T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11775 utenti, con i loro 819974 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


Condividi

descriptionCome intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Buongiorno a tutti,
sono qui a chiedere un consiglio.
Ho una coppia di Wharfedale Diamond 9.4 che ho smontato per riverniciarle o rivestirle e svuotandole mi sono accorto di quanto siano migliorabili.
Come posso intervenire? I cavi non sono una meraviglia e pensavo di mettere dei solidcore di rame smaltato, l'imbottitura interna era infilata alla buona dietro ai woofer e tweeter.
Vorrei irrobustirle ma non penso sia possibile perché sono curve dentro ed intervenire non è semplice senza modificare il volume interno, ma magari un pò di antirombo a tampone ed una migliore spugna interna.
Che altro mi consigliate? Allego qualche scatto interno.Anche il crossover non è eccelso.
[img][/img]
[img][/img][img][/img]
[img][/img][img][/img]
[img][/img]
Mi affido a voi perché non ho molte idee.
Grazie mille in anticipo a tutti.
Damiano

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Spostato in area idonea.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
thx Wink

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
nessun'idea?

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Difficile consigliare qualcosa se non si ha già provato a modificarle.
Potresti provare a cambiare il fonoassorbente interno, a metterne di più e vedere cosa succede. Potresti appesantire il cestello del dei woofer con del mastice per lavelli per smorzare eventuali vibrazioni e risonanze.
Ma... il piano sotto i condotti del bass-reflex limita il volume interno alla sola parte superiore del diffusore???

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Aumentando la quantità o qualità dell'assorbente modifichi comunque l'accordo, nella parte superiore mi pare comunque di vedere un rinforzo anulare in mdf, o sbaglio?
Il mobile ti sembra smorzato o risuona eccessivamente?

Perchè la passata con l'antirombo vuole poi dire tenersi le casse che emanano solvente per un bel pò, e non è detto che dia risultati eclatanti, viste le dimensioni e la presenza del setto centrale e il rinforzo.
Semmai come suggerisce Switters, il classico stucco per lavelli sul cestello del woofer male non fa, basta che non ti aspetti chissà cosa.

Forse la modifica che potrebbe più influenzare la qualità del suono,con poco sbattimento e costo relativamente basso, è la sostituzione dei condensatori sul filtro (ciao Valter! Very Happy ), che ad occhio mi sembrano degli elettrolitici, con buoni condensatori a film.

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
grazie a voi dell'attenzione e delle proposte.
IL mastice per lavelli era una delle cose che ho dimenticato di citare ma si, pensavo di farlo, il fonoassorbente era un'altra idea, ma cosa consigliate? questa è una spugna leggera, come consistenza e struttura somiglia più a lana di vetro/roccia pur non essendolo. Gommpiuma bugnata?
La pasta per lavelli anche sul retro dei woofer immagino.
Il piano in truciolare è a metà altezza cassa (che è una torre da pavimento e credevo fosse tutta cava, invece è uguale alle sue sorelline da stand...tutta scena) , infatti un'idea era di rifarle in multistrato, ma la fatica è mantenere le stesse quote e curvatura...mi ci vorrebbero mesi, ma ci posso riuscire in quanto me la cavo bene col legno.C'è un rinforzo a metà, fatto ad "H" in mdf .
Anche se sinceramente rispetto alle mie piccole casse autocostruite in mdf da 15mm (http://www.tforumhifi.com/t23679-piccoli-mostri?highlight=piccoli+mostri) risuonano molto di più.
L'idea di mettere l'antirombo potrebbe aiutare ma è proprio un di più, avendone una latta ancora piena ne approfittavo.
I condensatori mi sono saltati subito all'occhio e li cambierò sicuramente.Mentre per il cablaggio che ne pensate?

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Come dicevo sopra, per poter consigliare delle modifiche bisognerebbe averle provate (e io i tuoi diffusori non li ho mai neanche sentiti Very Happy), quindi mi sono limitato a considerare modifiche facilmente reversibili Smile
A meno che non ti risponda qualcuno che ha provato a modificare quelle casse non ti resta che fare delle prove e constatare di persona il loro effetto.
Riguardo l'eventuale irrigidimento della struttura con l'aggiunta di setti interni, forse si può compensare la riduzione di volume interno aggiungendo del fonoassorbente. Per fare una prova reversibile puoi provare a inserire un blocco di legno con un volume equivalente ai setti di rinforzo che aggiungeresti (fissandolo al fondo o alle pareti con del mastice per lavelli per non farlo vibrare) e giocando con la quantità del fonoassorbente.
Se poi avessi un microfono di misura puoi addirittura verificare le modifiche in modo da avere la miglior risposta possibile nel punto di ascolto con le casse nella loro posizione reale. Così facendo però rischi di perderci in rivendibilità.

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
grazie dei consigli.
Farò le prove che mi dici, anche se mi dovrei procurare il microfono ed il software per il test.
Per la rivendibilità non c'è problema, tanto non riuscirei a venderle mai, figurati, per questo le rivernicio dato che il rivestimento si è scollato.Però l'idea di rifarle uguali ma di multistrato mi solletica, dipende da quanto tempo accetterei di stare senza.

descriptionalla fine ho deciso

more_horiz
Salve a tutti,
torno a farmi vedere.
Alla fine di tutto ho dovuto optare per una soluzione nemmeno considerata.
Rifarle.
Nei mesi in cui sono rimasto senza mia moglie si è abituata a stare senza le torri da pavimento e quindi mi toccava ridurle a casse da libreria.
Come detto nei post precedenti l'effettivo volume della cassa era solo metà, infatti in catalogo vi era la versione identica ma alta la metà, uguale in tutto il resto.
Quindi ho tagliato a metà le casse e mi sono accorto che facevano ancora più schifo di quello che mi sembrava da fuori.La scelta qui diventava obbligata.
I fianchi avevo visto che erano di mdf  curvabile ( e non curvato ) riempito a spatolate grossolane di stucco.
Ho cercato di mantenere le stesse dimensioni ma ho abbondato un pò,anche tenendo conto di inspessire fondo e frontale sopratutto che è l'originale irrigidito e quindi quasi raddoppiato di spessore.
I lavori di realizzazione sono quasi conclusi e se vorrete ve li presenterò, ma mi rimangono un paio di dubbi:
- le originali avevano come smorzante della gommapiuma infilata dietro al woofer piegata in 2 e ficcata lì semplicemente,
-le originali avevano un rinforzo interno ad "H"

Il rinforzo ad H non penso mi serva in quanto siamo passati da mdf curvabile da 10 mm scarsi (in realtà il massiccio continuo era 2 mm) a 17 mm di multistrato di pioppo curvato ed impiallacciato

Lo smorzante, oltre ad antirombo spatolato (che ho già applicato) essendo che le casse hanno i fianchi curvi, serve ? e se si quale, quello classico a bugna? oppure basta gommapiuma semplice liscia sui fianchi?

per il resto farò come già mi avete consigliato, ma prima di chiudere volevo qualche consiglio da chi ha più esperienza di me in questo tipo di variabili interne alle casse.

grazie a chi avrà voglia di darmi qualche dritta.
Damiano

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Io non ho esperienza, ma in compenso sono curioso di vedere le foto del tuo "remake"!

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Ciao, assolutamente da "estirpare" i condensatori elettrolitici, da sostituire o con film o almeno con polipropilene...

Rob

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Al più presto posterò le foto, nel frattempo era si mia intenzione, come da post precedenti,
cambiare i condensatori e magari ricablare con cavi in rame smaltato spessi che ho da tempo per questi scopi.

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
un'amico liutaio mi ha confermato che il rinforzo non serve ma l'antirombo devo toglierlo che mi elimina un paio di frequenze alte....ed io che credevo servisse.

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Finito il lavoro, arrivati condensatori Clarity Cap e Obbligato Carta Olio per il crossover.
Fase di riascolto delle casse prima del cambio di condensatori per sentire la differenza, a breve le foto come si deve...

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
sostituiti i condensatori e già senza rodaggio la differenza è notevole.
Suono più asciutto. Gli altiinvece di essere tutti compressi sono puliti e "ordinati" , sopratutto arretrati. Il basso è più presente , ma forse per effetto degli alti meno stridenti e disordinati.
A breve qualche scatto ed impressioni in più.

descriptionRe: Come intervenire su casse Wharfedale?

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum