T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 0:55 Da p.cristallini

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» Primo acquisto cuffie consigli
Ieri a 23:14 Da teskio74

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 22:43 Da micio_mao

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 21:32 Da Rikkardo92

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Denon PMA 50
Ieri a 20:44 Da giucam61

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Ieri a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Gio 8 Dic 2016 - 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769577 messaggi in 50072 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Problema start giradischi

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 16:02

Salve, avrei un problema con il mio project 6,9 (che tra stavo per mettere in vendita). Durante il trasporto accidentalmente si è spaccata la parte che tiene fermo la sede del perno con il controtelaio.  L'ho fatta rifare dal mio tornitore di fiducia ed è venuta identica, ma più resistente. Ho rimontato il tutto ma ora c'è un problema: quando parte il motore riesce a trainare tranquillamente il sottopiatto (senza il piatto) in cui è inserito il perno, ma se provo ad avviare il motore con il piatto montato (che quello originale in metallo e vetro, molto pesante) questo non parte da solo, ma ha bisogno di una spinta. Il motore cioè continua a girare ma non riesce a mettere in moto la cinghia e il sottopiatto con il perno. Ho lubrificato la sede del perno ma il piatto accenna solo a partire, ma senza spinta non continua. Una volta partito poi riesce però a continuare a girare. La cinghia prima del trasporto e delle operazioni che ho effettuato di prova, funzionava perfettamente.  Tra l'atro ho provato con un piatto molto più leggero e il problema non si verifica.A cosa può essere dovuto e come potrei pensare di risolvere questo problema? Grazie






Ecco le caratteristiche tecniche del giradischi.
http://www.audiocostruzioni.com/r_s/giradischi/project-6.9/project.htm

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Mer 6 Nov 2013 - 16:08

Il pezzo rotto e sostituito non lavora a diretto contatto con il perno, giusto?
E' solo il contorno che sostiene la sede del perno e permette di fissare il tutto al piatto, se ho capito bene.
L'unica cosa che mi vien in mente è che il motore faccia fatica a partire con il piatto appoggiato perchè c'è stato un aumento dell'attrito, in che modo il pezzo nuovo è fissato al perno?


Se muovi il piatto a motore spento, avverti un attrito durante la partenza, oppure parte liscio?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  Eulero il Mer 6 Nov 2013 - 16:34

E' possibile che si sia danneggiata la trasmissione a cinghia. La cinghia è integra o magari ha preso una stirata e si è allungata? Le posizioni delle pulegge sono rimaste esattamente le stesse? Prova a lavare la cinghia con acqua e sapone per ripristinare un attrito maggiore. Se risolve il problema allora potresti cambiare la cinghia.

Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 17:48

Giusto! Il pezzo rotto e sostituito non lavora a diretto contatto con il perno!
Hai capito bene.

La sede del perno è praticamente incastrata nel pezzo sostituito in modo da non potersi muovere. Quindi l'atrito non penso sia variato dal pezzo precedente a questo. Potrei farlo limare internamente ma potrei correre il rischio che poi la sede del perno si muova al suo interno.

Il pezzo nuovo praticamente non è a contatto con il perno ma è l'anello di congiunzione tra il controtelaio e il dado di chiusura al cui interno gira la base del perno.

Ho lavato la cinghia. Ho messo del grasso attorno al perno, inserito una rondella sulla sede del perno e ora il problema si è ridotto. Nel senso che riesce a partire da solo, ma parte a rilento (1-2 secondi per raggiungere la velocità).

Il motore va benissimo. A motore spento non sento attrito.

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Mer 6 Nov 2013 - 18:22

@AEMILIANO ha scritto:Giusto! Il pezzo rotto e sostituito non lavora a diretto contatto con il perno!
Hai capito bene.

La sede del perno è praticamente incastrata nel pezzo sostituito in modo da non potersi muovere. Quindi l'atrito non penso sia variato dal pezzo precedente a questo. Potrei farlo limare internamente ma potrei correre il rischio che poi la sede del perno si muova al suo interno.

Il pezzo nuovo praticamente non è a contatto con il perno ma è l'anello di congiunzione tra il controtelaio e il dado di chiusura al cui interno gira la base del perno.

Ho lavato la cinghia. Ho messo del grasso attorno al perno, inserito una rondella sulla sede del perno e ora il problema si è ridotto. Nel senso che riesce a partire da solo, ma parte a rilento (1-2 secondi per raggiungere la velocità).  

Il motore va benissimo. A motore spento non sento attrito.
Uno o due secondi per andare a regime è più che normale per un giradischi a cinghia, può darsi che un pò di olio fosse finito sulla cinghia o sulla puleggia.

NEl perno andrebbe l'olio, non il grasso Surprised  è troppo viscoso!
Sei sicuro che non sia finito qualcosa nella sede del perno? Sono pezzi con una tolleranza di accoppiamento stretta, quando si manovrano i perni è sempre bene prestare la massima attenzione, anche un soppracciglio lì in mezzo ti guasta lo scorrimento Very Happy 
Aspetta però, la rondella l'hai messa in pratica per sollevare la sede rispetto al pezzo nuovo?

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 18:40

L'idea di mettere il grasso mi è venuta perchè in un giradischi automatico  pioneer ho visto che c'era del grasso.

La sede del perno era vuota, rimontata da zero apposta. Inoltre non noto anomalie nella rotazione altrimenti, nè rumori: il giradischi continua ad essere silenziosissimo.

La rondella l'ho messa per sollevare di un millimetro la puleggia sottopiatto dalla sede del perno (che ormai è fissata col pezzo nuovo), ma non è quella che fa la differenza, bensì suppongo proprio il grasso, visto che con rondella o senza rondella non cambia pressocchè nulla.

Diciamo che forse i secondi di avviamento sono 3 e non 2.

Appena posso, posto un video e le foto della cinghia per capire se c'è davvero qualche difetto


AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 19:29

Il video purtroppo non posso farlo per scarsità di luce (e ancora più scarsità della qualità del mio smartphone...d'altronde se si spendono soldini per dischi, giradischi resta ben poco per altro Laughing )

Le foto non so perchè ma non riesco a caricarle ...

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  quizface il Mer 6 Nov 2013 - 19:39

Non e' che per caso c'era una sfera di acciaio per sostenere il perno?

quizface
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.01.10
Numero di messaggi : 204
Località : qui da me
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  Charli48 il Mer 6 Nov 2013 - 19:52

@AEMILIANO ha scritto:Giusto! Il pezzo rotto e sostituito non lavora a diretto contatto con il perno!
Hai capito bene.

La sede del perno è praticamente incastrata nel pezzo sostituito in modo da non potersi muovere. Quindi l'atrito non penso sia variato dal pezzo precedente a questo. Potrei farlo limare internamente ma potrei correre il rischio che poi la sede del perno si muova al suo interno.

Ci potrebbe essere un problema tra il nuovo pezzo e la sede del perno nel senso che se il foro
nel nuovo pezzo è leggermente piu piccolo dell'originale quando e stata incastrata le sede del perno
questa si è leggermente deformata restringendosi si parla di centesimi/millesimi di mm e adesso
crea più attrito sul perno,

Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1792
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA0901A con Ampresx 7025 EL84 RFT Nos
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  Eulero il Mer 6 Nov 2013 - 19:57

Se non hai possibilità di modificare lo stato di tensione della cinghia, allora la stessa sarà da cambiare. Durante il funzionamento al piatto deve arrivare la potenza necessaria per superare l'attrito sul perno per potersi muovere. Alla partenza a questo va aggiunta la potenza necessaria per accelerare il piatto. Perché questa potenza venga trasmessa dalla cinghia, occorre che la stessa sia tesa e che vi sia una valore di attrito adeguato.

Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 20:03

Quella della sfera era un'idea che era venuta anche a me. Ma visto che non ne ho trovato traccia  nè sui pezzi, nè nella stanza in cui ho smontato il perno, nè l'ho sentita cadere, non penso che ci fosse sfera per sostenere il perno. Infatti  il perno stesso è chiuso a sfera. Inoltre le misure dei pezzi combaciano perfettamente a com'era prima. Se ci fosse stata, la sfera  avrebbe spostato il perno verso l'alto e non so se l'equilibrio sarebbe stato lo stesso. Inoltre se il perno necessitava della sfera, non riusciva a ruotare bene come invece fa.

Il piatto impiega  4-5 secondi (verificati) prima di ruotare a pieno regime.

Quella della cinghia mi pare la soluzione palese, però, fino alla sostituzione del pezzo rotto, la stessa non mi dava questo fastidio e il piatto girava subito con velocità.


AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Mer 6 Nov 2013 - 20:32

@Charli48 ha scritto:
@AEMILIANO ha scritto:Giusto! Il pezzo rotto e sostituito non lavora a diretto contatto con il perno!
Hai capito bene.

La sede del perno è praticamente incastrata nel pezzo sostituito in modo da non potersi muovere. Quindi l'atrito non penso sia variato dal pezzo precedente a questo. Potrei farlo limare internamente ma potrei correre il rischio che poi la sede del perno si muova al suo interno.

Ci potrebbe essere un problema tra il nuovo pezzo e la sede del perno nel senso che se il foro
nel nuovo pezzo è leggermente piu piccolo dell'originale quando e stata incastrata le sede del perno
questa si è leggermente deformata restringendosi si parla di centesimi/millesimi di mm  e adesso
crea più attrito sul perno,
Charli, l'ho pensato anche io prima, non l'ho scritto perchè mi sembrava molto improbabile, è vero che le tolleranze sono strettissime, ma la sede del perno ha comunque un certo spessore, per deformarsi anche di qualche decimo dovrebbe essere comunque un accoppiamento non fattibile a mano, ma solo a martellate Laughing 

Però non è da escludere completamente, sempre che Aemiliano non ci dica che il pezzo è stato incastrato a martellate...


La sfera ci dovrebbe essere, può darsi che sia rimasta in fondo alla sede.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Mer 6 Nov 2013 - 20:44

@AEMILIANO ha scritto:Quella della sfera era un'idea che era venuta anche a me. Ma visto che non ne ho trovato traccia nè sui pezzi, nè nella stanza in cui ho smontato il perno, nè l'ho sentita cadere, non penso che ci fosse sfera per sostenere il perno. Infatti il perno stesso è chiuso a sfera. Inoltre le misure dei pezzi combaciano perfettamente a com'era prima. Se ci fosse stata, la sfera avrebbe spostato il perno verso l'alto e non so se l'equilibrio sarebbe stato lo stesso. Inoltre se il perno necessitava della sfera, non riusciva a ruotare bene come invece fa.

Il piatto impiega 4-5 secondi (verificati) prima di ruotare a pieno regime.

Quella della cinghia mi pare la soluzione palese, però, fino alla sostituzione del pezzo rotto, la stessa non mi dava questo fastidio e il piatto girava subito con velocità.

Allora se il perno termina sferico potrebbe anche essere che viene usato come sfera, è bizzarro, secondo me, ma potrebbe essere la caratteristica di questo perno.

In ogni caso se non lo faceva prima, non credo che la cinghia si sia smollata da un giorno all'altro, io ho sostituito la cinghia del mio giradischi dopo dieci e passa anni di utilizzo, e giusto per sfizio, visto che non c'erano problemi di flutter o altro.

Il motore quando parte deve vincere solo l'attrito di rotolamento del perno (bassissimo) e l'inerzia (massa) dell'insieme piatto/sottopiatto perno, tutti i sistemi a cinghia ci mettono qualche secondo ad andare a regime, è fisiologico, mi sembra di avere capito che prima dell'intervento di sostituzione ci mettesse meno, quindi qualcosa che non va ci potrebbe essere.

Per me non è la cinghia, in sintesi Laughing 

Ho provato ad unire i miei post, ma non posso più modificare quello sopra.

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Mer 6 Nov 2013 - 23:14

@fritznet ha scritto:
@Charli48 ha scritto:Ci potrebbe essere un problema tra il nuovo pezzo e la sede del perno nel senso che se il foro
nel nuovo pezzo è leggermente piu piccolo dell'originale quando e stata incastrata le sede del perno
questa si è leggermente deformata restringendosi si parla di centesimi/millesimi di mm  e adesso
crea più attrito sul perno,
Charli, l'ho pensato anche io prima, non l'ho scritto perchè mi sembrava molto improbabile, è vero che le tolleranze sono strettissime, ma la sede del perno ha comunque un certo spessore, per deformarsi anche di qualche decimo dovrebbe essere comunque un accoppiamento non fattibile a mano, ma solo a martellate Laughing 

Però non è da escludere completamente, sempre che Aemiliano non ci dica che il pezzo è stato incastrato a martellate...


La sfera ci dovrebbe essere, può darsi che sia rimasta in fondo alla sede.
Escludo che si sia deformata la sede, il materiale è spesso abbastanza e mooooolto solido, e vista la solidità anche del nuovo pezzo, manco le martellate li deformano. Comunque per la cronaca, il mio amico tornitore la prima cosa che mi ha detto appena mi ha consegnato il manufatto è stata: " se non entra non usare il martello per incastrarla" Laughing . . . e ovviamente l'ho ascoltato.

Di questa benedetta sfera non saprei. Se fosse rimasta incastrata l'avrei vista facilmente, visto che ho smontato e rimontato i 3 componenti in oggetto. Possibile che c'era, sia caduta, e non me ne sia accorto?
Mi tocca chiedere al tornitore se me ne può fare una di diametro pari alla larghezza del perno, e proviamo.

Ho notato però che la puleggia sottopiatto si appoggia leggermente sulla sede del perno. Possibile che sia questo ad aumentare l'atrito? È normale questo "contatto"?

Forse accorciando di uno o due millimetri il nuovo pezzo, il dado si avviterebbe qualche millimetro più su tenendo così il perno in una posizione più alta. Forse questa soluzione è più idonea perchè si potrebbe agire su 2-3 millimetri, mentre usando una sfera penso che il perno salga troppo.
Proverò a fare questa limatura. Hoping Please 

Vi aggiornerò. Grazie di cuore.


AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Mer 6 Nov 2013 - 23:48

@AEMILIANO ha scritto:
Escludo che si sia deformata la sede, il materiale è spesso abbastanza e mooooolto solido, e vista la solidità anche del nuovo pezzo, manco le martellate li deformano. Comunque per la cronaca, il mio amico tornitore la prima cosa che mi ha detto appena mi ha consegnato il manufatto è stata: " se non entra non usare il martello per incastrarla" Laughing . . . e ovviamente l'ho ascoltato.

Di questa benedetta sfera non saprei. Se fosse rimasta incastrata l'avrei vista facilmente, visto che ho smontato e rimontato i 3 componenti in oggetto. Possibile che c'era, sia caduta, e non me ne sia accorto?
Mi tocca chiedere al tornitore se me ne può fare una di diametro pari alla larghezza del perno, e proviamo.

Ho notato però che la puleggia sottopiatto si appoggia leggermente sulla sede del perno. Possibile che sia questo ad aumentare l'atrito? È normale questo "contatto"?

Forse accorciando di uno o due millimetri il nuovo pezzo, il dado si avviterebbe qualche millimetro più su tenendo così il perno in una posizione più alta. Forse questa soluzione è più idonea perchè si potrebbe agire su 2-3 millimetri, mentre usando una sfera penso  che il perno salga troppo.
Proverò a fare questa limatura. Hoping Please 

Vi aggiornerò. Grazie di cuore.

No, non limare nulla!

Se il sottopiatto tocca la sede del perno, abbiamo trovato la ragione del maggiore attrito, che prima è diminuito grazie alla rondella.

Secondo me è proprio la sfera, mi quadra tutto, con la sfera in sede, se usa quelle tipo i Rega sono 3/16"  circa 4 mm e rotti, forse lo spessore che manca al piatto per volare leggero Laughing 

Tieni conto (è ancora un ipotesi) che se la sfera bella oliata ti è caduta in terra, non fa rumore, di solito tendono a restare appiccicate al fondo della sede, ma può anche essere rimasta attaccata al perno durante l'estrazione, oppure se hai pulito la sede o il perno e li hai capovolti...

Non mi spiego altrimenti l'abbassamento del piatto.

P.S. ovviamente dò per scontato che sia stato tutto rimontato con cura, che il pezzo rifatto sia identico almeno al decimo di mm all'originale, e che tu non ti sia dimenticato dei pezzi
fuori, non prendertela, può succedere Very Happy 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Gio 7 Nov 2013 - 0:03

@fritznet ha scritto:
@AEMILIANO ha scritto:
Escludo che si sia deformata la sede, il materiale è spesso abbastanza e mooooolto solido, e vista la solidità anche del nuovo pezzo, manco le martellate li deformano. Comunque per la cronaca, il mio amico tornitore la prima cosa che mi ha detto appena mi ha consegnato il manufatto è stata: " se non entra non usare il martello per incastrarla" Laughing . . . e ovviamente l'ho ascoltato.

Di questa benedetta sfera non saprei. Se fosse rimasta incastrata l'avrei vista facilmente, visto che ho smontato e rimontato i 3 componenti in oggetto. Possibile che c'era, sia caduta, e non me ne sia accorto?
Mi tocca chiedere al tornitore se me ne può fare una di diametro pari alla larghezza del perno, e proviamo.

Ho notato però che la puleggia sottopiatto si appoggia leggermente sulla sede del perno. Possibile che sia questo ad aumentare l'atrito? È normale questo "contatto"?

Forse accorciando di uno o due millimetri il nuovo pezzo, il dado si avviterebbe qualche millimetro più su tenendo così il perno in una posizione più alta. Forse questa soluzione è più idonea perchè si potrebbe agire su 2-3 millimetri, mentre usando una sfera penso  che il perno salga troppo.
Proverò a fare questa limatura. Hoping Please 

Vi aggiornerò. Grazie di cuore.

No, non limare nulla!

Se il sottopiatto tocca la sede del perno, abbiamo trovato la ragione del maggiore attrito, che prima è diminuito grazie alla rondella.

Secondo me è proprio la sfera, mi quadra tutto, con la sfera in sede, se usa quelle tipo i Rega sono 3/16"  circa 4 mm e rotti, forse lo spessore che manca al piatto per volare leggero Laughing 

Tieni conto (è ancora un ipotesi) che se la sfera bella oliata ti è caduta in terra, non fa rumore, di solito tendono a restare appiccicate al fondo della sede, ma può anche essere rimasta attaccata al perno durante l'estrazione, oppure se hai pulito la sede o il perno e li hai capovolti...

Non mi spiego altrimenti l'abbassamento del piatto.

P.S. ovviamente dò per scontato che sia stato tutto rimontato con cura, che il pezzo rifatto sia identico almeno al decimo di mm all'originale, e che tu non ti sia dimenticato dei pezzi
fuori, non prendertela, può succedere Very Happy 
Non me la prendo, tranquillo. Anzi chiedo scusa per l'alto tasso di "niubbismo" (o di "niubbità").
Pezzi purtroppo non ce ne sono più: erano solo quei 4 come la prima foto, più tre viti di fissaggio.
Dato di fatto che quello che era rimasto dell'originale l'ho ricostruito, e che non avendo visto alcuna sfera avevo deciso di non metterla, e ammesso che il nuovo pezzo possa variare di qualche decimo di millimetro rispetto all'originale (il quale essendo spaccato non mi ha potuto dare la certezza del confronto) a questo punto chiedo: se aggiungo una sfera mi toccherà inserire anche una sede per la stessa o la lascio poggiare sul fondo del dado che già risulta incavo (vedi foto)?

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Gio 7 Nov 2013 - 0:36

Non devi scusarti di nulla, non preoccuparti.

Piuttosto, sai com'è,un conto è vedere le foto, un altro avere i pezzi sotto mano.
Allora, vediamo se ho capito bene, il dado quello grosso va sotto, ma il perno fuoriesce e appoggia su questo dado? Oppure il perno appoggia dentro alla sede?
Perchè notavo che sul fondo del dado sembrano presenti della sedi per sfere Crying or Very sad 
Non avevo notato prima quei quattro incavi, mi ero focalizzato sul pezzo e sul perno.

Io direi che una cosa saggia da fare sarebbe cercare in rete disegni o foto di qualcun'altro che si sia cimentato nello smontaggio o modifiche al giradischi in questione.
Però il fatto che il sottopiatto sia "seduto" sopra alla sede e nel dado ci siano quattro incavi sferici mi porta proprio a pensare che manchi qualcosina.Laughing 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Gio 7 Nov 2013 - 7:45

@fritznet ha scritto:Non devi scusarti di nulla, non preoccuparti.

Piuttosto, sai com'è,un conto è vedere le foto, un altro avere i pezzi sotto mano.
Allora, vediamo se ho capito bene, il dado quello grosso va sotto, ma il perno fuoriesce e appoggia su questo dado? Oppure il perno appoggia dentro alla sede?
Perchè notavo che sul fondo del dado sembrano presenti della sedi per sfere Crying or Very sad 
Non avevo notato prima quei quattro incavi, mi ero focalizzato sul pezzo e sul perno.

Io direi che una cosa saggia da fare sarebbe cercare in rete disegni o foto di qualcun'altro che si sia cimentato nello smontaggio o modifiche al giradischi in questione.
Però il fatto che il sottopiatto sia "seduto" sopra alla sede e nel dado ci siano quattro incavi sferici mi porta proprio a pensare che manchi qualcosina.Laughing 
Esatto, il dado quello grosso va sotto, e il perno fuoriesce e appoggia su questo dado.
Attualmente come detto sopra, la puleggia si appoggia sulla sede del perno (e abbiamo capito probabilmente che è questo che provoca l'atrito) .
Ripeto che la parte finale inferiore del perno non è tagliato in modo piatto ma come una semisfera.
Potrebbe, tale soluzione, essere stata creata per evitare l'inserimento della sfera?

In rete purtroppo non sono riuscito a trovare esperienze in merito. Sad 
L'inserimento di una sfera richiederebbe anche qualcosa che la tenga stabile?

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  sonic63 il Gio 7 Nov 2013 - 8:04

Non ho mai smontato un giradischi Project, ma sono sicuro al 99.99% che il supporto del perno è una sfera.
E' il sistema più semplice da implementare.
Potresti chiamare l'importatore è chiedere se la vendono come ricambio.
Hello

Mod : Addirittura dici che la sede della puleggia appoggia sul supporto del perno!!!!!!!!!!
A chi aspetti ad distanziarli.
Anche se il perno è tagliato a semisfera una "bearing ball" è necessaria sempre, perchè l'estremità del perno non è fatta per sopportare tutto l'attrito, si interpone la sfera che è di materiale più duro del perno.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Gio 7 Nov 2013 - 8:27

@sonic63 ha scritto:Non ho mai smontato un giradischi Project, ma sono sicuro al 99.99% che il supporto del perno è una sfera.
E' il sistema più semplice da implementare.
Potresti chiamare l'importatore è chiedere se la vendono come ricambio.
Hello
Già fatto, attendo risposta.
@sonic63 ha scritto:Mod : Addirittura dici che la sede della puleggia appoggia sul supporto del perno!!!!!!!!!!
A chi aspetti ad distanziarli.
... infatti avevo capito che era una cosa brutta e cattiva.

@sonic63 ha scritto:Anche se il perno è tagliato a semisfera una "bearing ball" è necessaria sempre, perchè l'estremità del perno non è fatta per sopportare tutto l'attrito, si interpone la sfera che è di materiale più duro del perno.
Grazie, allora chiedo anche a te se oltre alla sfera sarebbe necessaria un ulteriore sede per la sfera, un cuscinetto, o basta poggiarla nel dado (che ha la forma incava) che ferma il tutto?

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  sonic63 il Gio 7 Nov 2013 - 8:50

@AEMILIANO ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Non ho mai smontato un giradischi Project, ma sono sicuro al 99.99% che il supporto del perno è una sfera.
E' il sistema più semplice da implementare.
Potresti chiamare l'importatore è chiedere se la vendono come ricambio.
Hello
Già fatto, attendo risposta.
@sonic63 ha scritto:Mod : Addirittura dici che la sede della puleggia appoggia sul supporto del perno!!!!!!!!!!
A chi aspetti ad distanziarli.
... infatti avevo capito che era una cosa brutta e cattiva.

@sonic63 ha scritto:Anche se il perno è tagliato a semisfera una "bearing ball" è necessaria sempre, perchè l'estremità del perno non è fatta per sopportare tutto l'attrito, si interpone la sfera che è di materiale più duro del perno.
Grazie, allora chiedo anche a te se oltre alla sfera sarebbe necessaria un ulteriore sede per la sfera, un cuscinetto, o basta poggiarla nel dado (che ha la forma incava) che ferma il tutto?
Non credo che il Projet(che come ti ho scritto non ho mai smontato) sia diverso da altri giradischi, la sfera va nella sede poi si infila il perno. Naturalmente il tutto va lubrificato, già che ci sei chiedi all'importatore che tipo di olio o grasso usare.
Hello 

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Gio 7 Nov 2013 - 12:51

@sonic63 ha scritto:
@AEMILIANO ha scritto:Già fatto, attendo risposta.
... infatti avevo capito che era una cosa brutta e cattiva.

Grazie, allora chiedo anche a te se oltre alla sfera sarebbe necessaria un ulteriore sede per la sfera, un cuscinetto, o basta poggiarla nel dado (che ha la forma incava) che ferma il tutto?
Non credo che il Projet(che come ti ho scritto non ho mai smontato) sia diverso da altri giradischi, la sfera va nella sede poi si infila il perno. Naturalmente il tutto va lubrificato, già che ci sei chiedi all'importatore che tipo di olio o grasso usare.
Hello 
Sfera di 7 mm di diametro montata. Problema risolto !!! Ora secondo voi a quanto potrei venderlo ... PS: Vi do una piccola percentuale Wink 

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  Eulero il Gio 7 Nov 2013 - 13:29

Se la percentuale ce la dai a prescindere, dire che 50.000.000 di euro potrebbe essere un prezzo di vendita congruo! Laughing 

Eulero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.03.12
Numero di messaggi : 483
Località : Bologna
Impianto : Musica: su Nas Synology DS112
Sorgente: Voyage MPD su Via Epia N800
Trasporto: HiFace 2
Dac: Teac UD-H01
Amplificatore: Naim Nait 5i
Diffusori: ProAc Studio 130

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  AEMILIANO il Gio 7 Nov 2013 - 13:32

@Eulero ha scritto:Se la percentuale ce la dai a prescindere, dire che 50.000.000 di euro potrebbe essere un prezzo di vendita congruo! Laughing 
Laughing Laughing Laughing 

Basta allora semplicemente trovare chi lo compra a quella cifra Mmm 

Facciamo che se passate di qui vi offro una buona pizza.

AEMILIANO
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 16.10.13
Numero di messaggi : 35
Località : P.MARINO
Provincia (Città) : napoli
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Problema start giradischi

Messaggio  fritznet il Gio 7 Nov 2013 - 15:18

@AEMILIANO ha scritto:
@Eulero ha scritto:Se la percentuale ce la dai a prescindere, dire che 50.000.000 di euro potrebbe essere un prezzo di vendita congruo! Laughing 
Laughing Laughing Laughing 

Basta allora semplicemente trovare chi lo compra a quella cifra Mmm 

Facciamo che se passate di qui vi offro una buona pizza.
Ben, l'importante è che hai risolto, mi fa piacere Oki 

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8495
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : costituzionale


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum