=&oq=

si si, non dovrebbe essere difficile...al limite anche qualcosa sulla falsa riga di questi : Center square and center line finder

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  alessi89 il Mar 10 Mag 2011 - 16:27

ammazza quanto so fighi sti cosetti Cool

alessi89
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 08.12.10
Numero di messaggi : 575
Località : latina
Provincia (Città) : boo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mar 10 Mag 2011 - 23:56

guardando bene e ragionando mi sa che l'ho fatto troppo poco profondo il case....
domani lo rifaccio Very Happy

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mer 11 Mag 2011 - 2:00

@alessi89 ha scritto:ammazza quanto so fighi sti cosetti Cool

Oki pensavo giusto la stessa cosa, attrezzo che non conoscevo affatto, utile, fra l'altro, l'ho cercato in giro sulla rete ma ho trovato solo versioni DIY, mi sa che prima o poi.... Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mer 11 Mag 2011 - 2:03

@cucicu ha scritto:guardando bene e ragionando mi sa che l'ho fatto troppo poco profondo il case....
domani lo rifaccio Very Happy

Shocked ... tutto daccapo?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mer 11 Mag 2011 - 7:14

@fritznet ha scritto:
@cucicu ha scritto:guardando bene e ragionando mi sa che l'ho fatto troppo poco profondo il case....
domani lo rifaccio Very Happy

Shocked ... tutto daccapo?

si Shocked
ma alla fine avevo solo incollato coperchio e fianchetti...
ho molto legname a disposizione, sennò ciao...cmq in effetti è troppo poco profondo e troppo alto, ma con 18 mm di spessore del legno, per potermi garantire un altezza interna netta di almeno 8-9 cm (la sola scheda è 4cm, più i separatori) non posso scendere al di sotto di questa altezza....è un pò tozzo così Smile

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mer 11 Mag 2011 - 18:19

ecco il case rifatto: poco lavoro, niente di che, bisogna solo mettere a squadra e incollare Wink
rispetto al precedente che era una sorta di beauty case Smile, ho portato la profondità del coperchio e dei fianchetti da 13 a 20 cm precisi, larghezza 27 cm, e ho optato per un diverso montaggio dei fianchetti, piuttosto che essere incollati lateralmente al coperchio, sono incollati sotto, questo per 2 motivi: 1) è più resistente ad eventuali pesi messi sopra, e sottolineo eventuali Cool 2) nn si vedono i punti di contatto tra le tavole Wink e il coperchio e bello liscio senza giunture.

inoltre questa volta ho preferito apllicare la tintura a tampone, cioè utilizzando un panno di lana con all'interno del cotone (che assorbe la tintura) e strofinare bene, dabbrima con movimenti circolari (il colore viene assorbito molto meglio rispetto al pennello, questo perchè l'impregnante è a cera, quindi un pò più denso), poi secondo venatura. risultato: non rimangono i segni delle pennellate (inevitabili per la densità dell'impregnante) e il colore viene più chiaro, quindi saranno necessarie più mani.

come si vede il coperchio (abete) è venuto molto omogeneo, è un pò più chiaro rispetto al frontale, che è stato fatto a pennello nella prima mano, ma è la prima passata e poi l'abete è molto chiaro come legno, intorno alla terza passata dovrebbe scurire Smile



questo è il frontale dopo la terza mano


internamente due pezzi di listello 25 x 25, e 2 squadrette di metallo che non si vedono fissate con vinavil e viti, dovrebbe tenere molto bene.



ho già preparato la base a misura, domani altre foto.

spero di avervi allietato con il mio umilissimo e modestissimo lavoro Laughing

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mer 11 Mag 2011 - 19:45

ora però mi viene alla mente un altro problema... e cioè quale possa essere un modo elegante di praticare delle aperture o fori per la ventilazione.....

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Mer 11 Mag 2011 - 20:32

@cucicu ha scritto:ora però mi viene alla mente un altro problema... e cioè quale possa essere un modo elegante di praticare delle aperture o fori per la ventilazione.....

Io su un case di legno farei un'apertura nella zona che presumo più calda , rettangolare o ovale , e finirei con una rete fitta in acciaio inox o ottone, fissata all'interno (le trovi in ferramenta).
Questo perchè volendo fare tante piccole aperture a mano, anche cercando di stare attenti, non è per niente facile ottenere un risultato omogeneo.
Se è roba che scalda poco ed hai spazio, l'apertura puoi farla anche sul pannello posteriore, se viene meno che perfetta si nota comunque meno, se la pratichi nella parte alta del pannello hai comunque un discreto moto d'aria.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Mer 11 Mag 2011 - 20:40

@fritznet ha scritto:
@cucicu ha scritto:ora però mi viene alla mente un altro problema... e cioè quale possa essere un modo elegante di praticare delle aperture o fori per la ventilazione.....

Io su un case di legno farei un'apertura nella zona che presumo più calda , rettangolare o ovale , e finirei con una rete fitta in acciaio inox o ottone, fissata all'interno (le trovi in ferramenta).
Questo perchè volendo fare tante piccole aperture a mano, anche cercando di stare attenti, non è per niente facile ottenere un risultato omogeneo.
Se è roba che scalda poco ed hai spazio, l'apertura puoi farla anche sul pannello posteriore, se viene meno che perfetta si nota comunque meno, se la pratichi nella parte alta del pannello hai comunque un discreto moto d'aria.


diciamo che la scheda è una hifimediy da 200w, non ho idea se riscaldi o meno.
spazio ne ho non troppo, considera che l'altezza max della scheda viene data 3,8 cm, l'altezza netta dell'interno è 8cm, ma dovrò mettere dei rialzi, quindisi ridurrà diciamo a 2cm tra il condensatore più alto è la parete inferiore del coperchio.
ad ogni lato della scheda avrò circa 6cm, e con il pannello post sono 12 cm.
dove consiglieresti di fare il foro, e come?

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Gio 12 Mag 2011 - 2:20

@cucicu ha scritto:
@fritznet ha scritto:
@cucicu ha scritto:ora però mi viene alla mente un altro problema... e cioè quale possa essere un modo elegante di praticare delle aperture o fori per la ventilazione.....

Io su un case di legno farei un'apertura nella zona che presumo più calda , rettangolare o ovale , e finirei con una rete fitta in acciaio inox o ottone, fissata all'interno (le trovi in ferramenta).
Questo perchè volendo fare tante piccole aperture a mano, anche cercando di stare attenti, non è per niente facile ottenere un risultato omogeneo.
Se è roba che scalda poco ed hai spazio, l'apertura puoi farla anche sul pannello posteriore, se viene meno che perfetta si nota comunque meno, se la pratichi nella parte alta del pannello hai comunque un discreto moto d'aria.


diciamo che la scheda è una hifimediy da 200w, non ho idea se riscaldi o meno.
spazio ne ho non troppo, considera che l'altezza max della scheda viene data 3,8 cm, l'altezza netta dell'interno è 8cm, ma dovrò mettere dei rialzi, quindisi ridurrà diciamo a 2cm tra il condensatore più alto è la parete inferiore del coperchio.
ad ogni lato della scheda avrò circa 6cm, e con il pannello post sono 12 cm.
dove consiglieresti di fare il foro, e come?

Premetto che finora ho inscatolato solo Tripath a bassa potenza quindi il problema della dissipazione non me lo sono posto, dovresti sentire chi ha inscatolato la stessa scheda o lo stesso chip prima di te, cerca nel forum, per farti un'idea di quanto scalda. Se non ricordo male artinside ha inscat. la stessa scheda, fra l'altro in un case di legno.
Posto che aspettiamo pareri più esperti, io farei il foro in corrispondenza del dissipatore, cercando per quanto possibile di assicurare un passaggio d'aria della sezione almeno pari al dissipatore.
Detto questo credo che se per motivi di spazio o estetici il foro non è anche perfettamente in asse con il dissipatore, non credo sia un problema, ma senti prima chi ha usato un bel pò questa scheda se si è fatto un'idea di quanto scaldi. Se ricordo bene la scheda di hifimediy non dà problemi di surriscaldamento, a differenza di alcune schede sure basate sul TK2050, ma prima per essere sicuro cerca qui sul forum. Poi se vuoi essere ancora più sicuro, fai andare la scheda fuori dal case a buon volume per qualche ora, se puoi. Ti accorgerai subito se ci sono problemi di smaltimento del calore.
Se il dissipatore rimane tiepido credo che puoi stare sicuro. Se è un pò più caldo puoi valutare se fare
qualche buco sotto il case, di sezione minore del foro superiore , per aumentare la circolazione dell'aria.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  cucicu il Gio 12 Mag 2011 - 9:39

@fritznet ha scritto:

Premetto che finora ho inscatolato solo Tripath a bassa potenza quindi il problema della dissipazione non me lo sono posto, dovresti sentire chi ha inscatolato la stessa scheda o lo stesso chip prima di te, cerca nel forum, per farti un'idea di quanto scalda. Se non ricordo male artinside ha inscat. la stessa scheda, fra l'altro in un case di legno.
Posto che aspettiamo pareri più esperti, io farei il foro in corrispondenza del dissipatore, cercando per quanto possibile di assicurare un passaggio d'aria della sezione almeno pari al dissipatore.
Detto questo credo che se per motivi di spazio o estetici il foro non è anche perfettamente in asse con il dissipatore, non credo sia un problema, ma senti prima chi ha usato un bel pò questa scheda se si è fatto un'idea di quanto scaldi. Se ricordo bene la scheda di hifimediy non dà problemi di surriscaldamento, a differenza di alcune schede sure basate sul TK2050, ma prima per essere sicuro cerca qui sul forum. Poi se vuoi essere ancora più sicuro, fai andare la scheda fuori dal case a buon volume per qualche ora, se puoi. Ti accorgerai subito se ci sono problemi di smaltimento del calore.
Se il dissipatore rimane tiepido credo che puoi stare sicuro. Se è un pò più caldo puoi valutare se fare
qualche buco sotto il case, di sezione minore del foro superiore , per aumentare la circolazione dell'aria.


si, anche io avevo pensato di fare un foro sotto la scheda, sulla base del case, ma li dato che non si vede posso farlo alla buona, diciamo praticando vari fori con il trapano e poi "unificandoli" in un foro più grande.
il problema sta invece nel coperchio....come posso fare un foro non alla buona?

cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Tornare in alto Andare in basso

Re: Case in legno: Help

Messaggio  fritznet il Gio 12 Mag 2011 - 14:20

@cucicu ha scritto:
@fritznet ha scritto:

Premetto che finora ho inscatolato solo Tripath a bassa potenza quindi il problema della dissipazione non me lo sono posto, dovresti sentire chi ha inscatolato la stessa scheda o lo stesso chip prima di te, cerca nel forum, per farti un'idea di quanto scalda. Se non ricordo male artinside ha inscat. la stessa scheda, fra l'altro in un case di legno.
Posto che aspettiamo pareri più esperti, io farei il foro in corrispondenza del dissipatore, cercando per quanto possibile di assicurare un passaggio d'aria della sezione almeno pari al dissipatore.
Detto questo credo che se per motivi di spazio o estetici il foro non è anche perfettamente in asse con il dissipatore, non credo sia un problema, ma senti prima chi ha usato un bel pò questa scheda se si è fatto un'idea di quanto scaldi. Se ricordo bene la scheda di hifimediy non dà problemi di surriscaldamento, a differenza di alcune schede sure basate sul TK2050, ma prima per essere sicuro cerca qui sul forum. Poi se vuoi essere ancora più sicuro, fai andare la scheda fuori dal case a buon volume per qualche ora, se puoi. Ti accorgerai subito se ci sono problemi di smaltimento del calore.
Se il dissipatore rimane tiepido credo che puoi stare sicuro. Se è un pò più caldo puoi valutare se fare
qualche buco sotto il case, di sezione minore del foro superiore , per aumentare la circolazione dell'aria.


si, anche io avevo pensato di fare un foro sotto la scheda, sulla base del case, ma li dato che non si vede posso farlo alla buona, diciamo praticando vari fori con il trapano e poi "unificandoli" in un foro più grande.
il problema sta invece nel coperchio....come posso fare un foro non alla buona?

Seghetto da traforo(o alternativo), lima e cartavetro Smile un rettangolo con gli angoli arrotondati credo sia la forma più benevola da fare e meno intollerante nei confronti di qualche imprecisione.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8627
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum