T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818935 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Guarda l'annuncio e se hai i requisiti necessari proponiti come moderatore.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione!

Vinile vs CD vs mp3,pareri?

Condividi

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@nerone ha scritto:
@ftalien77 ha scritto:
@nerone ha scritto:
da un po' di tempo ascolto Spotify premium in questo modo:

1. Avvia Spotify nel web player su chrome. 2. Avvia l'app desktop di Spotify. 3. Seleziona l'icona "Connetti al dispositivo" in basso a destra (seleziona due volte finché non vedi una barra verde in basso che dice "Ascolto su Spotify web player"). "

Vi garantisco che non trovo differenza tra mp3 e cd, l'unico problema non si può navigare durante la riproduzione.


Non capisco perché fai questo

prova e fammi sapere, questo è il link:
https://community.spotify.com/t5/Accounts/Spotify-HiFi-solution-PC/td-p/1735516



confermo la qualità superiore all'apertura della solo app su pc o dispositivo portatile!!! non capisco sta mossa, pure poco pubblicizzata, intanto ho premium fino al 12/12 funziona anche con free il giochetto?

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Per gli imbranati cronici Embarassed potreste mettere qualche videata chiarificatrice?
Grazie mille.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Giucam, devi aprire Spotify web sul PC, poi apri l'app di spotify che hai sempre sul PC infine metti un brano e sull'icona che vedi in basso a destra scegli "connetti questo browser web spotify web".
Con chromecast audio la prima volta che apri sportify web devi andare su personalizzare controlla google crome e vai su trasmetti e poi fai la stessa procedura sopra descritto.
Se funziona con spotify free non lo so.
Spero che non sia un effetto placebo.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Non ho la CC,il mio pc è collegato al D8,penso sia la stessa cosa Mmm

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
Non ho la CC,il mio pc è collegato al D8,penso sia la stessa cosa Mmm

prova, se senti differenza vuol dire che funziona ma spotify free non è un granché, nel mio caso la versione free mi da un sacco di rimbombi e poca definizione per cui ho scelto premium.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@nerone ha scritto:
@giucam61 ha scritto:
Non ho la CC,il mio pc è collegato al D8,penso sia la stessa cosa Mmm

prova, se senti differenza vuol dire che funziona ma spotify free non è un granché, nel mio caso la versione free mi da un sacco di rimbombi e poca definizione per cui ho scelto premium.


Ok
Il fatto è che io lo uso per musica di sottofondo, spesso ascoltando da un'altra stanza,quindi la max qualità mi interessa relativamente.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Pare che il web player usi AAC contro il Vorbis della app. Però non capisco perché collegare i dispositivi. Qualcuno dice che in questo modo si accede aduna funzione segreta che manda in streaming dei FLAC... boh.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@ftalien77 ha scritto:
Pare che il web player usi AAC contro il Vorbis della app. Però non capisco perché collegare i dispositivi. Qualcuno dice che in questo modo si accede aduna funzione segreta che manda in streaming dei FLAC... boh.

ho letto che stanno sperimentandi la versione HIFI, non credo che sia qualcosa di illegale anche perché mi è capitato farlo prima che leggessi quel link e si sentiva meglio, a parte che una volta avviato il CCA non puoi navigare in rete perché la riproduzione giunge a tratti però dopo un quarto d'ora non lo fa più.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@ftalien77, una domanda OT, sul tuo R1000 hai il tasto Rauschf.? ho notato che sul mio R48 abbassando la leva e quindi inserendolo si sente meglio, prova anche tu e fammi sapere

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@nerone ha scritto:
@ftalien77, una domanda OT, sul tuo R1000 hai il tasto Rauschf.? ho notato che sul mio R48 abbassando la leva e quindi inserendolo si sente meglio, prova anche tu e fammi sapere


Mmmmmh...direi di no! Ma ci guardo.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
[quote="Motogiullare"]Premetto, non ho visto il video, sono in ufficio e mi è un po' difficile.

Do però il mio contributo perché credo che sia una questione di filosofia.

Personalmente ho una vasta collezione di CD (parliamo di più di 150 dischi) che non posso rinnegare ne "buttare" via in nome di una filosofia che ho ri-abbracciato da poco: filosofia che in un certo senso si rivale su ciò che in passato mi è stato un po' negato perché "il giradischi non si toccava" e quindi andavo avanti a musicassette registrate dalla radio (si, ho avuto un'infanzia musicalmente "difficile") fino all'avvento, appunto, del CD dove mi sono potuto sbizzarrire e non poco.

Per me il vinile, appunto, rappresenta ciò che non ho mai avuto, ovvero il TOCCARE la musica, l'oggetto, il mezzo attraverso il quale sognare.

Ora che ho messo le mani su quel giradischi e ne ho addirittura comprato un altro, per me il Vinile è come prendermi una rivincita tutte le volte che ne ascolto uno ed è un piacere al quale non rinuncerei per nulla al mondo, fermo restando che ascolto ancora i miei CD e se devo comprare un nuovo disco compro il Vinile e l' AutoRIP quando possibile in quanto posso usufruire del Raspberry e del DAC per un ascolto "al volo" o mentre faccio altro "friggendo musica".

Per il resto, sarà che forse sono influenzato, ma ritengo il suono analogico superiore in tutti i sensi (sarà che il mio impianto è tarato su quello) e gli scoppiettii ed eventuali imperfezioni romantiche.

NON concordo sul fatto che dopo il 40esimo ascolto il suono cambia: se il piatto è correttamente in bolla, manutenzionato e il braccio è settato correttamente, il disco pulito il suono è sempre lo stesso. Ho vinili di 40 anni fa che suonano come se fossero usciti dal loro sleeve ieri.

That's my two cents.

Ciao, pienamente d'accordo sul vinile; ho avuto il mio primo impianto nel '76 e poi ho acquistato vinili fino all'avvento del cd ma, contrariamente a molti, non ho buttato i vinili per il supporto digitale; ora mi trovo con ca 400 lp e oltre un migliaio di cd: da un paio d'anni i miei acquisti sono stati esclusivamente in vinile ricercando in particolare le edizioni originali dei Lp che mi mancavano dei vari gruppi che ascolto abitualmente (dischi di oltre 40 anni di età) e salvo qualche caso isolato suonano ancora magnificamente. C'è chi è disturbato dal doversi alzare per il cambio lato ma....il bello del lp è anche questo; la gestualità, il tenere in mano una copertina con i testi visibili (soprattutto a una certa età), il rumore della testina che si appoggia al disco, sono cose che noi "giovani di una volta" conosciamo bene e gratificano le ns orecchie.
Per me quindi, vinile forever!

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz

Per me avvicinarsi al Vinile in modo serio e fatto bene costa almeno 500 euro.. roba che fino a 10 anni fa cmq tutti se ne liberavano e con 100 prendevi tutto..

un impianto serio con 500 euro te lo fanno vedere in vetrina...solo per un confronto; nel 1981 ho comperato il mio secondo impianto; ho pagato ca 1,600 mila lire...se consideri che all'epoca il mio stipendio era di 600 mila lire/mese, al netto delle rivalutazioni monetarie, puoi considerare che ora avrebbe il costo di quasi 3 mesi di stipendio.
sul fatto che anni fa molti si sono liberati di impainti e vinili, concordo (e ne conosco anche di persona) e adesso stanno ricomprandosi i dischi...
in ogni caso tutti i formati hanno i loro pro e contro, ovvio che in auto non puoi ascoltare un vinile, metti una chiavetta con 50/100 cd inseriti e sei a posto..l'importante è ascoltare la musica.

descriptionCD CD CD

more_horiz
Ho 52 anni e 152 EllePi in vinile, quasi tutti polverosi, fruscianti, qualcuno graffiato.
Prima che potessi immaginare il CD, ogni qualvolta ascoltavo musica dal giradischi (Hi-Fi, puntina Shure, liquidi pulisci vinile, spazzole, ecc. ecc.) auspicavo un supporto esente dalla polvere.
Ecco.
Quindi, viva il Cd, e anche l'mp3 Fraunhofer a 320, che si distingue poco, a mio giudizio.
Ma non ho ancora ceduto gli LP, quelli li conservo con affetto, assieme al giradischi.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Il vinile è caldo, il CD è freddo, poi come tutte le cose audiofile sono esperienze personali, che risvegliano la nostra sensibilità e tutte le nostre emozioni. Ok

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@Albert^ONE ha scritto:
Il vinile è caldo, il CD è freddo, poi come tutte le cose audiofile sono esperienze personali, che risvegliano la nostra sensibilità e tutte le nostre emozioni.  Ok


Scusate ma io sta storia del vinile caldo e del cd freddo proprio non la capisco.
Se vogliamo scambiare la freddezza per definizione potrei anche essere d'accordo.
Al gran galà il suono di un sistema analogico era nettamente inferiore al lettore CD dello stesso impianto.
Che poi il vinile dia quelle belle senzazioni dei tempi andati,la procedura di preparazione,il gusto di rimirarsi la copertina è una cosa che con un CD o un file non puoi fare,ma non devi neanche alzarti ogni 2p minuti per girare lato. Laughing
Secondo me adesso è principalmente una moda,a parte lo zoccolo duro di una certa età ( anch'io faccio parte di quella generazione Crying or Very sad ) che compra vinili da 40 anni ed è ormai un collezionista vero e proprio,i nuovi fans del vinile vogliono ostentare il giradischi,avendo magari 10 LP.
Vi ricordate di quello che se l'è presa perché gli era stato detto,in maniera scherzosa,che la sua fonovaligia era un aratro che rovinava i dischi? Sparito dopo 10 post,il costo di un giradischi serio per lui non valeva la pena.
Ed è proprio qui il punto cruciale,per avere un pareggio come qualità sonora con un lettore CD, per un giradischi bisogna spendere molti più soldini. Sad

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Io da estimatore della liquida piano piano sto tornando al cd.. ho notato più stabilità nella qualità globale di riproduzione rispetto alla liquida, vuoi i rip non sempre perfetti o altro boh.. sto riacquistando cd che magari avevo o che mi avevano passato al tempo e che a parte qualche mp3 non avevo più, un po’ anche il fatto di toccare qualcosa di fisico che mi ricorda dei periodi della mia vita mi da piacere.. un esempio ho trovato di una qualità più che ottima il Remaster di Defender of the Faith dei judas.. 8 euro spedito a casa... al vinile non ci penso nemmeno, non sono di quella generazione e non mi acchiappa più di tanto, lo vedo delicato e macchinoso poi il suono non sarà da meno però lo lascio ad altri

Inviato con Topic'it

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Si,vabbè sono sempre opinioni personali, anche se in molte prove anche a livello strumentale come qualità il vinile e il digitale erano lì, se la davano. Ok

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@giucam61 ha scritto:
@Albert^ONE ha scritto:
Il vinile è caldo, il CD è freddo, poi come tutte le cose audiofile sono esperienze personali, che risvegliano la nostra sensibilità e tutte le nostre emozioni.  Ok


Scusate ma io sta storia del vinile caldo e del cd freddo proprio non la capisco.
Se vogliamo scambiare la freddezza per definizione potrei anche essere d'accordo.
Al gran galà il suono di un sistema analogico era nettamente inferiore al lettore CD dello stesso impianto.
Che poi il vinile dia quelle belle senzazioni dei tempi andati,la procedura di preparazione,il gusto di rimirarsi la copertina è una cosa che con un CD o un file non puoi fare,ma non devi neanche alzarti ogni 2p minuti per girare lato. Laughing
Secondo me adesso è principalmente una moda,a parte lo zoccolo duro di una certa età ( anch'io faccio parte di quella generazione Crying or Very sad ) che compra vinili da 40 anni ed è ormai un collezionista vero e proprio,i nuovi fans del vinile vogliono ostentare il giradischi,avendo magari 10 LP.
Vi ricordate di quello che se l'è presa perché gli era stato detto,in maniera scherzosa,che la sua fonovaligia era un aratro che rovinava i dischi?  Sparito dopo 10 post,il costo di un giradischi serio per lui non valeva la pena.
Ed è proprio qui il punto cruciale,per avere un pareggio come qualità sonora con un lettore CD, per un giradischi bisogna spendere molti più soldini. Sad


Quest'ultima cosa mi trova d'accordo, l'analogico richiede più spese.
Come qualità : confrontando la stessa registrazione nel mio impianto il vinile è spesso più naturale, più realistico del cd, specie per le voci, il pianoforte  e gli archi

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Io, non potendo spendere qualche centone in un giradischi buono, non sopportando l'idea di rovinare (anche solo poco, poco) il disco ad ogni ascolto e non volendomi limitare negli ascolti, dato che sono abituato a far girare un album decine di volte in una settimana, mi sa che per un po' resto sul digitale...

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Una cosa andrebbe detta: dopo 50 o 100 anni il vinile non si deteriora, almeno i miei dischi neri (alcuni quarantini, altri cinquantini) non mostrano segni di deterioramento. Invece i cd, annunciati con enfasi nei primi anni '80 (io c'ero) come il supporto eterno, ogni tanto mi lasciano a piedi. Semplicemente, le canzoni (alcune) smettono di essere udibili, sarà che le microtracce binarie si ossidano, sarà quel che sarà, ma ho perso più di una buona bella canzone, senza alcun segno visibile sul supporto...

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Il vinile si deteriora,poco o tanto, per il contatto con la testina,vedi gli scoppettii vari.
I miei cd suonano ancora tutti come il primo giorno e non sono certo stati trattati con i guanti bianchi come i vinili.
Un mio cliente mi ha fatto vedere le foto di un restauro da lui effettuato su una grossa auto americana degli anni 50,aveva un giradischi di serie in plancia Happy shock, non oso immaginare le condizioni dei vinili dopo un simile trattamento e i vari sbalzi di temperatura che hanno dovuto sopportare Smile

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@magnificosnello ha scritto:
Una cosa andrebbe detta: dopo 50 o 100 anni il vinile non si deteriora, almeno i miei dischi neri (alcuni quarantini, altri cinquantini) non mostrano segni di deterioramento. Invece i cd, annunciati con enfasi nei primi anni '80 (io c'ero) come il supporto eterno, ogni tanto mi lasciano a piedi. Semplicemente, le canzoni (alcune) smettono di essere udibili, sarà che le microtracce binarie si ossidano, sarà quel che sarà, ma ho perso più di una buona bella canzone, senza alcun segno visibile sul supporto...

Ok Idem, i cd più vecchi a volte non "girano" più
E aggiungo, tra 20 anni il CD farà la fine della cassetta e sarà dimenticato, nei PC oramai non c'è più il drive

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@sportyerre ha scritto:
@magnificosnello ha scritto:
Una cosa andrebbe detta: dopo 50 o 100 anni il vinile non si deteriora, almeno i miei dischi neri (alcuni quarantini, altri cinquantini) non mostrano segni di deterioramento. Invece i cd, annunciati con enfasi nei primi anni '80 (io c'ero) come il supporto eterno, ogni tanto mi lasciano a piedi. Semplicemente, le canzoni (alcune) smettono di essere udibili, sarà che le microtracce binarie si ossidano, sarà quel che sarà, ma ho perso più di una buona bella canzone, senza alcun segno visibile sul supporto...

Ok Idem, i cd più vecchi a volte non "girano" più
E aggiungo, tra 20 anni il CD farà la fine della cassetta e sarà dimenticato, nei PC oramai non c'è più il drive


Che il CD come supporto sia destinato a sparire è fuor di dubbio ma non così presto come pensiamo,tutte le case o quasi continuano a produrre lettori.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
io con il cd non ho mai avuto problemi di lettura, nemmeno con quelli vecchi, che magari suoneranno peggio, ma suonano, anzi, a volte ho qualche inceppamento con qualcosa di recente, ma potrebbe essere benissimo colpa del lettore. nel momento in cui dovessero sparire dal mercato....io terrò lo stesso la collezione, perchè tanto poi la moda dopo qualche anno ritornerà, come successo per il vinile Hehe

infatti i dischi in vinile mi sembrano l'ennesima moda vintage che pervade anche altri aspetti della vita quotidiana, io capisco pure chi li aveva avuti e ha la passione di cercare le rarità, i mercatini e altro, tutte belle cose, ma a volte si vedono acquistare anche nei supermercati da gente che non ci capisce nemmeno niente del tipo di incisione o altro, come non ci capirei niente io non avendo vissuto la cosa.

se avessi una collezione di dischi anche piccola, forse la voglia mi verrebbe di integrarla e di conseguenza l'impianto, ora come ora, partire da zero proprio non mi interessa.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
@TODD 80 ha scritto:
.. ora come ora, partire da zero proprio non mi interessa.

Comunque concordo, partire da zero oggi è da masochisti.

descriptionRe: Vinile vs CD vs mp3,pareri?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum