T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Autocostruzione PRE
Oggi a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Oggi a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Oggi a 15:35 Da Dexterdm

» upgrade 2500 max
Oggi a 15:20 Da titonic

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 14:58 Da lello64

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 12:44 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 11:49 Da p.cristallini

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 11:44 Da giucam61

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Oggi a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Oggi a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ieri a 21:26 Da mrcrowley

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 21:24 Da gianni1879

» Nuovo cd lettore+dac
Ieri a 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ieri a 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ieri a 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ieri a 19:24 Da sportyerre

» Fx-Audio D802
Ieri a 19:02 Da Angel2000

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ieri a 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ieri a 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ieri a 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ieri a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri a 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ieri a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ieri a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 0:36 Da CHAOSFERE

» Chi ben comincia...consigli
Gio 8 Dic 2016 - 23:23 Da p.cristallini

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
giucam61
 
lello64
 
dinamanu
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
R!ck
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769601 messaggi in 50075 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 5 Registrati, 3 Nascosti e 59 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Anto73, arthur barras, fritznet, Sistox, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Lun 22 Apr 2013 - 16:21

Ciao!

non so se avete visto il mio 3D sul DCAC di due woofer....questo ampli da 120W(teorici),100W pratici, verrà usato propio per questo Sub.

Lo schema utilizzato è questo:

Usando però al posto dei BD249 e 250 i TIP 41 e 42.

Ecco lo sbroglio a PC per fare il CS:

...per essere troppo bello..la cosa non è andata alla prima...e neanche alla seconda Don't know

Primo errore: dopo aver sviliuppato,montato e saldato tutto...mi accorgo che c'è un errore nel PCB(sulla parte destra sul BD249) allora taglio una pista, ne modifico un altra...e ho portato via a miglior vita 2tr e un TDA. Mad

Poco male...cambio i 3 componenti, spero che rifunga tutto...accendo....
Non va ancora niente!
..e non capisco quale possa essere il problema!


L'ho alimentato con un provissorio 12+12Volt,...

Chi mi da una mano? Wink


MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Lun 22 Apr 2013 - 16:33

Eccolo concreto:


e qua la modifica:


Da un ultima prova mi sembra che nell IN ci fosse della tensione,cosa assolutamente negativa...
vedrò di ritestare il CS così vi posso dare info più dettagliate Wink

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  florin il Lun 22 Apr 2013 - 18:19

@MANU97 ha scritto:

Lo schema utilizzato è questo:




A mio avviso,lo schema ha almeno un paio dei errori:
1. I piedini 5 dei TDA 2030 non sono alimentati con la tensione positiva.
2. Il diffusore deve essere collegato tra i transiatori di potenza, in questo schema i transistori di potenza non servono a niente, il diffusore è collegato solo tra le uscite dei TDA 2030.

florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Lun 22 Apr 2013 - 19:50

Grazie dell'intervento!

Lo schema avevo sentito un accenno che aveva qualche problema...ma avendolo visto originale anche su una rivista tedesca (ora non trovo più la foto, ma googlando la si trova), non mi è sorto il dubbio...

il PCB che ho sbrogliato è stato copiato da come è l'originale (che si trova sempre sul web), con quell'errore..ma l'intenzione era quella Smile


Ha rifare il CS non mi è un problema,anche perchè quest'ultimo oltre l'errore non mi è venuto granchè...
ma se lo rifaccio vorrei che funzionasse! Laughing

Avete delle idee su come far andare questo ampli ?

Grazie!

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  florin il Lun 22 Apr 2013 - 20:59

@MANU97 ha scritto:

Avete delle idee su come far andare questo ampli ?

Prego, ti ho già risposto, provo di essere più chiaro :
1. La pista dove sono collegati R3, Eq1, R11, Eq3 etc. si collega alla tensione positiva.
2. Il piedino 4 dell' IC1 si collega al collettore(q1+q2), il piedino 4 dell'IC2 si collega al collettore(q3+q4).
Attenzione, alla potenza massima i CI possono andare in fumo, mi ricordo che 30 anni quando si usavano
gli schemi del genere, in uscita del CI era sempre una resistenza che limitava la corrente per protegerlo.
Con l'ingresso segnale alla massa, il montagio potrebbe avere una corrente di riposo di 8o-100 mA,
usa fusibili da 250mA per proteggere i finali,se tutto va bene, metti altri fusibili da 2-3A per fare prove.



florin
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Lun 22 Apr 2013 - 21:21

Grazie infinite per la tua disponibilità!

Lo schema, da quel che ho dedotto dalle tue parole, verrebbe così:

( fatto con Paint, ma se sarà corretto lo passero sotto Eagle Wink

La resistenza come dovrei metterla... Embarassed Ironic

scusate delle mie, forse stupide, domande...ma un circuito del genere non mi era mai capitato...ed ho quasi 16anni... Smile , grazie.

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Mar 23 Apr 2013 - 14:39

Il circuito come l'hai disegnato è sbagliato, quello corretto lo puoi trovare qui:
http://electrodesign.electroniq.net/files/audio/200watts-amplifier-tda2030.jpg
il circuito è da considerare sui 100 W e non sarei troppo sicuro neppure su questo. Non puoi usare transistor come quelli che hai indicato ma minimo i TIP35/36 perchè la potenza di un centinaio di w è a 4 ohm e senza considerare le rotazioni di fase potrebbe assorbire più di 5A per cui direi che i transistor che hai proposto sono insufficenti.
auguri per la realizzazione

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Mar 23 Apr 2013 - 15:12

grazie! sto iniziando adesso a tirare su uno schema e pcb, poi lo posterò Smile


... questo ampli sarà collegato al sub, che è 2ohm... uno dei pochi a supportare questa impendenza (c questo che l'ho fatto)
la potenza basta 100W,ma per averli tutti quanti oltre un bel dissi (che già ho) che tr potrei usare?
c'è ancor di meglio dei tip 35 citati? meglio nel senso più che altro che reggano bene molti ampere (2ohm con 100W sono 7Ampere....)

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Mar 23 Apr 2013 - 20:59

Lo schema di quella rivista tedesca che avevo accennato:

lho guardato bene..e sembra propio avere i "requisiti" che voi mi avete detto (i TR sono collegati al Pin 4) e il Pin 5 del TDA è alimentato.
...è però un poco più "sostanzioso" rispetto a quello postato da Lukylike....che mi dite?

Grazie!

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Gio 2 Mag 2013 - 15:38

Ecco il PCB dopo qualche ora passata sul PC Laughing : (Lo schema è quello che ha postato il LINK LukyLuke)




Devo migliorare senza dubbio !
...posso restringermi come Layout e credo anche diminuire i ponticelli, se non almeno accorciarli (uno è molto lungo Don't know )

Se vi servono, o anche per aiutarmi Laughing Cool , vi mando in PM i File .brd e .sch di Eagle.

Saluti!

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Ven 3 Mag 2013 - 18:46

Dopo un po di lavoretto..ho migliorato il PCB:


...non è ultimato(i collegamenti sono tutti ok,ma devo aggiungere fori di fissaggio, allineare i 6 IC per poter essere montati senza problemi nel dissi...,vostre migliorie...)


Devo tenere particolari accorgimenti sul passaggio delle piste...layout componenti....ecc ?

Grazie!!

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Dom 5 Mag 2013 - 0:24

Ragazzi!!
Scrivete qualcosa,sto parlando da solo!!! Laughing

Per non scrivere post a vuoto...aggiungo:
Sto pensando a che TR usare per questo AMPLI,i TIP42 non mi sembrano il massimo..e in TO-220 ho paura di quecerli Ironic
I BD2** non sono molto trovabili ormai,e credo sorpassati in ogni caso,
ho cercato un pò sul WEB e ho appreso che di molto buono da Audio ci sono i MJL21193(parlando di NPN,ma contando anche la versione PNP), hanno potenza a sufficienza,case adeguato....altro da dire...(?)

Oppure in casa ho trovato dei MJE13007, ne ho molti, ma non sono indicati per audio; e la potenza è comunque tale come un TIP42 circa...
oppure 2SB1232 (150W 40A)...non sapendo riconoscere i loro Pro e Contro in quest'uso aspetto le Vostre Parole!!!

Grazzzie
Hello


MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Lun 6 Mag 2013 - 17:08

continuando il discorso fra me e me... Crying or Very sad Crying or Very sad
ho trovato i TIP35 in SO-93, tiene 20A e 125W e sono per utilizzo audio.
Che mi DITE?
Aspetto solo voi!! Please

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Mar 7 Mag 2013 - 17:31

Non sono riuscito ad aprire il link che hai postato della rivista tedesca, prova con i TIP35/TIP36 sono degli ottimi finali e dovrebbero andar bene comunque come ti ho scritto i 200w su 2 ohm sono più un miraggio che una effettiva potenza erogabile, anche con l'uscita di collettore e con una alimentazione sui 36 volt (con il 2030 non andare oltre, se vuoi rischiare con tensioni più alte ripiega sul 2040 o meglio il 2050) sarai piuttosto intorno ai 100W che per un aggeggio del genere è anche molto

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Mar 7 Mag 2013 - 17:41

Dimenticavo che visto le correnti in gioco conviene ripassare le tracce di potenza sul cs con lo stagno, meglio ancora saldarci sopra dei fili nudi in rame rigido come ad esempio il core dei cavi di antenna TV .

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Mar 7 Mag 2013 - 18:19

Si scalderebbe persino il PCB per quelle Correnti?! Shocked

lo schema da me usato è quello che mi hai postato il Link qualche post fa, comunque riposto la rivista originale,che differenzia leggermente:



Ecco invece il PCB ultimato,credo, con i TIP35/36:


Il pcb è venuto senza ponticelli, ho fatto il piano di massa, ho tenuto le piste più grandi possibili, ma non so se segue "le regole" che un buon PCB per audio deve avere...
Per questo chiedo il vostro aiuto!

Grazie!

P.S.Dimenticavo: l'ampli lavorerà a 2ohm, la potenza RMS dei 2 wf è 120W... a me bastano e avanzano 100. Prenderò un trafo duale da 500VA con 12VAC (16VDC circa)
non dovrei superare i 10A complessivi,anche contando rotazioni di fase...

Hello

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Mar 7 Mag 2013 - 18:43

Dipende dallo spessore del rame, per questo motivo preferisco sempre sulle tracce di potenza riportare un filo stagnato, delle resistenze di qualche milliohm sono ovviamente da evitare con correnti così importanti, sarebbe inutile mettere dei condensatori serbatoio molto grandi e perdere lo swing di corrente sulle resistenze dei collegamenti, per quanto riguarda le regole dei cablaggi, ti sconsiglio le tracce che fanno il giro del circuito per evitare i ponticelli, molto meglio lasciare dei ponticelli che accorcino soprattutto i segnali, inoltre evitare accuratamente gli anelli di loop e con gli operazionali cercare di avere le masse sia di segnale che di controreazione i più vicini possibili per aumentare il CMRR. Per questi motivi un CS lungo e stretto non è l'ideale, sarebbe stato meglio un cs rettangolare con i finali e gli operazionali allineati affacciati sui due lati lunghi. Ma queste sono anche preferenze personali... IMHO.. ovviamente

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Mar 7 Mag 2013 - 18:49

Dipende dallo spessore del rame, per questo motivo preferisco sempre sulle tracce di potenza riportare un filo stagnato, delle resistenze di qualche milliohm sono ovviamente da evitare con correnti così importanti, sarebbe inutile mettere dei condensatori serbatoio molto grandi e perdere lo swing di corrente sulle resistenze dei collegamenti, per quanto riguarda le regole dei cablaggi, ti sconsiglio le tracce che fanno il giro del circuito per evitare i ponticelli, molto meglio lasciare dei ponticelli che accorcino soprattutto i segnali, inoltre evitare accuratamente gli anelli di loop e con gli operazionali cercare di avere le masse sia di segnale che di controreazione i più vicini possibili per aumentare il CMRR. Per questi motivi un CS lungo e stretto non è l'ideale, sarebbe stato meglio un cs rettangolare con i finali e gli operazionali allineati affacciati sui due lati lunghi. Ma queste sono anche preferenze personali... IMHO.. ovviamente

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Mar 7 Mag 2013 - 18:59

ottima spiegazione,
Il PCB l'ho fatto più che altro in questo modo,con tutti gli IC da un lato, per dover usare un solo Dissipatore (che ho già comprato).

La massa è tutta insieme nel piano,non cè differenza tra quella di segnale a quella della potenza e tensione...è importante separarle?

Le piste che passano mezzo circuito Laughing , anche con un ponticello non si accorcerebbero, perchè collegano componenti da una parte all'altra del PCB I see

Grazie.

EDIT:Il piano massa mi va anche dove non è necessario, può essere un problema(esempio mi prende più interferenze) oppure non è importante?

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Gio 9 Mag 2013 - 7:54

Anche con i componenti attivi disposti sui due lati di un rettangolo puoi usate un solo radiatore di buone dimensioni posizionando gli stessi sotto lo stampato che risulta così ancorato sugli stessi un buon esempio lo trovi qui http://sound.westhost.com/p101-pic.jpg. Ultimamente ho elaborato un sistema di montaggio dei finali che trovo molto funzionale, lo puoi vedere in foto sul mio ampli da 4w in classe A su questo stesso forum. A frequenze audio il piano di massa ha più che altro funzioni di schermatura, soprattutto su circuiti con alta impedenza più sensibili ai campi elettrici, i loop di massa per la loro conformazione sono sensibili ai campi magnetici variabili, ad esempio trasformatori ecc. Per ridurre i campi un buon sistema è l'uso della spira in corto sui campi esterni del trasformatore.

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Gio 9 Mag 2013 - 9:53

se riesco a sbrogliarlo provo anche nel modo che mi hai consigliato.
grazie

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Gio 9 Mag 2013 - 12:34

Complimenti per come padroneggi Eagle, io ho provato più volte con dip trace, ma ho sempre ripiegato sullo sbroglio manuale, sia per le dimensioni degli oggetti che per la difficoltà a modificare le tracce, le dimensioni ecc...

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Gio 9 Mag 2013 - 12:50

grazie, me lo dicono in molti che sono bravo... molti miei pcb sono marchiati creative commons :8
per sbroglio manuale cosa intendi?
io su Eagles non uso l autorouter, che fa schifo... tutto è frutto della mia competenza Wink

Ok

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  MANU97 il Gio 9 Mag 2013 - 14:39

mentre iniziavo lo sbroglio nel secondo modo, mi è venuto in mente che i tr posso piegarli, ma per i 2030 se non comprando la versione ad H non posso utilizzarli in orizzontale.. .
se non avrò particolari problemi terrò la versione così com'è

e un consiglio :
i tda2030 sono da una decina di watt.... non so come vengano sfruttati nellampli, ma non sarebbe meglio utilizzare le versioni più potenti come un tda2050?
(la tensione di utilizzo, 16VCC duale va bene per tutte le versioni, ma per la potenza un 2030 mi sembra scarso. Ironic ..) chi mi spiega questa parte tecnica?
grazie

MANU97
Aiutante Cerimoniere
Aiutante Cerimoniere

Data d'iscrizione : 29.09.11
Numero di messaggi : 2155
Località : Passo del Ghiffi
Occupazione/Hobby : Scuola, Musica e DIY.
Provincia (Città) : GE
Impianto : Ampli:
LM4780-LM3886
Philips 22GH923-
The Wall-
JLH '69
LEAK Stereo 30
Grundig Mini10
Diffu:
Philips 22GL561(AD9710)-
SUB in DCAC-
Sorgente:
Asus Xonar STX+Fb2K




Tornare in alto Andare in basso

Re: Amplificatore Super Bridge 120W ByTDA2030

Messaggio  lukyluke il Gio 9 Mag 2013 - 17:33

Per la corrente di pilotaggio dei TDA i 2030 sono più che sufficienti, con delle resistenze da 2,2 ohm i transistor iniziano a condurre già con meno di 300 ma, usare IC più potenti come i 2040 od i 2050 aumenta il margine di sicurezza sulla tensione massima, per cui è senz'altro consigliabile l'uso, già il 2040 è ok, per quanto riguarda invece l'applicazione nella parte inferiore dello stampato il problema più grosso non è piegare i terminali, ma compensare il differente spessore fra IC e transistor, come tio dicevo questa disposizione però semplifica la disposizione degli elementi ed ottimizza la lunghezza delle piste.

lukyluke
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.10.12
Numero di messaggi : 702
Località : Pont Canavese
Occupazione/Hobby : Automotive/Elettronica, fotografia, trekking... ecc...
Provincia (Città) : Torino
Impianto : vari..

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 6 1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum