T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
45% / 27
No, era meglio quello vecchio
55% / 33
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
ALIENTEK D8Ieri alle 20:36kalium
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Dom 26 Mar 2017 - 15:48Lele67
Casse KEF LS-50 rovinate?Dom 26 Mar 2017 - 14:24Lele67
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 19%
7 Messaggi - 16%
7 Messaggi - 16%
4 Messaggi - 9%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
3 Messaggi - 7%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 59 utenti in linea :: 7 Registrati, 1 Nascosto e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ADOLFO1966, diechirico, enrico massa, Giancarlo Campesan, pallapippo, sagitter, Seti

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Suboofer uso musicale

il Lun 15 Dic 2014 - 20:43
Salve a tutti,
è il mio primo messaggio su TForum, spero di non sbagliare sezione. Vi spiego tutto.

Sto mettendo su un piccolo impianto AV 2.1, con Yamaha RV-X 477 e Tesi 240, da usare al 70% in ambito musicale e al 30% in home theater. Il problema è la riproduzione dei bassi che con le Tesi 240 è per forza di cose carente (120 mm di woofer), quindi avevo pensato ad un subwoofer.
Questa scelta farà storcere il naso ai puristi, ma causa spazi ridotti, non potevo mettere due diffusori a torre con dei veri woofer.

I B&W vengono definiti come "musicali", mentre leggo impressioni entusiastiche sugli SVS PB1000 ed SB1000, e sui Velodyne Impact. Quel che mi chiedo è se visto l'uso prettamente musicale che ne farei, un sub da 400-500W con woofer da 275 mm non sia sovradimensionato per le mie esigenze, visto che lo Yamaha eroga soli 80W e le Tesi 240 sono due piccoli speaker da scaffale. Non rischio di prendere qualcosa di troppo potente che userei col volume fisso a 1?

Non ascolto musica da discoteca, ma prog rock e metal (Queen, Led Zeppelin, Pink Floyd, Iron Maiden, Dream Theater, Sepultura, Megadeth, Helloween) e qualcosa di classica, quindi cerco un suono molto "medioso", dettagliato su chitarre, voci, tastiere, pianoforte.
In una situazione simile, non sarebbe più indicato un piccolo subwoofer da 8" (Indiana Line Basso 850 o Jamo Sub 210 o 260), che dia un pò di ciccia a batteria e basso elettrico senza diventare troppo invadente?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Suboofer uso musicale

il Lun 15 Dic 2014 - 22:00
E invece caro mio, hai proprio sbagliato sezione.  Evil or Very Mad
Il primo messaggio doveva essere quello di presentazione nell'apposita sezione. Smile

Ma se lo fai anche per secondo messaggio, non se ne accorge nessuno!! Wink

Io non ho grossa esperienza nei sub, ma ti dico la mia versione.
Ho posseduto per qualche anno un sub della sunfire, l'HRS8.
Era un 8" con amplificatore integrato da 1kW in classe D.

Per la musica era OK, per i film forse avere un 10 pollici oppure oltre non guasta.
Comunque diametro e potenza servono alla musica per avere dinamica ed impatto. Anche a volumi di ascolto non particolarmente elevati.
In particolar modo il diametro, ce ti permette di avere pressioni sonore decenti con escursioni dell'altoparlante limitate, quindi limitando di conseguenza la distorsione.

Non conosco gli SVS, quindi non mi pronuncio, ma ho sentito più volte i Velodyne Impact e per il costo mi sembrano validi, inoltre sono ricercati sul mercato dell'usato, il che non guasta.

Questa la mia opinione, lascio la parola agli altri.

Hello
vanderg80
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 07.12.14
Numero di messaggi : 31
Provincia (Città) : monza
Impianto : (non specificato)

Re: Suboofer uso musicale

il Lun 15 Dic 2014 - 23:27
Ciao! Io ho esperienza con sub da macchina...
Per la musica serve a poco mentre per l'ht e' fondamentale!

Quindi scegline uno per l'ht e tienilo cmq sempre tagliato sotto i 50hz. Con la musica abbassi anche il volume!

Saluti!
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 8:25
@Zio ha scritto:E invece caro mio, hai proprio sbagliato sezione.  Evil or Very Mad
Il primo messaggio doveva essere quello di presentazione nell'apposita sezione. Smile

Ma se lo fai anche per secondo messaggio, non se ne accorge nessuno!! Wink

Io non ho grossa esperienza nei sub, ma ti dico la mia versione.
Ho posseduto per qualche anno un sub della sunfire, l'HRS8.
Era un 8" con amplificatore integrato da 1kW in classe D.

Per la musica era OK, per i film forse avere un 10 pollici oppure oltre non guasta.
Comunque diametro e potenza servono alla musica per avere dinamica ed impatto. Anche a volumi di ascolto non particolarmente elevati.
In particolar modo il diametro, ce ti permette di avere pressioni sonore decenti con escursioni dell'altoparlante limitate, quindi limitando di conseguenza la distorsione.

Non conosco gli SVS, quindi non mi pronuncio, ma ho sentito più volte i Velodyne Impact e per il costo mi sembrano validi, inoltre sono ricercati sul mercato dell'usato, il che non guasta.

Questa la mia opinione, lascio la parola agli altri.

Hello

Intanto grazie per la risposta, non mi ero accorto della sezione di presentazione, più tardi ci farò un giro (adesso il lavoro chiama!) e vi dirò qualcosina su di me Smile

8" da 1000 W? ho capito bene? Ogni volta che lo accendevi, ti spettinava Very Happy Però mi fa piacere sentirti dire che per la musica era ok. In parte stai avvalorando la mia tesi, cioè che qualcosa di più piccolo, va bene comunque per l'ascolto di musica. Per quali generi musicali lo utilizzavi? Classica, jazz, rock?

La mia domanda nasce anche dall'aver visto uno Jamo Sub 210 (8 pollici, 200W), nuovo, in offerta in un negozio a soli 150 euro. Mi chiedevo se è un buon affare in relazione al prezzo (abitualmente sta intorno ai 220-240 euro) e in relazione all'uso che ne farò. Potrei pure salire col budget, ma spesso si comprano oggetti che ti danno
molto più di quello che ti serve. Non andrò a volumi tali da giungere alla distorsione, in fondo non devo sonorizzare una piazza o uno stadio. È un piccolo soggiorno di 15mq. Se devo tenere un Velodyne a volume 1, facendolo lavorare al 5% delle sue potenzialità, tanto vale tenere uno Jamo a volume 5....o no?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 9:52
@mr6600 ha scritto:
@Zio ha scritto:E invece caro mio, hai proprio sbagliato sezione.  Evil or Very Mad
Il primo messaggio doveva essere quello di presentazione nell'apposita sezione. Smile

Ma se lo fai anche per secondo messaggio, non se ne accorge nessuno!! Wink

Io non ho grossa esperienza nei sub, ma ti dico la mia versione.
Ho posseduto per qualche anno un sub della sunfire, l'HRS8.
Era un 8" con amplificatore integrato da 1kW in classe D.

Per la musica era OK, per i film forse avere un 10 pollici oppure oltre non guasta.
Comunque diametro e potenza servono alla musica per avere dinamica ed impatto. Anche a volumi di ascolto non particolarmente elevati.
In particolar modo il diametro, ce ti permette di avere pressioni sonore decenti con escursioni dell'altoparlante limitate, quindi limitando di conseguenza la distorsione.

Non conosco gli SVS, quindi non mi pronuncio, ma ho sentito più volte i Velodyne Impact e per il costo mi sembrano validi, inoltre sono ricercati sul mercato dell'usato, il che non guasta.

Questa la mia opinione, lascio la parola agli altri.

Hello

Intanto grazie per la risposta, non mi ero accorto della sezione di presentazione, più tardi ci farò un giro (adesso il lavoro chiama!) e vi dirò qualcosina su di me Smile

8" da 1000 W? ho capito bene? Ogni volta che lo accendevi, ti spettinava Very Happy Però mi fa piacere sentirti dire che per la musica era ok. In parte stai avvalorando la mia tesi, cioè che qualcosa di più piccolo, va bene comunque per l'ascolto di musica. Per quali generi musicali lo utilizzavi? Classica, jazz, rock?

La mia domanda nasce anche dall'aver visto uno Jamo Sub 210 (8 pollici, 200W), nuovo, in offerta in un negozio a soli 150 euro. Mi chiedevo se è un buon affare in relazione al prezzo (abitualmente sta intorno ai 220-240 euro) e in relazione all'uso che ne farò. Potrei pure salire col budget, ma spesso si comprano oggetti che ti danno
molto più di quello che ti serve. Non andrò a volumi tali da giungere alla distorsione, in fondo non devo sonorizzare una piazza o uno stadio. È un piccolo soggiorno di 15mq. Se devo tenere un Velodyne a volume 1, facendolo lavorare al 5% delle sue potenzialità, tanto vale tenere uno Jamo a volume 5....o no?
Quando lo accendevo si abbassava solo un po' la luce, niente di più.  Smile Scherzo, non faceva assolutamente nulla, però spingeva molto bene, con un ottimo controllo.
Il mio era però in cassa chiusa, quelli che guardi tu se non erro sono in BR, non è la stessa cosa.
Ascolto prevalentemente rock, jazz e progressive.
Non ho mai sentito Jamo, quindi non mi pronuncio.
Il mio dubbio non è il volume di ascolto, è la qualità...

Poi la mia esperienza di esaurisce qui, ma io andrei con Velodyne. E' una garanzia.
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 11:05
Che differenza passa tra cassa chiusa e bass reflex?
Comunque, i Velodyne credo siano anch'essi in cassa chiusa, mentre Jamo Sub e Indiana Line Basso sono sicuramente bass reflex.

PS: il tuo Sunfire dove l'hai preso? L'ho cercato in Italia ma non l'ho trovato, esiste solo sulla versione americana di Amazon a circa 870$. In Europa o Italia, a che prezzi si trova?
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 11:15
@mr6600 ha scritto:Che differenza passa tra cassa chiusa e bass reflex?
Comunque, i Velodyne credo siano anch'essi in cassa chiusa, mentre Jamo Sub e Indiana Line Basso sono sicuramente bass reflex.

PS: il tuo Sunfire dove l'hai preso? L'ho cercato in Italia ma non l'ho trovato, esiste solo sulla versione americana di Amazon a circa 870$. In Europa o Italia, a che prezzi si trova?
Io l'avevo acquistato usato da un negozio online in Italia.
Nuovo costava troppo.

Oggi c'è questo:
http://www.ebay.it/itm/Sunfire-HRS8-Black-Subwoofer-pari-al-nuovo-/281530447134?pt=Casse_e_diffusori&hash=item418c85b51e&_uhb=1

Qui se non interpreto male sembra sia a 699$:
http://stereos.about.com/od/reviewsandrecommendations/fr/SunfireHRS8.htm

Per un utilizzo come il tuo forse sarebbe (forse) fin esagerato... a me  insonorizzava una stanza di 30mq...
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 11:40
Dovrei comprarlo usato online senza poterlo provare. E se mi arriva con il cono e la sospensione mezze cotte?

Comunque, mi sa che probabilmente prenderò lo Jamo: come primo subwoofer potrebbe andare, e nessuno mi vieta di fare un upgrade in futuro. Nel frattempo, valuto anche il Velodyne Impact e B&W, se trovo qualche offerta conveniente.
avatar
Zio
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.13
Numero di messaggi : 2651
Provincia (Città) : Parma e Verona
Impianto :
Clicca se sei curioso:
Impianto in uso:
- Notebook con Foobar su W7
- Netbook con Daphile
- Douk DAC
- Marantz SR-4400
- Advance Acoustic MAA 406
- Dipolo Diy
- Cavi segnale RCA Diy very cheap
- Cavi potenza TNT Star Diy
- SUB JBL Diy per prima ottava
Nel cassetto:
- Yarland M34 con KT66
- Abletec ALC240
- Luxman C-03
- Breeze Audio TPA3116
- Marantz CD-67 SE
- Thorens TD180 con Goldring 10-20
- EQ YAMAHA EQ-500
- DAC Tascam us144 mkii
- Scythe SCBKS-1100 Kro Craft
- qualche altoparlante
- componenti per Crossover a volontà...
- Notebook con REW e microfono


Clicca se NON sei curioso:
Ma se non sei curioso...
perchè hai cliccato!!




Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 11:48
@mr6600 ha scritto:Dovrei comprarlo usato online senza poterlo provare. E se mi arriva con il cono e la sospensione mezze cotte?


Hai ragione, è un rischio, io sono stato fortunato, era praticamente nuovo! E pagato la metà...
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 11:52
@mr6600 ha scritto:Dovrei comprarlo usato online senza poterlo provare. E se mi arriva con il cono e la sospensione mezze cotte?

Comunque, mi sa che probabilmente prenderò lo Jamo: come primo subwoofer potrebbe andare, e nessuno mi vieta di fare un upgrade in futuro. Nel frattempo, valuto anche il Velodyne Impact e B&W, se trovo qualche offerta conveniente.
Visto che hai delle Indiana Line Tesi, perchè non prendi in considerazione un sub della stessa marca?
Come questo, ad esempio...

http://www.subito.it/audio-video/indiana-line-basso-830-napoli-109252005.htm
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 18:21
Ciao la differenza tra scatola chiusa e reflex e che la cassa chiusa ha un basso più controllato e sopporta maggior potenza mentre il reflex e più gonfio e scende piu in frequenza e a parità di vatt emette più decibel!diciamo che sono configurazioni che si sentono di più nel car audio in casa solitamente la maggior parte sono reflex!i velodyne sono ottimi sub direi che vanno più che bene anche il consiglio di provare un il basso lo trovo ottimo solitamente sono studiati x completare la risposta in frequenza di altoparlanti con piccoli woofer come nel tuo caso in più avresti tutto della stessa marca
avatar
ice--79
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 17.03.12
Numero di messaggi : 232
Località : Milano
Impianto : TBD

Re: Suboofer uso musicale

il Mar 16 Dic 2014 - 19:42
un ottimo sub a un prezzo onesto sono quelli in casa BKelec

http://www.bkelec.com/HiFi/Sub_Woofers.htm

c'è un bel thread su avmagazine

http://www.avmagazine.it/forum/112-disc-ufficiali-diffusori-ht/180988-bk-electonics-subwoofers

ottimi prodotti anche i sub SVS

Molto musicali vengono considerati anche i REL
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Re: Suboofer uso musicale

il Mer 17 Dic 2014 - 16:09
Perchè in 2 mi avete consigliato di prendere il sub Indiana Line? In molte configurazioni vedo 4-5 marche diverse: lettore Denon, ampli Marantz, casse Klipsch, sub B&W....non mi sembra sia un "plus" avere il monomarca, anzi penso sia più saggio prendere il meglio che le varie aziende offrono.
Nel mio caso particolare, non ci giurerei sul fatto che il subwoofer X matcha meglio (perdonate l'inglesismo esasperato) con speaker della stessa marca....
avatar
rx78
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 23.07.14
Numero di messaggi : 2112
Occupazione/Hobby : elettronica
Provincia (Città) : torino
Impianto : breeze 3116 con casse bose acoustimass 3

Re: Suboofer uso musicale

il Gio 18 Dic 2014 - 1:26
te lo spiegato prima sono studiati apposta x completare la risposta in frequenza delle tue casse!
ilrasta
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 29.07.13
Numero di messaggi : 18
Località : Roma
Impianto : Class-T-Amp-2020-m-mk2 con alimentazione Toroidal-15-0-15-50VA + Klipsch RF25 + AppleTV 3a gen

REL T5

il Sab 20 Dic 2014 - 15:21
Ciao,
premettendo che l'abbinamento di un sub in ambito Hi-Fi è sempre una faccenda molto delicata (e non solo per il necessario e preciso posizionamento nell'ambiente in cui suona), tra i sub musicali ti posso portare la mia esperienza sul REL T5, che nuovo lo trovi attorno ai 500€.
E' di sicuro un sub "gentile" nel senso che essendo in cassa chiusa è controllato e preciso, senza effetto cinema tipico dei sistemi reflex economici, tutto effetto wow ma ben poca qualità.
Viene considerato quindi molto musicale.
La costruzione è davvero eccezionale; è dotato anche di connessione con cavo Neutrik (oltre al tradizionale coassiale rca) per ottimizzare il funzionamento in configurazione stereo.
Io l'ho preso usato a 300€ e lo uso abbinato alle klipsch rf 25 nel funzionamento multicanale, in quanto di sicuro in ambito stereo non hanno bisogno di sostegno sulle basse frequenze.

Valuta tu però se affiancare un sub alla coppia economica di bookshelf che possiedi, oppure vendere queste e fare un sostanziale upgrade con casse da libreria più generose, accantonando l'idea del 2.1...

Tra l'altro per il genere di musica che ascolti, molto simile alla mia, il suono "Live" delle Klipsch rischia di rapirti definitivamente... ;-)
La serie RB la trovi usata a prezzi sicuramente interessanti, con woofer da 16cm (RB 81)
avatar
Masterix
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.10.09
Numero di messaggi : 3408
Località : Marche
Occupazione/Hobby : Motociclista/Operaio
Provincia (Città) : AN (Jesi)
Impianto :
Spoiler:
sorgente - Musica liquida da PC con Foobar2000
trasporto - XMOS USB/SPDIF by minishow
DAC - Beresford Caiman SEG
ampli - Denon PMA-1500ae
diffusori - Klipsch RB-81MKII
cavo USB - Quello della stampante...
cavo digitale - Mogami 2964
cavi segnale - VAN DEN HUL D-102 MKIII Hybrid
cavi potenza - QED Silver Anniversary XT

Re: Suboofer uso musicale

il Sab 20 Dic 2014 - 15:43
@ilrasta ha scritto:La serie RB la trovi usata a prezzi sicuramente interessanti, con woofer da 16cm (RB 81)
Giusto per mettere i puntini sulle "i", le Klipsch RB-81 hanno un woofer da 8", cioè circa 20 cm. Wink
ilrasta
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 29.07.13
Numero di messaggi : 18
Località : Roma
Impianto : Class-T-Amp-2020-m-mk2 con alimentazione Toroidal-15-0-15-50VA + Klipsch RF25 + AppleTV 3a gen

Re: Suboofer uso musicale

il Dom 21 Dic 2014 - 17:23
ah sì, mi son sbagliato, in ogni caso le RB81 sono decisamente generose anche in basso...a maggior ragione con un woofer da 20cm; occhio però che anche se sono etichettati come bookshelf, metterli in una libreria equivale ad uccidere qualsiasi immagine ed equilibrio timbrico...
Il fatto che abbiano lo sbocco del reflex anteriore non vuol dire che possa essere posizionato contro una parete, anzi è praticamente ininfluente il "buco" frontale o posteriore.
Se però vuoi amplificare le basse frequenze (a discapito del resto della gamma e della scena), potrebbe essere un'opzione da sperimentare.
avatar
mr6600
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 15.12.14
Numero di messaggi : 69
Provincia (Città) : Catania
Impianto : TEAC CD-P650
Pioneer PL-512X
Marantz PM4000 (30W@8ohm)
Diffusori KEF Q1

Re: Suboofer uso musicale

il Lun 22 Dic 2014 - 11:40
ilrasta,
l'idea del 2.1 non è una scelta, ma una imposizione. In prima battuta, ero deciso per le Tesi 260, che hanno un woofer che si può già definire tale (16 cm). Poi, andando a valutare bene le dimensioni delle casse, mi sono reso conto che le 260 le avrei dovute tenere in braccio Very Happy , da qui l'idea di qualcosa di più piccolo.

Comunque, ho già ordinato lo Jamo SUB 210. E' nuovo, e per 150 sacchi potrebbe essere un affare: in caso non mi piaccia (come spesso capita con gli acquisti online alla cieca) e lo volessi rivendere, non ci perderei quasi nulla.
L'esperienza mi insegna che quando ci si affaccia a un nuovo mondo, il primo acquisto si rivela sistematicamente sbagliato!! E' stato così con la mia prima chitarra elettrica, con i miei primi effetti a pedale, e sicuramente sarà così anche adesso!
Poi con gli acquisti online è ancora più facile sbagliare perchè si va alla cieca....non potendo ascoltare in negozio, ci vuole intuito e una buona dose di c.... Laughing
ernesto62
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 23.12.14
Numero di messaggi : 7
Provincia (Città) : palermo
Impianto : (non specificato)

Re: Suboofer uso musicale

il Mer 24 Dic 2014 - 10:27
Buon giorno a tutti ,sono nuovo del forum e approfitto visto la data di iscrizione  augurarvi un buon Natale. Rientrando in argomento, confermo anche io se Sub deve essere dare una scelta ai REL, marchio sicuramente  in via generale adatto alla musica..
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum