T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Smsl ad18
Oggi a 1:38 Da scontin

» Costruire Subwoofer
Ieri a 23:54 Da dado70

» MC Vendo alienteck d8
Ieri a 23:53 Da Massimo

» Quale amplificatore?
Ieri a 23:51 Da Alep84

» Ci risiamo
Ieri a 23:34 Da zimone-89

» Denon Pma 520ae
Ieri a 23:08 Da Rame

» Denon 2311
Ieri a 23:06 Da savi

» Cosa mi regalo? (Diffusori da pavimento ed ampli)
Ieri a 23:03 Da CHAOSFERE

» Integrato Mimetism
Ieri a 22:58 Da frugolo80

» ALIENTEK D8
Ieri a 22:36 Da Massimo

» Aiuto Dac - Audinst HUD-MX2
Ieri a 20:42 Da p.cristallini

» Da cd a flac
Ieri a 20:33 Da p.cristallini

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 20:01 Da Saiph

» I migliori album del 2017
Ieri a 19:45 Da schwantz34

» consiglio su tecnico hi-fi Roma
Ieri a 19:06 Da CHAOSFERE

» Un buon pre phono
Ieri a 19:04 Da silentscreambt

» Alientek d8 collegato a diffusori celestion 66 studio monitor
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» Consiglio PC fanless per utilizzo Audio
Ieri a 18:57 Da scontin

» La grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSL
Ieri a 18:26 Da antbom

» Un aiuto per migliorare il mio impianto...
Ieri a 17:30 Da The_Big_Lebowsky

» Indiana Line Diva 552
Ieri a 16:35 Da dieggs

» [va + s.s.] Cerco Royd Merlin o Sapphire II
Ieri a 16:21 Da Luca brh

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Ieri a 13:32 Da sacha.85

» IRAUD-550 con IRS2092 IRFB23N15D un ruzzino da 700 W su 4 Ohm
Ieri a 12:48 Da sonic63

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Ieri a 10:39 Da thema2000ie

» impianto entry -level
Ieri a 10:13 Da giucam61

» Technics SU VX700 ecc.ecc. [ OT da mercatino ]
Ieri a 10:11 Da davidlight

» Kef Coda 8 150 euro
Ieri a 9:48 Da mako

» preamplificatore per Breeze Audio ?
Ieri a 9:25 Da Smanetton

» wtfplay
Ieri a 8:32 Da luigigi

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri a 1:54 Da Easlay

» Thread di considerazioni su modifiche alle cuffie Grado (TTVJ flat pads, ricablaggio, ecc.)
Ieri a 0:35 Da sh4d3

» AtcElectronix che fine ha fatto?
Ieri a 0:32 Da Easlay

» Rotel RB 1090 che ne pensate ?
Dom 22 Gen 2017 - 23:40 Da sound4me

» Mike Oldfield, dopo tanti anni finalmente un nuovo disco
Dom 22 Gen 2017 - 23:38 Da scontin

» Prossime uscite
Dom 22 Gen 2017 - 23:05 Da CHAOSFERE

» impianto entry level musica liquida
Dom 22 Gen 2017 - 21:15 Da Kha-Jinn

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Dom 22 Gen 2017 - 21:02 Da Deki

» Pro-ject Elemental a 170€
Dom 22 Gen 2017 - 18:54 Da Luca brh

» Roksan kandy K2
Dom 22 Gen 2017 - 18:52 Da CHAOSFERE

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Dom 22 Gen 2017 - 18:38 Da natale55

» back to the vinyl
Dom 22 Gen 2017 - 17:24 Da Pinve

» Nad 350 245 €
Dom 22 Gen 2017 - 16:22 Da vito

» Consigli impianto camera
Dom 22 Gen 2017 - 15:15 Da riccarbro

» Comprare da amazon.uk
Dom 22 Gen 2017 - 13:27 Da Kha-Jinn

» CROSSOVER passivo vs attivo
Dom 22 Gen 2017 - 11:38 Da sonic63

» Open Baffle frameless, cosa ne pensate?
Dom 22 Gen 2017 - 10:45 Da sonic63

» AUNA TUBE 65: un valvolare per il popolo?
Dom 22 Gen 2017 - 1:32 Da erny

» messa a terra, centro stella e simili
Dom 22 Gen 2017 - 1:27 Da Sregio

» Radio internet stereo Hi-Fi con finale valvolare
Sab 21 Gen 2017 - 22:16 Da pilovis

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
p.cristallini
 
CHAOSFERE
 
scontin
 
DrJack
 
Massimo
 
silentscreambt
 
Rame
 
antbom
 
Cancius
 
Kha-Jinn
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12789)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8631)
 

Statistiche
Abbiamo 10517 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pinodmt

I nostri membri hanno inviato un totale di 775154 messaggi in 50423 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 30 utenti in linea :: 3 Registrati, 0 Nascosti e 27 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Kha-Jinn, Massimo, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Dom 15 Dic 2013 - 14:20

@valterneri ha scritto:

...

Però hai ragione sul mio "esporre continuamente ..."
inconsistente non è permesso dirlo, che sia poco elegante si,
mi è facile però evitarlo, costa meno non scrivere che scrivere,
credevo però che avere "un testimone oculare" fosse utile e interessante
se mai non fosse più divertente ed interessante parlar senza sapere.

Non sono per niente d'accordo, visto che dal mio punto di vista non vedo un "esporre continuamente" ma anzi un certo understatement.
Inoltre trovo preziose le testimonianze concrete proprio perchè, come ho già scritto, se togliamo valore a queste, del sentito dire cosa ce ne facciamo?

Non a caso sono io stesso che ho insistito spesso con Valter perchè ci raccontasse le sue esperienze "al di là del mixer", non per altro, ma proprio perchè credo che queste esperienze concrete demoliscano una serie di rituali e credenze hiend/hifi che sconfinano nel misticismo.

Quindi a me fa piacere quando il Valter si sbilancia a raccontarci un pò del suo lavoro, se tornasse ad essere reticente credo che tornerò a rompergli le scatole, visto che abbiamo anche un paio di argomenti in sospeso  Laughing 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  sonic63 il Dom 15 Dic 2013 - 14:23

@beppe61 ha scritto:
@valterneri ha scritto:
Il giradischi su cui provavo il risultato era un EMT 950 / Stanton 881S in studio
e un Thorens TD 126 con puntina Shure V15 IV braccio SME 3009 III titanio
a casa.
Oppure un Micro-Seiki con due bracci e puntine Pickering e ADC.

Lo scrivo sottolineato:
la differenza tra master e disco era notevole,
ed era facile capire quale fabbrica lavorasse meglio e quando.

A qualità paragonabili a Telefunken, e non solo, in Italia non siamo mai arrivati.

 


Ma quindi Valter, piu' che sull'hardware, che molti di noi faticosamente acquistavano, il vero miglioramento dell'analogico si doveva sviluppare in una migliore produzione del supporto?
(ora che ci penso, non e' cosi' anche per il cd?)

Penso che tu abbia ragione per la parte che riguarda il digitale, l'elleppi ha troppi limiti intrinsechi per poter migliorare più di tanto.
Per il digitale credo che il vero limite alla qualità del suono riprodotto (naturalmente con un'impianto adeguato) è il software.
 Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5188
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  Albers il Dom 15 Dic 2013 - 15:49

@valterneri ha scritto: La qualità del gruppo, dei suoi strumenti, sia musicali che effetti da registrazione, l'abilità del tecnico e del produttore ...
assieme valgono 9
la qualità della stampa vale 1
...

Ti devo un chiarimento, nel frattempo ti aggiungo qualche altro mio punto di vista, strettamente personale, spero non ti offenda Non è necessario far leva sul curriculum per suscitare l’ammirazione nel nostro interlocutore, per convincerlo che chi gli parla conosce la materia oggetto di conversazione; la persuasione, direi di più, la fascinazione in chi ci ascolta è sempre il frutto di ‘sostanza‘, che ha il pregio di una solidità percepita, quindi di ciò che si dice o scrive e di come lo si fa e non quello di un mero elenco di mostrine di pezza e metallo esibite. Né per stucchevole vanità, né, come dici tu, per semplice effetto ‘dissonanza’ rispetto al luogo comune imperante.
Circa l’argomento in gioco, in fondo, vedo che la pensi come me, - il 9 a 1 - … quindi, va bene…
Per il resto, direi che non hai afferrato il senso, il mio discorso non è puramente statistico ma esclusivamente di merito; per assurdo, supponiamo che io abbia lavorato per tutte le 10k imprese - faccio il mio caso altrimenti ti offendi - ed in 9,99k io abbia fatto: in una il magazziniere, in un’altra il manovale, in un’altra ancora, il designer di studio e così via, ed in una sola il direttore dei lavori, credi che possa, a cuor leggero, distribuire conoscenza e verità circa l’andamento dei lavori, la loro qualità, possa certificare al mondo la regola dell’arte delle opere eseguite da tutte quelle imprese?
Non credi sia meglio mantenere una sorta di ‘minimalismo della ragione’, un percorso di condivisione delle proprie esperienze, facondo e generoso ma, serpeggiante, sotto traccia e non rilucente dai raggi del sole, tanto vitali quanto infidi se valicanti il limite?
Per finire: inconsistente sta per ‘mancanza di consistenza, di sostanza, di prove’… si lega a quello che sta scritto sopra: è ozioso ripetere continuamente le proprie doti, qualità, talento, stilare un giorno si e l’altro pure inutili elenchi di quotidiane impegnative imprese, esaltanti le proprie stupefacenti capacità, il sottolineare ad ogni piè sospinto le strabilianti avventure che hanno segnato il nostro cammino; il tutto raccontato ad inermi ed inconsapevoli utenti che oltre a rotear gli occhi possono solo credere al racconto e… santificare! Il problema è che siamo in un forum in rete e non è carino tutto ciò, precindendo dal tuo caso… tu magari sarai pronto per il nobel, te lo auguro, ma vorrei che ti rendessi conto che qui quel che conta è ciò che si scrive, in quel preciso momento e non ciò che si è o che si è stati e che, un minuto dopo un tuo ipotetico allontanamento definitivo dal forum, a nessuno fregherà più nulla di te e delle tue qualità, anche se prima di lasciare tu avessi esposto la formula ed i disegni esecutivi quotati della macchina per il moto perpetuo.
ora pro nobis  Laughing 


Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Dom 15 Dic 2013 - 16:12

@Albers ha scritto:
...
il tutto raccontato ad inermi ed inconsapevoli utenti che oltre a rotear gli occhi possono solo credere al racconto e… santificare!
...

ullallà...  Rolling Eyes  roteare gli occhi mi va anche bene, credere al racconto... pure, perchè mai non dovrei credere ai racconti di Valter?
Hai motivo di ritenere che Valter sia un millantatore? Io no... Smile 


fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  valterneri il Dom 15 Dic 2013 - 18:29

@Albers ha scritto:la persuasione, .. , la fascinazione in chi ci ascolta è sempre il frutto di ‘sostanza‘, che ha il pregio di una solidità percepita ...
... una sorta di ‘minimalismo della ragione’, un percorso di condivisione ...
ora pro nobis  Laughing 

Ho capito i miei due errori.

La mia presunzione affiora quando scrivo
forse fino a divenire il motivo stesso di scrittura ..... è vero!

Ma presuntuosi tutti lo siamo
lo sei tu
lo è Eulero col suo nome
lo è Fritznet col suo avatar di un gatto
lo è il mio che mostra l'universo
lo è Sonic col dire e fare
lo è Zi Bruno onnipotente
lo è Albert_one onnipresente
lo è Schwantz con la sua lingua tagliente
lo è Dacclor che si spaccia per donnaiolo e gli van tutte buca

ma presuntuosi occorre esserlo, è credere in quel che si crede
e difendere il proprio tracciato,
unica cosa da non fare è mischiare presunzione ad arroganza,
io cerco di mischiarla ad attenzione e sensibilità, e sarebbe perfetto!

Essere presuntuosi significa difendere le proprie idee e azzuffarsi per questo,
chi ti ricorda se non te stesso? Chi più di te s'azzuffa?
Sei presuntuoso quindi, meno di me, ed è una dote che ti riconosco.
Io sono più rinunciatario perché non credo al futuro del mondo.
Difetto grave!

Però, seppur scrivo per mostrar me stesso, vado sempre al merito
o psicologico o tecnico
e qualcosa di nuovo offro sempre agli altri.

E adesso attenzione a questa presuntuosa spiegazione tecnica
di sicuro poco conosciuta.

Due sono gli standard certificati
nel mondo professionale analogico ormai scomparso.

L'equalizzazione CCIR dei registratori a nastro professionali.
La puntina Stanton 881 Calibration Standard.

La prima determina che i registratori in riproduzione suonino tutti uguali.
Si cambiano le equalizzazioni per far si che in uscita le testine dei registratori
suonino piatte e uguali.
E' come se si potesse variare la curva di lettura RIAA per far si che le testine
avessero tutte una risposta piatta.
Non credetelo impossibile, le testine dei registratori sono molto più
controllabili delle schizofreniche puntine phono,
entro limiti accettabili è molto facile linearizzarle.

Conseguenze di questo?
Che se io produco un nastro nel mio studio e lo spedisco a Londra
suonerà a Londra come da me,
se la macchina di Londra è tarata e certificata CCIR, ovviamente.

La puntina Stanton 881 SC è stata costruita per la massima linearità certificata,
lo ammettevano le stesse Studer Revox EMT Neumann Dolby
e questo che significa?
Che se io in studio ascolto il nastro master e il disco appena stampato
usando la stessa acustica / casse / amplificatore
un registratore certificato CCIR e una puntina Stanton
potevo sentire la verità sulle differenze master/vinile fabbrica/fabbrica.

Questo facevo!
......
...........
A proposito, ...... vi mostro il giradischi:


valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3623
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Dom 15 Dic 2013 - 19:27

Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  valterneri il Dom 15 Dic 2013 - 19:50

@fritznet ha scritto:Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...
E se anche io passassi dall'Universo
a Miss Universo?

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3623
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  Hoogo il Dom 15 Dic 2013 - 21:52

@valterneri ha scritto:
@fritznet ha scritto:Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...
E se anche io passassi dall'Universo
a Miss Universo?
La Corona è un peso ed una responsabilità. Quella del tuo avatar... un ornamento da abat-jour. Dio come detesto i luoghi comuni.

Hoogo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 01.04.13
Numero di messaggi : 2199
Località : scarificata dalla miseria
Occupazione/Hobby : Musica Cinema Fotografia Informatica Comunicazione
Provincia (Città) : GE
Impianto : Non specificato | Desktop: SMSL SD 398 + SMSL SA 80 + SoundMAGIC HP100 + B&W685 () Wireworld Ultraviolet + Wireworld Luna 7 + MonsterCable XP-HP | Mobile: Sony A865 + Sony XBA3 + un'altra dozzina.

http://www.flickr.com/photos/giannimaselli/

Tornare in alto Andare in basso

Rapido OT

Messaggio  enrico massa il Dom 15 Dic 2013 - 22:21

@fritznet ha scritto:Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...

OT ma quella cofana alla Johnny Burnette che hai nel nuovo avatar...?Ti sei dato al rockabilly? Laughing

enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1216
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Dom 15 Dic 2013 - 22:39

@enrico massa ha scritto:
@fritznet ha scritto:Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...

OT ma quella cofana alla Johnny Burnette che hai nel nuovo avatar...?Ti sei dato al rockabilly? Laughing

Sempre stato Smile, dai tempi degli Straycats, a dire il vero mi sento più vicino allo psycho/woodobilly dei Cramps  Twisted Evil 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Ri-OT

Messaggio  enrico massa il Dom 15 Dic 2013 - 22:41

@fritznet ha scritto:
@enrico massa ha scritto:

OT ma quella cofana alla Johnny Burnette che hai nel nuovo avatar...?Ti sei dato al rockabilly? Laughing

Sempre stato Smile, dai tempi degli Straycats, a dire il vero mi sento più vicino allo psycho/woodobilly dei  Cramps   Twisted Evil 

Touché. Laughing

enrico massa
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 14.10.13
Numero di messaggi : 1216
Località : roma
Occupazione/Hobby : storia romana/lingua latina
Impianto : http://www.80dreams.it/mangiadischi-penny.asp

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  portnoy1965 il Lun 16 Dic 2013 - 9:51

@valterneri ha scritto:
@fritznet ha scritto:Allora metto una foto mia di ieri mentre facevo la spesa, così non mi dai più del presuntuoso...
E se anche io passassi dall'Universo
a Miss Universo?

Dall'Universo fisico all'Universo femminile.
La faccenda si fa oltemodo complicata  Smile 

portnoy1965
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 11.05.12
Numero di messaggi : 688
Località : prato
Occupazione/Hobby : Come Filini e Fantozzi / Lettura Cinema
Provincia (Città) : Prato (Prato)
Impianto :
Spoiler:


Technics SL1200Mk2
Pc/Foobar2000
Lettore CD: Marantz CD6005
Dac Gold Note Dac 7
Roksan Kandy K2
Yamaha RX V1073
Yamaha CA 610
Diffusori:
Q Acoustics 3050 + 3090 + SVS SB 1000
Cavi: In rame
Cuffie:
Sennheiser HD 598
Beyerdynamic DT 990
Koss Porta Pro
Jvc HA-S400




Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  emmeci il Lun 16 Dic 2013 - 9:58

@fritznet ha scritto:
@enrico massa ha scritto:

OT ma quella cofana alla Johnny Burnette che hai nel nuovo avatar...?Ti sei dato al rockabilly? Laughing

Sempre stato Smile, dai tempi degli Straycats, a dire il vero mi sento più vicino allo psycho/woodobilly dei  Cramps   Twisted Evil 
 
 Shocked Dai "soliti quattro gatti" a "quattro gatti stracciati"!  Laughing 
Vabbè allora dal punto di vista iconografico rilancio con...  Hehe 
 

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5592
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  Albers il Lun 16 Dic 2013 - 10:08

@valterneri ha scritto: *.*

Giù il cappello!
Misura Equilibrio Eleganza… con venature corrosive ma… ardito ed impudente fu il giudizio...
 Smile 






Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  valterneri il Lun 16 Dic 2013 - 11:29

@Albers ha scritto:Giù il cappello!
Misura Equilibrio Eleganza…  con venature corrosive ma…
ardito ed impudente fu il giudizio... Smile 
Bellissimo post e forma, le relazioni non sono chiare e ne aumentano il fascino,
è come capir tutto e aver dei dubbi.

Mi piace ora subito cambiar carattere,
guardarmi ieri come se ora mi fossi accanto e pensare una vecchia poesia
che ora sotto ho stravolto un po'

e guardai nella valle   era sparito tutto   sommerso
era un gran mare piano   grigio   senz'onde   senza lidi   unito
c'era appena qua e là lo strano vocìo di gridi piccoli e selvaggi
uccelli spersi per quel mondo vano
e alto in cielo    scheletri di faggi come sospesi e sogni di rovine
e silenziosi eremitaggi
un cane uggiolava senza fine     né seppi donde
forse a certe péste che sentii     né lontane né vicine
eco di péste né tarde né preste   alterne eterne
e io laggiù guardai      nulla ancora e nessuno occhi vedeste
chiesero i sogni di rovine           mai non giungerà?
scheletri di piante chiesero    e tu chi sei che sempre vai?
forse un'ombra vidi    un'ombra errante con sopra il capo un largo fascio
vidi e più non vidi      nello stesso istante.
sentii soltanto gl'inquieti gridi d'uccelli spersi   l'uggiolar del cane
e per il mar senz'onde e senza lidi
le péste né vicine né lontane.


"piccoli e selvaggi - né lontane né vicine - né vicine né lontane"
è così proprio bella la nebbia che ci descrive circoscrive ridimensiona un po'

valterneri
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.10.12
Numero di messaggi : 3623
Provincia (Città) : -
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Lun 16 Dic 2013 - 14:28

@emmeci ha scritto:
 
 Shocked Dai "soliti quattro gatti" a "quattro gatti stracciati"!  Laughing 
Vabbè allora dal punto di vista iconografico rilancio con...  Hehe 
 

Mi ricordano i Leningrad Cowboys, ma non sono loro, vero Mauro?


Scusate se dopo la poesia torno così terra-terra...

P.S. Valter nonstante i km che mi devo fare tutti i giorni, non hai idea di quanto mi piaccia la nebbia  Very Happy 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  emmeci il Lun 16 Dic 2013 - 14:34

@fritznet ha scritto:
Mi ricordano i Leningrad Cowboys, ma non sono loro, vero Mauro?

 Laughing Certo che si!

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5592
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  fritznet il Lun 16 Dic 2013 - 14:44

@emmeci ha scritto:
@fritznet ha scritto:
Mi ricordano i Leningrad Cowboys, ma non sono loro, vero Mauro?

 Laughing Certo che si!

Mmmh, nel filme erano solo 4 o 5... dovrei rivederlo  Very Happy 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8631
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : smontato


Tornare in alto Andare in basso

Re: Dischi nuovi Vs. Dischi Vecchi?

Messaggio  Albers il Lun 16 Dic 2013 - 16:14

@valterneri ha scritto:
@Albers ha scritto:Giù il cappello!
Misura Equilibrio Eleganza…  con venature corrosive ma…
ardito ed impudente fu il giudizio... Smile 
Bellissimo post e forma, le relazioni non sono chiare e ne aumentano il fascino,
è come capir tutto e aver dei dubbi.

Mi piace ora subito cambiar carattere,
guardarmi ieri come se ora mi fossi accanto e pensare una vecchia poesia
che ora sotto ho stravolto un po'

e guardai nella valle   era sparito tutto   sommerso
era un gran mare piano   grigio   senz'onde   senza lidi   unito
c'era appena qua e là lo strano vocìo di gridi piccoli e selvaggi
uccelli spersi per quel mondo vano
e alto in cielo    scheletri di faggi come sospesi e sogni di rovine
e silenziosi eremitaggi
un cane uggiolava senza fine     né seppi donde
forse a certe péste che sentii     né lontane né vicine
eco di péste né tarde né preste   alterne eterne
e io laggiù guardai      nulla ancora e nessuno occhi vedeste
chiesero i sogni di rovine           mai non giungerà?
scheletri di piante chiesero    e tu chi sei che sempre vai?
forse un'ombra vidi    un'ombra errante con sopra il capo un largo fascio
vidi e più non vidi      nello stesso istante.
sentii soltanto gl'inquieti gridi d'uccelli spersi   l'uggiolar del cane
e per il mar senz'onde e senza lidi
le péste né vicine né lontane.


"piccoli e selvaggi - né lontane né vicine - né vicine né lontane"
è così proprio bella la nebbia che ci descrive circoscrive ridimensiona un po'
mi chiedo come fosse possibile per un'anima, delicata e priva di ancore e catene, come la tua, sopportare per anni una procedura lavorativa, monotona e seriale come quella che hai descritta prima, per quel che possa immaginare, una sorta di 'catena di montaggio della duna'. suppongo, abominevole per te; spero che oggi tu abbia, infine, la possibilità di dar... vento all'aquilone...  Smile 

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum